daily menu » rate the banner | guess the city | one on oneforums map | privacy policy (aug.2, 2013) | DMCA policy | flipboard magazine

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Discussioni locali > Sud e Isole

Sud e Isole Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna, Sicilia



Reply

 
Thread Tools Rating: Thread Rating: 40 votes, 4.70 average.
Old August 17th, 2006, 11:08 PM   #1
Claudio Palermo
Claudio
 
Claudio Palermo's Avatar
 
Join Date: Aug 2006
Location: Palermo
Posts: 3,340
Likes (Received): 18

PALERMO | Centri Commerciali

LISTA CENTRI COMMERCIALI DI PALERMO aggiornata al 28 Novembre 2011:
centri commerciali in costruzione, con iter burocratico in corso, aperti, rendering, mappe, foto, informazioni.
Di: Claudio Pergolizzi


Centri Commerciali in costruzione :





Centro commerciale Conca d'Oro - Zamparini - Auchan- Mandi - Fondo Raffo a San Filippo Neri




mq. 128.000 (Centro Commerciale) (54.900 mq di vendita) + 160.000 mq Centro Di Municipalità/Possibile area commerciale - 288.000 mq (Area Totale)
Ipermercato Auchan(13.800 mq) - Mandi - 116 negozi

Inizio Lavori: Gennaio 2010

Il progetto dettagliato: L'area 288 mila metri quadri. Il centro commerciale avrà una superficie di 55 mila metri quadri. Oltre all'ipermercato di 13.800 mq(38 casse), ci saranno anche 116 negozi, comprese 8 medie superfici di vendita, una grande struttura commerciale per il no food di circa 5000 mq (Mandi/Papino Arreda), 10 tra bar e ristoranti.
Il progetto include anche altre strutture esterne, ovvero il centro di municipalità. Ci saranno: una scuola steineriana con annesso orto e giardino, teatro, due edifici comunali destinati al centro di municipalità con funzioni direzionali e culturali, un poliambulatorio, la biblioteca e l'aula ludica, tutte aperte al pubblico. Lo sfondo sarà tutto del parco: cinque ettari con al centro la già restaurata Villa Raffo, di proprietà della Regione, che probabilmente ospiterà il museo delle carrozze o uffici regionali. Immediatamente alle spalle della struttura commerciale si troveranno tre edifici: una casa di riposo per anziani con 120 posti letto, una struttura sanitaria per pluriminorati, un impianto sportivo con palestra, campi di calcetto e piscina olimpionica.
Per quanto riguarda la viabilità, sarà raddoppiata via San Nicola. Tre gli ingressi: da via Lanza di Scalea , via Faraone,e via San Nicola per gli Istituti, mentre da via Bianchini per i parcheggi. Infine, con un progetto già finanziato e approvato dal Comune sarà costruita la rotonda di via Besta.

Principali marchi : Auchan, Expert Papino, Zara, Pull and Bear, Bershka , altri marchi Inditex , Giovanni Rana, Rossosapore, Burger King
Lavori in corso: Apertura Febbraio 2012






Partynico Shopping Village - Policentro Partinico







mq 300.000 intera area
Centro Commerciale: GLA 38.000 mq
Retail Park: GLA 10.000 mq
Factory Outlet: GLA 20.000 mq

Centro commerciale, Factory outlet, Parco commerciale, Centro sportivo, Hotel, Centro congressi, Cinema e Bowling.


Il progetto dettagliato:
Grande complesso integrato polifunzionale, realizzato su una superficie territoriale di circa 300.000 mq e composto da centro commerciale, factory outlet, parco commerciale, centro sportivo, hotel e centro congressi.
Il complesso per la sua massa critica e per la presenza tra le sue componenti di un factory outlet di primario livello, avrà una capacità di attrazione su un bacino di livello regionale, con bacino primario di circa 300.000 residenti nella mezz’ora di percorrenza, in un’area completamente sprovvista di strutture commerciali organizzate (la densità di metri quadrati di superfici commerciali per abitante è la più bassa d’Europa).Il centro commerciale, su un
unico livello, avrà oltre 100 negozi, un ipermercato e 6 medie superfici(compreso il parco), cinema multisala, area entertainment e ampia food court. Il bacino d’utenza, calcolato per il solo centro commerciale, supera i 290.000residenti e la location dell’intervento,tra Palermo e Trapani e in prossimità delle principali arterie stradali del territorio,ne garantisce la facile accessibilità dalle province di riferimento



Scheda Tecnica :
Data di apertura Autunno 2013
Indirizzo Strada Statale 113 - 90047 Partinico (PA)

Bacino stimato 290.000 abitanti
Superficie ipermercato 9.859 mq
Superficie parco commerciale 10.001 mq
Superficie factory outlet 20.642 mq
Superficie hotel 10.812 mq
Superficie centro congressi 1.972 mq
Superficie centro sportivo 18.185 mq
Superficie parcheggi 144.240 mq

N. Posti auto 4.699
N. piccole e medie superfici 88 nel centro commerciale
N. Ancore 4 nel centro commerciale

N. Attività per la ristorazione 11 nel centro commerciale

Attività per il tempo libero Cinema – Bowling

Superficie cinema 5.819 mq
Sale cinema/posti a sedere 9/



Stato: I lavori dovrebbero partire a breve.

Data di Apertura : Autunno 2013





Altri:

Area commerciale Notarbartolo: presso la stazione Notarbartolo, negozi e Mc Donald's.
Grande Migliore Ampliamento, apertura 2011-2012 (supermercato e piccola galleria commerciale) .







Progetti di Centri Commerciali con iter burocratico in corso:



Centro Commerciale Cinisi (PA)

33000 mq Superficie coperta
140000 Superficie totale

A ridosso della Strada Statale 113

Stato: Manca l'ultima approvazione da parte del Consiglio Comunale

Inizio Lavori: Febbraio 2012





Parco Commerciale Roccella (accanto al centro commerciale Forum Palermo)

mq 40.000
16 Grandi Stutture + Multiplex da 18 sale cinematografiche


Il progetto dettagliato: Costerà circa 65 milioni di euro e occuperà per la costruzione circa 1300 persone,mentre 500, a lavori finiti,saranno coloro che ci lavoreranno,sappiamo che riguarderà soltanto medie e grandi strutture,in tutto 16, del settore non alimentare.
La superfice coperta sarà di 40 mila mq, di cui quasi 28 mila di vendita.
La struttura si presenta come un grande ferro di cavallo con una piazza urbana chiusa a vetri di 30 mila mq con annessi parcheggi e verde.
Non mancano i servizi per il tempo libero e lo svago.
E' incluso infatti un centro polifunzionale di 3 mila mq con una sala congressi di 1500 posti, un ristorante e 18 sale cinematografiche , che occuperanno una superficie di 13 mila metri quadrati su due piani.
Ci sarà anche una piscina coperta con ristorante (4mila mq) e un centro fitness (3.500 mq). Si svilupperà proprio accanto al costruendo Centro Commerciale Forum Palermo.

Stato: Il progetto è stato presentato allo sportello unico per le imprese dalla società Collegno 2000 , la stessa che ha portato avanti l'ipermercato di Roccella , affidato poi alla società Multidevelopment. Da quel progetto era stata stralciata la parte che interessava la costruzione di un centro all'ingrosso.
Ora ,quell'area di 12 ettari ritorna ad essere interessata da un insediamento commerciale.
All'epoca del progetto furono avviate le conferenze di servizio per le autorizzazioni ma ,trattandosi di una nuova proposta progettuale, l'iter dovrà essere ripetuto. Quindi perl'area,che è a verde agricolo, dovrà essere richiesta la variante al piano regolatore e il progetto dovrà essere valutato dalle conferenze di servizio per la concessione edilizia e privata,con molta probabilità dovrà ricevere la valutazione di impatto ambientale,per poi passare in Consiglio Comunale per l'approvazione.









HIMERA RETAIL Factory Outlet Center - Retail Park&Leisure - Termini Imerese Palermo

mq 52.500 mq:
Factory Outlet Center (25000 mq)+ Retail Park&Leisure (27500 mq)


Il progetto dettagliato: Il Parco Commerciale Integrato Hymera di Termini Imerese sarà così suddiviso: Centro Commerciale Hymera (FOC) di 25.000 mq con negozi e ipermercato; Retail Park Thermai di 27.500 mq di mall (una decina di ancore da 1000 mq l'una ,con ingresso autonomo che si affaccia su una piazza circolare); Una zona Leisure detta "Giardino delle Meraviglie" di 12.000 mq con parco divertimenti e centro sportivo; Un Hotel di 3.500 mq; Tutte le attività saranno disposte come grandi boulevard che accerchiano una piazza centrale detta "Agorà", una piazza giardino con verde ,percorsi e risalite ai parcheggi.


Stato: Il progetto è stato presentato al Mipim di Cannes sia nel 2009 che nel 2010. Si attevano le ultime autorizzazioni, ma attualmente non ci sono notizie.








Centro Commerciale e Famila Superstore nell'ex stabilimento Coca Cola

11.500 mq
Famila Superstore (3.000 mq) , 9 negozi (da 100 mq ciascuno), parcheggi

Il progetto dettagliato: Il centro commerciale prenderà il posto dell'ex stabilimento della Coca Cola , a Partanna Mondello. Sarà composto da un Famila Superstore di 3 mila metri quadrati, 9 negozi da 100 mq ciascuno e parcheggi per 11.500 mq. Una settantina i posti di lavoro.

Stato: Ha ottenuto nell' estate 2010 le autorizzazioni commerciali (conferenza di servizi). Attendeva le autorizzazioni edilizie. Non ci sono notizie recenti.





Centro Commerciale Copa/D’Agostino

Mq. 3.525
Brancaccio



Il progetto dettagliato:Tra le vie Ducrot,Ingham e Utvegio , su una superficie di vendita complessiva di 3.500 mq dedicati al non alimentare, prevede l'insediamento di 8 medie strutture con superficie complessiva di vendita di 2.500 mq ed 8 piccoli esercizi per una superficie complessiva di 1.000 mq. Il progetto è frutto di un accordo della famiglia D'Agostino con una società di Napoli. Sono stimati circa 130 nuovi posti di lavoro.


Stato: Il via libera è stato dato dallo Sportello Unico Attività Produttive attraverso una conferenza di servizi tenutasi a Febbraio 2010. Non ci sono notizie recenti.





Altri:

Super Spaccio Alimentare e Expert Pistone nei locali dell'ex Auchan di via la Malfa. Apertura nel 2012.
Ikea Apertura possibile nel 2015, secondo indiscrezioni
Media World: secondo indiscrezioni sarebbe intenzionato ad aprire un nuovo punto vendita, ma con una struttura autonoma.
Bricoman
Decathlon possibile apertura all'interno del cc Conca D'Oro







Centri Commerciali aperti recentemente:



Centro Commerciale Forum Palermo - Ipercoop - Roccella



mq. 65.000 (Centro Commerciale) - 300.000 mq Totale Area
Ipermercato Ipercoop (13.100 mq) - 125 negozi - Uci Cinemas 7 sale Cinema - Leroy Merlin










Il Centro Commerciale:. Il Centro commerciale è composto da un ipermercato Ipercoop,7 grandi negozi (Media World,New Yorker,H&M, Piazza Italia, Cisalfa Intersport, Scarpe&Scarpe, Conbipel) , 20 ristoranti (di cui 3 nei bagli esterni). In totale125 negozi. E' presente Uci Cinemas, Multiplex con 7 schermi, il primo multiplex di Palermo,aperto in Aprile 2010. In Autunno è prevista l'apertura di Leroy Merlin, ancora di bricolage (9.000 mq) esterna. In totale 125 negozi. 3.500 parcheggi.



Apertura : 25 Novembre 2009

Apertura Uci Cinemas: Aprile 2010

Apertura Leroy Merlin: Settembre 2011

MAPPA CENTRO COMMERCIALE FORUM PALERMO:



LISTA NEGOZI FORUM PALERMO:
http://www.forum-palermo.it/interne/...alermo&Modo=11

Thread dedicato:
http://www.skyscrapercity.com/showthread.php?t=1010189





Sito internet
www.forum-palermo.it







Centro Commerciale Poseidon - Auchan - Carini (PA)

mq. 32.000
Ipermercato Auchan (8.000 mq) - 80 negozi



Il Centro Commerciale:Si trova in Contrada Ciachea, nei pressi dello svincolo autostradale di Carini.La superficie totale è di 32.000 mq di cui 8.000 di ipermercato Auchan, 17.000 di galleria con negozi (per un totale di superficie utile di vendita di 25.000 mq). 80 i punti vendita. Grandi superfici: Auchan e Exepert Pistone. 8 bar e ristornanti (tra cui Burger King,Fratelli La Bufala e Rossosapore)










Apertura: 17 Giugno 2010

MAPPA CENTRO COMMERCIALE POSEIDON:



LISTA NEGOZI POSEIDON:
http://www.centroposeidon.it/interne...seidon&Modo=11


Sito internet
www.centroposeidon.it









Centro Commerciale La Torre - Ipercoop - Palermo Borgo Nuovo

mq. 22.300 (11.117 galleria + 11.185 ipercoop)
Ipermercato Ipercoop (6000mq) - 62 negozi (5 medie superfici)



Il progetto dettagliato: Il Centro ha un ipermercato Ipercoop di 6000 mq, una Galleria Commerciale, con una superficie lorda di pavimento relativa ai negozi di mq 11.117, che conta 62 negozi e 5 medie superfici (Expert Pistone, Conbipel, Piazza Italia, Scarpe & Scarpe, Bugatti Station) e un Mc Donalds .
E' dotato di aree a parcheggio per 1.700 posti auto.




MAPPA CENTRO COMMERCIALE LA TORRE:



Apertura: 23 Novembre 2010

Sito Internet: www.centrocommercialelatorre.com




Leroy Merlin - Viale Regione Siciliana

8.866 mq
Bricolage



Apertura: 9 Giugno 2011






H&M e Mondadori Multicenter - via Ruggero Settimo :



image hosted on flickr



H&M e Mondadori Multicenter si trovano al posto dell'ex Rinascente in via Ruggero Settimo.
Sono entrambi disposti su 6 piani, (ogni piano di H&M è di 300 mq, Mondadori possiede, invece , anche una sala conferenze)

Apertura H&M e Mondadori : 28 Novembre 2009 e 3 Dicembre 2009








Centro Commerciale via Nenni/La Malfa - Euronics Bruno - Mega Toys



mq. 4.400
Elettronica e Giocattoli


Apertura: 8 Dicembre 2009






La Rinascente – Via Roma





La Rinascente si trova in via Roma, nell'ex palazzo Upim completamente ristrutturato. L'edificio è diviso in 5 piani: agli ultimi 2 vi è la Food hall con vista panoramica sulla città, due ristoranti, un lounge bar e un sushi bar

Sito internet: http://www.rinascente.it/palermo/ita/index.html

Apertura: 25 Febbraio 2010






Centro Commerciale Excelsior Supercinema Store



Megastore su più piani, nei locali dell’ex Supercinema, presso La Feltrinelli Libri & Musica, si trova in via Cavour (pieno centro). Contava 16 negozi e un ristorante. Ultimamente molti negozi sono stati chiusi.


Sito internet: http://www.supercinemastore.it/

Apertura: 12 Novembre 2009






Altre attività aperte recentemente :

Burger King via Belgio aperto il 5 Maggio 2011
Prenatal Mega via Ugo la Malfa aperto il 22 Febbraio 2011
Piazza Commerciale Levante : A Bagheria, di fronte lo stadio Comunale. Circa 30 negozi e Unieuro. Aperto il 6 Ottobre 2011.
Prada via libertà Dicembre 2011
Lidl via bernini Dicembre 2011





Aperti negli ultimi anni:

Centro Guadagna

Centro Commerciale con 12 negozi per 7.000 mq (Interspar,Euronics,Center Gross,Brico Io)
Apertura : 18 Ottobre 2007


Centro Carrefour Market Castelforte (ex Gs)
Carrefour Market e 8 negozi
Apertura : Marzo 2008








Rendering e piante



Rendering Centro Commerciale Forum Palermo:


Video Forum Palermo:











Rendering Policentro Partynico

























Rendering Centro Commerciale Fondo Raffo Zamparini:
















































Rendering Termini Imerese Guaraldo
Parco Commerciale integrato HYMERA



























Rendering Centro Commerciale e Famila Superstore nell'ex stabilimento Coca Cola






Mappa aree dei cc da Google maps:

Forum Palermo


La Torre


Poseidon


Conca d'Oro



Ultimo aggiornamento: 28 Novembre 2011

Di: Claudio Pergolizzi

Last edited by Claudio Palermo; December 1st, 2011 at 09:41 PM.
Claudio Palermo no está en línea   Reply With Quote

Sponsored Links
 
Old August 18th, 2006, 01:13 PM   #2
salvo86
Registered User
 
Join Date: Jun 2006
Location: Catania e Lyon
Posts: 842
Likes (Received): 26

Claudio, il risvolto della medaglia: a Catania ne abbiamo troppi e i piccoli commercianti finicono con l'annaspare! Un esortazione a voi che siete ancora in tempo: un po di moderazione
salvo86 no está en línea   Reply With Quote
Old August 18th, 2006, 02:20 PM   #3
Claudio Palermo
Claudio
 
Claudio Palermo's Avatar
 
Join Date: Aug 2006
Location: Palermo
Posts: 3,340
Likes (Received): 18

Quote:
Originally Posted by salvo86
Claudio, il risvolto della medaglia: a Catania ne abbiamo troppi e i piccoli commercianti finicono con l'annaspare! Un esortazione a voi che siete ancora in tempo: un po di moderazione
Già ne avete troppi, ma noi non ne abbiamo nemmeno uno, non credo che uno bello grande possa fare tutto questo male?!?
Claudio Palermo no está en línea   Reply With Quote
Old August 18th, 2006, 02:33 PM   #4
Falcon83
Valpolicella abuser
 
Falcon83's Avatar
 
Join Date: Jan 2005
Location: Verona
Posts: 2,503
Likes (Received): 4

chi c'è a capo dei nuovi centro commerciali di Catania? se la cordata è siciliana penso ci siano più probabilità che aprano qualche centro commerciale anche a Palermo.

Ma davvero è così? Nemmeno la Rinascente/Auchan avete?
__________________
Si è sempre Settentrionali di qualcuno
Falcon83 no está en línea   Reply With Quote
Old August 18th, 2006, 03:03 PM   #5
Hogan
Registered User
 
Join Date: Aug 2004
Location: Torino
Posts: 2,112
Likes (Received): 0

Siamo proprio in Italia, che vergogna.
Da noi c'è ne fin troppi, continuano e costruirne sempre più grossi ed ingrandire i già esistenti.............ed i piccoli negozi entrano in crisi.
Hogan no está en línea   Reply With Quote
Old August 18th, 2006, 03:05 PM   #6
Sonic from Padova
Николай
 
Sonic from Padova's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Location: Padova oppure Berlino Est
Posts: 8,023
Likes (Received): 38

Se siete senza centri commerciali a Palermo, qui a Padova stiamo invece scoppiando.
Se volete ve ne diamo una 20ina, in modo da liberarci
Nascono come funghi ormai, mi domando come facciano i piccoli commercianti a stare ancora aperti con questo tipo di concorrenza!
Sonic from Padova no está en línea   Reply With Quote
Old August 18th, 2006, 03:29 PM   #7
Claudio Palermo
Claudio
 
Claudio Palermo's Avatar
 
Join Date: Aug 2006
Location: Palermo
Posts: 3,340
Likes (Received): 18

Quote:
Originally Posted by Falcon83
chi c'è a capo dei nuovi centro commerciali di Catania? se la cordata è siciliana penso ci siano più probabilità che aprano qualche centro commerciale anche a Palermo.

Ma davvero è così? Nemmeno la Rinascente/Auchan avete?
Rinascente si, ma non a modo di Centro Commerciale, Auchan uno dei più piccoli d'Italia, ipermercato e 9 negozi, ma questo non credo che si possa considerare "centro commerciale".....solo questo,un piccolo Cityper e niente più, solo supermercati e centinaia di negozi in centro città...ma non un c.c.
Claudio Palermo no está en línea   Reply With Quote
Old August 18th, 2006, 03:36 PM   #8
Falcon83
Valpolicella abuser
 
Falcon83's Avatar
 
Join Date: Jan 2005
Location: Verona
Posts: 2,503
Likes (Received): 4

Penso comunque che quella di Palermo sia una soluzione che a breve termine cambierà, a menochè non ci siano precise volontà...diciamo..."politiche"...di mantenere le cose come stanno.

Verona ne è piena, hanno inaugurato l'ultimo l'anno scorso, se potessi te ne darei qualcuno volentieri, con tutto il traffico che portano.
__________________
Si è sempre Settentrionali di qualcuno
Falcon83 no está en línea   Reply With Quote
Old August 18th, 2006, 03:59 PM   #9
edo-padova
ies ui ken
 
edo-padova's Avatar
 
Join Date: Mar 2006
Location: padova
Posts: 1,504
Likes (Received): 7

Quote:
Originally Posted by Sonic from Padova
Se volete ve ne diamo una 20ina, in modo da liberarci
Magari potremmo iniziare con il Centro Giotto ...e gratis aggiungiamo il quartiere adiacente (Via Anelli) con tutta la folkloristica popolazione e l'annesso muro ....
edo-padova no está en línea   Reply With Quote
Old August 18th, 2006, 05:46 PM   #10
Mr_Beat
suburban bishop
 
Mr_Beat's Avatar
 
Join Date: Feb 2005
Location: Milano
Posts: 3,612

Claudio dato che sei un estimatore dei CC spero ne costruiscano uno bello grande a Palermo, ma uno solo.
I CC non sono certo un valore aggiunto per una città, ma solo degli scatoloni colorati, lucenti e climatizzati in cui attrarre migliaia di persone che muovono migliaia di auto (perchè da sempre i CC sono costruiti per essere raggiunti in auto).
Vuoi vedere crescere i nuovi quartieri di periferia senza una via commerciale dove passeggiare, sostituita da megasvincoli grazie ai quali fiumi di 4ruote raggiungono un CC circondato dal nulla?
Non sognare una Palermo piena di CC, ma valorizzata come si deve in quello che già c'è e dotata in periferia di servizi degni di questo nome.
__________________
He was the first to propose the hypothesis that the unknown particle involved in the experiment of Irène Curie and Frédéric Joliot should not only be neutral but have a mass about the same as the proton: he was inventing the neutron. Fermi told him to write an article about this, but Majorana didn't bother, and the credit for this interpretation was given to James Chadwick - who was awarded the Nobel Prize for this discovery.

Majorana was known for not seeking credit for his discoveries, considering his work to be banal.
Mr_Beat está en línea ahora   Reply With Quote
Old August 18th, 2006, 07:44 PM   #11
Sonic from Padova
Николай
 
Sonic from Padova's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Location: Padova oppure Berlino Est
Posts: 8,023
Likes (Received): 38

Quote:
Originally Posted by edo-padova
Magari potremmo iniziare con il Centro Giotto ...e gratis aggiungiamo il quartiere adiacente (Via Anelli) con tutta la folkloristica popolazione e l'annesso muro ....
Mmmmhhh...non male come idea!
Ma sono compresi anche gli spacciatori con via Anelli?
Sonic from Padova no está en línea   Reply With Quote
Old August 18th, 2006, 08:19 PM   #12
edo-padova
ies ui ken
 
edo-padova's Avatar
 
Join Date: Mar 2006
Location: padova
Posts: 1,504
Likes (Received): 7

Quote:
Originally Posted by Sonic from Padova
Mmmmhhh...non male come idea!
Ma sono compresi anche gli spacciatori con via Anelli?
Ceeeerto .... Spacciatori puttane e papponi .... !!!!
edo-padova no está en línea   Reply With Quote
Old August 19th, 2006, 11:16 AM   #13
Claudio Palermo
Claudio
 
Claudio Palermo's Avatar
 
Join Date: Aug 2006
Location: Palermo
Posts: 3,340
Likes (Received): 18

Quote:
Originally Posted by edo-padova
Ceeeerto .... Spacciatori puttane e papponi .... !!!!
no grazie,questo no! già abbiamo zen e brancaccio!
Claudio Palermo no está en línea   Reply With Quote
Old August 19th, 2006, 11:27 AM   #14
Falcon83
Valpolicella abuser
 
Falcon83's Avatar
 
Join Date: Jan 2005
Location: Verona
Posts: 2,503
Likes (Received): 4

Io ci ho pensato a sta storia che a Palermo mancano i CC. Adesso tu mi darai magari dell'antimeridionalista del cazzo, però quante probabilità ci sono che dietro ciò ci siano scelte "politiche" ben precise? Del tipo, non costruire CC in modo da continuare indisturbati a chiedere il pizzo in determinati quartieri della città e non far perdere il giro di clientela ai negozianti che pagano?
__________________
Si è sempre Settentrionali di qualcuno
Falcon83 no está en línea   Reply With Quote
Old August 19th, 2006, 03:48 PM   #15
Claudio Palermo
Claudio
 
Claudio Palermo's Avatar
 
Join Date: Aug 2006
Location: Palermo
Posts: 3,340
Likes (Received): 18

Quote:
Originally Posted by Falcon83
Io ci ho pensato a sta storia che a Palermo mancano i CC. Adesso tu mi darai magari dell'antimeridionalista del cazzo, però quante probabilità ci sono che dietro ciò ci siano scelte "politiche" ben precise? Del tipo, non costruire CC in modo da continuare indisturbati a chiedere il pizzo in determinati quartieri della città e non far perdere il giro di clientela ai negozianti che pagano?
puoddarsi, nulla è da escludere....potrebbe anche darsi che ci siano delle direttive, ma non solo da.......ma anche dagli stessi piccoli commercianti
Claudio Palermo no está en línea   Reply With Quote
Old August 19th, 2006, 08:24 PM   #16
urbane
Registered User
 
urbane's Avatar
 
Join Date: Jan 2005
Location: Offenbach a.M. (D) / Trieste (I)
Posts: 1,395
Likes (Received): 48

Quote:
Originally Posted by Mr_Beat
Claudio dato che sei un estimatore dei CC spero ne costruiscano uno bello grande a Palermo, ma uno solo.
I CC non sono certo un valore aggiunto per una città, ma solo degli scatoloni colorati, lucenti e climatizzati in cui attrarre migliaia di persone che muovono migliaia di auto (perchè da sempre i CC sono costruiti per essere raggiunti in auto).
Vuoi vedere crescere i nuovi quartieri di periferia senza una via commerciale dove passeggiare, sostituita da megasvincoli grazie ai quali fiumi di 4ruote raggiungono un CC circondato dal nulla?
Non sognare una Palermo piena di CC, ma valorizzata come si deve in quello che già c'è e dotata in periferia di servizi degni di questo nome.
A mio avviso il problema e` che i CC portano benefici a quelli che li` vi fanno le spese grazie ai prezzi generalmente piu` bassi rispetto ai negozi tradizionali, mentre portano costi a tutti nel senso che chiunque passi vicino deve vederseli: questi brutti scatoloni come dici tu`.

Purtroppo visto che il costo a ogni membro della societa` e` basso, visto che non puo` essere quantificato, e soprattutto visto che il gusto estetico e` soggettivo (forse a qualcuno questi scatoloni colorati piacciono) ne sorgeranno sempre di piu`.
urbane no está en línea   Reply With Quote
Old August 20th, 2006, 11:32 AM   #17
GENIUS LOCI
Italian Mod
 
GENIUS LOCI's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Location: Milano
Posts: 27,369
Likes (Received): 1337

Comunque da Mr beat non mi aspettavo questa "durezza" contro i centri commerciali, essendo lui residente in un luogo che senza il centro commerciale (costruito alla fine degli '80) era semplicemente morto.

In casi come quelli del Gallaratese, viva il centro commerciale
__________________
URBANFILE
GENIUS LOCI no está en línea   Reply With Quote
Old August 21st, 2006, 02:28 PM   #18
Pavlvs
DIABOLIKVS
 
Pavlvs's Avatar
 
Join Date: Jan 2005
Posts: 14,056

I cc, se in concorrenza tra di loro, contribuiscono a ridurre i prezzi al consumo ed a contenere l'inflazione.

I piccoli commercianti piangono, strillano e strepitano.

Peccato che, se solo si fossero preoccupati, nell'ultimo cinquantennio, di versare una lira una di tasse e di assumere almeno 1 dipendente in regola, oggi forse le loro istanze sembrerebbero maggiormente accoglibili.

Spiace dirlo, ma i cc pagano le tasse, versano l'iva, compilano le bolle, rispettano le norme su sicurezza ed igiene più di tanti piccoli, ed assumono dipendenti in regola, magari a 4 soldi, ma in regola.
Ai quali garantiscono pure possibilità di carriera.
Ho un amico che si mise a fare il cassiere la domenica per un supermercato, un decennio fa.
Nel frattempo ha preso una laurea in economia ed oggi è il responsabile acquisti di quel supermercato.
Se fai il commesso in un negozio a conduzione familiare, puoi prendere pure un master ad Harvard, che rimani a fare il commesso.

Certo, i cc fanno schifo, esteticamente parlando.
La soluzione c'è (c'era).
Costruire cc in aree ex industriali dismesse, in abbandono, da riconvertire.
In aree cioè già esteticamente compromesse.

Purtroppo le idee semplici sono quelle meno accolte, ed oggi la costruzione di cc imperversa sulle più belle campagne italiane, che vengono violentate.

Peccato, perchè la tutela dell'ambiente, la tutela del panorama italiano dovrebbe essere la prima preoccupazione di chiunque, visto che il paesaggio è un bene non delocalizzabile altrove che, se sfruttato ai fini turistici, potrà garantire reddito in sempiterno.
Non così le industrie ed a pensarci bene, manco i cc.
__________________
#matteostaiserenocivediamalvoto
Pavlvs no está en línea   Reply With Quote
Old August 21st, 2006, 04:19 PM   #19
GENIUS LOCI
Italian Mod
 
GENIUS LOCI's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Location: Milano
Posts: 27,369
Likes (Received): 1337

Quote:
Originally Posted by Pavlvs
Certo, i cc fanno schifo, esteticamente parlando.
La soluzione c'è (c'era).
Costruire cc in aree ex industriali dismesse, in abbandono, da riconvertire.
In aree cioè già esteticamente compromesse.

Purtroppo le idee semplici sono quelle meno accolte, ed oggi la costruzione di cc imperversa sulle più belle campagne italiane, che vengono violentate.
A Milano in alcune aree industriali dismesse hanno costruito centri commerciali, come al Portello, in Piazzale Lodi o in viale Sarca (e comunque in media grandi "store" di grosse catene di distribuzione - quasi sempre l'immancabile Esselunga - vengono sempre inseriti in questi interventi di recupero)

I centri commerciali però esigono per il loro "mercato" anche collocazioni più "periferiche" e ben connesse con il sistema autostradale (per cui possono in teoria sorgere in mezzo al nulla: basta che ci sia vicino uno svincolo autostradale)
In questo modo sono collocati in zone più "strategiche", catalizzano i flussi che vengono dal centro città e quelli dall'hinterland o da una sua parte, con collegamenti piuttosto veloci e pratici grazie all'autostrada
Infatti solitamente questi centri commerciali sono dimensionati per avere una clientela potenziale di parecchie milioni di persone

Tornando sulla questione dei piccoli commercianti.
Il punto nodale della competitività coi cc è il prezzo della merce.
Non ho mai capito perchè, per tentare di abbattere parte dei costi, non facciano dei consorzi di piccoli commercianti che comprino la merce a basso prezzo (perchè la comprerebbero in grande quantità come fa la grande distribuzione)
Forse è complicato dal punto di vista organizzativo e anche della "mentalità" del piccolo commercio, ma credo che sia l'unica via che hanno per tentare di sopravvivere

Sennò rassegnamoci già da ora ad avere solo grande distribuzione e franchising
__________________
URBANFILE
GENIUS LOCI no está en línea   Reply With Quote
Old August 22nd, 2006, 02:31 PM   #20
SaVe
User Not Found
 
SaVe's Avatar
 
Join Date: Jun 2006
Location: Milano
Posts: 5,170
Likes (Received): 159

Ma certi negozianti non potranno MAI tenere prezzi uguali agli ipermarket, visto che la roba la comprano proprio negli ipermarket, e spesso vendono le confezioni singolarmente anche quando non potrebbero.
SaVe no está en línea   Reply With Quote


Reply

Tags
palermo, shopping, sicilia

Thread Tools
Rate This Thread
Rate This Thread:

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off



All times are GMT +2. The time now is 04:59 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.8 Beta 1
Copyright ©2000 - 2014, vBulletin Solutions, Inc.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.2.5 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2014 DragonByte Technologies Ltd.

vBulletin Optimisation provided by vB Optimise (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2014 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us | privacy policy | DMCA policy

Hosted by Blacksun, dedicated to this site too!
Forum server management by DaiTengu