search the site
 daily menu » rate the banner | guess the city | one on oneforums map | privacy policy | DMCA | news magazine | posting guidelines

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Architettura ed urbanistica in Italia > Progetti in corso



Global Announcement

As a general reminder, please respect others and respect copyrights. Go here to familiarize yourself with our posting policy.


Reply

 
Thread Tools
Old March 13th, 2017, 03:39 PM   #161
fabrik
Registered User
 
Join Date: Jan 2005
Posts: 15,466

fabrik no está en línea   Reply With Quote

Sponsored Links
Old March 13th, 2017, 04:49 PM   #162
Fabio_T
Registered User
 
Fabio_T's Avatar
 
Join Date: Oct 2010
Posts: 3,676
Likes (Received): 843

Quote:
Originally Posted by fab76 View Post
Finiranno i lavori, direi
Pensavo li avessero già finiti
__________________
PRIMA DI TUTTO: DORA E ZAPPATA
Fabio_T no está en línea   Reply With Quote
Old March 13th, 2017, 05:23 PM   #163
fab76
Registered User
 
fab76's Avatar
 
Join Date: Sep 2016
Posts: 633
Likes (Received): 355

Quote:
Originally Posted by Fabio_T View Post
Pensavo li avessero già finiti
No, è stato fatta la presentazione, i lavori sono a buon punto ma sicuramente mancano tutti gli allestimenti interni.
__________________

Fabio_T liked this post
fab76 no está en línea   Reply With Quote
Old March 15th, 2017, 12:58 PM   #164
snowtura
Registered User
 
snowtura's Avatar
 
Join Date: Mar 2009
Location: Augusta Taurinorum
Posts: 2,239
Likes (Received): 786

Quote:
Originally Posted by fabrik View Post
Ma questa maledetta abitudine che hanno ormai gli architetti di fare le panchine senza schienale? Ne vogliamo parlare?
__________________
Prima di tutto DORA e ZAPPATA

Oscaruzzo liked this post
snowtura no está en línea   Reply With Quote
Old March 16th, 2017, 03:39 PM   #165
Darth Lagan
Registered User
 
Darth Lagan's Avatar
 
Join Date: Jul 2011
Location: Torino
Posts: 2,803
Likes (Received): 696

Quote:
Originally Posted by snowtura View Post
Ma questa maledetta abitudine che hanno ormai gli architetti di fare le panchine senza schienale? Ne vogliamo parlare?
E' design!

__________________
Suma propi bin ciapà

Oscaruzzo, Franck78 liked this post
Darth Lagan no está en línea   Reply With Quote
Old March 21st, 2017, 08:01 PM   #166
dreaad
Torino è elettronica!!
 
dreaad's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Location: TORINO[X]
Posts: 23,329
Likes (Received): 2516

Quote:
[...]

Un concentrato di tutto quello che saprà offrirci un progetto di tale portata, sará l’inaugurazione [del 30 settembre] che durerà 14 giorni: il Big Bang. Il countdown è iniziato ed è il leit motiv del sito delle ORG. Saranno 2 settimane di eventi gratuiti in rotazione, mostre, seminari, concerti. Sergio Ricciardone, direttore artistico del festival Club To Club, sarà l’incaricato di curare l’ambito musicale del Big Bang, ed anche una corposa serie di concerti e performance che coinvolgeranno alcuni dei più importanti artisti internazionali, per tutto il palinsesto del 2017-2018.
https://auralcrave.com/2017/03/19/20...llinnovazione/
__________________
I TO
http://www.youtube.com/watch?v=sBiL2VLPmFo

«Torino è la città italiana in cui negli ultimi anni si è costruito di più, un processo che riguarda tutte le città post-industriali, destinate a diventare città del divertimento. Il modello, anche se non esplicito, è Las Vegas» (Giuseppe Culicchia)
dreaad está en línea ahora   Reply With Quote
Old March 22nd, 2017, 09:14 AM   #167
Garth Ennis
Registered User
 
Garth Ennis's Avatar
 
Join Date: May 2013
Posts: 1,216
Likes (Received): 409

Quote:
Originally Posted by snowtura View Post
Ma questa maledetta abitudine che hanno ormai gli architetti di fare le panchine senza schienale? Ne vogliamo parlare?
panchine pensate per un breve utilizzo.
Garth Ennis no está en línea   Reply With Quote
Old March 22nd, 2017, 12:02 PM   #168
FaseREM
Registered User
 
FaseREM's Avatar
 
Join Date: Jul 2008
Location: Torino
Posts: 6,252
Likes (Received): 2289

E' la differenza tra panchina e seduta. Nei luoghi di passaggio dove si vuole evitare che la gente stazioni a lungo si cerca di non far stare troppo comode le persone. Secondo me lo scrupolo è un po' eccessivo per le OGR e mi pare più una scelta estetica perché adesso va di moda spargere a caso sedute in pietra dalla linea pulita, a mo' di complemento d'arredo.
__________________
Secondo me.

snowtura liked this post
FaseREM no está en línea   Reply With Quote
Old March 22nd, 2017, 01:30 PM   #169
fabrik
Registered User
 
Join Date: Jan 2005
Posts: 15,466

ma ci saranno sul serio? a naso mi pare una fantasia artistica di chi ha fatto i rendering, magari dovrebbero rappresentare l'opera d'arte contemporanea commissionata apposta a chissà chi che verrà installata

notare comunque che le ruote sono inserite all'interno di binari, quindi spostabili su e giù per il cortile
fabrik no está en línea   Reply With Quote
Old May 11th, 2017, 02:22 PM   #170
derit
Registered User
 
derit's Avatar
 
Join Date: Jun 2007
Location: Settimo T.se / Avigliana - Euroregione Alpi-Mediterraneo
Posts: 6,479
Likes (Received): 1246

Le nuove Ogr svelate alla Biennale di Venezia: ospiteranno le stelle dell’arte contemporanea
http://www.lastampa.it/2017/05/11/cr...WN/pagina.html
__________________
#idoneoinlotta

my flickr

Zagreus liked this post
derit no está en línea   Reply With Quote
Old May 11th, 2017, 02:37 PM   #171
dreaad
Torino è elettronica!!
 
dreaad's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Location: TORINO[X]
Posts: 23,329
Likes (Received): 2516

non vedo l'ora!!
__________________
I TO
http://www.youtube.com/watch?v=sBiL2VLPmFo

«Torino è la città italiana in cui negli ultimi anni si è costruito di più, un processo che riguarda tutte le città post-industriali, destinate a diventare città del divertimento. Il modello, anche se non esplicito, è Las Vegas» (Giuseppe Culicchia)
dreaad está en línea ahora   Reply With Quote
Old May 12th, 2017, 07:30 PM   #172
dreaad
Torino è elettronica!!
 
dreaad's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Location: TORINO[X]
Posts: 23,329
Likes (Received): 2516

Quote:
Novanta milioni di euro investiti, un cantiere durato 300 mila ore di lavoro. Che cosa sono diventate le Ogr dopo il lungo intervento della Fondazione Crt?

«Per noi rappresentano in primo luogo un esempio di restituzione alla città, anzi è un luogo che diventa progetto, cuore industriale che torna a pulsare forte di una nuova visione che è diventata progetto. Un luogo dove poter andare, in un territorio in grado di arricchirsi attraverso le eccellenze, le buone pratiche che sa ancora produrre, che deve fare conoscere al mondo. Le Ogr sono un fulcro fondamentale: rappresentano la città del lavoro, di una Torino che è luogo del fare: e noi intendiamo reiventarlo in ambito culturale e soprattutto artistico, da molto tempo, una vocazione della città».



Avete parlato di Ogr come uno dei migliori esempi di «venture philantropy», traduciamo?

«Noi siamo una fondazione di origine bancaria, dunque investiamo fondi privati, per un’operazione che ha una finalità pubblica. Accanto alle erogazioni, c’è un approccio nuovo che ha come obiettivo un ritorno economico. Non sono più i tempi per trascurare la sostenibilità di un’impresa culturale. Non si possono più creare strutture che poi non riescano a stare in piedi da sole».



Qual è il tragitto che seguirete?

«Ci saranno molti eventi, dalla musica contemporanea ed elettronica, alle mostre. Alcuni elementi dovranno essere sostenuti, ma ci sarà una manica Sud a disposizione di soggetti che si occupano di accelerazione di imprese e tecnologie, mentre la zona che collega le due ali opposte sarà occupato da attività legate al food. Nei nostri obiettivi c’è il riequilibrio economico finanziario».


Perché avete scelto di presentarvi a Venezia?

«Per ricreare un ponte con Torino, tra industria e arte, sin dai tempi delle mostre della Fiat a Palazzo Grassi, esisteva questo legame particolare. Ci sembrava bello poi esserci nei giorni in cui, con l’inaugurazione della Biennale, la comunità dell’arte si ritrova qui».


Ora le Ogr hanno perso la loro vecchia patina oppure il lifting ne lascia traspirare la storia?

«Ho sempre pensato fosse importante realizzare un restauro che non facesse perdere alle Officine il loro antico odore, legato all’antica attività, appunto, di officina. E a questo proposito devo ricordare che quando sono entrato all’Arsenale di Venezia l’ho sentito quell’odore, che faceva tornare la mente a quando si costruivano le navi. Ecco stabilito un altro legame: in corso Castelfidardo avremo il nostro Arsenale dell’arte».

Obiettivo delle attività delle Ogr: Torino o un palcoscenico internazionale?

«Sono un luogo per Torino, ma debbono guardare a che cosa succede altrove».

Come si porranno nello scacchiere dell’arte torinese?

«Intendiamo creare un quadrilatero, in senso anche geografico, con le altre istituzioni dell’area, come la Gam e le fondazioni Sandretto e Merz. Organizzeremo eventi comuni: un primo esempio è la mostra di novembre con la Sandretto in connessione anche con altri musei e istituzioni della città».


Nel 2018 è prevista una mostra con il Castello di Rivoli: avrete un rapporto privilegiato?

«Da sempre sosteniamo Rivoli: ma sarà tutto il quadrilatero a dialogare. Il Castello non è un interlocutore privilegiato, ma continueremo a collaborare».

http://www.lastampa.it/2017/05/12/cr...fO/pagina.html
__________________
I TO
http://www.youtube.com/watch?v=sBiL2VLPmFo

«Torino è la città italiana in cui negli ultimi anni si è costruito di più, un processo che riguarda tutte le città post-industriali, destinate a diventare città del divertimento. Il modello, anche se non esplicito, è Las Vegas» (Giuseppe Culicchia)

Zagreus liked this post
dreaad está en línea ahora   Reply With Quote
Old May 13th, 2017, 05:36 PM   #173
Franck78
Registered User
 
Franck78's Avatar
 
Join Date: Nov 2015
Location: Chivasso (TO)
Posts: 295
Likes (Received): 89

Devo ammetterlo: l'arte contemporanea mi è difficile digerirla/capirla, ma se le OGR diverranno luogo vivo e vitale non posso che esserne felice.
Franck78 no está en línea   Reply With Quote
Old May 15th, 2017, 06:42 PM   #174
PiazzaSanCarlo
Registered User
 
PiazzaSanCarlo's Avatar
 
Join Date: Jun 2010
Location: Torino Bianconera
Posts: 122
Likes (Received): 15

Quote:
Originally Posted by dreaad View Post
Una supercazzolata di livello.

Poi quando ho letto "attività legate al food" stavo per vomitare.
Al "FOOD"... ridicolo...
PiazzaSanCarlo no está en línea   Reply With Quote
Old May 16th, 2017, 10:26 AM   #175
Darth Lagan
Registered User
 
Darth Lagan's Avatar
 
Join Date: Jul 2011
Location: Torino
Posts: 2,803
Likes (Received): 696

Quote:
Originally Posted by PiazzaSanCarlo View Post
Una supercazzolata di livello.

Poi quando ho letto "attività legate al food" stavo per vomitare.
Al "FOOD"... ridicolo...
Quando sei bauscia dentro...
__________________
Suma propi bin ciapà

PiazzaSanCarlo liked this post
Darth Lagan no está en línea   Reply With Quote
Old May 23rd, 2017, 11:24 AM   #176
dreaad
Torino è elettronica!!
 
dreaad's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Location: TORINO[X]
Posts: 23,329
Likes (Received): 2516

EX OGR DI CORSO CASTELFIDARDO: MODIFICATA LA CONVENZIONE SULL’USO DELL’EDIFICIO AD “H”

Quote:
Il Consiglio comunale ha approvato all’unanimità la deliberazione di modifica della convenzione tra Città di Torino, Fondazione CRT e società OGR-CRT SCPA relativa all’edificio ad “H“ del complesso ex Officine Grandi Riparazioni di corso Castelfidardo.
Il documento votato oggi in aula, presentato dal vicesindaco Guido Montanari, fa seguito alla convenzione siglata nel 2013, che vincola ad uso essenzialmente museale ed espositivo 5900 mq dell’edificio, riservandone altri 1800 a laboratori per attività culturali, performative e ricreative, con particolare riferimento all’arte ed alla cultura contemporanee, con la parte residua (ala sud) destinata ad attività universitaria e a centri pubblici di ricerca.

Su richiesta della società OGR-CRT SCPA, per consentire un uso più ampio della struttura - sempre coerente con l’interesse generale e le previsioni del Piano Regolatore Generale – se ne estendono ora le modalità di utilizzo della parte residua. Potranno trovarvi posto, oltre alle attività universitarie, uffici pubblici, sedi di fondazioni culturali, attrezzature per lo spettacolo, start up e altre attività di interesse pubblico generale, incluse le attività finalizzate a favorire scambio di informazioni, conoscenze e scambi tra imprese e organismi di ricerca.
Il consigliere Lo Russo, annunciando il voto favorevole del PD, ha inteso ringraziare la Fondazione CRT per aver garantito quello che ha definito uno dei più importanti progetti di riqualificazione urbana, coerente con le strategie degli ultimi anni e che rende le ex OGR esemplari come attrattore per la nuova Torino che occorre costruire.

C.R. - Ufficio stampa del Consiglio comunale
http://www.comune.torino.it/ucstampa...icle_412.shtml
__________________
I TO
http://www.youtube.com/watch?v=sBiL2VLPmFo

«Torino è la città italiana in cui negli ultimi anni si è costruito di più, un processo che riguarda tutte le città post-industriali, destinate a diventare città del divertimento. Il modello, anche se non esplicito, è Las Vegas» (Giuseppe Culicchia)
dreaad está en línea ahora   Reply With Quote
Old June 29th, 2017, 02:45 PM   #177
dreaad
Torino è elettronica!!
 
dreaad's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Location: TORINO[X]
Posts: 23,329
Likes (Received): 2516

Ogr, tre mesi al big bang: via alle prenotazioni degli eventi gratuiti per la grande festa a Torino
Dal 30 settembre al 14 ottobre le ricche giornate di inaugurazione aperte a tutti

http://www.lastampa.it/2017/06/29/cr...aN/pagina.html
__________________
I TO
http://www.youtube.com/watch?v=sBiL2VLPmFo

«Torino è la città italiana in cui negli ultimi anni si è costruito di più, un processo che riguarda tutte le città post-industriali, destinate a diventare città del divertimento. Il modello, anche se non esplicito, è Las Vegas» (Giuseppe Culicchia)
dreaad está en línea ahora   Reply With Quote
Old June 29th, 2017, 02:57 PM   #178
fabrik
Registered User
 
Join Date: Jan 2005
Posts: 15,466



beeehhh... siamo al top!
fabrik no está en línea   Reply With Quote
Old July 31st, 2017, 06:07 PM   #179
dreaad
Torino è elettronica!!
 
dreaad's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Location: TORINO[X]
Posts: 23,329
Likes (Received): 2516

OGR di Torino, a novembre un convegno internazionale sulla svolta "post-digital" dei musei

Organizzato da AMACI, Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani e OGR, Officine Grandi Riparazioni sarà l’occasione per una riflessione trasversale sui musei d'arte contemporanea e sui cambiamenti radicali nei modi di produrre e fruire le opere d'arte


http://www.artemagazine.it/attualita...ital-dei-musei
__________________
I TO
http://www.youtube.com/watch?v=sBiL2VLPmFo

«Torino è la città italiana in cui negli ultimi anni si è costruito di più, un processo che riguarda tutte le città post-industriali, destinate a diventare città del divertimento. Il modello, anche se non esplicito, è Las Vegas» (Giuseppe Culicchia)
dreaad está en línea ahora   Reply With Quote


Reply

Tags
torino

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Related topics on SkyscraperCity


All times are GMT +2. The time now is 12:32 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11 Beta 4
Copyright ©2000 - 2017, vBulletin Solutions Inc.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.

vBulletin Optimisation provided by vB Optimise (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us | privacy policy | DMCA policy

Hosted by Blacksun, dedicated to this site too!
Forum server management by DaiTengu