daily menu » rate the banner | guess the city | one on oneforums map | privacy policy | DMCA | news magazine | posting guidelines

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Infrastrutture e Trasporti > Aviazione



Global Announcement

As a general reminder, please respect others and respect copyrights. Go here to familiarize yourself with our posting policy.


Reply

 
Thread Tools Rating: Thread Rating: 44 votes, 3.34 average.
Old January 14th, 2012, 12:24 AM   #2661
PMO - LICJ
Orlander
 
PMO - LICJ's Avatar
 
Join Date: Nov 2011
Location: Palermo
Posts: 932
Likes (Received): 218

Quote:
Originally Posted by brick84 View Post
Esattamente la cifra inzialmente prevista per lo scalo.

Ad ogni modo non vedo dove sia il problema - a meno che il problema sia l'aeroporto stesso - che apra in tal modo.
Sempre meglio di niente (purchè sia come inizio).
Il problema? Che già si parla di razionalizzazione degli scali di quella portata. Il problema di base è che mi sembra che, almeno per gli scali in progettazione in Sicilia, si cerchino di mandare avanti progetti già inadeguati in partenza per potere speculare ulteriormente dopo sui lavori di riadeguamento.
PMO - LICJ no está en línea   Reply With Quote

Sponsored Links
 
Old January 14th, 2012, 12:52 AM   #2662
brick84
World user
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 25,258

Quote:
Originally Posted by PMO - LICJ View Post
Il problema? Che già si parla di razionalizzazione degli scali di quella portata. Il problema di base è che mi sembra che, almeno per gli scali in progettazione in Sicilia, si cerchino di mandare avanti progetti già inadeguati in partenza per potere speculare ulteriormente dopo sui lavori di riadeguamento.
Anche per gli scali maggiori nel corso degli anni ci sono stati degli 'riadeguamenti' fatti passare per investimenti per ingrandire, allargare, migliorare in generale i servizi (Fontanarossa docet).
A scanso di equivoci, io plaudo a tali investimenti e mi auguro si continui su questa strada.

Quindi in sostanza è la stessa identica cosa: nasce un apt, se è necessario poi lo potenziamo in accordo con il crescente numero di pax e aerei. Non vedo perchè questo ragionamento non possa valere per i cosidetti 'scali minori'.. (che tra l'altro sia per Lampedusa che per Pantelleria sono in atto, tanto per rimanere in Sicilia).

Nel caso specifico, mi sembra prematuro tirare le somme ad aeroporto chiuso.
Aspettiamo che apra e poi si vedrà.
__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte
brick84 está en línea ahora   Reply With Quote
Old January 14th, 2012, 12:59 AM   #2663
Sal73x
Registered User
 
Sal73x's Avatar
 
Join Date: Jun 2008
Location: Ragusa-Manchester
Posts: 3,781
Likes (Received): 191

Quote:
Originally Posted by PMO - LICJ View Post
Non è arrampicarmi sugli specchi, ma la matematica non è un'opinione. Ripeto, io NON sono in grado di fare quel calcolo, ho visto delle formule complesse che tengono conto di moltissime variabili, tra cui il fatto che dai per scontato che i passeggeri siano perfettamente spalmati a numero uguale mese per mese, giorno per giorno. Sappiamo bene che è una cosa che non sta né in cielo né in terra.
E si hai ragione, ma siamo in Sicilia, dove la vecchia aerostazione del Fontanarossa fu progettata per 800.000 pax,
fini' che ce ne passavano piu' di 3.000.000 l'anno.

Ma se vogliamo prendere a paragone un altro aeroporto simile basta guardare il Tito Minniti:
1) Pista piu' corta
2) Piazzale piu' piccolo
3) RESA inferiore
4) Senza alcuna taxiway
5) e con 3 gates come a Comiso.
L'aeroporto di Reggio Calabria, messo peggio di Comiso, fa 550.000 pax l'anno, ed ha un traffico minimo (2 Roma, 2 Milano, 1 Torino).


Non ho mai dato per scontato che i pax siano uniformemente spalmati mese per mese ma ho solo fatto due conti veloci su quello che e' il potenziale e cosa si potrebbe fare ma vista l'andazzo mi sembra molto "improbabile" che a Comiso si verifichi una situazione in cui si hanno i troppi pax
.....che non sarebbe la tragedia peggiore che possa capitare.
__________________
We do not inherit the earth from our ancestors we borrow it from our children.
Sal73x no está en línea   Reply With Quote
Old January 14th, 2012, 10:03 AM   #2664
arabafenice
Registered User
 
arabafenice's Avatar
 
Join Date: Jan 2010
Location: Catania
Posts: 163
Likes (Received): 2

Oggi mia moglie ha visto un documentario sulla Sicilia alla BBC, ha visto come facevano il cioccolato modicano ed il maccu, e mi ha chiesto perché non l'ho portata mai a Modica e quand'è che ce la porto!
Quando lo aprite questo aeroporto!


va beh! ma ora non esageriamo c'è pur sempre l'aeroporto di Catania!!

Certo, dato il mio esagerato amore per gli iblei, il mio sogno sarebbe una bellissima autostrada CT-RG ed un collegamento ferroviario degno di un paese civile..ma questa è un'altra storia

Last edited by arabafenice; January 14th, 2012 at 10:11 AM.
arabafenice no está en línea   Reply With Quote
Old January 14th, 2012, 12:55 PM   #2665
PMO - LICJ
Orlander
 
PMO - LICJ's Avatar
 
Join Date: Nov 2011
Location: Palermo
Posts: 932
Likes (Received): 218

Quote:
Originally Posted by brick84 View Post
Anche per gli scali maggiori nel corso degli anni ci sono stati degli 'riadeguamenti' fatti passare per investimenti per ingrandire, allargare, migliorare in generale i servizi (Fontanarossa docet).
A scanso di equivoci, io plaudo a tali investimenti e mi auguro si continui su questa strada.

Quindi in sostanza è la stessa identica cosa: nasce un apt, se è necessario poi lo potenziamo in accordo con il crescente numero di pax e aerei. Non vedo perchè questo ragionamento non possa valere per i cosidetti 'scali minori'.. (che tra l'altro sia per Lampedusa che per Pantelleria sono in atto, tanto per rimanere in Sicilia).

Nel caso specifico, mi sembra prematuro tirare le somme ad aeroporto chiuso.
Aspettiamo che apra e poi si vedrà.
Mi spiace dirlo, ma mi sembra una logica facilona che forse poteva andare bene negli anni '50 quando di determinate cose non si teneva conto perché il traffico di passeggeri non era quello che è attualmente. Aspettiamo che apra e si vedrà? Bisogna vedere qual è l'area di interesse passeggeri, quali compagnie potrebbe attrarre e che voli metterebbe, che richiamo eventuale ci sarebbe, se i collegamenti sono adeguati o a rischio intasamento, ecc. Mi pare che di opere improvvisate se ne siano fatte in lungo in largo e poi abbiamo visto i risultati. Le isole minori sono tutt'altro caso, perché sono in condizione svantaggiata e si pagano la continuità territoriale per non rimanere letteralmente tagliati.

Quote:
Originally Posted by Sal73x View Post
E si hai ragione, ma siamo in Sicilia, dove la vecchia aerostazione del Fontanarossa fu progettata per 800.000 pax,
fini' che ce ne passavano piu' di 3.000.000 l'anno.

Ma se vogliamo prendere a paragone un altro aeroporto simile basta guardare il Tito Minniti:
1) Pista piu' corta
2) Piazzale piu' piccolo
3) RESA inferiore
4) Senza alcuna taxiway
5) e con 3 gates come a Comiso.
L'aeroporto di Reggio Calabria, messo peggio di Comiso, fa 550.000 pax l'anno, ed ha un traffico minimo (2 Roma, 2 Milano, 1 Torino).


Non ho mai dato per scontato che i pax siano uniformemente spalmati mese per mese ma ho solo fatto due conti veloci su quello che e' il potenziale e cosa si potrebbe fare ma vista l'andazzo mi sembra molto "improbabile" che a Comiso si verifichi una situazione in cui si hanno i troppi pax
.....che non sarebbe la tragedia peggiore che possa capitare.
Fammi capire, perché CTA è stata sempre molto facilona nello sviluppo della sua struttura, questo giustifica CIY a fare altrettanto? Posto peraltro che i collegamenti viari sono insufficienti per un aeroporto e facilmente intasabili. E non sono cose che si risolvono dall'oggi al domani nel caso si verificassero. Però, in tutto questo frattempo di proclami di aperture che fanno ogni anno avrebbero potuto pensare.
Il Tito Minniti è un caso a parte e la sua esistenza in quella maniera con quelle piste incidenti e corte è già scandalosa di suo.

Quote:
Originally Posted by arabafenice View Post
va beh! ma ora non esageriamo c'è pur sempre l'aeroporto di Catania!!

Certo, dato il mio esagerato amore per gli iblei, il mio sogno sarebbe una bellissima autostrada CT-RG ed un collegamento ferroviario degno di un paese civile..ma questa è un'altra storia
quoto
PMO - LICJ no está en línea   Reply With Quote
Old January 14th, 2012, 01:38 PM   #2666
Thelème
European citizen
 
Thelème's Avatar
 
Join Date: Jul 2004
Location: Roma
Posts: 4,253
Likes (Received): 60

ma non è che per apertura a regime ridotto si intende che voleranno solo pomodorini, cipudde e cosacavaddu? :P
Thelème no está en línea   Reply With Quote
Old January 14th, 2012, 03:41 PM   #2667
brick84
World user
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 25,258

Quote:
Originally Posted by PMO - LICJ View Post
Mi spiace dirlo, ma mi sembra una logica facilona che forse poteva andare bene negli anni '50 quando di determinate cose non si teneva conto perché il traffico di passeggeri non era quello che è attualmente.
Premsesso che già l'aeroporto esiste, nuovo di zecca e aspetta solo di essere aperto al traffico...

Proprio per le ragioni che qui sotto elenchi
(assieme al fatto che 1) siamo la Regione e l'Isola più grande del Med.,
2) Lunghe distanze tra gli uni e gli altri apt;
3) aeroporti spesso chiusi o limitati per forze maggiori ecc.)
che è necessario quest'aeroporto e il suo successo è (quasi) scontato.

Se a questo aggiungiamo poi qualche contributo alle lowcost...

Insomma, credo che troppi apt sia sbagliato, ma manco solo due...


Quote:
Originally Posted by PMO - LICJ View Post
Aspettiamo che apra e si vedrà? Bisogna vedere qual è l'area di interesse passeggeri, quali compagnie potrebbe attrarre e che voli metterebbe, che richiamo eventuale ci sarebbe, se i collegamenti sono adeguati o a rischio intasamento, ecc. Mi pare che di opere improvvisate se ne siano fatte in lungo in largo e poi abbiamo visto i risultati. Le isole minori sono tutt'altro caso, perché sono in condizione svantaggiata e si pagano la continuità territoriale per non rimanere letteralmente tagliati.
Intervista a Pietro Agen, CamCom di Catania (uno degli azionisti della SAC).

__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte
brick84 está en línea ahora   Reply With Quote
Old January 14th, 2012, 05:25 PM   #2668
PMO - LICJ
Orlander
 
PMO - LICJ's Avatar
 
Join Date: Nov 2011
Location: Palermo
Posts: 932
Likes (Received): 218

Quote:
Originally Posted by brick84 View Post
Intervista a Pietro Agen, CamCom di Catania (uno degli azionisti della SAC).
Dei geni, sia l'articolista che Agen.

Il pennivendolo: 1 milione di passeggeri = 1 milione di turisti (ovviamente il traffico in uscita agli autoctoni è vietato)

Agen: accordi con le low cost per obbligare il passeggero a rimanere nell'isola almeno 7 gg. La direzione delle nuove frontiere del turismo non sono più le lunghe permanenze, ma i weekend, i mordi e fuggi. Come obblighi a rimanere una settimana? Con un volo settimanale? Ma si rende conto che è un potenziale deterrente con CTA nei pressi?

Ovviamente 1 milione di passeggeri = 1 milione di turisti x 7 gg di prigionia = 7 milioni di presenze annue. I contatti con chi ci sono? Con Windjet. Ah, allora... premesso che è una compagnia che non è ben nota all'estero, ma è il minore dei problemi. Potrebbe chiudere prima dell'apertura di CIY.
PMO - LICJ no está en línea   Reply With Quote
Old January 14th, 2012, 05:50 PM   #2669
Sampei
melior de cinere surgo
 
Sampei's Avatar
 
Join Date: Dec 2005
Location: Catania
Posts: 4,815
Likes (Received): 454

Quote:
Originally Posted by aledeniz View Post
Oggi mia moglie ha visto un documentario sulla Sicilia alla BBC, ha visto come facevano il cioccolato modicano ed il maccu, e mi ha chiesto perché non l'ho portata mai a Modica e quand'è che ce la porto!
Quando lo aprite questo aeroporto!
Be', intanto...

http://maps.google.it/maps?saddr=Fon...&via=1&t=h&z=9

Così a Catania ti prendi pure il maccu!


Quote:
Originally Posted by PMO - LICJ View Post
Agen: accordi con le low cost per obbligare il passeggero a rimanere nell'isola almeno 7 gg.
Ma è vero? Ad ogni modo, ovviamente, accordi del genere sono improponibili.
Sampei no está en línea   Reply With Quote
Old January 14th, 2012, 06:11 PM   #2670
PMO - LICJ
Orlander
 
PMO - LICJ's Avatar
 
Join Date: Nov 2011
Location: Palermo
Posts: 932
Likes (Received): 218

Quote:
Originally Posted by Sampei View Post
Ma è vero? Ad ogni modo, ovviamente, accordi del genere sono improponibili.
Cito testualmente dall'articolo postato da Brick84:

Agen: "Parliamo di un'operazione, da noi già messa in moto, che potrebbe portare a Comiso qualcosa come un milione di viaggiatori. Si tratta di fare quello che hanno già fatto altri scali italiani, offrire un contributo per passeggero portato qui dalle compagnie, con il vincolo, per esempio, che resti nell'Isola per almeno sette giorni. Significherebbe sette milioni di presenze per un anno, ricadute nell'immediato non solo nel Ragusano, ma in mezza Sicilia, nell'intero distretto del Barocco".

Un pazzo. Un discorso che non ha né testa né coda, per i motivi già elencati prima. Pensateci prima di affidarvi a queste persone.
PMO - LICJ no está en línea   Reply With Quote
Old January 14th, 2012, 06:39 PM   #2671
Calò
Italian User
 
Calò's Avatar
 
Join Date: Apr 2008
Location: Palermo-Novara
Posts: 14,930
Likes (Received): 511

Quote:
Originally Posted by Sampei View Post




Ma è vero? Ad ogni modo, ovviamente, accordi del genere sono improponibili.
Direi proprio di si. Anzi' il passeggero medio delle low cost è uno che va per due o tre giorni in vacanza, non di più.
__________________
Claudio
Calò no está en línea   Reply With Quote
Old January 14th, 2012, 10:12 PM   #2672
brick84
World user
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 25,258

Quote:
Originally Posted by PMO - LICJ View Post
Dei geni, sia l'articolista che Agen.

Il pennivendolo: 1 milione di passeggeri = 1 milione di turisti (ovviamente il traffico in uscita agli autoctoni è vietato)

Agen: accordi con le low cost per obbligare il passeggero a rimanere nell'isola almeno 7 gg. La direzione delle nuove frontiere del turismo non sono più le lunghe permanenze, ma i weekend, i mordi e fuggi. Come obblighi a rimanere una settimana? Con un volo settimanale? Ma si rende conto che è un potenziale deterrente con CTA nei pressi?

Ovviamente 1 milione di passeggeri = 1 milione di turisti x 7 gg di prigionia = 7 milioni di presenze annue. I contatti con chi ci sono? Con Windjet. Ah, allora... premesso che è una compagnia che non è ben nota all'estero, ma è il minore dei problemi. Potrebbe chiudere prima dell'apertura di CIY.
beh dai, non attacchiamoci al testo dell'annuncio-spot-promessa che non cambia il succo del discorso...Ovvero che le potenzialità ci sono!

Ci sono:
- bacino d'utenza
- buona alternativa in caso di chiusura di CTA
- potenziale turistico (culturale, paesaggistico in generale) di tutto rispetto.

Magari non "1 milione" come dice Agen - che è pur sempre uno degli azionisti di peso della SAC - ma un buon 500.000/800.000, come inizio, si.

IMHO.
__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte
brick84 está en línea ahora   Reply With Quote
Old January 14th, 2012, 10:50 PM   #2673
PMO - LICJ
Orlander
 
PMO - LICJ's Avatar
 
Join Date: Nov 2011
Location: Palermo
Posts: 932
Likes (Received): 218

Quote:
Originally Posted by brick84 View Post
beh dai, non attacchiamoci al testo dell'annuncio-spot-promessa che non cambia il succo del discorso...Ovvero che le potenzialità ci sono!

Ci sono:
- bacino d'utenza
- buona alternativa in caso di chiusura di CTA
- potenziale turistico (culturale, paesaggistico in generale) di tutto rispetto.

Magari non "1 milione" come dice Agen - che è pur sempre uno degli azionisti di peso della SAC - ma un buon 500.000/800.000, come inizio, si.

IMHO.
Meridiana è riuscita a chiudere e far fallire una tratta sicura come la Palermo-Linate. Il succo è: anche se hai un mercato sicuro, lo metti in mano a gente poco competente, il successo non è ugualmente garantito. Uno che si permette delle sparate del genere non dimostra di conoscere il mercato, le lowcost (Windjet è una lowfare, ed è diverso) e la tipologia di passeggeri. Sembra il discorso preso e trascritto dal club della chiacchiera dei caffé di paese, per nulla professionale. E con quella strada di collegamento, il "tappo" di traffico è assicurato. Le potenzialità ci sono, ma non con quelle infrastrutture.
PMO - LICJ no está en línea   Reply With Quote
Old January 15th, 2012, 05:19 AM   #2674
aledeniz
Viva il Senato elettivo!
 
aledeniz's Avatar
 
Join Date: Dec 2009
Location: Wimbledon, London
Posts: 1,339
Likes (Received): 128

Contributi per i pernottamenti

Quote:
Originally Posted by PMO - LICJ View Post
con il vincolo, per esempio, che resti nell'Isola per almeno sette giorni.
Eoni fa (anni 90) scrissi dei software per l'assessorato al turismo, e se non ricordo male (son passati lustri!) c'era una qualche legge simile, che riconosceva dei contributi per ogni pax che soggiornava tot notti in strutture alberghiere. Tra l'altro, di tutti i vari software scritti per quell'organizzazione (scrissi anche quello per la gestione delle campagne pubblicitarie, ed altri che in questo momento mi sfuggono), questo mi ricordo fu il più travagliato (una mia domanda in fase di analisi comportò una riunione tra assessore e dirigenti vari, pareri legali e quanto altro).
Ricordo che c'era un tracciato dati, e dei floppini che venivano inviati periodicamente in assessorato dalle strutture alberghiere.
Non ricordo se venissero riconosciuti anche ai vettori aerei, ma se non vado errato lo era stato precedentemente per qualche tempo, ma c'erano stati dei problemi legali in merito (per essere più preciso, bisognerebbe visitare un'emeroteca degli anni 80-90).
aledeniz no está en línea   Reply With Quote
Old January 25th, 2012, 07:56 PM   #2675
brick84
World user
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 25,258

Sopralluogo ENAV all'Aeroporto di Comiso
Mercoledì 25 Gennaio 2012

Comiso, 25 gennaio – Nuovo sopralluogo ieri presso l’aeroporto Magliocco da parte dei funzionari dell'Enav, presenti tra gli altri il sindaco Giuseppe Alfano e il presidente di Soaco Spa Rosario Dibennardo, finalizzato alla verifica degli adeguamenti della torre di controllo agli standard richiesti dall’Enav stessa, costi di adeguamento che sono a carico dello Stato. In particolare, nell'arco delle sei ore in cui si è svolto il sopralluogo, sono state visionate le strumentazioni che si trovano presso la torre di controllo per i rilevamenti meteorologici, la security, il controllo del volo degli aeromobili. I funzionari dell'Enav si sono impegnati ad effettuare un ultimo e definitivo sopralluogo, questa volta in contraddittorio coi colleghi dell'Enac, per definire quali sono le apparecchiature regolari secondo gli ultimi standard richiesti dall'Enav e quali quelle da sostituire, in modo da essere operativi al più presto.

Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Giuseppe Alfano al termine del sopralluogo.

“I funzionari dell'Enav – ha dichiarato il primo cittadino – hanno constatato come la struttura aeroportuale sia stata realizzata a regola d'arte ben oltre le loro stesse aspettative. Hanno altresì anticipato l'interesse dell'Enav alla gestione dei servizi di assistenza al volo e assicurato che entro pochi mesi l'aeroporto potrà essere attivo. Nel frattempo, ci sarà una nuova riunione a Roma, il prossimo 15 febbraio presso l'Enac, sarà quella l'occasione per analizzare la convenzione riguardante la fornitura dei servizi di assistenza al volo per il primo biennio di operatività dell’aeroporto di Comiso il cui onore dovrà essere assunto dalla Regione siciliana, convenzione che dovrà essere stipulata tra Soaco ed Enav. In buona sostanza, ci avviciniamo a grandi passi al momento dell’inaugurazione dell'aeroporto che potrebbe avvenire entro sei mesi o poco più”.

http://www.ondaiblea.it/201201254395...di-comiso.html
__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte
brick84 está en línea ahora   Reply With Quote
Old January 25th, 2012, 09:45 PM   #2676
The Westerner
Registered User
 
The Westerner's Avatar
 
Join Date: Feb 2007
Location: Somewhere around the atlantic ocean
Posts: 457
Likes (Received): 6

Quote:
Originally Posted by PMO - LICJ View Post
Dei geni, sia l'articolista che Agen.

Il pennivendolo: 1 milione di passeggeri = 1 milione di turisti (ovviamente il traffico in uscita agli autoctoni è vietato)

Agen: accordi con le low cost per obbligare il passeggero a rimanere nell'isola almeno 7 gg. La direzione delle nuove frontiere del turismo non sono più le lunghe permanenze, ma i weekend, i mordi e fuggi. Come obblighi a rimanere una settimana? Con un volo settimanale? Ma si rende conto che è un potenziale deterrente con CTA nei pressi?

Ovviamente 1 milione di passeggeri = 1 milione di turisti x 7 gg di prigionia = 7 milioni di presenze annue. I contatti con chi ci sono? Con Windjet. Ah, allora... premesso che è una compagnia che non è ben nota all'estero, ma è il minore dei problemi. Potrebbe chiudere prima dell'apertura di CIY.
perdonate l'intrusione e l'ignoranza, ma quando si calcola il numero di passeggeri, se uno viene e poi se ne va, si conta doppio. o no?
quindi 1 milione di turisti = 2 milioni di passeggeri (sempre assumendo che gli autoctoni vadano in vespa).
assumendo poi anche che (!!!) vengano spalmati su 365 giorni (ovvero tanti a febbraio quanto ad agosto) e assumendo un carico medio di 150 passeggeri a volo (!!!) fa in media una 20ina di 737 belli carichi al giorno in arrivo ed altrettanti in partenza 365 giorni l'anno..

e beh... ottimista direi...
__________________
...there's a feeling I get
when I look to the west
and my spirit is crying for leaving...
The Westerner no está en línea   Reply With Quote
Old January 25th, 2012, 10:57 PM   #2677
aledeniz
Viva il Senato elettivo!
 
aledeniz's Avatar
 
Join Date: Dec 2009
Location: Wimbledon, London
Posts: 1,339
Likes (Received): 128

Non adatto ai fine settimana

Quote:
Originally Posted by Sampei View Post
Be', intanto...

http://maps.google.it/maps?saddr=Fon...&via=1&t=h&z=9

Così a Catania ti prendi pure il maccu!
Sì, 4 ore di trazzere tra andata e ritorno, e poi chissà quanto mi faranno pagare in taxi. Preferisco andarmene ad Istanbul (questo fine settimana, arrivo sabato mattina e torno domenica sera), o in Andalusia, o in qualche città francese o tedesca.

Per un fine settimana Fontanarossa va bene per Catania, e forse per Taormina o Siracusa, ma certo non per Modica. Poi se sei indigeno il discorso è diverso, ma al turista se gli parli di trasferimenti di 4 ore su una trentina di ore disponibili, o di bus, si ferma là e passa alla prossima offerta.
aledeniz no está en línea   Reply With Quote
Old January 26th, 2012, 12:05 AM   #2678
Fontanarossa
Registered User
 
Join Date: Feb 2007
Posts: 1,247
Likes (Received): 43

Mi viene da pensare che il the end alle attività WindJet possa rappresentare una mazzata concreta alle ambizioni dello scalo Comisano...........
__________________
Sicilia In Volo
Fontanarossa no está en línea   Reply With Quote
Old January 26th, 2012, 12:38 PM   #2679
brick84
World user
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 25,258

Quote:
Originally Posted by Fontanarossa View Post
Mi viene da pensare che il the end alle attività WindJet possa rappresentare una mazzata concreta alle ambizioni dello scalo Comisano...........
aspé.. a scanso di equivoci..
una 'mazzata concreta' in senso positivo o negativo?
__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte
brick84 está en línea ahora   Reply With Quote
Old January 26th, 2012, 01:21 PM   #2680
Fontanarossa
Registered User
 
Join Date: Feb 2007
Posts: 1,247
Likes (Received): 43

Quote:
Originally Posted by brick84 View Post
aspé.. a scanso di equivoci..
una 'mazzata concreta' in senso positivo o negativo?
Negativo: nulla osta a questo punto per SAC ad attrarre nuovi clienti per far fronte ad un calo delle attività...
__________________
Sicilia In Volo
Fontanarossa no está en línea   Reply With Quote


Reply

Tags
ragusa

Thread Tools
Rate This Thread
Rate This Thread:

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off



All times are GMT +2. The time now is 11:12 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.8 Beta 1
Copyright ©2000 - 2014, vBulletin Solutions, Inc.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.2.5 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2014 DragonByte Technologies Ltd.

vBulletin Optimisation provided by vB Optimise (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2014 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us | privacy policy | DMCA policy

Hosted by Blacksun, dedicated to this site too!
Forum server management by DaiTengu