search the site
 daily menu » rate the banner | guess the city | one on oneforums map | privacy policy | DMCA | news magazine | posting guidelines

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Infrastrutture e Trasporti > Aviazione



Global Announcement

As a general reminder, please respect others and respect copyrights. Go here to familiarize yourself with our posting policy.


Reply

 
Thread Tools
Old February 10th, 2008, 10:27 PM   #1
ricu__
Registered User
 
ricu__'s Avatar
 
Join Date: Jan 2007
Location: Pisa
Posts: 1,846
Likes (Received): 37

PISA | Aeroporto di San Giusto "Galileo Galilei" (PSA-LIRP)

L'Aeroporto internazionale "Galileo Galilei" di Pisa è il principale aeroporto in Toscana. Rispetto all'Aeroporto di Firenze dispone di una più ampia pista di atterraggio che ne permette l'uso da parte di aerei di maggiori dimensioni, sia per il trasporto passeggeri che merci.

In seguito all'apertura alle rotte internazionali dello scalo fiorentino (già scalo solo militare), sul finire degli anni ottanta ebbe un ridimensionamento del traffico passeggeri, soprattutto quelli legati al turismo, ma con l'apertura alle compagnie aeree low cost dagli anni novanta, ha conquistato con successo questo segmento di mercato, restando l'unico aeroporto in Toscana a fare da scalo a voli a prezzo ribassato, cruciali sia per il traffico in arrivo da paesi europei, sia per quello in uscita. L'aeroporto è collegato con le principali città europee e dal mese di giugno anche con New York.

Ecco alcune recenti immagini dell'aeroporto:

[IMG][IMG]http://i30.************/wv22a9.jpg[/IMG][/IMG]

[IMG][IMG]http://i25.************/2vsmgsp.jpg[/IMG][/IMG]

[IMG][IMG]http://i26.************/vhtfdu.jpg[/IMG][/IMG]

[IMG][IMG]http://i28.************/2rnturk.jpg[/IMG][/IMG]

[IMG][IMG]http://i25.************/23a1qd.jpg[/IMG][/IMG]

[IMG][IMG]http://i31.************/15n3qep.jpg[/IMG][/IMG]

[IMG][IMG]http://i31.************/29o3dqu.jpg[/IMG][/IMG]

[IMG][IMG]http://i25.************/v3zlgy.jpg[/IMG][/IMG]

[IMG][IMG]http://i29.************/2z883fa.jpg[/IMG][/IMG]

[IMG][IMG]http://i27.************/2d8qddg.jpg[/IMG][/IMG]

[IMG][IMG]http://i30.************/2zh4prt.jpg[/IMG][/IMG]

[IMG][IMG]http://i31.************/2j0h02b.jpg[/IMG][/IMG]

[IMG][IMG]http://i27.************/2wqd2dd.jpg[/IMG][/IMG]

[IMG][IMG]http://i25.************/25ujv5e.jpg[/IMG][/IMG]

[IMG][IMG]http://i29.************/2woaik8.jpg[/IMG][/IMG]

[IMG][IMG]http://i26.************/dng137.jpg[/IMG][/IMG]

[IMG][IMG]http://i25.************/2w6xf7o.jpg[/IMG][/IMG]

Il progetto per il 2012

[IMG][IMG]http://i26.************/2ytxrwo.jpg[/IMG][/IMG]
[IMG][IMG]http://i29.************/288ulj4.jpg[/IMG][/IMG]
[IMG][IMG]http://i25.************/2h6as6c.jpg[/IMG][/IMG]
[IMG][IMG]http://i29.************/2h7dxdx.jpg[/IMG][/IMG]

Alla presentazione del progetto mostrarono anche un tram automatico che dovrebbe sostituire i mezzi di trenitalia collegando Pisa aeroporto a Pisa cantrale. E' in fase di studio la terza pista perpendicolare a quelle 2 gia esistenti.

Ultime notizie:

Continua il boom dell'aeroporto Galilei
08/02/2008

COMUNICATO STAMPA

SAT S.p.A.:

Presentati i dati di traffico dell’anno 2007
Un altro anno di crescita record per lo scalo pisano

• Traffico passeggeri 2007: 3.725.770, con una crescita del 23,6% rispetto all’anno precedente;
• Traffico merci e posta 2007: 15.101 tonnellate con un incremento complessivo dell’ 8,1%;
• Per la stagione estiva 2008 è previsto l’incremento di frequenze settimanali del volo Delta Air Lines Pisa-NY; 4 nuovi collegamenti Ryanair, un nuovo collegamento giornaliero di easyJet Londra-Luton e un nuovo collegamento bi-settimanale SkyEurope per Praga..

Il traffico passeggeri

Pisa, 7 febbraio 2008 - SAT - Società Aeroporto Toscano Galileo Galilei S.p.A. che gestisce l’aeroporto di Pisa, ha chiuso il 2007 con un nuovo record di traffico: sono stati 3.725.770 i passeggeri transitati sullo scalo pisano, con una crescita del 23,6% rispetto all’anno precedente.

Al netto del traffico derivante dalla chiusura dell’Aeroporto di Firenze verificatasi nel corso del 2006, tale incremento sale addirittura al 33,6%.

Il traffico passeggeri dell’Aeroporto di Pisa è aumentato nell’ultimo biennio 2006-2007 di circa 1,4 milioni di passeggeri, in termini assoluti, e di circa il 60%, in termini percentuali.

Grazie al risultato ottenuto nel 2007 l’Aeroporto Galileo Galilei ha migliorato ulteriormente la sua posizione nella classifica degli scali nazionali per traffico passeggeri, e, superando lo scalo di Torino (3.509.253 passeggeri), ha raggiunto l’ottava posizione nella classifica assoluta degli aeroporti italiani e la sesta tra gli aeroporti regionali italiani.

Il tasso di crescita del 23,6% registrato nel 2007 dall’Aeroporto Galileo Galilei è nettamente al di sopra della media degli scali nazionali (+10,1%), a conferma del successo della strategia di sviluppo del traffico applicata da SAT.

Tra i fattori che hanno favorito il raggiungimento di questi importanti traguardi sono da ricordare, tra gli altri, gli ottimi risultati ottenuti dai vettori low cost nei voli di linea nazionale, grazie anche alla completa operatività della base Ryanair ed il successo del volo operato da Delta Air Lines per New York. Questo volo, l’unico a collegare la Toscana con gli Stati Uniti, ha trasportato nei primi 7 mesi di operatività 39.647 passeggeri, facendo registrare un fattore di riempimento medio del 75,3%.

L’anno 2007 è stato caratterizzato anche dall’introduzione di nuovi collegamenti e dall’incremento di frequenze su destinazioni già operate. In particolare, nell’estate 2007, l’Aeroporto di Pisa ha raggiunto attraverso voli di linea 53 destinazioni, di cui 43 internazionali e 10 nazionali, per un totale di 418 frequenze settimanali (rispetto alle 48 destinazioni, di cui 39 internazionali e 9 nazionali per un totale di 360 frequenze settimanali dell’estate 2006).

Il traffico merci

L’anno 2007 ha segnato un nuovo record anche per il traffico merci. Sono infatti transitate dal Galileo Galilei 15.101 tonnellate di merci e posta, con un incremento complessivo dell’8,1%, di cui 13.742 tonnellate di merce (+6,9% rispetto al 2006) e 1.359 tonnellate di posta (+21,7% rispetto al 2006).

Lo sviluppo infrastrutturale

Alla luce dello sviluppo del traffico passeggeri, SAT prosegue nella realizzazione del previsto programma d’investimento in opere infrastrutturali finalizzate ad incrementare la capacità ricettiva ed i servizi offerti al pubblico. Il termine dei lavori è previsto per fine maggio 2008.

Tra le opere in corso di realizzazione ci sono l’ampliamento dell’area check-in (5 nuove postazioni per un totale di 34), l’incremento del numero dei varchi per il controllo sicurezza (che da 5 diventeranno 7), l’ampliamento dell’area arrivi con l’aggiunta di un nuovo nastro per la riconsegna dei bagagli e la realizzazione di ulteriori 600 posti auto di cui 500 destinati ai passeggeri e 100 agli autonoleggi.


Uno sguardo all’anno in corso – Gennaio 2008

Il mese di Gennaio si è chiuso con una crescita del traffico passeggeri del +17,2% rispetto al medesimo periodo dell’anno precedente, per un totale di 218.848 passeggeri trasportati. Nel mese di Gennaio i voli di linea registrano una crescita del fattore di riempimento di 2,7 punti (60,9% nel Gennaio 2008 contro il 58,2% nel Gennaio 2007): a fronte di una crescita dei posti offerti (capienza) del 12,5% è infatti corrisposta una crescita dei posti occupati (passeggeri trasportati) del 17,7%.
Movimenti e tonnellaggio registrano rispettivamente una crescita dell’ 1,4% e del 13,3%.
Il traffico merci e posta diminuisce dell’ -8,8% rispetto al Gennaio 2007. Tale calo è dovuto principalmente alla variazione della rotta del volo tutto cargo Madras-Dehli-Pisa-New York in Bombay-Dehli-Milano Malpensa-Pisa-New York, con una conseguente variazione negativa delle merci in import su Pisa.


Uno sguardo al futuro prossimo - Stagione estiva 2008

A partire dal 20 marzo 2008 easyJet opererà un nuovo collegamento giornaliero per Londra Luton, portando a 5 le destinazioni servite (Parigi Orly, Berlino Schoenefeld, Bristol, Londra Gatwick e Londra Luton).

Ryanair ha annunciato l’apertura di 4 nuovi collegamenti: Edimburgo, Birmingham, Bari e Constanta (Romania) da Aprile 2008. Saliranno così a 28 le destinazioni collegate da/per l’aeroporto di Pisa collegate da Ryanair, che opera da Pisa una media di 23 voli giornalieri.

SkyEurope oltre a confermare il volo per Vienna, già operato nella scorsa stagione estiva, ha aperto alle vendite il nuovo volo bi-settimanale per Praga, operativo dal prossimo 5 Maggio 2008.

Delta Air Lines ha annunciato lo scorso 1 ottobre l’incremento di frequenze del volo diretto Pisa-New York - che passerà così da 4 a 5 frequenze settimanali - a partire dall’11 maggio 2008
ricu__ no está en línea   Reply With Quote

Sponsored Links
Old September 3rd, 2008, 11:35 PM   #2
[email protected]
Rossonero User
 
SiLvEr@SSC's Avatar
 
Join Date: Oct 2006
Location: La Maddalena [LIEG] | Milano
Posts: 13,330
Likes (Received): 8

http://www.ansa.it/infrastrutturetra...534721592.html
Quote:
AEROPORTI: PISA; AD AGOSTO +8,64 % TRAFFICO PASSEGGERI

PISA - E' cresciuto dell'8,64% nel mese di agosto rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, il traffico passeggeri dell'aeroporto di Pisa per un totale di 478.163 passeggeri trasportati. Lo ha reso noto la Societa' Aeroporto Toscano Galileo Galilei S.p.A. che gestisce lo scalo. Il dato progressivo dei primi otto mesi del 2008 (2.739.173 passeggeri), precisa una nota, evidenzia un incremento del 10,22% rispetto allo stesso periodo del 2007.

© Copyright ANSA Tutti i diritti riservati
03/09/2008 14:25
__________________
SiLvEr@SSC no está en línea   Reply With Quote
Old December 9th, 2008, 12:04 AM   #3
The Westerner
Registered User
 
The Westerner's Avatar
 
Join Date: Feb 2007
Location: Somewhere around the atlantic ocean
Posts: 457
Likes (Received): 6

è senza dubbi l''aeroporto più comodo in cui sia mai stato...
è a 5 min dal centro di pisa, basta essere al check-in 45 prima del decollo per gli internazionali...

sfido chiunque a trovare un posto in italia da cui bastino 10 ore per arrivare dalla porta di casa al JFK........

senza considerare l'innumerevole quantità di destinazioni europee raggiunte...
__________________
...there's a feeling I get
when I look to the west
and my spirit is crying for leaving...
The Westerner no está en línea   Reply With Quote
Old December 9th, 2008, 01:32 AM   #4
jayOOfoshO
Registered User
 
jayOOfoshO's Avatar
 
Join Date: May 2007
Posts: 3,746
Likes (Received): 115

anche a Linate e' comodissimo arrivare e si fa il check in in fretta, ma non si raggiunge New York
jayOOfoshO no está en línea   Reply With Quote
Old December 9th, 2008, 11:49 PM   #5
The Westerner
Registered User
 
The Westerner's Avatar
 
Join Date: Feb 2007
Location: Somewhere around the atlantic ocean
Posts: 457
Likes (Received): 6

Quote:
Originally Posted by Odisseo View Post
anche a Linate e' comodissimo arrivare e si fa il check in in fretta, ma non si raggiunge New York
beh, certo il JFK era solo un esempio (però che soddisfazione il sabato mattina alzarsi alle 11 ed essere a manhattan per l'aperitivo...)

il punto è che al Galilei ci arrivi in un attimo da ovunque tu sia a pisa.
e non solo, è raggiungibile in mezz'ora da quasi 500.000 persone (li, pi, versilia, pontedera, empoli, lu) e in un'ora da un altro milioncino (fi, pt, po, ms) e con qualsiasi mezzo! uscita superstrada fi-pi-li, uscita autostrada A12, stazione fs dentro l'aeroporto, linea autobus metropolitana, pullman da peretola, e a piedi dalla fs pisa centrale sono 20 minuti!!!!!

mi è capitato di uscire dall'ufficio alle 20:30, panino volante in aeroporto ed essere alle 23:30 in centro a londra!!! ma da dove lo fai????

a linate o prendi l'autobus o la macchina, che comunque ti infili nel traffico infernale e perdi il volo di sicuro se non prendi margine....
__________________
...there's a feeling I get
when I look to the west
and my spirit is crying for leaving...
The Westerner no está en línea   Reply With Quote
Old March 14th, 2009, 12:27 AM   #6
The Westerner
Registered User
 
The Westerner's Avatar
 
Join Date: Feb 2007
Location: Somewhere around the atlantic ocean
Posts: 457
Likes (Received): 6

Un Aeroporto da 4 milioni di passeggeri: 2008 di crescita (+6,4%) per l’Aeroporto Galilei

da http://www.pisa-airport.com

• 3.963.717 passeggeri nel 2008, in crescita del 6,4% rispetto al 2007, in netta controtendenza rispetto alla media degli scali nazionali in calo dell’1,7% 1;

• Load Factor: incremento di 2,6 punti rispetto al 2007, dal 72,3 % del 2007 al 74,9% del 2008;

• Ottimi risultati del volo diretto Pisa – New York di Delta Air Lines, unico collegamento diretto dalla Toscana per New York: il successo del volo è confermato anche dall’incremento delle frequenze settimanali, passate da 4 a 5 nella stagione estiva 2008, che diverranno 6 a partire dal 1° giugno 2009.

1 Fonte Assaeroporti : dati di traffico 2008 al netto di quelli dell’aeroporto di Ancona, al momento non ancora disponibili.

Pisa, 27 gennaio 2009
L’Aeroporto Galilei di Pisa ha chiuso l’anno 2008 con una crescita del traffico passeggeri del 6,4% rispetto all’anno precedente. I passeggeri transitati presso lo scalo pisano nel corso dell’anno appena concluso sono stati 3.963.717, circa 238.000 in più rispetto al 2007. Il dato assume un rilievo ancora maggiore se confrontato con quello della media degli scali italiani che hanno registrato una flessione dell’1,7%, a conferma del difficile quadro del settore del trasporto aereo.

Anche il fattore di carico medio dei voli di linea programmati (Load factor) sullo scalo ha registrato, nel 2008, un incremento di 2,6 punti rispetto all’anno scorso, passando dal 72,3 % del 2007 al 74,9% del 2008. Infatti, il traffico passeggeri sui voli di linea è cresciuto a un tasso superiore (+5,7%) a quello dei posti offerti (+2,0%).

Escludendo i sistemi aeroportuali di Roma e Milano, l’Aeroporto Galilei si conferma in 6a posizione nella classifica degli aeroporti italiani per traffico passeggeri e si colloca come secondo aeroporto dopo Venezia, per quanto riguarda il traffico internazionale passeggeri.

“Il risultato positivo ottenuto dall’Aeroporto Galilei nel corso del 2008 – ha commentato l’AD di SAT, Pier Giorgio Ballini – nonostante la congiuntura economica sfavorevole che ha influenzato e tuttora influenza negativamente l’intero settore del trasporto aereo, conferma la validità della strategia di sviluppo adottata finora e al tempo stesso rappresenta una solida base per puntare al consolidamento di quanto costruito in questi anni”.

Il traffico passeggeri

L’incremento del 6,4% del traffico passeggeri del Galilei è stato determinato dallo sviluppo del traffico dei voli di linea schedulati (+5,7%), per un totale di 3.819.931 passeggeri, e da una decisa crescita del traffico dei voli charter (+24,5%), pari a 120.760 passeggeri trasportati nel 2008.

L’aumento del traffico passeggeri sui voli di linea è riconducibile sia alla crescita del traffico internazionale (+3,4%), che al notevole sviluppo del traffico dei voli nazionali (+13,3%).

In particolare, la crescita del traffico nazionale (+13,3%), ottenuta nonostante le cancellazioni effettuate da Alitalia (21 frequenze settimanali su Milano Malpensa) e da Air One (un volo giornaliero per Roma Fiumicino e Catania), è dovuta in larga parte al vettore Ryanair che, dall’ottobre 2008, ha aggiunto Palermo alle 5 destinazioni nazionali già servite (Alghero, Bari, Cagliari, Lamezia Terme e Trapani) con Boeing 737-800.

Le destinazioni servite con voli di linea sono passate dalle 53 della stagione estiva 2007 alle 57 dell’estate 2008 (47 internazionali e 10 nazionali), per un totale di 388 frequenze settimanali, operate da 9 compagnie IATA e 11 Low Cost.

Da sottolineare, a questo proposito, gli ottimi risultati del volo diretto Pisa – New York di Delta Air Lines, unico collegamento diretto dalla Toscana per New York, che nel 2008 ha trasportato 67.256 passeggeri con un fattore di riempimento medio pari al 75.4%. Il successo del volo è confermato anche dall’incremento delle frequenze settimanali, passate da 4 a 5 nella stagione estiva 2008, che diverranno 6 a partire dal 1° giugno 2009.

Il traffico merci e posta

Il calo registrato dal traffico Merci e Posta (-24,1%) è principalmente ascrivibile alla riduzione in import a causa del cambio della rotta del volo “all cargo” Madras-Dehli-Pisa-New York in Bombay-Dehli-Malpensa-Pisa-New York. Inoltre le problematiche Alitalia nel settore cargo, nell’ultimo trimestre, hanno portato a numerose cancellazioni del volo.

La “nuova” Alitalia da Pisa

Dal 13 gennaio 2009 il servizio offerto da Alitalia/CAI da/per Pisa su Roma FCO (4 voli giornalieri) è stato migliorato sia in termini di capacità (i posti offerti al giorno passeranno da circa 530 a 720) che in termini di comfort, grazie all’utilizzo di aerei Canadair Regional Jet 900 al posto degli aeromobili ATR72 o Embraer 170.
__________________
...there's a feeling I get
when I look to the west
and my spirit is crying for leaving...
The Westerner no está en línea   Reply With Quote
Old March 14th, 2009, 12:29 AM   #7
The Westerner
Registered User
 
The Westerner's Avatar
 
Join Date: Feb 2007
Location: Somewhere around the atlantic ocean
Posts: 457
Likes (Received): 6

Dati di traffico al 31 gennaio 2009

Pisa “best performer” tra gli aeroporti italiani (*)

Pisa, 4 marzo 2009 – SAT - Società Aeroporto Toscano Galileo Galilei S.p.A., che gestisce l’Aeroporto di Pisa Galileo Galilei, ha chiuso il mese di gennaio 2009 con un totale di 211.252 passeggeri transitati.

Il dato, che rappresenta una contrazione della domanda di traffico rispetto allo stesso mese dello scorso anno pari al 3,47%, si confronta con quello della media degli scali italiani che, nello stesso periodo, ha registrato una flessione pari a circa il 15% (Fonte: dati Assaeroporti).

L’Aeroporto di Pisa, nonostante il calo, è risultato essere il “best performer” tra gli aeroporti italiani con oltre un milione di passeggeri nel mese di gennaio 2009, considerando gli aeroporti di Milano e gli aeroporti di Roma ciascuno come un unico sistema aeroportuale (Fonte: dati Assaeroporti).

(*) con un traffico oltre un milione di passeggeri e considerando gli aeroporti di Milano e gli aeroporti di Roma ciascuno come un unico sistema aeroportuale.
__________________
...there's a feeling I get
when I look to the west
and my spirit is crying for leaving...
The Westerner no está en línea   Reply With Quote
Old March 14th, 2009, 12:35 AM   #8
The Westerner
Registered User
 
The Westerner's Avatar
 
Join Date: Feb 2007
Location: Somewhere around the atlantic ocean
Posts: 457
Likes (Received): 6

Ryanair posiziona il sesto aereo sulla base di Pisa e lancia 4 nuove destinazioni dal Galilei

da http://www.pisa-airport.com
04/03/2009
Un ulteriore aeromobile basato e quattro nuove destinazioni dalla base di Pisa, sono queste le novità presentate da Ryanair e SAT nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta oggi all’Aeroporto Galilei. A partire dai primi di giugno sarà possibile volare da Pisa non-stop con Ryanair verso Ibiza, Marrakech e Zadar (Croazia), 2 volte alla settimana. Il nuovo volo per Lille (Francia) sarà operato invece con 3 frequenze settimanali.
Delle 61 destinazioni comprese nel network del Galilei per l’estate 2009, quelle servite da Ryanair salgono così a 34, e diventano 6 gli aeromobili B737-800 da 189 posti che il vettore posizionerà, da Aprile a Ottobre 2009, sullo scalo pisano. I nuovi voli avranno i seguenti orari:

Pisa Ibiza
11.10 12.55
..3…7

Ibiza Pisa
13.30 15.15
..3…7

Pisa Marrakech
16.05 18.35
..3…7

Marrakech Pisa
19.00 23.30
..3…7

Pisa Zadar
11.10 12.40
1…5..

Zadar Pisa
13.05 14.35
1…5..

Pisa Lille
07.00 09.00
.2.4.6.

Lille Pisa
09.25 11.25
.2.4.6.

Sempre nel mese di giugno, oltre ai 6 nuovi collegamenti (Bratislava e Maastricht già annunciati, Ibiza, Lille, Marrakech e Zadar) sono previsti degli aumenti di frequenze per quanto riguarda alcune rotte Ryanair di grande successo: Lamezia Terme (da 5 a 7 frequenze settimanali), Bruxelles Charleroi (da 9 a 10), Girona Barcellona (da 7 a 9) e Francoforte Hahn (da 7 a 9).
Nella Summer 2009 è prevista l’apertura di tre ulteriori nuovi collegamenti Ryanair da Pisa per destinazioni ancora da definire.

Pier Giorgio Ballini, Amministratore Delegato di SAT, ha così commentato l’annuncio odierno delle nuove rotte e dei nuovi voli Ryanair da Pisa: “Condivido la considerazione del direttore nuove rotte Ryanair, Bernard Berger: si tratta di una crescita enorme per qualsiasi aeroporto in questo anno di inferno economico mondiale. Nel 2009, quando tutte le compagnie aeree tagliano voli e destinazioni, avere addirittura un nuovo aereo – ha aggiunto Ballini - il sesto, basato a Pisa per la stagione estiva 2009, aereo che opererà un totale di sette nuove rotte, quattro delle quali annunciate oggi e tre che saranno presentate tra breve, è una straordinaria conferma della attrattività e credibilità che il nostro Aeroporto dimostra anche in un anno così difficile.”
__________________
...there's a feeling I get
when I look to the west
and my spirit is crying for leaving...
The Westerner no está en línea   Reply With Quote
Old March 16th, 2009, 12:35 PM   #9
Aerophobic
Registered User
 
Join Date: Mar 2009
Location: Firenze
Posts: 618
Likes (Received): 2

Premetto che l'aereoporto di Pisa è molto comodo...credo però che sia ridicola la situazione dell'aereoporto di Firenze che per l'incapacità dei govrnanti di Firenze e dintorni regala da molti anni una enorme fetta di mercato all'aereoporto di Pisa. Con una pista più lunga a Firenze atterrerebbero direttamente molti più voli e probabilmente Pisa perderebbe molto appeal....
Mi sembra illogico che una città come Pisa (molto piccola) abbia un aereoporto ben sviluppato e che Firenze si debba accontentare solo dei voli regionali...
Aerophobic no está en línea   Reply With Quote
Old March 16th, 2009, 12:51 PM   #10
ricu__
Registered User
 
ricu__'s Avatar
 
Join Date: Jan 2007
Location: Pisa
Posts: 1,846
Likes (Received): 37

una settimana fa è morto l'amministratore delegato Ballini....per quanto riguarda l'aeroporto hanno rinnovato il sito http://www.pisa-airport.com/.
L'aeroporto di Firenze è in quello stato perchè è situato in una zona stretta delimitata da abitazioni e autostrada e le poche zone libere rimaste sono zone edificabili quindi destinate alla realizzazione di opere importanti come il palazzo della regione ecc mentre l'areoporto di Pisa è situato a sud dove non c'è assolutamente niente (infatti stanno gia pensando alla 3 pista) il fatto è che Pisa e Firenze hanno la stessa distanza (30km di differenza) di Milano e malpensa, solo che a Pisa (aeroporto) ci si arriva con il treno da santa maria novella (diretto) oppure con il bus...ECCO SPIEGATO L'arcano! A peggiorare la situazione di firenze c'è anche la vicinanza a Bologna che con l'alta velocità sarà raggiungibile con soli 30 minuti.
ricu__ no está en línea   Reply With Quote
Old March 16th, 2009, 01:26 PM   #11
Carletto
SLO-Zeneise inside
 
Carletto's Avatar
 
Join Date: Dec 2004
Location: Gorizia/Gorica
Posts: 1,101
Likes (Received): 592

Per la verità i treni diretti da SMN a Pisa Aeroporto ormai si contano sulle dita di una mano... Pisa è un ottimo aerporto, dovrebbe però essere collegato MOLTO meglio, sia con Firenze che con gli altri capoluoghi di Toscana e Liguria.
__________________
Follow Carletto's neverending tour on flickr

La mia seconda patria / moja druga domovina: SLOvely... in love with Slovenia!
Carletto no está en línea   Reply With Quote
Old March 16th, 2009, 02:34 PM   #12
The Westerner
Registered User
 
The Westerner's Avatar
 
Join Date: Feb 2007
Location: Somewhere around the atlantic ocean
Posts: 457
Likes (Received): 6

Quote:
Originally Posted by Carletto View Post
Per la verità i treni diretti da SMN a Pisa Aeroporto ormai si contano sulle dita di una mano... Pisa è un ottimo aerporto, dovrebbe però essere collegato MOLTO meglio, sia con Firenze che con gli altri capoluoghi di Toscana e Liguria.
molto meglio????
c'è un servizio che nella maggior parte delle città si sognano!

il treno da fi smn a pi aero non è indispensabile...

1. tra fi smn e pisa cle c'è un servizio ferroviario continuo, comodo e abbastanza veloce, fatto di due diretti l'ora con viaggio di 1 ora.
2. tra pisa cle e pisa aero ci sono 25 minuti a piedi! basta un bus qualsiasi...

oltre al treno:
- shuttle fi aero - fi smn - pi aero
- superstrada fi-empoli-pontedera-pi
- superstrada gr-li-pi
- autostrada si/ar-fi-pt-lu-pi
- autostrada ge-sp-ms-pi

e comunque già si parla di people mover in un prossimo futuro.

Quote:
Originally Posted by ricu__
L'aeroporto di Firenze è in quello stato perchè è situato in una zona stretta delimitata da abitazioni e autostrada e le poche zone libere rimaste sono zone edificabili quindi destinate alla realizzazione di opere importanti come il palazzo della regione ecc mentre l'areoporto di Pisa è situato a sud dove non c'è assolutamente niente (infatti stanno gia pensando alla 3 pista) il fatto è che Pisa e Firenze hanno la stessa distanza (30km di differenza) di Milano e malpensa, solo che a Pisa (aeroporto) ci si arriva con il treno da santa maria novella (diretto) oppure con il bus...ECCO SPIEGATO L'arcano! A peggiorare la situazione di firenze c'è anche la vicinanza a Bologna che con l'alta velocità sarà raggiungibile con soli 30 minuti.
esatto, e comunque l'aeroporto di firenze non è che faccia così schifo..
serve tutti i grandi hub europei (roma-londra-monaco-francoforte-parigi-vienna-bruxelles-zurigo-barcellona-amsterdam) da cui si può procedere per il resto del mondo.
tenete conto che ci sono in pratica servizi navetta con fra, muc, cdg e zurigo (5 voli al giorno su fra, 5 su muc, 6 su cdg e 3 su zurigo), da cui specialmente con i 13 voli LH si va OVUNQUE

l'unica cosa che gli manca sono i low cost, ma ditemi un aeroporto di una grande città che fa i low cost... e infatti per quelli c'è pisa...
__________________
...there's a feeling I get
when I look to the west
and my spirit is crying for leaving...
The Westerner no está en línea   Reply With Quote
Old March 16th, 2009, 05:51 PM   #13
ricu__
Registered User
 
ricu__'s Avatar
 
Join Date: Jan 2007
Location: Pisa
Posts: 1,846
Likes (Received): 37

Quote:
Originally Posted by Carletto View Post
Per la verità i treni diretti da SMN a Pisa Aeroporto ormai si contano sulle dita di una mano... Pisa è un ottimo aerporto, dovrebbe però essere collegato MOLTO meglio, sia con Firenze che con gli altri capoluoghi di Toscana e Liguria.
non capisco cosa tu voglia dire: molti treni li hanno soppressi perchè era (ed è) un servizio che va poco....raggiunta Pisa centrale basta cambiare treno, credo ce ne sia uno ogni 30 minuti al binario 12 o prendere un bus LAM che in 10 minuti sei all'areoporto. Forse è la frequenza e la qualità delle ferrovie in Toscana e in italia che è un po scarsa ma Pisa è in ogni caso raggiungibile da tutti...
ricu__ no está en línea   Reply With Quote
Old March 16th, 2009, 06:28 PM   #14
Carletto
SLO-Zeneise inside
 
Carletto's Avatar
 
Join Date: Dec 2004
Location: Gorizia/Gorica
Posts: 1,101
Likes (Received): 592

Mica ho detto che non sia raggiungibile. Anzi per gli standard italiani è uno di quelli messi meglio, non ci piove. Ed è comodo da raggiungere anche a piedi.

Però mettiti nei panni del turista straniero che non sa come andarci a piedi, restano un paio di treni all'ora (che a volte inspiegabilmente ci mettono anche 10/15 minuti ad arrivare all'aeroporto, invece di 5). Che non sono sto gran che. Oltre ad essere luridi ed in condizioni pietose (ora è già un po' che non lo prendo, spero li abbiano perlomeno ripuliti un po').
Partendo da Firenze si perde tanto tempo, non c'è un buon collegamento, siamo messi peggio di Malpensa, che è tutto dire...

La mia era una critica a quello che, come detto, è una delle eccellenze tra gli scali italiani e che è ormai il mio aeroporto quasi di casa, per cui lo conosco bene.
__________________
Follow Carletto's neverending tour on flickr

La mia seconda patria / moja druga domovina: SLOvely... in love with Slovenia!
Carletto no está en línea   Reply With Quote
Old March 16th, 2009, 11:13 PM   #15
Aerophobic
Registered User
 
Join Date: Mar 2009
Location: Firenze
Posts: 618
Likes (Received): 2

Girando parallelamente la pista all'autostrada la pista potrebbe essere allungata senza troppi problemi, evitanto che gli aerei schivino monte morello o atterrino sulla testa degli abitanti di Brozzi
Aerophobic no está en línea   Reply With Quote
Old March 16th, 2009, 11:52 PM   #16
The Westerner
Registered User
 
The Westerner's Avatar
 
Join Date: Feb 2007
Location: Somewhere around the atlantic ocean
Posts: 457
Likes (Received): 6

Quote:
Originally Posted by Aerophobic View Post
Girando parallelamente la pista all'autostrada la pista potrebbe essere allungata senza troppi problemi, evitanto che gli aerei schivino monte morello o atterrino sulla testa degli abitanti di Brozzi
so che c'era un progetto dell'adf x farlo effettivamente...

volevano smantellare la 5/23, suppongo quindi per fare una 13/31...
solo che l'ipotesi fu bocciata dai comuni limitrofi e non so come sia andata avanti la faccenda. e comunque nel 2006 rifecero quella attuale con 2 mesi di lavori. non so se l'ipotesi della nuova pista quindi sia ancora attuale
__________________
...there's a feeling I get
when I look to the west
and my spirit is crying for leaving...
The Westerner no está en línea   Reply With Quote
Old March 17th, 2009, 06:46 PM   #17
Mauz®
Utonto
 
Mauz®'s Avatar
 
Join Date: Dec 2007
Location: Milano
Posts: 9,808
Likes (Received): 498

Non sono mai stato in questo aeroporto ma dalle foto mi piace molto come struttura! Mi pare molto accogliente e a misura d'uomo! Mette di buon umore!

Però sembra più un outlet che un aeroporto!
Mauz® no está en línea   Reply With Quote
Old March 17th, 2009, 06:58 PM   #18
ricu__
Registered User
 
ricu__'s Avatar
 
Join Date: Jan 2007
Location: Pisa
Posts: 1,846
Likes (Received): 37

in effetti lo è visto che viene pubblicizzato come tale, nell'area partenze ci sono un sacco di bei negozi
ricu__ no está en línea   Reply With Quote
Old April 8th, 2009, 07:45 PM   #19
The Westerner
Registered User
 
The Westerner's Avatar
 
Join Date: Feb 2007
Location: Somewhere around the atlantic ocean
Posts: 457
Likes (Received): 6

sono appena passato davanti all'aeroporto.
c'è un A330 della Etihad parcheggiato sul piazzale davanti al terminal nuovo!!!

o cosa ci fa???????????
__________________
...there's a feeling I get
when I look to the west
and my spirit is crying for leaving...
The Westerner no está en línea   Reply With Quote
Old April 11th, 2009, 09:45 AM   #20
Aerophobic
Registered User
 
Join Date: Mar 2009
Location: Firenze
Posts: 618
Likes (Received): 2

In che senso cosa ci fa?
Aerophobic no está en línea   Reply With Quote


Reply

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Related topics on SkyscraperCity


All times are GMT +2. The time now is 10:03 AM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11 Beta 4
Copyright ©2000 - 2017, vBulletin Solutions Inc.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.

vBulletin Optimisation provided by vB Optimise (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us | privacy policy | DMCA policy

Hosted by Blacksun, dedicated to this site too!
Forum server management by DaiTengu