search the site
 daily menu » rate the banner | guess the city | one on oneforums map | privacy policy | DMCA | news magazine | posting guidelines

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Architettura ed urbanistica in Italia > Storia, Architettura, Cultura



Global Announcement

As a general reminder, please respect others and respect copyrights. Go here to familiarize yourself with our posting policy.


Reply

 
Thread Tools
Old January 12th, 2012, 12:33 PM   #1
legolego
Used
 
legolego's Avatar
 
Join Date: Feb 2009
Location: TORINO
Posts: 3,202
Likes (Received): 920

PIEMONTE | Castello Ducale di Agliè (TO)





BREVI CENNI
Castello ducale di Agliè (in piemontese ël Castel d'Ajè) è un'elegante ed imponente costruzione situata nel comune di Agliè, in provincia di Torino.

L'edificazione del suo nucleo centrale, del quale sono tuttora identificabili le tracce, è iniziata nel XII secolo per conto della famiglia comitale dei San Martino, originari del Canavese.

Nel 1939 lo Stato acquistò dalla Casa Reale il castello che venne adibito a museo. Negli anni ottanta è stato oggetto di un ulteriore delicato restauro. Attualmente è stato sottoposto ad importanti lavori di consolidamento statico e restauro che impedivano la visita a buona parte delle sale.

Fa parte del circuito dei castelli del Canavese.







STORIA
Nel XVI secolo il forte si presentava ancora di aspetto medievale, con un maschio centrale, una corte circondata da edifici rurali e un giardino, circondati da una robusta muraglia difensiva e da un fossato. Nel 1667 il conte Filippo San Martino, già consigliere della Madama Reale Cristina di Francia, commissionò all'architetto reale Amedeo di Castellamonte la trasformazione della facciata sul giardino, il complesso della cappella di San Massimo (Pietro Cremona realizzò le sculture per l'altare e gli stucchi delle pareti) e le due gallerie, nonché il cortile. Alla sua morte il progetto si interruppe, ma il castello presentava già due corti (una interna, l'altra rivolta verso il paese di Agliè) e la facciata est, con le due torri trasformate in piccoli padiglioni.

Nel 1764 i conti San Martino vendettero la proprietà ai Savoia, che lo inclusero nelle proprietà del Duca del Chiablese Benedetto Maria Maurizio di Savoia, e ne affidarono la ristrutturazione all'architetto Ignazio Birago di Borgaro che intervenne sugli interni realizzando ampi appartamenti; all'esterno fu edificata la chiesa parrocchiale collegata al castello da una galleria a due piani.

Nei primi anni del XIX secolo, durante l'occupazione di Napoleone, il castello di Agliè diventò un ricovero di mendicità, e il parco circostante venne ceduto a privati ed adibito all'agricoltura.

A partire dal 1823 l'edificio rientrò a far parte dei possedimenti di Casa Savoia che, durante il regno di Carlo Felice, apportarono una significativa e costosa ristrutturazione degli interni, rinnovandone inoltre completamente gli arredi.

Nel 1939 i duchi di Genova vendettero il castello allo Stato italiano per 8 milioni di lire.

Negli ultimi anni il castello è stato usato come ambientazione per le serie televisive Maria José ed Elisa di Rivombrosa.

[wikipedia.it / google.it / ilcastellodiaglie.it ]
__________________
Un istante costante...diventa eterno.

Last edited by legolego; January 12th, 2012 at 12:41 PM.
legolego no está en línea   Reply With Quote

Sponsored Links
Old January 12th, 2012, 12:40 PM   #2
legolego
Used
 
legolego's Avatar
 
Join Date: Feb 2009
Location: TORINO
Posts: 3,202
Likes (Received): 920

Sul sito ufficiale un bel tour virtuale:

http://www.ilcastellodiaglie.it/ita/...ello/index.htm

E' possibile visitare:

- il Piano Nobile
- il Parco
- le Cucine

__________________
Un istante costante...diventa eterno.
legolego no está en línea   Reply With Quote
Old January 13th, 2012, 11:36 AM   #3
Cumino
Cesm Group Founder
 
Cumino's Avatar
 
Join Date: Oct 2006
Posts: 8,102
Likes (Received): 4902

Ragazzi state facendo davvero un bellissimo lavoro complimenti!
Unico appunto: se le foto non sono vostre dovete citare la fonte (link) e l'autore, onde evitare casini vari come successo in passato. Idem per gli articoli.

Lo scrivo anche negli altri thread. Grazie della collaborazione.
__________________
"Ci sono persone che si svegliano all'alba per fare la fila per l'Iphone, noi invece siamo quelli delle metropolitane..."
(cit. un figamai)

"Migna et circenses"
(cit. un Mod Troll)
Cumino no está en línea   Reply With Quote
Old February 23rd, 2014, 12:06 PM   #4
Chiave di Volta
Registered User
 
Join Date: Feb 2014
Posts: 4
Likes (Received): 6

Castello Ducale di Agliè- fumetto di Annamaria Aimone

Sabato 8 Marzo 2014
ore 16:30 presso il Castello Ducale di Agliè
Piazza Castello, 2 Agliè (TO) 0124/330102
in concomitanza con la festa della Donna avverrà la presentazione del fumetto sul Castello Ducale.
Annamaria Aimone e Debora Grazio presentano la loro prima graphic novel. Seguirà calice d'onore per brindare alle due fumettiste e a tutte le donne.



Presentata al Castello ducale di Agliè, l'associazione no profit «Amici del Castello Ducale». L'associazione annovera tra i soci fondatori persone da tempo impegnate in attività socio culturali ed è nata con l'obiettivo di coadiuvare le competenti sovrintendenze nell'opera di tutela, restauro e divulgazione del castello. Quello di Agliè, tra l'altro, era l'unica dimora sabauda ancora priva di un'associazione no profit di sostegno.

«La nascita dell'associazione è un evento positivo - dice la direttrice del castello, Lisa Accurti - l'obiettivo è fare di Agliè un'eccellenza per la didattica e per i progetti educativi. Il castello offre un repertorio educativo piuttosto vasto che non si limita al singolo bene architettonico». Anna Maria Aimone, promotrice del progetto, ha poi annunciato, a margine della presentazione dell'associazione, l'uscita di un fumetto sulla storia del castello di Agliè.

Partiranno in primavera i primi laboratori didattici promossi dall'associazione Amici del Castello. Il laboratorio delle Fate per la scuola dell'infanzia, il Comic Workshop per le scuole secondarie e superiori, Mediovalando, L'uomo nel suo percorso preistorico, Le piante officinali e Il bosco, il prato e la macchia, rivolti ad ogni fascia di età.


Piazza Castello, 2 – 10011 Aglié (TO) – Tel. 0124-330102

E-mail: [email protected]

Il sito web www.ilcastellodiaglie.it è online ma non in funzione.
Il nuovo sito per il Castello Ducale di Agliè è in preparazione, attualmente per informazioni contattare :
www.piemonte.beniculturali.it
www.beniarchitettonicipiemonte.it/sbappto


Aperto dal Martedì alla Domenica
dalle ore 8.30 alle 19.30

La visita si articola in diversi percorsi: Il Piano Nobile, sempre visitabile e, a rotazione, uno o più percorsi negli altri ambienti del Castello.

Piano Nobile del Castello: ingresso € 4,00
Altri ambienti del Castello, visitabili a rotazione: ingresso € 2,00
Cucine del Castello, visitabili in settimana: ingresso € 4,00
Piano Nobile del Castello + altri ambienti del Castello: ingresso € 6,00
Piano Nobile del Castello + Cucine del Castello: ingresso € 8,00

Giardino: ingresso € 2,00
Parco + Giardino: ingresso € 3,00

Ingresso gratuito per i minori di anni 18 e per i maggiori di anni 65
Ingresso ridotto del 50% per i giovani di età compresa tra i 18 e 25 anni

I prezzi potranno variare in base ad eventi e manifestazioni, si prega di telefonare per conferma.




__________________

MAQVEDA, balthazar, Traiano liked this post
Chiave di Volta no está en línea   Reply With Quote
Old February 24th, 2014, 10:13 AM   #5
Traiano
Nato nel '78 D.C.
 
Traiano's Avatar
 
Join Date: Mar 2011
Location: Torino
Posts: 5,185
Likes (Received): 863

Sono in programma eventi e mostre per il 2014?

Sono curioso anche a proposito del nuovo sito del castello, quando sarà online?

Interessante questa cosa della graphic novel ma per chi non ci sarà l'8 marzo dove potrà vederla?
__________________
Con rispetto parlando.
Frank

P.S.: Per migliorare il TPL.. M3 Torino, Linea fluviale e M2-Dir Sud
Traiano no está en línea   Reply With Quote
Old February 25th, 2014, 07:57 PM   #6
matteo92
Registered User
 
matteo92's Avatar
 
Join Date: Jan 2013
Location: S.francesco al Campo (TO)
Posts: 207
Likes (Received): 66

Anche se non è un evento strettamente legato al castello il 24 maggio il giro d'Italia partirà dal castello
__________________
La bellezza, insieme all'amore, la verità e la giustizia, rappresenta un'autentica promozione spirituale.
Gli uomini, le ideologie, gli stati che dimenticheranno una sola di queste forze creatrici, non potranno indicare a nessuno il cammino della civiltà.

Adriano Olivetti...
...un secolo troppo presto

Traiano liked this post
matteo92 no está en línea   Reply With Quote
Old February 25th, 2014, 11:51 PM   #7
Chiave di Volta
Registered User
 
Join Date: Feb 2014
Posts: 4
Likes (Received): 6

Castello ducale di Agliè

Carissimi,
per rispondere alle Vs. domande:
la 1 graphic novel del Castello sarà presentata, come da comunicato stampa, sabato 8 marzo 2014 presso il Castello, alle ore 16.30. Fumetto in 100 pag. redatto dalla sottoscritta. L'evento è corredato da attività teatrale.
Chi non potesse essere presente, potrà comprare il volume nelle librerie canavesane o presso l'ufficio turistico del Castello - Proloco Agliè. Nella giornata dell'8 marzo è prevista al mattino una visita speciale tematica nel giardino e nel parco, e in serata, dopo la presentazione della Graphic Novel, sarà presentato un libro sulle donne, danze e conclusione della mostra d'arte contemporanea Pupilla, attualmente allestita nel Salone di Caccia.
Eventi per quest'anno, oltre al fumetto che è stato creato nell'ambito di un progetto didattico di ampliamento formativo, ad Aprile saranno presentati 6 dipinti restaurati nel corso del 2013 e non ancora esposti, a maggio, oltre al fatto che il giro d'Italia partirà dalla piazza Castello di Agliè, in Castello è prevista una mostra per i 150 anni della Croce Rossa Italiana in Sinergia con la direzione artistica del Castello e l'allestimento del percorso di visita dell'Ospedaletto del Castello stesso, evento in programma con mostre per tutto l'intero mese di maggio; dal 7 giugno presso la galleria alle tribune del Castello sarà presentata una mostra sulle Cartoline dei Savoia; il mese di luglio presso le serre del Castello una mostra di scultura contemporanea dell'artista Nino Ventura che inaugurerà il 27 luglio e durerà tutto il mese di agosto; a settembre una mostra sul tempo, dalla meridiana agli orologi.
E' da poco nata l'associazione Amici del Castello ducale di Agliè come supporto didattico e agli eventi ed il 6 luglio, in occasione della Festa Patronale di San Massimo prevedono di realizzare una mostra estemporanea di pittura nel Borgo del Castello e conferenza più attività teatrali di pomeriggio nel parco.
Il programma è gremito.
Se volete più informazioni, qui di seguito la mail ufficiale della soprintendenza:
[email protected]
opp. del Castello:
[email protected]

Grazie della cortese attenzione e del Vs. vivo interesse.
Il direttore delle collezioni del Castello ducale di Agliè
Dott.ssa Annamaria Aimone
__________________

Traiano, vittorio tauber liked this post
Chiave di Volta no está en línea   Reply With Quote
Old March 5th, 2014, 01:57 PM   #8
Lorenzo Dorato
Registered User
 
Join Date: Oct 2013
Location: Roma, Soriano nel Cimino (Tuscia viterbese)
Posts: 211
Likes (Received): 69

Che bello, non lo conoscevo!!
Curiosa l'asimmetria della facciata con l'ala sinistra (dando le spalle al castello) più alta di quella destra.
Lorenzo Dorato no está en línea   Reply With Quote
Old March 24th, 2014, 09:01 AM   #9
alex73
Registered User
 
Join Date: Mar 2014
Posts: 3
Likes (Received): 1

Adesso che arriva la bella stagione approfitto per segnalare che il Castello di Agliè si completa, oltre che del parco, di tre cascine, Valle, Mandria e Gozzano, che ne costituiscono la parte produttiva. La campagna circostante è quindi arricchita di stradine e ponti che, oltre a strutturare l'agro delle cascine, permettevano piacevoli passeggiate in quello che è chiamato "parco aperto".
__________________

Traiano liked this post
alex73 no está en línea   Reply With Quote
Old March 24th, 2014, 11:32 AM   #10
Traiano
Nato nel '78 D.C.
 
Traiano's Avatar
 
Join Date: Mar 2011
Location: Torino
Posts: 5,185
Likes (Received): 863

Forte, molto interessante!
__________________
Con rispetto parlando.
Frank

P.S.: Per migliorare il TPL.. M3 Torino, Linea fluviale e M2-Dir Sud
Traiano no está en línea   Reply With Quote
Old July 8th, 2014, 07:39 PM   #11
Chiave di Volta
Registered User
 
Join Date: Feb 2014
Posts: 4
Likes (Received): 6

Molière al Castello Ducale di Agliè

In una delle più grandi dimore sabaude, Patrimonio dell’Umanità Unesco, che ha visto il passaggio di duchi, principi e re, per sette secoli, e che è stata, televisivamente parlando, la residenza di “Elisa di Rivombrosa”, va in scena, sabato 26 luglio, la commedia:

“MEDICO PER FORZA” di MOLIÈRE.

La Festa della Luna, VII edizione

Sabato 26 luglio, ore 20.30

La Festa della Luna nasce come omaggio alla Luna che regola i flussi ed i riflussi

Delle maree in un continuo alternarsi di essere e non essere …così questa è “la scusa – movente” che ci riunisce tutti per una sera.

Il pubblico si darà appuntamento in un immaginario foyer all’aperto, fino a quando si giungerà all’ora prevista, a quel punto gli spettatori, insieme agli attori, ai musicisti , ai giocolieri formeranno un corteo a raggiungere l’area dello spettacolo. ..così tutti si sistemeranno per l’evento fra fiaccole, lumini e le luci dal cielo della notte



Visto il successo della precedente edizione, riproponiamo per questa VI edizione la stessa commedia di Molière



“MEDICO PER FORZA” anno 1666

L’azione si svolge in campagna

Martina stanca di subire le angherie del marito Sganarello, decide di vendicarsi

Facendo credere ai due servitori del signor Gerente. Venuti in cerca di un medico per curare la strana malattia della figlia del loro padrone Lucinda, che proprio Sganarello sia un medico validissimo, ma così estroso da accettare di esercitare l’arte medicale solo se costretto “a forza di botte”.

La società umana si divide per Molière in due schieramenti contrapposti, che si fronteggiano in eterno e formano il tragicomico spettacolo della vita. Da una parte i grandi mistificatori che hanno come missione quella di vendere al prossimo false guarigioni, falso benessere corporale e spirituale…sono gli incantatori di sempre, i medici e gli avvocati, i politici e gli imbonitori; dall’altra parte abbiamo i creduloni, i bonaccioni, quelli che non smettono mai di sognare che la società potrà essere più giusta, che la politica potrà un giorno aiutarci veramente, che si potrà un domani vivere in un mondo più felice.

Al centro, fra i due contrapposti, c’è un essere indiavolato ed inafferrabile, che recita tutte le parti, crede a tutto e non crede a niente. Non è il personaggio di una farsa ma l’uomo di tutte le metamorfosi, l’incarnazione del teatro…ovvero per noi Sganarello.

Nel rappresentare immodestamente questo cammeo del teatro di Molière non possiamo rifuggere dalla tentazione di trasferire le maschere della Commedia in più attuali mostri cabarettistici. A ricordarci che nel teatro come nella vita fra televisioni e giornali, commedianti e “tartufi” nel tempo “nulla cambia ma solo si deforma”.

Antonio Valleggi



Una produzione Nuovoteatrottanta con Fabrizio Rizzolo, nei panni del protagonista Sganarello, e Renato Liprandi, il direttore De Marinis di Camera Cafè.

In un immaginario foyer all’aperto si ritrovano, alle 20.30, gli spettatori, per essere guidati in un vero e proprio percorso nei giardini del Castello di Agliè, tra labirinti di siepi, giochi di luce, esibizioni di scherma e di arte circense, vocalizzi e antiche arie, fino a raggiungere il cortile della scuderia dove andrà in scena, con la sola illuminazione delle fiaccole e della luna, “Medico per forza” di Molière, seguito da una degustazione enogastronomica.



Per la settima edizione della FESTA DELLA LUNA, il regista Antonio Valleggi porta in scena la commedia più rappresentata del commediografo francese, dopo il “Tartufo”: 66 rappresentazioni dopo la prima, del 6 agosto 1666 al Palais Royal.

La Festa della Luna nasce nel 2008 all’interno del progetto “Terra e Corpo” dell’associazione Nuovoteatrottanta nei territori canavesani come omaggio alla realtà contadina e alla luna che regola i flussi e riflussi delle maree in un continuo alternarsi di essere e non essere.

L’evento ha portato il teatro e la musica fra i borghi, le piazze e i giardini del Piemonte, da Maglione alla Basilica di Superga, con le rappresentazioni del “Sogno di una notte di mezza estate” di Shakespeare, “La Mandragola” di Machiavelli, “Viva V.E.R.D.I.” per i 150 anni dell’Unità d’Italia e, infine, “Medico per forza” di Molière.



FABRIZIO RIZZOLO (Sganarello)

Diventa famoso come cantante negli anni ’80 con lo pseudonimo di Brian Ice, in classifica in diversi Paesi europei. Nel 1989 fonda i “Farinei dla Brigna” gruppo cult piemontese, con cui incide 5 album partecipando anche a Sanremo Giovani. Nel ’99 Rizzolo lavora per il musical in “Aggiungi un posto a tavola” e “Sketch”. Nella Compagnia della Rancia ottiene il ruolo di Herr Zeller in “Tutti insieme appassionatamente” con Michelle Hunziker e Luca Ward; poi è il Principe in “Cenerentola” e Mr. Warbucks in “Annie”.

Il regista fiorentino Emiliano Cribari lo sceglie come protagonista nel suo “Tuttotorna” (2005, Cecchi Gori HV). Si susseguono poi diverse apparizioni in fiction e soap (“La Freccia Nera”, “Centovetrine”). Nel 2006 è protagonista di “Tagliare le parti in grigio” (migliore opera prima al Festival di Locarno) di Vittorio Rifranti. Nel 2007 è Zorol in “Dark Resurrection – Volume 1” e il direttore di banca in “Tutti intorno a Linda”.Nel 2008 interpreta Carlo Marzìa in “Brokers – Eroi per gioco”, evento speciale al Festival di Roma.Nel 2009 è ancora protagonista del nuovo film di Cribari, il noir psicologico “Autodafé”. Nel 2010/2011 è protagonista a teatro de “La piramide rovesciata” ed è al cinema nel ruolo del dott. Piero Morra in “Femmine contro maschi” di Fausto Brizzi. È poi il protagonista maschile dell’ultimo lavoro di Emanuela Piovano: “Le stelle inquiete”, con Lara Guirao e Isabella Tabarini – Vincitore del Globo d’Oro 2011 – e il Principe di Bavaria in “11 settembre 1683”, con il premio oscar Murray Abraham.

Dal 2012 interpreta Valjean come attore/cantante nel musical omonimo di cui è anche co-autore, candidato ai Central Palc/Musical!Awards 2013 tra i 3 migliori spettacoli off italiani.



RENATO LIPRANDI (Geronte)

Da designer ad attore, scrittore e drammaturgo: Renato Liprandi ha lavorato come disegnatore nella casa automobilistica torinese Lancia dal 1971 al 1980, prima di intraprendere la carriera di attore a tempo pieno. E’ noto al pubblico italiano per il ruolo di Augusto De Marinis in Camera Cafè, ma ha collaborato con i più importanti registi e partecipato alle principali produzioni televisive. Nella sua filmografia: “Così ridevano” di Gianni Amelio, “Il partigiano Johnny”, “Non ho sonno” di Dario Argento e, per la televisione, “Regina” di Carlo Lizzani e “Don Gnocchi – L’angelo dei bimbi” di Cinzia TH Torrini.

Molto attivo in teatro, Liprandi è anche autore di testi teatrali e apprezzato scrittore di racconti che lui stesso definisce “dell’incubo”.



MEDICO PER FORZA

Giardino del Castello di Agliè, piazza Castello, Agliè (TO)

Sabato 26 luglio, ore 20.30 (inizio spettacolo ore 21.30)

Interpreti – Fabrizio Rizzolo, Renato Liprandi, Daniela De Pellegrin, Giusto Lo Piparo, Franco Abba, Fulvia Roggero, Barbara Novara, Cristiano Omedè

Regia di Antonio Valleggi

Musiche di Cecilia Concas, Marianna Vercellini (violini), Liliana Mitulescu (viola), Chiara Manueddu (violoncello)



Ingresso: posto unico 10 euro (+ 2 euro ingresso giardino + 1 euro prevendita). Ingresso al giardino gratuito per i possessori di Carta Musei e gli under 65.

Info e Prenotazioni: 0124/330137 o 338/3438341
__________________

Traiano liked this post
Chiave di Volta no está en línea   Reply With Quote


Reply

Tags
torino

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Related topics on SkyscraperCity


All times are GMT +2. The time now is 07:52 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11 Beta 4
Copyright ©2000 - 2017, vBulletin Solutions Inc.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.

vBulletin Optimisation provided by vB Optimise (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us | privacy policy | DMCA policy

Hosted by Blacksun, dedicated to this site too!
Forum server management by DaiTengu