daily menu » rate the banner | guess the city | one on oneforums map | privacy policy | DMCA | news magazine

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Architettura e Urbanistica > Storia, Architettura, Cultura



Reply

 
Thread Tools Rate Thread
Old May 31st, 2012, 08:16 PM   #21
tommolo
Registered User
 
tommolo's Avatar
 
Join Date: Mar 2008
Location: Milano
Posts: 2,599
Likes (Received): 1012

già, peccato per i cicli d'affresco perduti per sempre...A proposito, nel duomo di mirandola nelle volte cadute ho visto dalle che c'era un arco trionfale con un affresco, ma ad occhio mi sembrava una decorazione in stile ottocentesca...s'è persa qualche pittura di valore?
ma di statue invece s'è perso qualcosa?
Sembra un bollettino di guerra questo, ma almeno la buona notizia è che qualcosa, ad una prima occhiata, si può ricostruire!
tommolo no está en línea   Reply With Quote

Sponsored Links
 
Old June 1st, 2012, 09:05 PM   #22
caligola00
L'Imperatore Perverso
 
caligola00's Avatar
 
Join Date: Jan 2007
Location: Milan town
Posts: 3,586
Likes (Received): 156

purtroppo si contano i danni anche nella Camera degli sposi di Andrea mantegna. da quei pochi fotogrammi visti al TG3 della Lombardia ci sono fessure negli intonaci dipinti. non sembrano esserci cadute, ma bisognerà di sicuro mettere tutto in sicurezza. potrebbero essersi prodotti distacchi non visibili all'interfaccia tra muratura ed intonaco
__________________
[Ora basta!!!!!]

...sono qui ad aspettar la Metro.......la 4!!
caligola00 no está en línea   Reply With Quote
Old July 1st, 2012, 11:53 PM   #23
caligola00
L'Imperatore Perverso
 
caligola00's Avatar
 
Join Date: Jan 2007
Location: Milan town
Posts: 3,586
Likes (Received): 156

Si inaugura a Chieti la galleria delle collezioni della locale cassa di risparmio con dipinti di importanti pittori locali tra otto e novecento e........stranamente una collezione di argenti inglesi!
Quest'ultima va a riempire un buco nel panorama nazionale che era del tutto privo di questo tipo di oggetti.
__________________
[Ora basta!!!!!]

...sono qui ad aspettar la Metro.......la 4!!
caligola00 no está en línea   Reply With Quote
Old July 2nd, 2012, 12:14 AM   #24
vittorio tauber
Renziano fin dal 1843
 
vittorio tauber's Avatar
 
Join Date: Jul 2008
Location: Villa Biscossi (PV)
Posts: 4,621
Likes (Received): 3106

A questo proposito segnalo l'importante (oserei dire fondamentale) collezione di divisionisti italiani della neoinaugurata Pinacoteca di un'altra benemerita Fondazione, la Cassa di Risparmio di Tortona.

http://www.fondazionecrtortona.it/in.../la-pinacoteca

__________________
- Ma se quando [il brig] era successo a vittì, passava il tempo a laicare tutto?! Mi sentivo quasi sessualmente soddisfatta.(A.)
- Ti chiedo scusa per il quasi. (A.)


Siamo entrati nell'era del menefreghismo tamarro: il cazzocene.
vittorio tauber no está en línea   Reply With Quote
Old July 5th, 2012, 08:03 PM   #25
caligola00
L'Imperatore Perverso
 
caligola00's Avatar
 
Join Date: Jan 2007
Location: Milan town
Posts: 3,586
Likes (Received): 156

"Ritrovati 100 disegni di Caravaggio" - foto
Annuncio di due storici dell'arte: nel Castello Sforzesco di Milano "abbiamo ritrovato un patrimonio inestimabile: 100 disegni inediti del pittore appena adolescente".I dubbi degli esperti.

http://milano.repubblica.it/cronaca/...7/?ref=HREC1-2
__________________
[Ora basta!!!!!]

...sono qui ad aspettar la Metro.......la 4!!
caligola00 no está en línea   Reply With Quote
Old July 5th, 2012, 08:26 PM   #26
vittorio tauber
Renziano fin dal 1843
 
vittorio tauber's Avatar
 
Join Date: Jul 2008
Location: Villa Biscossi (PV)
Posts: 4,621
Likes (Received): 3106

Mai attestati disegni di Caravaggio.

Ormai Caravaggio è un tormentone.

Decine di presunte tele attribuite a Caravaggio negli ultimi decenni.

Ritrovate le ossa di Caravaggio "all'80% di certezza" (sic).

Ritorvato l'atto di battesimo di Caravaggio a Milano (questa è verosimile).

Adesso i disegni. A quando delle tempere su tavola di Donatello o delle statue di Raffaello?

Che dire... Più Caravaggio per tutti.
__________________
- Ma se quando [il brig] era successo a vittì, passava il tempo a laicare tutto?! Mi sentivo quasi sessualmente soddisfatta.(A.)
- Ti chiedo scusa per il quasi. (A.)


Siamo entrati nell'era del menefreghismo tamarro: il cazzocene.
vittorio tauber no está en línea   Reply With Quote
Old July 5th, 2012, 08:29 PM   #27
caligola00
L'Imperatore Perverso
 
caligola00's Avatar
 
Join Date: Jan 2007
Location: Milan town
Posts: 3,586
Likes (Received): 156

riporto anche qui


in realtà recentemente sono stati trovati delle specie di disegni preparatori con tecniche sofisticate di imaging al di sotto di suoi dipinti. si tratta solo di pennellate preparatorie molto fluide realizzate con gli stessi materiali utilizzati poi per i veri e propri strati pittorici e per questo motivo difficilissimi da ritrovare.
__________________
[Ora basta!!!!!]

...sono qui ad aspettar la Metro.......la 4!!
caligola00 no está en línea   Reply With Quote
Old July 6th, 2012, 12:23 AM   #28
bartol0
Registered User
 
Join Date: Apr 2011
Location: Napoli
Posts: 830
Likes (Received): 0

partiranno tra poco a Napoli i lavori per il completamento dello scavo archeologico e di restauro del teatro romano di Neapolis, luogo in cui Nerone amava stonar... ehm, allietare la folla che andava in estasi per le sue superbe esibizioni. il teatro col passare dei secoli è stato inglobato dai palazzi, e solo da qualche anno è tornata visibile la cavea, in precedenza occupata da un giardino






http://it.wikipedia.org/wiki/Teatro_romano_di_Neapolis


se vi trovate a passare da questa parti andate a dargli un'occhiata, ne vale la pena.
__________________
eish.
bartol0 no está en línea   Reply With Quote
Old July 6th, 2012, 12:18 PM   #29
Repetto
Registered User
 
Repetto's Avatar
 
Join Date: Feb 2009
Location: In Milano
Posts: 1,022
Likes (Received): 67

Continuo di qua, perché nel thread di Milano si rischia di andare OT

http://www.latribunedelart.com/autou...cle003858.html

Condivido più o meno tutto.

Edit: Aggiungo un'intervista alla Terzaghi (che davvero ha studiato a lungo Caravaggio), che finalmente cita Bora, uno che sui disegni di area padana ci ha passato davvero una vita.
http://www.ilsussidiario.net/News/Cr...no-sue/299434/

E poi questo, sul sensazionalismo dell'internette.
http://robedachiodi.associazionetest...a-di-internet/

Last edited by Repetto; July 6th, 2012 at 12:25 PM.
Repetto no está en línea   Reply With Quote
Old July 6th, 2012, 07:41 PM   #30
caligola00
L'Imperatore Perverso
 
caligola00's Avatar
 
Join Date: Jan 2007
Location: Milan town
Posts: 3,586
Likes (Received): 156

...già nascono polemiche tra gli studiosi che hanno pubblicato la "scoperta" e i conservatori del castello...
andiamo bene...
__________________
[Ora basta!!!!!]

...sono qui ad aspettar la Metro.......la 4!!
caligola00 no está en línea   Reply With Quote
Old July 6th, 2012, 07:51 PM   #31
tommolo
Registered User
 
tommolo's Avatar
 
Join Date: Mar 2008
Location: Milano
Posts: 2,599
Likes (Received): 1012

Eppure io voglio crederci...non sarebbe la prima volta che vengono riattribuite a caravaggio alcune opere, pensate a quanti caravaggeschi ha lasciato in italia e in europa e quante "poche" opere in proporzione ci sono rimaste di attribuzione certa...credo che sia legittimo pensare che alcune opere caravaggesche autentiche risultano attribuite ai suoi seguaci...
tommolo no está en línea   Reply With Quote
Old July 6th, 2012, 07:55 PM   #32
tommolo
Registered User
 
tommolo's Avatar
 
Join Date: Mar 2008
Location: Milano
Posts: 2,599
Likes (Received): 1012

p.s.: ma perchè c'è questo stereotipo che vorrebbe Leonardo come il massimo esponente artistico, lo standard di riferimento? Ieri al tg per esaltare l'opera di Caravaggio è stato paragonato al buon Leo...ora, io ne riconosco l'assoluto valore intellettuale come progettista, come ingegnere, inventore, designer e disegnatore, quello che volete...ma come pittore? Si è stato un grandissimo, lo sfumato leonardesco, la prospettiva aerea, la ritrattistica come genere autonomo e di indagine quasi scientifica, la passione della natura e l'equilibrio tra umano ed universale...ma mi risulta che come arti grafiche lo standard (sia pittura che scultura, ma anche architettura) sia ancora Michelangelo...ma la vulgata sembra un po' ignorarlo...qualche idea sul motivo? Forse è troppo religiosamente connotato, e si preferisce la laica ritrattistica leonardesca? Non so è una ipotesi...
tommolo no está en línea   Reply With Quote
Old July 6th, 2012, 09:21 PM   #33
Repetto
Registered User
 
Repetto's Avatar
 
Join Date: Feb 2009
Location: In Milano
Posts: 1,022
Likes (Received): 67

Quote:
Originally Posted by caligola00 View Post
...già nascono polemiche tra gli studiosi che hanno pubblicato la "scoperta" e i conservatori del castello...
andiamo bene...
I conservatori dicono che gli esperti in questione non li hanno mai visti, e che hanno solo spedito loro le foto dei disegni... Se fosse vero, come potrebbe essere pensabile di fare un'attribuzione di un disegno - neanche un dipinto, un disegno! - tramite una foto?
Il fatto che i due studiosi abbiano cominciato a strepitare chiedendo le dimissioni dei conservatori del Castello (!!!) fa pensare sempre più a dei ciarlatani, magari in buona fede (anche se la sede scelta per la pubblicazione della scoperta non è molto... ortodossa), ma ciarlatani.
Repetto no está en línea   Reply With Quote
Old July 6th, 2012, 09:21 PM   #34
caligola00
L'Imperatore Perverso
 
caligola00's Avatar
 
Join Date: Jan 2007
Location: Milan town
Posts: 3,586
Likes (Received): 156

ha senso cercare uno "standard" oppure un riferimento univoco?
direi di no, e per fortuna. ci sono punte eccelse in leonardo (molti si sono sbilanciati nel definire alcuni suoi disegni come i più belli mai prodotti), ma come dimenticare Andrea del Sarto, Pontormo, Raffaello, Pisanello etc
Durer ha prodotto nel disegno, opere sublimi.
Poi il sistema mediatico trova in Leonardo un modello adatto per i propri sconfinamenti.
__________________
[Ora basta!!!!!]

...sono qui ad aspettar la Metro.......la 4!!
caligola00 no está en línea   Reply With Quote
Old July 6th, 2012, 09:27 PM   #35
Repetto
Registered User
 
Repetto's Avatar
 
Join Date: Feb 2009
Location: In Milano
Posts: 1,022
Likes (Received): 67

Quote:
Originally Posted by tommolo View Post
p.s.: ma perchè c'è questo stereotipo che vorrebbe Leonardo come il massimo esponente artistico, lo standard di riferimento? Ieri al tg per esaltare l'opera di Caravaggio è stato paragonato al buon Leo...ora, io ne riconosco l'assoluto valore intellettuale come progettista, come ingegnere, inventore, designer e disegnatore, quello che volete...ma come pittore? Si è stato un grandissimo, lo sfumato leonardesco, la prospettiva aerea, la ritrattistica come genere autonomo e di indagine quasi scientifica, la passione della natura e l'equilibrio tra umano ed universale...ma mi risulta che come arti grafiche lo standard (sia pittura che scultura, ma anche architettura) sia ancora Michelangelo...ma la vulgata sembra un po' ignorarlo...qualche idea sul motivo? Forse è troppo religiosamente connotato, e si preferisce la laica ritrattistica leonardesca? Non so è una ipotesi...
Standard?
Comunque boh, non ho sentito i servizi del tg, ma immagino che l'accostamento, nella testa dei giornalisti, sia dovuto alla scarsità di opere (certe) da cavalletto di Michelangelo, per cui affiancare Caravaggio a Leonardo è più facile e si rischia meno di sbagliare (per quanto rimanga un assurdo, con uno e con l'altro).
Repetto no está en línea   Reply With Quote
Old July 6th, 2012, 09:52 PM   #36
tommolo
Registered User
 
tommolo's Avatar
 
Join Date: Mar 2008
Location: Milano
Posts: 2,599
Likes (Received): 1012

Ovviamente a livello di esperti o quantomeno di appassionati dell'argomento la discussione sullo standard di riferimento non ha alcuna rilevanza, ma quello che mi chiedevo io era proprio a livello di immaginario comune, e quindi a livello medio basso...
Poi io sinceramente tra le opere di pittura tecnicamente più elevate non mancherei di inserire anche un Antonello da Messina, Botticelli (per quanto non "classico" in alcune fasi) o anche il rivoluzionario Piero della Francesca e così via...
Ma la mia domanda era proprio a livello di vulgata, di cultura pop, di sociologia più che a livello artistico: avete una ipotesi sul perchè c'è l'associazione d'idee artista=leonardo? Ovviamente siamo nel campo delle ipotesi e delle opinioni

Tornando in topic, ho sentito che alcune opere sarebbero addirittura dipinti o quantomeno disegni colorati...vi risulta? Esisterebbe anche una lettera a dimostrazione dell'attribuzione, a quanto ho letto...Sinceramente io spero nell'autenticità almeno di qualcuno di questi disegni, anche se sarà difficile dimostrarlo univocamente...

p.s.: per standard intendo nella accezione inglese del termine, cioè il parametro, il metro con cui misurare e classificare il campione che stiamo considerando (per quanto possibile, ma stiamo parlando di cultura di massa e quindi semplificando enormemente il discorso...)
Non nella accezione italiana di standard=normale, modello base e non full optional
Scusatemi, è un mio difetto: spesso ho un mio modo di esprimermi con dei vocaboli un po' mescolati di varia origine e non è facile decrittare il significato delle mie parole

Last edited by tommolo; July 6th, 2012 at 09:57 PM.
tommolo no está en línea   Reply With Quote
Old July 7th, 2012, 09:24 AM   #37
caligola00
L'Imperatore Perverso
 
caligola00's Avatar
 
Join Date: Jan 2007
Location: Milan town
Posts: 3,586
Likes (Received): 156

Per quanto vulgata, ridurre tutto ad una equazione artista = Leonardo non ha nessun senso. È una modalità di proporre (e a volte imporre) valori che mi sentirei di combattere. La storia dell'arte non si fa sul Guinness dei Primati e nemmeno per capolavori. I capolavori esistono solo in relazione ad un tessuto continuo di produzioni che ne determinano il valore per confronto, e che quindi sono importanti tanto quanto.
Alla mentalità da Guinness si indulge troppo anche qui sulle pagine di SSC; si scherza ma lo scherzo lascia un segno. L'ossessione per i ranking e le classifiche mal si adatta a questo argomento, anzi è addirittura deleteria.

Comunque se si facesse un sondaggio chiedendo chi incarna meglio la figura dell'artista, credo questo avrebbe (forse) solo interesse sociologico, ma nessun interesse storico. Sui risultati inciderebbe la mitologia che si è costruita sui personaggi più che i valori artistici. E cosí fattori quali il genio, l'irrequietezza, la follia, le tendenze sessuali oppure drammi personali che i singoli artisti si sono trovati a vivere, avrebbero un peso. Una parte notevole della notorietà di Caravaggio, Leonardo, Van Gogh si deve a questi argomenti d'intrattenimento per non dire di gossip.
__________________
[Ora basta!!!!!]

...sono qui ad aspettar la Metro.......la 4!!
caligola00 no está en línea   Reply With Quote
Old July 7th, 2012, 11:01 AM   #38
Repetto
Registered User
 
Repetto's Avatar
 
Join Date: Feb 2009
Location: In Milano
Posts: 1,022
Likes (Received): 67

Qvoto Caligola sulla prima parte. Il sondaggio sulla figura dell'artista, invece, mi sembra che per la storia del gusto e della sua definizione sia di qualche interesse. Tutti gli elementi mitologici (stereotipati nella maggior parte dei casi, ripetuti in artisti di epoche diverse... ovviamente se ne deve tener conto) hanno un loro senso nel modo in cui è percepito un artista, e determinano le diverse quotazioni (non in senso economico) nel corso degli anni. Pochi anni, se pensi al capovolgimento della fortuna di Caravaggio nel '900, o al ruolo nella formazione del gusto delle collane divulgative degli anni '60, che hanno costruito un pantheon dal quale ancora oggi non si scappa (per esempio Romanino sì, Calisto Piazza un po' meno forse, il recupero è comunque più recente).
Repetto no está en línea   Reply With Quote
Old July 7th, 2012, 11:09 AM   #39
tommolo
Registered User
 
tommolo's Avatar
 
Join Date: Mar 2008
Location: Milano
Posts: 2,599
Likes (Received): 1012

Forse si, immagino possa dipendere dalla personalità del singolo artista...
E ovviamente non ha alcun senso questa curiosità, eppure cosa vuoi viviamo in un paradigma di classificazioni e di ranking che spesso mi lascia allibito, non lo comprendo ma volevo cercare di capirne la logica.
In particolare, mi interessava perchè ingenuamente consideravo la maggiore fama degli artisti oggi più celebrati dovuta al fatto che la loro opera era più vicina ai valori estetici d'oggi, e mi interrogavo quali fossero questi fattori, solo questo. Ma, come volevasi dimostrare, non aveva alcun nesso con la dimensione artistica o l'estetica contemporanea, quanto piuttosto sul gossip...vabè grazie per le opinioni!
tommolo no está en línea   Reply With Quote
Old July 7th, 2012, 11:28 AM   #40
caligola00
L'Imperatore Perverso
 
caligola00's Avatar
 
Join Date: Jan 2007
Location: Milan town
Posts: 3,586
Likes (Received): 156

Quote:
Originally Posted by Repetto View Post
Qvoto Caligola sulla prima parte. Il sondaggio sulla figura dell'artista, invece, mi sembra che per la storia del gusto e della sua definizione sia di qualche interesse. Tutti gli elementi mitologici (stereotipati nella maggior parte dei casi, ripetuti in artisti di epoche diverse... ovviamente se ne deve tener conto) hanno un loro senso nel modo in cui è percepito un artista, e determinano le diverse quotazioni (non in senso economico) nel corso degli anni. Pochi anni, se pensi al capovolgimento della fortuna di Caravaggio nel '900, o al ruolo nella formazione del gusto delle collane divulgative degli anni '60, che hanno costruito un pantheon dal quale ancora oggi non si scappa (per esempio Romanino sì, Calisto Piazza un po' meno forse, il recupero è comunque più recente).
condivido ma ovviamente dipende da come si conduce il sondaggio. se inteso in senso largo è un conto, se invece si determina come Romanino od altri siano entrati nelle collana dei maestri dell'Arte ed altri no, allora è questione di fortuna critica, che potremmo intendere come "sondaggio" limitato alla comunità scientifica degli storici dell'arte. da questo punto di vista pochissimi artisti hanno avuto una fortuna critica costante nel tempo. Forse Tiziano e Raffaello. e forse Leonardo. di sicuro non Caravaggio. attualmente si conta che il maggior numero di pubblicazioni monografiche riguardi proprio Caravaggio. Non so se corrisponda a verità, ma lo riporto come me lo ricordo.
__________________
[Ora basta!!!!!]

...sono qui ad aspettar la Metro.......la 4!!
caligola00 no está en línea   Reply With Quote


Reply

Thread Tools
Rate This Thread
Rate This Thread:

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off



All times are GMT +2. The time now is 10:35 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.8 Beta 1
Copyright ©2000 - 2014, vBulletin Solutions, Inc.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.2.5 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2014 DragonByte Technologies Ltd.

vBulletin Optimisation provided by vB Optimise (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2014 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us | privacy policy | DMCA policy

Hosted by Blacksun, dedicated to this site too!
Forum server management by DaiTengu