daily menu » rate the banner | guess the city | one on oneforums map | privacy policy | DMCA | news magazine | posting guidelines

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Infrastrutture e Trasporti > Trasporti urbani e metropolitani



Global Announcement

As a general reminder, please respect others and respect copyrights. Go here to familiarize yourself with our posting policy.


Reply

 
Thread Tools
Old February 5th, 2008, 01:27 AM   #1
Razziatore
Registered User
 
Join Date: Oct 2007
Location: Roma
Posts: 2,861
Likes (Received): 17

LAZIO | Linee FR (Ferrovie Regionali)

Rete delle linee FR ( ex FM )


nata dalla discussione sulla metropolitana di Roma dove si parlava ( in particolare ) dell'anello, della sua congestione.. e in particolare dell'anomala situazione del tratto San Pietro-Ostiense.

( quanto segue viene da Wikipedia )

Quote:
La ferrovia regionale FR1 è una linea ferroviaria che collega con una frequenza di 15 minuti l'aeroporto di Fiumicino alla frazione di Passo Corese nel comune di Fara Sabina in provincia di Rieti. Lunga circa 70 km, la linea è interamente a doppio binario ed attraversa la città di Roma da Nord-Est a Sud-Ovest. I primi servizi tra Monterotondo e Fiumicino Aeroporto vennero attivati durante il 1994, nel progetto di incremento delle corse sulle linee afferenti il nodo di Roma. La stessa linea è percorsa con frequenza oraria da treni che partono dalla città di Orte. Fino al 2000 la linea si divideva in due tronconi nei pressi di Fiumicino: un treno su quattro raggiungeva Fiumicino città mentre il restante si dirigeva alla stazione di Fiumicino Aeroporto; con il nuovo orario del 2000 la stazione di Fiumicino città è stata ufficialmente soppressa. Il 7 dicembre 2006 è stata aperta al pubblico la fermata Fiera di Roma.



La ferrovia regionale FR2 è una linea ferroviaria che collega Roma a Tivoli.

I binari sono dedicati all'esercizio esclusivo di questo servizio, grazie al quadruplicamento in seguito alla costruzione della linea TAV Roma - Napoli.

Lunga circa 40 km, la linea attraversa la zona Est di Roma, è a doppio binario fino alla stazione di Lunghezza e prosegue (con binario singolo) fino a Pescara. Nel territorio del comune di Roma svolge il ruolo di ferrovia metropolitana. Il servizio urbano (circa 11 km) &sgrave; stato potenziato nel febbraio 2007 con l'apertura di nuove stazioni, mentre in altre i lavori devono essere ultimati. Dal dicembre dello stesso anno è attivo il servizio metropolitano tra Roma Tiburtina e Lunghezza con un cadenzamento ogni 30 minuti; tra la stazione di Lunghezza e quella di Tivoli, invece, è presente un treno ogni ora.



La ferrovia regionale FR3 è una linea ferroviaria che collega Roma a Viterbo. Lunga circa 87 km, la linea è a doppio binario fino a Cesano (capolinea del servizio metropolitano). Su questa linea sono attualmente in uso i treni denominati "TAF" (Treno Alta Frequentazione).

Nel tratto urbano della linea (lungo circa 27 Km) transitano 139 treni al giorno che trasportano 60.000 passeggeri, ed attraversa la città da Nord-Ovest a Ovest.

La frequenza è di circa un treno ogni 15 minuti in entrambe le direzione nei giorni feriali e uno ogni 30 nei festivi nella tratta Roma Ostiense-Cesano; 30 minuti nella tratta Roma-Bracciano ed 1 ora nella Roma-Viterbo (2 ore nei festivi). Negli orari di punta (la mattina verso Roma e il pomeriggio in direzione di Viterbo) sono presenti corse aggiuntive, tra cui alcuni diretti Roma Ostiense-Viterbo Porta Fiorentina che effettuano un numero limitato di fermate.

Il tempo di percorrenza medio nella tratta Roma Ostiense-Cesano è di 50 minuti, tra Roma Ostiense-Bracciano è di 65 minuti circa, mentre quello tra Roma Ostiense-Viterbo Porta Fiorentina è di circa 2 ore.

Nel territorio del comune di Roma svolge il servizio di ferrovia metropolitana.



La FR4 è una delle ferrovie regionali operanti nel nodo di Roma. La denominazione è riferita alle 3 linee ferroviarie che servono il vasto bacino dei Castelli Romani, a sud della capitale. Tali linee Hanno un percorso in comune con la linea FR6 tra Roma Termini e Ciampino; da quest'ultima si diramano rispettivamente per Frascati, Albano Laziale e Velletri.



La ferrovia regionale FR5 è una linea ferroviaria che collega Roma a Civitavecchia.

Il servizio si effettua sulla ferrovia Roma-Civitavecchia-Pisa tra la stazione di Roma Termini e Civitavecchia. Il servizio prevede un cadenzamento di treni ogni 30 minuti tra le 2 località, ed è suddiviso in treni metropolitani che fermano in tutte le stazioni della tratta, e regionali che saltano alcune fermate.

La frequenza dei treni aumenta nelle ore di punta, mentre sono ridotte nei giorni festivi.



La FR6 è una linea ferroviaria operante nel nodo di Roma, con inizio a Roma Termini ed termine a Cassino anche se l'intera tratta arriva fino a Napoli Centrale; è una delle tratte più frequentate della rete ferroviaria laziale.La linea ha il percorso in comune con la FR4 nella tratta Roma Termini-Ciampino.


(La stazione ferroviaria dell'aeroporto di Fiumicino)
__________________
"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria." Camillo Benso Conte di Cavour
"Per tutto quanto non previsto nel presente regolamento il capostazione deve usare senno e ponderatezza." Regolamento d'esercizio FS

Last edited by Razziatore; February 8th, 2008 at 02:23 AM.
Razziatore no está en línea   Reply With Quote

Sponsored Links
Old February 5th, 2008, 01:33 AM   #2
Razziatore
Registered User
 
Join Date: Oct 2007
Location: Roma
Posts: 2,861
Likes (Received): 17

Quote:
Originally Posted by XIX View Post
Credo che non ci fosse lo spazio necessario per costruire 2 gallerie, e quindi hanno optato per un binario che sottopassi tutti i binari per poi innestarsi in galleria
Non credo che il problema sia questo... premetto che conosco poco il tratto ma questa è la foto satellitare:



che differenza faceva se la galleria si faceva più "su" senza dover savallare la FR1?

Prima di quattro venti il binario della FR3 lascia la vecchia galleria e si imette in quella nuova... secondo me non ci sono molti motivi per aver fatto questa scelta...
__________________
"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria." Camillo Benso Conte di Cavour
"Per tutto quanto non previsto nel presente regolamento il capostazione deve usare senno e ponderatezza." Regolamento d'esercizio FS
Razziatore no está en línea   Reply With Quote
Old February 5th, 2008, 08:52 PM   #3
XIX
Frequent Flyer
 
XIX's Avatar
 
Join Date: Nov 2006
Location: Rome
Posts: 4,534
Likes (Received): 593

L'unica spiegazione potrebbe essere che è stato fatto così per non stravolgere più di tanto l'intersezione delle linee a Ostiense....
XIX no está en línea   Reply With Quote
Old February 6th, 2008, 02:27 PM   #4
mybeer
Stateless User
 
mybeer's Avatar
 
Join Date: Oct 2006
Location: Roma, Albano Laziale, Zielona Góra
Posts: 958
Likes (Received): 6

http://www.skyscrapercity.com/showthread.php?t=417793

Uniamo??
__________________
mybeer
mybeer no está en línea   Reply With Quote
Old February 6th, 2008, 05:36 PM   #5
aisthesis
On&Off
 
Join Date: Jul 2006
Location: London
Posts: 405
Likes (Received): 0

http://www.trentamesi.org/nodo/249/tipo/scheda

Ho letto anche che la Regione ha ottenuto da RFI il passaggio di proprietà del sedime ferroviario della linea, appartentemente dismessa, Civitavecchia - Orte, avete qualche info in merito?
aisthesis no está en línea   Reply With Quote
Old February 6th, 2008, 08:20 PM   #6
XIX
Frequent Flyer
 
XIX's Avatar
 
Join Date: Nov 2006
Location: Rome
Posts: 4,534
Likes (Received): 593

In pratica la linea orte - civitavecchia verrà riaperta al traffico, dove prima deve essere ricostruito il tratto smantellato capranica - civitavecchia (capranica - orte esiste ancora)
XIX no está en línea   Reply With Quote
Old February 6th, 2008, 11:20 PM   #7
Razziatore
Registered User
 
Join Date: Oct 2007
Location: Roma
Posts: 2,861
Likes (Received): 17

Quote:
Originally Posted by mybeer View Post
Nel mio intento qui si dovrebbe parlare delle SOLE FR ( ex FM )... mentre l'altro ( almeno dal topic ) parla di tutte le linee reginali presenti nel lazio. Non sono proprio la stessa cosa. Per esempio la questione della riapertura della linea orte - civitavecchia qui è offtopic mentre li è in topic...

Pero' se ne parla qui e non li...
__________________
"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria." Camillo Benso Conte di Cavour
"Per tutto quanto non previsto nel presente regolamento il capostazione deve usare senno e ponderatezza." Regolamento d'esercizio FS
Razziatore no está en línea   Reply With Quote
Old February 7th, 2008, 12:44 AM   #8
marco1003
La Ville Nouvelle
 
marco1003's Avatar
 
Join Date: Dec 2007
Location: Geneva
Posts: 168
Likes (Received): 36

Quote:
Originally Posted by Razziatore View Post
Per esempio la questione della riapertura della linea orte - civitavecchia qui è offtopic mentre li è in topic...

Pero' se ne parla qui e non li...
pero' questa della Orte-Civitavecchia mi sembra una notizia molto interessante...soprattutto considerato il fatto che non sarà gestita da Trenitalia!

diventerà anch'essa una Fr?
se la prenderà Met.Ro. e tenterà per anni di trasformarla in metropolitana?
arriverà qualcun altro (FCU? LFI?)

è solo una trovata elettorale maturata fuori stagione?

chi vivrà vedrà!!!
marco1003 no está en línea   Reply With Quote
Old February 7th, 2008, 02:25 AM   #9
Razziatore
Registered User
 
Join Date: Oct 2007
Location: Roma
Posts: 2,861
Likes (Received): 17

Quote:
Originally Posted by marco1003 View Post
pero' questa della Orte-Civitavecchia mi sembra una notizia molto interessante...
Se verrà realizata sicuramente.

Quote:
soprattutto considerato il fatto che non sarà gestita da Trenitalia!
Non è detto... TI teoricamente potrebbe fare i treni, solo il fatto che il sedime non è di RFI ( ma della regione ). TI potrebbe fare treni anche in francia se vorrebbe. Diciamo che TI non ci tiene. I treni regionali sono "appaltati" dalle regioni ( che non hanno treni ) a qualcuno ( TI ) per fare tale servizio. Quindi teoricamente la Regione potrebbe dire << Cara TI fammi 20 coppie di treni al giorno >>... bisogna vedere se TI dice << si >> oppure << non ci penso proprio! >>

Quote:
diventerà anch'essa una Fr?
Tecnicamente non puo'. Le FR sono linee RFI/TI regionali che usano Roma come centro. Questa linea è della regione ( al pari della Roma-Pantano ). E non credo che sarà gestita da TI e non ha come centro Roma. Se vogliamo la Roma-Pantano o la Roma-Viterbo ( di Met.Ro. ) sono candidate più promettenti di questa.

Quote:
se la prenderà Met.Ro. e tenterà per anni di trasformarla in metropolitana?
Met.Ro. Potrebbe pure prenderla ( tra l'altro Met.Ro. ha la licenza per viaggiare su binari RFI ) ma non ha i Treni da mandarci... comunque Farla diventare una metropolitana?!?!? Non ha le caratteristica di Met.Ro. è una linea ferrata, di treno e tale deve rimanere. Con i tempi che corrono al massimo ci mettono una pista ciclabile...

Quote:
arriverà qualcun altro (FCU? LFI?)
Possibile. Anche se poco probabile ( FCU è una società che opera in Umbria, LFI arezzo! ), magari la regione crea ad hoc una cosa simile oppure, perché no, da tutto in mano a un privato...

Quote:
è solo una trovata elettorale maturata fuori stagione?
Fuori stagione? Sicuro?
__________________
"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria." Camillo Benso Conte di Cavour
"Per tutto quanto non previsto nel presente regolamento il capostazione deve usare senno e ponderatezza." Regolamento d'esercizio FS
Razziatore no está en línea   Reply With Quote
Old February 7th, 2008, 02:40 AM   #10
aisthesis
On&Off
 
Join Date: Jul 2006
Location: London
Posts: 405
Likes (Received): 0

Veramente non è una notizia fresca, l'ho solo letta spulciando qua e la, la storia del sedime ferroviario è citata nell'ultima legge finanziaria della Regione.

Nella teoria delle infrastrutture Marrazzine dovrebbe essere una sorta di GRAL ferroviario.

Marrazzo al contrario del suo predecessore si è accorto che al centro del Lazio c'è Roma, con il suo aeroporto ed il suo porto, rispettivamente Fiumicino e Civitavecchia. Quindi a sud di Roma andrebbe la famosa "gronda" per le merci e per decongestionare il futuro anello (sic!), e dovrebbe prendere corpo anche la parte intermodale della nuova pontina, cioè un altro pezzo di strada ferrata, oltre al raddoppio fino a Nettuno della Fr-something.

La Civitavecchia Orte nel ramo merci potrebbe essere qualcosa di molto lucroso. Metterebbe in rete il nodo di Orte, il porto di Civitavecchia e l'interporto di Fiumicino con annessa Cargo City. Volendo strafare con la gronda sud si arriverebbe a fornire la Capitale ed il sud del Lazio con relativa facilità.

Il problema è che mentre in Regione ci si sveglia, seppur con la dovuta farraginosità, e, senza troppa pubblicità, ci si occupa persino di strade ferrate, in Comune ci si addormenta.

Veltroni si dimette tra una settimana, appena approvato il NPRG.
aisthesis no está en línea   Reply With Quote
Old February 7th, 2008, 10:17 PM   #11
XIX
Frequent Flyer
 
XIX's Avatar
 
Join Date: Nov 2006
Location: Rome
Posts: 4,534
Likes (Received): 593

Quote:
Originally Posted by Razziatore View Post
Met.Ro. Potrebbe pure prenderla ( tra l'altro Met.Ro. ha la licenza per viaggiare su binari RFI ) ma non ha i Treni da mandarci...
Da quand'è che Met.Ro. ha la licenza?

Be allora mi chiedo: perchè non dare in gestione a Met.Ro. per esempio la tratta urbana della FR3 (Roma Ostiense - Cesano), magari effettuandolo con treni tipicamente da metropolitana (e non con i TAF che sono inadatti) e aumentando la frequenza ad un treno ogni 10 minuti e non 15/30, e a TI dare in gestione la tratta extraurbana?
XIX no está en línea   Reply With Quote
Old February 7th, 2008, 10:34 PM   #12
leonardrm
Registered User
 
Join Date: Nov 2007
Location: RM
Posts: 3,054
Likes (Received): 347

perchè Met.Ro non ha l'abilitazione per circolare su rete RFI oltre a non avere i mezzi. come fate a paragonare la orte capranica ad un servizio suburbano? me lo potreste spiegare per favore, visto che non trovo il nesso tra una linea che serve una metropoli con un'altra che passa in mezzo al nulla. l'intersezione di trastevere è una delle poche in italia (purtroppo) che non crea interferenze tra 2 linee (come il "salto del montone" ma in questo caso è in galleria)e quindi riduce il rischio del ritardo; di meglio non si poteva sperare e cmq bisogna tenere conto che da quel punto la linea deve scendere di quasi 60 metri sottoterra per raggiungere Quattro venti e quindi più è lunga la rampa meno accentuata è la pendenza.
leonardrm no está en línea   Reply With Quote
Old February 7th, 2008, 11:07 PM   #13
XIX
Frequent Flyer
 
XIX's Avatar
 
Join Date: Nov 2006
Location: Rome
Posts: 4,534
Likes (Received): 593

OK non ha i mezzi e fin qua ci sono, ma perchè non ha l'abilitazione se ha la licenza?
XIX no está en línea   Reply With Quote
Old February 7th, 2008, 11:20 PM   #14
leonardrm
Registered User
 
Join Date: Nov 2007
Location: RM
Posts: 3,054
Likes (Received): 347

la licenza riguarda la propria rete. e cmq che senso avrebbe far gestire la Fr3 a met.ro.?creeresti solo un intreccio di competenze, peggioreresti il servizio e aumenteresti i ritardi. non è che poi met.ro. eccelli per quanto riguarda il servizio sulla roma nord.
leonardrm no está en línea   Reply With Quote
Old February 7th, 2008, 11:44 PM   #15
XIX
Frequent Flyer
 
XIX's Avatar
 
Join Date: Nov 2006
Location: Rome
Posts: 4,534
Likes (Received): 593

Lo so, ma la ipotesi era semplicemente quella di dividere la gestione urbana da quella extraurbana

@ raziatore: come prima immagine del thread questa mi sembra più adatta visto che ci sono solo le FR

XIX no está en línea   Reply With Quote
Old February 8th, 2008, 12:11 AM   #16
Razziatore
Registered User
 
Join Date: Oct 2007
Location: Roma
Posts: 2,861
Likes (Received): 17

Quote:
Originally Posted by XIX View Post
Da quand'è che Met.Ro. ha la licenza?
Non lo so, ma so che c'è l'ha. Gli mancano solo i mezzi ( e il personale ovvio ), ma potrebbe effettuare trani sui binari RFI, è una IF abbilititata per così dire.

Quote:
Be allora mi chiedo: perchè non dare in gestione a Met.Ro. per esempio la tratta urbana della FR3 (Roma Ostiense - Cesano), magari effettuandolo con treni tipicamente da metropolitana (e non con i TAF che sono inadatti) e aumentando la frequenza ad un treno ogni 10 minuti e non 15/30, e a TI dare in gestione la tratta extraurbana?
Se vogliamo parlare di cose reali okay, se vogliamo parlare di cose inventate okay, ma almeno avvertitemi...

La FR3 è una linea di RFI, questo vuol dire che è una ferrovia. Una ferrovia non è una metropolitana. Hanno standard diversi ( a partire dall'alimentazione ). Un treno della MB ( ad esempio ) non lo puoi mettere sulla F3, a meno che non lo vuoi veder bruciare. I TAF non sono inadatti, sono usati a piffero è diverso. Sulla FR3 i TAF vanno più che bene. Sulla FR1 non lo so, ma al massimo si potrebbero mettere in doppia trazzione o si potrebbe usare i TSR.

Aumentare la frequenza a 10 minuti non lo puoi fare. Uno per via delle sezioni di blocco ( il distanziamento dei treni non permette che 2 treni si susseguono troppo ravicinati. ) sia perché non hai tracce orarie. ( se vogliamo il problema delle tracce è dovuto dal distanziamento ). Gli standard Ferroviari sono diversi da quelli metropolitani.

E come quando si scambia un tram per una metropolitana, non sono la stessa cosa. Hanno funzioni diverse. E così anche il treno è diverso da una metropolitana.

Infine non puoi dare la linea in gestione a due diverse figure ( Met.Ro + TI ). O meglio lo puoi fare ma è da pazzi. Il servizio andrebbe a Rotoli in poco tempo. Anche perché, non so se lo sai, non esiste un servizio urbano sulla FR3, quindi che fai? Fino al tratto urbano ci sono i macchinisti di Met.Ro. che poi scendono e salgono quelli di TI tutti felici che portano il treno a viterbo?
__________________
"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria." Camillo Benso Conte di Cavour
"Per tutto quanto non previsto nel presente regolamento il capostazione deve usare senno e ponderatezza." Regolamento d'esercizio FS
Razziatore no está en línea   Reply With Quote
Old February 8th, 2008, 12:18 AM   #17
Razziatore
Registered User
 
Join Date: Oct 2007
Location: Roma
Posts: 2,861
Likes (Received): 17

Quote:
Originally Posted by leonardrm View Post
la licenza riguarda la propria rete.
No no. La licenza di RFI riguarda la rete RFI. Se Met.Ro. volesse potrebbe fare quello che fa GTT, avere dei minuetti e farli andare su Rete RFI. Potrebbe ( in teoria, ma non ci pensa per niente ) gestire le FR lei.

Tecnicamente ha tutti i permessi per farlo.

Quote:
e cmq che senso avrebbe far gestire la Fr3 a met.ro.?creeresti solo un intreccio di competenze, peggioreresti il servizio e aumenteresti i ritardi.
Concordo.

Quote:
non è che poi met.ro. eccelli per quanto riguarda il servizio sulla roma nord.
Beh il servizio della Roma Nord non è male, diciamo che non ha utenza. O ha un bacino d'utenza relativamente piccolo e quindi ha pochi treni. Poi tu l'hai mai vista la Roma-Nord? E' una linea tutte curve ( => bassa velocità ) con una miriade di PL ( ma proprio tanti! ) alcuni dei quali neache protetto... non credo che si puo' far di meglio. Ovvio si potrebbero fare più treni, si potrebbero chiudere i PL scavando dei sotto/sopra passaggi... ma ne vale la pena? Secondo me no.
__________________
"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria." Camillo Benso Conte di Cavour
"Per tutto quanto non previsto nel presente regolamento il capostazione deve usare senno e ponderatezza." Regolamento d'esercizio FS
Razziatore no está en línea   Reply With Quote
Old February 8th, 2008, 12:21 AM   #18
Razziatore
Registered User
 
Join Date: Oct 2007
Location: Roma
Posts: 2,861
Likes (Received): 17

Quote:
Originally Posted by XIX View Post
come prima immagine del thread questa mi sembra più adatta visto che ci sono solo le FR
Nah mi piace più la mia e comunque ad essere pignoli anche qui ci sono cose che non centrano niente con le FR ( la DD, le linee AV ecc )
__________________
"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria." Camillo Benso Conte di Cavour
"Per tutto quanto non previsto nel presente regolamento il capostazione deve usare senno e ponderatezza." Regolamento d'esercizio FS
Razziatore no está en línea   Reply With Quote
Old February 8th, 2008, 12:33 AM   #19
leonardrm
Registered User
 
Join Date: Nov 2007
Location: RM
Posts: 3,054
Likes (Received): 347

parlo della gestione del servizio extarurbano che lascia a desiderare (le frequenze sono ok ma in alcuni casi ci sono troppi ritardi). sul tracciato o la facevano cosi o non la facevano proprio perchè non l'avrebbero sovvenzionata. sulla storia della licenza ero convinto del contrario..mmmm...sei sicuro che non ci siano nemmeno problemi con la certificazione del materiale?dividere i servizi e i gestori significa creare solo noie.
leonardrm no está en línea   Reply With Quote
Old February 8th, 2008, 12:35 AM   #20
XIX
Frequent Flyer
 
XIX's Avatar
 
Join Date: Nov 2006
Location: Rome
Posts: 4,534
Likes (Received): 593

Quote:
.La FR3 è una linea di RFI, questo vuol dire che è una ferrovia. Una ferrovia non è una metropolitana. Hanno standard diversi ( a partire dall'alimentazione ). Un treno della MB ( ad esempio ) non lo puoi mettere sulla F3, a meno che non lo vuoi veder bruciare. I TAF non sono inadatti, sono usati a piffero è diverso. Sulla FR3 i TAF vanno più che bene. Sulla FR1 non lo so, ma al massimo si potrebbero mettere in doppia trazzione o si potrebbe usare i TSR.
lo so che quello che ho detto nun se po fa. ho solo voluto essere fantasioso su
Cmq, visto che la utilizzo spesso, i TAF nelle ore di punta sono completamente inadatti alla utenza che la linea ha nel tratto urbano...

Quote:
Aumentare la frequenza a 10 minuti non lo puoi fare. Uno per via delle sezioni di blocco ( il distanziamento dei treni non permette che 2 treni si susseguono troppo ravicinati. ) sia perché non hai tracce orarie. ( se vogliamo il problema delle tracce è dovuto dal distanziamento ). Gli standard Ferroviari sono diversi da quelli metropolitani.
Be la mattina ne passa uno ogni 8 minuti, quindi non capisco perchè uno ogni 10 muniti non si possa fare

Quote:
Anche perché, non so se lo sai, non esiste un servizio urbano sulla FR3, quindi che fai? Fino al tratto urbano ci sono i macchinisti di Met.Ro. che poi scendono e salgono quelli di TI tutti felici che portano il treno a viterbo?
Esiste e come il servizio urbano sulla FR3, tratta Cesano - Roma Ostiense (un treno ogni 15 minuti)

Quote:
Originally Posted by Razziatore View Post
Nah mi piace più la mia e comunque ad essere pignoli anche qui ci sono cose che non centrano niente con le FR ( la DD, le linee AV ecc )
Ok nun te piace, ma almeno metti quella aggiornata

Last edited by XIX; February 8th, 2008 at 01:10 AM.
XIX no está en línea   Reply With Quote


Reply

Tags
ferrovia, it.tum.laz, roma

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Related topics on SkyscraperCity


All times are GMT +2. The time now is 08:58 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11 Beta 4
Copyright ©2000 - 2017, vBulletin Solutions Inc.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.

vBulletin Optimisation provided by vB Optimise (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us | privacy policy | DMCA policy

Hosted by Blacksun, dedicated to this site too!
Forum server management by DaiTengu