daily menu » rate the banner | guess the city | one on oneforums map | privacy policy | DMCA | news magazine | posting guidelines

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Infrastrutture e Trasporti > Aviazione



Global Announcement

As a general reminder, please respect others and respect copyrights. Go here to familiarize yourself with our posting policy.


Reply

 
Thread Tools Rating: Thread Rating: 347 votes, 4.64 average.
Old January 26th, 2012, 12:08 AM   #6961
simon79
Registered User
 
simon79's Avatar
 
Join Date: Feb 2010
Location: KATANE
Posts: 1,536
Likes (Received): 401

Non mi è chiaro qualche punto. Poco tempo fa WJ parlava di quotazione in Borsa, aumento di capitale, acquisto di nuovi aeromobili, etc..etc...

Da qualche parte si legge di problemi sindacali dovuti a mancato pagamento di stipendi, oltre a problemi di solvibilità monetaria nei confronti dei fornitori.

Eppure i voli sono sempre pieni. Quindi, si riesce a vendere il numero di posti necessari (ed eccedenti) a coprire i costi affinchè il volo sia conveniente per la compagnia.
simon79 no está en línea   Reply With Quote

Sponsored Links
 
Old January 26th, 2012, 12:13 AM   #6962
Fontanarossa
Registered User
 
Join Date: Feb 2007
Posts: 1,247
Likes (Received): 43

Quote:
Originally Posted by simon79 View Post
Non mi è chiaro qualche punto. Poco tempo fa WJ parlava di quotazione in Borsa, aumento di capitale, acquisto di nuovi aeromobili, etc..etc...

Da qualche parte si legge di problemi sindacali dovuti a mancato pagamento di stipendi, oltre a problemi di solvibilità monetaria nei confronti dei fornitori.

Eppure i voli sono sempre pieni. Quindi, si riesce a vendere il numero di posti necessari (ed eccedenti) a coprire i costi affinchè il volo sia conveniente per la compagnia.
Si usa dire che tirare in ballo la borsa sia sinonimo di acqua alla gola....
__________________
Sicilia In Volo
Fontanarossa no está en línea   Reply With Quote
Old January 26th, 2012, 12:15 AM   #6963
simon79
Registered User
 
simon79's Avatar
 
Join Date: Feb 2010
Location: KATANE
Posts: 1,536
Likes (Received): 401

Ma come avrebbe fatto ad arrivare a questo punto di acqua alla gola?

Per quanto ne sappia, i voli sono pieni. Le rotte vanno bene.
simon79 no está en línea   Reply With Quote
Old January 26th, 2012, 03:57 AM   #6964
sicano
Pendolare multiscala...
 
sicano's Avatar
 
Join Date: Jan 2009
Location: Torino
Posts: 1,510
Likes (Received): 53

Ah boh, io il mio contributo lo sto dando eccome... E in effetti negli orari che utilizzo sono sempre molto carichi.

Fontanarossa, le tue fonti quali sono?
sicano no está en línea   Reply With Quote
Old January 26th, 2012, 12:33 PM   #6965
brick84
World user
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 25,277

Quote:
Originally Posted by alleggiu View Post

Che porcata!!!

Dov'è l'Antitrust???
Quote:
Originally Posted by peppo_8787 View Post
Praticamente monopolio su quasi tutte le rotte nazionali da/per la Sicilia..

E menomale che il traffico aereo sarebbero dovuto essere la soluzuione all'isolamento geografico e al rilancio trasportistico della Sicilia!



Quote:
Originally Posted by simon79 View Post
Non mi è chiaro qualche punto. Poco tempo fa WJ parlava di quotazione in Borsa, aumento di capitale, acquisto di nuovi aeromobili, etc..etc...

Da qualche parte si legge di problemi sindacali dovuti a mancato pagamento di stipendi, oltre a problemi di solvibilità monetaria nei confronti dei fornitori.

Eppure i voli sono sempre pieni. Quindi, si riesce a vendere il numero di posti necessari (ed eccedenti) a coprire i costi affinchè il volo sia conveniente per la compagnia.
Confermo. Tra noi c'è qualche forumer, di cui non faccio il nome per privacy, che mi ha accennato di questi problemi.
__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte
brick84 no está en línea   Reply With Quote
Old January 26th, 2012, 02:52 PM   #6966
ivan46
Registered User
 
ivan46's Avatar
 
Join Date: Jan 2007
Location: Sicilia [] - Emilia [X]
Posts: 555
Likes (Received): 120

WJ è in procinto di chiudere i battenti? Non mi stupisce....
Ma, che "low cost" rimarrebbe a questo punto a CTA per i voli nazionali?
__________________
"Se la gioventù le negherà il consenso, anche l'onnipotente e misteriosa mafia svanirà come un incubo"
Paolo Borsellino

IO STO CON NINO DI MATTEO. RIINA SUCA.
ivan46 no está en línea   Reply With Quote
Old January 26th, 2012, 03:45 PM   #6967
Calò
Italian User
 
Calò's Avatar
 
Join Date: Apr 2008
Location: Palermo-Novara
Posts: 14,931
Likes (Received): 511

Quote:
Originally Posted by ivan46 View Post
WJ è in procinto di chiudere i battenti? Non mi stupisce....
Ma, che "low cost" rimarrebbe a questo punto a CTA per i voli nazionali?
Easyjet su Malpensa. Tutte le altre compagnie a basso costo operano solo voli internazionali Fontanarossa che io ricordi.
__________________
Claudio
Calò no está en línea   Reply With Quote
Old January 26th, 2012, 10:20 PM   #6968
Asuelo
Registered User
 
Asuelo's Avatar
 
Join Date: May 2011
Posts: 1,180
Likes (Received): 161

Quote:
Originally Posted by simon79 View Post
Non mi è chiaro qualche punto. Poco tempo fa WJ parlava di quotazione in Borsa, aumento di capitale, acquisto di nuovi aeromobili, etc..etc...

Da qualche parte si legge di problemi sindacali dovuti a mancato pagamento di stipendi, oltre a problemi di solvibilità monetaria nei confronti dei fornitori.

Eppure i voli sono sempre pieni. Quindi, si riesce a vendere il numero di posti necessari (ed eccedenti) a coprire i costi affinchè il volo sia conveniente per la compagnia.
sul terzo punto ti dico che non sai di che parli, o meglio ne sai poco
Asuelo no está en línea   Reply With Quote
Old January 27th, 2012, 12:30 AM   #6969
brick84
World user
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 25,277

fonti attendibili vicini a WJ fanno sapere che:

1)nessuno sapeva niente, hanno appreso tutto dalla stampa

2)regna una confusione incredibile, tanto che non si sa neppure se Pulvirenti sia ancora presidente

3)i capoccioni stanno iniziando a tremare, tipo l'AD e i vari direttori

4) l'assenza del sindacato (per il personale di terra) possa essere un forte handicap in questa fase di acquisizione, per la mancanza di visibilità, a meno che qualcuno non compia qualche gesto eclatante.
__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte
brick84 no está en línea   Reply With Quote
Old January 27th, 2012, 01:01 AM   #6970
PINNAZZA
Registered User
 
PINNAZZA's Avatar
 
Join Date: Oct 2009
Location: Ragusa e Roma
Posts: 583
Likes (Received): 25

In concreto si ripete, principalmente con gli aeroporti del sud e Fontanarossa in primis, ciò che già succede sulla Milano-Roma.
Monopolio: quindi i prezzi che la futura ALIWINDAIRONEXPRESS praticherà saranno quelli che vorrà.
Questo ovviamente per rimediare al fatto che la concorrenza ferroviaria accresciuta sulla Milano Roma e sul nord in geneale, grazie alla prossima partenza di NTV, restringe i margini di guadagno che Alitalia ha attualmente grazie alla possibilità di praticare (da monopolista) i prezzi che vuole su questa tratta.
E allora le si da il monopolio sulle rotte del sud, che tanto saranno redditizie: e chi se ne frega se a pagarla cara saranno i siciliani.

Una lode particolare per questo va al ministro Passera, già padrino (ma soprattutto finanziatore tramite banca Intesa, del salvataggio Alitalia).
Poi tutto ciò è necessario perché Airfrance, che doveva acquisire il controllo di Alitalia salendo ad oltre il 50% del capitale, ha grossi problemi finanziari causa crisi....

E chi pagherà tutto ciò a caro prezzo? Ma ovviamente i siciliani e la Sicilia....

Complìmenti a tutti.
__________________
"fatti non foste a viver come bruti
ma per seguir virtute e canoscenza"

(Dante Alighieri, Divina Commedia, Inferno canto XXVI, 116-120)
PINNAZZA no está en línea   Reply With Quote
Old January 27th, 2012, 01:07 AM   #6971
Stesicoro
Siceliota
 
Stesicoro's Avatar
 
Join Date: Oct 2009
Location: Roma - Catania - Palermo
Posts: 6,311
Likes (Received): 310

Riggio: «C'è il rischio di posizione dominante»

Se si alzano le tariffe si ricorre all'Antitrust

Quote:
Cosa potrebbe succedere con l'acquisizione da parte di Alitalia delle compagnie low cost Wind Jet e Blue Panorama? Si concentreranno i voli dalla Sicilia verso le altre destinazioni? Aumenteranno le tariffe? Sarebbe un colpo duro per i siciliani che dopo essersi liberati dalla lunga soggezione nei confronti di Alitalia che praticava tariffe strangolatorie, ora tornerebbero alla situazione di prima, anche se Wind Jet e Blue Panorama mantengono i marchi.
Il presidente dell'Enac, Vito Riggio, è rimasto sorpreso della notizia. «Ma è possibile? Veramente?», dice. «Certo, c'è un comunicato ufficiale».
Che succede a questo punto?
«Se su alcune rotte si crea una posizione dominante e se dovessero alzare i prezzi si può fare ricorso all'Antitrust per abuso appunto di posizione dominante, anche perché i voli low cost erano sicuramente meno costosi di quelli della compagnia di bandiera».
Ma perché Alitalia farebbe questa operazione?
«Francamente non lo capisco, e soprattutto non capisco dove Alitalia possa trovare i soldi in questo momento. Non mi risulta che Alitalia sia in condizione di comprare. Finora non ne avevo saputo nulla».
La paura è che taglino delle rotte e alzino i prezzi. Se c'è un volo su Roma della Wind Jet alle ore 19 e un altro dell'Alitalia alle 19,30 ne fanno uno solo.
«Se ci sono delle sovrapposizioni è chiaro che si arrivi a una concentrazione. Se hai 400 passeggeri a quell'ora ne metti 200 su Alitalia e 200 su Wind Jet, ma se hai pochi passeggeri li metti su un solo volo. In ogni caso c'è un problema di Antitrust, a parte il fatto che un'operazione del genere dovrebbe essere autorizzata prima dall'Antitrust per dare un parere su questi profili. Debbo dire che anche sul piano tecnico e della sicurezza pure l'Enac dovrà dire la sua. Il problema è capire se loro mantengono i marchi distinti e i voli e conservano lo stesso organico senza procedere a tagli del personale viaggiante e non, ma questo è ancora presto per dirlo, anche perché non abbiamo ancora avuto nessuna comunicazione ufficiale».
In sostanza c'è la prospettiva che con l'acquisizione delle compagnie low cost l'Alitalia torni ad essere in situazione di monopolio costringendo i siciliani a pagare tariffe che ormai facevano parte del passato. Comprendiamo benissimo che sia Wind Jet e sia Blue Panorama hanno i loro motivi ad allearsi con Alitalia che ha praticato finora tariffe basse mettendo in difficoltà le low cost, ma bisognerà stare ben attenti a quel che succederà, se cioè ci sarà una riduzione delle rotte, una lievitazione dei prezzi e un taglio agli organici.
http://giornaleonline.lasicilia.it/ pag. 5
__________________
I catanesi...un popolo che è nello stesso tempo—il diavolo lo sa in che modo—luttuoso e festaiolo, chiuso e rumorosissimo, di poche parole e di molte grida, sensuale e affettuoso, filosofo per natura e incolto in filosofia…. La follia e la saggezza lo guidano senza litigare… Vitaliano Brancati


Può darsi che non siate responsabili per la situazione in cui vi trovate, ma lo diventerete se non fate nulla per cambiarla... Martin Luther King
Stesicoro no está en línea   Reply With Quote
Old January 27th, 2012, 01:09 AM   #6972
Stesicoro
Siceliota
 
Stesicoro's Avatar
 
Join Date: Oct 2009
Location: Roma - Catania - Palermo
Posts: 6,311
Likes (Received): 310

«Inserire l'aeroporto di Catania nella rete principale dei corridoi Ue»

Quote:
CATANIA. «Occorre correggere alcuni macroscopici errori del piano Ten-t che ha identificato i corridoi europei dei trasporti. Non è possibile, infatti, che l'aeroporto di Catania sia fuori dalla rete principale, pur essendo uno dei più trafficati aeroporti italiani».
Lo ha detto a Bruxelles Alessandro Cardi, direttore centrale infrastrutture dell'Enac, a conclusione del seminario sulla proposta di revisione del Ten-t, organizzato al parlamento europeo da Meseuro, (www.meseuro.eu), il centro delle fondazioni per l'Europa del Mediterraneo. «L'aeroporto di Catania - ha aggiunto Cardi - assorbe il flusso passeggeri di sette province sulle nove siciliane. Se la Sicilia ha approssimativamente cinque milioni di abitanti, il calcolo è presto fatto: gli utenti "residenti" sono molti di più del milione di abitanti previsto dal regolamento del ten-t». «Ma c'è di più - ha aggiunto -. Occorre osservare che il traffico degli aeroporti riguarda per il 30 per cento la popolazione residente. Il 70 per cento del traffico dello scalo di Catania è costituito da viaggiatori non residenti ceh provengono dalle altre province. Ecco perchè bisogna modificare criteri e decisioni».
http://giornaleonline.lasicilia.it/ pag.5
__________________
I catanesi...un popolo che è nello stesso tempo—il diavolo lo sa in che modo—luttuoso e festaiolo, chiuso e rumorosissimo, di poche parole e di molte grida, sensuale e affettuoso, filosofo per natura e incolto in filosofia…. La follia e la saggezza lo guidano senza litigare… Vitaliano Brancati


Può darsi che non siate responsabili per la situazione in cui vi trovate, ma lo diventerete se non fate nulla per cambiarla... Martin Luther King
Stesicoro no está en línea   Reply With Quote
Old January 27th, 2012, 12:52 PM   #6973
VulcaNico
DESIGN RULES!
 
VulcaNico's Avatar
 
Join Date: Feb 2010
Location: CATANIA
Posts: 1,192
Likes (Received): 114

http://palermo.repubblica.it/cronaca..._dsa-28833463/

L'Alitalia ingloba Wind Jet e Blue Express
addio ai collegamenti low cost dalla Sicilia
I consumatori lanciano l'allarme e chiedono all'Antitrust di intervenire. Anche il presidente dell'Enac, Vito Riggio, si dice preoccupato e definisce l'operazione "incomprensibile"
di ANTONIO FRASCHILLA


(....)Di certo c'è che Alitalia sta andando in soccorso della traballante compagnia siciliana Wind Jet, che rischia di rimanere a terra schiacciata dai debiti. Grazie a questa incorporazione, che prevede il passaggio quasi a costo zero delle quote con annessi debiti, la compagnia guidata da Roberto Colaninno riuscirà finalmente ad avere un marchio low cost da lanciare sul mercato europeo per fare concorrenza alla fortissima Ryanair. (....)



........

Non credevo la WJ fosse in questa situazione,spero che cmq continui ad esserci un alternativa low cost.....

Ryan a Catania no?
VulcaNico no está en línea   Reply With Quote
Old January 27th, 2012, 01:01 PM   #6974
Calò
Italian User
 
Calò's Avatar
 
Join Date: Apr 2008
Location: Palermo-Novara
Posts: 14,931
Likes (Received): 511

Quote:
Originally Posted by VulcaNico View Post
Ryan a Catania no?
Per come la vedo io Easyjet, sicuramente nel caso in cui questa operazione vada in porto, amplierà la sua presenza a Catania(e non solo). In particolare la Roma - Catania è stata la rotta italiana con più traffico nel 2010. Quindi dubito che lasceranno Alitalia sola soletta su quella rotta.
__________________
Claudio
Calò no está en línea   Reply With Quote
Old January 27th, 2012, 02:00 PM   #6975
simon79
Registered User
 
simon79's Avatar
 
Join Date: Feb 2010
Location: KATANE
Posts: 1,536
Likes (Received): 401

Quote:
Originally Posted by Asuelo View Post
sul terzo punto ti dico che non sai di che parli, o meglio ne sai poco


Quindi, gli aerei viaggiano vuoti? Meno della metà dei voli disponibili?


Con "sempre pieni" intendevo dire che non ho mai visto un volo, almeno nelle tratte principali, semi-vuoto(pieno). Anche secondo i racconti di amici che spesso volano con WJ. Poi non posso sapere cosa succede tutti i giorni, non lavoro in azienda.
simon79 no está en línea   Reply With Quote
Old January 27th, 2012, 02:09 PM   #6976
PMO - LICJ
Orlander
 
PMO - LICJ's Avatar
 
Join Date: Nov 2011
Location: Palermo
Posts: 932
Likes (Received): 218

più probabilmente vuole dire che il fatto che i voli siano pieni, non significa necessariamente che il fatturato di quel volo sia in positivo.
PMO - LICJ no está en línea   Reply With Quote
Old January 27th, 2012, 02:19 PM   #6977
simon79
Registered User
 
simon79's Avatar
 
Join Date: Feb 2010
Location: KATANE
Posts: 1,536
Likes (Received): 401



Allora si tratterebbe di una cattiva gestione aziendale. Anche se permane qualche dubbio, in quanto i prezzi non sono proprio stracciati e sono spesso allineati a quelli Alitalia (parlo delle volte in cui ho dovuto raffrontare le due compagnie al momento dell'acquisto). Quindi la politica dei prezzi dovrebbe (o avrebbe dovuto) essere calibrata al fattore "costi". Se così non è stato (con riserva sui prezzi dei biglietti che spesso non mi sembrano low-cost) allora qualcosa non va a livello di management.

Questa è la mia lettura. Chi sa come stanno le cose ci farebbe un piacere rendendoci edotti.
simon79 no está en línea   Reply With Quote
Old January 27th, 2012, 02:34 PM   #6978
PMO - LICJ
Orlander
 
PMO - LICJ's Avatar
 
Join Date: Nov 2011
Location: Palermo
Posts: 932
Likes (Received): 218

Sicuramente. Di certo avrà contribuito anche il fatto che a PMO non fosse in regime protetto come a CTA, ma c'è un problema di gestione. Di certo non ci sono megasprechi con gli a/v che non sono certamente strapagati, come uno potrebbe pensare.
PMO - LICJ no está en línea   Reply With Quote
Old January 27th, 2012, 02:40 PM   #6979
brick84
World user
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 25,277

Quote:
Originally Posted by PINNAZZA View Post
In concreto si ripete, principalmente con gli aeroporti del sud e Fontanarossa in primis, ciò che già succede sulla Milano-Roma.
Monopolio: quindi i prezzi che la futura ALIWINDAIRONEXPRESS praticherà saranno quelli che vorrà.
Questo ovviamente per rimediare al fatto che la concorrenza ferroviaria accresciuta sulla Milano Roma e sul nord in geneale, grazie alla prossima partenza di NTV, restringe i margini di guadagno che Alitalia ha attualmente grazie alla possibilità di praticare (da monopolista) i prezzi che vuole su questa tratta.
E allora le si da il monopolio sulle rotte del sud, che tanto saranno redditizie: e chi se ne frega se a pagarla cara saranno i siciliani.

Una lode particolare per questo va al ministro Passera, già padrino (ma soprattutto finanziatore tramite banca Intesa, del salvataggio Alitalia).
Poi tutto ciò è necessario perché Airfrance, che doveva acquisire il controllo di Alitalia salendo ad oltre il 50% del capitale, ha grossi problemi finanziari causa crisi....

E chi pagherà tutto ciò a caro prezzo? Ma ovviamente i siciliani e la Sicilia....

Complìmenti a tutti.
quoto tutto. E ripeto:
menomale che le "loucost" sarebbero dovute essere la soluzione all'isolamento geografico della Sicilia, la cosa su cui tutto andava puntato.
Non si è tenuto conto che siamo in Italia...



Quote:
Originally Posted by VulcaNico View Post
http://palermo.repubblica.it/cronaca..._dsa-28833463/

L'Alitalia ingloba Wind Jet e Blue Express
addio ai collegamenti low cost dalla Sicilia
I consumatori lanciano l'allarme e chiedono all'Antitrust di intervenire. Anche il presidente dell'Enac, Vito Riggio, si dice preoccupato e definisce l'operazione "incomprensibile"
di ANTONIO FRASCHILLA


(....)Di certo c'è che Alitalia sta andando in soccorso della traballante compagnia siciliana Wind Jet, che rischia di rimanere a terra schiacciata dai debiti. Grazie a questa incorporazione, che prevede il passaggio quasi a costo zero delle quote con annessi debiti, la compagnia guidata da Roberto Colaninno riuscirà finalmente ad avere un marchio low cost da lanciare sul mercato europeo per fare concorrenza alla fortissima Ryanair. (....)



........

Non credevo la WJ fosse in questa situazione,spero che cmq continui ad esserci un alternativa low cost.....

Ryan a Catania no?
Sono curioso di leggere l'intervista a Pulvirenti su La Sicilia di oggi appena disponibile. Vediamo che ha da dire.
__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte
brick84 no está en línea   Reply With Quote
Old January 27th, 2012, 03:05 PM   #6980
brick84
World user
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 25,277

altre info fresche da un'insider:


hanno già cominciato ad integrare gli operativi.

voli cancellati su alcune rotte (tipo blq serale) per integrarsi con AZ. questo ormai da una settimana
__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte
brick84 no está en línea   Reply With Quote


Reply

Tags
airport, catania, sicily

Thread Tools
Rate This Thread
Rate This Thread:

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off



All times are GMT +2. The time now is 05:45 AM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.8 Beta 1
Copyright ©2000 - 2014, vBulletin Solutions, Inc.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.2.5 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2014 DragonByte Technologies Ltd.

vBulletin Optimisation provided by vB Optimise (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2014 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us | privacy policy | DMCA policy

Hosted by Blacksun, dedicated to this site too!
Forum server management by DaiTengu