search the site
 daily menu » rate the banner | guess the city | one on oneforums map | privacy policy | DMCA | news magazine | posting guidelines

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Infrastrutture e Trasporti > Trasporti urbani e metropolitani



Global Announcement

As a general reminder, please respect others and respect copyrights. Go here to familiarize yourself with our posting policy.


Reply

 
Thread Tools
Old March 19th, 2005, 05:22 PM   #21
fabrik
Registered User
 
Join Date: Jan 2005
Posts: 15,447

Quote:
Originally Posted by GENIUS LOCI
E' vero, l'1 è quello che passa anche per corso francia (lungo il quale stanno facendo il metro)?


Per le stesse ragioni io manterrei la linea 1 di tram di Torino

Oltretutto, magari si risparmia in costi di gestione, ma togliere i binari è costoso; e poi magari un domani ti accorgi che potevi prolungarlo per fare un servizio di "adduzione" al metro, ma ormai è troppo tardi perchè i binari sono "andati"...
la metro - linea 1 - passerà lungo tutto corso francia da piazza statuto fino a rivoli , la linea tram 1 arrivava fino alla fine del comune di torino , quindi i comuni di collegno , cascine vica- rivoli non sono dotati di rotaie..quindi fare quello che dici tu avrebbe significato spendere altri soldi per costruire diversi chilometri di rete tranviaria , soldi che è inutile spendere visto che lo stesso percorso che fa in sotterranea la metropolitana nel tratto piazza statuto-rivoli è fatto in superficie dalla linea bus 36 e in parte anche dalla linea bus 38 , le quali possono fungere da "raccordo" con la metro visto che fanno fermate più "capillari"

inoltre in corso francia e nelle piazze che si incontrano lungo questo viale è in corso , parallelamente alla costruzione della metro , un opera di "riqualificazione" che non comprende i binari del tram e che modifica radicalmente l'organizzazione delle carreggiate-spazi verdi-parcheggi del corso e delle piazze

Last edited by fabrik; March 19th, 2005 at 05:31 PM.
fabrik no está en línea   Reply With Quote

Sponsored Links
Old March 19th, 2005, 11:56 PM   #22
I'mBack
Registered User
 
Join Date: Jan 2005
Posts: 562
Likes (Received): 0

Bel progetto e soprattutto una bell'alternativa alla metro (e soprattutto molto piu' economica!), peccato ke solamente una piccolissima parte sara' in sotterranea (la stazione di Stura) cmq ottima idea di prevedere lo scambio tram-treno!
__________________
Quote:
Originally Posted by nick-taylor
The UN is hardly anything important.
http://skyscrapercity.com/showthread...7&page=1&pp=20

My signature is back as it seems some forumes are allowed to have others forumers'quote as their signature.
I'mBack no está en línea   Reply With Quote
Old March 20th, 2005, 11:05 AM   #23
therock
Italian utent
 
Join Date: Apr 2004
Location: Torino
Posts: 1,706
Likes (Received): 5

Quote:
Originally Posted by Cooper
Sono stato domenica scorsa a Torino e, oltre al centro, ho visitato un po' di futuri siti olimpici.
Linea 4: A parte i lavori per il tratto nord, pensavo che funzionasse tranquillamente. E invece, amara scoperta, la 4 la domenica... non circola!!!! Ma come è possibile? Una linea di forza che è "chiusa" la domenica? Mi spiegheresti un po' come stanno le cose, theRock?
Curiosità di questa linea: nel tratto sud (corso Turati e Unione Sovietica, mi pare) i binari sono "invertiti", ovvero il tram circola sulla sinistra!!! Un po' pericoloso, no? Non è mai successo niente di "tragico?
Poi, sono stato al Lingotto a vedere la "vela" e nel ritorno a Porta Nuova ho aspettato un mezzo lì in zona (non ricordo la fermata). C'erano dei binari tramviari lungo quel viale (solo l'andata, il ritorno era sul viale parallelo). Mi sarei aspettato di vedere un tram in arrivo ma... non ne ho visto uno... Tutti bus. Ho preso l'1, mi pare... Anche qui, interruzioni per lavori?
Ciao e grazie per le info. (cmq Torino è una gran bella città)


Eccomi, dopo una giornata di STOP forzato dal forum!
Beh, vedo che ti hanno ben risposto i miei "colleghi" torinesi.
Che aggiungere....:


Il fatto che il 4 non circoli nei festivi è un mistero anche x noi torinesi. E' vero che il percorso alla domenica è in gran parte coperto dal 63, ma dovrebbe avvenire esattamente il contrario! Quando l’intera linea sarà pronta (da Mirafiori alla Falchera) è quasi certo che verrà esercitata tutti i giorni, e il 63 sarà soppresso o notevolmente ridimensionato (navetta o qualcosa del genere). Quindi se ne riparla non prima del prossimo anno.
Per quanto riguarda la zona del Lingotto, da quelle parti dovrebbe transitare il 18 che però in questi giorni è limitato a piazza Carducci per lavori: la via a cui tu ti riferisci potrebbe essere via Nizza, percorsa dal 18 in direzione sud fino all'incrocio con via Passo Buole mentre il ritorno avviene per via Genova. L'1 è stato trasformato in bus nell'ormai lontano aprile 2001, all'inizio dei lavori per la costruzione della metro, e non tornerà più tram, ma sarà sostituito proprio dalla metro quando sarà pronta (completa circa nel 2008).
La circolazione contromano fu introdotta una dozzina di anni fa, quando sulla linea circolavano le motrici 5000 monodirezionali, x far sì che le porte si aprissero al centro della banchina, e non sul lato strada (in diversi casi i pedoni erano finiti sotto una macchina). Adesso i nuovi Cityway sono bidirezionali, ma ormai il sistema di scambi è stato realizzato e non avrebbe senso mandare tutto all’aria x invertire il senso di marcia. L’anomalia, diciamo così, è ampiamente segnalata, x cui basta fare un po’ di attenzione. In effetti, nei primi tempi qualche incidente ci fu ma oggi direi che il sistema è collaudato.
Come ben dicevi la città è una groviera, cantieri di ogni tipo nascono e chiudono giornalmente, e per questo la Gtt (gruppo torinese trasporti) è continuamente obbligata a variare il percorso delle linee e spesso a sostituirle con i Bus.
Ma ovviamente questi sono disagi più che ben auspicabili, vuol dire che la città si muove......


Ps: ti ho inserito nel censimento!!!!!!!
__________________
TORINO 2006
XX Winter Olympic Games
10 - 26 February 2006

Last edited by therock; March 20th, 2005 at 02:29 PM.
therock no está en línea   Reply With Quote
Old March 20th, 2005, 11:45 AM   #24
GENIUS LOCI
No More Italian Mod
 
GENIUS LOCI's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Location: Milano
Posts: 34,126
Likes (Received): 10099

Quote:
Originally Posted by fabrik
la metro - linea 1 - passerà lungo tutto corso francia da piazza statuto fino a rivoli , la linea tram 1 arrivava fino alla fine del comune di torino , quindi i comuni di collegno , cascine vica- rivoli non sono dotati di rotaie..quindi fare quello che dici tu avrebbe significato spendere altri soldi per costruire diversi chilometri di rete tranviaria , soldi che è inutile spendere visto che lo stesso percorso che fa in sotterranea la metropolitana nel tratto piazza statuto-rivoli è fatto in superficie dalla linea bus 36 e in parte anche dalla linea bus 38 , le quali possono fungere da "raccordo" con la metro visto che fanno fermate più "capillari"

inoltre in corso francia e nelle piazze che si incontrano lungo questo viale è in corso , parallelamente alla costruzione della metro , un opera di "riqualificazione" che non comprende i binari del tram e che modifica radicalmente l'organizzazione delle carreggiate-spazi verdi-parcheggi del corso e delle piazze
Però la linea attraversa tutta la città: i sui binari si possono usare per altre linee di "distribuzione" sul territorio
Conosco il progetto di riqualificazione di Corso Francia: si può fare anche mantenendo i binari del tram, secondo il mio parere
Per quanto riguarda i collegamenti con l'autobus, rimango dell'opinione che una linea tranviaria è migliore di un'autobus, per quanto riguarda prestazioni, costi e inquinamento...
Tra l'altro riaffermo che in una città come Torino il tram è abbastanza diffuso da poter rimodellare a "piacimento", facendoli utilizzare da altre e nuove linee, i percorsi "dismessi"...
E faccio subito un'infausta previsione... Il tram su corso Francia verra soppresso, ma, nonostante il metrò, verrà presto "sostituito" da una linea di autobus probabilmente, perchè il metro non può essere così "capillare"
__________________
URBANFILE
GENIUS LOCI no está en línea   Reply With Quote
Old March 20th, 2005, 12:00 PM   #25
fabrik
Registered User
 
Join Date: Jan 2005
Posts: 15,447

Quote:
Originally Posted by GENIUS LOCI
Però la linea attraversa tutta la città: i sui binari si possono usare per altre linee di "distribuzione" sul territorio
Conosco il progetto di riqualificazione di Corso Francia: si può fare anche mantenendo i binari del tram, secondo il mio parere
Per quanto riguarda i collegamenti con l'autobus, rimango dell'opinione che una linea tranviaria è migliore di un'autobus, per quanto riguarda prestazioni, costi e inquinamento...
Tra l'altro riaffermo che in una città come Torino il tram è abbastanza diffuso da poter rimodellare a "piacimento", facendoli utilizzare da altre e nuove linee, i percorsi "dismessi"...
E faccio subito un'infausta previsione... Il tram su corso Francia verra soppresso, ma, nonostante il metrò, verrà presto "sostituito" da una linea di autobus probabilmente, perchè il metro non può essere così "capillare"
negli altri corsi e vie sotto i quali passa la metro esistono effettivamente in superficie delle linee tranviarie (la 9 in corso Vittorio e la 18 in via Nizza) e da quanto ne so dovrebbero continuare ad operare

il progetto del rifacimento di C.so francia non è compatibile con il mantenimento dei binari per mere ragioni di spazio... il nuovo progetto per il corso prevede una aiuola spartitraffico centrale , marciapiedi di dimensioni maggiorate, 2 piste ciclabili (una per senso di marcia), parcheggi a lisca di pesce e non quelli "classici", mini zone pedonali davanti alle entrate delle stazioni della metro e rotonde agli incroci... tutte stè cose impediscono materialmente la presenza delle rotaie..

la tua previsione della sostituzione del bus su c.so francia , come ho già scritto nel post precendente , non potrà mai avverarsi perchè semplicemente è sempre esistita (linee bus 36/38)

ciao
fabrik no está en línea   Reply With Quote
Old March 20th, 2005, 12:05 PM   #26
GENIUS LOCI
No More Italian Mod
 
GENIUS LOCI's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Location: Milano
Posts: 34,126
Likes (Received): 10099

^
L'ultima cosa l'immaginavo, a dir la verità
Allora non è meglio sopprimere le corse dei bus?
__________________
URBANFILE
GENIUS LOCI no está en línea   Reply With Quote
Old March 20th, 2005, 12:06 PM   #27
fabrik
Registered User
 
Join Date: Jan 2005
Posts: 15,447

Quote:
Originally Posted by GENIUS LOCI
^
L'ultima cosa l'immaginavo, a dir la verità
Allora non è meglio sopprimere le corse dei bus?
dahiè i bus non occupano spazio i tram sì e i nuovi bus sono a basso impatto ambientale e in futuro nullo.. (stanno già sperimentando quelli a idrogeno)
fabrik no está en línea   Reply With Quote
Old March 20th, 2005, 12:11 PM   #28
GENIUS LOCI
No More Italian Mod
 
GENIUS LOCI's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Location: Milano
Posts: 34,126
Likes (Received): 10099

Io sono per un semplice concetto: i chilometri di binari devono andare avanti, non indietro. Col fatto che i bus non occupano spazio e sono flessibili sono state soppresse negli anni '50 e '60 la gran parte delle linee tranviarie europee, cosa che col trascorrere dei decenni si è rivelata un grave errore; che adesso paghiamo anche in termini economici, perchè per "ripristinarle" ci vogliono i soldi che occorrono per fare le linee ex-novo...
CIAO
__________________
URBANFILE
GENIUS LOCI no está en línea   Reply With Quote
Old March 20th, 2005, 07:59 PM   #29
Cooper
Registered User
 
Join Date: Nov 2004
Location: Milan
Posts: 136
Likes (Received): 2

Io non conosco la situazione di corso Francia, ma sto per dire una cosa che si adatta sempre, a qualsiasi realta: hai un viale e prevedi TRE corsie per senso di marcia? Meglio farne solo 2 e prevedere un tram. Quanto è largo corso Francia? Ripeto, non conosco la situazione, ma se una possibile linea tranviaria fosse giustificata, molto meglio togliere un po' di spazio alle macchine!!!! C'è da dire però che la metro di Torino avrà fermate molto ravvicinate...
PS Il fatto del rumore deriva semplicemente dalla non-modernità dell'armamento tranviario e dalle vetture vecchie. Se il binario è nuovo/moderno, magari inerbito, ti assicuro che il rumore è trascurabile. Per quanto riguarda i costi, far circolare una vettura a una cassa costa lo stesso che far circolare una vettura a 7 casse...
Ciao a tutti!
Cooper no está en línea   Reply With Quote
Old March 20th, 2005, 08:18 PM   #30
fabrik
Registered User
 
Join Date: Jan 2005
Posts: 15,447

si effettivamente le fermate delle metro sono abbastanza ravvicinate e le attuali fermate usate con bus / tram non sono molte di più : per fare un esempio , in piazza bernini oggi vi sono 2 fermate una prima e una dopo la piazza.. con la metro ve ne srà una solo in mezzo alla piazza... praticamente la stessa cosa..
fabrik no está en línea   Reply With Quote
Old March 20th, 2005, 08:22 PM   #31
fabrik
Registered User
 
Join Date: Jan 2005
Posts: 15,447

Quote:
Originally Posted by Cooper
PS Il fatto del rumore deriva semplicemente dalla non-modernità dell'armamento tranviario e dalle vetture vecchie. Se il binario è nuovo/moderno, magari inerbito, ti assicuro che il rumore è trascurabile. Per quanto riguarda i costi, far circolare una vettura a una cassa costa lo stesso che far circolare una vettura a 7 casse...
Ciao a tutti!
dici poco a proposito delle vecchiaia dei binari e dei mezzi! certamente i materiali moderni sono progettati contro l'inquinamento acustico... ma prima che si riesca a sostituire tutto sto materiale ci passano anni... a maggior ragione per la linea 13 che passa sotto casa mia ed è sostanzialmente una linea secondaria.. quindi prima ci sono sempre altre priorità...
fabrik no está en línea   Reply With Quote
Old March 20th, 2005, 11:11 PM   #32
Hogan
Registered User
 
Join Date: Aug 2004
Location: Torino
Posts: 2,102
Likes (Received): 1

Quote:
Originally Posted by therock
Eccomi, dopo una giornata di STOP forzato dal forum!
Beh, vedo che ti hanno ben risposto i miei "colleghi" torinesi.
Che aggiungere....:


Il fatto che il 4 non circoli nei festivi è un mistero anche x noi torinesi. E' vero che il percorso alla domenica è in gran parte coperto dal 63, ma dovrebbe avvenire esattamente il contrario! Quando l’intera linea sarà pronta (da Mirafiori alla Falchera) è quasi certo che verrà esercitata tutti i giorni, e il 63 sarà soppresso o notevolmente ridimensionato (navetta o qualcosa del genere). Quindi se ne riparla non prima del prossimo anno.
Per quanto riguarda la zona del Lingotto, da quelle parti dovrebbe transitare il 18 che però in questi giorni è limitato a piazza Carducci per lavori: la via a cui tu ti riferisci potrebbe essere via Nizza, percorsa dal 18 in direzione sud fino all'incrocio con via Passo Buole mentre il ritorno avviene per via Genova. L'1 è stato trasformato in bus nell'ormai lontano aprile 2001, all'inizio dei lavori per la costruzione della metro, e non tornerà più tram, ma sarà sostituito proprio dalla metro quando sarà pronta (completa circa nel 2008).
La circolazione contromano fu introdotta una dozzina di anni fa, quando sulla linea circolavano le motrici 5000 monodirezionali, x far sì che le porte si aprissero al centro della banchina, e non sul lato strada (in diversi casi i pedoni erano finiti sotto una macchina). Adesso i nuovi Cityway sono bidirezionali, ma ormai il sistema di scambi è stato realizzato e non avrebbe senso mandare tutto all’aria x invertire il senso di marcia. L’anomalia, diciamo così, è ampiamente segnalata, x cui basta fare un po’ di attenzione. In effetti, nei primi tempi qualche incidente ci fu ma oggi direi che il sistema è collaudato.
Come ben dicevi la città è una groviera, cantieri di ogni tipo nascono e chiudono giornalmente, e per questo la Gtt (gruppo torinese trasporti) è continuamente obbligata a variare il percorso delle linee e spesso a sostituirle con i Bus.
Ma ovviamente questi sono disagi più che ben auspicabili, vuol dire che la città si muove......


Ps: ti ho inserito nel censimento!!!!!!!

Therock, lavori alla Gtt ?
Hogan no está en línea   Reply With Quote
Old April 11th, 2006, 10:03 PM   #33
bivotar
Registered User
 
Join Date: Mar 2006
Location: Turin
Posts: 72
Likes (Received): 0

Ma quando termina il prolungamento a falchera ?

Ciao a tutti,
i lavori mi sembrano a buon punto, ma non sono ancora terminati

any news in merito ?
bivotar no está en línea   Reply With Quote
Old April 19th, 2006, 12:24 PM   #34
dreaad
Torino è elettronica!!
 
dreaad's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Location: TORINO[X]
Posts: 23,324
Likes (Received): 2516

è stato ufficialmente inaugurato l'ultimo tratto di 2 km.

pensate che pur essendo un tram di superficie trasporta già 60.000 persone al giorno (il doppio del metro attuale) con una frequenza nelle ore di punta di 4 min e utilizzando i nuovi tram cityway di 34m.

articolo di repubblica:

Il "4" arriva alla Falchera
Da oggi Torino ha un tram che attraversa tutta la città da nord a sud. È la linea «4», che, con l´inaugurazione dell´ultimo tratto di 2 chilometri, da strada delle Cascinette a via delle Querce, consentirà ora di spostarsi da Mirafiori fino alla Falchera, e viceversa, su un solo tram.

«Questa è la linea maggiormente sfruttata con circa 60 mila passeggeri al giorno - dicono alla direzione di Gtt - Sono 18 i chilometri di tracciato percorsi con i moderni tram "Cityway" quasi interamente su sede riservata e protetta e quindi isolata dal traffico privato, con passaggi che nelle ore di punta avvengono ogni quattro minuti». L´ultima parte del prolungamento della «4», il cosiddetto «lotto 3B», è stato il più impegnativo dal punto di vista esecutivo in quanto ha comportato la costruzione di una galleria sotterranea a doppio binario di oltre 700 metri (900 considerando le due rampe a cielo aperto). L´imponente lavoro di scavo si è reso necessario per la viabilità piuttosto complessa esistente ad un certo punto del nuovo percorso in costruzione.

Dall´attuale attestamento, che è situato all´altezza di strada delle Cascinette, la sede tranviaria infatti, con la rampa di accesso su corso Giulio Cesare, si trova ad attraversare in galleria l´incrocio di ben tre corsi - Giulio Cesare, Vercelli e Romania - nonché l´autostrada e la ferrovia Torino-Milano. La linea tramviaria raggiunge così la stazione sotterranea «Stura», mentre con l´altra rampa entra progressivamente nel quartiere Falchera percorrendo circa 1 chilometro su via delle Querce fino al capolinea.

Secondo i programmi studiati dagli esperti di Gtt, la fermata di stazione «Stura», che conta su due banchine lunghe 25 metri l´una e larghe 2 e mezzo, per il momento non sarà ancora utilizzata. Il rinvio dell´utilizzo a regime della linea si è reso necessario perché proseguiranno ancora per qualche tempo, da parte dei vari enti competenti, le delicate operazioni di collaudo necessarie per poter utilizzare gli ascensori.

Il progetto, nell´ottica di alleggerire il traffico cittadino e di ridurre il tasso d´inquinamento dell´aria, ha anche previsto la realizzazione, nella parte interrata del nuovo percorso del tram, di una fermata di scambio intermodale con il parcheggio Gtt-Stura, già aperto al pubblico, nonché con la stazione ferroviaria di Torino Stura. Grazie a queste ultime infrastrutture ed al raddoppio dei binari previsto col completamento del passante ferroviario di Torino, la stazione Stura avrà in futuro sempre più importanza per le maggiori dimensioni previste sul traffico ferroviario. L´investimento totale per la realizzazione del lotto «3B» dell´opera è stato di circa 26 milioni di euro che per il 60 per cento sono stati a carico dello Stato, mentre il restante 40 per cento è stato suddiviso tra il Comune di Torino e la Regione Piemonte.
__________________
I TO
http://www.youtube.com/watch?v=sBiL2VLPmFo

«Torino è la città italiana in cui negli ultimi anni si è costruito di più, un processo che riguarda tutte le città post-industriali, destinate a diventare città del divertimento. Il modello, anche se non esplicito, è Las Vegas» (Giuseppe Culicchia)
dreaad no está en línea   Reply With Quote
Old April 19th, 2006, 02:01 PM   #35
FabriFlorence
Registered User
 
FabriFlorence's Avatar
 
Join Date: Sep 2004
Location: Firenze
Posts: 1,685
Likes (Received): 341

Ho sentito parlare di una nuova fermata sotteranea della linea 4. Ci sono foto?
FabriFlorence no está en línea   Reply With Quote
Old April 19th, 2006, 02:31 PM   #36
ravanellidiciamo
BANNED
 
ravanellidiciamo's Avatar
 
Join Date: Jan 2006
Location: Turin Miraflowers
Posts: 2,340
Likes (Received): 4

Quote:
Originally Posted by FabriFlorence
Ho sentito parlare di una nuova fermata sotteranea della linea 4. Ci sono foto?

ce n'è una su la stampa... devo dire che e carina!!!

e quella sotto la stazione stura... il sottopasso e stato fatto per bypassare il raccordo della TO-Mi e la stessa ferrovia.

purtroppo ho paura che faccia una brutta fine... mi spiego: o la stazione Stura diventa DA SUBITO un punto di riferimento per l'area nord di Torino, anche se non e stata ancora ricostruita come da progetto, o mi sa che diventera un punto di ritrovo di senzatetto e tossicodipendenti... cosi com'e infatti non serve a nulla se il 90% dei treni nn fermano a Stura. E vero sembra la stazione di un paesino di 1000 abitanto ma secondo me le fermate dei treni andrebbero attivate da subito, in caso contrario il megaparcheggio adiacente nuovissimo e questa fermata cosa li hanno costruiti a fare se non per sperperare come al solito soldi pubblici???
ravanellidiciamo no está en línea   Reply With Quote
Old April 19th, 2006, 02:55 PM   #37
Boulle
Registered User
 
Join Date: Mar 2005
Posts: 185
Likes (Received): 0

Quote:
Originally Posted by dreaad
Secondo i programmi studiati dagli esperti di Gtt, la fermata di stazione «Stura», che conta su due banchine lunghe 25 metri l´una e larghe 2 e mezzo, per il momento non sarà ancora utilizzata. Il rinvio dell´utilizzo a regime della linea si è reso necessario perché proseguiranno ancora per qualche tempo, da parte dei vari enti competenti, le delicate operazioni di collaudo necessarie per poter utilizzare gli ascensori.
Spero sia una disattenzione del giornalista visto che i tram sono lunghi 34 metri...

60.000 passeggeri (potenzialmente potrebbero essere il doppio, aumenteranno con il raggiungimento di Falchera e con il futuro potenziamento della Stazione Stura che sarà un centro di interscambio) e 18 km di tracciato sono numeri da linea di metropolitana e non da tranvia, l'unico dato tramviario è la velocità media e il tempo di percorrenza...
Boulle no está en línea   Reply With Quote
Old April 19th, 2006, 03:10 PM   #38
Boulle
Registered User
 
Join Date: Mar 2005
Posts: 185
Likes (Received): 0

Quote:
Originally Posted by ravanellidiciamo
ce n'è una su la stampa... devo dire che e carina!!!

e quella sotto la stazione stura... il sottopasso e stato fatto per bypassare il raccordo della TO-Mi e la stessa ferrovia.

purtroppo ho paura che faccia una brutta fine... mi spiego: o la stazione Stura diventa DA SUBITO un punto di riferimento per l'area nord di Torino, anche se non e stata ancora ricostruita come da progetto, o mi sa che diventera un punto di ritrovo di senzatetto e tossicodipendenti... cosi com'e infatti non serve a nulla se il 90% dei treni nn fermano a Stura. E vero sembra la stazione di un paesino di 1000 abitanto ma secondo me le fermate dei treni andrebbero attivate da subito, in caso contrario il megaparcheggio adiacente nuovissimo e questa fermata cosa li hanno costruiti a fare se non per sperperare come al solito soldi pubblici???
Perchè fanno le cose alla c... senza una organizzazione razionale dei lavori e dei tempi. l'idea di passare sotto la Dora si sta rivelando contropruducente, i tempi stanno diventando biblici e alcune infrastrutture stanno vedendo la luce, come il parcheggio di Stura e la stazione sotterranea del 4, ma finchè tutto il progetto del passante non sarà finito le cose ultimate avranno il tempo di deteriorarsi. Altro esempio, perchè Zappata non viene aperta?
Boulle no está en línea   Reply With Quote
Old April 19th, 2006, 04:39 PM   #39
ravanellidiciamo
BANNED
 
ravanellidiciamo's Avatar
 
Join Date: Jan 2006
Location: Turin Miraflowers
Posts: 2,340
Likes (Received): 4

Quote:
Originally Posted by Boulle
Perchè fanno le cose alla c... senza una organizzazione razionale dei lavori e dei tempi. l'idea di passare sotto la Dora si sta rivelando contropruducente, i tempi stanno diventando biblici e alcune infrastrutture stanno vedendo la luce, come il parcheggio di Stura e la stazione sotterranea del 4, ma finchè tutto il progetto del passante non sarà finito le cose ultimate avranno il tempo di deteriorarsi. Altro esempio, perchè Zappata non viene aperta?
quoto tutto...meno che l'idea di fare passare il passante sotto la Dora.

sara antieconomico, ha allungato i tempi e vero... ma dai, un passante che fosse passato sopra sarebbe stato ridicolo, in mezzo alla citta riaffiora per poi riinabissarsi, considerando la lunghezza di eventuali rampe sarebbe stato un assurdo.

sono convinto che anche fosse passato sopra, non sarebbe comunque ancora finito. non ricordi di quando hano iniziato i lavori sulla clessidra, uno dei primi lotti? dicevano sarebbe durato pochi anni, siamo nel 2006 inoltrati e neanche hanno fatto la sistemazione superficiale.

tra l'altro , come dici tu, che nn sia ancora attiva la stazione zappata e assurdo, ma e assurdo anche che non sia pronta ancora la sistemazione superficiale della clessidra!! pazzesco
ravanellidiciamo no está en línea   Reply With Quote
Old April 19th, 2006, 05:14 PM   #40
Boulle
Registered User
 
Join Date: Mar 2005
Posts: 185
Likes (Received): 0

Quote:
Originally Posted by ravanellidiciamo
quoto tutto...meno che l'idea di fare passare il passante sotto la Dora.

sara antieconomico, ha allungato i tempi e vero... ma dai, un passante che fosse passato sopra sarebbe stato ridicolo, in mezzo alla citta riaffiora per poi riinabissarsi, considerando la lunghezza di eventuali rampe sarebbe stato un assurdo.

sono convinto che anche fosse passato sopra, non sarebbe comunque ancora finito. non ricordi di quando hano iniziato i lavori sulla clessidra, uno dei primi lotti? dicevano sarebbe durato pochi anni, siamo nel 2006 inoltrati e neanche hanno fatto la sistemazione superficiale.

tra l'altro , come dici tu, che nn sia ancora attiva la stazione zappata e assurdo, ma e assurdo anche che non sia pronta ancora la sistemazione superficiale della clessidra!! pazzesco
Ammetto di aver espresso un giudizio troppo drastico sulla scelta di passare sotto la Dora, ma avrebbero dovuto capire subito, fin dai primi progetti con lungimiranza, che era la scelta da perseguire. Invece hanno modificato il progetto in corso d'opera, non solo, hanno dovuto anche distruggere delle paratie già costruite, sprechi su sprechi (guardacaso per oltre due anni non è esistito nessun aggiornamento sull'avanzamento dei lavori del passante... stavano distruggendo ciò che avevano già costruito!)

Scommetto che con l'entrata in funzione dell'intero passante qualche utente si lamenterà, giustamente, per il numero esiguo di stazioni... (Corso Regina? Politecnico? Sebastopoli?)
Boulle no está en línea   Reply With Quote


Reply

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Related topics on SkyscraperCity


All times are GMT +2. The time now is 07:52 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11 Beta 4
Copyright ©2000 - 2017, vBulletin Solutions Inc.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.

vBulletin Optimisation provided by vB Optimise (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us | privacy policy | DMCA policy

Hosted by Blacksun, dedicated to this site too!
Forum server management by DaiTengu