daily menu » rate the banner | guess the city | one on oneforums map | privacy policy | DMCA | news magazine

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Architettura e Urbanistica > Storia, Architettura, Cultura



Reply

 
Thread Tools Rating: Thread Rating: 7 votes, 4.43 average.
Old December 13th, 2010, 03:38 PM   #1
logan1975
Registered User
 
logan1975's Avatar
 
Join Date: Mar 2007
Posts: 9,702
Likes (Received): 1216

SICILIA | Teatri e Cinema

__________________
North-east of Sicily

Lasciate entrare il cane coperto di fango: si può lavare il cane e si può lavare il fango, ma quelli che non amano né il cane, né il fango, quelli no, non si possono lavare.
Jacques Prévert
logan1975 no está en línea   Reply With Quote

Sponsored Links
 
Old December 13th, 2010, 03:39 PM   #2
logan1975
Registered User
 
logan1975's Avatar
 
Join Date: Mar 2007
Posts: 9,702
Likes (Received): 1216

Dal thread Sicilia turistica:

Quote:
Originally Posted by logan1975 View Post
Anche se non è proprio il thread adatto, volevo postare le foto del "rinato" teatro Trifiletti di Milazzo, restaurato e riaperto al pubblico lo scorso mese di Aprile, dopo molti anni di chiusura.







Quote:
Originally Posted by giovannimi1976 View Post
Che meraviglia..come non e' il tread adatto?? E' adattissimo secondo me, visto che la riapertura di un bene artistico e monumentale come uno storico teatro si lega strettamente col turismo e la sua ricettivita'..
Quote:
Originally Posted by logan1975 View Post
Grazie Giova, è che non ero molto sicuro ecco. E' vero che in tempi in cui i cinema e i teatri chiudono per dar spazio a supermercati e negozi, la riapertura di un teatro, seppur piccolo, è ormai un evento.
Quote:
Originally Posted by giovannimi1976 View Post
E' molto bello davvero, sara' immagino un teatro ottocentesco..Giuseppe, ma a Milazzo non c'e' pure una sorta di auditorium, pala congressi moderno.??? Ricordo una quindicina di anni fa' una trasmissione rai fatta da Milazzo..
Quote:
Originally Posted by logan1975 View Post
Il teatro è dei primi anni del novecento. Riguardo all'altra struttura di cui parli, che è il PalaDiana, e ospitò tre edizioni del Premio Regia televisiva, passato poi a Sanremo, non è altro che una tensostruttura aggiunta ad una struttura preesistente in cemento e vetro.
Quote:
Originally Posted by Alicata Dilecta View Post
ma infatti quasi quasi domani vado a sciare a mare, ho il mio gatto delle nevi che mi aspetta sotto casa.

p.s. complimenti per il teatro di milazzo,una domanda quando e' stato realizzato,l'anno di costruzione di preciso,a licata ne abbiamo uno simile,in stile liberty.
Quote:
Originally Posted by logan1975 View Post

Il teatro venne costruito nel 1910.
Quote:
Originally Posted by brick84 View Post
Si, ne ho sentito parlare e letto in proposito. Così, incuriosito, ho fatto qualche ricerca sul Web.

fonte: www.lavedettaonline.it/.../teatro_re_2.jpg
(troverete altre foto e non solo del teatro!)

Quote:
Originally Posted by giovannimi1976 View Post
Guarda che sto rimanendo impressionato pure io dalla enorme quantita' di teatri sparsi in piccoli centri siciliani di cui non conoscevo l'esistenza..Teatri piccoli, ma storici e pregevoli..Quello di Milazzo, cosi' come quello di Vittoria, di Racalmuto, il teatro Cicero di Cefalu' da poco riaperto dopo tanti anni, il teatro Selinius di Castevetrano..Direi che ci sarebbe materiale abbastanza per aprire un tread sui piccoli ma splendidi teatri siciliani..
Quote:
Originally Posted by Alicata Dilecta View Post
peccato che quello di licata aveva uno stile un po diverso fino al 1920,fino a quando un mitomane ha dato fuoco alla struttura dove morirono 20 persone.
in ogni modo rispecchia lo stile liberty del periodo grazie alla fiorente borghesia industriale del primo 900 relativa allo zolfo in primis,armatori ecc ecc ecc.

avanti con i teatri siciliani.

p.s. grazie brick per la foto del teatro Re Grillo di Licata
Quote:
Originally Posted by brick84 View Post
Vero!
A questo punto non posso non riportare qualche foto del teatro Garibaldi di Modica (città patrimonio UNESCO- ricordiamolo):
Un vero gioiello!







fonte: www.modica.it/images/foto/teatro_top.jpg

altre fonti per foto: www.rgnews.it



Di nulla
Quote:
Originally Posted by Alicata Dilecta View Post
bello quello di modica,anche il teatro pirandello di agrigento non scherza,pure a gela c'è un teatro in restauro. mentre a canicatti era stato ristrutturato qualche anno fa il teatro comunale
Quote:
Originally Posted by magomagò View Post
quello di canicattì è un progetto del basile..molto bello
Quote:
Originally Posted by giovannimi1976 View Post
Quello di Racalmuto (Ag) so' essere molto bello e importante..Cmq notavo come molti di questi teatri siano in provincia di Ag..
Quote:
Originally Posted by giovannimi1976 View Post
E se non sbaglio dovrebbe essercene uno pure a Favara e a Casteltermini..
Quote:
Originally Posted by Alicata Dilecta View Post
proliferazione culturale del primo 900, dovuta alla presenza di attivita' economiche del tutto rilevanti, miniere di zolfo in prims,citta' portuali con un traffico notevole,licata in particolare,ma anche porto empedocle.

per cui una florida economia associata ad una ricca borghesia ad una classe dirigente diffusa in quel periodo, ecco che il liberty e' esploso in questa provincia,teatri in stile liberty (a canicatti,licata),ville a palazzi liberty nel licatese realizzati da E. Basile,ed un intensa attivita' culturale che si e' sparsa in tutta la provincia,che dire...bei tempi
Quote:
Originally Posted by Mjrko View Post
io invece vi descrivo la situazione in prov. di Caltanissetta....

Caltanissetta ha un bel teatro, il "comunale Margherita", di fine '800, riaperto dopo anni di chiusura meno di una quindicina d'anni fa, e che funziona discretamente in contemporanea con un altro cine-teatro della città, il "Bauffremont".....

a San Cataldo qualche settimana fa è stato riaperto dopo circa 25 anni di chiusura il cine-teatro Marconi, una sala di medie dimensioni degli anni '50, di proprietà comunale e che per ora non si sa in che termini verrà utilizzata ma è un buon passo il suo recupero intanto....

a Mussomeli (la "capitale" del Vallone), è in corso di ristrutturazione il vecchio cine-teatro Manfredi...

a Serradifalco, funziona per come possa funzionare in un paesino di meno di 5000 anime, una nuova sala polifunzionale dedicata al Principe della risata (Totò....teatro "De Curtis")......

a Mazzarino, qualche anno fa è stato riaperto il cine-teatro comunale che, però, funziona saltuariamente....

Gela non ha più nemmeno un cinema....il cine-teatro Royal ha chiuso definitivamente e il teatro comunale Eschilo è in restauro dal 1999. Pare che i lavori siano in fase finale....speriamo bene. Si tratta di una struttura di nuova realizzazione comunque.

altri comuni: Niscemi forse non ha un teatro comunale ma almeno due ex cine-teatri di proprietà privata; Riesi ha una sala polifunzionale utilizzata quasi esclusivamente come cinema di IIIa visione (Don Bosco); Butera ha una sala polifunzionale (cine teatro dei Normanni) da poco riaperta e utilizzata prevalentemente come sala convegni.
Quote:
Originally Posted by pollock64 View Post
A proposito di teatri guardate questa piccola chicca a Ragusa ibla, non è un teatro comunale ma provato, oltre ade essere una piccola bomboniera ultimamente ha un cartellone con una discreta attività e buon seguito!
A Ragusa inoltre ci altre 3 teatri il teatro tenda comunale che svolge la sua attività e stagione comunale , il Teatro della Concordia comunale chiuso più di 20 anni ed ora in procinto di restauro e si sprera prossima riapertura, inoltre ci sono il teatri privati 2000 grande e moderna struttura e La Licata altra interessante struttura ma attualmente entrambi chiusi, solo il 2000 ospita eventi sporadici all'occorrenza!


http://www.teatrodonnafugata.com/photo_gallery.html
Quote:
Originally Posted by logan1975 View Post
Vedo che ha suscitato interesse l'argomento teatri si potrebbe magari aprire un thread apposito, mettendoci pure i cinema siciliani.
Intanto volevo segnalare il teatro di un piccolissimo paese di montagna in prov. di Messina, Novara di Sicilia, piccolo ma ricco di storia (fa parte dei borghi più belli d'Italia)
http://www.comune.novara-di-sicilia....-25-teatro.php

E poi il cine-teatro di Capo d'Orlando, un' interessante struttura moderna
Quote:
Originally Posted by giovannimi1976 View Post
Microscopico ma eccezionalmente bello..
__________________
North-east of Sicily

Lasciate entrare il cane coperto di fango: si può lavare il cane e si può lavare il fango, ma quelli che non amano né il cane, né il fango, quelli no, non si possono lavare.
Jacques Prévert
logan1975 no está en línea   Reply With Quote
Old December 13th, 2010, 08:26 PM   #3
Simone Stifler
Registered User
 
Simone Stifler's Avatar
 
Join Date: Mar 2008
Location: Palermo-Sicilia
Posts: 1,253
Likes (Received): 21

Il graziosissimo Teatro Salvatore Cicero di Cefalù ...Qui ricordo è stata girata una scena del film premio oscar di Giuseppe Tornatore ''Nuovo Cinema Paradiso''



Simone Stifler no está en línea   Reply With Quote
Old December 13th, 2010, 08:52 PM   #4
Stesicoro
Siceliota
 
Stesicoro's Avatar
 
Join Date: Oct 2009
Location: Roma - Catania - Palermo
Posts: 6,175
Likes (Received): 238

Teatro Massimo "Vincenzo Bellini" - Catania







__________________
I catanesi...un popolo che è nello stesso tempo—il diavolo lo sa in che modo—luttuoso e festaiolo, chiuso e rumorosissimo, di poche parole e di molte grida, sensuale e affettuoso, filosofo per natura e incolto in filosofia…. La follia e la saggezza lo guidano senza litigare… Vitaliano Brancati


Può darsi che non siate responsabili per la situazione in cui vi trovate, ma lo diventerete se non fate nulla per cambiarla... Martin Luther King
Stesicoro no está en línea   Reply With Quote
Old December 13th, 2010, 09:13 PM   #5
deadp0et
Pinkfloyder
 
deadp0et's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Chinatown, Catania
Posts: 1,619
Likes (Received): 172

Quote:
Originally Posted by Stesicoro View Post
Teatro Massimo "Vincenzo Bellini" - Catania








Che spettacolo, il Massimo
deadp0et no está en línea   Reply With Quote
Old December 13th, 2010, 09:30 PM   #6
logan1975
Registered User
 
logan1975's Avatar
 
Join Date: Mar 2007
Posts: 9,702
Likes (Received): 1216

Credo sia innegabile che il Massimo di Palermo e il Bellini di Catania, siano i più belli e straordinari teatri di Sicilia e non solo...
__________________
North-east of Sicily

Lasciate entrare il cane coperto di fango: si può lavare il cane e si può lavare il fango, ma quelli che non amano né il cane, né il fango, quelli no, non si possono lavare.
Jacques Prévert
logan1975 no está en línea   Reply With Quote
Old December 13th, 2010, 10:11 PM   #7
giovannimi1976
pendolino
 
giovannimi1976's Avatar
 
Join Date: Apr 2007
Location: Palermo,Italy
Posts: 11,355
Likes (Received): 926

Quote:
Originally Posted by logan1975 View Post
Credo sia innegabile che il Massimo di Palermo e il Bellini di Catania, siano i più belli e straordinari teatri di Sicilia e non solo...
Ma lo sapevamo gia'....mentre questo tread ci deve servire a scoprire i piccoli teatri,disseminati nei piccoli e medi centri, che molti di noi disconoscono totalmente..Piccoli ma veri e propri tesori..Ad esempio quello di Milazzo e di Modica sono bellissimi..e credo che molti ne disconoscevano l'esistenza..
giovannimi1976 no está en línea   Reply With Quote
Old December 13th, 2010, 10:34 PM   #8
giovannimi1976
pendolino
 
giovannimi1976's Avatar
 
Join Date: Apr 2007
Location: Palermo,Italy
Posts: 11,355
Likes (Received): 926

Da Wikipendia...cercando teatri storici siciliani, mi ha dato una interessante lista..divisa per provincia e per tipologia..Per ovvi motivi ho escluso i teatri antichi..che sono un'altra cosa..e sono ormai piu' dei monumenti archeologici che teatri in se'..Per cui si parte dai teatri moderni..e si arriva ai teatri contemporanei..i famosi cine-teatro..che molti di voi hanno gia' iniziato ad elencare..molti dei quali sono di pregevolissima fattura..Poi c'e' anche una lista infinita di teatri chiusi..e quella relativa ai teatri in fase di riapertura..Secondo me dovremmo cercare di acquisire notizie ed immagini dei vari teatri elencati in questa lista..Se ci riusciamo, avremo creato secondo me uno dei tread piu' belli ed interessanti dell'intero forum..


Quote:
Teatri moderni [modifica]

L'esigenza, non solo borghese, di luoghi di ritrovo e svago nelle città, portò alla nascita già a partire dalla fine del XVIII secolo di qualche sala teatrale nei principali centri dell'isola. La maggior parte dei teatri comunque fu realizzata nel corso di tutto il XIX secolo riguardando questa volta non solo le grandi città (Palermo, Messina e Catania) dove ne vennero realizzati più di uno soprattutto per iniziativa di privati, ma quasi tutti i centri di piccole e medie dimensioni dell'isola. In alcuni casi nuove strutture o ricostruzioni si registrarono durante la prima metà del 1900. Il modello di sala più diffuso, quello detto “all'italiana”, è caratterizzato dalla pianta a forma di ferro di cavallo con più file di palchi tutt'attorno. I teatri più eleganti, dotati di ampio foyer e fossa orchestrale, furono molto spesso progettati da grandi architetti siciliani (come Ernesto Basile) che li arricchirono con volte affrescate e decorazioni in oro zecchino. Tra anni sessanta e settanta di quest'ultimo secolo, molti teatri ridottisi a trascurate sale cinematografiche, andarono incontro ad una crisi che portò alla loro chiusura. Fortunatamente negli ultimi anni molti teatri chiusi da decenni sono stati oggetto di opere di restauro che ne hanno permesso la riapertura, tornando allo splendore di un tempo. Alcuni di essi, purtroppo, sono stati ricostruiti in chiave moderna. Ecco i teatri suddivisi per provincia:

Agrigento e provincia:


Agrigento: Teatro Luigi Pirandello
Canicattì: Teatro Sociale
Castrofilippo: Teatro Insalaco
Licata: Teatro Re
Porto Empedocle: Teatro Empedocle
Racalmuto: Teatro Comunale Margherita

Caltanissetta e provincia

Caltanissetta: Teatro Regina Margherita

Catania e provincia:

Catania: Teatro Massimo Vincenzo Bellini, Teatro Angelo Musco, Teatro Verga, Teatro Sangiorgi
Adrano: Teatro Bellini
Belpasso: Teatro Comunale
Bronte: Teatro comunale

Enna e provincia:

Enna: Teatro Garibaldi
Piazza Armerina: Teatro Garibaldi*


Messina e provincia:

Messina: Teatro Vittorio Emanuele II, Teatro Annibale Maria di Francia, Teatro Pirandello, Palazzo della cultura di Messina
Francavilla: Teatro Ferrara

Palermo e provincia:

Palermo: Teatro Massimo, Teatro Politeama, Teatro Biondo, Teatro al Massimo, Teatro di Verdura, Teatro Lelio, Teatro Libero, Teatro Nuovo Montevergini
Bagheria: Teatro comunale Branciforti
Cefalù: Teatro comunale


Ragusa e provincia:

Comiso: Teatro Naselli*
Modica: Teatro Garibaldi
Ragusa: Teatro Concordia, Teatro Donnafugata, Teatro Tenda
Vittoria: Teatro Vittoria Colonna

Siracusa e provincia:

Augusta: Teatro comunale
Noto: Teatro Comunale
Avola: Teatro Comunale

Trapani e provincia:

Alcamo: Teatro Cielo
Castellammare del Golfo: Teatro Apollo
Castelvetrano: Teatro Selinus
Mazara del Vallo: Teatro Garibaldi
Marsala: Teatro Comunale Eliodoro


Teatro contemporaneo [modifica]

Il teatro contemporaneo in Sicilia vanta qualche esempio interessante dal punto di vista architettonico. Inoltre ci sono molte strutture (i cosiddetti "cine teatri") realizzate soprattutto nel cinquantennio 1925/1975 che, pur rispondendo ai classici canoni architettonici della sala rettangolare con galleria, risultano importanti perché nei decenni sono stati sede di centinaia di rappresentazioni teatrali ed eventi significativi che hanno contribuito notevolmente alla vita culturale, sociale e ricreativa di tante città. In Sicilia, purtroppo, si registrano però quattro casi emblematici di grandi spazi teatrali contemporanei la cui costruzione è iniziata e non è mai stata portata a termine: il Teatro Nuovo di Sciacca (progettato da Alberto Samonà), il Teatro Mandanici di Barcellona Pozzo di Gotto, il Teatro Nuovo di Giarre e il teatro "Moncada" di Catania (Librino). Ecco l'elenco dei teatri contemporanei più significativi della Sicilia dal punto di vista archittettonico o per il loro ruolo:

Avola: Teatro Odeon*
Caltanissetta: Teatro Bauffremont*
Catania: Teatro Sangiorgi,Teatro Metropolitan
Marsala: Teatro Impero
Messina: Teatro Vittorio Emanuele II, Palazzo Della Cultura di Messina
Mazzarino: Teatro comunale, Teatro Don Bosco
Novara di Sicilia: Teatro Casalaina
Lentini: Teatro Odeon*
Pachino: Teatro Odeon*
Palermo: Teatro al Massimo, Teatro Metropolitan, Teatro Lelio, Teatro Crystal, Teatro Agricantus, Teatro al Convento
Serradifalco: Teatro De Curtis

Teatri siciliani chiusi [modifica]

Tanti sono gli spazi teatrali chiusi in Sicilia, antichi e moderni, ricchi di storia ma molto spesso messi nel dimenticatoio. La speranza è che questi teatri, come tanti altri, possano essere recuperati e restituiti alle comunità locali che hanno sete di cultura e svago, soprattutto nei centri medi e piccoli. Il seguente elenco di teatri include edifici pubblici e privati:

Caltagirone: Teatro Metropole*
Castelbuono: Teatro Le Fontanelle
Castronovo di Sicilia: Teatro Vittoria
Cefalù: Teatro Cicero
Floridia: Teatro Flora
Francavilla di Sicilia: Teatro comunale
Favara: Teatro Marconi*, Teatro Bellini*
Favignana: Teatro Sant'Anna
Gela: Cine Teatro Royal*, Teatro Mastrosimone*, Teatro Macchitella*
Giarratana: Teatro Bellini
Godrano: Teatro comunale
Linguaglossa: Teatro Comunale
Mineo: Teatro La Luna
Monreale: Teatro Imperia
Mussomeli: Teatro Manfredi
Naso: Teatro Alfieri
Niscemi: Teatro Samperi*
Pietraperzia: Teatro Margherita
Riposto: Teatro Puglisi
Siracusa: Teatro Italia*, Teatro Lux*, Teatro Verga*
Vittoria: Teatro Leonardi*
Teatri di prossima riapertura [modifica]
Acireale: Teatro Maugeri
Enna: Teatro Garibaldi
Gela: Teatro comunale Eschilo*
Milazzo: Teatro Trifiletti
Mussomeli: Teatro Manfredi*
Palma di Montechiaro: Teatro Chiaramonte
Ragusa: Teatro della Concordia*
San Cataldo: Teatro Marconi*
Siracusa: Teatro Comunale*
giovannimi1976 no está en línea   Reply With Quote
Old December 13th, 2010, 10:41 PM   #9
giovannimi1976
pendolino
 
giovannimi1976's Avatar
 
Join Date: Apr 2007
Location: Palermo,Italy
Posts: 11,355
Likes (Received): 926

Teatro Butera Branciforti, Bagheria(Pa)

Visto che e' pure in lista, ecco il piccolo teatro comunale della mia citta'..Sicuramente atipico, la sua pianta richiama piu' alla forma di una scuderia o di una cantina che a quella di un teatro..tuttavia e' molto suggestivo..Oggi e' inglobato nel tessuto urbano, mentre un tempo era parte integrante del complesso di Palazzo Butera a cui rimane tuttavia legato..

TEATRO BUTERA BRANCIFORTI
Vicolo Teatro, 1 Bagheria






Nel 1658 il Principe Branciforti chiude un importante capitolo della sua vita e della sua famiglia, per creare un'altra "Corte" a Bagheria, che interessò come prima espansione territoriale tutta l'area su cui gravita palazzo Butera. La prima città è proprio questa in cui il teatro di corte, come d'uso tra gli aristocratici del tempo, diviene luogo di incontri, di rapporti con le altre selezionate nobiltà europee, insomma il luogo deputato di rapprsentanze e di rappresentazioni.

Al teatro Branciforti, divenuto successivamente teatro comunale, opera l'associazione culturale Controscena.



Uploaded with ImageShack.us

Last edited by giovannimi1976; December 14th, 2010 at 01:03 PM.
giovannimi1976 no está en línea   Reply With Quote
Old December 14th, 2010, 11:11 AM   #10
logan1975
Registered User
 
logan1975's Avatar
 
Join Date: Mar 2007
Posts: 9,702
Likes (Received): 1216

Quote:
Originally Posted by giovannimi1976 View Post
Ma lo sapevamo gia'....mentre questo tread ci deve servire a scoprire i piccoli teatri,disseminati nei piccoli e medi centri, che molti di noi disconoscono totalmente..Piccoli ma veri e propri tesori..Ad esempio quello di Milazzo e di Modica sono bellissimi..e credo che molti ne disconoscevano l'esistenza..
Si l'intento è proprio questo cmq penso che si possano tranquillamente postare foto dei teatri più grandi e importanti e anche notizie inerenti l'argomento.
Il thread riguarda anche i cinema quindi sono ben accette foto e notizie magari riguardo la riapertura o chiusura dei cinema sparsi per l'isola e anche l'eventuale apertura di cinema multisala.
__________________
North-east of Sicily

Lasciate entrare il cane coperto di fango: si può lavare il cane e si può lavare il fango, ma quelli che non amano né il cane, né il fango, quelli no, non si possono lavare.
Jacques Prévert
logan1975 no está en línea   Reply With Quote
Old December 14th, 2010, 11:33 AM   #11
logan1975
Registered User
 
logan1975's Avatar
 
Join Date: Mar 2007
Posts: 9,702
Likes (Received): 1216

E visto che anche questo è nella lista metto due foto del palazzo della cultura di Messina inaugurato qualche mese fa, e che ha al suo interno un grande e bellissimo auditorium che funge anche da teatro:



__________________
North-east of Sicily

Lasciate entrare il cane coperto di fango: si può lavare il cane e si può lavare il fango, ma quelli che non amano né il cane, né il fango, quelli no, non si possono lavare.
Jacques Prévert
logan1975 no está en línea   Reply With Quote
Old December 14th, 2010, 12:14 PM   #12
giovannimi1976
pendolino
 
giovannimi1976's Avatar
 
Join Date: Apr 2007
Location: Palermo,Italy
Posts: 11,355
Likes (Received): 926

Teatro Luigi Pirandello, Agrigento

Quote:
Il Teatro Luigi Pirandello è un teatro di Agrigento, costruito nel 1870 dall'ingegnere Dionisio Sciascia e dall'architetto Giovan Battista Filippo Basile.

La storia

Nel 1863 la giunta municipale di Agrigento deliberò la costruzione del teatro. Nel 1870 iniziarono i primi lavori. Durante i lavori, a causa di alcune controversie tra costruttori e amministratori, i quali affermavano che l'arco armonico fosse riuscito sordo, fu chiamato come consulente l'architetto Giovan Battista Filippo Basile, costruttore del teatro Massimo di Palermo. Nel 1880 il teatro fu aperto al pubblico. Il 12 gennaio del 1981, durante una visita ad Agrigento della Regina Margherita, le autorità municipali decisero di di dare il nome della Sovrana al teatro che prese il nome di "Regina Margherita". Durante la Seconda guerra mondiale il teatro "Regina Margherita" fu adibito a sala di proiezioni cinematografiche. Nel 1946 venne costituito il Comitato per le Celebrazioni Pirandelliane per il decennale della morte del drammaturgo Luigi Pirandello. Nel dicembre del 1946 il consiglio comunale di Agrigento deliberò che il teatro rinnovasse il nome in quello di "Luigi Pirandello". Nel 1953 al teatro Pirandello approdarono riviste famose: Renato Rascel con Attanasio cavallo vanesio, Carlo Croccolo con Rinaldo in campo e Tino Scotti con Le baruffe chiozzotte di Carlo Goldoni.

L'edificio

Il teatro,fu decorato con cura degna delle sue qualita' architettoniche da pittori tra i più noti dell'800, tra cui Giuseppe Belloni, Luigi Sacco, Antonio Tavella i quali, eseguirono dipinti al soffitto e sul frontale dei palchi.

da:wikipendia


Uploaded with ImageShack.us



Uploaded with ImageShack.us



Uploaded with ImageShack.us



Uploaded with ImageShack.us
giovannimi1976 no está en línea   Reply With Quote
Old December 14th, 2010, 12:30 PM   #13
giovannimi1976
pendolino
 
giovannimi1976's Avatar
 
Join Date: Apr 2007
Location: Palermo,Italy
Posts: 11,355
Likes (Received): 926

Teatro Regina Margherita, Racalmuto (Ag)





Uploaded with ImageShack.us



Uploaded with ImageShack.us



Uploaded with ImageShack.us



Uploaded with ImageShack.us



Uploaded with ImageShack.us



Uploaded with ImageShack.us



Uploaded with ImageShack.us
giovannimi1976 no está en línea   Reply With Quote
Old December 14th, 2010, 12:58 PM   #14
giovannimi1976
pendolino
 
giovannimi1976's Avatar
 
Join Date: Apr 2007
Location: Palermo,Italy
Posts: 11,355
Likes (Received): 926

Teatro Sociale, Canicattì (Ag)

Quote:
Il Teatro Sociale di Canicattì venne realizzato, nel 1889-1908, dall'architetto Ernesto Basile, nello stesso luogo dove sorgeva il convento dei carmelitani, abbattuto dopo la soppressione degli ordini religiosi del 1866.


Storia

Nel 1874 l'ing. Francesco Tabasso aveva presentato al Comune di Canicattì un progetto per la costruzione di un teatro, tale progetto, non piacque all'amministrazione comunale.
Nel 1883 un nuovo progetto fu presentato dall'ing. Dionisio Sciascia, progettista dei teatri di Agrigento e Racalmuto ma anche questo progetto non andò in porto.
Nel 1889 Ernesto Basile presentava il suo progetto che piacque subito per eleganza e stile. Nel 1927 ospitò Luigi Pirandello con la sua compagnia che rappresentarono i Sei personaggi in cerca d'autore.
Alla fine della seconda guerra mondiale, una giunta guidata dal comunista Francesco Cigna distrusse gli interni (compresi i palchi) e trasformò il tutto in sala cinematografica.
Alla fine degli anni '50 il teatro fu abbandonato a se stesso; dopo 45 anni di abbandono e dopo varie proteste dei cittadini, dei giornali locali come "La Torre" e di storici e studiosi come Paolo Portoghesi e Antonella Mazzamuto, il teatro è stato restaurato. La riapertura ufficiale per via delle lungaggini burocratiche cui il Comune di Canicattì si è imbattuto e per l'inerzia, come al solito, di chi amministra la cosa pubblica è avvenuta con notevole ritardo e solo grazie all'intervento di una Commissione straordinaria che amministrò il Comune dal 2004 al 2006 e che reperì le risorse finanziarie necessarie e avviò i lavori.

La consulenza artistica del restaurato Teatro è stata affidata all'attrice Sandra Milo, che il 20 dicembre 2009 ha inaugurato la riapertura alla presenza del sindaco della città, del prefetto di Agrigento e di artisti come Leopoldo Mastelloni, Alda D'Eusanio ed Enrico Lucci delle Iene.

L'edificio

Caratteristiche del teatro sociale di Canicattì sono: le pannellature su cui sono come ritagliate le finestre; i bugnati angolari delle strutture rientranti e i pilastri con lesene doriche e paraste corinzie, che delimitano rispettivamente i tre cancelli in ferro battuto dell’ingresso e la trifora vetrata dell’ampia balconata del piano superiore; e infine la merlatura che emerge dai pilastri con leggiadri cippi sormontati da sfere, che si slanciano come raffigurazione dell’altro elemento tipico dell’arte basiliana: la torre.

Antonella Mazzamuto, nel libro Teatri di Sicilia, parlando del Teatro Sociale di Ernesto Basile a Canicattì del 1899, afferma che nel ripercorrere le modalità dell'eclettismo del tardo ottocento introduce già elementi del linguaggio basiliano modernista…. E quindi il Teatro di Canicattì costituisce nell’evoluzione artistica del Basile un passo avanti verso nuove esperienze architettoniche. Quando Ernesto Basile redigerà il progetto per il Kursaal Biondo (oggi Teatro Nazionale) a Palermo, darà alla sala del cinema-teatro una forma rettangolare, proprio quella forma rettangolare – rileva la Mazzamuto - che il Basile aveva già sperimentato nel teatro di Canicattì.

da:wikipendia


I palermitani in questa immagine noteranno nel tetto dell'edificio l'inconfondibile mano del Basile..La forma della volta, la finestrella a mezza luna, sono tutti elementi che ritroviamo infatti nella parte sommitale del Teatro Massimo...



Uploaded with ImageShack.us



Uploaded with ImageShack.us



Uploaded with ImageShack.us





Uploaded with ImageShack.us

Alcune splendide immagini d'epoca..



Uploaded with ImageShack.us



Uploaded with ImageShack.us
giovannimi1976 no está en línea   Reply With Quote
Old December 14th, 2010, 01:22 PM   #15
logan1975
Registered User
 
logan1975's Avatar
 
Join Date: Mar 2007
Posts: 9,702
Likes (Received): 1216


Grazie Giova per il prezioso apporto, non è facile trovare foto di alcuni teatri.
Cmq bellissimo quello di Agrigento!
__________________
North-east of Sicily

Lasciate entrare il cane coperto di fango: si può lavare il cane e si può lavare il fango, ma quelli che non amano né il cane, né il fango, quelli no, non si possono lavare.
Jacques Prévert
logan1975 no está en línea   Reply With Quote
Old December 14th, 2010, 01:30 PM   #16
logan1975
Registered User
 
logan1975's Avatar
 
Join Date: Mar 2007
Posts: 9,702
Likes (Received): 1216

Purtroppo dalle mie parti il terremoto ha fatto tanti danni...

Teatro Placido Mandanici - Barcellona P.G. (ME)

La struttura del nuovo Teatro Placido Mandanici è in fase di completamento è situato all'interno della Villa Primo Levi .

Il primo Teatro, in origine, fu denominato "Teatro Comunale" e successivamente, su proposta del consigliere comunale Filippo Rossitto, fu intitolato a Placido Mandanici. La struttura era stata edificata nel 1844, sui terreni di Giovanni Spagnolo accanto al Monte di Pietà, ed era stata fortemente danneggiata dal sisma del 1908; ricostruita, durante il ventennio fascista, fu distrutta da un incendio il 31 maggio 1967 e successivamente fu demolita per realizzare i Giardini Oasi in Piazza San Sebastiano.

__________________
North-east of Sicily

Lasciate entrare il cane coperto di fango: si può lavare il cane e si può lavare il fango, ma quelli che non amano né il cane, né il fango, quelli no, non si possono lavare.
Jacques Prévert
logan1975 no está en línea   Reply With Quote
Old December 14th, 2010, 01:34 PM   #17
deadp0et
Pinkfloyder
 
deadp0et's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Chinatown, Catania
Posts: 1,619
Likes (Received): 172

Se qualcuno sa come fare l'embedding di uno slideshow flickr ne posto uno molto bello delle vecchie sale storiche cinematografiche molto bello...
deadp0et no está en línea   Reply With Quote
Old December 14th, 2010, 01:50 PM   #18
Sampei
melior de cinere surgo
 
Sampei's Avatar
 
Join Date: Dec 2005
Location: Catania
Posts: 4,719
Likes (Received): 359

Quote:
Originally Posted by logan1975 View Post
Credo sia innegabile che il Massimo di Palermo e il Bellini di Catania, siano i più belli e straordinari teatri di Sicilia e non solo...
Non per campanilismo, ma per pura e semplice precisazione, oltre che curiosità, dico quanto segue.
Il primo teatro siciliano ad essere insignito dell'appellativo di 'Massimo' è stato quello di Catania, come attestano documenti dell'epoca, riportati alla luce alcuni anni fa dai media locali. Solo alcuni anni dopo anche il teatro di Palermo si fregiò di questo 'titolo'.
Pertanto non è sbagliato (anzi) chiamare il teatro di Catania Massimo al pari di quello, splendido, di Palermo. A cui, ovviamente, ci fa piacere far seguire il nome del cigno catanese Bellini.


L'indimenticabile scena di Johnny Stecchino girata al teatro Massimo di Catania e ambientata in quello di Palermo:



Altre immagini del Teatro Massimo Bellini:

image hosted on flickr


image hosted on flickr


image hosted on flickr


image hosted on flickr


image hosted on flickr


image hosted on flickr


image hosted on flickr


image hosted on flickr


image hosted on flickr


image hosted on flickr


image hosted on flickr
__________________
«La lotta alla mafia dev'essere innanzitutto un movimento culturale che abitui tutti a sentire la bellezza del fresco profumo della libertà che si oppone al puzzo del compromesso morale, dell'indifferenza, della contiguità e quindi della complicità».

Paolo Borsellino
Sampei no está en línea   Reply With Quote
Old December 14th, 2010, 02:01 PM   #19
giovannimi1976
pendolino
 
giovannimi1976's Avatar
 
Join Date: Apr 2007
Location: Palermo,Italy
Posts: 11,355
Likes (Received): 926

Infatti Logan ha fatto solo una elencazione..ponendo di fatto i teatri di Palermo e Ct sullo stesso piano..Poi poco importa se ha messo prima l'uno e poi l'altro..Anch'io sopra vedi, per abitudine dico sempre Pa e Ct..per voi a Ct sara' sicuramente il contrario..L'importante e' comprendere questo..perche' effettivamente al di la delle sottigliezze , delle differenze estetiche e dimensionali..( mi pare che quello di Palermo sia leggermente piu' grande ed abbia pure un ordine di posti in piu'..) alla fine i due tempi si equivalgono..Anzi onestamente io fino a qualche anno fa' ho sempre pensato che dal punto di vista dell'attivita', delle produzioni e tutto ( che poi e' l'essenza di un teatro) il Bellini di Ct abbia qualcosa in piu'..Ma questo fino a poco tempo fa', visto che mi pare di capire che ultimamente anche il Bellini non e' che se la passi benissimo...
giovannimi1976 no está en línea   Reply With Quote
Old December 14th, 2010, 02:12 PM   #20
Sampei
melior de cinere surgo
 
Sampei's Avatar
 
Join Date: Dec 2005
Location: Catania
Posts: 4,719
Likes (Received): 359



Ma senza dubbio non voglio fare discorsi sciocchi su presunte gerarchie.

Volevo solo rimarcare il fatto, meramente vezzoso, che anche il Teatro di Catania è 'Massimo'; anzi, è stato il primo ad essere chiamato così!

Sono poi architettonicamente un po' diversi, per quanto le sale, logicamente, si somiglino. Più imponente e monumentale quello di Palermo, più raccolto e "cesellato" quello etneo. Entrambi formidabili.
Sampei no está en línea   Reply With Quote


Reply

Tags
cinema, sicilia, teatri, teatro

Thread Tools
Rate This Thread
Rate This Thread:

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off



All times are GMT +2. The time now is 12:39 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.8 Beta 1
Copyright ©2000 - 2014, vBulletin Solutions, Inc.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.2.5 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2014 DragonByte Technologies Ltd.

vBulletin Optimisation provided by vB Optimise (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2014 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us | privacy policy | DMCA policy

Hosted by Blacksun, dedicated to this site too!
Forum server management by DaiTengu