search the site
 daily menu » rate the banner | guess the city | one on oneforums map | privacy policy | DMCA | news magazine | posting guidelines

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Architettura ed urbanistica in Italia > Storia, Architettura, Cultura



Global Announcement

As a general reminder, please respect others and respect copyrights. Go here to familiarize yourself with our posting policy.


Reply

 
Thread Tools
Old March 13th, 2017, 08:35 PM   #2101
dreaad
Torino è elettronica!!
 
dreaad's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Location: TORINO[X]
Posts: 23,324
Likes (Received): 2516

Stupinigi e Venaria: non si farà il matrimonio tra le regge sabaude
Il consorzio delle residenze comprenderà però Aglié e Racconigi

http://torino.repubblica.it/cronaca/...ude-159753096/
__________________
I TO
http://www.youtube.com/watch?v=sBiL2VLPmFo

«Torino è la città italiana in cui negli ultimi anni si è costruito di più, un processo che riguarda tutte le città post-industriali, destinate a diventare città del divertimento. Il modello, anche se non esplicito, è Las Vegas» (Giuseppe Culicchia)
dreaad no está en línea   Reply With Quote

Sponsored Links
Old March 24th, 2017, 09:29 PM   #2102
dreaad
Torino è elettronica!!
 
dreaad's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Location: TORINO[X]
Posts: 23,324
Likes (Received): 2516

Venaria, festa per i dieci anni con la mostra delle Regge sabaude

Oltre 130 opere esposte fino al 2 luglio per raccontare i fasti dei Savoia e non solo. In primo piano il trono dei Re d'Italia, prestato dal Quirinale

http://torino.repubblica.it/cronaca/...ude-161309043/


===================================


Lo spettacolo dei ciliegi in fiore alla Reggia di Venaria




http://torino.repubblica.it/cronaca/...161231277/1/#1
__________________
I TO
http://www.youtube.com/watch?v=sBiL2VLPmFo

«Torino è la città italiana in cui negli ultimi anni si è costruito di più, un processo che riguarda tutte le città post-industriali, destinate a diventare città del divertimento. Il modello, anche se non esplicito, è Las Vegas» (Giuseppe Culicchia)
dreaad no está en línea   Reply With Quote
Old March 27th, 2017, 10:29 AM   #2103
fabrik
Registered User
 
Join Date: Jan 2005
Posts: 15,447

ITALIA MERAVIGLIOSA - TUTTI I TESORI DELLE REGGE SABAUDE ALLA VENARIA REALE - SOTTRATTA AL DEGRADO NEL 2007, LA VENARIA CELEBRA DIECI ANNI DI APERTURA AL PUBBLICO: UN ESEMPIO CHE DOVREBBE INCORAGGIARE IL RECUPERO DI ALTRE CITTADELLE, ALTRI CASTELLI, ALTRE REGGE, NOSTRO UNICO PATRIMONIO

Gian Antonio Stella per il Corriere della Sera

Quote:
[...] Tra le quali, appunto, la splendida Reggia di Venaria. Che dopo esser stata lasciata due secoli fa all' esercito, storpiata da interventi devastanti e infine abbandonata al degrado, all'assalto di una giungla incolta con alberi cresciuti fin sopra i tetti e al saccheggio di tutti gli arredi e di ciò che era rimasto di prezioso, è oggi citata ad esempio di quanto possa essere virtuoso un recupero. Pochi anni e, senza le scorciatoie della Protezione civile, senza decretazioni di emergenza, senza appalti a trattativa diretta, senza baruffe politiche, è tornata ad antichi splendori. E celebra nel 2017 i dieci anni di apertura al pubblico.

Un decennio che, con 42 mostre spesso affollatissime (dai Tesori sommersi dell' antico Egitto al Bucintoro dei Savoia ), 3.500 concerti, spettacoli, eventi e oltre 31.500 itinerari didattici delle scuole, ha fatto schizzare i visitatori (solo 1.750 nel 1990, quando si entrava tra le rovine soltanto con una guida) a oltre un milione l' anno scorso. Tutti paganti. Un esempio che dovrebbe incoraggiare il recupero di altre cittadelle, altri castelli, altre regge... [...]
http://www.dagospia.com/rubrica-31/a...ale-144366.htm
fabrik no está en línea   Reply With Quote
Old April 20th, 2017, 11:44 AM   #2104
dreaad
Torino è elettronica!!
 
dreaad's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Location: TORINO[X]
Posts: 23,324
Likes (Received): 2516

Reggia di Venaria al top, arriva la terza "stella verde" Michelin

Secondo la guida, "la Versailles del Piemonte" è una delle principali bellezze italiane. La città di Torino ha la stessa quotazione dal 2008. E tra monumenti, piazze e musei ha collezionato in tutto 115 stelle

Quote:
[...]

Un altro riconoscimento per Torino che, come città, ha tre stelle dal 2008: tra piazze, musei e palazzi sono in tutto 90 le stelle (115 incluse le periferie) con tre musei tra i primi quattro d'Italia, l'Egizio al vertice, il Museo del Cinema terzo e il Museo dell'Auto quarto. "È una delle più belle città d'Europa. Ormai è una città-mondo, si può visitare per quattro, cinque giorni senza riuscire comunque a vederla tutta", afferma Orain che annuncia l'arrivo nel 2018 di una guida tascabile dedicata a Torino, alle Langhe, al Roero e al Monferrato.

Ottiene la terza stella anche la Galleria Grande all'interno della Reggia, un riconoscimento che la mette sullo stesso piano della "Galerie des Glaces" nella Reggia di Versailles. "Una grande soddisfazione, un grande orgoglio. La terza stella è un riconoscimento importante per la Reggia che quest'anno festeggia i dieci anni dalla riapertura e i venti dall'iscrizione al Patrimonio mondiale dell'Unesco", afferma Mario Turetta, direttore della Reggia. "Il merito è delle amministrazioni, sia quelle precedenti sia quella attuale, che hanno consentito di restaurare Venaria e riportarla agli onori del mondo. Dieci anni fa la Reggia era destinata a un epilogo tragico, oggi è uno dei luoghi più visitati in Italia".

[...]
http://torino.repubblica.it/cronaca/...lin-163400752/
__________________
I TO
http://www.youtube.com/watch?v=sBiL2VLPmFo

«Torino è la città italiana in cui negli ultimi anni si è costruito di più, un processo che riguarda tutte le città post-industriali, destinate a diventare città del divertimento. Il modello, anche se non esplicito, è Las Vegas» (Giuseppe Culicchia)

Last edited by dreaad; April 20th, 2017 at 11:53 AM.
dreaad no está en línea   Reply With Quote
Old April 28th, 2017, 05:57 PM   #2105
F . P i ë c h
architetto mancato
 
F . P i ë c h's Avatar
 
Join Date: Dec 2008
Location: Torino
Posts: 124
Likes (Received): 47

Sono stato il weekend scorso a Venaria e devo dire che, pur essendo sempre molto bella l'ho trovata anche molto trascurata.

Faccio presente che per chi entra senza tessera musei l'ingresso completo costa € 25,00 che è una cifra non da poco...

PESCHIERA
più che una vasca aulica sia un acquitrino, l'acqua era piena di alghe, una vista poco piacevole soprattutto se si pensa che vendono anche il giro in gondola.

GIARDINI
la completa assenza di fiori lo rendeva particolarmente triste, ancor di più era guardare dentro le aiuole e vedere piante morte dove ogni tanto una superstite appariva più un'erbaccia che un residuo di bellezza, siepi poteta male.

FONTANE
Le fontane all'interno del giardino erano piene di alghe sul fondo, mi chiedo se non sia il caso di pulirle ogni tanto, senza lasciarle prolificare il lavoro sarebbe molto più semplice e la vista migliore.

INTERNO
Se la Galleria di Diana riserva sempre l'effetto WOW, in molte sale c'erano le tende un po' raccolte, un po' no senza un criterio dando un'idea poco uniforme e attenta, ciò che mi ha dato più fastidio è tutto sommato vedere che dove c'è l'ascensore per accedere ai piani superiori le parite abbiano visibilmente necessità di una ritinteggiatura e i tendoni siano ormai carichi di polvere accumulata probabilmente da quando la Reggia è stata inaugurata.

Forse sono particolarmente critico ma La Venaria Reale è la vetrina del Piemonte ormai, dovrebbe presentarsi sempre al meglio, soprattutto si dovrebbe preventivare che a cavallo di un periodo ricco di ponti dovuti alle festività l'afflusso sia inevitabilmente elevato e mostrarsi dimessi non è forse la politica migliore, posto che ritengo debba essere sempre al meglio.
__________________

Elleyden, Franck78, dreaad liked this post
F . P i ë c h no está en línea   Reply With Quote
Old April 28th, 2017, 07:26 PM   #2106
Franck78
Registered User
 
Franck78's Avatar
 
Join Date: Nov 2015
Location: Chivasso (TO)
Posts: 289
Likes (Received): 88

Concordo con te F.Piech, non tanto sul tuo giudizio puntuale, dal momento che è un po' di tempo che non vado a Venaria, ma sul fatto che il prezzo è davvero assai salato e, tutto sommato, non così giustificato.
Franck78 no está en línea   Reply With Quote
Old May 2nd, 2017, 04:52 PM   #2107
parpajon
estremamente curioso
 
parpajon's Avatar
 
Join Date: Jul 2009
Location: Borgo Antico di Venaria Reale
Posts: 449
Likes (Received): 73

Quote:
Originally Posted by F . P i ë c h View Post
Sono stato il weekend scorso a Venaria e devo dire che, pur essendo sempre molto bella l'ho trovata anche molto trascurata.

Faccio presente che per chi entra senza tessera musei l'ingresso completo costa € 25,00 che è una cifra non da poco...

PESCHIERA
più che una vasca aulica sia un acquitrino, l'acqua era piena di alghe, una vista poco piacevole soprattutto se si pensa che vendono anche il giro in gondola.

GIARDINI
la completa assenza di fiori lo rendeva particolarmente triste, ancor di più era guardare dentro le aiuole e vedere piante morte dove ogni tanto una superstite appariva più un'erbaccia che un residuo di bellezza, siepi poteta male.

FONTANE
Le fontane all'interno del giardino erano piene di alghe sul fondo, mi chiedo se non sia il caso di pulirle ogni tanto, senza lasciarle prolificare il lavoro sarebbe molto più semplice e la vista migliore.

INTERNO
CUT
Premesso che è qualche mese che non visito la Reggia per cui non saprei dare un parere sullo stato di manutenzione attuale mi permetto di farti notare un'imprecisione:
Per visitare le zone che hai citato basta il biglietto da 16€ (REGGIA+GIARDINI) e non da 25€.

Detto questo, i 25€ per Reggia+Giardini+3-4 mostre+Bucintoro+Castello della Mandria trovo che siano un prezzo molto basso rispetto a quanto si paga all'estero... semmai il limite è il non riuscire a fare in tempo a vedere tutto quanto nella giornata coperta dal biglietto.
Riguardo la fioritura dei giardini, come per frutta e verdura, è condizionata dall'evoluzione meteorologica e purtroppo quella in corso è una pessima primavera. (ahimè quest'anno si vedranno poche ciliegie... ).

Concordo con te sul fatto che sia importante che La Venaria debba essere costantemente mantenuta al TOP in quanto ormai vetrina culturale italiana.
__________________

fab76 liked this post
parpajon no está en línea   Reply With Quote
Old May 2nd, 2017, 05:10 PM   #2108
fab76
Registered User
 
fab76's Avatar
 
Join Date: Sep 2016
Posts: 633
Likes (Received): 355

Quote:
Originally Posted by parpajon View Post
Premesso che è qualche mese che non visito la Reggia per cui non saprei dare un parere sullo stato di manutenzione attuale mi permetto di farti notare un'imprecisione:
Per visitare le zone che hai citato basta il biglietto da 16€ (REGGIA+GIARDINI) e non da 25€.

Detto questo, i 25€ per Reggia+Giardini+3-4 mostre+Bucintoro+Castello della Mandria trovo che siano un prezzo molto basso rispetto a quanto si paga all'estero... semmai il limite è il non riuscire a fare in tempo a vedere tutto quanto nella giornata coperta dal biglietto.
Riguardo la fioritura dei giardini, come per frutta e verdura, è condizionata dall'evoluzione meteorologica e purtroppo quella in corso è una pessima primavera. (ahimè quest'anno si vedranno poche ciliegie... ).

Concordo con te sul fatto che sia importante che La Venaria debba essere costantemente mantenuta al TOP in quanto ormai vetrina culturale italiana.
Aggiungerei che 16 euro per Reggia + giardini è un prezzo in linea con siti simili all'estero
fab76 no está en línea   Reply With Quote
Old May 2nd, 2017, 05:47 PM   #2109
parpajon
estremamente curioso
 
parpajon's Avatar
 
Join Date: Jul 2009
Location: Borgo Antico di Venaria Reale
Posts: 449
Likes (Received): 73

Quote:
Originally Posted by fab76 View Post
Aggiungerei che 16 euro per Reggia + giardini è un prezzo in linea con siti simili all'estero
Giá e i raffronti andrebbero fatti anche sulla redditivitá del sito. La Reggia ha il record dei ricavi a copertura del 50% costi annui (caso raro e forse unico in Italia).
parpajon no está en línea   Reply With Quote
Old May 2nd, 2017, 07:03 PM   #2110
cityto
Turin is My City
 
cityto's Avatar
 
Join Date: Mar 2007
Location: torino
Posts: 4,170
Likes (Received): 1109

Quote:
Originally Posted by parpajon View Post
Giá e i raffronti andrebbero fatti anche sulla redditivitá del sito. La Reggia ha il record dei ricavi a copertura del 50% costi annui (caso raro e forse unico in Italia).
Il museo egizio a una redditività da biglietti pari al 120%
__________________

dreaad liked this post
cityto está en línea ahora   Reply With Quote
Old May 2nd, 2017, 09:28 PM   #2111
Franck78
Registered User
 
Franck78's Avatar
 
Join Date: Nov 2015
Location: Chivasso (TO)
Posts: 289
Likes (Received): 88

Quote:
Originally Posted by fab76 View Post
Aggiungerei che 16 euro per Reggia + giardini è un prezzo in linea con siti simili all'estero
Vero, a Versailles Palazzo+Giardini sono 18€, ma la reggia francese è un tantinello più ricca e arredata, no? Poi le ragioni per cui Venaria è quella che è le conosciamo tutti o comunque andrebbero spiegate, ma è un fatto che se un visitatore ignaro si aspettasse di vedere una reggia come Caserta o Versailles (con legni dorati, boiseries, consolles, secretaires, specchi, etc. etc.) potrebbe ritenere il costo del biglietto eccessivo.
Franck78 no está en línea   Reply With Quote
Old May 3rd, 2017, 11:54 AM   #2112
F . P i ë c h
architetto mancato
 
F . P i ë c h's Avatar
 
Join Date: Dec 2008
Location: Torino
Posts: 124
Likes (Received): 47

Quote:
Originally Posted by parpajon View Post
Premesso che è qualche mese che non visito la Reggia per cui non saprei dare un parere sullo stato di manutenzione attuale mi permetto di farti notare un'imprecisione:
Per visitare le zone che hai citato basta il biglietto da 16€ (REGGIA+GIARDINI) e non da 25€.

Detto questo, i 25€ per Reggia+Giardini+3-4 mostre+Bucintoro+Castello della Mandria trovo che siano un prezzo molto basso rispetto a quanto si paga all'estero... semmai il limite è il non riuscire a fare in tempo a vedere tutto quanto nella giornata coperta dal biglietto.
Riguardo la fioritura dei giardini, come per frutta e verdura, è condizionata dall'evoluzione meteorologica e purtroppo quella in corso è una pessima primavera. (ahimè quest'anno si vedranno poche ciliegie... ).

Concordo con te sul fatto che sia importante che La Venaria debba essere costantemente mantenuta al TOP in quanto ormai vetrina culturale italiana.
Il giorno in cui sono stato a Venaria, vista la coda alla cassa, ho deciso di andare alla Mandria visto che non ci andavo dai tempi delle elementari...

Se Venaria, pur avendola trovata trascurata, fa veramente bella mostra di se, ho trovato La Mandria veramente desolante, se il parco naturale è allo stato brado e si può comprendere la scelta "naturalistica" (anche se a me non sembra una scelta quanto una carenza), ho trovato il complesso inquietante... il palazzo è bello dall'esterno anche se forse più che tingere i mattoni li avrei sabbiati, dentro l'ingresso è molto austero (ma le piante nei vasi neanche si fosse in una casa di periferia proprio non vanno bene...), la prima sala ha un allestimento dozzinale ed un pessimo biglietto da visita per la visita che si sta iniziando.
Mi chiedo chi abbia negli anni posizionato delle lampade che oltre a fare una luce da stadio non c'entrano nulla con lo stile della sala dove a parte pochi arredi messi alla rinfusa fanno mostra di se pannelli scoordinati e mobiletti da bociofila... affacciarsi alla porta che guarda sul parco lascia vedere tutta l'incuria che viene riservata al parco.
Tutto sommato si sale agli appartamenti speranzosi (ricordavo la pubblicità fatta per il loro restauro), si inizia con una stanza che fa subito ricordare che comunque era una casa di campagna più che un castello, sarà che gli animali tassidermizzati non mi piacciono ma ho trovato la stanza lugubre...
Ma si continua alla volta dei veri appartamente e le cose cambiano, sono belli, particolari per la ricchezza sposata ad una casa di campagna, con i soffitti bassi ma maestosi, in generale le stanze sono belle e ben conservate ma con un'illuminazione pessima purtroppo.
Sul corridoio che a fine visita conduce nuovamente all'ingresso ci sono vetrine che mostrano altri animali tassidermizzati che purtroppo non sono molto ben descritti. Sempre dal corridoio si ha la vista sulla corte interna, abbandonata a se stessa.

Ma se la visita agli appartamenti reali un po' mi ha deluso, ciò che mi ha deluso di più in assoluto è stato vedere il degrado di un progetto targato, come riportano i pannelli ancora presenti, 1998, parlavano di un Relais di lusso. Il Galoppatoio rovinato da una struttura moderna incastrata a forza senza che si capisca la sua utilità essendo abbandonata, ed avranno pure speso dei bei soldi.

Mi è spiaciuto molto trovare questo stato di abbandono ad un passo da un'eccellenza (che come dicevo in ogni caso necessità maggiore attenzione alla manutenzione).

Il biglietto di per se può non essere caro se quello che trovo è perfetto, il clima può influenzare senza dubbio la fioritura ma le piante che ho visto morte non hanno patito il clima ed in ogni caso sarebbe stata una scelta sbagliata ed uno spreco di soldi scegliere piante tanto delicate in un periodo che sappiamo benissimo ha un clima così variabile.

Detto ciò vorrei che si capisse che le mie vogliono solo essere critiche costruttive, trovo la Venaria un progetto meraviglioso.
__________________

parpajon liked this post

Last edited by F . P i ë c h; May 3rd, 2017 at 12:36 PM.
F . P i ë c h no está en línea   Reply With Quote
Old May 15th, 2017, 03:33 PM   #2113
dreaad
Torino è elettronica!!
 
dreaad's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Location: TORINO[X]
Posts: 23,324
Likes (Received): 2516

IL CONSORZIO DELLA VENARIA SI PRENDE UN PEZZO DI MANDRIA

Quote:
È stata approvata oggi dalla Giunta regionale la delibera che sancisce l’affidamento in gestione al Consorzio “La Venaria Reale” della porzione di Borgo Castello della Mandria attualmente sede degli Appartamenti reali.
Un passaggio che formalizza il lavoro svolto insieme a tutti gli enti del Consorzio e in collaborazione con l’Ente di gestione delle aree protette dei Parchi Reali e che costituisce un primo atto per l’ampliamento delle attività del Consorzio “La Venaria Reale” all’interno del progetto della rete delle Residenze Sabaude. Gli uffici competenti della Regione Piemonte, d’intesa con il Consorzio, stabiliranno le modalità esecutive dell’affidamento.
Il provvedimento - sostiene il comunicato stampa dell'assessore regionale alla Cultura - è coerente a quanto indicato nell’atto costitutivo del Consorzio “La Venaria Reale”, che prevede che siano affidati allo stesso le pertinenze della Reggia, comprese porzioni di Borgo Castello; e in secondo luogo, dice la Parigi, costituisce un segnale concreto nei confronti dei lavoratori in appalto occupati all’interno del Consorzio, in risposta alle loro richieste di un miglioramento delle condizioni lavorative.
http://gabosutorino.blogspot.it/2017...prende-un.html
__________________
I TO
http://www.youtube.com/watch?v=sBiL2VLPmFo

«Torino è la città italiana in cui negli ultimi anni si è costruito di più, un processo che riguarda tutte le città post-industriali, destinate a diventare città del divertimento. Il modello, anche se non esplicito, è Las Vegas» (Giuseppe Culicchia)
dreaad no está en línea   Reply With Quote
Old May 23rd, 2017, 02:53 PM   #2114
dreaad
Torino è elettronica!!
 
dreaad's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Location: TORINO[X]
Posts: 23,324
Likes (Received): 2516

REGIONE: NUOVO STATUTO PER LA VENARIA, VERSO IL CIRCUITO DELLE RESIDENZE REALI

Quote:
La Regione Piemonte ha approvato il nuovo statuto del Consorzio di Valorizzazione Culturale La Venaria Reale, che permetterà di ampliarne il raggio di attività, non più quindi limitato alla Reggia di Venaria e alle sue pertinenze (come indicato nello statuto attualmente in vigore), ma anche ad altre Residenze reali. All’articolo 4, in particolare, è infatti specificata la possibilità, per altri soggetti pubblici o privati, di aderire al Consorzio con convenzioni, complessive o su aspetti specifici di gestione, o tramite l’affidamento di beni culturali. La sede del Consorzio continuerà ad essere la Reggia di Venaria, che si candida quindi a diventare capofila di un sistema di eccellenze storiche, architettoniche e paesaggistiche proprio a 20 anni dall’inserimento del sito seriale delle Residenze reali sabaude nel Patrimonio Unesco.
Le modifiche previste nello statuto pongono quindi le basi per avviare e sviluppare un vero e proprio circuito, fornendo gli strumenti per la sua gestione e, in prospettiva, per la valorizzazione e integrazione delle diverse sedi ed esperienze culturali. In qualità di sito patrimonio mondiale, lo statuto prevede inoltre la predisposizione di un piano strategico di sviluppo e attività a supporto della pianificazione paesaggistica, come previsto per i beni Unesco, in capo agli enti competenti.


[...]
http://gabosutorino.blogspot.it/2017...a-venaria.html
__________________
I TO
http://www.youtube.com/watch?v=sBiL2VLPmFo

«Torino è la città italiana in cui negli ultimi anni si è costruito di più, un processo che riguarda tutte le città post-industriali, destinate a diventare città del divertimento. Il modello, anche se non esplicito, è Las Vegas» (Giuseppe Culicchia)

fab76 liked this post
dreaad no está en línea   Reply With Quote
Old July 13th, 2017, 12:04 PM   #2115
dreaad
Torino è elettronica!!
 
dreaad's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Location: TORINO[X]
Posts: 23,324
Likes (Received): 2516

La Reggia è già pronta per il G7 a Venaria, il sindaco: “Ma serve chiarezza sull’ordine pubblico”

http://www.lastampa.it/2017/07/13/cr...oK/pagina.html
__________________
I TO
http://www.youtube.com/watch?v=sBiL2VLPmFo

«Torino è la città italiana in cui negli ultimi anni si è costruito di più, un processo che riguarda tutte le città post-industriali, destinate a diventare città del divertimento. Il modello, anche se non esplicito, è Las Vegas» (Giuseppe Culicchia)
dreaad no está en línea   Reply With Quote
Old July 13th, 2017, 12:50 PM   #2116
Franck78
Registered User
 
Franck78's Avatar
 
Join Date: Nov 2015
Location: Chivasso (TO)
Posts: 289
Likes (Received): 88

ma è così importante fare il G7 a Venaria (o a Torino) ? Io ne farei volentieri a meno...
Franck78 no está en línea   Reply With Quote
Old July 13th, 2017, 02:30 PM   #2117
dreaad
Torino è elettronica!!
 
dreaad's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Location: TORINO[X]
Posts: 23,324
Likes (Received): 2516

ormai é una questione di immagine: ci si é presi l'impegno, rinunciare sarebbe dannosissimo in ottica futura.
__________________
I TO
http://www.youtube.com/watch?v=sBiL2VLPmFo

«Torino è la città italiana in cui negli ultimi anni si è costruito di più, un processo che riguarda tutte le città post-industriali, destinate a diventare città del divertimento. Il modello, anche se non esplicito, è Las Vegas» (Giuseppe Culicchia)

fab76 liked this post
dreaad no está en línea   Reply With Quote
Old July 13th, 2017, 04:01 PM   #2118
fab76
Registered User
 
fab76's Avatar
 
Join Date: Sep 2016
Posts: 633
Likes (Received): 355

Quote:
Originally Posted by dreaad View Post
ormai é una questione di immagine: ci si é presi l'impegno, rinunciare sarebbe dannosissimo in ottica futura.
Già, vorrebbe dire ammettere che non siamo in grado di organizzare un evento, seppur di gestione non banale.
fab76 no está en línea   Reply With Quote


Reply

Tags
torino

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Related topics on SkyscraperCity


All times are GMT +2. The time now is 07:52 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11 Beta 4
Copyright ©2000 - 2017, vBulletin Solutions Inc.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.

vBulletin Optimisation provided by vB Optimise (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us | privacy policy | DMCA policy

Hosted by Blacksun, dedicated to this site too!
Forum server management by DaiTengu