daily menu » rate the banner | guess the city | one on oneforums map | privacy policy | DMCA | news magazine | posting guidelines

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Discussioni locali > Nord

Nord Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Liguria, Lombardia, Piemonte, Trentino-Alto Adige/Südtirol, Valle d'Aosta, Veneto



Global Announcement

As a general reminder, please respect others and respect copyrights. Go here to familiarize yourself with our posting policy.


Reply

 
Thread Tools
Old November 17th, 2008, 11:30 AM   #1
fabrik
Biodegradable User
 
fabrik's Avatar
 
Join Date: Jan 2005
Location: Roma
Posts: 11,498

PIEMONTE

visto che un 3d per ogni singolo capoluogo di provincia sarebbe stato esagerato , parliamone qui
fabrik no está en línea   Reply With Quote

Sponsored Links
 
Old November 26th, 2008, 02:15 PM   #2
fabrik
Biodegradable User
 
fabrik's Avatar
 
Join Date: Jan 2005
Location: Roma
Posts: 11,498

PIEMONTE : Dall'inizio dell'anno 15 imprese straniere si sono insediate per un tot. di 750 milioni di investimento

http://rassegnastampa1.dialogicnet.c...d_artic=154119

VERCELLI : 40 imprese si associano per creare un polo di innovazione energetica

http://rassegnastampa1.dialogicnet.c...d_artic=154145
fabrik no está en línea   Reply With Quote
Old November 28th, 2008, 10:12 PM   #3
dreaad
Torino è elettronica!!
 
dreaad's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Location: TORINO[X]
Posts: 18,178
Likes (Received): 964

LA SICILIA GRAZIE AI FINANZIAMENTI EUROPEI CONQUISTA LO STABILIMENTO SHARP
http://rassegnastampa.comune.torino....1/86107630.pdf
__________________
I TO

To view links or images in signatures your post count must be 10 or greater. You currently have 0 posts.


«Torino è la città italiana in cui negli ultimi anni si è costruito di più, un processo che riguarda tutte le città post-industriali, destinate a diventare città del divertimento. Il modello, anche se non esplicito, è Las Vegas» (Giuseppe Culicchia)
dreaad está en línea ahora   Reply With Quote
Old November 29th, 2008, 12:07 AM   #4
Dalla contea
Italian User
 
Dalla contea's Avatar
 
Join Date: Apr 2008
Location: Ragusa
Posts: 3,879
Likes (Received): 1812

Articolo fazioso
Dalla contea no está en línea   Reply With Quote
Old November 29th, 2008, 09:24 PM   #5
Calò
Italian User
 
Calò's Avatar
 
Join Date: Apr 2008
Location: Novara
Posts: 15,225
Likes (Received): 732

Quote:
Originally Posted by dreaad View Post
LA SICILIA GRAZIE AI FINANZIAMENTI EUROPEI CONQUISTA LO STABILIMENTO SHARP
http://rassegnastampa.comune.torino....1/86107630.pdf
Questo perchè il comune di Catania è diventato una zfu(zona franca urbana). poi ci metti la partecipazione del governo e i finanziamenti europei, e il gioco è fatto. Mi dispiace per il Piemonte. Questa era una bella occasione di sviluppo.
__________________
Claudio
Calò está en línea ahora   Reply With Quote
Old November 29th, 2008, 09:36 PM   #6
mariocesare
Registered User
 
mariocesare's Avatar
 
Join Date: Jul 2006
Location: TO-I, CN-I, TP-I, FDS-D, SF-US
Posts: 8,350
Likes (Received): 912

Quote:
Originally Posted by dreaad View Post
LA SICILIA GRAZIE AI FINANZIAMENTI EUROPEI CONQUISTA LO STABILIMENTO SHARP
http://rassegnastampa.comune.torino....1/86107630.pdf
Magari qualcuno pensava che il governo avrebbe parteggiato per il Piemonte, non per Lombardo che ne fa parte.



2:0 per chi ritiene che conviene allinearsi.

Preferivo Sharp a Moretti, esprimendo con parole forbite, me ne fotte una mazza che Moretti invita a Torino Polansky & company, spero almeno che abbiano pagato il conto dell'albergo, chissa che non glielo abbiamo pagato noi, con il nostro noto splendore.

Scusate, so che le due cose non centrano nulla tra loro, ma e' evidente che in questa regione galleggiamo pericolosamente su un limbo, qualcuno ci fa credere di essere migliori degli altri per sppravvivere, ma contemporaneamente ......
__________________

To view links or images in signatures your post count must be 10 or greater. You currently have 0 posts.

To view links or images in signatures your post count must be 10 or greater. You currently have 0 posts.

To view links or images in signatures your post count must be 10 or greater. You currently have 0 posts.

To view links or images in signatures your post count must be 10 or greater. You currently have 0 posts.

Last edited by mariocesare; November 29th, 2008 at 10:17 PM.
mariocesare no está en línea   Reply With Quote
Old November 29th, 2008, 09:53 PM   #7
Dalla contea
Italian User
 
Dalla contea's Avatar
 
Join Date: Apr 2008
Location: Ragusa
Posts: 3,879
Likes (Received): 1812

Quote:
Originally Posted by marceturin View Post
Magari qualcuno pensava che il governo avrebbe parteggiato per il Piemonte, non per Lombardo che ne fa parte.
Il governo dovrebbe parteggiare per i luoghi che hanno il 16% di disoccupazione e un procapite di 15.000 euro. Spero che converrai con me tralasciando la mera bega politica Bresso vs Lombardo.
Dalla contea no está en línea   Reply With Quote
Old November 29th, 2008, 10:09 PM   #8
mariocesare
Registered User
 
mariocesare's Avatar
 
Join Date: Jul 2006
Location: TO-I, CN-I, TP-I, FDS-D, SF-US
Posts: 8,350
Likes (Received): 912

Quote:
Originally Posted by Dalla contea View Post
Il governo dovrebbe parteggiare per i luoghi che hanno il 16% di disoccupazione e un procapite di 15.000 euro. Spero che converrai con me tralasciando la mera bega politica Bresso vs Lombardo.
Guarda, immaginavo gia che sarebbe finito in Sicilia, quello stabilimento.

Tra l'altro, il nome Sicilia sa piu di sole che Vercelli o Germania.

Concordo anche che si scelgano delle zone a sviluppo minore, non ce l'ho sicuramente con la Sicilia e i siciliani per questa cosa.

Onore al merito a chi sa difendere meglio i propri interessi, speriamo che in cambio non si ricevano soldi per mantenere 4 ricercatori dell'acqua calda nullafacenti, tanto cari a Madama, quando in Sicilia si porta il Lavoro serio e innovativo di multinazionali, su cose che si vendono.

Peraltro, spero un giorno di poter mandare i ciaparat dell'Enel dove si meritano e sostituirli con una utility piemontese, magari gli addetti ai loro coll senter imparano a parlare italiano.
__________________

To view links or images in signatures your post count must be 10 or greater. You currently have 0 posts.

To view links or images in signatures your post count must be 10 or greater. You currently have 0 posts.

To view links or images in signatures your post count must be 10 or greater. You currently have 0 posts.

To view links or images in signatures your post count must be 10 or greater. You currently have 0 posts.

Last edited by mariocesare; November 29th, 2008 at 10:39 PM.
mariocesare no está en línea   Reply With Quote
Old November 29th, 2008, 10:18 PM   #9
Dalla contea
Italian User
 
Dalla contea's Avatar
 
Join Date: Apr 2008
Location: Ragusa
Posts: 3,879
Likes (Received): 1812

Concordo con te e speriamo in uno sviluppo costruttivo.
Dalla contea no está en línea   Reply With Quote
Old November 29th, 2008, 10:30 PM   #10
mariocesare
Registered User
 
mariocesare's Avatar
 
Join Date: Jul 2006
Location: TO-I, CN-I, TP-I, FDS-D, SF-US
Posts: 8,350
Likes (Received): 912

Farei una riflessione, al posto dei piemontesi/torinesi/valsusini, sulla TAV e sul ponte sullo stretto

Da una parte un opera necessaria a Italia a Piemonte, che farebbe arrivare una valanga di soldi alla Valle e farebbe diventare il Piemonte una vera piattaforma logistica europea in futuro. Con una forte base locale, di orientamento come quello delle maggioranze locali, CONTRO l'opera, con sfaccettature varie (si facciamola ma solo dalle Gru a Savonera a tre strati, ecc ecc.)

Dall'altra, un'opera NON strategica per l'Italia, costosissima e tecnicamente unica al mondo se non improbabile, che servirebbe solo alla Sicilia e vi farebbe arrivare una valanga di soldi, e ovviamente successivi investimenti. Voluta dalla stragrande maggioranza delle popolazione locale e dagli enti pubblici, tutti guidati da coalizioni omogenee con l governo nazionale, che sostengono grandemente con i propri numerosi elettori.

Se condiamo il tutto con un po di splendore piemontese (o forse torinese) e valsusino, direi che la frittata ormai e' fatta. A meno che Cuni (e Milan, la verde Milan) non ci mettano una pezza.

Ma saremo sempre all'avanguardia nelle possibilità di denuncia socioculturale delle aberrazioni ( o meglio abevvazioni) del sistema socioeconomico italiano.
__________________

To view links or images in signatures your post count must be 10 or greater. You currently have 0 posts.

To view links or images in signatures your post count must be 10 or greater. You currently have 0 posts.

To view links or images in signatures your post count must be 10 or greater. You currently have 0 posts.

To view links or images in signatures your post count must be 10 or greater. You currently have 0 posts.

Last edited by mariocesare; November 29th, 2008 at 10:37 PM.
mariocesare no está en línea   Reply With Quote
Old November 30th, 2008, 12:31 PM   #11
fabrik
Biodegradable User
 
fabrik's Avatar
 
Join Date: Jan 2005
Location: Roma
Posts: 11,498

Quote:
Originally Posted by marceturin View Post
Tra l'altro, il nome Sicilia sa piu di sole che Vercelli o Germania.

.
vero , ma i principali mercati di sbocco per questi prodotti sono nell'europa del centro-nord , e in Italia nelle regioni del nord con il Trentino in testa

vanno a mettere uno stabilimento per prodotti high tech in una zona infrastrutturalmente povera lontana dai principali mercati di sbocco : appena finiscono i benefici degli incentivi pubblici chiudono e delocalizzano

Last edited by fabrik; November 30th, 2008 at 12:37 PM.
fabrik no está en línea   Reply With Quote
Old November 30th, 2008, 12:48 PM   #12
Dalla contea
Italian User
 
Dalla contea's Avatar
 
Join Date: Apr 2008
Location: Ragusa
Posts: 3,879
Likes (Received): 1812

Quote:
Originally Posted by fabrik View Post
vero , ma i principali mercati di sbocco per questi prodotti sono nell'europa del centro-nord , e in Italia nelle regioni del nord con il Trentino in testa

vanno a mettere uno stabilimento per prodotti high tech lontano dai principali mercati di sbocco e in una zona infrastrutturalmente povera : appena finiscono i benefici degli incentivi pubblici chiudono e delocalizzano
Ma veramente la più grande centrale fotovoltaica d'Italia si trova in prov. di Ragusa, inoltre Rg secondo la classifica ecosistema urbano 2009 risulta tra le prime dieci (8ª) nella classifica del solare termico con 2,48 metri quadrati installati su edifici comunali ogni 1.000 abitanti. Nella tabella del solare fotovoltaico poi è addirittura 5ª con 1,90 metri quadrati installati ogni 1.000 abitanti. Inoltre in Sicilia sono presenti delle aziende all'avanguardia per quanto riguarda queste tecnologie, inoltre sarà collocata nella zona industriale di Catania che non è certo povera di infrastrutture, dovremmo tutti sperare nel meglio e non essere pessimisti a priori.

@Marceturin

Non sono un appassionato del ponte, ma di certo non lo ritengo non strategico, casomai non prioritario; per quanto riguarda i costi sono assolutamente irrisori rispetto alla Tav, tieni conto che al massimo il ponte non supererà i 5 miliardi di euro.

P.S. Non è che la sharp farà una cattedrale nel deserto, esiste già nel catanese una buona componente di aziende high tech in primis la ST microelectronics.
Dalla contea no está en línea   Reply With Quote
Old November 30th, 2008, 01:05 PM   #13
Calò
Italian User
 
Calò's Avatar
 
Join Date: Apr 2008
Location: Novara
Posts: 15,225
Likes (Received): 732

Quote:
Originally Posted by fabrik View Post
appena finiscono i benefici degli incentivi pubblici chiudono e delocalizzano
Non portare sfiga.
__________________
Claudio
Calò está en línea ahora   Reply With Quote
Old November 30th, 2008, 01:35 PM   #14
fabrik
Biodegradable User
 
fabrik's Avatar
 
Join Date: Jan 2005
Location: Roma
Posts: 11,498

principale mercato europeo : Germania 1537 MW , Italia 36


http://www.legambientedoc.it/energia...vabili2007.pdf


circa la dotazione infrastrutturale del meridione è pacifico il gap che esso ha rispetto al centro-nord del paese.. che a loro volta hanno già un bel gap rispetto alle regioni più competitive d'europa
fabrik no está en línea   Reply With Quote
Old November 30th, 2008, 01:43 PM   #15
Dalla contea
Italian User
 
Dalla contea's Avatar
 
Join Date: Apr 2008
Location: Ragusa
Posts: 3,879
Likes (Received): 1812

Quote:
Originally Posted by fabrik View Post
principale mercato europeo : Germania 1537 MW , Italia 36


http://www.legambientedoc.it/energia...vabili2007.pdf


circa la dotazione infrastrutturale del meridione è pacifico il gap che esso ha rispetto al centro-nord del paese.. che a loro volta hanno già un bel gap rispetto alle regioni più competitive d'europa

Nessuno lo mette in dubbio, ma di contro potrei dirti che il potenziale mercato presente al sud è decisamente più elevato rispetto a quello tedesco.
Dalla contea no está en línea   Reply With Quote
Old November 30th, 2008, 01:57 PM   #16
mariocesare
Registered User
 
mariocesare's Avatar
 
Join Date: Jul 2006
Location: TO-I, CN-I, TP-I, FDS-D, SF-US
Posts: 8,350
Likes (Received): 912

Quote:
Originally Posted by Dalla contea View Post
Ma veramente la più grande centrale fotovoltaica d'Italia si trova in prov. di Ragusa, inoltre Rg secondo la classifica ecosistema urbano 2009 risulta tra le prime dieci (8ª) nella classifica del solare termico con 2,48 metri quadrati installati su edifici comunali ogni 1.000 abitanti. Nella tabella del solare fotovoltaico poi è addirittura 5ª con 1,90 metri quadrati installati ogni 1.000 abitanti. Inoltre in Sicilia sono presenti delle aziende all'avanguardia per quanto riguarda queste tecnologie, inoltre sarà collocata nella zona industriale di Catania che non è certo povera di infrastrutture, dovremmo tutti sperare nel meglio e non essere pessimisti a priori.
Lascia perdere.
Il concetto che anche chi e' più indietro si da da fare per emergere e può fregare chi si crogiola deve essere assimilato pian piano, se no mi fai piangere i ragazzi.
Non me li buttare giu dal piedistallo Morettiano troppo bruscamente.

Quote:
Originally Posted by Dalla contea View Post
M
@Marceturin
Non sono un appassionato del ponte, ma di certo non lo ritengo non strategico, casomai non prioritario; per quanto riguarda i costi sono assolutamente irrisori rispetto alla Tav, tieni conto che al massimo il ponte non supererà i 5 miliardi di euro.
Non capisco la differenza tra strategico e prioritario. La discussione e' tra strategico per l'Italia oppure no, quale delle due da il maggior incremento di PIL (incrociando le dita che non ci siano amare sorprese)

Sul costo, mi sa che c'e' un database di riferimento storico un po maggiore per una galleria ferroviaria che per un ponte sospeso di 3000 metri tra due zone tra le piu sismiche al mondo.

Gli incrementi successivi mafioso/politici dovrebbero essere piu contenuti, essendo quelli della TAV gia gonfiati all'inverosimile rispetto agli altri paesi.
__________________

To view links or images in signatures your post count must be 10 or greater. You currently have 0 posts.

To view links or images in signatures your post count must be 10 or greater. You currently have 0 posts.

To view links or images in signatures your post count must be 10 or greater. You currently have 0 posts.

To view links or images in signatures your post count must be 10 or greater. You currently have 0 posts.

Last edited by mariocesare; November 30th, 2008 at 02:03 PM.
mariocesare no está en línea   Reply With Quote
Old November 30th, 2008, 01:58 PM   #17
fabrik
Biodegradable User
 
fabrik's Avatar
 
Join Date: Jan 2005
Location: Roma
Posts: 11,498

Quote:
Originally Posted by Calò View Post
Non portare sfiga.


non è sfiga..

è già capitato e continuerà a capitare

l'Italia è un paese "avanzato" e il tipo di produzione che Sharp andrà ad insediare è - attualmente - ad alta tecnologia

"modello del ciclo di prodotto" : quando viene introdotto un nuovo prodotto , la sua produzione richiede lavoro altamente qualificato , con il tempo il prodotto matura standardizzandosi quindi può essere prodotto su larga scala utilizzando lavoro meno qualificato , quindi il vantaggio comparato si sposta dal paese progredito a paesi meno avanzati dove il lavoro è meno costoso
fabrik no está en línea   Reply With Quote
Old November 30th, 2008, 02:06 PM   #18
fabrik
Biodegradable User
 
fabrik's Avatar
 
Join Date: Jan 2005
Location: Roma
Posts: 11,498

Quote:
Originally Posted by Dalla contea View Post
Nessuno lo mette in dubbio, ma di contro potrei dirti che il potenziale mercato presente al sud è decisamente più elevato rispetto a quello tedesco.
attenzione! non bisogna credere che poichè la capacità installata in germania è una infinità di volte superiore a quella italiana allora il mercato tedesco è saturo..

non lo è affatto, anzi! anche loro hanno enormi margini di crescita..

anzi soprattutto loro.. perchè la "potenzialità" si scontra con la realtà : loro hanno la "cultura" e i soldi per farlo.. noi no o comunque molto , molto , molto di meno.. i numeri ne sono la controprova
fabrik no está en línea   Reply With Quote
Old November 30th, 2008, 02:20 PM   #19
Dalla contea
Italian User
 
Dalla contea's Avatar
 
Join Date: Apr 2008
Location: Ragusa
Posts: 3,879
Likes (Received): 1812

Quote:
Originally Posted by marceturin View Post
Lascia perdere.
Il concetto che anche chi e' più indietro si da da fare per emergere e può fregare chi si crogiola deve essere assimilato pian piano, se no mi fai piangere i ragazzi.
Non me li buttare giu dal piedistallo Morettiano troppo bruscamente.
La mia non era una dimostrazione di forza, ma una semplice analisi della situazione locale, se le varie province del sud avessero gli stessi numeri la situazione sarebbe diversa. Il solare siciliano non deriva dall'anima ecologista del siciliano medio ma dal fatto che qui nonostante gli 11° nonostante sia il 30 novembre ecc. ci sono attualmente 400 W/m quadrato contro una media europea d'irraggiamento di 200 w.

Quote:
Originally Posted by marceturin View Post
Non capisco la differenza tra strategico e prioritario. La discussione e' tra strategico per l'Italia oppure no, quale delle due da il maggior incremento di PIL (incrociando le dita che non ci siano amare sorprese)
Ovviamente la Tav produce più Pil, ma costa anche per 4 volte


Quote:
Originally Posted by marceturin View Post
Sul costo, mi sa che c'e' un database di riferimento storico un po maggiore per una galleria ferroviaria che per un ponte sospeso di 3000 metri tra due zone tra le piu sismiche al mondo.
Il ponte è stato progettato per resistere al massimo terremoto che è stato registrato in quell'area ovvero quello del dicembre 1908, statisticamente è escluso l'ipotesi di un rischio sismico superiore.
Dalla contea no está en línea   Reply With Quote
Old November 30th, 2008, 02:21 PM   #20
mariocesare
Registered User
 
mariocesare's Avatar
 
Join Date: Jul 2006
Location: TO-I, CN-I, TP-I, FDS-D, SF-US
Posts: 8,350
Likes (Received): 912

Quote:
Originally Posted by fabrik View Post
attenzione! non bisogna credere che poichè la capacità installata in germania è una infinità di volte superiore a quella italiana allora il mercato tedesco è saturo..

non lo è affatto, anzi! anche loro hanno enormi margini di crescita..

anzi soprattutto loro.. perchè la "potenzialità" si scontra con la realtà : loro hanno la "cultura" e i soldi per farlo.. noi no o comunque molto , molto , molto di meno.. i numeri ne sono la controprova
Palle.
In Germania sono molto piu avanti perche' il loro governo (partecipato a lungo dai verdi) da decenni appoggia e finanzia il solare, e anche come contropartita per la consistente % di energia NUCLEARE prodotta.

Non e' detto che anche in Italia non ci si incammini per questa strada.
__________________

To view links or images in signatures your post count must be 10 or greater. You currently have 0 posts.

To view links or images in signatures your post count must be 10 or greater. You currently have 0 posts.

To view links or images in signatures your post count must be 10 or greater. You currently have 0 posts.

To view links or images in signatures your post count must be 10 or greater. You currently have 0 posts.
mariocesare no está en línea   Reply With Quote


Reply

Tags
piemonte, torino

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off



All times are GMT +2. The time now is 01:31 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.8 Beta 1
Copyright ©2000 - 2015, vBulletin Solutions, Inc.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2015 DragonByte Technologies Ltd.

vBulletin Optimisation provided by vB Optimise (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2015 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us | privacy policy | DMCA policy

Hosted by Blacksun, dedicated to this site too!
Forum server management by DaiTengu