daily menu » rate the banner | guess the city | one on oneforums map | privacy policy | DMCA | news magazine | posting guidelines

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Architettura ed urbanistica in Italia > Progetti in corso



Global Announcement

As a general reminder, please respect others and respect copyrights. Go here to familiarize yourself with our posting policy.


Reply

 
Thread Tools
Old November 2nd, 2017, 01:30 PM   #321
Insanitymind
Registered User
 
Join Date: Jan 2013
Posts: 1,136
Likes (Received): 631

mi sono perso...il completamento dell'intero progetto è previsto per il...?
Insanitymind no está en línea   Reply With Quote

Sponsored Links
Old November 2nd, 2017, 07:44 PM   #322
Sampei
melior de cinere surgo
 
Sampei's Avatar
 
Join Date: Dec 2005
Location: Catania
Posts: 6,185
Likes (Received): 2443

Si va a tappe. Per il completamento dell'intero progetto ci vorrà qualche anno, ma l'importante è che si sia cominicato perché i soggetti privati hanno tutto l'interesse a poter realizzare le opere che genereranno profitto a seguito delle prime (urbanizzazione e verde pubblico) che sono prioritarie.

Qui maggiori dettagli: http://catania.mobilita.org/2017/11/...-primi-lavori/
__________________

Insanitymind liked this post
Sampei no está en línea   Reply With Quote
Old November 13th, 2017, 08:30 PM   #323
frusciante86
Registered User
 
frusciante86's Avatar
 
Join Date: Sep 2008
Location: Berlin/Catania
Posts: 707
Likes (Received): 153

Nella zona VP1 e VP2, dove era presente il cantiere della metro, verrà realizzato solo un parco o anche un parcheggio sotterraneo? Visto lo scavo già presente e parecchio profondo avrebbe senso.
frusciante86 no está en línea   Reply With Quote
Old November 13th, 2017, 11:41 PM   #324
Sampei
melior de cinere surgo
 
Sampei's Avatar
 
Join Date: Dec 2005
Location: Catania
Posts: 6,185
Likes (Received): 2443



Entrambe le cose.
__________________
«La lotta alla mafia dev'essere innanzitutto un movimento culturale che abitui tutti a sentire la bellezza del fresco profumo della libertà che si oppone al puzzo del compromesso morale, dell'indifferenza, della contiguità e quindi della complicità».

Paolo Borsellino

frusciante86 liked this post
Sampei no está en línea   Reply With Quote
Old November 20th, 2017, 12:44 AM   #325
BoardLord
YES
 
BoardLord's Avatar
 
Join Date: Jul 2007
Location: Milan
Posts: 9,837
Likes (Received): 4646

domandone a voi catanesi, da piazza stesicoro parte corso sicilia che finisce in piazza della repubblica. li c'è quell'orrido palazzone che spacca in due la visuale su corso martiri della libertà. facendo le dovute modifiche si potrebbero allineare i due viali, ovvio che si dovrebbe abbattere il palazzone ma ne verrebbe fuori un vialone stupendo con un continuum visivo dalla stazione a piazza stesicoro. La domanda sorge spontanea, con che criterio han piazzato li in mezzo quell'orrido palazzo? So che li era tutto come il quartiere di san berillo, case antiche con viuzze arzigogolate e poi è stato abbattuto tutto per creare questi viali, e mi è sembrato stupido spaccare in due una così bella possibilità di aprire un vialone di tutto rispetto.
__________________
The KING of SSC ITALIA ... Terremotato docet
Le crocs sono il simbolo della non speranza dell'uomo
Mr. Offeso 2014 & Mr. Arrevesciu 2014
A tutti i complottisti di sta gran ceppa accesa
Esiste una sola verità, che non esiste un cazzo, ma sei troppo cyborg figlio di erectus per riuscire ad accettarlo. Al contrario, il vero Umano Sapiens è in grado di adattarsi alla realtà senza bisogno di seghe mentali.

Jasper90 liked this post
BoardLord no está en línea   Reply With Quote
Old November 20th, 2017, 04:32 AM   #326
Italbeton
Registered User
 
Italbeton's Avatar
 
Join Date: Jul 2016
Posts: 741
Likes (Received): 726

I due viali non sono allineati, bensì disassati.
Come si vede dal progetto, avrebbero dovuto avere un carattere diverso: verso il centro più denso e più urbano, verso la stazione con grattacielini moderni circondati dal verde.
Quindi è probabile che il disassamento sia voluto per separare visivamente due ambienti urbani molto diversi.

Immagine da archivioluigipiccinato.it

__________________

BoardLord liked this post
Italbeton no está en línea   Reply With Quote
Old November 20th, 2017, 02:05 PM   #327
BoardLord
YES
 
BoardLord's Avatar
 
Join Date: Jul 2007
Location: Milan
Posts: 9,837
Likes (Received): 4646

Ah... Grazie mille, interessante!
__________________
The KING of SSC ITALIA ... Terremotato docet
Le crocs sono il simbolo della non speranza dell'uomo
Mr. Offeso 2014 & Mr. Arrevesciu 2014
A tutti i complottisti di sta gran ceppa accesa
Esiste una sola verità, che non esiste un cazzo, ma sei troppo cyborg figlio di erectus per riuscire ad accettarlo. Al contrario, il vero Umano Sapiens è in grado di adattarsi alla realtà senza bisogno di seghe mentali.
BoardLord no está en línea   Reply With Quote
Old November 20th, 2017, 04:10 PM   #328
Italbeton
Registered User
 
Italbeton's Avatar
 
Join Date: Jul 2016
Posts: 741
Likes (Received): 726

Io spero in un completamento del progetto seguendo il vecchio spirito modernista: come a Milano con il progetto Porta Nuova
Italbeton no está en línea   Reply With Quote
Old November 22nd, 2017, 12:36 AM   #329
Gio512
Catania caput mundi
 
Gio512's Avatar
 
Join Date: Apr 2010
Location: Catania
Posts: 624
Likes (Received): 202

Catania - Corso Martiri, c'è una data che potrebbe fare la storia

CATANIA - Nella prima decade di dicembre saranno presentate dall’amministrazione importanti novità a proposito del bando di trasformazione del Corso dei Martiri di Catania. La notizia arriva tra le righe della conferenza di presentazione del piano manutenzioni che l’amministrazione ha presentato alla città.

Da giorno 11 dicembre dovrebbe partire il cantiere dato che “sono state già definite tutte le procedure di aggiudicazione dei cinque lotti di opere di primaria urbanizzazione e parallelamente stiamo avviando la conferenza dei servizi per potere approdare all’opera più importante sia in termini economici - parliamo di un’opera di circa 14 milioni di euro - che di realizzazione, ovvero l’operazione di piazza della Repubblica dove si realizzeranno 350 posti auto e un parco a verde”, spiega l’assessore all’urbanistica del comune di Catania, Salvatore Di Salvo.

Sono tanti i punti di intervento e trasformazione del tessuto cittadino e tanti i cantieri che intasano le strade con buona pace dei cittadini. “Pensiamo al lato positivo, per una volta, pensiamo che stiamo trasformando la città che diventa sempre più moderna e all’avanguardia”, dichiara il primo cittadino Enzo bianco, a chi gli chiede cosa dire ai catanesi che si accingono alle spese natalizie e che appunto, avranno maggiori difficoltà di spostamento.

In realtà, i cantieri in città sono già una realtà con cui i cittadini convivono da tempo, ma aumenteranno. Pensiamo ai lavori al Tondo Gioeni con l’abbattimento del ponte prima e la creazione del muro di contenimento e la fontana di abbellimento che sono in corso di realizzazione, ma pensiamo anche ai tanti cantieri per l’operazione Open Fiber di diffusione della fibra ottica super veloce per le connessioni internet.

“Ci sono già tanti micro cantieri e con l’aggiunta di questi avremo un grande miglioramento della città con anche una notevole ricaduta di occupazione per il nostro territorio”, aggiunge il sindaco.

Ma non è finita qui. Tra i cantieri in corso d’opera, alcuni sono anche legati alla metropolitana che piano piano si sta estendendo a tutta la città tentando di diventare un’alternativa vantaggiosa all’utilizzo dell’auto privata, soprattutto per chi deve raggiungere il centro cittadino. Anche perché, come spiega ancora l’assessore Di Salvo, secondo il progetto dell’amministrazione “il centro storico dovrebbe diventare per lo più pedonale, escludendo i residenti”, dice. Tra i grandi progetti inoltre, anche una stazione ferroviaria all’interno dell’aeroporto Fontanarossa che dovrebbe rendere lo scalo catanese moderno, all’avanguardia e soprattutto facilmente raggiungibile. A gennaio, infine, dovrebbero partire i lavori per il progetto Cta Mover che prevede numerosi interventi di messa in sicurezza e innovazione delle strade. Catania cantiere aperto, insomma. Non resta che aspettare.

Fonte: Quotidiano di Sicilia
Gio512 no está en línea   Reply With Quote
Old December 7th, 2017, 01:27 PM   #330
simo4
Registered User
 
simo4's Avatar
 
Join Date: Jan 2012
Location: Catania
Posts: 312
Likes (Received): 133

Quote:
Originally Posted by Gio512 View Post
Catania - Corso Martiri, c'è una data che potrebbe fare la storia

CATANIA - Nella prima decade di dicembre saranno presentate dall’amministrazione importanti novità a proposito del bando di trasformazione del Corso dei Martiri di Catania. La notizia arriva tra le righe della conferenza di presentazione del piano manutenzioni che l’amministrazione ha presentato alla città.

Da giorno 11 dicembre dovrebbe partire il cantiere dato che “sono state già definite tutte le procedure di aggiudicazione dei cinque lotti di opere di primaria urbanizzazione e parallelamente stiamo avviando la conferenza dei servizi per potere approdare all’opera più importante sia in termini economici - parliamo di un’opera di circa 14 milioni di euro - che di realizzazione, ovvero l’operazione di piazza della Repubblica dove si realizzeranno 350 posti auto e un parco a verde”, spiega l’assessore all’urbanistica del comune di Catania, Salvatore Di Salvo.

Sono tanti i punti di intervento e trasformazione del tessuto cittadino e tanti i cantieri che intasano le strade con buona pace dei cittadini. “Pensiamo al lato positivo, per una volta, pensiamo che stiamo trasformando la città che diventa sempre più moderna e all’avanguardia”, dichiara il primo cittadino Enzo bianco, a chi gli chiede cosa dire ai catanesi che si accingono alle spese natalizie e che appunto, avranno maggiori difficoltà di spostamento.

In realtà, i cantieri in città sono già una realtà con cui i cittadini convivono da tempo, ma aumenteranno. Pensiamo ai lavori al Tondo Gioeni con l’abbattimento del ponte prima e la creazione del muro di contenimento e la fontana di abbellimento che sono in corso di realizzazione, ma pensiamo anche ai tanti cantieri per l’operazione Open Fiber di diffusione della fibra ottica super veloce per le connessioni internet.

“Ci sono già tanti micro cantieri e con l’aggiunta di questi avremo un grande miglioramento della città con anche una notevole ricaduta di occupazione per il nostro territorio”, aggiunge il sindaco.

Ma non è finita qui. Tra i cantieri in corso d’opera, alcuni sono anche legati alla metropolitana che piano piano si sta estendendo a tutta la città tentando di diventare un’alternativa vantaggiosa all’utilizzo dell’auto privata, soprattutto per chi deve raggiungere il centro cittadino. Anche perché, come spiega ancora l’assessore Di Salvo, secondo il progetto dell’amministrazione “il centro storico dovrebbe diventare per lo più pedonale, escludendo i residenti”, dice. Tra i grandi progetti inoltre, anche una stazione ferroviaria all’interno dell’aeroporto Fontanarossa che dovrebbe rendere lo scalo catanese moderno, all’avanguardia e soprattutto facilmente raggiungibile. A gennaio, infine, dovrebbero partire i lavori per il progetto Cta Mover che prevede numerosi interventi di messa in sicurezza e innovazione delle strade. Catania cantiere aperto, insomma. Non resta che aspettare.

Fonte: Quotidiano di Sicilia

Ulteriori conferme in un articolo di giorno 5 su http://catania.livesicilia.it/2017/1...chetti_441134/

Tra una settimana al via la realizzazione delle opere di primaria urbanizzazione.


CATANIA - Dal primo dicembre torna privata. La porzione di via Fischetti, compresa tra via Archimede e corso Martiri della Libertà, verrà restituita all'Istica Spa, nell'ambito della riqualificazione del rione San Berillo. Insomma, dopo annunci e carte, protocolli e presentazioni, una delle azioni più concrete verso la reale rigenerazione dell'area, dopo la presentazione dei bandi per la realizzazione delle opere di primaria urbanizzazione.

"Sono lavori in attuazione di quanto previsto dalla convenzione - afferma Aldo Palemeri, dirigente dell'Istica. Il 7 ci sarà la firma del contratto di aggiudicazione del primo lotto e giorno 11 avverrà la consegna dei cantieri". Da quel momento, scatteranno i 6 mesi per il completamento dell'opera.

Nello specifico, si tratta della realizzazione di quattro lotti e di interventi su un'area di circa un ettaro, nei pressi della scuola Giovanni Pascoli e nei pressi della chiesa della Buona morte, la realizzazione dell'area a verde e, in piazza della Repubblica, quella di un parcheggio multipiano". Il totale dell'appalto è 1.919.000 euro.

Con una nota che riporta la data di oggi, la Direzione Patrimonio e partecipate, consegna il tratto di via a una delle società proprietarie dell'area che, nella nuova versione della zona, sarà adibita a verde pubblico. Per questo, con lo stesso provvedimento, viene istituito il divieto di transito veicolare nell'area in questione, mentre la proprietà dovrà procedere alla recinzione per poi avviare i cantieri.
__________________
Di Mungibeddu tutti figghi semu
terra di focu, di canti e d'amuri
st'aranci sulu nui li pussidemu
e la Sicilia bedda si fà onuri
simo4 no está en línea   Reply With Quote
Old December 9th, 2017, 11:54 AM   #331
Sampei
melior de cinere surgo
 
Sampei's Avatar
 
Join Date: Dec 2005
Location: Catania
Posts: 6,185
Likes (Received): 2443

Lunedì la cerimonia per l'avvio dei cantieri:

http://catania.mobilita.org/2017/12/...e-si-comincia/
__________________
«La lotta alla mafia dev'essere innanzitutto un movimento culturale che abitui tutti a sentire la bellezza del fresco profumo della libertà che si oppone al puzzo del compromesso morale, dell'indifferenza, della contiguità e quindi della complicità».

Paolo Borsellino

Metrolavico, brick84 liked this post
Sampei no está en línea   Reply With Quote
Old December 9th, 2017, 02:26 PM   #332
Metrolavico
Registered User
 
Join Date: Dec 2014
Posts: 346
Likes (Received): 235

Quote:
Originally Posted by Sampei View Post
Lunedì la cerimonia per l'avvio dei cantieri:

http://catania.mobilita.org/2017/12/...e-si-comincia/
non ho capito solo una cosa, la prima tranche riguarderà solo via fischetti (vp5) oppure anche altre aree
Metrolavico no está en línea   Reply With Quote
Old December 9th, 2017, 02:48 PM   #333
Sampei
melior de cinere surgo
 
Sampei's Avatar
 
Join Date: Dec 2005
Location: Catania
Posts: 6,185
Likes (Received): 2443

Anche le altre aree, VP3, VP4 e VP6 oltre che quel tratto di via Fischetti (VP5).

Per VP1 e VP2, invece, bisogna attendere il prossimo appalto.
__________________
«La lotta alla mafia dev'essere innanzitutto un movimento culturale che abitui tutti a sentire la bellezza del fresco profumo della libertà che si oppone al puzzo del compromesso morale, dell'indifferenza, della contiguità e quindi della complicità».

Paolo Borsellino

Metrolavico liked this post
Sampei no está en línea   Reply With Quote
Old December 10th, 2017, 08:26 PM   #334
salvo86
Registered User
 
Join Date: Jun 2006
Location: Catania e Lyon
Posts: 1,053
Likes (Received): 148

Ma la altre aree non sono state ancora cantierizzate... forse si attende l'inizio dell anno nuovo
salvo86 no está en línea   Reply With Quote
Old December 11th, 2017, 12:33 AM   #335
Sampei
melior de cinere surgo
 
Sampei's Avatar
 
Join Date: Dec 2005
Location: Catania
Posts: 6,185
Likes (Received): 2443



No, posso assicurarti che sono tutte e quattro cantierizzate. Semplicemente solo una, quella di via Fischetti, occupa una sede stradale.
Sampei no está en línea   Reply With Quote
Old December 11th, 2017, 12:47 PM   #336
salvo86
Registered User
 
Join Date: Jun 2006
Location: Catania e Lyon
Posts: 1,053
Likes (Received): 148

Ho avuto conferma anche io stamattina. Non riesco però ancora a capire una cosa: la promenade non rientra nella opere di urbanizzazione. Questo significa che quello spazio sarà privato?
salvo86 no está en línea   Reply With Quote
Old December 11th, 2017, 01:00 PM   #337
simo4
Registered User
 
simo4's Avatar
 
Join Date: Jan 2012
Location: Catania
Posts: 312
Likes (Received): 133

Bianco apre i cantieri di corso Martiri della Libertà, Arcidiacono: "Solo propaganda elettorale"

Il sindaco di Catania Enzo Bianco aprirà oggi il cantiere, il primo di quattro, che avvia il risanamento del corso dei Martiri della Libertà, atteso da ben 67 anni. Un risanamento mai partito per varie cause e segnato da diverse battaglie legali, che si è trascinato per oltre mezzo secolo fino alla presentazione, nel settembre del 2014 da parte dell'archistar Mario Cucinella, di un Piano che prevedeva una rambla a verde a collegare il Corso Sicilia con il mare, recuperando il rapporto con esso, come a Barcellona o Genova. Il sindaco Bianco chiese però una maggiore attenzione al verde e agli spazi per la socialità e un'armonizzazione non limitata alle aree destinate all'intervento ma estesa alle piazze della Repubblica a nord e Giovanni XXIII a sud. I privati acconsentirono e il nuovo master plan prevede una drastica riduzione di cubatura di cemento, l'interramento del parcheggio (per due terzi pubblico), la creazione di un grande viale centrale per pedoni e ciclisti, di strutture per lo sport e l'intrattenimento e di un parco urbano, il terzo più grande della città.


A questa inaugurazione risponde Sebastiano Arcidiacono, vice presidente vicario del Consiglio comunale di Catania, definendola "solo una propaganda elettorale". "Offende l’intelligenza dei catanesi il tentativo del sindaco Bianco di spacciare come un fatto di portata storica la riqualificazione di quattro limitate aree a verde del vecchio quartiere San Berillo, interventi minimali rispetto al complessivo risanamento della vasta zona di corso dei Martiri".

Sono almeno 5, secondo Arcidiacono, le "verità sul risanamento di Corso Martiri che Bianco non dice". "Le 4 distinte aree a verde di cui iniziano i lavori di riqualificazione riguardano circa 5 mila metri quadrati complessivamente, in concreto appena il 2% dell’area globale di 240 mila quadrati su cui dovranno realizzarsi gli interventi di risanamento di Corso dei Martiri; I lavori aggiudicati per realizzare le quattro grandi aiuole attrezzate, riguardano un ammontare limitato allo 0,5% rispetto all’investimento complessivo previsto di circa 220 milioni di euro, poiché la spesa effettiva dell’appalto con il ribasso a base d’asta a scomputo degli oneri di urbanizzazione dei privati ammonta a 1,438 milioni di euro; La manodopera secondo le stime dei tecnici dell’Ance che verrà impiegata si aggira sulle 15 unità, invece delle centinaia di posti di lavoro che il sindaco proclama senza alcun fondamento; Tutti i titoli edilizi concessori e le cubature sono inderogabilmente quelli previsti dal vigente accordo del 16 novembre 2012 raggiunto dal sindaco Stancanelli coi privati dell’epoca e pertanto tutti gli interventi sono in esecuzione di quell’intesa che per quattro anni è rimasta inspiegabilmente inattuata; A parte l’incremento a verde di qualche area comunale, il Master plan del progetto di rigenerazione urbana dell’architetto Mario Cucinella è analogo a quello presentato nel luglio 2012 dal sindaco Stancanelli e dallo stesso archistar e che rimase esposto a palazzo degli elefanti per parecchi mesi: le cubature sono rimaste inalterate e con esse i valori edilizi che, dunque, non hanno subito alcuna diminuzione a differenza di quanto viene falsamente affermato".


"Queste informazioni - conclude Arcidiacono - sono frutto di documentazione che si evince dagli atti sottoscritti e che riguardano le azioni di risanamento di Corso dei Martiri su cui, per anni, hanno lavorato con energia e dedizione funzionari, dirigenti e assessori (uno per tutti il compianto Prof. Luigi Arcidiacono) che si sono spesi per raggiungere l’obiettivo di risanare il rione San Berillo che, a dispetto di quanto dice il sindaco Bianco, purtroppo è ancora lungi non solo dall’essere raggiunto ma persino dall’essere avviato".




Articolo di http://www.cataniatoday.it/cronaca/c...mbre-2017.html

A questo punto quanto c'è di vero in quello che dice Bianco e quanto in quello che dice Arcidiacono?
__________________
Di Mungibeddu tutti figghi semu
terra di focu, di canti e d'amuri
st'aranci sulu nui li pussidemu
e la Sicilia bedda si fà onuri
simo4 no está en línea   Reply With Quote
Old December 11th, 2017, 02:14 PM   #338
Sampei
melior de cinere surgo
 
Sampei's Avatar
 
Join Date: Dec 2005
Location: Catania
Posts: 6,185
Likes (Received): 2443

Quote:
Originally Posted by salvo86 View Post
Ho avuto conferma anche io stamattina. Non riesco però ancora a capire una cosa: la promenade non rientra nella opere di urbanizzazione. Questo significa che quello spazio sarà privato?
Quello spazio sarà pubblico in ogni caso, ma sarà l'ultimo a essere realizzato perché sarebbe un controsenso realizzare prima la pavimentazione del viale e poi doverci costruire accanto gli edifici.

Quote:
Originally Posted by simo4 View Post
A questo punto quanto c'è di vero in quello che dice Bianco e quanto in quello che dice Arcidiacono?
Purtroppo la "distanza" politica, a mio avviso, fa parlare in modo non obiettivo.
Non mi pare che Bianco abbia mentito: oggi cominciano i lavori di Corso Martiri della Libertà, è proprio così, non è una menzogna. Bianco stesso non dice che oggi cominciano i lavori di tutto l'intervento, ma la prima tranche appaltata lo scorso 30 ottobre. Perché quello che Arcidiacono non dice, a mio parere in malafede, è che l'accordo prevede che prima si facciano le opere di urbanizzazione e poi le opere private. Le opere di urbanizzazione sono divise in due appalti: uno riguarda le aree VP3, VP4, VP5 e VP6, i cui lavori sono cominciati e oggi e che, da tempistica contrattuale, dovranno durare sei mesi, e poi l'area degli interventi VP1 e VP2 (cioè, insieme, parcheggio interrato e parco in piazza della Repubblica), che, stando al Comune di Catania, si conta di mandare in gara d'appalto tra marzo e aprile 2018.
Quindi si tratta di un cronoprogramma che va avanti a step, e -sempre a parere mio- non c'è alcuna menzogna nel dire che oggi comincia il risanamento. Nella cerimonia di stamattina è stato ribadito che per ora si interviene nelle quattro aree del primo appalto.
Ma se non si comincia, non si prosegue. Oggi si comincia. Chiaramente l'impatto visivo non può mai essere lo stesso di quando si metterà mano ai volumi. Ma, ripeto, quello avverrà al termine della realizzazione delle opere di urbanizzazione.

Circa il "lieve incremento di verde voluto da Bianco" che cita Arcidiacono, consiste in un incremento da 10.000 mq a 35.000 mq di verde. "Lieve incremento"...
__________________

Gio512 liked this post
Sampei no está en línea   Reply With Quote
Old December 11th, 2017, 02:52 PM   #339
Sampei
melior de cinere surgo
 
Sampei's Avatar
 
Join Date: Dec 2005
Location: Catania
Posts: 6,185
Likes (Received): 2443

Avviati i primi cantieri:



Articolo: http://catania.mobilita.org/2017/12/...ttro-cantieri/
__________________

brick84 liked this post
Sampei no está en línea   Reply With Quote
Old December 11th, 2017, 03:19 PM   #340
picci88
Registered User
 
picci88's Avatar
 
Join Date: Mar 2009
Location: Milano
Posts: 587
Likes (Received): 65

Io ho una domanda rispetto al famoso boulevard.
Quello che non ho ancora capito è se sostituirà la carreggiata diventando tutto pedonabile oppure no.
Magari se n'era già parlato...
__________________
Catania figghiozza do Patri Eternu
picci88 no está en línea   Reply With Quote


Reply

Tags
catania

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Related topics on SkyscraperCity


All times are GMT +2. The time now is 09:03 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11 Beta 4
Copyright ©2000 - 2018, vBulletin Solutions Inc.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.

vBulletin Optimisation provided by vB Optimise (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us | privacy policy | DMCA policy

tech management by Sysprosium