daily menu » rate the banner | guess the city | one on oneforums map | privacy policy (aug.2, 2013) | DMCA policy | flipboard magazine

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Discussioni locali > Centro

Centro Abruzzo, Lazio, Marche, Molise, Toscana, Umbria



Reply

 
Thread Tools Rate Thread
Old January 9th, 2005, 06:37 PM   #1
GENIUS LOCI
Italian Mod
 
GENIUS LOCI's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Location: Milano
Posts: 27,623
Likes (Received): 1868

Firenze - Archivio 1

In questo bellissimo forum ho notato che non si parla mai di Firenze (anche di altre città) forse perchè i Fiorentini sono pochi e non "attivissimi"
Io non sono ferratissimo sull'argomento "nuovi progetti a Firenze", e vorrei averne un'idea più chiara (solo per curiosità personale)

Inizio col postare un po' di pix sul famoso progetto di Foster della stazione dell'Alta Velocità









http://www.archimagazine.com/atav.htm
__________________
URBANFILE
GENIUS LOCI no está en línea   Reply With Quote

Sponsored Links
 
Old January 9th, 2005, 06:56 PM   #2
Pavlvs
DIABOLIKVS
 
Pavlvs's Avatar
 
Join Date: Jan 2005
Posts: 14,517

Splendida questa stazione!!

Questa invece sarebbe stata la celeberrima pensilina di Isozaki agli uffizi, che non si farà più, con il pretesto di alcuni ritrovamenti archeologici.



Che dire?
PER FORTUNA.

Questa pensilina fa vomitare ed i fiorentini, che la bellezza la conoscono bene visto che ci vivono immersi, hanno fatto una mezza rivoluzione quando hanno visto il rendering del progetto vincitore.

Su Isozaki poi ne avrei un sacco ed una sporta da dire.
Passa per un grande architetto, ma la sua pensilina è roba da primo anno d'architettura, ed il grattacielo che ha in cantiere a Milano, come ho letto su questo stesso sito, è identico ad un altro da lui stesso progettato in non so quale megalopoli giapponese o del 3° mondo, luoghi dove forse sarebbe il caso di spedire a lavorare questo novello Michelangelo in kimono.

Comunque spero che Firenze non si abbatta e non ceda all'idea, purtroppo diffusa in Italia, di diventare una sorta di città museo imbalsamata nel tempo.
La nuova stazione, in ogni caso, mi fa ben sperare.

Last edited by Pavlvs; January 9th, 2005 at 07:09 PM.
Pavlvs no está en línea   Reply With Quote
Old January 9th, 2005, 07:00 PM   #3
Eletrix
Tutto il resto è fuffa.
 
Eletrix's Avatar
 
Join Date: May 2004
Location: Paris [x] Milan [ ]
Posts: 4,086
Likes (Received): 105

La stazione TAV di Firenze è la mia preferita insieme a quella di Napoli/Afragola della Hadid. C'è anche una bozza di progetto per il mini-metro di FI.....
Eletrix no está en línea   Reply With Quote
Old January 9th, 2005, 07:11 PM   #4
GENIUS LOCI
Italian Mod
 
GENIUS LOCI's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Location: Milano
Posts: 27,623
Likes (Received): 1868

Un po' di progetti di Firenze http://www.comune.fi.it/firenzelacittanuova

Le nuove linee di tram di Firenze? Ne sapete qualcosa?



Un altro paio di immagini della stazione TAV





__________________
URBANFILE
GENIUS LOCI no está en línea   Reply With Quote
Old January 10th, 2005, 02:22 PM   #5
capitan harlock
Registered User
 
capitan harlock's Avatar
 
Join Date: Apr 2004
Location: ArmadiTaggia(IM),Italy
Posts: 764
Likes (Received): 0

grazie genius...
eggia' è vero di Firenze si parla poco..
__________________
il sito di uno dei miei compagni di viaggi
http://susa2.interfree.it
Italian forum
http://www.skyscrapercity.com/forumdisplay.php?f=169

il primo forum della riviera di ponente

www.rivieraforum.it
capitan harlock no está en línea   Reply With Quote
Old January 10th, 2005, 03:41 PM   #6
GENIUS LOCI
Italian Mod
 
GENIUS LOCI's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Location: Milano
Posts: 27,623
Likes (Received): 1868

@Rock
Come giustamente notava Tharcon, i thread sulle città andrebbero messi nella sezione "apposita"
Potresti spostare, per favore, questo thread nella sezione "Aree metropolitane"? Grazie
__________________
URBANFILE
GENIUS LOCI no está en línea   Reply With Quote
Old January 10th, 2005, 03:49 PM   #7
therock
Italian utent
 
Join Date: Apr 2004
Location: Torino
Posts: 1,730
Likes (Received): 4

Subito......fatto!!!
__________________
TORINO 2006
XX Winter Olympic Games
10 - 26 February 2006
therock no está en línea   Reply With Quote
Old January 10th, 2005, 03:51 PM   #8
GENIUS LOCI
Italian Mod
 
GENIUS LOCI's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Location: Milano
Posts: 27,623
Likes (Received): 1868

Grazie 1000 Rock
__________________
URBANFILE
GENIUS LOCI no está en línea   Reply With Quote
Old January 10th, 2005, 07:21 PM   #9
fcom1
fcom1
 
fcom1's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Location: Italy
Posts: 1,527
Likes (Received): 39

La micrometro di Firenze non è altro che una rete di 4 tram urbani. Ecco il sito:
http://www.micrometro.it/
fcom1 no está en línea   Reply With Quote
Old January 13th, 2005, 08:01 PM   #10
FabriFlorence
Registered User
 
FabriFlorence's Avatar
 
Join Date: Sep 2004
Location: Firenze
Posts: 1,262
Likes (Received): 65

Non conosco benissimo Isozaki però il palazzetto dello sport di Barcellona per me è veramente notevole (mi dispiace non ho immagini!). Riguardo ala pensilina a me non dispiaceva, era un tentativo di creare qualcosa di "rottura" un po', con le dovute proporzioni quantitative e qualitative, come la piramide di Ling Pei del Louvre....
FabriFlorence no está en línea   Reply With Quote
Old January 14th, 2005, 07:01 PM   #11
Eletrix
Tutto il resto è fuffa.
 
Eletrix's Avatar
 
Join Date: May 2004
Location: Paris [x] Milan [ ]
Posts: 4,086
Likes (Received): 105

Il caso "Isozaki" sta diventanto una pantomima trita cogl++++! Ogni giorno su Europaconcorsi.it ci sono botte e risposte dei pro e dei contro (tantissimi). Dai rendering del progetto sembra una mezza cazzata ma non riesco a farmi un'idea esaustiva....
__________________
Eletrix no está en línea   Reply With Quote
Old January 14th, 2005, 08:20 PM   #12
SdR
Registered User
 
Join Date: May 2004
Location: Roma
Posts: 352
Likes (Received): 1

Quote:
Originally Posted by FabriFlorence
Non conosco benissimo Isozaki però il palazzetto dello sport di Barcellona per me è veramente notevole (mi dispiace non ho immagini!). Riguardo ala pensilina a me non dispiaceva, era un tentativo di creare qualcosa di "rottura" un po', con le dovute proporzioni quantitative e qualitative, come la piramide di Ling Pei del Louvre....
non sono contrario a priori al contrasto antico-moderno, ad esempio la piramide del louvre la considero eccezionale ... anzi le vetrate mi sembrano che evidenziano ed esaltano ancora di più il contesto che la circonda ... ma a giudicare dai rendering la pensilina degli uffizi davvero non mi piace ... poi magari dal vivo sarebbe stata tutt'altra cosa, ma sono dell'idea che è stato meglio non farla!
SdR no está en línea   Reply With Quote
Old February 8th, 2005, 12:07 PM   #13
fcom1
fcom1
 
fcom1's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Location: Italy
Posts: 1,527
Likes (Received): 39

Un ォtavoloサ per i Nuovi Uffizi. I cantieri partiranno ad aprile. Esclusa la pensilina.

Un tavolo di tecnici per monitorare il cantiere dei Nuovi Uffizi che (finalmente) aprir・a Firenze il prossimo aprile. E poi un filo diretto tra le istituzioni e il progettista Arata Isozaki ォper aggiornarlo sullo stato degli scaviサ e per decidere gli eventuali cambiamenti alla contestata pensilina. Sono alcuni dei risultati dell'incontro svoltosi ieri a Roma tra il ministro dei Beni culturali Giuliano Urbani, il sindaco di Firenze Leonardo Domenici, il presidente della Regione Toscana Claudio Martini, il direttore generale Antonio Paolucci, il capo dipartimento del Mibac Roberto Cecchi. Il tavolo si dovr・occupare, tra l'altro, anche ォdelle problematiche generali che interessano la Regione e il suo capoluogo, affrontando l'integrazione tra i sistemi di archivio, biblioteche, museiサ nonch・ォle ipotesi di attuazione delle fondazioni museali e il programma delle celebrazioni galileiane previste per il 2009サ.

L'accordo raggiunto ieri dovrebbe cos・mettere fine, dopo lunghi mesi di polemiche, agli attriti tra ministero, enti locali e progettista. Dal momento che lo stesso Urbani si ・assunto ォla responsabilit・di portare a conoscenza dell'architetto giapponese i risultati delle nuove ricercheサ e ォdi elaborare con lui le possibili modificheサ. D'altra parte pi・volte Isozaki si era lamentato ォdel silenzio da parte delle istituzioni nei suoi confrontiサ.

Intanto, aspettando le variazioni, i lavori per la pensilina sono stati esclusi dal bando di aprile. Per quelli bisogner・ dunque, ancora attendere.
fcom1 no está en línea   Reply With Quote
Old February 11th, 2005, 01:45 PM   #14
robyk
ITALY
 
Join Date: May 2004
Location: Torino
Posts: 620
Likes (Received): 8

Due concorsi per due luoghi dedicati alla trasformazione urbana della città. Uno per ideare la nuova sede per gli Ordine degli Architetti fra via Corridoni e via Pisacane. Con tanto di bar, libreria e giardino. E l'altro per allestire e gestire l'Urban Center nel vecchio edificio della centrale termica nell'area Fiat di Novoli, dove verranno esposti tutti i progetti che riguardano la trasformazione di Firenze.

Due interventi importanti che riguardano luoghi che rappresentano spazi prestigiosi per la città in cui discutere, ritrovarsi ed essere continuamente aggiornati sulla trasformazione urbana.

Il bando sarà pubblicato a gennaio e i risultati saranno resi pubblici entro tre - quattro mesi dalla pubblicazione.

http://www.firenzetecnologia.it/news...ews=306&cat=10
__________________
investinitaly


Vivi come se dovessi morire domani. Impara come se dovessi vivere per sempre.
Mahatma Gandhi
robyk no está en línea   Reply With Quote
Old February 16th, 2005, 03:13 PM   #15
robyk
ITALY
 
Join Date: May 2004
Location: Torino
Posts: 620
Likes (Received): 8

Progetti per Firenze
http://www.comune.firenze.it/firenze.../n/ac_home.htm
__________________
investinitaly


Vivi come se dovessi morire domani. Impara come se dovessi vivere per sempre.
Mahatma Gandhi
robyk no está en línea   Reply With Quote
Old February 18th, 2005, 02:31 PM   #16
robyk
ITALY
 
Join Date: May 2004
Location: Torino
Posts: 620
Likes (Received): 8

Stadio: come si fa in Europa e nel mondo...

18/02/2005

Vi proponiamo una carrellata di stadi modello del resto del mondo e europei che potrebbero fare il caso di Firenze.

Prima analizziamo la nostra città in base alla capienza: 60.000 posti oppure 35.000/30.000?
La verità sta nel mezzo si sa, Firenze è una città di medie dimensioni, è uno stadio di 40.000 massimo 50.000 posti è più che sufficiente, le stesse normative Fifa e Uefa, assai più rigorose rispetto al passato, per motivi di sicurezza e ordine pubblico chiedono quasi sempre la realizzazione di impianti che non superino la capienza di 50.000 posti a sedere.


I modelli più interessanti nello scenario attuale sono gli stadi portoghesi recentemente ammirati durante gli ultimi Europei svoltasi in terra lusitana: lo stadio Dragao di Oporto, dell'architetto Manuel Salgado, che ha una capienza di 50.000 posti, lo stadio Josè Alvalade di Lisbona (quello dello Sporting Lisbona) di Tomas Taveira (anche questo con una capienza di 50.000), così come lo splendido impianto che ha ospitato la finale degli Europei, nonché tempio del Benfica, il nuovo Da Luz, realizzato dal gruppo di progettazione, specializzato in impianti sportivi che ha operato anche negli Stati Uniti, la HOK S+V+E. A Lisbona non hanno avuto problemi a costruire un nuovo impianto accanto al famoso Da Luz, teatro di tante battaglie della squadra che fu di Eusebio e Rui Costa.


Più piccoli, ma non meno interessanti, appaiono gli impianti di Leira, Aveiro e Braga (quest'ultimo, realizzato da Eduardo Souto de Moura, è stato soggetto di numerose critiche per la sua inusuale collocazione: impianto incastrato in mezzo alle montagne e soprattutto senza curve, un vero e proprio tabù, che immaginiamo sia improponibile in Italia).
Si è parlato tanto di modello inglese, ma gli impianti d'oltremanica sono quasi tutti realizzati ex novo, sullo stesso sito di stadi che risalivano all'inizio del secolo, in poche parole è come se a Firenze si decidesse di buttare giù il Franchi per farne uno nuovo e molto diverso: di Wembley si è già detto tutto, uno stadio eccellente, ma esempio difficile da riprendere per i costi assai esagerati.
Esagerato e di difficile ripresa anche il modello dello straordinario Allianz Arena di Monaco di Baviera degli architetti Herzog e De Meuron (le star attuali dell'architettura), gli stessi del nuovo stadio Nazionale di Pechino, che ospiterà le Olimpiadi del 2008 (e dell'elegante ST. Jacob Park di Basilea, anche qui basata sull'estetica e sull'uso dei colori).
Più fattibile, anche se non meno dispendioso, il nuovo stadio dell'Arsenal, che per ragioni di sponsor, si chiamerà Emirates Stadium, realizzato non molto distante dall'Highbury Park, che si trasformerà in un edificio residenziale, con un orto al posto del campo (!). (Potremmo fare la stessa cosa al Franchi, un appartamento con vista sulla Fiesole: non male!).
Insuperabili i modelli dell'Old Trafford di Manchester e dello Stamford Bridge del Chelsea: eppure in Italia un esempio simile al loro esiste già, si tratta dello Stadio Giglio di Reggio Emilia, unico impianto italiano realizzato da privati. La struttura è eccellente (come il Nereo Rocco di Trieste, realizzato nel 1997), ma la sua fine era prevedibile, visti gli scarsi successi della Reggiana.


Eugenio Giani ha fatto l'esempio dello stadio di Philadelphia, negli Stati Uniti la tecnologia è ormai all'avanguardia, e la proposta fatta dall'assessore è senza dubbio interessante: a Philadelphia lo stadio contiene oltre 68.000 posti, e per garantire una migliore visione possiede il 60% dei posti in tribuna quasi a livello del campo da gioco, con le prime poltrone a meno di 20 metri dal campo, altrove le tribune vengono costruite con diverse inclinazioni: maggiore per gli anelli più alti per offrire la migliore visibilità. Immaginiamo, però, che Giani si riferisse a un discorso più generale, legato al fatto che come le strutture inglesi, americane e portoghesi, lo stadio del futuro ormai è destinato anche ad attività non solo sportive, un impianto monofunzionale per quanto riguarda l'evento sportivo ospitato e multifunzionale per le attività parallele (centro commerciale, cinema, convegni, stand per aziende, luoghi di ristoro, centri benessere, palestre).


Qui viene in mente un progetto a nostro avviso eccellente, si tratta dell'Euroborg di Groningen, in Olanda, per ora è solo un progetto di carta e ancora deve essere realizzato: la proposta, però, è innovativa e fa parte di un più ampio progetto urbano e sociale di notevoli dimensioni, lo stadio, in questo caso, diventa il nucleo e il cuore di una porzione di città priva di identità.
Per i nostalgici del vecchio Franchi, un aiuto può arrivare dal progetto di restyling dello stadio Olimpico di Berlino, dove si è deciso di rispettare l'impianto originario degli anni '30 (proprio come l'opera di Nervi), con la caratteristica nuova struttura che copre interamente lo stadio (si è utilizzata una membrana di teflon semitrasparente).
Come si può notare non mancano i riferimenti per un nuovo stadio a Firenze, resta da capire le reali intenzioni della società viola; in Italia sono molte le società ad avere i progetti in mano, Siena, Brescia, Bergamo, Perugia, perfino Palermo e Catania (e anche la Lazio, con Lotito, ha già il progetto, assai discutibile, del nuovo stadio delle Aquile).

Stdio Alvalde


Stadi Arsenal

Allianz Arena http://www.allianz-arena.org/de/home/index.php
Euroborg stadium http://www.euroborg.nl/

Chiara Manzoni per fiorentina.it
__________________
investinitaly


Vivi come se dovessi morire domani. Impara come se dovessi vivere per sempre.
Mahatma Gandhi
robyk no está en línea   Reply With Quote
Old February 22nd, 2005, 08:26 PM   #17
FabriFlorence
Registered User
 
FabriFlorence's Avatar
 
Join Date: Sep 2004
Location: Firenze
Posts: 1,262
Likes (Received): 65

Lo stadio del Arsenal pare veramente notevole... anche l'Allianz arena di Monaco di Baviera non è affatto male (sicuramente meglio del loro stadio olimpico)
FabriFlorence no está en línea   Reply With Quote
Old March 2nd, 2005, 03:50 PM   #18
therock
Italian utent
 
Join Date: Apr 2004
Location: Torino
Posts: 1,730
Likes (Received): 4

1/3/2005
Firenze: un project financing per il polo sportivo di San Bartolo a Cintoia

Firenze - E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale l'avviso pubblico per sollecitare una proposta per la progettazione, costruzione e gestione di un parco sportivo, nell'ambito del Pru di San Bartolo a Cintoia, nel Comune di Firenze. L'intervento prevede la costruzione di una piscina di dimensioni tali da ospitare competizioni nazionali e internazionali, con annessa vasca di riscaldamento, una tribuna con una capienza di 500 spettatori, spogliatoi e servizi; la costruzione di una piscina scoperta per la balneazione estiva; la costruzione di un campo per il rugby e football americano di idonee dimensioni per ospitare competizioni agonistiche, completo di spogliatoi e servizi; la realizzazione di una pista coperta per il pattinaggio, con spogliatoi e servizi; tre campi per il calcio a cinque. Accanto a questo sono previste la realizzazione di una tribuna per il campo da rugby e una pista ciclabile. Questi ultime realizzazioni saranno a cura dell'Amministrazione comunale.
La proposta potrà anche prevedere la costruzione di spazi coperti per il fitness, attrezzature per il ristoro e attività ricreative, una foresteria e l'installazione di mezzi pubblicitari, compatibilmente al piano della pubblicità.
"Ho proposto alla giunta un project financing - ha sottolineato l'assessore allo sport Eugenio Giani - per l'intervento a San Bartolo a Cintoia, che rivestirà un'importanza fondamentale perché diventerà il secondo polo sportivo della città. Un intervento che accresce la sua valenza soprattutto ora che nella zona sono operative una serie di attività per il tempo libero come la multisala, con annesse attività, il centro commerciale, l'albergo. Un contesto nel quale i 13 ettari di parco sportivo si inseriscono alla perfezione. Il nuovo centro sportivo, vista anche la vicinanza con aeroporto, autostrada e col nuovo albergo, potrà ospitare eventi a carattere nazionale e internazionale e contemporaneamente svolgere un ruolo per lo sport per tutti in una zona della città con grande densità di sportivi praticanti".
La scadenza per la presentazione delle domande (che vanno presentate a: Comune di Firenze - Direzione servizi sportivi e del tempo libero, Archivio generale, Palazzo Vecchio, piazza Signoria 1, 50122 Firenze) è fissata al 30 giugno 2005.
__________________
TORINO 2006
XX Winter Olympic Games
10 - 26 February 2006
therock no está en línea   Reply With Quote
Old March 15th, 2005, 06:24 PM   #19
capitan harlock
Registered User
 
capitan harlock's Avatar
 
Join Date: Apr 2004
Location: ArmadiTaggia(IM),Italy
Posts: 764
Likes (Received): 0

Quote:
Originally Posted by Pavlvs
Splendida questa stazione!!

Questa invece sarebbe stata la celeberrima pensilina di Isozaki agli uffizi, che non si farà più, con il pretesto di alcuni ritrovamenti archeologici.



Che dire?
PER FORTUNA.

Questa pensilina fa vomitare ed i fiorentini, che la bellezza la conoscono bene visto che ci vivono immersi, hanno fatto una mezza rivoluzione quando hanno visto il rendering del progetto vincitore.

Su Isozaki poi ne avrei un sacco ed una sporta da dire.
Passa per un grande architetto, ma la sua pensilina è roba da primo anno d'architettura, ed il grattacielo che ha in cantiere a Milano, come ho letto su questo stesso sito, è identico ad un altro da lui stesso progettato in non so quale megalopoli giapponese o del 3° mondo, luoghi dove forse sarebbe il caso di spedire a lavorare questo novello Michelangelo in kimono.

Comunque spero che Firenze non si abbatta e non ceda all'idea, purtroppo diffusa in Italia, di diventare una sorta di città museo imbalsamata nel tempo.
La nuova stazione, in ogni caso, mi fa ben sperare.
ECCO L' ULTIMO AGGIORNAMENTO SU QUESTA TELENOVELA:

Uffizi: Isozaki rivedrà il progetto della pensilina
In occasione di un incontro con Ministero dei Beni culturali e Comune di Firenze l'’architetto giapponese riconosce l’importanza dei ritrovamenti archeologici


15/03/2005 – Il progetto di Arata Isozaki per la nuova uscita della Galleria degli Uffizi a Firenze non è eseguibile. Sarà lo stesso architetto giapponese a valutare se rivedere il progetto o abbandonarlo definitivamente. È quanto Isozaki ha deciso in seguito all’incontro avvenuto poche settimane fa a Roma con i vertici del ministero dei Beni culturali e il Comune di Firenze.
Ricordiamo che Isozaki vinse nel 1998 il concorso internazionale per la nuova uscita della Galleria degli Uffizi, con il progetto di una loggia in acciaio e pietra destinata a coprire l’uscita del noto museo. Successivamente il progetto è stato bloccato a causa del ritrovamento di reperti archeologici che il Ministro per i Beni culturali Giuliano urbani ha definito “di eccezionale rilevanza per la storia della città”. I pilastri portanti della loggia disegnata da Isozaki, infatti, poggerebbero proprio sulle recenti scoperte. Da quattro anni la vicenda non trova una soluzione, ma sembrerebbe che, dopo l’incontro avvenuto a Roma, sia stato effettuato un primo passo per dare fine alle polemiche.
Durante l’incontro è stato ribadito che i reperti trovati in piazza del Grano rendono impossibile la costruzione della pensilina.
Dopo un confronto durato oltre un'ora, l’architetto ha riconosciuto l'importanza dei reperti trovati ed accettato di studiarne i documenti per una eventuale revisione del suo progetto. A tal fine ha preannunciato una sua visita agli scavi nella prossima primavera.
Qualora l’ipotesi della revisione del progetto dovesse cadere, non si esclude la possibilità di un nuovo concorso di progettazione con disposizioni completamente diverse rispetto a quelle della prima competizione.

SPERO DAVVERO CHE NON RIPROPONGA UN OBBRORIO COME LA VECCHIA PENSILINA CHE ERA UNO SFREGIO ...
__________________
il sito di uno dei miei compagni di viaggi
http://susa2.interfree.it
Italian forum
http://www.skyscrapercity.com/forumdisplay.php?f=169

il primo forum della riviera di ponente

www.rivieraforum.it
capitan harlock no está en línea   Reply With Quote
Old March 16th, 2005, 03:50 PM   #20
robyk
ITALY
 
Join Date: May 2004
Location: Torino
Posts: 620
Likes (Received): 8

STRADE: PROGETTO PRELIMINARE BRETELLA LASTRA A SIGNA-PRATO
(ANSA) - FIRENZE - Nuovi passi avanti nell' iter per la realizzazione della bretella che colleghera' Lastra a Signa a Prato. La Regione ha infatti approvato il progetto preliminare dell' opera, dichiarando di 'pubblico interesse' la proposta presentata dalla Societa' autostrade e da un pool di imprese e stabilendo che il soggetto proponente ha i requisiti necessari per essere dichiarato promotore dell' opera secondo le procedure previste dal project financing. Il progetto preliminare approvato dalla Regione (e che tra un mese sara' sottoposto a tutti gli altri enti interessati in sede di conferenza dei servizi) e' stato predisposto dal pool di imprese aggiudicatarie, accogliendo sostanzialmente le prescrizioni della commissione tecnica regionale e riguardanti vari aspetti di carattere ambientale, idraulico, tecnico e funzionale relativi all' arteria. In particolare e' stato complessivamente riprogettato lo svincolo tra la bretella e la Firenze-Pisa-Livorno e sono state adottate misure dal punto di vista idraulico. La bretella Lastra a Signa-Prato si sviluppera' per poco piu' di 9 km nel territorio di quattro comuni della provincia di Firenze: Scandicci, Lastra a Signa, Signa e Campi Bisenzio. Le sue caratteristiche saranno di tipo autostradale (larghezza totale oltre 25 metri) e sara' previsto il pagamento di un pedaggio (le barriere sono previste a Campi Bisenzio e Lastra a Signa) ma con forme di gratuita' che verranno studiate per i residenti di Signa e Lastra a Signa. Il costo dell' opera e' valutato in oltre 240 milioni di euro, parte dei quali verranno da risorse pubbliche (la Regione ha gia' stanziato circa 29 milioni nel suo piano di investimenti), il resto da capitale privato. I lavori partiranno entro il 2006, la loro conclusione e' prevista nel 2010. (ANSA). RED
15/03/2005 17:57


© Copyright ANSA Tutti i diritti riservati
__________________
investinitaly


Vivi come se dovessi morire domani. Impara come se dovessi vivere per sempre.
Mahatma Gandhi
robyk no está en línea   Reply With Quote


Reply

Tags
firenze

Thread Tools
Rate This Thread
Rate This Thread:

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off



All times are GMT +2. The time now is 03:06 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.8 Beta 1
Copyright ©2000 - 2014, vBulletin Solutions, Inc.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.2.5 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2014 DragonByte Technologies Ltd.

vBulletin Optimisation provided by vB Optimise (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2014 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us | privacy policy | DMCA policy

Hosted by Blacksun, dedicated to this site too!
Forum server management by DaiTengu