daily menu » rate the banner | guess the city | one on oneforums map | privacy policy (aug.2, 2013) | DMCA policy | flipboard magazine

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Infrastrutture e Trasporti > Trasporti urbani e metropolitani



Reply

 
Thread Tools Rating: Thread Rating: 85 votes, 4.65 average.
Old March 16th, 2005, 05:49 PM   #1
therock
Italian utent
 
Join Date: Apr 2004
Location: Torino
Posts: 1,730
Likes (Received): 4

Torino : La nuova flotta a metano di Palazzo Civico.

Presentata la flotta municipale ecologica, composta da 80 mezzi FIAT!
Le nuove auto a metano di Palazzo Civico





Il metano è attualmente il combustibile alternativo, eco-compatibile con l'ambiente e che tra gli idrocarburi ha il più basso contenuto di carbonio e produce meno inquinamento da micropolveri. Il Comune di Torino, capofila del Progetto Metano, ha aderito da tempo al piano nazionale, che prevede lo sviluppo dell'uso del metano per autotrazione nelle aree urbane e metropolitane. E visto che i vantaggi per la salute sono tanti, nel 2004 l'Amministrazione ha acquistato 79 veicoli natural power, tra cui 43 Punto, 21 Doblò, 8 Multipla, 7 Ducato per un impegno di spesa di circa 1 milione di euro. Venti di questi mezzi sono stati presentati alla stampa martedì 15, alla presenza dell'assessore Ortolano, in piazza Palazzo di Città di fronte a Palazzo Civico.



Oltre al rispetto dell'ambiente, quali sono le caratteristiche che contraddistinguono queste vetture? Questi mezzi rispondono a una duplice esigenza, abbinando i benefici ambientali a quelli economici. Infatti, i costi di esercizio, considerando i costi del combustibile ed i consumo della vettura, sono del 60% inferiori rispetto alla benzina e del 30% rispetto al gasolio. In particolare, la Fiat Punto Natural Power gode di un contributo all'acquisto per le pubbliche amministrazioni (comuni con popolazione superiore ai 25.000 abitanti) pari al 20% del prezzo del veicolo (fino a un massimo di 2.582,00 euro), mentre per i privati è di 1.500 euro e per gli operatori professionali è di 2.500 euro. Il confronto dei costi di esercizio con una vettura a benzina di cilindrata 1.200 dimostrano che, il costo di un pieno per l'auto a benzina è di 45 euro, contro i 6,7 euro per l'auto a metano. Quindi per percorrere 100 km. con la prima si spendono 8 euro e 3 euro con la seconda. In pratica una scelta strategica, per un'alternativa economica e una mobilità sostenibile.


Nelle foto: Piazza Palazzo di Città ha ospitato la presentazione di alcune delle auto a metano in dotazione alla città
__________________
TORINO 2006
XX Winter Olympic Games
10 - 26 February 2006
therock no está en línea   Reply With Quote

Sponsored Links
 
Old May 5th, 2005, 12:39 PM   #2
therock
Italian utent
 
Join Date: Apr 2004
Location: Torino
Posts: 1,730
Likes (Received): 4

TORINO | Trasporto pubblico

Thread sul Trasporto Pubblico torinese


Via Sacchi ang. Corso Stati Uniti | Foto: lucajuventino






Archivi / Past threads


Discussioni correlate / Related threads
* TORINO | Metropolitana M1 - XVIII
* TORINO | Metropolitana M2 - VIII


Discussioni parzialmente correlate / Partially related threads
* Tram storici di Torino
* Torino | Linee S
* Torino | Ferrovia Torino-Caselle-Ceres - II
* Torino - Le nostre proposte



Collegamenti esterni / External links
* GTT (Gruppo Torinese Trasporti)
* ATTS (Associazione Torinese Tram Storici)
* Metrotorino sito chiuso ora sostituito da: www.infraTo.it
* Tram di Torino (curato da lucajuventino)
* Mobilità Torino (curato da MobilitaTorino.it)
* Museo Virtuale dei Tram di Torino
* Linee tranviarie a Torino (curato da Antonio63)


Indice del forum per Torino e provincia (curato da Marmox)

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Nuovi bus per il trasporto pubblico
Giovedì 5 Maggio 2005: La GTT acquista 75 mezzi ecologici per i Giochi



Anche la società che gestisce il trasporto pubblico torinese, la GTT, si sta attrezzando al meglio in vista delle Olimpiadi Invernali di Torino 2006. Sono in arrivo 75 nuovi autobus con motore ecologico diesel e dotati di aria condizionata che rinforzeranno le forze già in campo. Altri 100 sono previsti per i prossimi anni.
I 75 mezzi sono di tre tipologie diverse: 55 sono bus urbani di 12 metri costruiti da Iveco Irisbus, 5 bus di 10,5 metri realizzati dalla società Neoman e i restanti 15 bus extraurbani di 12 metri dell’Iveco Irisbus. Il costo complessivo è di circa 14 milioni di euro, con poco più della metà coperto da finanziamento regionale e il restante autofinanziato dalla GTT.
__________________
TORINO 2006
XX Winter Olympic Games
10 - 26 February 2006

Last edited by XIX; October 1st, 2011 at 10:37 AM.
therock no está en línea   Reply With Quote
Old June 1st, 2005, 02:32 PM   #3
therock
Italian utent
 
Join Date: Apr 2004
Location: Torino
Posts: 1,730
Likes (Received): 4

Torino: linea 4 anche la domenica

TRASPORTI. TUTTE LE NOVITA’ IN VIGORE DA OGGI
Il Gtt potenzia il «4» crea due nuove linee e ne modifica altre 11



Il 4 girerà anche la domenica. E sarà potenziato con passaggi di 4 minuti nelle ore di punta e inferiori ai 6 minuti nelle altre ore della giornata. È questa la principale novità della piccola rivoluzione nei trasporti che, da domani, interesserà le estreme zone nord e sud di Torino: cambiamenti che interessano un bacino di utenti di oltre 300 mila persone. «Non si tratta di un semplice riaggiustamento - spiega il presidente GTT Giancarlo Guiati - ma di una forte revisione di circa 10 km di rete, realizzata in collaborazione con la Città di Torino. Complessivamente saranno interessate 11 linee, anche con l'istituzione di nuovi percorsi: il tutto per fornire un servizio più aderente ai nuovi insediamenti e ai nuovi tempi di una città in trasformazione». Ecco gli altri cambiamenti ammumciati ieri dal Gtt.
ZONA SUD, MIRAFIORI. A seguito del potenziamento del 4 ci saranno modifiche per i bus 50 e 63. La linea 50 farà l'attuale percorso da Falchera a Porta Palazzo dove si fermerà al capolinea di corso XI Febbraio. Per quanto riguarda il bus 63, innanzitutto il suo percorso a Mirafiori Sud è stato modificato e unificato con quello del 63 barrato con nuovo capolinea in strada del Drosso angolo c. Unione Sovietica. Di conseguenza non sarà più gestita la linea 63 barrato. Cambia anche il capolinea nord del 63 che verrà spostato in via XX Settembre angolo via Bertola. A Mirafiori Sud le novità riguardano il bus 1 che sarà prolungato lungo via Artom sino a strada Castello di Mirafiori; il 43 instradato in via Torino di Beinasco, corso Orbassano, corso Settembrini con capolinea in piazza Caio Mario; il 34 feriale che verrà prolungato a ovest fino a Fornaci di Beinasco, presso il centro commerciale, e che inoltre proseguirà fino al Cimitero Parco nelle ore di apertura dello stesso; il 41 modificherà il percorso da piazza Caio Mario per via Vigliani, strada delle Cacce, strada Castello di Mirafiori collegando così un'area attualmente non servita dal trasporto pubblico; il 71 percorrerà in entrambe le direzioni via Plava e avrà quindi un percorso più veloce; nei giorni festivi il 38 verrà prolungato dal Cimitero Parco a corso Maroncelli sul percorso della linea 34 feriale. Infine la linea 37 (speciale stabilimenti) sarà sostituita dalla nuova linea 43.
ZONA NORD, SETTIMO. Il bus 51 feriale viene potenziato con l'istituzione del 51 barrato. Le linee effettuano due circolari (destra e sinistra) all'interno di Settimo e questo consentirà di migliorare il servizio nel quartiere di Borgo Nuovo. Cambia anche il bus 49: tutte le corse, sia nei giorni feriali che nei festivi, saranno dirette al Cimitero di Settimo, con un nuovo percorso nel centro città. Nei soli giorni festivi inoltre verrà istituito il bus 49 barrato per servire il Villaggio Olimpia e il quartiere di Borgo Nuovo.
__________________
TORINO 2006
XX Winter Olympic Games
10 - 26 February 2006
therock no está en línea   Reply With Quote
Old July 16th, 2007, 09:59 PM   #4
Marmox
Registered User
 
Marmox's Avatar
 
Join Date: Jan 2005
Location: Torino
Posts: 6,129
Likes (Received): 337

LA RETE TRANVIARIA TORINESE VA POTENZIATA
LO CHIEDONO 15 CONSIGLIERI CON UNA MOZIONE



La rete tranviaria torinese è una delle più importanti nel panorama italiano ed un patrimonio storico-culturale apprezzato.

In tutta Europa, per migliorare la sostenibilità ambientale, è in corso un rilancio dei sistemi di trasporto pubblico su rotaia.

Per questa ragione, 15 consiglieri (primo firmatario Monica Cerutti) che hanno presentato una mozione, sostengono che il parco veicoli del Gruppo Torinese Trasporti debba essere ammodernato, per consentire una gestione razionale di tutte le linee.

Per la mancanza di finanziamenti, GTT deve privilegiare la sostituzione degli autobus, mettendo in secondo piano il servizio tranviario.

L’acquisto di altri tram, in particolare le motrici serie 6000 di ultima generazione Cityway realizzate da Alstom a Savigliano, ha dato ottimi risultati; c’è un’opzione per l’acquisto di 45 unità, che non si può effettuare perché non c’è la copertura finanziaria.

Con l’acquisizione di nuove vetture ci sarebbe un risparmio economico e si favorirebbe l’occupazione a livello locale e allo stesso tempo i mezzi di trasporto elettrici sono i più ecologici.

Nel documento si chiede a Sindaco e Giunta di promuovere il potenziamento e l’ammodernamento della rete tranviaria, con la richiesta di un adeguato finanziamento al Governo.

La mozione è stata approvata in Consiglio comunale con 26 voti favorevoli.

(a.br.) Ufficio Stampa del Consiglio Comunale


Torino, 16 Luglio 2007

Fonte
Marmox no está en línea   Reply With Quote
Old July 16th, 2007, 11:26 PM   #5
(fabrizio)
Ciuc Drinker
 
(fabrizio)'s Avatar
 
Join Date: Jun 2007
Location: London W4
Posts: 10,481
Likes (Received): 1129

le 6000 sarebbero quelle che girano sulla tratta del 4? e poi ogni tanto su quella del 10 giusto??se sn quelle, vorrei fare 1 critica... perchè ce n'è uno solo a salire da Sud a Porta Susa tra le 7 e le 8 e 4 a scendere??non hanno capito che il flusso delle persone è esattamente l'inverso?lo noto ogni mattina andando in facoltà, quando mi trovo a dover picchiare gli altri passeggeri per salire sui tram gialli che devono aver visto la Grande Guerra..
(fabrizio) no está en línea   Reply With Quote
Old July 17th, 2007, 08:53 AM   #6
unreal
Registered User
 
unreal's Avatar
 
Join Date: Mar 2006
Posts: 81
Likes (Received): 2

Una domanda sul 13. Ho visto che hanno annunciato lavori per il rifacimento dei binari del tram sul ponte tra piazza vittorio e la gran madre. Con questi lavori le 6000 potranno finalmente sostituire i vecchi tram 13?

Avevo letto in passato che il motivo dell'utilizzo di questi vecchi tram era proprio il ponte (troppo stretto per il passaggio delle 6000)

Grazie. CIAO!
unreal no está en línea   Reply With Quote
Old July 17th, 2007, 10:12 AM   #7
MAN70
Registered User
 
Join Date: May 2006
Posts: 2,631
Likes (Received): 0

Le 6000 sono quelle vetture a pianale interamente ribassato con aria condizionata e senza finestrini (tranne degli sportellini nella zona divani) che circolano sul 4. Ne furono ordinate 100 monodirezionali con copertura finanziaria immediata di 55 e altre 45 in opzione.

L'ordine poi fu sostituito o meglio bloccato con le 6 mono e tutte le altre bidirezionali.

Per questo motivo le 6 mono, o meglio le 5 mono (la 6000 è in costante fermo deposito) possono solo circolare sul 10 affiancate dagli "avanzi" della giornata di 6000 bidirezionali.

Le 6000 mono dovrebbero da settembre abbandonare il 10 e trasferirsi sul 9 e, sul 10, dovrebbero esserci solo le 5000. Dubito però che avvenga. Nei mesi critici di aprile-maggio non erano neppure disponibile le 6000 bi per il 4.

Non è previsto l'impiego delle 6000 su altre linee ed in particolare sul 13 per ragioni di fermate e transito sul ponte di piazza Vittorio.

Le 2800 vale a dire i vecchi tram arancioni degli anni 30 sono funzionali ed hanno bisogno di poca manutenzione. Sono solo un pò troppo obsoleti e poco accettati dall'utenza per una serie di problemi.
Troppi scalini alti, rumorose, zero confort, lentissime, poco spazio all'interno, sedili per nulla confortevoli, assenza di aria condizionata, le porte che ti sbattono in faccia e non allineate al marciapiede, cabina di guida senza spazio per appoggiare una bottiglietta di acqua, la ruggine che avanza...

Oltre alla scelta tram-bus è opportuno individuare dove transiterà la futura linea M2 e riutilizzare i binari abbandonati nelle zone non servite. Il tram dovrebbe essere concepito come metrotranvia su percorso interamente protetto tipo le linee 3 e 4.
E' un pò assurdo pensare di acquistare mezzi nuovi e veloci in strade strette e non riservate tipo Monginevro, Nicola Fabrizi, Bologna, Belgio.
Prima di acquistare mezzi nuovi i "firmatari" dovrebbero chiedersi che fine faranno le 7000 in servizio e abbandonate....
MAN70 no está en línea   Reply With Quote
Old July 17th, 2007, 10:47 AM   #8
Cumino
Moderator
 
Cumino's Avatar
 
Join Date: Oct 2006
Posts: 6,748
Likes (Received): 2884

Bellissimo, Marmox!! Ci voleva un thread del genere!



Qui si potrebbero postare anche commenti e foto inerenti ai lavori alle sedi tram, tipo: Corso Vittorio, Rossini, Tassoni/Cibrario ecc..?
__________________
Inviato dal mio dispositivo cagacazz... [emoji 1][emoji 2][emoji 3]
Cumino no está en línea   Reply With Quote
Old July 17th, 2007, 10:51 AM   #9
Cumino
Moderator
 
Cumino's Avatar
 
Join Date: Oct 2006
Posts: 6,748
Likes (Received): 2884

Quote:
Originally Posted by MAN70 View Post
Le 6000 sono quelle vetture a pianale....
Propongo: visto che sia tu, che marmox, lucajuventino e altri, siete molto preparati in materia di trasporti (soprattutto vetture tram) potreste fare qualche post elencando tutti i tipi di vetture: 6000, 5000 etc e corredarli di foto, per chi non è molto informato in materia è difficile capire di cosa state parlando... io per primo!
__________________
Inviato dal mio dispositivo cagacazz... [emoji 1][emoji 2][emoji 3]
Cumino no está en línea   Reply With Quote
Old July 17th, 2007, 11:03 AM   #10
(fabrizio)
Ciuc Drinker
 
(fabrizio)'s Avatar
 
Join Date: Jun 2007
Location: London W4
Posts: 10,481
Likes (Received): 1129

dovrebbero togliere le 6000 dal 10??ma che bella pensata, davvero... non so se avete preso un 10 all'ora di punta, già le 6000 sono belle stipate, figurarsi un 5000 (che è totalmente privo di aria condizionata) oppure uno di quei tram anni '30...inoltre non dovrebbero avere degli introiti extra dalla lievitazione dei prezzi x i parcheggi dell'area blu? da 8 a 40 euro per l'annuale a macchina non sono pochi, vi pare?
(fabrizio) no está en línea   Reply With Quote
Old July 17th, 2007, 11:06 AM   #11
Cumino
Moderator
 
Cumino's Avatar
 
Join Date: Oct 2006
Posts: 6,748
Likes (Received): 2884

Via Rossini, nuova sede T18

Quote:
Originally Posted by cumino.To View Post

ma cos'è quel divisore a centro carreggiata?

Quote:
Originally Posted by marmox View Post
Divisore? Guardando bene rimane sotto il livello stradale.

Potrebbe essere la raccolta acque di scolo o forse la canalina che ospiterà il feeder della linea tramviaria.

Detto in parole povere, l'alimentazione di una linea tramviaria (o ferroviaria) necessita "rinforzi" lungo il tracciato per mantenere costante l'alimentazione ed evitare cali di tensione/corrente.

In alcune zone il feeder anziché interrato corre parallelo al cavo di presa corrente, ma appena più alto.

Esempio davanti al duomo con ponticello di rinforzo visibile:
Come divisore, intendevo quella specie di canalina, ovviamente interrata

EDIT: cmq potrebbe essere che quella canalina resti al centro del fascio binari? la sede se non sbaglio, diceva l'articolo, rimaneva a centro carreggiata..
__________________
Inviato dal mio dispositivo cagacazz... [emoji 1][emoji 2][emoji 3]
Cumino no está en línea   Reply With Quote
Old July 17th, 2007, 11:42 AM   #12
MAN70
Registered User
 
Join Date: May 2006
Posts: 2,631
Likes (Received): 0

Per non appesantire con numeri e tabelle c'è il sito di Gtt
http://www.comune.torino.it/gtt/grup...oli/tram.shtml
e anche le schede tecniche.

In breve sintesi oggi circolano:
- 2800 gli arancioni sul 10-13-16-15-18 e raramente limitate sul 3 e 4
- 5000 a pianale parzialmente ribassato sul 10-15-18 e parzialmente sul 16. Non possono ancora circolare sul 13. Raramente sul 3 e 4 limitate.
- 7000 quei tram-treni-metro che circolano sulla linea 3 in fase di demolizione
- 3100 una ventina di tram arancioni corti tutti fermi dal 2003
- 6000 cityway dell'Alstom che circolano sul 4 e parte sul 10.
MAN70 no está en línea   Reply With Quote
Old July 17th, 2007, 11:44 AM   #13
MAN70
Registered User
 
Join Date: May 2006
Posts: 2,631
Likes (Received): 0

Dovrebbe essere un cordolo che funge da scolo acque e porta cavi.
MAN70 no está en línea   Reply With Quote
Old July 17th, 2007, 02:20 PM   #14
Marmox
Registered User
 
Marmox's Avatar
 
Join Date: Jan 2005
Location: Torino
Posts: 6,129
Likes (Received): 337

Quote:
Originally Posted by cumino.To View Post
Qui si potrebbero postare anche commenti e foto inerenti ai lavori alle sedi tram, tipo: Corso Vittorio, Rossini, Tassoni/Cibrario ecc..?
Ma ceeeerto! Proprio per questo tipo di cose non trovavo un thread adatto e dunque ho pensato di aprirne uno come hanno i nostri vicini milanesi.
Marmox no está en línea   Reply With Quote
Old July 17th, 2007, 02:26 PM   #15
Marmox
Registered User
 
Marmox's Avatar
 
Join Date: Jan 2005
Location: Torino
Posts: 6,129
Likes (Received): 337

Quote:
Originally Posted by MAN70 View Post
(...)
Le 2800 vale a dire i vecchi tram arancioni degli anni 30 sono funzionali ed hanno bisogno di poca manutenzione. Sono solo un pò troppo obsoleti e poco accettati dall'utenza per una serie di problemi.
Troppi scalini alti, rumorose, zero confort, lentissime, poco spazio all'interno, sedili per nulla confortevoli, assenza di aria condizionata, le porte che ti sbattono in faccia e non allineate al marciapiede, cabina di guida senza spazio per appoggiare una bottiglietta di acqua, la ruggine che avanza...
(...)
Povere 2800, mi fanno tenerezza!

Giustamente come dici hanno vantaggi e svantaggi che non riescono a compensarsi.


Last edited by Marmox; September 30th, 2007 at 12:35 PM.
Marmox no está en línea   Reply With Quote
Old July 17th, 2007, 03:44 PM   #16
MAN70
Registered User
 
Join Date: May 2006
Posts: 2,631
Likes (Received): 0

Qualcuno mi spiega perchè ci sono linee senza utenti? E perchè il comune-Gtt continuano a mantenerle? Per fare un favore ai privati che le gestiscono?
Perchè sul 21 e sul 59navetta non ho mai visto un passeggero?
MAN70 no está en línea   Reply With Quote
Old July 17th, 2007, 03:49 PM   #17
GIANGI
Registered User
 
GIANGI's Avatar
 
Join Date: Jun 2007
Posts: 620
Likes (Received): 9

Se intendi il 59 che passa da via S.Donato ti garantisco che è sempre pieno, xrò il 59 navetta non so cs sia...
GIANGI no está en línea   Reply With Quote
Old July 17th, 2007, 03:53 PM   #18
Cumino
Moderator
 
Cumino's Avatar
 
Join Date: Oct 2006
Posts: 6,748
Likes (Received): 2884

59 e 29 gtt sono al limite del saturo e fanno anche un percorso quasi identico da san donato a PN e viceversa..
__________________
Inviato dal mio dispositivo cagacazz... [emoji 1][emoji 2][emoji 3]
Cumino no está en línea   Reply With Quote
Old July 17th, 2007, 03:57 PM   #19
marco[n]
Registered User
 
Join Date: Jan 2007
Location: Torino
Posts: 1,467
Likes (Received): 53

Quote:
Originally Posted by MAN70 View Post
Perchè sul 21 e sul 59navetta non ho mai visto un passeggero?
Sul 59N non so dirti, ma il 21 io lo uso! E anche altri, non ti preoccupare. Collega Stazione Dora con la zona industriale di via Reiss Romoli, rimasta "orfana" dopo che il 52 e' stato instradato (sempre su via Reiss) nella direzione opposta verso l'attuale capolinea.
Potrebbe essere piu' frequentato in orario pendolare se fosse un po' piu' frequente: invece l'attuale frequenza di 20' costante nella giornata e' eccessiva negli orari "scarichi" e insufficente in quelli di punta e fa si' che molta gente non lo prende neanche in considerazione.
Piuttosto non ho mai capito perche' portano il 52 in via Scialoja: le ultime persone il 52 le scarica proprio all'incrocio con via Reiss e in direzione opposta arriva sempre vuoto dal capolinea; se girasse verso piazza Stampalia si potrebbe sopprimere il 21 e sarebbe senz'altro piu' usato.
marco[n] no está en línea   Reply With Quote
Old July 17th, 2007, 04:05 PM   #20
unreal
Registered User
 
unreal's Avatar
 
Join Date: Mar 2006
Posts: 81
Likes (Received): 2

Quote:
Originally Posted by GIANGI View Post
Se intendi il 59 che passa da via S.Donato ti garantisco che è sempre pieno, xrò il 59 navetta non so cs sia...
non toccatemi il 59!!!! Senno' come ci vado all'università! Cmq a parte in alcuni momenti della giornata (tipo dalle 5 alle 6) nel quale si viaggia veramente schiacciati, normalmente porta sempre un buon numero di persone. Non si viaggia schiacciati e a volte ci si riesce pure a sedere!

Neanche io avevo mai sentito questo 59 navetta! Non c'è neanche sul sito gtt
unreal no está en línea   Reply With Quote


Reply

Tags
it.tum.pie, piemonte, torino, trasporti, turin

Thread Tools
Rate This Thread
Rate This Thread:

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off



All times are GMT +2. The time now is 09:27 AM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.8 Beta 1
Copyright ©2000 - 2014, vBulletin Solutions, Inc.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.2.5 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2014 DragonByte Technologies Ltd.

vBulletin Optimisation provided by vB Optimise (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2014 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us | privacy policy | DMCA policy

Hosted by Blacksun, dedicated to this site too!
Forum server management by DaiTengu