search the site
 daily menu » rate the banner | guess the city | one on oneforums map | privacy policy | DMCA | news magazine | posting guidelines

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Architettura ed urbanistica in Italia > Progetti in corso



Global Announcement

As a general reminder, please respect others and respect copyrights. Go here to familiarize yourself with our posting policy.


Reply

 
Thread Tools
Old October 17th, 2010, 02:36 PM   #1
fabrik
Registered User
 
Join Date: Jan 2005
Posts: 15,466

TORINO | Area Officine Grandi Motori (OGM) | 80m | app.

Officine Grandi Motori

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Edificate a partire dal 1899 su progetto di Pietro Fenoglio che firma il nucleo storico delle officine che all'epoca appartenevano alla Ansaldi. Negli anni successivi l'area passa in mano alla FIAT e la progettazione dei manufatti viene affidata a Giacomo Mattè Trucco, che sovrintende l'area e firma la pregevole "Basilica" nel 1911. Alla fine degli anni trenta l'area conosce la sua massima espansione, andando ad occupare una superficie di 72 000 m2, equivalente a circa tre isolati.

http://it.wikipedia.org/wiki/Officine_Grandi_Motori

fabrik no está en línea   Reply With Quote

Sponsored Links
Old October 17th, 2010, 02:40 PM   #2
fabrik
Registered User
 
Join Date: Jan 2005
Posts: 15,466

Immagini e rendering del progetto scarseggiano, qui ci sono quelle del progetto urbanistico realizzato dallo Studio Nonis nel 2005, reputo che il progetto sia stato in seguito almeno parzialmente modificato.

Il progetto di riqualificazione è stato curato dagli studi Nonis, Carmassi, Rosental e Mellano.

Prevede la realizzazione di residenze (compresa una torre di 80 metri), negozi, spazi pubblici ed un museo.

Il tutto su una superficie di circa 91.000 mq per circa 85 milioni di investimento.










http://www.nonisarch.it/index.php?op...=70&Itemid=127

Last edited by fabrik; October 17th, 2010 at 02:45 PM.
fabrik no está en línea   Reply With Quote
Old October 17th, 2010, 02:47 PM   #3
fabrik
Registered User
 
Join Date: Jan 2005
Posts: 15,466

Domani 18/10/2010 partiranno i lavori di demolizione, che dureranno circa 6 mesi.

L'ultima notte alla Grandi Motori



Domani le ruspe demoliranno la fabbrica di Barriera di Milano. Viaggio tra i senzatetto che da anni vivono tra i ruderi
NICCOLÒ ZANCAN
La storia è alla fine. Da domani quasi nulla resterà della vecchia Officina Grandi Motori, bombardata dai nazisti, difesa dai lavoratori, fiore all’occhiello della produzione industriale italiana, e da vent’anni abbandonata al suo destino.

Qualcuno ha lasciato dei cartelli davanti all’ingresso di via Cuneo 20, nel cuore di Barriera di Milano. Sono fogli scritti a mano e fotocopiati, in arabo e in romeno: «Il 18 ottobre incomincia la demolizione». È un avvertimento premuroso per tutte le persone che ancora dormono qui, fra i muri zuppi di umidità di questa magnifica storia in disgrazia. La fabbrica è stata del gruppo genovese Ansaldo e della Fiat, degli operai e degli operai antifascisti della ventesima brigata partigiana, nel secondo dopoguerra ha prodotto motori diesel e motori marini, poi più nulla.

Diventerà edilizia residenziale, spazi pubblici, negozi, ed anche un museo curato dal Politecnico, con un’esposizione di macchinari, perché dimenticare sarebbe un’offesa alla città. Ma intanto, ancora per una notte, l’Officina è la casa di uomini e donne che si muovono storti oltre al cancello. Come Marina con i capelli ricci bianchi, come Marco che si fa l’eroina. Molti hanno ricavato una stanza nella carcassa dello stabilimento. Alcuni nei vecchi uffici della contabilità, altri nei magazzini. E tutto si tiene insieme ancora per un giorno.

C’è l’eco della vecchia epopea raccontata dai residenti della zona, in un libro datato 1983: «Barriera di Milano gravitava intorno alla Grandi Motori. Questa fabbrica era il cuore del quartiere perché faceva pum, pum, pum. Era un rapporto fisico: se non sentivamo tremare i vetri o era domenica o era crisi». C’è la storia che deve incominciare, dopo la bonifica che durerà fino a giugno 2011, e alla successiva imponente ristrutturazione affidata a quattro studi di architettura (Nonis, Mellano, Rosental, Carmassi): 85 milioni di euro per 91.167 metri quadrati di superficie.

E poi c’è questa storia di mezzo, abitata da fantasmi. A suo modo, ancora una storia di lavoro e di lavoratori. In fondo al capannone si trova la zona dei centrafricani, a destra quella dei romeni, mentre il primo manufatto sul lato di via Carmagnola - con i vetri tutti rotti, presi a sassate - è quella dei ragazzini maghrebini minorenni. «Non ci sono più», spiega un giovane mediatore culturale del Comune passato a fare un controllo alle tre di pomeriggio. «Forse - dice - hanno capito prima degli altri quello che sta per succedere». C’è ancora, invece, la stanza di Momo che viene dal Togo, pulita e ordinata in mezzo alla macerie: «Nel mio paese io ero un meccanico di moto e motorini», dice subito con gli occhi che si illuminano di orgoglio.

Ma è un lampo di luce già morta: «So fare molti lavori, il problema è che nessuno vuole mettermi alla prova». Momo racconta il suo viaggio attraverso il deserto della Libia, poi su un barcone fino a Siracusa. Mostra i documenti che decretano che non può stare in Italia, in quanto sprovvisto di permesso di soggiorno, come fossero una mappa indecifrabile: «Ma perché? Dove devo andare? Con che soldi? Io non sono uno spacciatore, non ho mai rubato, non faccio cose cattive». Racconta che uno stipendio l’ha preso: «Per dare da mangiare agli animali di un allevatore di Brandizzo: 500 euro al mese per 14 ore di lavoro al giorno, domenica compresa. Perché sono nero e clandestino».

È come se per molte persone questa fosse la penultima fermata prima dello sprofondo. Qui hanno ancora una stanza, un indirizzo. Così è per Silvio Mihai, idraulico di Bucarest, che in mezz’ora ripete tre volte il concetto che gli sta più a cuore: «Vedi che non puzzo, vedi che sono pulito, anche se da un anno abito alla Grandi Motori. Nessuno fuori può darmi del barbone». Solo nell’attimo in cui passa fra le sbarre segate del cancello tradisce la sua provenienza. Si sa da dove arriva, non dove andrà. In Romania ho un figlio di 14 anni. Non gli ho fatto neppure il regalo di compleanno, mi odio per questo, vorrei morire. Ma qui è andato tutto male. Ho litigato con il datore di lavoro: mi deve 10 mila euro di arretrati».

Non è facile approfondire i discorsi, capire dove stia la ragione. Come Momo, anche Silvio Mihai ha bisogno di sfogarsi. Mentre noi camminavamo guardinghi su un tappeto di vetri rotti e siringhe, in mezzo alla selva cresciuta dentro alla fabbrica, lui ci veniva incontro felice di vedere una faccia nuova. Chiede i soldi per un pacchetto di sigarette e subito si vergogna di averlo fatto. E prima di buttarsi nella città, con i capelli ben pettinati all’indietro, dice: «Ora che demoliscono, vorrei lavorare anche io qui nel cantiere della mia vecchia casa. Amico giornalista, voglio farti una domanda: hanno bisogno di operai?».

http://www3.lastampa.it/torino/sezio...o/lstp/362872/
fabrik no está en línea   Reply With Quote
Old October 17th, 2010, 02:51 PM   #4
fabrik
Registered User
 
Join Date: Jan 2005
Posts: 15,466

Il museo delle macchine alle Officine Grandi Motori (OGM)
01-10-2010

Dal garage alla “Basilica” delle Officine Grandi Motori (OGM). Sarà l’evoluzione del Centro Museo e documentazione storica del Politecnico di Torino (CEMED), che diverrà il museo delle macchine e della cultura industriale e tecnologica: L’OfT, ovvero l’Officina Torinese.
A confermare la nuova sede espositiva e la trasformazione del Cemed, è stato il 1° ottobre l’assessore alla Cultura Fiorenzo Alfieri, in occasione della riunione della Quinta Commissione, presieduta da Marco Grimaldi, durante la quale è stato ascoltato il direttore del Centro, Vittorio Marchis.

Attualmente, il Centro Museo e documentazione storica del Politecnico di Torino, nato nel 1995, dal 1997 è ospitato negli angusti spazi di via Cavalli 22/H (poco più che un garage). La maggior parte delle opere (macchine industriali, anche molto ingombranti) sono stipate in alcuni container, mentre altre sono esposte all’aperto negli spazi del Politecnico in corso Duca degli Abruzzi 24. La collezione di alianti è invece ospitata in un sottotetto, mentre la raccolta di motori aeronautici è in una cantina (al Politecnico di Torino nel 1912 è nata la prima Scuola aeronautica).
L’OfT nascerà per recuperare il patrimonio delle macchine industriali raccolte dal Politecnico di Torino in 150 anni di attività, ma accoglierà anche collezioni della Città di Torino (ora conservate nell’ex macello di corso Ferrara) e di privati.

Il museo sarà una sorta di “archivio intelligente” delle opere, liberamente accessibili e consultabili. Sarà in rete con il Museo Torino e con il nuovo polo museale di via del Carmine (lì, accanto al Museo diffuso della Resistenza, tra tre anni dovrebbe infatti sorgere il Museo diffuso del Lavoro a cura dell’Ismel, l’Istituto per la memoria del lavoro, dell’impresa e dei diritti sociali).
I lavori di demolizione alle OGM inizieranno l’anno prossimo. In primavera sarà avviata la progettazione del museo delle macchine, che verrà ospitato nei 1.600 metri quadrati della cosiddetta “basilica”, alta 18 metri.
“Torino - ha dichiarato il direttore Vittorio Marchis - ha bisogno di avere un luogo dove conservare almeno come archivio le memorie materiali della città. Altrimenti in queste trasformazioni veloci e violente si rischia di perdere gran parte della nostra storia. La cultura industriale e tecnologica, infatti, non è fatta solo di carta, ma anche di macchine sulle quali hanno versato ettolitri di sudore migliaia di operai”.
La Commissione consiliare Cultura effettuerà un sopralluogo nell’attuale sede espositiva di via Cavalli 22/H, il prossimo 16 novembre.

Nelle foto: In alto, un’ipotesi di allestimento del Museo delle macchine alle OGM. Sotto, i container che attualmente ospitano parte della collezione del Politecnico e una macchina ideata da Quintino Sella, ingegnere e ministro delle Finanze nella seconda metà dell’Ottocento


http://www.comune.torino.it/cittagor...cle_8705.shtml
fabrik no está en línea   Reply With Quote
Old October 18th, 2010, 03:03 AM   #5
dreaad
Torino è elettronica!!
 
dreaad's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Location: TORINO[X]
Posts: 23,329
Likes (Received): 2516

vediamo cosa ne verrà fuori. spero che questi nomi di architetti abbastanza altisonanti implichino un progetto di una certa qualità architettonica
__________________
I TO
http://www.youtube.com/watch?v=sBiL2VLPmFo

«Torino è la città italiana in cui negli ultimi anni si è costruito di più, un processo che riguarda tutte le città post-industriali, destinate a diventare città del divertimento. Il modello, anche se non esplicito, è Las Vegas» (Giuseppe Culicchia)
dreaad está en línea ahora   Reply With Quote
Old October 18th, 2010, 11:43 PM   #6
Icopix
Registered User
 
Icopix's Avatar
 
Join Date: Jul 2009
Location: (per ora) Spina 4
Posts: 2,488
Likes (Received): 1081

Riferimento ad una risposta data a theDRaKKaR sul thread generale di Torino:

http://www.skyscrapercity.com/showpo...5&postcount=47

Last edited by Icopix; December 29th, 2010 at 01:18 AM.
Icopix no está en línea   Reply With Quote
Old November 18th, 2010, 06:58 PM   #7
sonny86
sonny86
 
Join Date: Jan 2010
Posts: 2
Likes (Received): 0

ciao a tutti. volevo complimentarmi con il creatore di questa divisione in merito alle ex "ogm", visto che si è parlato molto poco di loro in passato. L'altra mattina ho notato una scavatrice che iniziava a dare qualche colpo a un capannone, che però era situato all'interno e si vedeva soltanto l'enorme pinza strappare via alcuni pezzi di grondaia, qualcuno ha per caso delle foto in merito alle demolizioni che stanno avvenendo all'interno del "fabbricato"? perchè io tornando a casa la sera alle 19 non ho molto da vedere. grazie mille anticipatamente. Buona serata.
sonny86 no está en línea   Reply With Quote
Old November 19th, 2010, 01:19 AM   #8
sonny.86
due ruote user
 
sonny.86's Avatar
 
Join Date: Aug 2009
Location: Torino
Posts: 492
Likes (Received): 1

LOL stesso nickname
__________________
Anche io uso la bici, ma... ha gli artigli ed è cattiva!

So cadere con Style!

my Flickr
sonny.86 no está en línea   Reply With Quote
Old November 20th, 2010, 07:08 PM   #9
sonny86
sonny86
 
Join Date: Jan 2010
Posts: 2
Likes (Received): 0

oh già!

Last edited by sonny86; November 22nd, 2010 at 07:33 PM.
sonny86 no está en línea   Reply With Quote
Old December 28th, 2010, 04:42 PM   #10
Marmox
Idle User
 
Marmox's Avatar
 
Join Date: Jan 2005
Location: Torino
Posts: 6,940
Likes (Received): 1301

Da Repubblica Torino.it: Addio Officine Grandi Motori, partita la demolizione (con galleria fotografica)

Sono cominciati nei giorni scorsi i lavori di demolizione dell’ex stabilimento della Grandi Motori, in corso Vercelli angolo corso Vigevano, in Barriera di Milano. Se ne va un pezzo significativo della storia e dell’architettura industriale della città, testimonianza di un’epoca di lavoro e di produzione, scenario di lotte sindacali, teatro di episodi drammatici della Resistenza (qui lavorava l’operaio comunista Antonio Banfo, trucidato dai fascisti pochi giorni prima della Liberazione) e infine simbolo tra i tanti dell’abbandono postindustriale. Al suo posto verrà realizzato un supermercato. Nella photogallery alcune immagini storiche e le fotografie con cui la lettrice Laura Tori ha documentato gli ultimi giorni dell’ex fabbrica e i primi colpi delle ruspe.

Le OGM nel 1940
Marmox no está en línea   Reply With Quote
Old March 30th, 2011, 12:37 AM   #11
RezTo
Caval 'd brons proud user
 
RezTo's Avatar
 
Join Date: Sep 2009
Location: Turin, Italy, planet Earth
Posts: 2,828
Likes (Received): 754

Posto anche qui per pertinenza:

Quote:
Originally Posted by federica75 View Post
Si vedono anche da Corso Vigevano le prime macerie delle ex OGM (Officine Grandi Motori).
Se qualcuno ha la possibilità di fare qualche foto e postarla......
Le ho viste anch'io.
Mi sembra abbiano abbattuto tutto l'edificio 3 (mantenendo per ora solo il fronte lato corso Vigevano e temo la Basilica (Giacomo Mattè Trucco 1911) edificio 4




Uploaded with ImageShack.us da http://goo.gl/maps/MZmZ



Uploaded with ImageShack.us

Queste sono già Torino Sparita: l'edificio 3


la Basilica edificio 4


Fonte: http://www.tutelaogm.altervista.org/definitivo.html
__________________
Se c'è una soluzione perché ti preoccupi? Se non c'è una soluzione perché ti preoccupi? (Aristotele)

Lessonnambertripartuan : (COSTITUZIONE ITALIANA. art. 3)
Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.
RezTo está en línea ahora   Reply With Quote
Old April 6th, 2011, 07:23 PM   #12
RezTo
Caval 'd brons proud user
 
RezTo's Avatar
 
Join Date: Sep 2009
Location: Turin, Italy, planet Earth
Posts: 2,828
Likes (Received): 754

Lavori in corso.

Da corso vigevano:


Uploaded with ImageShack.us

Interno cortile:





Uploaded with ImageShack.us

il retro della facciata ancora in piedi:


Uploaded with ImageShack.us
__________________
Se c'è una soluzione perché ti preoccupi? Se non c'è una soluzione perché ti preoccupi? (Aristotele)

Lessonnambertripartuan : (COSTITUZIONE ITALIANA. art. 3)
Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.
RezTo está en línea ahora   Reply With Quote
Old April 6th, 2011, 07:39 PM   #13
RezTo
Caval 'd brons proud user
 
RezTo's Avatar
 
Join Date: Sep 2009
Location: Turin, Italy, planet Earth
Posts: 2,828
Likes (Received): 754

lavori in corso2:

Interno Basilica:



Da via Pinerolo:



Decontaminazione amianto (ed 5):



Da via Cuneo verso sud (ed 7):



Da via carmagnola verso nord (ed 7)



Via carmagnola multietnica:



Uploaded with ImageShack.us
__________________
Se c'è una soluzione perché ti preoccupi? Se non c'è una soluzione perché ti preoccupi? (Aristotele)

Lessonnambertripartuan : (COSTITUZIONE ITALIANA. art. 3)
Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.
RezTo está en línea ahora   Reply With Quote
Old April 6th, 2011, 07:59 PM   #14
Makyo
Registered User
 
Makyo's Avatar
 
Join Date: Nov 2009
Location: San Salvario Town
Posts: 759
Likes (Received): 126



Che peccato per la basilica.

Ma complimenti per le foto Rez!!!!
__________________
- Unza Unza Time -
Makyo no está en línea   Reply With Quote
Old April 6th, 2011, 08:06 PM   #15
plottigat
pic related
 
plottigat's Avatar
 
Join Date: Jan 2007
Location: Torino
Posts: 4,724
Likes (Received): 2101

Eppure io mi ricordo che la soprintendenza sulla basilica aveva messo il vincolo. Sarà l'alzheimer?
__________________
.
In Africa l'età mediana è 20 anni. In Italia 47.
Di che stiamo parlando?
plottigat no está en línea   Reply With Quote
Old April 6th, 2011, 09:03 PM   #16
Breus
Breùs, a la francaise
 
Breus's Avatar
 
Join Date: Feb 2010
Location: 45°4'41"16 N - 07°40'33"96 E
Posts: 4,507
Likes (Received): 1610

Quote:
Originally Posted by plottigat View Post
Eppure io mi ricordo che la soprintendenza sulla basilica aveva messo il vincolo. Sarà l'alzheimer?
Dicevano alla Circoscrizione 6 che se ne salverà circa un terzo. Ma in quale contesto? Pelati e pannolini dove, quando collaudavano i motori marini, facevano tremare i vetri di tutto il quariere? A volte mi chiedo se quando si sbatte giù non sia il caso di sbatter giù tutto. E basta. Non so.

B.

Ps: Che magone mi fanno venire le tue foto, Rez.To!
Breus no está en línea   Reply With Quote
Old April 6th, 2011, 09:40 PM   #17
Marmox
Idle User
 
Marmox's Avatar
 
Join Date: Jan 2005
Location: Torino
Posts: 6,940
Likes (Received): 1301

Grazie delle foto RezTo! Io non sono ancora riuscito a farne.
Marmox no está en línea   Reply With Quote
Old April 6th, 2011, 10:08 PM   #18
RezTo
Caval 'd brons proud user
 
RezTo's Avatar
 
Join Date: Sep 2009
Location: Turin, Italy, planet Earth
Posts: 2,828
Likes (Received): 754

In effetti un pezzo della Basilica è ancora su, sventrata dei muri perimetrali. E' la struttura che si vede nell'interno cortile della foto 2. Quella con la parte alta a strisce bianco-verde-rosso-bianco.

Degli operai con cui ho parlato mi hanno assicurato che "rimarranno su dei pezzi, un po' qua un po' la." Rimarrà su per esempio, il muro su via Damiano (quello della foto postata da Breus in Torino Sparita...)

Così come, mi hanno detto, verrà salvata la struttura più a sud (edificio 10).

In effetti non capisco la ratio di alcune di queste scelte.
__________________
Se c'è una soluzione perché ti preoccupi? Se non c'è una soluzione perché ti preoccupi? (Aristotele)

Lessonnambertripartuan : (COSTITUZIONE ITALIANA. art. 3)
Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.
RezTo está en línea ahora   Reply With Quote
Old April 7th, 2011, 01:30 AM   #19
Makyo
Registered User
 
Makyo's Avatar
 
Join Date: Nov 2009
Location: San Salvario Town
Posts: 759
Likes (Received): 126


[IMG]http://i55.************/2nsrgw4.jpg[/IMG]

E piango di nuovo.
__________________
- Unza Unza Time -
Makyo no está en línea   Reply With Quote
Old April 7th, 2011, 09:21 AM   #20
Wetter
Brainless User
 
Wetter's Avatar
 
Join Date: May 2007
Location: Torino
Posts: 966
Likes (Received): 132

Quote:
Originally Posted by Makyo View Post

[IMG]http://i55.************/2nsrgw4.jpg[/IMG]

E piango di nuovo.
Tirate giù quell'obbrobrio...

E' da anni che campeggia insulso alle spalle della ex-Venchi
Wetter no está en línea   Reply With Quote


Reply

Tags
torino

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Related topics on SkyscraperCity


All times are GMT +2. The time now is 12:33 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11 Beta 4
Copyright ©2000 - 2017, vBulletin Solutions Inc.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.

vBulletin Optimisation provided by vB Optimise (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us | privacy policy | DMCA policy

Hosted by Blacksun, dedicated to this site too!
Forum server management by DaiTengu