search the site
 daily menu » rate the banner | guess the city | one on oneforums map | privacy policy | DMCA | news magazine | posting guidelines

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Discussioni locali > Sud e Isole

Sud e Isole Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna, Sicilia



Global Announcement

As a general reminder, please respect others and respect copyrights. Go here to familiarize yourself with our posting policy.


Reply

 
Thread Tools
Old September 7th, 2004, 11:28 PM   #21
Eletrix
Tutto il resto è fuffa.
 
Eletrix's Avatar
 
Join Date: May 2004
Location: Paris [x] Milan [ ]
Posts: 4,126
Likes (Received): 169

Stazione NAPOLI CENTRALE:pubblicato bando per ammodernamento dello scalo ferroviario

07/09/2004 – No alla formula del general contractor per l’ammodernamento della stazione di Napoli Centrale. Grandi Stazioni ha pubblicato il bando per l’adeguamento dello scalo ferroviario partenopeo rinunciando all’affidamento dei lavori in un colpo solo come invece il programma prevede per le altre 12 stazioni ferroviarie italiane.
L’appalto ha per oggetto l’esecuzione degli interventi di adeguamento funzionale del complesso immobiliare della stazione ferroviaria di Napoli Centrale, nonché dei servizi di conduzione e manutenzione delle opere e impianti.
L’importo complessivo della gara ammonta a 45 milioni di euro circa, di cui 7,78 sono destinati alle spese di gestione e manutenzione degli impianti per quattro anni.
La procedura prevede tempi stretti: le imprese avranno tempo per candidarsi sino al 30 settembre, 60 giorni (contro i tradizionali 180) per formulare l’offerta, e 30 mesi dalla data di consegna dei lavori per chiudere il cantiere.
Entro il 30 ottobre Grandi Stazioni invierà alle imprese gli inviti per la presentazione delle offerte per la scelta delle quali varrà il criterio del massimo ribasso.
Eletrix no está en línea   Reply With Quote

Sponsored Links
Old September 7th, 2004, 11:33 PM   #22
Eletrix
Tutto il resto è fuffa.
 
Eletrix's Avatar
 
Join Date: May 2004
Location: Paris [x] Milan [ ]
Posts: 4,126
Likes (Received): 169

Progetto NAPOLI CENTRALE



Eletrix no está en línea   Reply With Quote
Old September 8th, 2004, 01:49 PM   #23
robyk
ITALY
 
Join Date: May 2004
Location: Torino
Posts: 616
Likes (Received): 10

Quote:
Originally Posted by ELETRIX
Bravo ROBYK!!!!! Ottimo lavoro!!!
Non sapevo di questi altri progetti! Lidea dell'Università Parthenope al Centro Direzionale mi piace MOLTO

Di niente. Per me è un piacere.
robyk no está en línea   Reply With Quote
Old September 8th, 2004, 02:40 PM   #24
robyk
ITALY
 
Join Date: May 2004
Location: Torino
Posts: 616
Likes (Received): 10

Fonte:
urbanrail.net
orcaloca.it
web.tiscali.it/defalco_ivanoe/trasporti/neti/vigliena.html


IL PIANO 100 STAZIONI

La "rivoluzione su ferro" in Campania
In Campania e' in atto una vera "rivoluzione" nel settore dei trasporti su ferro.
Al termine di tutti gli interventi previsti (3,8 miliardi di euro di investimenti) la Regione disporra' di 1.400 km di binari, 80 stazioni nuove per un totale di 423 stazioni sull'intera rete. Sara' creata una metropolitana regionale che consentira' collegamenti rapidi ed efficaci tra il Capoluogo e tutte le altre province.
In particolare nella sola citta' di Napoli ci saranno 90 km di linee e 100 stazioni

Com'è


Come sarà






Fonte:
urbanrail.net
orcaloca.it
web.tiscali.it/defalco_ivanoe/trasporti/neti/vigliena.html
robyk no está en línea   Reply With Quote
Old September 8th, 2004, 07:52 PM   #25
SdR
Registered User
 
Join Date: May 2004
Location: Roma
Posts: 344
Likes (Received): 1

Rimossa A Napoli La Nave Romana

È stata portata via ieri con una gru una delle tre navi
di epoca imperiale romana (I secolo d.C.) ritrovate a
Napoli durante gli scavi della nuova metropolitana in
piazza Municipio. La nave è lunga 12 metri e pesa 12
tonnellate. Due delle tre navi erano commerciali in
grado di spostarsi anche su lunghe percorrenze.

(http://www.metroitaly.it/)
SdR no está en línea   Reply With Quote
Old September 8th, 2004, 07:59 PM   #26
Eletrix
Tutto il resto è fuffa.
 
Eletrix's Avatar
 
Join Date: May 2004
Location: Paris [x] Milan [ ]
Posts: 4,126
Likes (Received): 169

Le NAVI saranno successivamente inserite nella nuova stazione della LINEA 1 MUNICIPIO ideata dall'architetto portoghese ALVARO SIZA. Le navi saranno visibili da pannelli di vetro e collocate lungo la discesa dei binari...ho visto il progetto su una rivista...credo sarà la stazione-museo più bella della LINEA 1!
Eletrix no está en línea   Reply With Quote
Old September 9th, 2004, 12:23 AM   #27
Eletrix
Tutto il resto è fuffa.
 
Eletrix's Avatar
 
Join Date: May 2004
Location: Paris [x] Milan [ ]
Posts: 4,126
Likes (Received): 169

Mappa METROPOLITANA DI NAPOLI.




Linea 1
Linea 2
Linea 3
Linea 4
Linea 5
Linea 6
Linea 7
Linea 8
Linea 9
Linea 10
Eletrix no está en línea   Reply With Quote
Old September 9th, 2004, 10:43 AM   #28
therock
Italian utent
 
Join Date: Apr 2004
Location: Torino
Posts: 1,706
Likes (Received): 5

Scusate l'ignoranza, ma Napoli nel 2011 avrà 10 linee? Più di Milano e Roma?
Qualcuno ha qualche informazione in + , per es. i Km totali e le linee attuali, lo stato dei lavori, quanti Km saranno realmente in sotterranea??
__________________
TORINO 2006
XX Winter Olympic Games
10 - 26 February 2006
therock no está en línea   Reply With Quote
Old September 9th, 2004, 11:13 AM   #29
Eletrix
Tutto il resto è fuffa.
 
Eletrix's Avatar
 
Join Date: May 2004
Location: Paris [x] Milan [ ]
Posts: 4,126
Likes (Received): 169

Quote:
Originally Posted by therock
Scusate l'ignoranza, ma Napoli nel 2011 avrà 10 linee? Più di Milano e Roma?
Qualcuno ha qualche informazione in + , per es. i Km totali e le linee attuali, lo stato dei lavori, quanti Km saranno realmente in sotterranea??
Ciao, le tue domande meritano un'analisi approfondita...devi darmi un pò di tempo e cercherò di rispondere alle tue domande
Cmq, nel 2011 Napoli avrà 10 LINEE metropolitane (la decima linea è attualmente al vaglio per quanto riguarda i finanziamenti)....
Prossimamente inserirò qui le risposte alle tue domande
Eletrix no está en línea   Reply With Quote
Old September 9th, 2004, 11:24 AM   #30
therock
Italian utent
 
Join Date: Apr 2004
Location: Torino
Posts: 1,706
Likes (Received): 5

Quote:
Originally Posted by ELETRIX
Ciao, le tue domande meritano un'analisi approfondita...devi darmi un pò di tempo e cercherò di rispondere alle tue domande
Cmq, nel 2011 Napoli avrà 10 LINEE metropolitane (la decima linea è attualmente al vaglio per quanto riguarda i finanziamenti)....
Prossimamente inserirò qui le risposte alle tue domande

Grazie1000 sei molto gentile!!!
__________________
TORINO 2006
XX Winter Olympic Games
10 - 26 February 2006
therock no está en línea   Reply With Quote
Old September 9th, 2004, 11:40 AM   #31
Eletrix
Tutto il resto è fuffa.
 
Eletrix's Avatar
 
Join Date: May 2004
Location: Paris [x] Milan [ ]
Posts: 4,126
Likes (Received): 169

SISTEMA METROPOLITANO DI NAPOLI

LINEA 1
tratta Piscinola-Dante:
in uso, aperta nel 1993 (Vanvitelli - Colli Aminei) e prolungata nel 1995 (Colli Aminei - Piscinola) e nel 2002 (Vanvitelli - Dante); lunghezza: 13 km, dei quali 5 km in sopraelevata tra Piscinola e Colli Aminei e 8 km in galleria tra Colli Aminei e Dante;
le stazioni Cilea, Salvator Rosa e Museo con la relativa tratta di circa 3,5 km sono in uso dal 5 aprile 2001; la stazione Dante e la tratta Museo-Dante (circa 0,5 km) hanno aperto il 27 Marzo 2002; Museo ha dall'1 Giugno 2002 un collegamento diretto sottosuolo con la stazione Cavour della Linea2 cosi' che e' in effetti uno scambio tra le linee 1 e 2, da chiamarsi Museo nel suo insieme;
la stazione Materdei e' stata aperta il 5 Luglio 2003;
la stazione Cilea sara' un interscambio con la Linea5 e la Linea7 mediante la creazione di un sistema di ascensori (le due linee operano con una differenza di livelli altimetrici di 120 metri). I lavori sono stati approvati il 13 Marzo 2001
b) tratta Piscinola-Capodichino Aeroporto:
la sezione Piscinola - Capodichino-Di Vittorio aprira' entro fine 2007
I lavori nella tratta Secondigliano-Capodichino Aeroporto sono iniziati nel Luglio 2000, e quelli nella tratta Piscinola-Secondigliano nel marzo 2001. I 4,364 Km saranno completamente sottoterra (vedi comunicato stampa della Regione Campania).
Costo totale della tratta Piscinola - Di Vittorio: 313 milioni di euro.
In effetti e' un tratto della nuova Linea Alifana, che congiungera' S.M. Capua Vetere, Aversa e Giugliano con Napoli. La tratta Aversa - Piscinola dell' Alifana aprira' entro fine 2006 (11 km, 5 stazioni, costo 293 milioni di euro). Si avra' l'elettrificazione unica a 1500 volt della rete e dei treni dell'Alifana e della Metropolitana di Napoli, in maniera da poter utilizzare gli stessi binari. Per un'indicazione piu' precisa del percorso, si veda la cartina (proprieta' della Regione Campania), o si scarichi il documento.
Si noti che Napoli sara' la prima citta' in Italia ad avere una stazione metropolitana direttamente nell'Aeroporto. c) tratta Dante-Garibaldi:
le stazioni Toledo, Municipio, Universita', Duomo e Garibaldi saranno pronte entro fine 2006. La lunghezza della tratta e' di 5,3 km. I lavori sono iniziati nel Giugno 1999 in tutte e cinque le stazioni (a parte Garibaldi, iniziati nel Dicembre 2000);
d) tratta Capodichino Aeroporto-Garibaldi:
sara' completata non prima del 2005 insieme con le stazioni Poggioreale e Centro Direzionale. La lunghezza della tratta e' di 4 km.

La lunghezza totale sara' di 25 km.
La pendenza e' di circa il 5% lungo quasi tutta la tratta Museo - Colli Aminei.
La profondita' media nella tratta Vanvitelli - Dante e' di 35 m.
La frequenza della Linea 1 sara' di 3 minuti nelle ore di punta.
I treni hanno al momento due o tre carrozze e possono trasportare 860 o 1290 persone.

LINEA 2
Attualmente in uso dalle Ferrovie di Stato (FS).
Pozzuoli-Gianturco:
in uso dalle Ferrovie di Stato (FS); aperta nel 1925; lunghezza 14.5 km; a livello del suolo da Pozzuoli a Leopardi; in galleria da Leopardi a Garibaldi (stazione di Mergellina in sopraelevata); in sopraelevata da Garibaldi a Gianturco;
Gianturco-San Giovanni:
E' stato previsto un prolungamento verso est (binari gia' esistenti e in uso dalle FS), con tre nuove stazioni: Ferraris, Vigliena e San Giovanni. La data di apertura annunciata e' entro fine 2006 (vedi nota di stampa da Il Mattino).
Sulla sua effettiva realizzazione mancano al momento notizie.
Ulteriori stazioni previste sulla linea sono: Agnano, Santa Maria della Neve e Porta Capuana. Anche in questo caso mancano al momento notizie sulla loro effettiva realizzazione.

LINEA 3
Attualmente gestita dalla Circumvesuviana. La tratta già esistente è stata sotto posta a restyling e molte stazioni sono state ammodernate.
In data 29 Maggio 2004 la linea e' stata completata ed e' entrata in funzione. La lunghezza della linea e' di circa 12 chilometri. Frequenza iniziale di 30 minuti, capacita' di trasporto di circa 4000 passeggeri nelle ore di punta
La linea nasce dal collegamento di due linee della Circumvesuviana, mediante una tratta di 750 metri tra le due stazioni Botteghelle e Madonnelle.

LINEA 4
Attualmente gestita dalla Circumvesuviana. La tratta Napoli-Vesuvio della linea Napoli-Ottaviano sara' riconvertita nella Linea 4 della Rete Metropolitana.
Il 5 Settembre 2001 sono stati stanziati circa 200 miliardi per il triplicamento della tratta Napoli-Barra Tempi previsti: 5-6 anni
Sono stati inoltre stanziati 50 miliardi per il raddoppio dei binari nella tratta fra Ponticelli e Vesuvio/De Meis, e fino a Cercola . Tutte le stazioni sono gia' esistenti, tranne una da costruire: Santa Rosa.
La Stazione Vesuvio e' in uso dal 10 Gennaio 2001.

E' stato previsto un possibile prolungamento verso il centro citta' da Porta Nolana a Piazza Municipio, raggiungendo cosi' il porto. Il prolungamento e' dotato di tre stazioni sotterranee: Pisacane, Porto Salvo e Municipio.
Sulla sua effettiva realizzazione mancano al momento notizie.
Ulteriori stazioni previste sulla linea sono: Santa Rosa e Ospedale del Mare. Anche in questo caso mancano al momento notizie sulla loro effettiva realizzazione.

LINEA 5
Binari completi e in uso dalla linea Circumflegrea, che e' una parte delle linee S.E.P.S.A..
La sua tratta Montesanto-Pisani diverra' la Linea 5 della Metropolitana.
Due nuove stazioni da costruire: Torre Poerio e Cilea; quest'ultima sara' un interscambio con la Linea 1 mediante la creazione di un sistema di ascensori (le due linee operano con una differenza di livelli altimetrici di 120 metri). I lavori sono stati approvati il 13 Marzo 2001 (vedi notizia da La Repubblica, oppure notizia da Il Mattino). Sulla loro effettiva realizzazione mancano al momento notizie.
Raddoppio dei binari nella tratta Montesanto - Pianura in corso (km. 7,460)
Raddoppio della tratta Pianura - Pisani (km. 2,836) da appaltare.
Entro fine 2004 verranno terminate le nuove stazioni di Traiano, La Trencia e Pianura.

LINEA 6
La linea ha una lunghezza totale di circa 5,5 km;
a) tratta Politecnico-Mergellina:
e' pronta e ha una lunghezza di 1,784 km;
b) tratta Mergellina-San Pasquale:
e' un fase di costruzione; la sua lunghezza e' di 1,519 km;
c) tratta San Pasquale-Municipio:
progettata per una lunghezza di 1,558 km; il tunnel Plebiscito-Martiri e' parzialmente completato;
d) tratta Mostra-Politecnico:
prolungamento pianificato, lavori da realizzare entro il 2005, lunghezza 188 metri.
E' stato previsto un prolungamento verso ovest da Mostra - Campi Flegrei con la creazione di una ulteriore stazione: Arsenale. Sulla sua effettiva realizzazione mancano al momento notizie.

Completamento dell'opera:

2005: apertura della tratta Mostra - Mergellina

2007: apertura della tratta Mergellina - San Pasquale

2009: apertura della tratta San Pasquale - Municipio


Costo previsto dell'opera:
390.96 milioni di euro

LINEA 7

Lunghezza totale della linea: 10,5 km.

tratta Montesanto-Soccavo:
in uso dalla linea Circumflegrea.
Le stazioni ereditate dalla Circumflegrea saranno: Montesanto, Cilea (da costruire, connessione con la Linea 1-Cilea mediante ascensori), Piave e Soccavo.
La stazione Cilea e' da costruire e sara' un interscambio con la Linea 1 mediante la creazione di un sistema di ascensori (le due linee operano con una differenza di livelli altimetrici di 120 metri). I lavori sono stati approvati il 13 Marzo 2001 . Sulla sua effettiva realizzazione mancano al momento notizie.
tratta Kennedy-Montesanto:
in uso dalla linea Cumana.
Le stazioni ereditate dalla Cumana saranno: Kennedy, Mostra, Fuorigrotta, Vittorio Emanuele e Montesanto.
tratta Soccavo-Kennedy:
il 19 Dicembre 2000 sono iniziati i lavori per creare questa nuova tratta e chiudere l'anello come mostrato nella cartina; i binari saranno completamente sottoterra; la prima parte tra Soccavo e Monte SantAngelo e' lunga 1,5 km, 35/40 m in profondita', costa 50 miliardi di Lire, e avrebbe dovuto aprire entro fine 2003; la seconda parte tra MonteSantAngelo e Kennedy e' lunga 2,5 km e avrebbe dovuto essere pronta entro fine 2004 insieme con le nuove stazioni Cinthia e Terracina; una ulteriore stazione e' stata prevista in questa tratta: Giochi del Mediterraneo, mancano al momento notizie sulla sua effettiva realizzazione.
In effetti i lavori sulla tratta sono in ritardo: al Maggio 2004 e' stato completato il tunnel tra le stazioni Soccavo e MonteSantAngelo, e sono in corso i lavori per quest'ultima stazione, affidati a Kapoor.

La frequenza iniziale sara' di 8 minuti.
Il 5 Settembre 2001 sono stati stanziati finanziamenti per 266 miliardi

LINEA 8
Attualmente in uso dalla linea Cumana della S.E.P.S.A. per connettere Napoli a Pozzuoli e Torregaveta.

a) tratta Leopardi-Bagnoli:
sara' modificata e verranno aggiunte tre stazioni nell'area di Bagnoli: Campegna, Cederna e Coroglio;
b) tratta Bagnoli-Dazio:
gia' in uso, stazioni Bagnoli e Dazio.

Esigenze:
La Linea 8 risponde a due esigenze urbanistiche. La prima è la ricostituzione dell’impianto insediativo di Bagnoli, interrotto dalla frattura della Cumana, con la conseguente riapertura del quartiere al mare e al sistema viario primario circostante. La seconda è la dotazione di una linea su ferro, inserita nella rete metropolitana urbana e regionale del trasporto collettivo, a servizio del nuovo insediamento di Coroglio.

Percorso:
La nuova linea metropolitana 8 avra' una lunghezza di 5 chilometri, avra' sette stazioni e sara' la deviazione dalla stazione Dazio fino alla stazione Leopardi (Linea 2) del tracciato della ferrovia Cumana, che attualmente va da Torregaveta a Montesanto.
Il progetto prevede l'interramento della linea, e di abbassare il piano del ferro, con una pendenza del 29,99‰, in corrispondenza di via Lucio Silla, fino alla stazione di Bagnoli. Dopo la nuova stazione Giusso (ex Bagnoli), interrata, la linea 8 piega verso la costa e descrive un’ampia ansa nell’area dismessa, quindi risale verso via Campegna lambendo le pendici della collina di Posillipo, infine curva verso destra per immettersi, con due gallerie a semplice binario e brevi trincee, nel fascio dei binari della Linea 2 all’altezza della stazione di Campi Flegrei.
La pendenza massima dell’ultima risalita è del 31,53‰, mentre lungo la linea la pendenza massima è del 14,44‰. Il raggio di curvatura minimo è di 400 m.
La linea sara' completamente interrata, ed è progettata a una quota molto superficiale per la presenza della falda a pochi metri dal piano di campagna, condizione che richiede di ridurre al massimo il battente idrico sulle gallerie. Lo scavo della galleria potrà avvenire a cielo aperto.
Le distanze tra le stazioni lungo la linea oscillano tra i 640 m e i 1170 m. Le aree d’influenza, se misurate con un raggio di 500 m, coprono quasi integralmente la zona d’intervento, sovrapponendosi sempre, a eccezione delle due stazioni Campegna e Campi Flegrei.

Costi:
In via presuntiva si può ipotizzare un costo di circa 280 miliardi, se l’intervento si realizza contemporaneamente alla bonifica, di circa 350 miliardi, se si realizza con metodi tradizionali, in tempi sfalsati rispetto alla bonifica di Bagnoli.

LINEA 9
Il 27 Gennaio 2000 l'Amministrazione Comunale approvo' il progetto della linea 9 come metropolitana leggera. Il progetto definitivo, elaborato dai tecnici del Comune, non e' stato ancora finanziato.
La linea dovrebbe entrare in uso entro la fine del 2005 con sei stazioni: Cavour-Museo, Miracoli-Stella, Capodimonte, CTO-Lieti, Nicolardi-Tribunale, Colli Aminei.
La stazione di Capodimonte avra' due uscite, una a Porta Grande e l'altra direttamente nel Parco.

Caratteristiche:
Lunghezza totale: 3,8 Km;
Costo totale: 360 miliardi di Lire;
Pendenza molto elevata: fino all'8%.
Era stata inizialmente progettata come una funicolare con un percorso di lunghezza molto minore.

LINEA 10

La lunghezza del percorso e' di circa 8 chilometri, divisi in due lotti.
Un primo lotto e' lungo quattro chilometri e cento metri da Piazza Di Vittorio a Capodichino fino alla stazione FS di Casoria in piazza Dante, e passa per i territori comunali di Casavatore e Arzano.
Il secondo lotto e' lungo quattro chilometri e 500 metri.Parte dalla stazione FS di Piazza Dante in Casoria, attraversa il territorio del Comune di Afragola e giunge mediante percorso con una sola canna fino alla stazione di Afragola dell’Alta velocità.

Il progetto prevede l’ipotesi di prolungare il percorso di poco più di tremila metri in sotterranea nel territorio di Napoli fino al Museo Archeologico, interconnessione con le stazioni di Cavour delle linee 1 e 2 della metropolitana di Napoli. Per tale prolungamento sono previste due gallerie e nuove stazioni in corrispondenza dell’ex ospedale psichiatrico Leonardo Bianchi, di piazza Ottocalli, dell’Albergo dei Poveri e dell’Orto Botanico.
Stato dell'arte:
Il progetto e' stato riproposto ultimamente (4 luglio 2003) dall'Assessore ai Trasporti alla Regione Campania, Prof. Ennio Cascetta.
Finanziamenti:
Si sta valutando l'ipotesi di portare avanti l'opera mediante "Project Financing".
Tempificazione dei lavori:

Data prevista per il termine dei lavori: 2011.


Lavori in corso (al 31 Maggio 2004)


Linea1: tratta Dante - Garibaldi

Linea1: tratta Piscinola - Capodichino

Linea4: triplicazione binari tratta Napoli - Barra

Linea4: raddoppio binari tratta Barra - Vesuvio/De Meis

Linea5: raddoppio binari tratta Montesanto - Pianura

Linea6: tratta Mergellina - Martiri/Vittoria

Linea7: tratta Soccavo - Monte Sant'Angelo

In cifre il Piano ha stabilito quanto segue:
Prima fase (termine entro fine 2001):
5 linee di metropolitana

Sviluppo parziale della Linea 1

lunghezza totale dei binari della Metropolitana: 53 km (45 da linee esistenti riconvertite)

Numero totale di stazioni: 68 (23 di nuova costruzione)

Numero totale di nodi di interscambio: 12

Seconda fase (termine entro fine 2007):
7 linee di metropolitana

Numero totale di stazioni: 84

Numero totale di nodi di interscambio ferroviario: 16

Numero totale di nodi di interscambio tra gomma e ferro: 10

Fine della terza fase (entro fine 2011):
10 linee

Completamento della Linea 1

Completamento della Linea 6

Linea 7

Linea 8

Linea 9

Linea 10

Lunghezza totale dei binari della Metropolitana: 93 Km

Numero totale di stazioni: 114

Lunghezza totale dei binari di linee tramviarie ("tram"): 30 Km

Lunghezza totale dei binari (metro + tram): 123 Km

numero totale di nodi di interscambio ferroviario: 21

numero totale di nodi di interscambio tra gomma e ferro: 24

Investimento totale per l'intero Piano: 4000 miliardi di Lire.
Quando il Progetto sara' stato realizzato, il 70% dei Napoletani vivra' e lavorera' ad una distanza massima di 500 metri da una stazione della Metropolitana.
Numero attuale di passeggeri al giorno sull'intera Rete Metropolitana: 470.000.
Numero attuale di passeggeri sulla Linea 1: 95.000.
Numero previsto di passeggeri al giorno sull'intera Rete Metropolitana: 700.000.
Numero previsto di passeggeri al giorno sulla Linea 1: 200.000.
Numero previsto di passeggeri al giorno sulla Linea 6: 154.000.

Nel 2011 le diverse aziende che gestiscono il sistema metropolitano partenopeo (Circumvesuviana, Circumflegrea, Cumana, SEPSA, METROPOLITANA DI NAPOLI SPA) si fonderanno in un'unica azienda.


ALtre notizie prossimamente
Eletrix no está en línea   Reply With Quote
Old September 9th, 2004, 11:44 AM   #32
Eletrix
Tutto il resto è fuffa.
 
Eletrix's Avatar
 
Join Date: May 2004
Location: Paris [x] Milan [ ]
Posts: 4,126
Likes (Received): 169

L'88 % delle stazioni saranno sottoterra e a Napoli nascerà la stazione (CILEA) più profonda del mondo, più di 100 metri sotto il livello stradale.
Lo stato dei lavori l'ho inserito precedentemente, il numero dei km lo trovi facendo la somma
Eletrix no está en línea   Reply With Quote
Old September 9th, 2004, 11:45 AM   #33
Eletrix
Tutto il resto è fuffa.
 
Eletrix's Avatar
 
Join Date: May 2004
Location: Paris [x] Milan [ ]
Posts: 4,126
Likes (Received): 169

Lunghezza totale dei binari della Metropolitana: 93 Km

Numero totale di stazioni: 114
Eletrix no está en línea   Reply With Quote
Old September 9th, 2004, 11:50 AM   #34
therock
Italian utent
 
Join Date: Apr 2004
Location: Torino
Posts: 1,706
Likes (Received): 5

Quote:
Originally Posted by ELETRIX
L'88 % delle stazioni saranno sottoterra e a Napoli nascerà la stazione (CILEA) più profonda del mondo, più di 100 metri sotto il livello stradale.
Lo stato dei lavori l'ho inserito precedentemente, il numero dei km lo trovi facendo la somma


Grazie ancora di tutto ELETRIX, finalmente sono riuscito ad avere una visione globale e completa del sistema metropolinano di Napoli!!!

Onestamente penso che sia in tutti i sensi il migliore d'Italia ( per ora )!!!
__________________
TORINO 2006
XX Winter Olympic Games
10 - 26 February 2006
therock no está en línea   Reply With Quote
Old September 9th, 2004, 12:04 PM   #35
Eletrix
Tutto il resto è fuffa.
 
Eletrix's Avatar
 
Join Date: May 2004
Location: Paris [x] Milan [ ]
Posts: 4,126
Likes (Received): 169

Si, attualmente è la migliore metropolitana d'ITALIA e esteticamente credo che sia anche la più bella d'EUROPA. La stazione della LINEA 1 "Salvator Rosa" è stata citata in tantissimi quotidiani europei per la bellezza architettonica e artistica...io l'ho visitata l'anno scorso, è stupenda!



SALVATOR ROSA (LINEA 1)


da notare i lampadari....quei piccoli particolari che la rendono stupefacente...sono stato ore a guardare questi gioielli di alto design











Eletrix no está en línea   Reply With Quote
Old September 9th, 2004, 12:30 PM   #36
Eletrix
Tutto il resto è fuffa.
 
Eletrix's Avatar
 
Join Date: May 2004
Location: Paris [x] Milan [ ]
Posts: 4,126
Likes (Received): 169

La Repubblica - 08.09.2004
Chiude piazza Municipio parte il cantiere per per la grande stazione di interscambio di Alvaro Siza
Napoli - «Le simulazioni di traffico vanno bene, benissimo. A giorni apriremo il cantiere». Concluso il recupero della prima delle tre navi romane scoperte durante i lavori di scavo per la costruzione della metropolitana, il vicesindaco Rocco Papa si avvia verso Palazzo San Giacomo e sorprende tutti: «Sì, accanto al cratere del metrò apriremo nelle prossime settimane anche il cantiere della linea 6, l'ex Ltr, per anticipare la realizzazione della grande stazione di interscambio di piazza Municipio tra le due linee su ferro cittadine»

Un cantiere a due piazze, metrò ed Ltr, per la grande stazione di interscambio disegnata dall'architetto portoghese Alvaro Siza Vieira che nel suo palmares ha tra l'altro il Centro Galego di arte contemporanea a Santiago de Compostela, la facoltà di Architettura e il museo della Fondazione Serralves a Porto, il Rettorato dell'Università di Alicante, il Centro meteorologico nel villaggio olimpico di Barcellona, il padiglione portoghese all'Expo '98 di Lisbona. Una stazione che, nelle idee di Siza, dovrà servire non solo per cambiare treno ma anche per legare piazza Municipio al grande piazzale della stazione Marittima con una lunga galleria illuminata con luce naturale dove sarà possibile vedere non solo i reperti degli scavi ma anche la base delle grandi torri del Maschio Angioino. Un'ampia galleria fino alla stazione Marittima perché il ridisegno dell'area sarà completato con la realizzazione di un tunnel tra via Marina e via Acton che consentirà una vasta pedonalizzazione in superficie. Un megacantiere entro fine settembre. Un megacantiere, per molti mesi nel centro della città, che si aggiunge ai lavori in corso da via Chiaia a via Duomo, da piazza Cavour a Piscinola mentre tra dieci giorni partono il restyling di Forcella, le opere al ponte della Doganella e la riqualificazione dell'Arenaccia. Recupero urbano e grandi opere. E il vicesindaco Rocco Papa rientra a Palazzo San Giacomo soddisfatto: «Sono contento dell'avvio del restauro della nave romana non meno del giorno in cui è stata trovata». Poi il vice sindaco sorride: «L'obiettivo primario, inutile nasconderlo, resta per noi la realizzazione della linea uno della metropolitana»
Eletrix no está en línea   Reply With Quote
Old September 10th, 2004, 05:00 PM   #37
Eletrix
Tutto il resto è fuffa.
 
Eletrix's Avatar
 
Join Date: May 2004
Location: Paris [x] Milan [ ]
Posts: 4,126
Likes (Received): 169

L’identikit BONIFICA DI BAGNOLI (NA)

Direzione dei lavori: Mwh spa (gruppo Mwh Global)
Assegnazione: 21 giugno 2004
Costo direzione: 1,2 mln di euro
Interventi di riqualificazione: De Vizia Transfer spa (Torino)
Assegnazione: 21 luglio
Costo dell’appalto: 41 mln di euro
Consegna dei progetti esecutivi: entro dicembre 2004
Superficie interessata: 200 ettari
Organizzazione lavori: suddivisione in 4 lotti
Cantierizzazione primo lotto: 1 gennaio 2005
Durata dei lavori per ogni lotto: 6 mesi
Durata complessiva dei lavori: 2 anni
Materiale di risulta: 800 mila metri (il 90 per cento dello smantellamento)
Destinazione degli inerti: contrada Pisani (Pianura)
Costo dello smaltimento in discarica: ca. 1,5 mln euro

Obiettivi della bonifica:
Parco verde a scala urbana e territoriale: 120 ettari
Area ricettiva e produttiva, ai margini del parco: 70 ettari
Possibile approdo turistico: 700 posti barca
Via Coroglio: passeggiata con prolungamento sul mare (ca. 800 metri)

Rientrano, inoltre, negli obiettivi del Piano regolatore generale: nuovi collegamenti su ferro, un nuovo tratto della Cumana, e due funicolari fra Bagnoli-Fuorigrotta e Posillipo.


10-09-2004
Eletrix no está en línea   Reply With Quote
Old September 10th, 2004, 05:18 PM   #38
Epicurion
Registered User
 
Epicurion's Avatar
 
Join Date: Jul 2004
Posts: 2,294
Likes (Received): 0

Quote:
Originally Posted by ELETRIX
L’identikit BONIFICA DI BAGNOLI (NA)

Direzione dei lavori: Mwh spa (gruppo Mwh Global)
Assegnazione: 21 giugno 2004
Costo direzione: 1,2 mln di euro
Interventi di riqualificazione: De Vizia Transfer spa (Torino)
Assegnazione: 21 luglio
Costo dell’appalto: 41 mln di euro
Consegna dei progetti esecutivi: entro dicembre 2004
Superficie interessata: 200 ettari
Organizzazione lavori: suddivisione in 4 lotti
Cantierizzazione primo lotto: 1 gennaio 2005
Durata dei lavori per ogni lotto: 6 mesi
Durata complessiva dei lavori: 2 anni
Materiale di risulta: 800 mila metri (il 90 per cento dello smantellamento)
Destinazione degli inerti: contrada Pisani (Pianura)
Costo dello smaltimento in discarica: ca. 1,5 mln euro

Obiettivi della bonifica:
Parco verde a scala urbana e territoriale: 120 ettari
Area ricettiva e produttiva, ai margini del parco: 70 ettari
Possibile approdo turistico: 700 posti barca
Via Coroglio: passeggiata con prolungamento sul mare (ca. 800 metri)

Rientrano, inoltre, negli obiettivi del Piano regolatore generale: nuovi collegamenti su ferro, un nuovo tratto della Cumana, e due funicolari fra Bagnoli-Fuorigrotta e Posillipo.


10-09-2004
200 ettari? ma è immenso questo progetto!!! non ci sono immagini o rendering?
Epicurion no está en línea   Reply With Quote
Old September 10th, 2004, 06:00 PM   #39
Eletrix
Tutto il resto è fuffa.
 
Eletrix's Avatar
 
Join Date: May 2004
Location: Paris [x] Milan [ ]
Posts: 4,126
Likes (Received): 169

Si, il progetto è immenso...praticamente verrà stavolta tutta la zona Bagnoli-Caroglio, ovvero la zona dove doveva (ahimè) tenersi l'AMERICAN CUP 2007 se Napoli avesse vinto.
Prossimamente inserirò qui le immagini del progetto provvisorio. Il progetto definitivo-esecutivo veràà presentato a DICEMBRE 2004.
Eletrix no está en línea   Reply With Quote
Old September 10th, 2004, 06:14 PM   #40
Eletrix
Tutto il resto è fuffa.
 
Eletrix's Avatar
 
Join Date: May 2004
Location: Paris [x] Milan [ ]
Posts: 4,126
Likes (Received): 169

Progetto BAGNOLI



prospettiva del quartiere del turismo
http://www.comune.napoli.it/urbana/h...egno_porto.pdf

Il parco e il porto
http://www.comune.napoli.it/urbana/h...assonporto.pdf

prospettiva del quartiere della ricerca e della produzione
http://www.comune.napoli.it/urbana/h...egno_cvlgr.pdf

il quartiere della ricerca e della produzione e il parco
http://www.comune.napoli.it/urbana/h...spcvlgrpue.pdf


A Dicembre 2004 verrà presentato il progetto DEFINITIVO e i lavori inizieranno nel GENNAIO 2005.
Eletrix no está en línea   Reply With Quote


Reply

Tags
area metropolitana, campania, italia, italy, naples, napoli, progetti, projects

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Related topics on SkyscraperCity


All times are GMT +2. The time now is 11:30 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11 Beta 4
Copyright ©2000 - 2017, vBulletin Solutions Inc.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.

vBulletin Optimisation provided by vB Optimise (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us | privacy policy | DMCA policy

Hosted by Blacksun, dedicated to this site too!
Forum server management by DaiTengu