daily menu » rate the banner | guess the city | one on oneforums map | privacy policy | DMCA | news magazine | posting guidelines

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Infrastrutture e Trasporti > Trasporti urbani e metropolitani



Global Announcement

As a general reminder, please respect others and respect copyrights. Go here to familiarize yourself with our posting policy.


Reply

 
Thread Tools
Old May 7th, 2012, 01:36 PM   #2281
olivar
Registered User
 
olivar's Avatar
 
Join Date: Jul 2011
Location: Rome
Posts: 1,359
Likes (Received): 150

La B sta collassando
olivar no está en línea   Reply With Quote

Sponsored Links
Old May 7th, 2012, 01:56 PM   #2282
crazyrocker87
Registered User
 
Join Date: Dec 2009
Posts: 418
Likes (Received): 18

é palese che sia colpa dei collaudi sulla B che non stanno andando come i tecnici speravano evidentemente
__________________
album flickr: http://www.flickr.com/photos/[email protected]/
crazyrocker87 no está en línea   Reply With Quote
Old May 7th, 2012, 03:05 PM   #2283
giangirm
Registered User
 
giangirm's Avatar
 
Join Date: Oct 2010
Posts: 1,311
Likes (Received): 251

Quote:
Originally Posted by Sky84 View Post
Sono specchi che rifletteranno la luce proiettata da alcuni fari verso il soffitto, in modo da aumentare la riflettività verso il suolo. Se ci fai caso, infatti, più in basso sono installati questi fari ancora avvolti nella plastica protettiva
grazie
giangirm no está en línea   Reply With Quote
Old May 7th, 2012, 03:11 PM   #2284
FeFe10
Registered User
 
FeFe10's Avatar
 
Join Date: Oct 2011
Location: Rome
Posts: 2,180
Likes (Received): 884

Sì, oggi i treni andavano parecchio lenti, e spesso si fermavano per lungo tempo in stazione.
All'altezza della ex stazione Garbatella ho visto un paio di treni MA di quelli comprati per il giubileo senza livrea "freccia del mare" diretti al deposito.. che gli sia finalmente venuto in mente di spostarli a Magliana per utilizzarli sulla b1 (o sulla lido)?
FeFe10 está en línea ahora   Reply With Quote
Old May 7th, 2012, 04:23 PM   #2285
FeFe10
Registered User
 
FeFe10's Avatar
 
Join Date: Oct 2011
Location: Rome
Posts: 2,180
Likes (Received): 884

Il guasto di oggi è dovuto a un guasto tra Magliana e Marconi, la B1, almeno oggi, non c'entra niente..
http://roma.corriere.it/roma/notizie...65171253.shtml
FeFe10 está en línea ahora   Reply With Quote
Old May 7th, 2012, 04:23 PM   #2286
GGJJ
Registered User
 
Join Date: Mar 2009
Location: Roma
Posts: 3,787
Likes (Received): 1250

Quote:
Originally Posted by crazyrocker87 View Post
é palese che sia colpa dei collaudi sulla B che non stanno andando come i tecnici speravano evidentemente
Starebbe collassando comunque. La colpa è delle frequenze troppo scarse rispetto all'utenza.

Con la B1 si andrà semplicemente di male in peggio.
__________________
Non esiste problema che non possa essere risolto tramite il sapiente uso di potenti esplosivi.
GGJJ no está en línea   Reply With Quote
Old May 7th, 2012, 04:32 PM   #2287
fratak
Registered User
 
Join Date: Apr 2010
Location: Brisbane
Posts: 154
Likes (Received): 10

che poi in metro gira la pubblicità sull'apertura della B1 con anche scritto 20.000 posti offerti in più ( o qualcosa del genere), cosa non vera perchè se i treni e le frequenze rimangono gli stessi i posti offerti sono sempre uguali, cambia solo il bacino di utenza.
fratak no está en línea   Reply With Quote
Old May 7th, 2012, 07:10 PM   #2288
steffo
Registered User
 
Join Date: Sep 2011
Posts: 1,259
Likes (Received): 160

Quote:
Originally Posted by fratak View Post
che poi in metro gira la pubblicità sull'apertura della B1 con anche scritto 20.000 posti offerti in più ( o qualcosa del genere), cosa non vera perchè se i treni e le frequenze rimangono gli stessi i posti offerti sono sempre uguali, cambia solo il bacino di utenza.
probabilmente intendevano dire che 20.000 persone in più si ritroveranno la metro sotto casa, ma come al solito hanno scritto cazzate
__________________
l'unico modo per risollevare l'Italia è prendere tutti
dall'uscere del municipio al presidente della repubblica,
portarli a Lampedusa,
metterli su un barcone e inviarli in Libia,
peccato che il barcone affonderà in acque inernazionali
steffo no está en línea   Reply With Quote
Old May 7th, 2012, 08:00 PM   #2289
fratak
Registered User
 
Join Date: Apr 2010
Location: Brisbane
Posts: 154
Likes (Received): 10

Ah ecco, dice +20% di posti disponibili
fratak no está en línea   Reply With Quote
Old May 7th, 2012, 08:08 PM   #2290
mikthephantom
Registered User
 
mikthephantom's Avatar
 
Join Date: Jan 2012
Posts: 199
Likes (Received): 18

Anche perché l'utenza mi sembra di gran lunga maggiore......
__________________
You will curse the day you did not do all that the Phantom asked of you...

http://www.flickr.com/photos/[email protected]/?saved=1
mikthephantom no está en línea   Reply With Quote
Old May 7th, 2012, 11:09 PM   #2291
bebooo
Registered User
 
bebooo's Avatar
 
Join Date: Jan 2011
Location: Roma
Posts: 339
Likes (Received): 33

Oggi ero su un treno della B verso le 10:20 a Magliana; poco prima dell'arrivo in stazione si è sentito un botto clamoroso, uno scossone e si sono viste scintille ovunque che piovevano dall'alto. Infine una puzza di bruciato clamoroso nelle ultime carrozze (io ero nella seconda).
Da quello che ho capito percependo i discorsi una volta fermi alla stazione (ma non ci metterei la mano sul fuoco) sembrerebbe che sia partito il pantografo verso l'alto fino a colpire la linea aerea creando 'sto bordello. Dopo 5 minuti siamo ripartiti e sono sceso sano e salvo ad Eur Fermi. Dopo qualche minuto si è bloccata la linea.
bebooo no está en línea   Reply With Quote
Old May 8th, 2012, 12:57 AM   #2292
Eh signora mia...
BANNED
 
Join Date: Mar 2012
Posts: 250
Likes (Received): 3

Quote:
Originally Posted by fratak View Post
che poi in metro gira la pubblicità sull'apertura della B1 con anche scritto 20.000 posti offerti in più ( o qualcosa del genere), cosa non vera perchè se i treni e le frequenze rimangono gli stessi i posti offerti sono sempre uguali, cambia solo il bacino di utenza.
No, l'offerta complessivamente aumenta proprio in termini di treni*km.

E' previsto nell'ambito del contratto di servizio tra Comune ed Atac.

C'è mistero invece rispetto al modello di esercizio.
Che io sappia circolano due ipotesi (orari a titolo puramente indicativo).

1) Esempio partenze da Laurentina
- 8.00 Destinazione Rebibbia
- 8.02 Destinazione Conca d'Oro
- 8.04 Destinazione Rebibbia
- 8.08 Destinazione Rebibbia
- 8.10 Destinazione Conca d'Oro
- 8.12 Destinazione Rebibbia
- 8.16 Destinazione Rebibbia
- 8.18 Destinazione Conca d'Oro
- 8.20 Destinazione Rebibbia
...

2) Esempio partenze da Laurentina
- 8.00.00 Destinazione Rebibbia
- 8.02.30 Destinazione Conca d'Oro
- 8.05.00 Destinazione Rebibbia
- 8.07.30 Destinazione Rebibbia
- 8.10.00 Destinazione Conca d'Oro
- 8.12.30 Destinazione Rebibbia
- 8.15.00 Destinazione Rebibbia
- 8.17.30 Destinazione Conca d'Oro
- 8.20.00 Destinazione Rebibbia

Io sono per il primo, anche se più difficile da gestire, perché garantisce un livello di servizio pari a quello odierno sul ramo Bologna - Rebibbia e il treno deviato a Conca d'Oro costiutisce una sorta di "rinforzo" al servizio".

Last edited by Eh signora mia...; May 8th, 2012 at 01:04 AM.
Eh signora mia... no está en línea   Reply With Quote
Old May 8th, 2012, 10:44 AM   #2293
mariolka
Registered User
 
mariolka's Avatar
 
Join Date: Jan 2012
Posts: 166
Likes (Received): 81

da leggo di oggi:

Tre guasti in cinque giorni. Un record che ha fatto scattare l’allarme rosso soprattutto perché i tre stop sono arrivati sulla linea B, la metropolitana storicamente più affidabile della Capitale. Non solo: la strana sequenza di problemi arriva dopo il collaudo di due giorni del nuovo nodo di scambio di Bologna con la tratta B1. Una semplice coincidenza? Secondo i tecnici no. D’altronde
Leggo, lo scorso 23 febbraio, aveva denunciato i problemi legati proprio a quello scambio di «sfioccamento », il congegno che decide se mandare un treno sulla tratta della B1 oppure farlo proseguire verso Rebibbia o Laurentina. Una problematica che ha avuto anche l’Atm milanese nella stazione di Pagano e risolta dopo una serie di verifiche tecniche di impiantisti e costruttori. Il vero rischio è che la nuova tratta underground dovrà aprire i battenti il prossimo 2 giugno. E l’Amministrazione non può permettersi di rinviare neanche di due ore l’apertura (siamo già a quota 7 rinvii). E allora, che fare? In preda a una crisi di panico i dirigenti dell’azienda di trasporto capitolina hanno fissato
un supervertice per domani mattina. Saranno presenti, oltre ai tecnici
delle officine centrali anche due guru spagnoli e ingegneri dell’Ansaldo.
Ma andiamo con ordine, ricostruendo quando accaduto ieri. Secondo
Atac «il problema tecnico che ha determinato la fermata, dalle 10.20
alle 10.50, dei treni della metro B si è verificato sulla rete aerea di alimentazione tra le stazioni Marconi ed Eur Magliana ». Ma questi incovenienti, da fonti tecniche interne all’anzienda, farebbero capo proprio
alla B1 e alla sperimentazione della nuova tratta della metropolitana: ogni volta che si provano i nuovi treni, si verificherebbe un guasto.

mariolka no está en línea   Reply With Quote
Old May 8th, 2012, 10:45 AM   #2294
metrofan10
Registered User
 
Join Date: Jul 2010
Posts: 470
Likes (Received): 87

ROMA, METRO B: 3 GUASTI IN 5 GIORNI. IERI
ALTRO STOP. LA CAUSA: I TESTI PER LA B1

Martedì 08 Maggio 2012 - 08:25 di Francesca Ortolani
ROMA - Tre guasti in cinque giorni. Un record che ha fatto scattare l’allarme rosso soprattutto perché i tre stop sono arrivati sulla linea B, la metropolitana storicamente più affidabile della Capitale. Non solo: la strana sequenza di problemi arriva dopo il collaudo di due giorni del nuovo nodo di scambio di Bologna con la tratta B1.
Una semplice coincidenza? Secondo i tecnici no
. D’altronde Leggo, lo scorso 23 febbraio, aveva denunciato i problemi legati proprio a quello scambio di «sfioccamento», il congegno che decide se mandare un treno sulla tratta della B1 oppure farlo proseguire verso Rebibbia o Laurentina. Una problematica che ha avuto anche l’Atm milanese nella stazione di Pagano e risolta dopo una serie di verifiche tecniche di impiantisti e costruttori. Il vero rischio è che la nuova tratta underground dovrà aprire i battenti il prossimo 2 giugno. E l’Amministrazione non può permettersi di rinviare neanche di due ore l’apertura (siamo già a quota 7 rinvii). E allora, che fare? In preda a una crisi di panico i dirigenti dell’azienda di trasporto capitolina hanno fissato un supervertice per domani mattina. Saranno presenti, oltre ai tecnici delle officine centrali anche due guru spagnoli e ingegneri dell’Ansaldo.
Ma andiamo con ordine, ricostruendo quando accaduto ieri. Secondo Atac «il problema tecnico che ha determinato la fermata, dalle 10.20 alle 10.50, dei treni della metro B si è verificato sulla rete aerea di alimentazione tra le stazioni Marconi ed Eur Magliana». Ma questi incovenienti, da fonti tecniche interne all’anzienda, farebbero capo proprio alla B1 e alla sperimentazione della nuova tratta della metropolitana: ogni volta che si provano i nuovi treni, si verificherebbe un guasto.
Per quanto «non prevedibile», il guasto di ieri ha ricordato lo stesso genere di inconvenienti tecnici all'origine dell’analogo stop ai servizi registrato giovedì e venerdì. E a pagare, in ogni caso, sono i pendolari che hanno subito i disagi su tutta la linea. «Non è possibile - dice Valerio Tonelli, studente bloccato a Marconi - qui ogni giorno ne capita una. Guasti, treni che si bloccano, black-out, ritardi, scioperi. Ormai l’eccezione è quando tutto funziona regolarmente».


http://www.leggo.it/roma/bianca/roma...e/178708.shtml
metrofan10 no está en línea   Reply With Quote
Old May 8th, 2012, 10:46 AM   #2295
metrofan10
Registered User
 
Join Date: Jul 2010
Posts: 470
Likes (Received): 87

mi hai anticipato di un minuto

Quote:
Originally Posted by mariolka View Post
da leggo di oggi:

Tre guasti in cinque giorni. Un record che ha fatto scattare l’allarme rosso soprattutto perché i tre stop sono arrivati sulla linea B, la metropolitana storicamente più affidabile della Capitale. Non solo: la strana sequenza di problemi arriva dopo il collaudo di due giorni del nuovo nodo di scambio di Bologna con la tratta B1. Una semplice coincidenza? Secondo i tecnici no. D’altronde
Leggo, lo scorso 23 febbraio, aveva denunciato i problemi legati proprio a quello scambio di «sfioccamento », il congegno che decide se mandare un treno sulla tratta della B1 oppure farlo proseguire verso Rebibbia o Laurentina. Una problematica che ha avuto anche l’Atm milanese nella stazione di Pagano e risolta dopo una serie di verifiche tecniche di impiantisti e costruttori. Il vero rischio è che la nuova tratta underground dovrà aprire i battenti il prossimo 2 giugno. E l’Amministrazione non può permettersi di rinviare neanche di due ore l’apertura (siamo già a quota 7 rinvii). E allora, che fare? In preda a una crisi di panico i dirigenti dell’azienda di trasporto capitolina hanno fissato
un supervertice per domani mattina. Saranno presenti, oltre ai tecnici
delle officine centrali anche due guru spagnoli e ingegneri dell’Ansaldo.
Ma andiamo con ordine, ricostruendo quando accaduto ieri. Secondo
Atac «il problema tecnico che ha determinato la fermata, dalle 10.20
alle 10.50, dei treni della metro B si è verificato sulla rete aerea di alimentazione tra le stazioni Marconi ed Eur Magliana ». Ma questi incovenienti, da fonti tecniche interne all’anzienda, farebbero capo proprio
alla B1 e alla sperimentazione della nuova tratta della metropolitana: ogni volta che si provano i nuovi treni, si verificherebbe un guasto.

metrofan10 no está en línea   Reply With Quote
Old May 8th, 2012, 11:48 AM   #2296
giangirm
Registered User
 
giangirm's Avatar
 
Join Date: Oct 2010
Posts: 1,311
Likes (Received): 251

Quote:
Originally Posted by metrofan10 View Post
ricostruendo quando accaduto ieri. Secondo Atac «il problema tecnico che ha determinato la fermata, dalle 10.20 alle 10.50, dei treni della metro B si è verificato sulla rete aerea di alimentazione tra le stazioni Marconi ed Eur Magliana». Ma questi incovenienti, da fonti tecniche interne all’anzienda, farebbero capo proprio alla B1 e alla sperimentazione della nuova tratta della metropolitana: ogni volta che si provano i nuovi treni, si verificherebbe un guasto.
scusate, da qualche parte ho letto una testimonianza secondo cui c'è stato un danneggiamento della linea aerea da parte del pantografo di un treno, nei pressi di Magliana.
Cosa c'entra la B1 con ciò?
giangirm no está en línea   Reply With Quote
Old May 8th, 2012, 01:08 PM   #2297
DarkSide75
Registered User
 
DarkSide75's Avatar
 
Join Date: Feb 2011
Location: Roma
Posts: 441
Likes (Received): 138

Quote:
Originally Posted by giangirm View Post
scusate, da qualche parte ho letto una testimonianza secondo cui c'è stato un danneggiamento della linea aerea da parte del pantografo di un treno, nei pressi di Magliana.
Cosa c'entra la B1 con ciò?
Infatti non centra nulla!! Hanno buttato tutto nel calderone!
DarkSide75 no está en línea   Reply With Quote
Old May 8th, 2012, 03:40 PM   #2298
Skyscraper87
Anti-Purini!
 
Skyscraper87's Avatar
 
Join Date: Jun 2009
Location: Rome, IT
Posts: 9,986
Likes (Received): 2303

quando nell'aria c'è sentore di qualcosa che non va, si comincia a contare tutti i disagi che si incontrano, che ovviamente comprendono anche le coincidenze...
tuttavia è quasi scontata, una simile reazione, ormai...
__________________
(2001) Vienna - Budapest - (2004) Tübingen - Reutlingen - Frankfurt-am-Main - (2006) Praha - (2008) München - Regensburg - Schloss Neuschwanstein - Berlin - Magdeburg - London - (2009) Berlin - Magdeburg - Leipzig - Halle - Dessau - Chicago, IL - Nashville, TN - Saint Louis, MO - München - Nürnberg - (2010) Hamburg - Bremen - Magdeburg - Quedlinburg - Thale/Halberstadt - (2014) London - Oxford - (2015) Bratislava - Vienna - (2015/2016) Wrocław - (2016) - Köln - Bonn - Cambridge - Dover - London - (2017) - Athína
Skyscraper87 no está en línea   Reply With Quote
Old May 8th, 2012, 04:30 PM   #2299
crazyrocker87
Registered User
 
Join Date: Dec 2009
Posts: 418
Likes (Received): 18

però bisogna anche essere oggettivi: intanto ci sono stati troppi guasti ravvicinati per pensare che sia tutto frutto di strane casualità, secondo non si può negare che dopo i collaudi del weekend sulla B1 nessuno dal comune ha più parlato, facendo addensare nubi sull'esito di questi collaudi, oltre al fatto che non si hanno notizie sull'inizio del pre-esercizio atac, motivo per cui i collaudi non devono essere andati a buon fine visto che il caro Aurigemma prevedeva per la fine del mese scorso l'avvio degli stessi, e in ultima istanza a differenza delle altre volte, a seguito delle denunce del PD sullo stato della linea b e sull'insinuazione che la B1 fosse la causa, nessuno da maggioranza e comune ha replicato, e il cosiddetto silenzio assenso in una giunta così attenta alla comunicazione con i cittadini è palese, se rinuncia a controreplicare è perchè non sanno nemmeno loro cosa dire, e la scusa dei collaudi che sono competenza del ministero inizia a sembrare ridicola pure a loro e poi ragazzi siamo seri, bene che va la B1 non aprirà prima di metà giugno, come minimo metà anno per il collaudo di una linea di 3 km, se ciò non fa rabbrividire è solo perchè credo che il bello, o se volete il brutto, sarà quando la apriranno e la metro B collasserà realmente come tutti qui da anni sappiamo
__________________
album flickr: http://www.flickr.com/photos/[email protected]/

Last edited by crazyrocker87; May 8th, 2012 at 04:36 PM.
crazyrocker87 no está en línea   Reply With Quote
Old May 8th, 2012, 05:13 PM   #2300
mariolka
Registered User
 
mariolka's Avatar
 
Join Date: Jan 2012
Posts: 166
Likes (Received): 81

La frequenza incredibile con cui accadono problemi sulla linea B non è casuale... l'integrazione con la B1 ha in qualche modo un peso negli inconvenienti che si sono presentati. Ma comunque stiamo parlando di una diramazione della metropolitana che, è vero, è la prima a Roma, ma le diramazioni di metro sono tantissime in tutto il mondo, non si tratta certo di partire da zero... non è un'innovazione. Mi aspetto quindi che la riunione di domani dei cosiddetti super-esperti porti finalmente a sciogliere i nodi rimasti anche per non peggiorare la figuraccia che già stanno facendo le istituzioni coinvolte.
mariolka no está en línea   Reply With Quote


Reply

Tags
it.tum.laz, metropolitana, roma, subway

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Related topics on SkyscraperCity


All times are GMT +2. The time now is 07:50 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11 Beta 4
Copyright ©2000 - 2018, vBulletin Solutions Inc.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.

vBulletin Optimisation provided by vB Optimise (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us | privacy policy | DMCA policy

tech management by Sysprosium