daily menu » rate the banner | guess the city | one on oneforums map | privacy policy | DMCA | news magazine

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Discussioni locali > Centro

Centro Abruzzo, Lazio, Marche, Molise, Toscana, Umbria



Reply

 
Thread Tools Rating: Thread Rating: 1 votes, 5.00 average.
Old September 13th, 2014, 10:26 AM   #461
ulde23
Registered User
 
ulde23's Avatar
 
Join Date: Apr 2013
Location: Scoppito/Roma
Posts: 1,108
Likes (Received): 203


Durerà per circa un mese con "la volontà ambiziosa di sommergere L'Aquila di creatività, di trovare modi alternativi per ripensare il luogo pubblico e di rimettere al centro dell'elaborazione post sisma la socialità e la possibilità di espressione".

E' il Re_acto Fest, festival di street art organizzato dall'associazione Reacto in collaborazione con il Comitato 3e32 e il patrocinio del Comune dell'Aquila e l'Ordine degli architetti, ma sopratutto grazie all'impegno volontario di tanti ragazzi vogliosi di portare finalmente l'arte nei luoghi pubblici di questa città, aggiungendo alla ricostruzione edile un tocco di colore e vivacità.

Il fine di questo festival - ha affermato stamane in conferenza stampa il direttore artistico, l'architetto e street artist Luca Ximenes - è portare la creatività nelle strade della nostra città sia nelle strade limitrofe al centro che in periferia, come nel Progetto case. Qui vorremmo riuscire con un intervento minimo, che si basa sulla sola vernice, a dare un'identità a questi luoghi che attualmente non l' hanno. Il Festival vuole essere quindi una reazione attraverso l'arte, da cui il nome Re_acto".

Il tutto avrà inizio con l'inaugurazione di sabato 13 settembre attraverso una "Jam Painting" nello spazio sociale di CaseMatte [leggi qui il programma completo] a cui seguirà il concerto dei Naphta Narcise e Mold on your souce. A curare la parte musicale del Festival sarà il giovane rapper aquilano Andrea Marchetti della Zona Rossa Krew (arriveranno nomi dal calibro di Kaos One, Danno, Murubuto, Dj Craim e tanti altri).

Le mura finora concesse dall'amministrazione si trovano intorno la Fontana luminosa (il sottopassaggio, la parte alta di Viale Gran Sasso e Viale Ovidio) e nel Progetto Case di Bazzano, in cui verranno dipinte tre pareti cosiddette 'cieche', senza finestre.

A colorarle una quindicina di artisti: si andrà dai dipinti surreali di Zed1, ai comics di Solo, agli stencil ironici di EsseGee Fra, passando per le opere d'ispirazione bizantina di Klevra, per arrivare ai collage ispirati alla pop art di UNO, alla sticker art e ai combo "ecologici" di StelleConfuseTree, alle creature ibride e visionarie di MrThoms, ai murales futuristici di V3rbo fino al liberty noire e metropolitano di Diamond.

3 conf reactoUn Festival attraverso il quale L'Aquila si apre finalmente ad una forma d'arte presente in tutta Europa, dal grosso impatto sociale.

"Dopo Art Bridge ora siamo lieti di patrocinare anche questo festival in cui si dipingerà direttamente su alcuni muri in aree da sottrarre al degrado per andare invece verso un'idea di bellezza" ha dichiarato l'Assessora al sociale al Comune dell'Aquila Betty Leone in conferenza stampa.
"Vorremmo che L'Aquila -ha continuato l'assessora - divenisse un museo a cielo aperto, sopratutto quando le proposte artistiche partono dai giovani e dal loro entusiasmo. Vorrei sottolineare - ha concluso Leone - anche i tempi rapidi con cui il Comune ha saputo rispondere in questo caso, anche grazie all'impegno dela dirigente del settore ricostruzione Enrica De Paulis. In più il Comune è stato coraggioso perché questo è un intervento per certi aspetti rischioso ma che vale la pena di fare".

Dello stesso parere il Presidente dell'Ordine degli Architetti Gianlorenzo Conti:"Siamo contenti di patrocinare questa iniziativa portata avanti da un nostro iscritto che si è sempre distinto per la sua originalità in tutte le sue proposte". Conti ha poi voluto svelare un particolare: "Abbiamo chiesto al Festival di dipingerci una delle pareti della nuova sede dell'Ordine al nucleo industriale di Pile. Siamo particolarmente orgogliosi di questa iniziativa -ha concluso Conti - vedremo se sarà possibile anche sponsorizzarla".

Ma la "carramba che sorpresa" non finisce qui, perché alla rivelazione di Conti sempre in conferenza stampa ne è seguita un'altra forse ancora più stupefacente, da parte della Dirigente Comunale del Settore Ricostruzione Enrica De Paulis:"Fuori programma stiamo pensando di far dipingere al Festival anche una nuova sede degli uffici Comunali". Già perché da Rocca Carrabba alcuni uffici verranno trasferiti in un edificio nella zona del Nucleo industriale di Pile non ancora svelato ma che voci descrivono di architettura industriale non proprio piacevole, adattissima per essere colorata da un intervento di street art.
"Ci piace l'idea che il Comune possa essere da supporto e contenitore di ogni forma artistica - ha concluso De Paulis - l'arte infatti come fu per il rinascimento, può essere il veicolo per transitare la città da un periodo oscuro verso un futuro migliore".
http://news-town.it/cultura-e-societ...acto_fest.html
ulde23 no está en línea   Reply With Quote

Sponsored Links
 
Old September 13th, 2014, 10:28 AM   #462
ulde23
Registered User
 
ulde23's Avatar
 
Join Date: Apr 2013
Location: Scoppito/Roma
Posts: 1,108
Likes (Received): 203

In una ricostruzione che, seppur lenta, va avanti ci sono anche nuove proposte. (non particolarmente originali ma comunque migliorative rispetto al pre-terremoto)
prima

dopo
ulde23 no está en línea   Reply With Quote
Old September 13th, 2014, 10:31 AM   #463
ulde23
Registered User
 
ulde23's Avatar
 
Join Date: Apr 2013
Location: Scoppito/Roma
Posts: 1,108
Likes (Received): 203

L’Aquila, lunedì inizio lavori ristrutturazione palazzo Pica Alfieri alla presenza della Sovrintendenza
«Siamo sinceramente commossi che la notizia dell’avvio lavori di ristrutturazione post terremoto del Palazzo Pica Alfieri abbia riscosso un tale interesse nella città e anche oltre i confini dell’intero Abruzzo».

Lo afferma l’ingegnere Marco Del Beato, procuratore generale della società Aldo Del Beato & C. Srl che procederà al recupero del palazzo nobile all’Aquila.
Insieme alle autorità, che saranno presenti lunedì 15 settembre alle 18 a piazza Santa Margherita, parteciperanno anche il sovrintendente architetto Alessandra Vittorini e il sovrintendente dottoressa Lucia Arbace «che sono figure importanti per la rinascita di Palazzo Pica Alfieri – aggiunge Del Beato – e dell’intero Centro Storico della nostra città L’Aquila».

(foto pre-terremoto, fonte SSC)
__________________

Dal Bo liked this post
ulde23 no está en línea   Reply With Quote
Old September 13th, 2014, 12:47 PM   #464
Dotty87
moser user
 
Dotty87's Avatar
 
Join Date: Sep 2007
Location: Rome
Posts: 5,962
Likes (Received): 243

Grazie degli aggiornamenti!

Fa piacere vedere che qualcosa si muove. Speriamo bene.
__________________
Ehi, il mio amico invisibile pensa che tu abbia seri problemi psicologici!

Intenderei calare negli Abruzzi e ricondurre qui Rosalba.

ulde23 liked this post
Dotty87 no está en línea   Reply With Quote
Old Yesterday, 08:19 PM   #465
ulde23
Registered User
 
ulde23's Avatar
 
Join Date: Apr 2013
Location: Scoppito/Roma
Posts: 1,108
Likes (Received): 203

L'AQUILA: VIA IL PALAZZO DEL BENZINAIO,
NASCERANNO NUOVI PORTICI E NEGOZI



Nuovi portici con negozi accessi
bili al pubblico sostituiranno il noto palazzo ‘del benzinaio’ alla villa comunale dell’Aquila.

Il porticato, che costituirà una prosecuzione di quello dello storico cinema Massimo, arrivando fino a via Sant’Agostino, cingerà il nuovo edificio bicolore ultramoderno e diviso in due corpi che nascerà al posto del vecchio, che verrà abbattuto.

La demolizione del vecchio palazzo comincerà a ottobre e durerà due settimane, prima dell’inizio del cantiere di ricostruzione che aprirà i battenti a gennaio del 2015, in attesa dell’approvazione da parte del Comune della seconda parte del progetto, che vanta tra la firme quella del noto architetto partenopeo Uberto Siola, professore ordinario alla facoltà di architettura dell'Università Federico II di Napoli.

Il costo dei lavori dell’aggregato, che prende il nome di ‘Consorzio piazzetta acacie’, è di 4,5 milioni di euro e sarà anticipato in parte dalla ditta esecutrice dei lavori, il consorzio stabile abruzzese Rennova, ancora in attesa del finanziamento.

La peculiarità dell’intervento è che sarà un privato a farsi carico della parte pubblica del porticato, come spiega ad AbruzzoWeb l’ingegnere Sandro Verlinghieri coordinatore dei progettisti: “Auspichiamo che il Comune possa coprire almeno le spese per la pavimentazione e l’illuminazione pubblica, per il resto sarà il privato a finanziare i lavori della struttura e la realizzazione del rivestimento esterno dei portici”, fa notare.

I due porticati avranno la stessa pavimentazione e la stessa illuminazione in un unicum di materiali e colori.

“È opportuno che l'amministrazione provveda al completamento delle finiture del portico del cinema, in modo tale da fare un unico intervento - precisa - Bisognerà ripavimentare tutto il portico del Massimo”.

Per quanto riguarda la concessione del finanziamento e l’iter legato alla progettazione, il professionista puntualizza che "la seconda parte del progetto sarà presentata entro il 15 novembre per avere l’approvazione definitiva e la somma erogabile nel 2015”.

“Il sindaco, Massimo Cialente, e l’assessore alla Ricostruzione Pietro Di Stefano hanno incoraggiato l'iniziativa privata che è partita da ben 3 anni fa, con le proprietà che, dopo un tormentoso percorso, hanno rinunciato a qualche beneficio e accettato una progettazione con valenza pubblica, con l'impegno dell'indennizzo privato del terremoto”, prosegue l’ingegnere.

I tempi della demolizione dei due edifici, uno in cemento armato e l’altro in muratura, sono stati anticipati al mese prossimo per favorire gli imminenti lavori di ricostruzione del cinema Massimo.

“L’abbattimento si farà subito per liberare la parete contigua al cinema - prosegue l’ingegnere - La ditta anticiperà il costo della demolizione dei due edifici e di parte della ricostruzione”.

L’edificio avrà una doppia colorazione, sui toni del travertino nella parte alta e su quelli del grigio nella parte del porticato che avrà ampie vetrate che ospiteranno esercizi commerciali.

Non ci saranno balconi, ma solo finestre realizzate in loggia. I portoni di ingresso ai palazzi, inoltre, saranno collocati in un’ampia galleria tra i due palazzi che creerà un collegamento visivo tra Corso federico II e via Sant’Agostino, che ospita la sede della Provincia.

“L’edificio si inserisce in un contesto di palazzi che hanno dei rivestimenti in travertino - specifica l’ingegnere - Riprendiamo questo rivestimento solo per parte alta".

I danni causati dal terremoto del 6 aprile 2009 sono stati rilevanti e i due palazzi hanno avuto una classificazione 'E'.

“Ci sono stati molti crolli ai piani superiori - conclude - L’edificio in cemento armato è stato uno dei primissimi interventi fatti dai vigili del fuoco nei giorni successivi al sisma. Il palazzo è stato puntellato immediatamente perché rischiava di collassare proprio nel punto di ingresso alla città”.

Hanno collaborato al progetto lo studio aquilano di ingegneria Casarchitettura, gli ingegneri Giacomo Di Marco e Sara Liberatore con l'apporto esterno del professor Andrea Benedetti.
ulde23 no está en línea   Reply With Quote
Old Yesterday, 08:21 PM   #466
ulde23
Registered User
 
ulde23's Avatar
 
Join Date: Apr 2013
Location: Scoppito/Roma
Posts: 1,108
Likes (Received): 203

ora

dopo



ulde23 no está en línea   Reply With Quote
Old Yesterday, 08:27 PM   #467
ulde23
Registered User
 
ulde23's Avatar
 
Join Date: Apr 2013
Location: Scoppito/Roma
Posts: 1,108
Likes (Received): 203

attenzione ancora a Porta Barete, speriamo che ci possa essere il vincolo della sovrintendenza
prima terremoto

ora

progetto senza porta

progetto lasciando il condominio davanti la porta



progetto buccella
https://www.youtube.com/watch?v=AoUo4x_O8y0
__________________

Jasper90 liked this post
ulde23 no está en línea   Reply With Quote
Old Today, 10:46 AM   #468
ulde23
Registered User
 
ulde23's Avatar
 
Join Date: Apr 2013
Location: Scoppito/Roma
Posts: 1,108
Likes (Received): 203

Sottoservizi, consegnato progetto. Di Benedetto: "Avvio lavori in un mese"
Si stringono i tempi attorno all'avvio della "grande opera aquilana": la realizzazione del tunnel dei sottoservizi in centro storico (e non solo), infrastruttura che rappresenta, con i suoi 80 milioni di euro, il più grande appalto del post-sisma. Ci eravamo lasciati con l'intervista di NewsTown al presidente di Gran Sasso Acqua (stazione appaltante del progetto) Americo Di Benedetto, che aveva spiegato i motivi dei ritardi nella partenza dei lavori e fornito i dettagli dell'operazione.

La novità, rispetto a qualche settimana fa, è che il progetto esecutivo dei lavori verrà depositato in giornata, come ha rivelato lo stesso Di Benedetto: "Oggi verrà consegnato il progetto esecutivo - dichiara il presidente di Gsa a NewsTown - ora la palla passerà alla validazione, che dovrà esprimersi entro un massimo di 30 giorni". Il progetto per i sottoservizi deve essere infatti validato da una società abilitata alle valutazioni di progetti per opere pubbliche. Si tratta di una procedura obbligatoria per appalti superiori a 20 milioni di euro. La società in questione, che ha vinto un bando di gara indetto dalla stessa Gsa, sarà la Rina Check Srl, una delle cinque società in Italia abilitate a validare la progettazione di grandi opere pubbliche.

Dunque, se la validazione del progetto avrà un esito positivo, entro circa un mese dovrebbero partire realmente i lavori al cantiere. Asse Centrale Scarl, la consortile che realizzerà i lavori, sta costruendo in questi giorni il suo quartier generale, tra la chiesa di San Silvestro e Viale Duca degli Abruzzi. I lavori dovrebbero partire da quattro direttrici: via Castello, via Sallustio, Santa Maria di Farfa-San Bernardino e Villa Comunale.

I condizionali, naturalmente, sono d'obbligo, perché ci sono già stati alcuni intoppi durante la stesura del progetto e perché, come vi abbiamo raccontato, ci sono ancora nodi da sciogliere, come quelli riguardanti Enel ed Enel Gas, che non vogliono accollarsi i costi di by pass dei servizi, necessari ad evitare l'interruzione del servizio durante i lavori. A questo aspetto starebbe lavorando l'assessorato comunale presieduto da Pietro Di Stefano.

Un altro problema, inoltre, potrebbe potenzialmente essere rappresentato dalle grane giuridiche. E' infatti del 4 agosto scorso l'ispezione delle forze dell'ordine nei locali di Gsa e l'invio di alcuni avvisi di garanzia, in seguito a un esposto in procura per turbativa d'asta.
ulde23 no está en línea   Reply With Quote
Old Today, 10:47 AM   #469
ulde23
Registered User
 
ulde23's Avatar
 
Join Date: Apr 2013
Location: Scoppito/Roma
Posts: 1,108
Likes (Received): 203

altri balconi pericolanti al progetto C.A.S.E.
ulde23 no está en línea   Reply With Quote
Old Today, 11:06 AM   #470
matteo92
Registered User
 
matteo92's Avatar
 
Join Date: Jan 2013
Location: S.francesco al Campo (TO)
Posts: 190
Likes (Received): 49

Sono felice di vedere dagli aggiornamenti chi qualcosa si muove. Speriamo che questi progetti non rimangano solo sulla carta.
Intanto segnalo questo aggiornamento sulla basilica di Collemaggio:

Quote:
Eni firma l'accordo con la città dell'Aquila per il restauro della Basilica di Santa Maria di Collemaggio e la riqualificazione del Parco del Sole
http://www.eni.com/it_IT/media/comun...l?shortUrl=yes
__________________
La bellezza, insieme all'amore, la verità e la giustizia, rappresenta un'autentica promozione spirituale.
Gli uomini, le ideologie, gli stati che dimenticheranno una sola di queste forze creatrici, non potranno indicare a nessuno il cammino della civiltà.

Adriano Olivetti...
...un secolo troppo presto
matteo92 no está en línea   Reply With Quote
Old Today, 11:43 AM   #471
Jasper90
ZAIA HADID
 
Jasper90's Avatar
 
Join Date: Jun 2011
Location: Venezia/Milano
Posts: 4,200
Likes (Received): 3196

Grazie, ragazzi, di condividere. Per me, questi aggiornamenti sono preziosissimi!
Mi sembra che la notizia del tunnel dei sottoservizi sia fantastica. Un tunnel unico per risparmiare tutti i costi di manutenzione in futuro! Niente più spaccare la strada ogni 2 secondi, ma basterà entrare nei punti appositi. Speriamo che non ci siano ulteriori intoppi burocratici.
__________________
Venice | The city explained by a Venetian

Please visit my thread, and feel free to ask any question :) don't forget to subscribe!
Jasper90 está en línea ahora   Reply With Quote
Old Today, 03:25 PM   #472
ulde23
Registered User
 
ulde23's Avatar
 
Join Date: Apr 2013
Location: Scoppito/Roma
Posts: 1,108
Likes (Received): 203

Quote:
Originally Posted by Jasper90 View Post
Grazie, ragazzi, di condividere. Per me, questi aggiornamenti sono preziosissimi!
Mi sembra che la notizia del tunnel dei sottoservizi sia fantastica. Un tunnel unico per risparmiare tutti i costi di manutenzione in futuro! Niente più spaccare la strada ogni 2 secondi, ma basterà entrare nei punti appositi. Speriamo che non ci siano ulteriori intoppi burocratici.
infatti sarà una gran cosa, peccato che facendo tutto (lavori+sottoservizi) si rischia di avere il corso centrale come un maxi cantiere dove si farà fatica pure a camminare e le altre vie del centro senza nessun cantiere anche se comunque nel 2015 dovrebbe iniziare, FINALMENTE, la ricostruzione del centro storico (zona non asse centrale) in maniera significativa anche in zone decentrate da corso vittorio emanuele
__________________

Jasper90 liked this post
ulde23 no está en línea   Reply With Quote


Reply

Tags
abruzzo, italy

Thread Tools
Rate This Thread
Rate This Thread:

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off



All times are GMT +2. The time now is 11:43 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.8 Beta 1
Copyright ©2000 - 2014, vBulletin Solutions, Inc.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.2.5 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2014 DragonByte Technologies Ltd.

vBulletin Optimisation provided by vB Optimise (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2014 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us | privacy policy | DMCA policy

Hosted by Blacksun, dedicated to this site too!
Forum server management by DaiTengu