search the site
 daily menu » rate the banner | guess the city | one on oneforums map | privacy policy | DMCA | news magazine | posting guidelines

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Discussioni locali > Centro

Centro Abruzzo, Lazio, Marche, Molise, Toscana, Umbria



Global Announcement

As a general reminder, please respect others and respect copyrights. Go here to familiarize yourself with our posting policy.


Reply

 
Thread Tools
Old August 16th, 2017, 11:28 AM   #110361
Forzaferrarileo
Derapa l'autobus
 
Forzaferrarileo's Avatar
 
Join Date: Apr 2013
Location: Roma
Posts: 4,139
Likes (Received): 1267

Quote:
Originally Posted by Qui Quae Quod View Post
La ripartizione, in assenza di dati veri sulle obliterazioni, è del tutto fittizia.

Serve unicamente per mettere un numerino dentro i contratti di servizio.

La Ripartizione nella nostra regione non sarà mai aderente alla realtà almeno finché non saremo riusciti a far andare dentro Roma la stragrande maggioranza degli spostanenti sul ferro.
Se non ricordo male quando esisteva ancora il consorzio metrebus(1994-98) mi sembra la ripartizione fosse variabile e "calibrata" in base ai conteggi dei passeggeri
__________________
Archivio di documenti sul tpl e sulla mobilità : https://app.box.com/s/5et6noxu30iq2hyi3lplatp57sa8wg5x


Il mio Fotostream su Flickr https://flic.kr/ps/2RjcyB
Forzaferrarileo está en línea ahora   Reply With Quote

Sponsored Links
Old August 16th, 2017, 11:50 AM   #110362
Qui Quae Quod
Registered User
 
Qui Quae Quod's Avatar
 
Join Date: Jan 2013
Posts: 5,114
Likes (Received): 2662

E sarebbe dovuta essere aggiornata anno per anno...
Qui Quae Quod está en línea ahora   Reply With Quote
Old August 16th, 2017, 11:51 AM   #110363
kamata
Registered User
 
kamata's Avatar
 
Join Date: Mar 2009
Location: Roma
Posts: 39
Likes (Received): 10

Quote:
Originally Posted by Forzaferrarileo View Post
No, la ripartizione è questa

Nuove quote di ripartizione,ATAC,COTRAL,TRENITALIA
Titoli ROMA 86,00% 8,5% 5,5%
Titoli LAZIO 38,00% 31,00% 31,00%

Delibera regionale n 875 data 9/12/14
Ecco mi sembrava strana la sparata che avevo letto pagine più indietro.
Resta da capire alcune cose, il senso di questa divisione(quanti sono i comuni in cui vige il biglietto integrato con roma), e la ripartizioni tra queste due suddivisioni.
kamata está en línea ahora   Reply With Quote
Old August 16th, 2017, 12:12 PM   #110364
Forzaferrarileo
Derapa l'autobus
 
Forzaferrarileo's Avatar
 
Join Date: Apr 2013
Location: Roma
Posts: 4,139
Likes (Received): 1267

Quote:
Originally Posted by kamata View Post
Ecco mi sembrava strana la sparata che avevo letto pagine più indietro.
Resta da capire alcune cose, il senso di questa divisione(quanti sono i comuni in cui vige il biglietto integrato con roma), e la ripartizioni tra queste due suddivisioni.
i biglietti Roma a meno di situazioni puntuali(linee bus atac che sconfinano, pantano Metro c etc...) hanno validità soltanto nel comune di Roma. Sono il BIT, Roma24/48/72h, CIS ,i biglietti a tratte per la Roma-viterbo e gli abbonamenti annuale/mensile solo Roma.
__________________
Archivio di documenti sul tpl e sulla mobilità : https://app.box.com/s/5et6noxu30iq2hyi3lplatp57sa8wg5x


Il mio Fotostream su Flickr https://flic.kr/ps/2RjcyB
Forzaferrarileo está en línea ahora   Reply With Quote
Old August 16th, 2017, 12:45 PM   #110365
kamata
Registered User
 
kamata's Avatar
 
Join Date: Mar 2009
Location: Roma
Posts: 39
Likes (Received): 10

Quote:
Originally Posted by Forzaferrarileo View Post
i biglietti Roma a meno di situazioni puntuali(linee bus atac che sconfinano, pantano Metro c etc...) hanno validità soltanto nel comune di Roma. Sono il BIT, Roma24/48/72h, CIS ,i biglietti a tratte per la Roma-viterbo e gli abbonamenti annuale/mensile solo Roma.
Infatti, bispgna capire che intendono per titoli lazio, i biglietti venduti fuori dal comune di roma, i biglietti delle linee che sconfinano ?
E mi sa che è su questo che cotral e ferrovie hanno vinto la causa contro atac.
kamata está en línea ahora   Reply With Quote
Old August 16th, 2017, 12:52 PM   #110366
Forzaferrarileo
Derapa l'autobus
 
Forzaferrarileo's Avatar
 
Join Date: Apr 2013
Location: Roma
Posts: 4,139
Likes (Received): 1267

I titoli Lazio sono:
BIRG (1 giorno a zone)
BTR (3 giorni a zone)
CISR (7 giorni a zone)
Abbonamenti mensili/annuali a zone
__________________
Archivio di documenti sul tpl e sulla mobilità : https://app.box.com/s/5et6noxu30iq2hyi3lplatp57sa8wg5x


Il mio Fotostream su Flickr https://flic.kr/ps/2RjcyB
Forzaferrarileo está en línea ahora   Reply With Quote
Old August 16th, 2017, 01:38 PM   #110367
gipeto
Registered User
 
gipeto's Avatar
 
Join Date: Mar 2012
Location: La più bella del mondo. Se ti chiedi quale sia mettimi in "ignore list"
Posts: 368
Likes (Received): 306

Ho paura che alcune "teste di cazzo" abbiano trovato un nuovo modo per divertirsi e danneggiare la città...

http://roma.repubblica.it/cronaca/20...-P5-S1.4-T1#11
__________________
Non rispondo né agli adepti della setta del guitto pregiudicato genovese né agli imbecilli, anche se questa in fondo é tautologia allo stato puro
gipeto no está en línea   Reply With Quote
Old August 16th, 2017, 06:04 PM   #110368
Qui Quae Quod
Registered User
 
Qui Quae Quod's Avatar
 
Join Date: Jan 2013
Posts: 5,114
Likes (Received): 2662

Interessanti i dati del pil usciti oggi.

Me ne intendo poco, penso che in generale il fatto di avere Roma, col suo importante peso specifico, pressoché ferma da anni dal punto di vista degli investimenti sia pubblici sia privati, sia un elemento depressivo a livello nazionale.

È verosimile?

Pensate se fossero in costruzione anche solo lo Stadio (come da progetto originale), l'autostrada Roma-Latina, il tratto centrale della metro C e il prolungamento della B oppure un pezzo della D. Quale sarebbe potuto essere l'impatto sull'economia, non solo della città, ma anche del paese?
__________________

xadrez, metro161 liked this post
Qui Quae Quod está en línea ahora   Reply With Quote
Old August 16th, 2017, 06:05 PM   #110369
fla105
Registered User
 
Join Date: May 2010
Location: Roma
Posts: 794
Likes (Received): 244

Il sistema attuale di bigliettazione offrirebbe numerose opportunità. Ad esempio SE la bigliettazione fosse affidata ad una società esterna non necessariamente privata a quel punto tutti gli incassi confluirebbe in questo ente che potrebbe ripartire in maniera adeguata.
Per fare ciò bisogna che chiunque sale su un bus, metro, tram timbri il biglietto, su rete Cotral e Trenitalia ci siano le obliteratrici adeguate. In questo modo si potrebbero conoscere i flussi e attribuire i giusti compensi ai vari soggetti.

Pensate poi un bel sistema come in Alto Adige dove con l'Alto Adige Pass più prendi i mezzi e meno spendi (al superamento di un tot di km percorsi si scala su scaglione tariffario inferiore fino ad arrivare a viaggiare gratis). In quel caso i soggetti ferroviari sono due (SAD e Trenitalia), Extraurbano svariati (Sad + vari locali) Urbano (SASA)
fla105 está en línea ahora   Reply With Quote
Old August 16th, 2017, 10:14 PM   #110370
TOOL89RM
Registered User
 
TOOL89RM's Avatar
 
Join Date: Jan 2016
Location: Roma
Posts: 510
Likes (Received): 787

__________________
"A scimmia più sale e più se scopre er culo..."

aenigma, Dasf Sturm liked this post
TOOL89RM no está en línea   Reply With Quote
Old Yesterday, 08:16 AM   #110371
Skyscraper87
Anti-Purini!
 
Skyscraper87's Avatar
 
Join Date: Jun 2009
Location: Rome, IT
Posts: 9,758
Likes (Received): 2069

Quote:
Originally Posted by fla105 View Post
Pensate poi un bel sistema come in Alto Adige dove con l'Alto Adige Pass più prendi i mezzi e meno spendi (al superamento di un tot di km percorsi si scala su scaglione tariffario inferiore fino ad arrivare a viaggiare gratis). In quel caso i soggetti ferroviari sono due (SAD e Trenitalia), Extraurbano svariati (Sad + vari locali) Urbano (SASA)
O come a Londra: se timbrando la Oyster raggiungi il costo del biglietto giornaliero, smetti automaticamente di pagare.
Sinceramente comincio a trovarlo il sistema migliore, rispetto agli abbonamenti mensili o annuali: alla fine, si paga solo per l'utilizzo che se ne fa, risparmiando però sul prezzo dei biglietti singoli.

E forse sarebbe anche più facile tracciare le vidimazioni e poter così dividere tra i vari fornitori di servizi.
__________________
(2001) Vienna - Budapest - (2004) Tübingen - Reutlingen - Frankfurt-am-Main - (2006) Praha - (2008) München - Regensburg - Schloss Neuschwanstein - Berlin - Magdeburg - London - (2009) Berlin - Magdeburg - Leipzig - Halle - Dessau - Chicago, IL - Nashville, TN - Saint Louis, MO - München - Nürnberg - (2010) Hamburg - Bremen - Magdeburg - Quedlinburg - Thale/Halberstadt - (2014) London - Oxford - (2015) Bratislava - Vienna - (2015/2016) Wrocław - (2016) - Köln - Bonn - Cambridge - Dover - London - (2017) - Athína

Qui Quae Quod liked this post
Skyscraper87 no está en línea   Reply With Quote
Old Yesterday, 11:44 AM   #110372
narkelion
Brentered
 
narkelion's Avatar
 
Join Date: Sep 2012
Location: L'hondra
Posts: 18,583
Likes (Received): 15285

Se paghi con contactless, ormai funziona così pure col settimanale.
https://tfl.gov.uk/fares-and-payment...on-this-page-5
__________________
San Benedetto del Tronto (AP)
City:
47400
Urban Area: 100611
Metropolitan Area: 175818

2nd in Marche / 44th in Italy / n-th in European Union per popolazione
1st in Marche / 18th in Italy per qualità della vita

Skyscraper87 liked this post
narkelion no está en línea   Reply With Quote
Old Today, 12:29 PM   #110373
aenigma
#RaggiDimettiti
 
aenigma's Avatar
 
Join Date: Jan 2013
Location: Rome
Posts: 5,359
Likes (Received): 3633

Roma, Atac: la nuova tegola. Passivi per 23 milioni con l'Agenzia delle Entrate

E ora la spa va a caccia di un'azienda di recupero crediti per racimolare i soldi necessari ai ricambi dei mezzi

di LORENZO D'ALBERGO

http://roma.repubblica.it/cronaca/20...ate-173289544/

Sempre in attesa della sterzata decisiva da parte della nuova governance, Atac si scopre ogni giorno più in difficoltà. Perché i numeri contano. E continuano a pesare su un bilancio (peraltro non ancora approvato) da 1,35 miliardi di euro di debiti. Così, se da una parte l'azienda di via Prenestina è a caccia della liquidità necessaria per acquistare ricambi da quei fornitori che non accettano più pagamenti a 30, 60 o 90 giorni, dall'altra scopre di avere un passivo con l'Agenzia delle Entrate da oltre 23 milioni di euro.

A chiedere alla municipalizzata dei trasporti di fare chiarezza sui propri "carichi fiscali pendenti" è stata una delle società interessata a partecipare a una delle ultime gare bandite da Atac. Risposta: stando agli ultimi certificati, risalenti al 21 marzo e al 26 giugno, ci sono 12 cartelle di pagamento ancora in piedi. Dal 2003 al 2017, coprono un arco temporale ultradecennale, e come beneficiari di volta in volta hanno le diverse direzioni provinciali dell'Agenzia delle Entrate e l'ufficio regionale Grandi contribuenti.

L'elenco, due pagine di verbali e avvisi di accertamento, ora fa parte degli atti della procedura ideata dall'ormai ex amministratore unico Manuel Fantasia per vendere i crediti tributari della partecipata: l'Iva e l'Ires (l'imposta sul reddito delle società). Una manovra che restituisce alla perfezione lo stato di precaria salute dell'azienda ora guidata dall'ad e dg Paolo Simioni.

Pubblicato il 28 giugno, l'appalto in scadenza a inizio settembre vale 1,8 milioni di euro. Somma che finirà a quella società che riverserà subito ad Atac un totale di 36 milioni di euro per poi iniziare a lavorare alla riscossione. Insomma, una partita vitale per Atac: "La cessione - come si legge nella determina che accompagna il bando - costituisce l'elemento cardine su cui si fonda il flusso di cassa dell'ultimo quadrimestre 2017".

Somme da cui la municipalizzata non può prescindere. Se la gara dovesse andare deserta, sarebbero "gravi" le "ripercussioni sulla liquidità dell'azienda, che non può contare su fonti alternative di finanziamento". Manuel Fantasia è sincero: game over, qui si rischia grosso. Senza quei fondi, l'amministratore sacrificato nell'ennesimo giro di nomine pentastellate non esclude "ricadute sull'operatività aziendale". Ovvero ulteriori ripercussioni sul servizio, sulle corse di bus, tram e metro.

Da via Prenestina il suono dell'ennesima mazzata in casa Atac è arrivata fino in Campidoglio. Come spiega l'assessore al Bilancio Andrea Mazzillo, "Atac e Ama sono società partecipate rilevanti e per questo entreranno nel bilancio consolidato della Capitale". Il titolare dei conti del Comune promette che il rendiconto sarà approvato entro il 30 settembre. E che sono già stati predisposti "nuovi accantonamenti ed incrementati di quelli esistenti per garantire copertura alle passività potenziali, in particolar modo a quelle delle due municipalizzate".

Nel frattempo si attende il responso del superconsulente. L'avvocato Carlo Felice Giampaolino continua a lavorare sui conti dell'azienda. Ma le riserve sul futuro dell'azienda e sull'ipotesi di un concordato in bianco verranno discusse solo la prossima settimana, quando la sindaca Virginia Raggi tornerà a Palazzo Senatorio.
aenigma no está en línea   Reply With Quote


Reply

Tags
rom, roma, rome

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Related topics on SkyscraperCity


All times are GMT +2. The time now is 10:22 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11 Beta 4
Copyright ©2000 - 2017, vBulletin Solutions Inc.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.

vBulletin Optimisation provided by vB Optimise (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us | privacy policy | DMCA policy

Hosted by Blacksun, dedicated to this site too!
Forum server management by DaiTengu