daily menu » rate the banner | guess the city | one on oneforums map | privacy policy | DMCA | news magazine | posting guidelines

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Architettura ed urbanistica in Italia > Progetti in corso



Global Announcement

As a general reminder, please respect others and respect copyrights. Go here to familiarize yourself with our posting policy.


Reply

 
Thread Tools
Old December 11th, 2017, 03:45 PM   #341
salvo86
Registered User
 
Join Date: Jun 2006
Location: Catania e Lyon
Posts: 1,043
Likes (Received): 137

Quote:
Originally Posted by Sampei View Post
Quello spazio sarà pubblico in ogni caso, ma sarà l'ultimo a essere realizzato perché sarebbe un controsenso realizzare prima la pavimentazione del viale e poi doverci costruire accanto gli edifici.


Purtroppo la "distanza" politica, a mio avviso, fa parlare in modo non obiettivo.
Non mi pare che Bianco abbia mentito: oggi cominciano i lavori di Corso Martiri della Libertà, è proprio così, non è una menzogna. Bianco stesso non dice che oggi cominciano i lavori di tutto l'intervento, ma la prima tranche appaltata lo scorso 30 ottobre. Perché quello che Arcidiacono non dice, a mio parere in malafede, è che l'accordo prevede che prima si facciano le opere di urbanizzazione e poi le opere private. Le opere di urbanizzazione sono divise in due appalti: uno riguarda le aree VP3, VP4, VP5 e VP6, i cui lavori sono cominciati e oggi e che, da tempistica contrattuale, dovranno durare sei mesi, e poi l'area degli interventi VP1 e VP2 (cioè, insieme, parcheggio interrato e parco in piazza della Repubblica), che, stando al Comune di Catania, si conta di mandare in gara d'appalto tra marzo e aprile 2018.
Quindi si tratta di un cronoprogramma che va avanti a step, e -sempre a parere mio- non c'è alcuna menzogna nel dire che oggi comincia il risanamento. Nella cerimonia di stamattina è stato ribadito che per ora si interviene nelle quattro aree del primo appalto.
Ma se non si comincia, non si prosegue. Oggi si comincia. Chiaramente l'impatto visivo non può mai essere lo stesso di quando si metterà mano ai volumi. Ma, ripeto, quello avverrà al termine della realizzazione delle opere di urbanizzazione.

Circa il "lieve incremento di verde voluto da Bianco" che cita Arcidiacono, consiste in un incremento da 10.000 mq a 35.000 mq di verde. "Lieve incremento"...
Non sono convinto di questa tua spiegazione. Il lotto vp5 è infatti parte del boulevard. Io ho paura che un Po di vero ci sia nelle parole di Arcidiacono.
spero di sbagliarmi
salvo86 no está en línea   Reply With Quote

Sponsored Links
Old December 11th, 2017, 03:58 PM   #342
brick84
Registered User
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 40,421

Anche se solo simbolicamente o per fini elettorali, resta comunque una giornata importante.


__________________
"Sicilia rovina d'Italia e del forum" (cit.)


"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte
brick84 no está en línea   Reply With Quote
Old December 11th, 2017, 04:21 PM   #343
Sampei
melior de cinere surgo
 
Sampei's Avatar
 
Join Date: Dec 2005
Location: Catania
Posts: 6,158
Likes (Received): 2368

Quote:
Originally Posted by picci88 View Post
Io ho una domanda rispetto al famoso boulevard.
Quello che non ho ancora capito è se sostituirà la carreggiata diventando tutto pedonabile oppure no.
Magari se n'era già parlato...
Ad oggi è previsto che il viale sia interamente pedonale e ciclabile salvo, forse, una corsia esclusivamente per mezzi pubblici.

Quote:
Originally Posted by salvo86 View Post
Non sono convinto di questa tua spiegazione. Il lotto vp5 è infatti parte del boulevard. Io ho paura che un Po di vero ci sia nelle parole di Arcidiacono.
spero di sbagliarmi
Non ho chiaro qual è il tuo dubbio.
Ad ogni modo VP5 non è lungo il corso ma è un tratto di via Fischetti. È già proprietà privata (lo è stato anche in questi anni) ma destinato a rimanere spazio pubblico (che in questo caso sarà sovrastato da strutture private).
__________________
«La lotta alla mafia dev'essere innanzitutto un movimento culturale che abitui tutti a sentire la bellezza del fresco profumo della libertà che si oppone al puzzo del compromesso morale, dell'indifferenza, della contiguità e quindi della complicità».

Paolo Borsellino
Sampei está en línea ahora   Reply With Quote
Old December 11th, 2017, 04:46 PM   #344
Gio512
Catania caput mundi
 
Gio512's Avatar
 
Join Date: Apr 2010
Location: Catania
Posts: 619
Likes (Received): 193

Quote:
Originally Posted by salvo86 View Post
Non sono convinto di questa tua spiegazione. Il lotto vp5 è infatti parte del boulevard. Io ho paura che un Po di vero ci sia nelle parole di Arcidiacono.
spero di sbagliarmi
Nell'intero quadro, c'è un dato fondamentale che ai più sfugge: il lotto VP5, comprendente un tratto di Via Fischetti, è l'unico a contenere una strada con destinazione d'uso pedonale.



Osservando meglio i flussi viari previsti dal progetto, come in passato ebbi modo di analizzare grossolanamente, è possibile intercettare all'interno del masterplan ben tre assi viari che intersecano Corso Martiri della Libertà, di cui due a traffico non limitato e solo uno, esattamente il lotto di Via Fischetti, a vocazione meramente pedonale. Difatti, sebbene ad oggi siano presenti più strade secanti, a masterplan realizzato si avranno solamente Via Fischetti, Via Francesco Crispi e Via Enrico de Nicola ad intersecare Corso Martiri della Libertà.

Da ciò ne consegue che, a lavori conclusi per tutte le opere di primaria urbanizzazione, le due strade con destinazione d'uso non pedonale, di cui si è detto poc'anzi, avranno trattamento diverso e saranno interamente assorbite dal progetto del corpo principale del masterplan, perché la loro destinazione d'uso sarà difatti diversa.

Infine, e questo è un dato ulteriore che può dare conforto, il disegno delle sagome ovali previsto proprio nella VP5 coincide esattamente con quello esposto nel plastico per quella porzione del masterplan e ciò lascia intendere che, se le intenzioni fossero state delle peggiori, anziché seguire quelle sagome si sarebbe potuto semplicemente provvedere a pavimentare l'area in maniera omogenea e priva di quelle che ad oggi potrebbero sembrare delle discontinuità ma che, nel quadro complessivo del masterplan, saranno solo un tassello perfettamente combaciante di un disegno più grande.
__________________

brick84 liked this post
Gio512 no está en línea   Reply With Quote
Old December 11th, 2017, 06:23 PM   #345
salvo86
Registered User
 
Join Date: Jun 2006
Location: Catania e Lyon
Posts: 1,043
Likes (Received): 137

il tuo discorso è chiarissimo. Non lo è quello di Sampei secondo cui il Boulevard verrà realizzato successivamente perché sorge laddove sono previsti edifici privati. Anche a ridosso del vp5 o addirittura dentro il lotto ne sono previsti. Secondo me allo stato attuale non regge proprio la differenziazione "opere di urbanizzazione" ed "opere private". il dato concreto è che sono partiti i lavori. Questi lavori ad oggi riguardano il 5% del progetto al massimo. Verranno completati?immagino di sì, perché per Unicredit non avrebbe senso versare a fondo perduto tutti quei soldi per 4 aiuole. Si sono fatti partire i lavori per fino elettorali? Anche qui la risposta è sì. Bianco ha voluto accelerare per poter incidere nella prossima campagna elettorale con qualcosa di tangibile
salvo86 no está en línea   Reply With Quote
Old December 11th, 2017, 06:55 PM   #346
Sampei
melior de cinere surgo
 
Sampei's Avatar
 
Join Date: Dec 2005
Location: Catania
Posts: 6,158
Likes (Received): 2368



Provo a essere più chiaro.
Per ora non si stanno realizzando opere remunerative, perché spazi pedonali, verde e campetto di certo non portano guadagno, anche perché ovviamente saranno tutti pubblici e accessibili da tutti.
Quello che verrà fatto in un secondo momento è anche ciò che permetterà ai privati, nel tempo, di rientrare dall'investimento.
Come giustamente concludi, la presenza di UniCredit (che, di fatto, sta mettendo materialmente i soldi) è a garanzia dell'interesse a completare l'intero intervento che, ripeto, sarà in più fasi che, se tutto va bene, si risolveranno nel giro di circa quattro anni.
Sull'altra conclusione, cioè che adesso sia solo propaganda elettorale, io personalmente non sono d'accordo perché seguendo l'iter (le innumerevoli conferenze dei servizi, il coinvolgimento dell'Anac, la prima gara d'appalto e l'aggiudicazione) è passato molto tempo che, almeno per questa prima tranche, si è finalmente conclusa. Proprio per la complessità dell'iter, come se fosse un'opera pubblica sebbene si tratti di opere di privati, difficilmente avrebbero potuto accorciare i tempi. Se poi i lavori non fossero cominciati entro questo mandato, immagino che sarebbe stato considerato un fallimento. Oggi, Aldo Palmeri, presidente dell'Istica, ha sottolineato con una certa enfasi che il rapporto pubblico-privato è sempre stato mirato a risolvere i problemi piuttosto che a crearne. Lo.ha addirittura definito "eccellente". Lo stesso Cucinella diceva la stessa cosa qualche mese fa, cioè che di solito le amministrazioni pubbliche gli ponevano problemi e ostacoli mentre qui aveva percepito la volontà di andare avanti e bene, pur con le richieste (legittime) dell'amministrazione, come ad esempio l'incremento di verde pubblico, che pure hanno comportato un ritardo nei tempi.
Poi ognuno è libero di pensarla come vuole, ovviamente. Sui tempi, ripeto, penso che l'amministrazione avrebbe avuto interesse ad avviare, semmai, prima i lavori, perché qualcosa di realizzato è sempre meglio di qualcosa che comincia e basta leggere i commenti sui social per percepire lo scetticismo.
Io sono contento che oggi si sia avviato il cantiere, pur nella consapevolezza (mai celata da nessuno a nessun livello, mi pare) che si tratta solo di un primo tassello. Ma se non si comincia...
__________________
«La lotta alla mafia dev'essere innanzitutto un movimento culturale che abitui tutti a sentire la bellezza del fresco profumo della libertà che si oppone al puzzo del compromesso morale, dell'indifferenza, della contiguità e quindi della complicità».

Paolo Borsellino

Gio512 liked this post
Sampei está en línea ahora   Reply With Quote
Old December 11th, 2017, 08:25 PM   #347
Gio512
Catania caput mundi
 
Gio512's Avatar
 
Join Date: Apr 2010
Location: Catania
Posts: 619
Likes (Received): 193

Nel seguente video, pubblicato in data odierna su YouTube, Aldo Palmeri, amministratore delegato di Istica e Cecos, ha rilasciato delle importanti dichiarazioni in merito agli sviluppi futuri dell'iter di risanamento di Corso Martiri della Libertà.



Stando alle dichiarazioni di Palmeri, nel giro di pochi giorni sarà tenuta la conferenza dei servizi relativa alle opere da realizzarsi nelle aree VP1 e VP2, ovvero quelle relative al parcheggio interrato e al vasto parco urbano in superficie. Se la pubblicazione del bando per la seconda gara venisse effettuata entro l'anno sarebbe davvero il massimo, considerato che per le aree VP3, VP4, VP5 e VP6 il margine di tempo decorso tra la conferenza relativa alle stesse e la pubblicazione dell'annesso bando non era poi così ampio.

Ma il dato ancora più importante è che, nel video, Palmeri sostiene che all'inizio del 2018 verrà presentato il progetto definitivo di un primo "blocco minimo" d'intervento rispetto al piano di risanamento complessivo. Verosimilmente, potrebbe trattarsi di una o di entrambe le strutture previste nella fascia meridionale del masterplan, ovvero quelle corrispondenti al nuovo museo e al teatro, con l'annessa nuova piazza. Ma ciò che più conta è che si parla di opere "private" e, quindi, relative agli edifici che si dispiegheranno lungo l'intero Corso Martiri della Liberta.

Infine, Palmeri, così come il sindaco Bianco, ha riconfermato la volontà degli investitori di ultimare in 3-4 anni l'intero progetto e, quindi, consegnare definitivamente alla città il nuovo quartiere di San Berillo.

Last edited by Gio512; December 12th, 2017 at 02:11 AM.
Gio512 no está en línea   Reply With Quote
Old December 11th, 2017, 08:32 PM   #348
Sampei
melior de cinere surgo
 
Sampei's Avatar
 
Join Date: Dec 2005
Location: Catania
Posts: 6,158
Likes (Received): 2368



Sì, dichiarazioni importanti.
Il fatto che prossimamente ci sarà una conferenza dei servizi non significa necessariamente che sia l'ultima per questo secondo lotto di lavori, perché spesso ci si aggiorna a una seduta successiva per eventuali modifiche o integrazioni che si ritenenessero necessarie.
Naturalmente speriamo che ci sia bisogno di meno sedute possibili.
Per il bando, però, entro il 2017 è improbabile. L'Assessore Di Salvo ha parlato di marzo/aprile.
Con le stime dei tempi di oggi e immaginando sviluppi simili in tempistica a quelli del primo lotto, penso che i lavori per VP1 e VP2 potrebbero avviarsi nel prossimo autunno.
__________________
«La lotta alla mafia dev'essere innanzitutto un movimento culturale che abitui tutti a sentire la bellezza del fresco profumo della libertà che si oppone al puzzo del compromesso morale, dell'indifferenza, della contiguità e quindi della complicità».

Paolo Borsellino

Last edited by Sampei; December 11th, 2017 at 09:09 PM.
Sampei está en línea ahora   Reply With Quote
Old December 11th, 2017, 08:56 PM   #349
Gio512
Catania caput mundi
 
Gio512's Avatar
 
Join Date: Apr 2010
Location: Catania
Posts: 619
Likes (Received): 193

Quote:
Originally Posted by salvo86 View Post
il tuo discorso è chiarissimo. Non lo è quello di Sampei secondo cui il Boulevard verrà realizzato successivamente perché sorge laddove sono previsti edifici privati. Anche a ridosso del vp5 o addirittura dentro il lotto ne sono previsti. Secondo me allo stato attuale non regge proprio la differenziazione "opere di urbanizzazione" ed "opere private". il dato concreto è che sono partiti i lavori. Questi lavori ad oggi riguardano il 5% del progetto al massimo. Verranno completati?immagino di sì, perché per Unicredit non avrebbe senso versare a fondo perduto tutti quei soldi per 4 aiuole. Si sono fatti partire i lavori per fino elettorali? Anche qui la risposta è sì. Bianco ha voluto accelerare per poter incidere nella prossima campagna elettorale con qualcosa di tangibile
Innanzitutto, ti ringrazio per il tuo giudizio positivo in merito alla chiarezza del mio intervento. Quanto alla causa da te sostenuta, ovvero la strategicità delle tempistiche con cui si è proseguito nel dispiegare l'intero iter che ha poi portato all'apertura dei cantieri in data odierna, potrei parzialmente concordare con te, ma non in via assoluta.

Difatti, è pur vero che vi sono stati alcuni tempi morti e di silenzi, primo fra tutti il lasso di tempo decorso tra il sovraggiungere del parere positivo da parte dell'ANAC in merito alla prosecuzione mediante gare di evidenza pubblica e la pubblicazione del primo bando, tappe tra le quali è decorso oltre un anno di tempo. Tuttavia, l'iter di risanamento di Corso Martiri della Libertà è davvero uno degli interventi di risanamento urbanistici più ampi in Europa e l'attuazione dello stesso richiede una certa minuzia, affinché ogni singola fase possa concludersi nel modo più opportuno e non si ricada in contenziosi infiniti come avvenuto in passato.

Inoltre, posso dirti che sebbene pubblicamente molti periodi possano apparire come caratterizzati da un piattissimo silenzio, in realtà dietro le quinte c'è stato un continuo lavoro sinergico tra comune e privati al fine di adeguare e migliorare il masterplan in ottemperanza dei bisogni della collettività. Difatti, l'incremento del verde pubblico di oltre il 35%, così come osservato da Sampei, è stato un cambiamento positivo radicale nel piano progettuale, così come il completo interramento del parcheggio privato con il parco urbano superficiale ad esso correlato. Inoltre, diversamente da quanto espresso dalla controparte politica, il progetto, sia per i motivi appena citati, sia per altre ragioni di carattere funzionale e architettonico, non è rimasto il medesimo del 2012. Difatti, le variazioni architettoniche e gli affinamenti di alcuni edifici presenti lungo il boulevard, come lo stesso hotel di lusso o gli edifici residenziali, hanno subito anch'essi dei radicali cambiamenti architettonici ed estetici. Sono, inoltre, state rimosse tutte le strutture di medio-piccole dimensioni previste lungo il boulevard, riducendo ulteriormente la volumetria del progetto e incrementando il tracciato pedonale liberamente fruibile dai cittadini.

Infine, un ulteriore dato che non può che essere motivo di fiducia nei riguardi dell'effettiva realizzazione del progetto nel suo complesso è che, allo stato attuale, come ha anche precisato Sampei, si stanno realizzando opere per cui i privati non starebbero traendo alcun vantaggio pecuniario, considerato che le stesse saranno liberamente fruibili da tutti i cittadini senza nessun elemento che possa portare guadagno agli investitori privati. Difatti, gli elementi di guadagno utile ai privati risiedono nel parcheggio, che comunque da solo non ripianerebbe i costi dell'investimento, e nelle opere private da realizzarsi lungo il boulevard e che i privati, considerando i costi che attualmente stanno già sostenendo per realizzare le opere di primaria urbanizzazione così come da convenzione del 16 dicembre 2012, hanno tutto l'interesse di costruire. Dunque, per le motivazioni ad ora espresse, v'è sicuramente ragione di credere che, per una buona volta, la ferita di Corso Martiri della Libertà verrà finalmente sanata in via definitiva.
__________________

Sampei liked this post
Gio512 no está en línea   Reply With Quote
Old December 11th, 2017, 09:03 PM   #350
Gio512
Catania caput mundi
 
Gio512's Avatar
 
Join Date: Apr 2010
Location: Catania
Posts: 619
Likes (Received): 193

Quote:
Originally Posted by Sampei View Post


Sì, dichiarazioni importanti.
Il fatto che prossimamente ci sarà una conferenza dei servizi non significa necessariamente che sia l'ultima per questo secondo lotto di lavori, perché spesso ci si aggiorna a una seduta successiva per eventuali modifiche o integrazioni che si ritenenessero necessarie.
Naturalmente speriamo che ci sia bisogno di meno sedute possibili.
Per il bando, però, entro il 2018 è improbabile. L'Assessore Di Salvo ha parlato di marzo/aprile.
Con le stime dei tempi di oggi e immaginando sviluppi simili in tempistica a quelli del primo lotto, penso che i lavori per VP1 e VP2 potrebbero avviarsi nel prossimo autunno.
Leggendo quel "entro il 2018 è improbabile" ho avuto un sobbalzo! Ma poi, continuando a scorrere lungo il tuo discorso, ho subito trovato pace interiore constatando che ti riferissi al 2017.

Ad ogni modo, sono perfettamente d'accordo con te sull'eccessivo ottimismo delle mie tempistiche, ma mi auguro di cuore che le tempistiche per la pubblicazione del secondo bando possano essere le più celeri possibili.

Quanto al "blocco minore" dei progetti privati cui Palmeri faceva riferimento nel video, di cosa credi possa trattarsi più specificatamente? E quali tempistiche potrebbero prospettarsi a tuo avviso?
Gio512 no está en línea   Reply With Quote
Old December 11th, 2017, 09:04 PM   #351
Sampei
melior de cinere surgo
 
Sampei's Avatar
 
Join Date: Dec 2005
Location: Catania
Posts: 6,158
Likes (Received): 2368

Quote:
Originally Posted by Gio512 View Post
Difatti, è pur vero che vi sono stati alcuni tempi morti e di silenzi, primo fra tutti il lasso di tempo decorso tra il sovraggiungere del parere positivo da parte dell'ANAC in merito alla prosecuzione mediante gare di evidenza pubblica e la pubblicazione del primo bando, tappe tra le quali è decorso oltre un anno di tempo. Tuttavia, l'iter di risanamento di Corso Martiri della Libertà è davvero uno degli interventi di risanamento urbanistici più ampi in Europa e l'attuazione dello stesso richiede una certa minuzia, affinché ogni singola fase possa concludersi nel modo più opportuno e non si ricada in contenziosi infiniti come avvenuto in passato.

Inoltre, posso dirti che sebbene pubblicamente molti periodi possano apparire come caratterizzati da un piattissimo silenzio, in realtà dietro le quinte c'è stato un continuo lavoro sinergico tra comune e privati al fine di adeguare e migliorare il masterplan in ottemperanza dei bisogni della collettività. Difatti, l'incremento del verde pubblico di oltre il 35%, così come osservato da Sampei, è stato un cambiamento positivo radicale nel piano progettuale, così come il completo interramento del parcheggio privato con il parco urbano superficiale ad esso correlato.
Esatto. Le conferenze di servizi, infatti, sono state numerose anche se non... rumorose!

Ps
L'incremento del verde è stato del 250%.
Non dimentichiamoci neanche il coinvolgimento di Land Srl, una novità importante sulla qualità degli interventi sul verde.
__________________
«La lotta alla mafia dev'essere innanzitutto un movimento culturale che abitui tutti a sentire la bellezza del fresco profumo della libertà che si oppone al puzzo del compromesso morale, dell'indifferenza, della contiguità e quindi della complicità».

Paolo Borsellino

Last edited by Sampei; December 11th, 2017 at 09:14 PM.
Sampei está en línea ahora   Reply With Quote
Old December 11th, 2017, 09:14 PM   #352
Gio512
Catania caput mundi
 
Gio512's Avatar
 
Join Date: Apr 2010
Location: Catania
Posts: 619
Likes (Received): 193

Quote:
Originally Posted by Sampei View Post


Esatto. Le conferenze di servizi, infatti, sono state numerose anche se non... rumorose!

Ps
L'incremento del verde è stato del 250%.
Non dimentichiamoci neanche il coinvolgimento di Land Srl, una novità importante sulla qualità degli interventi sul verde.
Scusami, hai ragione! Da 10.000 a 35.000 metri quadri! Ogni qual volta colloco erroneamente quel 35 nella percentuale anziché nell'ordine delle migliaia di metri quadri di verde in più!

Comunque concordo con te anche sul coinvolgimento della LAND, un vero fiore all'occhiello dell'intero masterplan, considerato che si tratta della stessa azienda che ha partecipato al progetto di Torre Unicredit o anche del padiglione dell'Israele durante Milano Expo 2015, con un arredo a verde creativo e dall'incredibile bellezza.
__________________

Sampei liked this post
Gio512 no está en línea   Reply With Quote
Old December 11th, 2017, 09:19 PM   #353
Sampei
melior de cinere surgo
 
Sampei's Avatar
 
Join Date: Dec 2005
Location: Catania
Posts: 6,158
Likes (Received): 2368

Quote:
Originally Posted by Gio512 View Post
Leggendo quel "entro il 2018 è improbabile" ho avuto un sobbalzo! Ma poi, continuando a scorrere lungo il tuo discorso, ho subito trovato pace interiore constatando che ti riferissi al 2017.
2017, sì! Certo.

Quote:
Originally Posted by Gio512 View Post
Ad ogni modo, sono perfettamente d'accordo con te sull'eccessivo ottimismo delle mie tempistiche, ma mi auguro di cuore che le tempistiche per la pubblicazione del secondo bando possano essere le più celeri possibili.
Auspicio condiviso!

Quote:
Originally Posted by Gio512 View Post
Quanto al "blocco minore" dei progetti privati cui Palmeri faceva riferimento nel video, di cosa credi possa trattarsi più specificatamente? E quali tempistiche potrebbero prospettarsi a tuo avviso?
Sinceramente non lo so. L'impressione che ho avuto è che per prima cosa vogliano completare tutto il lato sud del corso.
Bisognerebbe conoscere qual è la prevista successione delle opere da realizzare perché immagino che il "blocco minore" sia tra i prossimi interventi.
__________________
«La lotta alla mafia dev'essere innanzitutto un movimento culturale che abitui tutti a sentire la bellezza del fresco profumo della libertà che si oppone al puzzo del compromesso morale, dell'indifferenza, della contiguità e quindi della complicità».

Paolo Borsellino
Sampei está en línea ahora   Reply With Quote
Old December 12th, 2017, 01:31 AM   #354
Gio512
Catania caput mundi
 
Gio512's Avatar
 
Join Date: Apr 2010
Location: Catania
Posts: 619
Likes (Received): 193

Quote:
Originally Posted by Sampei View Post
Sinceramente non lo so. L'impressione che ho avuto è che per prima cosa vogliano completare tutto il lato sud del corso.
Bisognerebbe conoscere qual è la prevista successione delle opere da realizzare perché immagino che il "blocco minore" sia tra i prossimi interventi.
Non posso averne la certezza, ma avverto che la tua impressione a riguardo coincida con la mia ipotesi, e cioè che si tratti del fronte meridionale del masterplan, considerato anche che effettivamente tra le due parti è quella che ha entità "minore". Se così fosse, credi sarebbe azzardato ipotizzarne il bando anch'esso entro il 2018?

Enzo Bianco, in un'intervista a Sestarete, sosteneva che sono già pronti a rilasciare le concessioni edilizie entro una settimana dalla richiesta dei privati per le aree VP1 e VP2. Se per queste aree il progetto esecutivo è già una realtà, significa che potremmo vedere iniziare i lavori ancor prima di quanto preventivato?

Condivido qui di seguito la suddetta intervista.

Gio512 no está en línea   Reply With Quote


Reply

Tags
catania

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Related topics on SkyscraperCity


All times are GMT +2. The time now is 05:09 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11 Beta 4
Copyright ©2000 - 2017, vBulletin Solutions Inc.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.

vBulletin Optimisation provided by vB Optimise (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us | privacy policy | DMCA policy

Hosted by Blacksun, dedicated to this site too!
Forum server management by DaiTengu