daily menu » rate the banner | guess the city | one on oneforums map | privacy policy | DMCA | news magazine | posting guidelines

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Architettura e Urbanistica > Progetti in Italia



Global Announcement

As a general reminder, please respect others and respect copyrights. Go here to familiarize yourself with our posting policy.


Reply

 
Thread Tools Rate Thread
Old July 18th, 2011, 11:55 AM   #1
ilovenapoli85
Free Palestine
 
ilovenapoli85's Avatar
 
Join Date: Oct 2009
Location: Another world
Posts: 5,023
Likes (Received): 450

CASTEL VOLTURNO | Porto turistico di Castel Volturno - Pinetamare | Work in progress











Prospettiva interna


Prospettiva aerea


Assonometrica


Isola della vela


Pontammare


Piazzetta golf


Marina Yatch Club


Capitaneria Marina


Prospettiva aerea totale

__________________

Last edited by ilovenapoli85; July 19th, 2011 at 11:16 PM.
ilovenapoli85 no está en línea   Reply With Quote

Sponsored Links
 
Old July 18th, 2011, 11:56 AM   #2
ilovenapoli85
Free Palestine
 
ilovenapoli85's Avatar
 
Join Date: Oct 2009
Location: Another world
Posts: 5,023
Likes (Received): 450

dopo diversi anni finalmente sono partiti i lavori:

Quote:
Castel Volturno: posa della prima pietra per il porto turistico da 1270 posti barca

Il sindaco Antonio Scalzone: investimento più importante realizzato in provincia di Caserta negli ultimi 20 anni

CASERTA - Ben 1270 posti barca, di cui 118 di lunghezza compresa tra i 21 e i 25 metri, 25 riservati a mega yacht. Inoltre, approdi per aliscafi, traghetti o navi veloci per le isole. E parcheggi in grado di contenere 2500 posti auto. Sono i numeri del porto turistico di Castel Volturno, che vedrà la luce entro i prossimi tre anni su un’area di 756.500 metri quadri. Un investimento da 143 milioni di euro realizzato con lo strumento della finanza di progetto dalla società Marina di Pinetamare, che fa capo al gruppo Mirabella (la holding della famiglia Coppola), e che gestirà in concessione il porto per 57 anni. Lunedì scorso l’inizio dei lavori.

Il giorno successivo la cerimonia di presentazione alla quale hanno preso parte, tra gli altri, l’assessore regionale ai Trasporti Sergio Vetrella, il presidente della Provincia Domenico Zinzi, e il senatore Pasquale Giuliano. «Si tratta dell’investimento più importante realizzato in provincia di Caserta negli ultimi 20 anni, e forse di più— afferma sindaco di Castel Volturno, Antonio Scalzone — un’infrastruttura che è destinata chiaramente a diventare un formidabile volano per l’economia del territorio e che avrà uno straordinario impatto occupazionale. Ci sono infatti studi scientifici che asseriscono che queste opere, per ogni posto barca, producono più o meno 7 posti di lavoro all’interno della filiera e dell’indotto: ne basterebbero assai di meno per assicurare una svolta all’economia del litorale. E tra l’altro, poiché la progettazione è stata concepita in lotti funzionali, già il prossimo anno saranno fruibili diverse centinaia di posti».

L’iter procedurale del project financing fu avviato nel lontano 2003. Più o meno contestualmente alla sottoscrizione dell’accordo di programma con quale - partendo dall’abbattimento delle torri - venne approvato il «Piano di riqualificazione per il risanamento eco-ambientale e il rilancio socio-economico di Pinetamare, Castel Volturno ed aree attigue». Oltre a tutti i servizi necessari per il normale funzionamento di un porto turistico, la struttura comprenderà: aree cantieristiche per lo stoccaggio il rimessaggio al coperto ed allo scoperto; zone per le operazioni di alaggio e varo; aree per le riparazioni, per la esposizione e la vendita dei natanti; un’eli-area e un diving center. Ma non solo. Perché il progetto prevede anche un piccolo supermercato, una gelateria, un ristorante, diversi negozi specializzati in attrezzature per barca, abbigliamento sportivo e nautico, un circolo velico, uno yacht-club, una foresteria e una struttura turistico alberghiera.

Pietro Falco
15 luglio 2011
__________________
ilovenapoli85 no está en línea   Reply With Quote
Old July 18th, 2011, 12:02 PM   #3
ilovenapoli85
Free Palestine
 
ilovenapoli85's Avatar
 
Join Date: Oct 2009
Location: Another world
Posts: 5,023
Likes (Received): 450

Il giorno del porto di CastelVolturno tra progetti e prospettive future

Il giorno del porto di Castel Volturno. In sintesi potrebbe essere questo il titolo o il tema di una giornata vissuta presso l'Holiday Inn Resort di Pinetamare. Presso la sala Aries della struttura alberghiera della riviera di Castel Volturno si è tenuto il meeting organizzato dal Comune di Castel Volturno, al fine di presentare il progetto di rilancio del porto di Pinetamare, battezzato con il nome Porto di Castel Volturno. Al dibattito hanno preso parte e partecipato il sindaco di Castel Volturno, Antonio Scalzone , l'assessore ai lavori pubblici, Sergio Luise, Eleonora Castaldi, il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi, il senatore Pasquale Giuliano e l'assessore ai Trasporti e alle Attività Produttive della Regione Campania, Sergio Vetrella .

In platea erano presenti, invece i vari sindaci del Basso Volturno e del litorale Domizio, la famiglia Coppola, i consiglieri comunali di maggioranza e gli altri componenti dell'esecutivo di Scalzone, la presidente dell'Ente Riserve regionali foce Volturno, Amelia Caivano, l'architetto Alessandro Ciambrone, i presidenti e i referenti delle associazioni Le Sentinelle, Paola Castelli, Arca, Anna De Vita, Villaggi Globali, Daniele Manzo, Raffaele Cortile e Salvatore Marcello, nonché imprenditori e commercianti di Castel Volturno. Intorno alle 11.00, nella sala Aries dell'Holiday Inn sono sopraggiunti i referenti del PD di Castel Volturno: Dimitri Russo, Alfonso Caprio, Alessandro Buffardi , i quali hanno distribuito in tale occasione un volantino giallo in cui si contestava l'esecutivo Scalzone, di avere ceduto i terreni ad uso civico sulla Darsena di Pinetamare ai Coppola. In effetti la sezione locale del PD non contraria al porto, ma alla gestione politica dell'amministrazione comunale sulla questione della titolarità dei suoli sopra alla Marchesa del Comune di Castel Volturno, ha messo su una forma di contestazione democratica proprio nel cuore della kermesse di presentazione del porto. Qualche diverbio, poi i lavori sono continuati con gli interventi di rito.
__________________
ilovenapoli85 no está en línea   Reply With Quote
Old July 18th, 2011, 12:03 PM   #4
ilovenapoli85
Free Palestine
 
ilovenapoli85's Avatar
 
Join Date: Oct 2009
Location: Another world
Posts: 5,023
Likes (Received): 450

La prima a prendere la parola è stata Eleonora Castaldi, l'ex rappresentate dell'amministrazione Scalzone, che ha presentato agli ospiti e spiegato in maniera sintetica, le ragioni ufficiali del meeting di presentazione del progetto porto di Pinetamare. Poi è stata la volta del sindaco Antonio Scalzone che ha affermato quanto segue: “ Sono orgoglioso oggi di presentare questa progettualità pertinente il porto di Castel Volturno, il quale ieri è stato già caratterizzato dall'apertura e avvio del cantiere da parte della società Marina di Pinetamare Srl del Gruppo Coppola (Società Mirabella). E' un inizio… un inversione di tendenza… Il nostro territorio sarà promotore di uno sviluppo diverso. All'inizio sembrava impossibile realizzare questo progetto. Ci sembrava di tentare l'impossibile, in quanto siamo amministratori di un territorio che per oltre 31 anni è stato caratterizzato da uno sviluppo mancato: vedi la questione del PS3 quando decisero in Regione di riversare sul nostro litorale i liquami delle fogne di 3 milioni di abitanti, oppure vedi la questione dei senza tetto e dei terremotati negli anni 80 e oggi l'invasione degli extracomunitari. Oggi diciamo basta a 30 anni di scempi e di milioni di euro spesi per arricchire chi predica la beneficenza e intende nel contempo distruggere questo territorio. Oggi, forse, dopo la strage di San Gennaro, dove morirono sei extracomunitari, grazie allo Stato, grazie al ministro Maroni e alla magistratura si è riusciti a svilire la camorra. Pertanto se prima avevamo il timore di dovere andare via da qui, oppure decidere di essere folli e rimanere nella terra di nessuno, oggi abbiamo la certezza che qualcosa sta cambiando. Il mare ritornato balneabile, il ritorno dei turisti, la partenza del progetto del porto sono i primi segnali di una ripresa territoriale che volevano boicottare. Ringrazio la famiglia Coppola che ha deciso di investire nuovamente sul progetto del porto”.

Poi il sindaco innanzi alle autorità politiche e alla platea ha spiegato quanto successo in consiglio comunale: “Sono stato costretto ad abbandonare il Consiglio comunale e considerarmi dimissionario, in quanto in città, nonostante il cambiamento, c'è chi intende ragionare ancora alla vecchia maniera. Se vogliamo andare a casa ci andremo… Ovviamente tra i consiglieri comunali c'è chi sulla surroga di un consigliere ineleggibile tenta di andare contro le regole e contro il cambiamento. Questa politica è inaccettabile”.

Alla fine dell'intervento del sindaco, ha preso la parola l'assessore Sergio Luise, il quale partendo dalla presentazione del progetto, ha effettuato una sintesi di argomentazioni contro chi per anni ha tentato di distruggere il territorio. Ha ripercorso la vicenda del consigliere regionale Antonio Amato , quando si decise nel 2001 di sversare i rifiuti di Napoli nella discarica di Bortolotto, poi dopo una serie di racconti autobiografici e personali legati alla storia della sua famiglia, ha lanciato la sfida, proponendo all'assessore Vetrella: “ In un comune come il nostro dove i progetti di rilancio, come questo del porto, sono già esecutivi, noi ci candidiamo ad ospitare, tra i paesi del basso casertano, l'American' Cup. Due campi da golf finiti, un terzo sta per iniziare,la cittadella del Napoli Calcio, due villaggi turistici quasi ultimati e il porto sono l'offerta di Castel Volturno. Noi siamo pronti. Di tutto questo dobbiamo ringraziare l'attività svolta nel 2001 da tutte le istituzioni che hanno sottoscritto l'Accordo di Programma con i privati di Pinetamare. Poi faccio una promessa ai giovani. Renderemo fruibile la pineta di Castel Volturno e supereremo la questione degli Usi Civici”.

Il presidente della Provincia Zinzi, invece, è intervenuto offrendo il suo plauso all'amministrazione comunale sulla questione del Porto di Castel Volturno e ha sottolineato: “ 1270 posti barca sono 1270 opportunità di lavoro. La Provincia di Caserta sta pensando alla necessità di creare un altro porto sulla riviera domizia. Noi puntiamo al rilancio del litorale, che in questi tempi ha visto riottenere la balneabilità delle proprie acque, il ritorno dei turisti e nel contempo tale ripresa non può prescindere dal presupposto che la provincia di Caserta debba avere un proprio aeroporto quale quello di Grazzanise. Chi pensa che il progetto di Grazzanise non si realizzi si sbaglia. Capodichino è un aeroporto pericoloso e la Regione Campania dovrà porre tra le sue priorità la realizzazione dell'aeroporto qui. – Sulla questione rifiuti invece – Alle ore 00.01 di mercoledì la provincia di Caserta dirà basta a Napoli. Il nostro territorio non può divenire oggetto dei problemi di questa città. Nessuno dovrà disturbare la provincia di Caserta e il nostro programma di riassetto del ciclo dei rifiuti. Non hanno saputo cogliere nemmeno la nostra proposta di solidarietà nei confronti della città di Napoli e certamente noi non ci possiamo accollare i problemi di una città che rischiano di rompere anche i nostri equilibri provinciali”.

L'assessore Sergio Vetrella, a conclusione degli interventi politici, ha sottolineato il sostegno della Regione a qualsiasi tipo di progettualità imprenditoriale proveniente dal litorale Domizio: “ Dopo 15 anni in Regione non abbiamo ancora un piano concreto o proposta definitiva di realizzazione dell'Aeroporto di Grazzanise. Ereditiamo una gestione che ha messo il silenziatore a questa realtà aeroportuale, promossa solo in campagna elettorale da tutti gli schieramenti. Per il momento la Regione Campania ha proposto sul tavolo romano, l'apertura di un tavolo di concertazione e di coordinamento istituzionale sull'aeroporto di Grazzanise. Al riguardo chiedo al senatore Giuliano di spingere i parlamentari nel sostenere questo progetto, non con chiacchiere, ma con i fatti. La Regione al riguardo dopo il parere favorevole dell'Enac a realizzare il progetto Grazzanise, si è mobilitata per concretizzare quanto sopra descritto. Se non cominciamo subito, ci vorranno 12 anni ancora per realizzare questo impianto internazionale. Non possiamo più aspettare… La creazione dei nuovi mercati mondiali e in concorrenza fra loro non ci consentono più di aspettare. Nonché visto che Castel Volturno avrà un porto, nel nuovo piano di riassetto dei trasporti rientrerà anche la Domiziana. Ai giovani presenti e agli imprenditori chiedo di investire e presentare progetti per insediamenti produttivi in loco. La Regione Campania e il mio comparto vi darà tutto il sostegno possibile”.
__________________
ilovenapoli85 no está en línea   Reply With Quote
Old July 18th, 2011, 12:22 PM   #5
GENIUS LOCI
No More Italian Mod
 
GENIUS LOCI's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Location: Milano
Posts: 27,859
Likes (Received): 2593

E' dove c'erano i palazzoni di Coppola abbattuti l'altr'anno?
__________________
URBANFILE
GENIUS LOCI no está en línea   Reply With Quote
Old July 18th, 2011, 12:32 PM   #6
ilovenapoli85
Free Palestine
 
ilovenapoli85's Avatar
 
Join Date: Oct 2009
Location: Another world
Posts: 5,023
Likes (Received): 450

Quote:
Originally Posted by GENIUS LOCI View Post
E' dove c'erano i palazzoni di Coppola abbattuti l'altr'anno?
si esattamente, il progetto del porto manco a dirlo è stato comunque aggiudicato alla famiglia Coppola che continua a regnare incontrastata su tutto il litorale
__________________
ilovenapoli85 no está en línea   Reply With Quote
Old July 18th, 2011, 06:59 PM   #7
Campanusfelix
Registered User
 
Campanusfelix's Avatar
 
Join Date: Mar 2011
Posts: 99
Likes (Received): 1

Quote:
Originally Posted by ilovenapoli85 View Post
si esattamente, il progetto del porto manco a dirlo è stato comunque aggiudicato alla famiglia Coppola che continua a regnare incontrastata su tutto il litorale
Campanusfelix no está en línea   Reply With Quote
Old July 18th, 2011, 07:01 PM   #8
Campanusfelix
Registered User
 
Campanusfelix's Avatar
 
Join Date: Mar 2011
Posts: 99
Likes (Received): 1

una curiosità, ma é balneabile questa zona?
Campanusfelix no está en línea   Reply With Quote
Old July 19th, 2011, 03:20 PM   #9
BiagPal
Registered User
 
BiagPal's Avatar
 
Join Date: Sep 2006
Posts: 14,707
Likes (Received): 491

Boo. L'unica cosa che so è che grazie al lavoro fatto sui depuratori (che sono sotto sequestro e quindi sotto amministrazione giudiziaria), alcuni tratti del Litorale Domizio sono tornati balneabili.
__________________
"Parto.
Non dimenticherò né la Via Toledo né tutti gli altri quartieri di Napoli;
ai miei occhi è, senza nessun paragone,
la città più bella dell'universo."

STENDHAL, 1817
BiagPal no está en línea   Reply With Quote
Old July 19th, 2011, 04:42 PM   #10
ilovenapoli85
Free Palestine
 
ilovenapoli85's Avatar
 
Join Date: Oct 2009
Location: Another world
Posts: 5,023
Likes (Received): 450

si alcuni tratti sono tornati balneabili ma io non lo farei mai il bagno lì
__________________
ilovenapoli85 no está en línea   Reply With Quote
Old July 19th, 2011, 07:35 PM   #11
CRIME
Registered User
 
CRIME's Avatar
 
Join Date: Mar 2009
Location: Caserta
Posts: 4,854
Likes (Received): 390

vi posso dire che da Mondragone a Baia Domizia il mare già dallo scorso anno è ritornato pulito, infatti a Baia nonvedevo così tanta gente di primi anni 90. Poi certo rimane iil problema dei fiumi, il volturno da una parte e peggio i regi lagni, e il garigliano dall'altra.

Spero per Baia Domizia si riprenda, la settimana scorsa il villaggio Tedesco era pieno di appunto Tedeschi, si rivedono molti stranieri. E così carina Baia, anche se la gente preferisce quel grande cesso di posto che si chiama Scauri. Il mare quello è.... a Scauri serve una ruspa che si mette man mano.
__________________
il Vesuvio sulla costa fuma. Il vento porta zolfo e aroma. Il golfo ispira il poema di una sirena protagonista di questa odissea. Mi diede le note come dote con gli occhi come la notte pelle come latte mare come letto, ti canto questo sonetto, che tratta di un ritratto fatto ad una dea... mi devi credere...
Partenope e' piu' bella di Venere
CRIME no está en línea   Reply With Quote
Old July 19th, 2011, 08:48 PM   #12
ilovenapoli85
Free Palestine
 
ilovenapoli85's Avatar
 
Join Date: Oct 2009
Location: Another world
Posts: 5,023
Likes (Received): 450

Crime ma tu sei vicino alla zona del cantiere?
Ci potresti fare qualche foto prima o poi?
__________________
ilovenapoli85 no está en línea   Reply With Quote
Old July 19th, 2011, 11:14 PM   #13
ilovenapoli85
Free Palestine
 
ilovenapoli85's Avatar
 
Join Date: Oct 2009
Location: Another world
Posts: 5,023
Likes (Received): 450

Ho aggiornato il primo post con dei nuovi render
__________________
ilovenapoli85 no está en línea   Reply With Quote
Old July 20th, 2011, 07:07 PM   #14
CRIME
Registered User
 
CRIME's Avatar
 
Join Date: Mar 2009
Location: Caserta
Posts: 4,854
Likes (Received): 390

Quote:
Originally Posted by ilovenapoli85 View Post
Crime ma tu sei vicino alla zona del cantiere?
Ci potresti fare qualche foto prima o poi?
beh, non sono vicino ma neanche lontanissimo. Siccome vado spesso a Mondragone mi allungo un'attimo.

Premetto che non ci credo propio che venga realizzato tutto ciò, ovviamente se verrà fatto non può che farmi piacere.

Sono troppo abituato a vedere progetti nascere e rimanere fermi dopo qualche mese, comunque vediamo che succede. Appena mi riesce mi allungo a vedere.

In oltre 10 anni a Castel Volturno hanno tolto di mezzo il Villaggio Coppola o meglio le otto torri sulla darsena.

Hanno messo in sicurezza la domiziana con lo spartitraffico e le rotonde

Hanno restituito, e spero che sia ancora così, la pineta ai cittadini che grazie al corpo forestale dello stato è stata bonificata e poi chiusa ai tossici. Un mio amico lavorò nell'intervento di bonifica e mi disse che avevano raccolto roba come tre ribaltabili di siringhe. Fino a pochi anni fa quella pineta era la mecca dei tossici, anche quelli del mio paese vantavano la "roba" buona di Castelvolturno, mentre quella di Scampia costava di meno ma era peggiore.

Ora i flussi tossici verso Castel Volturno sono finiti, da qualche anno! Questo è positivo .

Rimane il problema della balneabilità del mare, che non sarà mai buona finchè i paesi attraversati dai Regi Lagni ( e questi attraversano paesi dove sono stati ridotti a quarto mondo) non si mettono in regola con i depuratori e non la finiscono di sversarci abbusivamente. Poi rimane il Volturno....aeeee!

Se mi affaccio dalla finestra vedo la linea di costa dalla torre di Mongragone fino al litorale Flegreo e mi viene rabbia pensare che puttroppo una così bella zona se la sono mangiata, e questo a seguito del terremoto dell'80. Il villaggio coppola abusivo fu costruito molto prima, ma fino a prima del terromoto stramaledetto dell'Ottanta, comunque tutto il litorale Domizio era una ottima meta di vacanza anche per stranieri. Dopo il terremoto non s'è capito più niente, il degrato e declino sono avanzati in modo pauroso e i terremotai portati nelle villette del litorale momentnaneamente, qualcuno ancora starà lì.

Adesso si spera in bei progetti visti nei render che possano ridare dignità in una zona che per tren'anni lo stato a fatto finta che non esistesse e dove i Casalesi hanno fatto i loro porci comodi.

Basta che m'intossico...
ma dico Castel Volturno ha Ischia di fronte che se ti fai una zattera ci arrivi in poco tempo, ci arrivi con il materassino e questi non hanno mai pensato di fare un porto con un aliscafo del cazzo che collegasse il litorale Casertano all'isola di Ischia! Stesso discorso per Mondragone che non tiene neanche un qualcosa che assomigli ad un porticciolo per pescatori.
__________________
il Vesuvio sulla costa fuma. Il vento porta zolfo e aroma. Il golfo ispira il poema di una sirena protagonista di questa odissea. Mi diede le note come dote con gli occhi come la notte pelle come latte mare come letto, ti canto questo sonetto, che tratta di un ritratto fatto ad una dea... mi devi credere...
Partenope e' piu' bella di Venere
CRIME no está en línea   Reply With Quote
Old July 20th, 2011, 09:52 PM   #15
ilovenapoli85
Free Palestine
 
ilovenapoli85's Avatar
 
Join Date: Oct 2009
Location: Another world
Posts: 5,023
Likes (Received): 450

Crime purtroppo è difficile non essere d'accordo con te...
io penso che fin quando ci sarà la potente famiglia Coppola, che secondo me fa aprte di quel giro lì....le cose non cambieranno mai...
La zona domitia è proprio ostaggio dei porci comodi loro
__________________

Last edited by ilovenapoli85; July 20th, 2011 at 10:51 PM.
ilovenapoli85 no está en línea   Reply With Quote
Old July 21st, 2011, 12:33 AM   #16
CRIME
Registered User
 
CRIME's Avatar
 
Join Date: Mar 2009
Location: Caserta
Posts: 4,854
Likes (Received): 390

mah, se togli i Coppola, quale gruppo va a investire su questa zona?

Sinceramente non ci credo molto che tra tre anni (ma pure 5 e 10) per andare a Ischia basta che arrivo a Castel Volturno, lascio la macchina nel mega parchegggio e mi prendo l'aliscafo...se se.

i render sono belli, l'articolo e scritto bene ma la realtà in cui si opera sempre quella è. Ripeto, spero di sbagliarmi e che fra tre anni questi render si trasformano in realtà.

A questo bel progetto si deve affiancare la cosa più necessaria per la zona, quella che manca da oltre 30anni, ossia la preseza fissa e costante dello stato.

Ci sono tante di quelle cose che mi fanno pensare che da queste parti lo Stato fatica a farsi sentire.
__________________
il Vesuvio sulla costa fuma. Il vento porta zolfo e aroma. Il golfo ispira il poema di una sirena protagonista di questa odissea. Mi diede le note come dote con gli occhi come la notte pelle come latte mare come letto, ti canto questo sonetto, che tratta di un ritratto fatto ad una dea... mi devi credere...
Partenope e' piu' bella di Venere
CRIME no está en línea   Reply With Quote
Old July 21st, 2011, 12:40 AM   #17
ilovenapoli85
Free Palestine
 
ilovenapoli85's Avatar
 
Join Date: Oct 2009
Location: Another world
Posts: 5,023
Likes (Received): 450

non è che lo stato fatica a farsi sentire....è che lo stato è formato da quella gente...
Cmq restando in tema data la particolarità della zona e l'alta frequenza all'abbandono delle opere a metà (quando va bene), bisognerà monitorare i lavori...quindi le tue foto saranno preziossisime! Io le farei anche ma è davvero un pò troppo lontano da casa mia
__________________
ilovenapoli85 no está en línea   Reply With Quote
Old July 21st, 2011, 01:15 AM   #18
CRIME
Registered User
 
CRIME's Avatar
 
Join Date: Mar 2009
Location: Caserta
Posts: 4,854
Likes (Received): 390

ma guarda, per via di campagna amica della coldiretti che ha organizza per tutta l'estate i mercatini di podotti direttamente dalle aziende, dovevo andare venerdì a Castel Volturno. Praticamente e il venerdi sera a Castel Volturno, il sabato a Mondragone e la domenica a Baia Domizia. Hanno cominciato venerdi scorso, e mio cognato ha detto che per quando riguarda Castel Volturno può bastare quindi non so se venerdì sera vado, nel caso ti faccio un reportage.


Gli ho chiesto come fosse andata la serata, e mi ha detto solo che stanno in mano a Dio.
__________________
il Vesuvio sulla costa fuma. Il vento porta zolfo e aroma. Il golfo ispira il poema di una sirena protagonista di questa odissea. Mi diede le note come dote con gli occhi come la notte pelle come latte mare come letto, ti canto questo sonetto, che tratta di un ritratto fatto ad una dea... mi devi credere...
Partenope e' piu' bella di Venere
CRIME no está en línea   Reply With Quote
Old July 21st, 2011, 08:08 AM   #19
ilovenapoli85
Free Palestine
 
ilovenapoli85's Avatar
 
Join Date: Oct 2009
Location: Another world
Posts: 5,023
Likes (Received): 450

Quote:
Originally Posted by CRIME View Post
ma guarda, per via di campagna amica della coldiretti che ha organizza per tutta l'estate i mercatini di podotti direttamente dalle aziende, dovevo andare venerdì a Castel Volturno. Praticamente e il venerdi sera a Castel Volturno, il sabato a Mondragone e la domenica a Baia Domizia. Hanno cominciato venerdi scorso, e mio cognato ha detto che per quando riguarda Castel Volturno può bastare quindi non so se venerdì sera vado, nel caso ti faccio un reportage.


Gli ho chiesto come fosse andata la serata, e mi ha detto solo che stanno in mano a Dio.
addirittura?in che senso stanno in mano a Dio?
__________________
ilovenapoli85 no está en línea   Reply With Quote
Old July 21st, 2011, 10:37 AM   #20
INTER88
Registered User
 
INTER88's Avatar
 
Join Date: Mar 2010
Posts: 924
Likes (Received): 14

Ragazzi non vorrei essere polemico. Esprimo anzi tutta la mia solidarietà a voi campani e alla vostra bellissima terra deturpata da anni a causa del traffico illecito di rifiuti tossici. Ora vi chiedo: ma lo sversamento di rifiuti tossici continua tutt'ora oppure no? Sono iniziati i progetti di recupero e di bonifica?
INTER88 no está en línea   Reply With Quote


Reply

Tags
porto

Thread Tools
Rate This Thread
Rate This Thread:

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off



All times are GMT +2. The time now is 06:55 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.8 Beta 1
Copyright ©2000 - 2014, vBulletin Solutions, Inc.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.2.5 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2014 DragonByte Technologies Ltd.

vBulletin Optimisation provided by vB Optimise (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2014 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us | privacy policy | DMCA policy

Hosted by Blacksun, dedicated to this site too!
Forum server management by DaiTengu