search the site
 daily menu » rate the banner | guess the city | one on oneforums map | privacy policy | DMCA | news magazine | posting guidelines

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Architettura ed urbanistica in Italia > Storia, Architettura, Cultura



Global Announcement

As a general reminder, please respect others and respect copyrights. Go here to familiarize yourself with our posting policy.


Reply

 
Thread Tools
Old February 1st, 2009, 04:33 PM   #21
Donkeykong
Registered User
 
Donkeykong's Avatar
 
Join Date: Jan 2008
Location: Neapel
Posts: 3,265
Likes (Received): 0

invece a me piace la scelta di eliminare l'uscita (quelle struttura in legno che credo sia stata fatta successivamente al teatro) e ripristinare quella che credo fosse l'originale.

Qualcuno conosce lo stato lavori di restauro del palazzo Carignano?
Donkeykong no está en línea   Reply With Quote

Sponsored Links
Old February 1st, 2009, 05:07 PM   #22
derit
Registered User
 
derit's Avatar
 
Join Date: Jun 2007
Location: Settimo T.se / Avigliana - Euroregione Alpi-Mediterraneo
Posts: 6,476
Likes (Received): 1244

Quote:
Originally Posted by Donkeykong View Post
Qualcuno conosce lo stato lavori di restauro del palazzo Carignano?
dovrebbero terminare quest'anno... ma non so lo stato dei lavori!
__________________
#idoneoinlotta

my flickr
derit no está en línea   Reply With Quote
Old February 3rd, 2009, 12:48 PM   #23
bressa82
Bob The Builder
 
bressa82's Avatar
 
Join Date: Nov 2006
Posts: 6,965
Likes (Received): 1

ho visto un servizio oggi....
ha aperto ieri sera....

complimenti a torino!!
__________________
Certe persone ti segnano la vita, prendono parte del tuo cuore e ci rimangono ad abitare per sempre. Ti fanno ricordare che un cuore ce l'hai sempre ed è molto piu grande di quello che, tante volte, la vita di tutti i giorni ci permette di sentire.
Quando lo si dona da PREZIOSO diventa INESTIMABILE.
Di certe PERSONE SPECIALI si può essere amici per sempre, anche quando le vite ci cambiano e ci separano.
bressa82 no está en línea   Reply With Quote
Old February 3rd, 2009, 02:19 PM   #24
ZioFausto
passerby
 
ZioFausto's Avatar
 
Join Date: Jul 2007
Location: Torino
Posts: 1,914

Quote:
Originally Posted by bressa82 View Post
ho visto un servizio oggi....
ha aperto ieri sera....

complimenti a torino!!
infatti...ieri sera c'era la Prima con conseguente parata di vips


qui delle foto delLA BUSIARDA >> http://www.lastampa.it/multimedia/mu...TOGALLERY#mpos

l'articolo delLA BUSIARDA

Ieri l’inaugurazione con 800 invitati e lo “Zio Vanja” di Cechov diretto da Vacis
ALESSANDRA COMAZZI
TORINO
Due febbraio 2009. Torino ritrova il suo storico teatro. Dov’era, ma non com’era. Soprattutto all’esterno, ci sono stati cambiamenti importanti, controversi e non pienamente condivisi, come tutti i cambiamenti. L’interno, invece, è una incontestabile meraviglia, un tuffo nel barocco, tra stucchi, ori, velluti, il monogramma di Carlo Alberto, la C e la A intrecciate, ben visibile sul palco reale, e la tappezzeria damascata, rifatta adesso ma su disegni originali dell’epoca e il parquet che fa tanto bene all’acustica. 2 febbraio 2009. Una data importante per la «graziosa» Torino. Dopo la crisi del ‘29, Rodolfo De Angelis cantava questo agile motivetto: «Ma cos’è questa crisi? Metta in scena un buon autore, faccia agire un buon attore, e vedrà... che la crisi passerà!». Detto fatto.

Torino ha messo in scena un buon autore, Cechov con il suo Zio Vanja adattato da Gabriele Vacis anche regista e da Federico Perrone, ha fatto agire molti buoni attori (Eugenio Allegri, Laura Curino, Paolo Devecchi, Michele Di Mauro, Lucilla Giagnoni, Davide Gozzi, Alessandro Marchetti, Laura Panti, Francesca Porrini), e la crisi, non che sia passata, e nemmeno dimenticata: ma è stata per una sera superata. Come se tutte le persone arrivate a Torino, ancora una volta in questa Torino che non è grigia, ma almeno grigia metallizzata, come dice Chiambretti, sentissero che una svolta è possibile. Senza nemmeno spendere troppi soldi. E riuscendo persino a far convogliare sul Carignano quel po’ di mondanità che, di questi tempi, dà lustro a ogni iniziativa, nonostante il maltempo abbia fatto arrivare in ritardo un gruppo di vip romani tra cui Fabrizio Del Noce, Concita De Gregorio, Roberto Benigni e Nicoletta Braschi.

C’era addirittura Ballantini di Striscia la notizia: una consacrazione che Goldoni non ebbe. E poi, John e Lavinia Elkann, Alain Elkann e la moglie Rosy, Alex Del Piero, Ferruccio De Bortoli, Gianluigi Gabetti, Franzo Grande Stevens, Gabriele Galateri, Domenico Siniscalco, Luciana Littizzetto, Piero Chiambretti, Luca Barbareschi. Prima che si alzasse il sipario, Sergio Chiamparino, sindaco di Torino, e Evelina Christillin, presidente del Teatro Stabile, hanno salutato il pubblico. Ringraziamenti rituali, ma anche un siparietto, uno scambio di battute, una frizzantezza da avanspettacolo, in senso letterale, prima cioè dello spettacolo, «che non sarà questo», ha precisato il sindaco. Applausi quando, parlando degli ospiti in ritardo causa aerei, Christillin dice: «D’altronde fino a poco tempo fa Alitalia e Airone non si parlavano», con Chiamparino indaffarato a riportare i saluti nella loro area di competenza. Precisando una cosa che gli sta a cuore: «Non bisogna contrapporre, in questo momento di crisi, turismo-cultura e industria.

Saper fare e saper pensare sono per Torino un intreccio indissolubile. Invece che mugugnare, bisogna tirarsi su le maniche, e lavorare, lavorare, lavorare». Un pizzico di retorica e onor sabaudo. «E’ bello che a riaprire il teatro sia un lavoro di Vacis, artista stimato anche in Europa. Torino deve essere orgogliosa dei suoi figli», aveva detto Mario Martone, direttore artistico dello Stabile. Perché Vacis, sia detto con orgoglio, è di Settimo Torinese, «un figlio della Fiat, Fabbrica Italiana Architetti Teatrali», scherza lui. «Al Carignano venivo a vedere Macario - ricorda - qui mi sono formato; abbiamo davanti un mix fenomenale di antico e modernissimo».

Last edited by ZioFausto; February 3rd, 2009 at 02:24 PM.
ZioFausto no está en línea   Reply With Quote
Old February 3rd, 2009, 03:05 PM   #25
fabrik
Registered User
 
Join Date: Jan 2005
Posts: 15,447

stranamente ha avuto un buon ritorno mediatico fuori città , questa sera ci sarà il servizio di Ballantini a Striscia
fabrik no está en línea   Reply With Quote
Old February 6th, 2009, 01:54 PM   #26
bressa82
Bob The Builder
 
bressa82's Avatar
 
Join Date: Nov 2006
Posts: 6,965
Likes (Received): 1

le poltrone sono state restaurate dalla mazzoli di torbole casaglia brescia
__________________
Certe persone ti segnano la vita, prendono parte del tuo cuore e ci rimangono ad abitare per sempre. Ti fanno ricordare che un cuore ce l'hai sempre ed è molto piu grande di quello che, tante volte, la vita di tutti i giorni ci permette di sentire.
Quando lo si dona da PREZIOSO diventa INESTIMABILE.
Di certe PERSONE SPECIALI si può essere amici per sempre, anche quando le vite ci cambiano e ci separano.
bressa82 no está en línea   Reply With Quote
Old April 8th, 2009, 06:19 PM   #27
dreaad
Torino è elettronica!!
 
dreaad's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Location: TORINO[X]
Posts: 23,324
Likes (Received): 2516

TORNA IL BRONZO AL POSTO DELL'ALLUMINIO ALL'INGRESSO DEL TEATRO
http://rassegnastampa.comune.torino....4/92540688.pdf
__________________
I TO
http://www.youtube.com/watch?v=sBiL2VLPmFo

«Torino è la città italiana in cui negli ultimi anni si è costruito di più, un processo che riguarda tutte le città post-industriali, destinate a diventare città del divertimento. Il modello, anche se non esplicito, è Las Vegas» (Giuseppe Culicchia)
dreaad no está en línea   Reply With Quote
Old May 27th, 2009, 02:31 PM   #29
MindLab
Registered User
 
MindLab's Avatar
 
Join Date: May 2009
Location: Torino
Posts: 179
Likes (Received): 0

Personalmente mi ricordo che stavo passando in bici per la piazza e senza farci caso mi sono girato a destra guardandando l'entrata del teatro. A momenti cadevo dalla bicicletta. Mi sono dovuto sedere 5 minuti su una panchina per riprendermi dallo spettacolo raccapricciante del "nuovo" ingresso. Posso capire che è un reastauro che l'ha riportato alle condizioni originali togliendo quella parte addossata in legno (anni 50?) all'edificio, ma già ad inizio '900 c'era una tettoietta stile liberty per arricchire la facciata, dello stesso tipo di quella che si trova sulla destra dello stesso palazzo (sperando ci sia ancora perchè ora dallo shock non ricordo più). Poi, a questo punto, se davvero volevano riportarlo alle origini, non capisco il motivo di togliere quella parte e lasciare a terra le pietre originali della parte in legno. Mi chiedo se anche nel 1700 usassero le porte a vetro e le fasce in acciaio per reggerle...

P.S. Eretto nel 1752. Incendiato 1787 e rifatto. Riabbellito nel 1885. Rimodernato nel 1912.

[IMG]http://i42.************/rh5v1x.jpg[/IMG]
MindLab no está en línea   Reply With Quote
Old May 27th, 2009, 02:50 PM   #30
cityto
Turin is My City
 
cityto's Avatar
 
Join Date: Mar 2007
Location: torino
Posts: 4,170
Likes (Received): 1109

Quote:
Originally Posted by MindLab View Post
Personalmente mi ricordo che stavo passando in bici per la piazza e senza farci caso mi sono girato a destra guardandando l'entrata del teatro. A momenti cadevo dalla bicicletta. Mi sono dovuto sedere 5 minuti su una panchina per riprendermi dallo spettacolo raccapricciante del "nuovo" ingresso. Posso capire che è un reastauro che l'ha riportato alle condizioni originali togliendo quella parte addossata in legno (anni 50?) all'edificio, ma già ad inizio '900 c'era una tettoietta stile liberty per arricchire la facciata, dello stesso tipo di quella che si trova sulla destra dello stesso palazzo (sperando ci sia ancora perchè ora dallo shock non ricordo più). Poi, a questo punto, se davvero volevano riportarlo alle origini, non capisco il motivo di togliere quella parte e lasciare a terra le pietre originali della parte in legno. Mi chiedo se anche nel 1700 usassero le porte a vetro e le fasce in acciaio per reggerle...

P.S. Eretto nel 1752. Incendiato 1787 e rifatto. Riabbellito nel 1885. Rimodernato nel 1912.

[IMG]http://i42.************/rh5v1x.jpg[/IMG]
acciaio sparisce ora mettono il legno
__________________
Territory passion, Design for living
cityto está en línea ahora   Reply With Quote
Old May 27th, 2009, 03:03 PM   #31
MindLab
Registered User
 
MindLab's Avatar
 
Join Date: May 2009
Location: Torino
Posts: 179
Likes (Received): 0

Si ho letto l'articolo del giornale. Mi chiedo quanti anni ci vorranno per decidere di rimettere la tettoietta almeno Dava profondità ad un edificio altrimenti dalla facciata piatta. Una bella tettoietta in stile liberty tipo quella di piazza Solferino magari...

OT: Bella anche l'idea della panchina portalibri (cestino della pattumiera) sempre in Piazza Carignano. Mi chiedo a chi vengano questi colpi di genio! :P
MindLab no está en línea   Reply With Quote
Old May 28th, 2009, 12:10 AM   #32
giek85
Registered User
 
Join Date: May 2009
Location: Turin
Posts: 316
Likes (Received): 53

Quote:
Originally Posted by MindLab View Post
Si ho letto l'articolo del giornale. Mi chiedo quanti anni ci vorranno per decidere di rimettere la tettoietta almeno Dava profondità ad un edificio altrimenti dalla facciata piatta. Una bella tettoietta in stile liberty tipo quella di piazza Solferino magari...

OT: Bella anche l'idea della panchina portalibri (cestino della pattumiera) sempre in Piazza Carignano. Mi chiedo a chi vengano questi colpi di genio! :P
credo sia stata fatta una scelta filologica in senso più "antichista", nel senso che la "tettoietta" rimossa con i restauri era un'aggiunta di epoca fascista se non sbaglio: lo stesso Alfieri non aveva progettato un ingresso evidente sulla piazza perché il protagonista dello spazio deve essere Palazzo Carignano. E poi perché tutti gli edifici delle piazze di Torino presentano facciate omogenee, per un preciso indirizzo urbanistico-architettonico voluto da Carlo Emanuele II (ma già da Emanuele Filiberto, vedasi San Lorenzo): le facciate devono mantenere il massimo di equilibrio con l'ambiente circostante, per non risultare invasive; gli unici edifici che spiccano solo le Residenze.
Questa è senza dubbio una delle cose che caratterizzano Torino, e in particolare il secondo ampliamento (quello di via Po, via Maria Vittoria, piazza Carlina).
giek85 no está en línea   Reply With Quote
Old May 31st, 2009, 03:46 PM   #33
Don St
Registered User
 
Don St's Avatar
 
Join Date: Dec 2008
Posts: 14
Likes (Received): 28

Quote:
Originally Posted by FedSardaukar View Post
nessuno ha notato che il disegno dei mattoni è uguale a quello del cortile interno di Palazzo Carignano? a me pare molto elegante questo dettaglio!

Eh...siamo in pochi ad accertarlo. Io sto seguendo un corso al poli sulle architetture della città e il professore ci porta a vedere i monumenti descrivendoceli dettagliatamente. Riguardo a suddette scale non assomigliano a palazzo Carignano, SONO uguali, copiate precise identiche. Ovviamente ciò ha portato ad un diluvio di critiche: il falso storico qua, la citazione inopportuna là ecc..ecc..Il fatto che l'architetto che ha eseguito il restauro ha delle idee un pò "radicali"...Non ricordo il nome ma è il più grande conoscitore di intonaci e delle tecniche per restaurarli e professa la teoria che se un edificio era stato progettato per essere intonacato deve essere intonacato (ad esempio il Collegio dei Nobili).. come si può immaginare in Italia le sue idee possono suonare un pò eretiche per la corrente ufficiale del restauro (pensa che vorrebbe intonacare pure la facciata di Palazzo Carignano!) e infatti il professore era stupito che gli avessero dato l'incarico. Dal canto mio non le reputo una tragedia anche se non mi fanno impazzire (il prof dice che sono riuscite a scalzare Piazzale Valdo Fusi dalla liste delle cose criticate su Torino cronaca dai lettori!) anche se avrei preferito una cosa tutta vetrata utra moderna
Don St no está en línea   Reply With Quote


Reply

Tags
torino

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Related topics on SkyscraperCity


All times are GMT +2. The time now is 10:00 AM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11 Beta 4
Copyright ©2000 - 2017, vBulletin Solutions Inc.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.

vBulletin Optimisation provided by vB Optimise (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us | privacy policy | DMCA policy

Hosted by Blacksun, dedicated to this site too!
Forum server management by DaiTengu