daily menu » rate the banner | guess the city | one on oneforums map | privacy policy | DMCA | news magazine

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Discussioni locali > Sud e Isole

Sud e Isole Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna, Sicilia



Reply

 
Thread Tools Rating: Thread Rating: 18 votes, 4.78 average.
Old September 19th, 2008, 06:10 PM   #1
Dalla contea
Italian User
 
Dalla contea's Avatar
 
Join Date: Apr 2008
Location: Ragusa
Posts: 3,857
Likes (Received): 996

Ragusa: Archivio 1

RAGUSA















Scicli


THREAD SULLA PROVINCIA DI RAGUSA



Link utili su questo forum / Useful links on this forum

RAGUSA | Metropolitana leggera
Porto di Pozzallo
RAGUSA | Porto di Marina
Nuova Superstrada Ragusa - Catania
RAGUSA | Aeroporto di Comiso (CIY-LICB)
Ragusa (un po di foto)
Autostrada Siracusa - Gela


[/CENTER]
__________________
NAXOS SLURPY CLUB

Last edited by XIX; October 1st, 2011 at 04:23 PM.
Dalla contea no está en línea   Reply With Quote

Sponsored Links
 
Old September 19th, 2008, 06:35 PM   #2
Calò
Italian User
 
Calò's Avatar
 
Join Date: Apr 2008
Location: Palermo-Novara
Posts: 14,760
Likes (Received): 410

Bello!! un thread per Ragusa ci voleva.
Dopo tutto ho visto che ci sono molti ragusani nel forum.
__________________
Claudio
Calò no está en línea   Reply With Quote
Old September 19th, 2008, 07:04 PM   #3
Dalla contea
Italian User
 
Dalla contea's Avatar
 
Join Date: Apr 2008
Location: Ragusa
Posts: 3,857
Likes (Received): 996

Grazie, inoltre ultimamente si stanno realizzando delle importanti infrastrutture che daranno un nuovo volto a tutta la provincia.
__________________
NAXOS SLURPY CLUB
Dalla contea no está en línea   Reply With Quote
Old September 19th, 2008, 10:43 PM   #4
Dalla contea
Italian User
 
Dalla contea's Avatar
 
Join Date: Apr 2008
Location: Ragusa
Posts: 3,857
Likes (Received): 996

Quote:
Viabilità secondaria. La Provincia ha presentato alla Regione il piano provinciale


E’ stata la prima Provincia a presentare, entro i termini previsti fissati al 27 settembre, il piano provinciale di riqualifica funzionale della viabilità provinciale secondaria. Il piano, strutturato su una spesa complessiva di 106 milioni e 880 mila euro rispecchia le scelte definitivamente concordate dall’amministrazione provinciale e dalla terza commissione consiliare allargata ai Capigruppo Consiliari e tiene conto delle linee guida approvate dalla Giunta di Governo Regionale con la deliberazione n. 174 del 22/23 luglio 2008 nel testo condiviso dalle Province nella riunione del 24 giugno 2008. Il piano prevede n. 17 interventi da finanziare con fondi Por per complessivi 11 milioni e 100 mila euro e 68 interventi per complessivi 95 milioni e 780 mila euro da finanziare con i fondi sulla viabilità provinciale secondaria inseriti nella Finanziaria 2007.

“In largo anticipo sul termine ultimo fissato dalla Regione Siciliana che dovrà trasmetterlo entro un mese al Ministro delle Infrastrutture – afferma l’assessore alla Viabilità Salvatore Minardi – abbiamo presentato prima provincia in Sicilia il piano di riqualifica funzionale della viabilità provinciale. Un plauso va al dirigente del settore Viabilità Salvatore Maucieri e a tutto l’ufficio che lo ha collaborato anche durante i mesi estivi proprio per non mancare l’appuntamento del 27 settembre. E la Provincia in largo anticipo ha presentato il Piano alla Regione. E’ un provvedimento che permetterà di riqualificare tutta la viabilità provinciale procedendo ad un ammodernamento e una messa in sicurezza del tutto eccezionale. Insomma, la rete viaria provinciale verrebbe ad essere totalmente rifatta”.

Il presidente della Provincia Franco Antoci sottolinea il tempismo con cui l’Ufficio Tecnico Provinciale ha elaborato il piano che ci ha permesso di depositare nei termini alla Regione la nostra proposta che ora passa al vaglio dei tecnici dell’assessorato ai Lavori Pubblici per l’approvazione e quindi al Ministero delle Infrastrutture. “E’ una proposta condivisa da tutto il territorio e che ha trovato la piena approvazione di Giunta e Consiglio. Possiamo ben dire di aver fatto un buon lavoro”.

Ecco l’elenco delle opere inserite nel piano provinciale di riqualifica funzionale della viabilità secondaria:

1) Lavori di manutenzione straordinaria nelle ss.pp. 19 e 85 (asse litoraneo - tratto da
Scoglitti a S. Croce Camerina) € 2.000.000,00
2) Lavori di manutenzione straordinaria nelle ss.pp. 63, 127, 39, 64 e 65 (asse litoraneo
- tratto da Marina di Ragusa a Sampieri) € 2.100.000,00
3) Lavori di manutenzione straordinaria nelle ss.pp. 66 e 67 (asse litoraneo
- tratto da Sampieri a Ispica) € 2.300.000,00
4) Lavori di manutenzione straordinaria nelle ss.pp. 126 e 59 (asse di collegamento
SS 115 - zona montana) € 2.100.000,00
5) Lavori di manutenzione straordinaria nelle ss.pp. 10, 8 e 62 (asse di collegamento
Ragusa - zona montana) € 2.000.000,00
6) Lavori di manutenzione straordinaria nella s.p. 7 (asse di collegamento Comiso - SS 514) € 600.000,00

7) Lavori di manutenzione straordinaria nelle ss.pp. 25 e 81 € 2.100.000,00

8) Lavori di manutenzione straordinaria nelle ss.pp. 3, 1 e 1° tratto s.p. 2 € 1.900.000,00

9) Lavori di manutenzione straordinaria nelle ss.pp. 4 e 5 € 1.200.000,00

10) Lavori di manutenzione straordinaria nelle ss.pp. 31e 15 e nella s.r. 25 € 2.100.000,00

11) Lavori di manutenzione straordinaria nella s.p. 95 e nella s.r. 76 € 800.000,00

12) Lavori di manutenzione straordinaria nelle ss.pp. 11, 12 e 57 € 1.400.000,00

13) Lavori di manutenzione straordinaria nella s.p. 18 € 500.000,00

14) Lavori di manutenzione straordinaria nella s.p. 67 € 800.000,00

15) Lavori di manutenzione straordinaria nella s.p. 80 e 1° tratto s.p. 60 € 1.200.000,00

16) Lavori di manutenzione straordinaria nelle ss.pp. 49 e 28 € 1.700.000,00

17) Lavori di manutenzione straordinaria nella s.p. 23 e nella ex s.r. 95 € 700.000,00

18) Impianti di segnaletica verticale nelle principali strade della viabilità secondaria € 3.000.000,00

19) Lavori di manutenzione straordinaria nella strade Chiaramonte Mazzarrone

e Circonvallazione di Chiaramonte € 1.200.000,00

20) Lavori di manutenzione straordinaria nella strada Rinelli Coffitelli € 2.000.000,00

21) Lavori di manutenzione straordinaria nella strada Gagliano Liequa € 800.000,00

22) Lavori di manutenzione straordinaria nelle strade Favara Bufali Marza e

Ispica S. Maria del Focallo € 2.000.000,00

23) Lavori di manutenzione straordinaria nella strada S. Croce Punta Secca € 600.000,00

24) Lavori di manutenzione straordinaria nella strada Vittoria Forcone - 1° e 2° tratto € 700.000,00

25) Lavori di manutenzione straordinaria nella strada Vittoria Scoglitti € 1.500.000,00

26) Lavori di manutenzione straordinaria nella strada di collegamento Monterosso s.p. 62 € 500.000,00

27) Lavori di manutenzione straordinaria nelle strade Baudarello Ponte Dirillo

e Stazione Acate Macconi € 1.300.000,00

28) Lavori di manutenzione straordinaria nella s.p. 2 - 2° tratto € 500.000,00

29) Lavori di manutenzione straordinaria nelle ss.pp. 78 e 89 € 1.300.000,00

30) Lavori di manutenzione straordinaria nella strada di Circonvallazione di Pozzallo € 2.000.000,00

31) Lavori di manutenzione straordinaria nelle ss.pp. 106, 76, 73, 37, 111, 117 e 124 € 1.900.000,00

32) Lavori di manutenzione straordinaria nelle ss.pp. 71, 101, 9, 58 e 19 € 1.750.000,00

33) Lavori di manutenzione straordinaria nelle ss.pp. 53 e 55 € 1.000.000,00

34) Lavori di manutenzione straordinaria nelle ss.pp. 54,

84, 38, 40, 44, 56, 61, 119, 122, 39, 42 e 94 € 3.000.000,00

35) Rinnovo degli impianti di segnaletica orizzontale nelle principali

strade della viabilità provinciale € 2.000.000,00

36) Lavori di manutenzione straordinaria nelle ss.rr. 62, 75, 81, 82, 83 e 84 € 1.650.000,00

37) Lavori di manutenzione straordinaria nelle ex ss.pp. 32 e 104 e nelle ex ss.rr. 46, 88 e 89 € 2.600.000,00

38) Lavori di manutenzione straordinaria nelle ex ss.pp. 69, 16 e 97 e nella ex s.r. 26 € 1.800.000,00

39) Progetto dei lavori per il raddoppio della s.p. 25 dal km 3+500 al km 18+600 - 1° stralcio € 3.500.000,00

40) Ammodernamento del tracciato della s.p. 46 - 2° stralcio € 5.000.000,00

41) Lavori di manutenzione straordinaria nella Strada delle Miniere € 2.000.000,00

42) Lavori di manutenzione straordinaria nelle ss.rr. 13, 21, 25, 31, 41, 61, 63 e 73 € 1.900.000,00

43) Lavori di manutenzione straordinaria nelle ex ss.rr. 11, 24, 34, 35, 36 e 51 € 1.800.000,00

44) Progetto dei lavori per il raddoppio della s.p. 25 dal km 3+500 al km 18+600 - 2° stralcio €10.000.000,00

45) Progetto dei lavori di ammodernamento della s.p. 96 nel tratto compreso

fra la SS 115 e la SS 194 € 8.000.000,00

46) Rettifica tracciato della s.p. 49 dal km 0+000 al km 0+800 € 500.000,00

47) Miglioramento tratto terminale della s.p. 121 € 300.000,00

48) Consolidamento e allargamento ponte sul torrente Carruba nella s.p. 49 € 500.000,00

49) Miglioramento del tracciato della s.p. 12 dal km 0+000 al km 0+550 € 1.000.000,00

50) Trasformazione a rotatoria dell’incrocio fra la s.p. 62 e la SS 194 € 1.000.000,00

51) Miglioramento del tracciato della s.p. 62 dal km 1+100 al km 1+900 € 1.000.000,00

SOMMANO € 95.100.000,00

ELENCO AGGIUNTIVO

1) Trasformazione a rotatoria dell’incrocio fra la s.p. 85 e la s.c. Dierna Forche € 480.000,00

2) Eliminazione viziosità nella s.p. 53 € 500.000,00

3) Eliminazione viziosità in alcuni tratti della s.p. 62 € 800.000,00

4) Eliminazione viziosità al km 3+800 della s.p. 45 € 500.000,00

5) Trasformazione a rotatoria dell’incrocio al km 1+000 della s.p. 65 € 500.000,00

6) Trasformazione a rotatoria dell’incrocio fra la s.p. 3 e la strada di circonvallazione di Acate € 500.000,00

7) Miglioramento di alcuni tratti del tracciato della s.p. 73 € 200.000,00

8) Eliminazione viziosità al km 4+300 della s.p. 42 € 500.000,00

9) Trasformazione a rotatoria dell’incrocio fra la s.p. 39 e la s.p. 61 € 800.000,00

10) Trasformazione a rotatoria degli incroci fra la s.p. 105 e la s.p. 85 e la s.p. 15 € 500.000,00

11) Trasformazione a rotatoria dell’incrocio fra la s.p. 119 e la s.p. 37 € 500.000,00

12) Potenziamento dei dispositivi di raccolta, convogliamento e scarico delle acque meteoriche

all’incrocio fra la s.p. 25 e la s.p. 37 € 500.000,00

13) Eliminazione viziosità nel tratto iniziale della s.p. 3 con rimodellamento rotatoria

all’incrocio con la s.p. 7 € 500.000,00

14) Lavori di miglioramento dell’incrocio fra la s.p. 62 e la s.c. Vallone Balata Giallupo € 500.000,00

15) Lavori per la trasformazione a rotatoria dell’incrocio al km 1+000 della s.p. 66 € 500.000,00

16) Lavori per il prolungamento della s.p. 124 - tratto dalla s.p. 60 alla s.p. 20 € 2.000.000,00

17) Lavori per il miglioramento del tratto terminale della s.p. 4 € 2.000.000,00

SOMMANO € 11.780.000,00
reteiblea.it
__________________
NAXOS SLURPY CLUB
Dalla contea no está en línea   Reply With Quote
Old September 20th, 2008, 03:14 PM   #5
blackm0rpheus
IN MEDIO STAT VIRTUS
 
blackm0rpheus's Avatar
 
Join Date: Jun 2007
Location: Palermo
Posts: 2,720
Likes (Received): 59

Bella Ragusa e tutto il ragusano. Ibla è stupenda, speriamo che con l'aeroporto di Comiso arrivi una maggior valorizzazione di questo territorio in termini di infrastrutture e recupero.
__________________
"Il male assoluto del nostro tempo è di non credere nei valori. Non ha importanza che siano religiosi oppure laici. I giovani devono credere in qualcosa di positivo e la vita merita di essere vissuta solo se crediamo nei valori, perché questi rimangono anche dopo la nostra morte" - Rita Levi Montalcini
blackm0rpheus no está en línea   Reply With Quote
Old September 20th, 2008, 03:14 PM   #6
Claudio Palermo
Claudio
 
Claudio Palermo's Avatar
 
Join Date: Aug 2006
Location: Palermo
Posts: 3,340
Likes (Received): 18

un thread per Ragusa ci voleva!
Claudio Palermo no está en línea   Reply With Quote
Old September 22nd, 2008, 09:43 AM   #7
Dalla contea
Italian User
 
Dalla contea's Avatar
 
Join Date: Apr 2008
Location: Ragusa
Posts: 3,857
Likes (Received): 996

Quote:
Originally Posted by Claudio Palermo View Post
un thread per Ragusa ci voleva!
Quote:
Originally Posted by blackm0rpheus View Post
Bella Ragusa e tutto il ragusano. Ibla è stupenda, speriamo che con l'aeroporto di Comiso arrivi una maggior valorizzazione di questo territorio in termini di infrastrutture e recupero.
Grazie

Quote:
34° edizione della fiera agricola mediterranea: a Ragusa dal 26 al 28 settembre

Si riaprono i cancelli della più importante manifestazione agricola della Regione Sicilia, che si svolgerà dal 26 al 28 settembre 2008 a Ragusa. Un appuntamento di settore ma non solo nella consapevolezza che essa rappresenta non solo una vetrina di esposizione e di valutazione dei risultati raggiunti dal mondo allevatoriale. C’è la convizione che serva anche a dare alla categoria quello stimolo che, insieme all’interesse propagandistico e commerciale, contribuisce a spingere in avanti il motore produttivo. Una fiera non è mai uguale alle sue precedenti edizioni, in quanto mutano, di anno in anno, alcuni elementi che fanno novità questa volta i settori su cui punta l’Aras sono quelli squisitamente zootecnici e lattiero-caseari i quali, insieme ad altri importanti comparti del mondo agricolo, raccontano l’economia della nostra terra. Secondo i responsabili delle associazioni del mondo della zootecnia questo appuntamento sarà fonte di nuovo entusiasmo, incoraggiato dall’attenzione che anche la sensibile Amministrazione comunale di Ragusa, illustrando durante la manifestazione il progetto per la realizzazione di un nuovo e attrezzato impianto fieristico, ripone nel settore. Una nuova spinta e un augurio, dunque, per lavorare ancora meglio, per continuare a farcela”. Insomma, per non mollare. E la fiera sarà ancora una volta un appuntamento quasi magico, con allevatori che si incontrano, contrattano il prezzo degli animali, discutono, ripongono le proprie speranze sul futuro, ovvero sui giovani che nel frattempo si interessano, sono parte attiva delle aziende agricole, rappresentano il domani.
Quote:
A Pozzallo una succursale dell’Accademia Navale Mercantile

La firma del protocollo d’intesa per istituire una succursale dell’Accademia Navale della Marina Mercantile a Pozzallo (Ragusa) darà l’opportunità di proseguire la collaborazione tra le province di Ragusa e Genova, unite non solo dal mare, ma dalle stesse prospettive di sviluppo nell’ambito di una nuova politica euromediterranea.
La conferma di questa nuova stagione di collaborazione tra la provincia di Ragusa e quella di Genova è stata espressa dai due presidenti Franco Antoci e Alessandro Repetto nel corso della cerimonia che ha proceduto la firma del protocollo d’intesa per l’istituzione della succursale dell’Accademia Navale della Marina Mercantile di Genova.
Il presidente della provincia di Genova Alessandro Repetto ha affermato che “oltre alla comune volontà di procedere alla crescita dell’offerta formativa in provincia di Ragusa con l’istituzione di una succursale di una scuola prestigiosa come l’Accademia Navale, vi sono diversi punti d’incontri per stabilire una congiunzione Ragusa-Genova”. Repetto è stato abbastanza esplicito: “Nel tracciare le linee guida di una politica euromediterranea dobbiamo essere pronti a fare sistema e a dimostrare di essere più bravi dei francesi che su questo fronte si stanno già muovendo. Genova e Ragusa possono essere invece territori strategici e di congiunzione per sviluppare nuove politiche di sviluppo”.
Da parte sua il presidente della Provincia Franco Antoci ha confermato la sua volontà al presidente Repetto di “avviare un percorso comune nell’ambito della politica euromediterranea annunciando per i prossimi mesi un alto momento convegnistico su questi temi e confermando un comune interesse nell’offerta formativa per gli studenti della provincia di Ragusa che si può esplicitare non solo nell’apertura della succursale di Pozzallo dell’Accademia Navale, di per sé prestigiosa, ma anche nella sinergia per l’approfondimento degli studi nell’ambito turistico ed alberghiero”.
Il protocollo d’intesa, che permetterà l’apertura entro l’anno della succursale a Pozzallo dall’Accademia Navale, è stato firmato dal presidente della Provincia di Genova Alessandro Repetto, dal presidente della Provincia di Ragusa Franco Antoci, dal presidente dell’Accademia Italiana Eugenio Massolo e dalla direttrice Daniela Fara, dal sindaco di Pozzallo Giuseppe Sulsenti, nonché dai dirigenti scolastici prof. Attilio Sigona per il Nautico di Pozzallo e dal prof. Wladimiro Iozzi per il Nautico “San Giorgio” di Genova.
__________________
NAXOS SLURPY CLUB
Dalla contea no está en línea   Reply With Quote
Old September 23rd, 2008, 10:58 AM   #8
PANORMUS
Sono diventato papà :)
 
PANORMUS's Avatar
 
Join Date: Aug 2006
Location: PALERMO
Posts: 5,745
Likes (Received): 10

finalmente... è una vita che dico che RG e SR debbono avere i 3d
__________________
L'arte rinnova i popoli e ne rivela la vita - Vano delle scene è il diletto, ove non miri a preparar l'avvenire.
PANORMUS no está en línea   Reply With Quote
Old September 23rd, 2008, 09:21 PM   #9
Dalla contea
Italian User
 
Dalla contea's Avatar
 
Join Date: Apr 2008
Location: Ragusa
Posts: 3,857
Likes (Received): 996

Grazie

Quote:
Si completa il viadotto di collegamento tra via Padre Anselmo e piazza Stazione

Entro dodici mesi dovranno essere completati i lavori relativi all’arteria di collegamento tra Via Padre Anselmo e Piazza Stazione.
E’ questo il termine entro il quale l’impresa aggiudicataria, la I.R.O.P. - Realizzazione Opere Pubbliche S.r.l. di Catania, che ieri mattina ha sottoscritto al Comune il contratto d’appalto, dovrà eseguire il predetto intervento.
Il completamento dell’importate opera pubblica comporterà una spesa di €605.640,93 oltre IVA, al netto del ribasso del 7,3152% sull’importo a base di gara di €651.403,54.
__________________
NAXOS SLURPY CLUB
Dalla contea no está en línea   Reply With Quote
Old September 24th, 2008, 05:23 PM   #10
Dalla contea
Italian User
 
Dalla contea's Avatar
 
Join Date: Apr 2008
Location: Ragusa
Posts: 3,857
Likes (Received): 996

Quote:
Ipotesi progettuale per la realizzazione del Polo fieristico ibleo

Un pool di tecnici ha elaborato un’ipotesi progettuale per la realizzazione del “Polo Fieristico Ibleo” che l’Amministrazione Comunale intende realizzare presso il Foro Boario di di Contrada Nunziata.
Nell’ambito del programma della “Fiera Agricola Mediterranea” è inserita una conferenza per la presentazione dell’interessante idea progettuale, promossa dal Sindaco, Nello Dipasquale e dal Vice Sindaco ed assessore allo Sviluppo Economico Giovanni Cosentini. L’iniziativa si terrà, alle ore 11, di sabato 27 settembre presso la Sala Convegni dell’Istituto Zooprofilattico.
Per l’occasione è stato predisposto un cd, che sarà consegnato agli operatori dell’informazione, che contiene la relazione illustrativa dell’idea progettuale del polo fieristico e una serie di immagini che mettono a confronto lo stato di fatto delle strutture esistenti e le ipotesi di realizzazione di nuove volumetrie con soluzioni architettoniche originali e funzionali che amplierebbero gli spazi da destinare alla nuova struttura che il Comune di Ragusa intende realizzare sfruttando, tra l’altro, le risorse dei fondi ex Insicem.
reteiblea.it
__________________
NAXOS SLURPY CLUB
Dalla contea no está en línea   Reply With Quote
Old September 24th, 2008, 06:15 PM   #11
pollock64
Registered User
 
pollock64's Avatar
 
Join Date: Jun 2007
Posts: 1,224
Likes (Received): 39

Grazie Dalla Contea da ragusano non posso che essere contento della tua iniziativa aprendo il 3d su Ragusa, segnalo quest'evento per gli appassionati d'arte.......

Inaugurazione

Ragusa
SPAZIO FORNI
Via Sant'Anna 105 (97100)
www.galleriaforni.it


Il 4 ottobre sarà inaugurato a Ragusa un nuovo spazio espositivo della Galleria Forni, un ambiente suggestivo nel cuore della città dove pittura, scultura, fotografia, editoria e design si incontrano e convivono in un ambiente ideale.

vernissage: 4 ottobre 2008. ore 18,30
ufficio stampa: STUDIO PESCI
genere: inaugurazione
comunicato stampa: Il 4 ottobre sarà inaugurato a Ragusa un nuovo spazio espositivo della Galleria Forni, un ambiente suggestivo nel cuore della città dove pittura, scultura, fotografia, editoria e design si incontrano e convivono in un ambiente ideale. Fondata a Bologna nel 1967 da Tiziano Forni e ora diretta dalla figlia Paola, la Galleria Forni avrà così un terzo spazio espositivo oltre a quello di Bologna e quello di Milano, attivo dal 1998. L'amore per la Sicilia e una profonda passione per Ragusa Ibla hanno portato alla creazione di questo spazio, nato da un'idea di Paola Forni con alcuni amici del luogo suoi soci nell'impresa. Lo Spazio Forni non nasce unicamente da esigenze lavorative e legami professionali che di fatto intercorrono da anni tra la Galleria Forni e numerosi artisti siciliani, ma nasce anche da un'autentica passione per questa terra, i suoi prodotti, la sua gente, la sua storia, dalla quale ha preso slancio una stimolante occasione lavorativa. Ibla, centro storico della città di Ragusa ora dichiarata dall'Unesco patrimonio dell'umanità, non è ancora toccata dal circuito del turismo di massa ed è invece destinazione privilegiata da un turismo colto, soprattutto di stranieri. Significative a questo proposito le parole di Gesualdo Bufalino "Bisogna essere intelligenti per venire a Ibla. (..) ci vuole una certa qualità d'anima, il gusto per i tufi silenziosi e ardenti, i vicoli ciechi, le giravolte inutili, le persiane sigillate su uno sguardo nero che spia (.)" Città universitaria, Ragusa è un centro molto vivo della Sicilia orientale, aspetto che ha ulteriormente incoraggiato il progetto di apertura di uno spazio espositivo dal taglio peculiare, e cioè concepito non tanto come una galleria d'arte in senso tradizionale quanto piuttosto come uno spazio in cui proporre oltre a pittura e scultura anche fotografia, oggetti di design, libri d'arte e pubblicazioni di vario genere, un luogo pensato per ospitare appuntamenti quali presentazioni e anteprime oltre naturalmente a mostre ed eventi legati all'arte. Ampio spazio sarà dedicato al mondo dell'editoria e a questo proposito Il FORNIBOOKSHOP recentemente aperto a Bologna darà l'impulso per introdurre, oltre ai cataloghi delle mostre ospitate dalla Galleria Forni e alle pubblicazioni d'arte di prestigiose case editrici, libri di fotografia editi da Damiani e 5 Continents, volumi di architettura, arredo e design editi da Phaidon e Taschen nonché numerose altre pubblicazioni come i fumetti d'autore editi da Coconino Press, casa editrice specializzata in romanzi grafici. Creativi come Igort e Gipi, autori di fumetti e illustratori di fama internazionale, esporranno in questa sede le loro tavole originali, oltre ad essere occasionalmente protagonisti di presentazioni e "reading" creando così eventi correlati di grande dinamismo culturale. Oltre agli autori già citati, per l'inaugurazione è prevista una mostra con molti degli artisti della galleria che prepareranno appositamente alcune opere di piccolo formato. Alcuni pittori emblematicamente siciliani e originari del ragusano quali Piero Guccione, Sonia Alvarez (sebbene nata in Francia), Giovanni La Cognata e Giuseppe Colombo saranno affiancati da altri artisti siciliani come Girolamo Ciulla e Giovanni Iudice. Non potranno certo mancare autori italiani ormai noti e legati da tempo alla galleria come Tonelli, Ventrone e Papetti e altri tra le nuove generazioni come Nannini, Sbaragli, Lucca. Numerosi saranno anche gli stranieri quali Quincoces, Shamiri, Molard, Adam e tra i più giovani Garel, Murillo e Locatelli, nonché alcune proposte selezionate per l'occasione come le terrecotte dell'artista campano Paolo Sandulli. Nella loro eterogeneità le proposte dello Spazio Forni ritroveranno unità nel carattere distintivo della Galleria Forni la cui identità, sviluppatasi in quarant'anni di attività, darà a questo luogo e alle sue iniziative un'impronta di assoluta riconoscibilità.
pollock64 no está en línea   Reply With Quote
Old September 24th, 2008, 06:42 PM   #12
Dalla contea
Italian User
 
Dalla contea's Avatar
 
Join Date: Apr 2008
Location: Ragusa
Posts: 3,857
Likes (Received): 996

Grazie Pollock, questa galleria d'arte Forni mi ha incuriosito, inoltre ho letto che aprirà in via Sant'Anna cioè in pieno centro storico

P.S.
Si sa qualcosa del nuovo Piano Regolatore Generale Comunale? infatti secondo indiscrezioni, il centro storico comprenderà anche la parte superiore a via Roma.
__________________
NAXOS SLURPY CLUB
Dalla contea no está en línea   Reply With Quote
Old September 25th, 2008, 08:50 PM   #13
Sal73x
Registered User
 
Sal73x's Avatar
 
Join Date: Jun 2008
Location: Ragusa-Manchester
Posts: 3,685
Likes (Received): 120

Quote:
Originally Posted by Dalla contea View Post
Grazie Pollock, questa galleria d'arte Forni mi ha incuriosito, inoltre ho letto che aprirà in via Sant'Anna cioè in pieno centro storico

P.S.
Si sa qualcosa del nuovo Piano Regolatore Generale Comunale? infatti secondo indiscrezioni, il centro storico comprenderà anche la parte superiore a via Roma.
Anche io avevo letto da qualche parte che il centro storico veniva esteso per tutta la lunghezza di Corso Italia, praticamente fino ai Salesiani, alla rotonda del Viale Europa. Tutto il lotto compreso tra via Gagini, via S.Salvatore e via Gen. Cadorna e a scendere verso Ibla verra' riclassificato come centro storico.
__________________
We do not inherit the earth from our ancestors we borrow it from our children.
Sal73x no está en línea   Reply With Quote
Old September 26th, 2008, 10:48 AM   #14
Dalla contea
Italian User
 
Dalla contea's Avatar
 
Join Date: Apr 2008
Location: Ragusa
Posts: 3,857
Likes (Received): 996

Il Piano Regolatore Generale (PRG) della città di Ragusa è stato redatto dai professionisti incaricati (Urbani, Cervellati, Costa) negli anni tra il 1992 e il 1995. L’adozione del PRG ha richiesto un lungo periodo, protraendosi negli anni dal 1996 al 2003. Il 29-05-2003 l’adozione definitiva è stata effettuata dal Commissario ad acta con deliberazione avente a oggetto “L’adozione del PRG, le annesse prescrizioni esecutive, il regolamento edilizio, il Piano generale del Traffico Urbano, il Piano di Urbanistica Commerciale”. Dopo l’adozione, durante il periodo di pubblicazione (30 gg), i privati hanno avuto la
possibilità di effettuare osservazioni o opposizioni. Successivamente i professionisti che hanno elaborato il PRG hanno esaminato le ossservazioni e le opposizioni e hanno elaborato una relazione sulle controdeduzioni. Nel frattempo sono state redatte ed emendate le prescrizioni esecutive del PRG.
Tuttavia tali prescrizioni esecutive sono state di fatto annullate dall’attività edilizia del Comune, che ovviamente non poteva arrestarsi. L’Ufficio di Piano del Comune di Ragusa ha seguito tutto l’iter di elaborazione del PRG: ha fornito supporto per il lavoro dei progettisti incaricati, ha rielaborato il PRG
in scala 1:2000 e in scala 1:10000 per la pubblicazione, ha fornito assistenza per l’esame di osservazioni e opposizioni. In data 09-02-2004 il PRG è stato inviato all’Assessorato Regionale Territorio e Ambiente (ARTA) per la definitiva approvazione. L’ARTA ha iniziato l’istruttoria del PRG di Ragusa nel gennaio 2005. Quando l’ARTA emanerà un provvedimento di approvazione definitiva, l’Ufficio di Piano si occuperà della gestione a regime del PRG. È da segnalare che il nuovo PRG ha ampliato il perimetro del centro storico della città di Ragusa, comprendendo un’area complessiva di 140 ettari che racchiude non solo i centri storici di Ragusa Centro e Ragusa Ibla, ma anche la zona dei
Cappuccini e la parte alta di Ragusa Centro (Corso Italia fino ai Salesiani). L’area del centro storico di Ragusa si estende così anche alle zone della città del 1800 e 1900.

__________________
NAXOS SLURPY CLUB
Dalla contea no está en línea   Reply With Quote
Old September 26th, 2008, 10:52 AM   #15
pazzo per CT
Katane
 
pazzo per CT's Avatar
 
Join Date: Jul 2007
Location: Catania
Posts: 1,107
Likes (Received): 4

Amo la bellissima Ragusa e tutta la sua provincia! Complimenti per il thread
pazzo per CT no está en línea   Reply With Quote
Old September 27th, 2008, 07:30 PM   #16
Dalla contea
Italian User
 
Dalla contea's Avatar
 
Join Date: Apr 2008
Location: Ragusa
Posts: 3,857
Likes (Received): 996

Grazie

L'Ausl 7 di Ragusa farà parte del progetto Aurora: un risultato di eccellenza
Quote:
Dopo avere conquistato con il portale “Salus.Net” un posto di primo piano fra le cento Pubbliche Amministrazioni premiate dal ministro Brunetta, l’Ausl 7 di Ragusa ha centrato un secondo risultato con il progetto “Aurora”, di cui fa parte.
A.U.R.O.R.A. è l’acronimo di “Amministrazioni Unite per la Redazione degli Oggetti e la Redazione delle Anagrafiche nel protocollo informatico”, che si prefigge lo scopo di uniformare il modo di scrivere le anagrafiche dei corrispondenti o gli oggetti nel registro di protocollo informatico, attualmente privo di regole e di metodo. L’informatizzazione sempre più avanzata della P.A. e l’adozione di database complessi richiedono, per un buon metodo di ricerca, che le sigle e le abbreviazioni siano scritte tutte allo stesso modo. Già nel 1999 l’Università degli Studi di Padova aveva emanato e pubblicato uno studio sulle “regole per la redazione delle anagrafiche” che aveva lo scopo di evitare doppioni e ridondanze.
Alla fine è stato creato, con decreto ufficiale, un gruppo di lavoro interistituzionale di cui fanno parte 11 Università, 3 Aziende Sanitarie Locali, 5 Comuni, 3 Province, 2 Regioni, 1 Agenzia regionale, 1 Osservatorio Astronomico, 1 Ministero, 1 Ufficio Statale periferico, 1 Federazione nazionale, 1 Fondazione e 1 Associazione nazionale; tale organismo è incaricato di studiare, entro il 31 dicembre di quest’anno, metodi e strumenti per l’implementazione di una database coerente dei corrispondenti (mittenti e destinatari dei documenti).
Una delle tre aziende sanitarie di questo gruppo di lavoro è, appunto, l’Ausl 7 di Ragusa, rappresentata nel progetto dal dott. Salvatore Guastella, responsabile del Servizio di Formazione e Marketing aziendale.
“Questo nuovo risultato” – ha dichiarato il direttore generale dell’Ausl 7, avv. Fulvio Manno – “che si somma a quello del network Salus.Net, che è un “dipartimento virtuale” nel quale importanti aziende sanitarie, università e gruppi di ricerca condividono analisi e risorse del quale, dall’anno prossimo, l’Ausl 7 sarà punto di riferimento con la responsabilità del «segretariato», dimostra che la volontà di ben operare, unita alle capacità professionali adeguatamente motivate e valorizzate, sono in grado di smentire quel meridionalismo piagnone che attribuisce ad “altri” responsabilità proprie.
reteiblea.it
__________________
NAXOS SLURPY CLUB
Dalla contea no está en línea   Reply With Quote
Old October 1st, 2008, 01:20 PM   #17
Dalla contea
Italian User
 
Dalla contea's Avatar
 
Join Date: Apr 2008
Location: Ragusa
Posts: 3,857
Likes (Received): 996

Ragusa, Contrada Kamarina: bonifica di ordigno bellico

Quote:
La Prefettura di Ragusa ha reso noto che il 2 ottobre avranno inizio le operazioni di bonifica della bomba aerea di 1000 libre rinvenuta qualche settimana fa nella spiaggia di contrada Kamarina nel comune di Ragusa. Il residuato bellico, già al momento del ritrovamento, era stato disinnescato e, quindi, il suo esplosivo risulta inerte. Le operazioni saranno coordinate direttamente dal Prefetto Carlo Fanara e saranno svolte dal IV nucleo di bonifica del Genio Guastatori con l’ausilio di elicotteri e del 2° Rgt Aves Sirio. L’ordigno sarà prima rimosso con supporto elicotteristico dal luogo in cui è interrato e poi sarà caricato su di un camion in una cassacostruita apposta per l’operazione. La bomba sarà trasportata in una cava del Comune di Scicli dove sarà fatta esplodere.
Per mantenere al sicuro a scopo cautelativo i civili, gli uffici della Prefettura hanno disposto il divieto di sorvolo aereo per circa sei ore (dalle 8.30 alle 14.30) e la sospensione della circolazione dei veicoli, ad eccezione di quelli delle forze dell’ordine o di soccorso, dalle 8.30 alle 11.30, lungo la S.P. 102, dove avranno inizio le operazioni di rimozione e trasporto dell’ordigno. La Prefettura i Ragusa invita la cittadinanza, per quella giornata, ad evitare di recarsi nelle zone prossime alle aree interessate dalle operazioni.
__________________
NAXOS SLURPY CLUB
Dalla contea no está en línea   Reply With Quote
Old October 3rd, 2008, 07:34 AM   #18
lupo69
Registered User
 
lupo69's Avatar
 
Join Date: Oct 2008
Location: Asuncion
Posts: 70
Likes (Received): 0

grazie per farmi vedere questo thread...... che bella foto di ragusa!
lupo69 no está en línea   Reply With Quote
Old October 3rd, 2008, 11:16 AM   #19
Dalla contea
Italian User
 
Dalla contea's Avatar
 
Join Date: Apr 2008
Location: Ragusa
Posts: 3,857
Likes (Received): 996

Grazie a te

Riassumo tutte le opere che si stanno facendo e si faranno in provincia di Ragusa:

Opere con lavori in corso:

-Aeroporto di Comiso
-Porto di Marina di Ragusa
-Autostrada Siracusa-Gela
-Nuovo ospedale di Ragusa

Opere che si faranno

-Superstrada Ragusa-Catania

-Autoporto di Vittoria

Progetti:

-Raddoppio SP 25 (Ragusa-Marina di Ragusa)

-Bretella di collegamento tra l'aeroporto di Comiso e la Superstrada Ragusa-Catania

-Bretella di collegamento tra la SS 194 e contrada Beneventano (polo commerciale di Modica)

-Metropolitana leggera di Ragusa

-Polo fieristico di Ragusa

Se ci sono altre opere che ho dimenticato, perfavore ditelo. Grazie
__________________
NAXOS SLURPY CLUB
Dalla contea no está en línea   Reply With Quote
Old October 3rd, 2008, 12:09 PM   #20
Dalla contea
Italian User
 
Dalla contea's Avatar
 
Join Date: Apr 2008
Location: Ragusa
Posts: 3,857
Likes (Received): 996

Opere riguardanti Ragusa:

-Parcheggio piazza stazione
-Parcheggio e riqualificazione quartiere Carmine-putie
-Ripavimentazione di corso XXV Aprile a Ragusa Ibla
-Completamento viadotto di piazza stazione
-Ascensore di via roma
-Ripavimentazione di via Roma e creazione dell'isola pedonale di Ragusa superiore
-Ristrutturazione del teatro Concordia
-Completamento della nuova biblioteca comunale
-Recupero di palazzo Castillet da destinare a residenza per giovani universitari
-Restyling del lungomare di Marina di Ragusa (progetto della Deakin university Australia)
-Ristrutturazione piscina comunale
-Completamento della Scuola regionale dello Sport con annesso museo nazionale del tiro al volo.
-Istituzione del Museo Regionale Naturale delle Miniere d'Asfalto
-Museo delle tradizioni ragusane
-Museo del Duomo di San Giorgio
-3° Centro commerciale di Ragusa (zona selvaggio)
-Completamento del Centro direzionale (zona pianetti)
-Fondi per contributi a privati per il recupero dell'edilizia abitativa dei centri storici e per il restauro delle facciate esterne
-Orlature e restauro degli elementi di arredo del Giardino Ibleo
-Manutenzione e restauro della Chiesa di san Tommaso
-Estensione del progetto di impianto di videosorveglianza urbana (il primo intervento programmato nel 2007 è in fase di affidamento a ditte specializzate)
- Restauro della chiesa di San Vincenzo Ferreri destinata alla fruizione pubblica come auditorium musicale ed attività compatibili.
__________________
NAXOS SLURPY CLUB
Dalla contea no está en línea   Reply With Quote


Reply

Tags
ragusa

Thread Tools
Rate This Thread
Rate This Thread:

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off



All times are GMT +2. The time now is 08:15 AM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.8 Beta 1
Copyright ©2000 - 2014, vBulletin Solutions, Inc.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.2.5 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2014 DragonByte Technologies Ltd.

vBulletin Optimisation provided by vB Optimise (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2014 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us | privacy policy | DMCA policy

Hosted by Blacksun, dedicated to this site too!
Forum server management by DaiTengu