search the site
 daily menu » rate the banner | guess the city | one on oneforums map | privacy policy | DMCA | news magazine | posting guidelines

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Architettura ed urbanistica in Italia > Progetti in corso



Global Announcement

As a general reminder, please respect others and respect copyrights. Go here to familiarize yourself with our posting policy.


Reply

 
Thread Tools
Old November 12th, 2006, 10:19 AM   #1
ravanellidiciamo
BANNED
 
ravanellidiciamo's Avatar
 
Join Date: Jan 2006
Location: Turin Miraflowers
Posts: 2,340
Likes (Received): 4

TORINO | Nuova Spina di Corso Marche

Di Pietro dice si all'interconnessione di Corso Marche.. ruotando di 180° le intenzioni precedenti del governo!

se si aggiunge il fatto che la scorsa settimana il progetto è stato inviato all'UE per chiedere finanziamenti comunitari...

onore e merito a questo progetto che puo surclassare come opera anche il passante di Torino!
ravanellidiciamo no está en línea   Reply With Quote

Sponsored Links
Old November 12th, 2006, 10:59 AM   #2
ravanellidiciamo
BANNED
 
ravanellidiciamo's Avatar
 
Join Date: Jan 2006
Location: Turin Miraflowers
Posts: 2,340
Likes (Received): 4



1. RACCORDO TANGENZIALE NORD (Autostrada) / GRONDA NORD (TAV)
tratto facile facile... solo campi tra Le Vallette e il carcere dele Vallette appunto
-----------------------------------------------------------------------------------------------











2. CORSO MARCHE ATTUALE


facilotto... corso marche già esiste quindi lo spazio c'é. nella parte "extraurbana" a nord si possono affiancare boulevard, autostrada e ferrovia.. nella tratta a sud "urbana" 3 livelli: 0 = boulevard -1 Autostrada -2 Treni
-----------------------------------------------------------------------------------------------












3. TRATTA URBANA

qui pauroso... il boulevard penso sia impossibile da fare a meno di abbattere costruzioni o farlo strettissimo. IN PIU: -1 autostrada, -2 treni sotto aree urbanizzate. MONSTER

-----------------------------------------------------------------------------------------------










4. RACCORDO CON VIA CREA

qua il tratto ferroviario se ne va per i fattacci suoi verso il nodo di orbassano. il boulevard prosegue su Via Crea, affianca Le Gru. a -1 sempre l'autostrada.
---------------------------------------------------------------------------------------------















5. RACCORDO CON CORSO ORBASSANO

------------------------------------------------------------------------------------------------















6. RACCORDO CON TANGENZIALE SUD (gia esistente)


Last edited by ravanellidiciamo; November 12th, 2006 at 11:07 AM.
ravanellidiciamo no está en línea   Reply With Quote
Old November 13th, 2006, 10:59 PM   #3
Marmox
Idle User
 
Marmox's Avatar
 
Join Date: Jan 2005
Location: Torino
Posts: 6,931
Likes (Received): 1290

Cartografia PRG

Nel sito del Comune di Torino, c'è della cartografia del PRG che sovrappone già l'ipotesi di tracciato di corso Marche e non solo.

Qui: http://sit.comune.torino.it/sitt/ser...ultazione.html

Da corso Francia verso Torino Sud si vede un sottopasso.
Però credo sia di difficile realizzazione per le troppe abitazioni.
Marmox no está en línea   Reply With Quote
Old November 27th, 2006, 11:18 PM   #4
Cumino
Cesm Group Founder
 
Cumino's Avatar
 
Join Date: Oct 2006
Posts: 8,102
Likes (Received): 4902

Si al nuovo ASSE!!!!

Si al nuovo asse di C.so Marche!!
Si parte con i programmi di lavoro:
http://www.tgr.rai.it/SITOTG/HPTGR
cliccate tg piemonte e portatevi avanti fino a 7.30 min.
dopo il servizio si parla del Traforo del Tenda Bis!!!
__________________
"Ci sono persone che si svegliano all'alba per fare la fila per l'Iphone, noi invece siamo quelli delle metropolitane..."
(cit. un figamai)

"Migna et circenses"
(cit. un Mod Troll)
Cumino no está en línea   Reply With Quote
Old November 28th, 2006, 01:11 AM   #5
dreaad
Torino è elettronica!!
 
dreaad's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Location: TORINO[X]
Posts: 23,324
Likes (Received): 2516

l'importante è che lo scalo merci di orbassano abbia un ruolo centrale nella nuova linea, altrimenti per torino svaniscono gran parte dei vantaggi per quanto riguarda la logistica e tutta l'economia ne risentirebbe.

e comunque c'è una forte opposizione dei comuni della cintura nord per la realizzazione della gronda merci che sottintende la realizzazione dell'asse di corso marche.
__________________
I TO
http://www.youtube.com/watch?v=sBiL2VLPmFo

«Torino è la città italiana in cui negli ultimi anni si è costruito di più, un processo che riguarda tutte le città post-industriali, destinate a diventare città del divertimento. Il modello, anche se non esplicito, è Las Vegas» (Giuseppe Culicchia)
dreaad no está en línea   Reply With Quote
Old November 28th, 2006, 08:35 AM   #6
ravanellidiciamo
BANNED
 
ravanellidiciamo's Avatar
 
Join Date: Jan 2006
Location: Turin Miraflowers
Posts: 2,340
Likes (Received): 4

Quote:
Originally Posted by dreaad View Post

e comunque c'è una forte opposizione dei comuni della cintura nord per la realizzazione della gronda merci che sottintende la realizzazione dell'asse di corso marche.

???? sottointende a cso marche?

direi di no... purtroppo la gronda nord è l'unica cosa certa ad oggi della TAV di Torino (se prendiamo il progetto attuale e non l'ipotesi val sangone che e tutta da studiare). FS non vuole fare corso marche e l'interconnessione con la linea storica la voleva (vuole) in val susa, a Caprie.

e nel progetto cosi come e adesso e vero che la gronda "dovrebbe" essere solo merci ma per FS potrebbe essere pure passeggeri visto che ha già piu volte dato segnale che se i TAV passeggeri non fermeranno a Torino non sse ne dispiacerà

ciao

by ravanellidiciamo
ravanellidiciamo no está en línea   Reply With Quote
Old November 28th, 2006, 09:24 AM   #7
GENIUS LOCI
No More Italian Mod
 
GENIUS LOCI's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Location: Milano
Posts: 34,127
Likes (Received): 10103

Questo si potrebbe spostare nella sezione infrastrutture e trasporti
__________________
URBANFILE
GENIUS LOCI no está en línea   Reply With Quote
Old December 5th, 2006, 03:42 PM   #8
MAN70
Registered User
 
Join Date: May 2006
Posts: 2,631
Likes (Received): 0

Corso Marche

Ma non crea problemi il treno in corso Marche? Non era meglio seguire il tracciato della tangenziale?
Tranne nella zona di Corso Francia non c'è lo spazio per due binari ma per il resto mi sembra abbastanza libero.
MAN70 no está en línea   Reply With Quote
Old December 6th, 2006, 09:38 PM   #9
ravanellidiciamo
BANNED
 
ravanellidiciamo's Avatar
 
Join Date: Jan 2006
Location: Turin Miraflowers
Posts: 2,340
Likes (Received): 4

Quote:
Originally Posted by MAN70 View Post
Ma non crea problemi il treno in corso Marche? Non era meglio seguire il tracciato della tangenziale?
Tranne nella zona di Corso Francia non c'è lo spazio per due binari ma per il resto mi sembra abbastanza libero.
euh.. ma non hai letto i precedenti thread?

piano 0 boulevard stile spina, sotto la tangenziale, sotto a meno due i treni.

lo spazio è sottoterra!
ravanellidiciamo no está en línea   Reply With Quote
Old December 7th, 2006, 01:42 PM   #10
MAN70
Registered User
 
Join Date: May 2006
Posts: 2,631
Likes (Received): 0

Corso Marche

Infatti ho letto e visto che lo spazio non c'è sopra e non c'è sotto.

Quante case alte si dovranno buttare giù? Ma non si fa prima e si spende molto meno via tangenziale? La quarta corsia verrà fatta e non si può allargare per farci passare due binari?

Solo in corso Francia il treno può essere interrato sotto la tangneziale ma per il resto ci sono solo discariche, un centro commerciale, un campo nomadi e prati. Non capisco la logica di corso Marche.
MAN70 no está en línea   Reply With Quote
Old December 7th, 2006, 05:53 PM   #11
ravanellidiciamo
BANNED
 
ravanellidiciamo's Avatar
 
Join Date: Jan 2006
Location: Turin Miraflowers
Posts: 2,340
Likes (Received): 4

Quote:
Originally Posted by MAN70 View Post
Infatti ho letto e visto che lo spazio non c'è sopra e non c'è sotto.

Quante case alte si dovranno buttare giù? Ma non si fa prima e si spende molto meno via tangenziale? La quarta corsia verrà fatta e non si può allargare per farci passare due binari?

Solo in corso Francia il treno può essere interrato sotto la tangneziale ma per il resto ci sono solo discariche, un centro commerciale, un campo nomadi e prati. Non capisco la logica di corso Marche.
il raccordo torniese tra il polo logistico di orbassano e la TAV impone di tagliare torino in quel punto. questo sommato all'idea (nata già negli anni 70!!!) di una tangenziale "interna" che bypassi torino e scarivi le tangenziali nord e sud... ha fatto si che i due pogetti, fatti insieme, potessero fare risparmiare sui costi progressivi.

in piu, sopra i due strati, Cagnardi e stao incaricato di disegnare una nuova "spina". a me pare fichissimo!!
ravanellidiciamo no está en línea   Reply With Quote
Old December 11th, 2006, 10:31 AM   #12
MAN70
Registered User
 
Join Date: May 2006
Posts: 2,631
Likes (Received): 0

Corso Marche

Come idea ache io l'approvo. Dubito che venga realizzato il progetto.
Molti palazzi dovranno essere abbattuti e immagino già i comitati anti corso marche. Non penso che a tutti piace l'idea di cambiare casa.
Alla fine degli anni 70 si era ipotizzata in corso Marche una linea tranviaria la numero 8.
I 3 livelli vanno bene ma abbattere tante case mi crea alcune perplessità.
Temo che alla fine non succeda come in Val di Susa che bisogna scegliere un altro percorso.
MAN70 no está en línea   Reply With Quote
Old December 12th, 2006, 09:44 AM   #13
Johnny_utah
Registered User
 
Johnny_utah's Avatar
 
Join Date: Jan 2006
Location: Torino
Posts: 3,020
Likes (Received): 579

Per adesso il progetto sembra ben avviato....

http://rassegnastampa.comune.torino....2/53717595.pdf
Johnny_utah no está en línea   Reply With Quote
Old December 12th, 2006, 11:02 PM   #14
Ken Hayabusa
Registered User
 
Ken Hayabusa's Avatar
 
Join Date: Feb 2006
Location: Torino [ ] - Roma [X]
Posts: 1,401
Likes (Received): 11

Scusate... ma posso sapere da dove salta fuori l'idea del "panino a 3 strati"?

Per quanto ne so io la cosa sarebbe "solo" a 2 strati: Boulevard sul tipo "spina" e ferrovia. E solo nel tratto dove è impossibile fare diversamente, segnatamente tra l'alenia e grugliasco prima de le gru.

Che io sappia non dovrebbe essere previsto un tratto autostradale, men che meno tutto sotterraneo. Il boulevard sarà magari veloce (tipo 3 corsie per senso di marcia e pochi incroci e semafori) ma non un'autostrada.

Inoltre, la parte "troppo stretta" per il boulevard, misurata sulle mappe, è di circa 600 metri...
Ken Hayabusa no está en línea   Reply With Quote
Old December 13th, 2006, 10:02 AM   #15
MAN70
Registered User
 
Join Date: May 2006
Posts: 2,631
Likes (Received): 0

Era il dubbio che avevo. Che percorso dovrrebbero fare l'autostrada e la ferrovia a nord? L'AV oggi esce a Stura. Poi? Segue la tangenziale fino a corso Regina Margherita e si immette nell'attuale corso Marche?
MAN70 no está en línea   Reply With Quote
Old December 13th, 2006, 02:05 PM   #16
ravanellidiciamo
BANNED
 
ravanellidiciamo's Avatar
 
Join Date: Jan 2006
Location: Turin Miraflowers
Posts: 2,340
Likes (Received): 4

Quote:
Originally Posted by MAN70 View Post
Era il dubbio che avevo. Che percorso dovrrebbero fare l'autostrada e la ferrovia a nord? L'AV oggi esce a Stura. Poi? Segue la tangenziale fino a corso Regina Margherita e si immette nell'attuale corso Marche?
allora:

ad oggi, il progetto è:

da Lione, l'AV entra in Val di Susa scende fino a Torino ma non la attraversa; passa a Nord raccordandosi alla AV TO-MI a Stura.

-merci MI: i treni verso Milano fanno il percorso che bypassa Torino a nord;
-merci TO e passeggeri: interconnessione con la linea storica a Caprie, in Val di Susa. I merci poi vanno a Orbassano al Bivio Pronda, i Passeggeri vanno a PS e si raccordano all'AV TO-MI a Stura.

Ultima proposta enti locali piemontesi è:

LI-TO: l'AV scende in Val Sangone e si raccorda alla linea storica all'interporto di Orbassano, poi:

-merci TO:: ovviamente si fermano ad Orbassano;

-merci MI:: percorrono un NUOVO tratto ferroviario, che in sotterranea taglia la periferia ovest di torino (cso marche) e si raccorda all'AV TO-MI a Stura.

passeggeri: dall'interporto di Orbassano, tramite il bivio Pronda si inseriscono nel passante torinese, con fermata PS. raccordo in uscita all'AV TO-MI sempre a stura.
ravanellidiciamo no está en línea   Reply With Quote
Old December 13th, 2006, 06:53 PM   #17
MAN70
Registered User
 
Join Date: May 2006
Posts: 2,631
Likes (Received): 0

Perfetto ma corso Marche non sbuca a Stura. L'AV come arriverà da corso Marche a Stura? Via tangenziale? Un percorso più a nord?
MAN70 no está en línea   Reply With Quote
Old December 14th, 2006, 08:10 AM   #18
ravanellidiciamo
BANNED
 
ravanellidiciamo's Avatar
 
Join Date: Jan 2006
Location: Turin Miraflowers
Posts: 2,340
Likes (Received): 4

Quote:
Originally Posted by MAN70 View Post
Perfetto ma corso Marche non sbuca a Stura. L'AV come arriverà da corso Marche a Stura? Via tangenziale? Un percorso più a nord?
dovrebbe seguire la tangenziale, come se verra scelto il vecchio progetto farà la gfronda nord
ravanellidiciamo no está en línea   Reply With Quote
Old January 21st, 2007, 12:53 PM   #19
Cumino
Cesm Group Founder
 
Cumino's Avatar
 
Join Date: Oct 2006
Posts: 8,102
Likes (Received): 4902

La Tav prova ad accelerare
almeno per corso Marche



Dal 18 ottobre il Siti è al lavoro
Borioli: passaggio fondamentale



MAURIZIO TROPEANO La Tav entra a pieno titolo nel vocabolario della satira italiana. Dopo Beppe Grillo ecco Fiorello: «Chiamatemi Tav, sono il vostro terrone ad alta velocità». Battute che fanno sorridere l’assessore ai Trasporti Daniele Borioli, che annuncia l’accelerazione della Regione sul nodo di corso Marche. Il 18 gennaio, infatti, l’assessorato ha affidato a Siti, l’Istituto superiore sui Sistemi Territoriali per l’Innovazione, l’analisi dell’asse integrato di corso Marche. Spesa prevista: 100 mila euro. Tempi previsti di consegna: 31 ottobre del 2007.

Siti, l’associazione nata dalla collaborazione tra il Politecnico e la Compagnia di San Paolo, lavorerà su quattro filoni di indagine. Il primo: studio di fattibilità economica dell’opera. Il secondo: analisi macroeconomica dell’inserimento nel sistema dei trasporti merci del Nord-Ovest italiano con particolare attenzione allo sviluppo del sistema portuale ligure. Il terzo: valutazione dell’inserimento di corso Marche nel sistema dei trasporti dell’area metropolitana torinese. Il quarto: analisi della sostenibilità economica. Spiega Borioli: «Per la Regione il nodo di corso Marche costituisce un’opportunità per dare attuazione ad un’iniziativa di valore strategico, funzionale ad una riorganizzazione dell’area metropolitana per aumentare l’efficienza del trasporto pubblico locale».

Borioli illustrerà i contenuti della convenzione firmata con Siti nel corso della seduta dell’Osservatorio guidato dal commissario straordinario per la Torino-Lione che si svolgerà martedì in Prefettura. Una riunione che servirà soprattutto ad ascoltare il ministro dei Trasporti, Mario Bianchi. Bianchi sarà a Torino già domani pomeriggio per incontrare i sindaci dei Comuni interessati dal passaggio della Tav. Un’iniziativa voluta dal presidente della Comunità Montana della Bassa Val di Susa, Antonio Ferrentino, organizzata grazie alla collaborazione del gruppo regionale dei Comunisti Italiani. Il capogruppo Luca Robotti ha sempre sostenuto la battaglia No Tav, la posizione del ministro, indicato dal Pdci, invece, è diversa. Bianchi, infatti, sostiene la necessità di realizzare l’opera. L’appuntamento si svolgerà in una delle sale riunioni del Consiglio regionale. Alla riunione non parteciperà il presidente della Comunità Montana dell’Alta Valle, Mauro Carena, perché «si tratta di un’iniziativa politica di parte che precede un tavolo istituzionale».


http://www.lastampa.it/Torino/cmsSez...1100girata.asp
__________________
"Ci sono persone che si svegliano all'alba per fare la fila per l'Iphone, noi invece siamo quelli delle metropolitane..."
(cit. un figamai)

"Migna et circenses"
(cit. un Mod Troll)
Cumino no está en línea   Reply With Quote
Old June 19th, 2007, 08:09 AM   #20
ravanellidiciamo
BANNED
 
ravanellidiciamo's Avatar
 
Join Date: Jan 2006
Location: Turin Miraflowers
Posts: 2,340
Likes (Received): 4

Quote:
Quote:
Originally Posted by MAN70 View Post
Quel tratto se non erro è fuori Nizza a San Laurent vicino al Cap 3000. Conosco abbastanza bene quel tratto di autostrada e ferrovia.
C'è solo un piccolo particolare. Le case sono state costruite quasi tutte dopo la A8 e la ferrovia a doppio binario non TAV.
Il treno metro Azur quando transita fa un gran casino.

Torniamo in Italia. Certo il primo tratto è occupato solo dalla discarica e non crea problemi. Il problema arriva da Borgaro in poi. Tra centri commerciali e case non c'è lo spazio. Il culmine è corso Francia. Non vedo altre soluzioni se non interrare ferrovia e autostrada cioè tre livelli.

L'Ativa ha disegnato il tracciato un pò in modo teorico...
Solo a Pianezza non c'è lo spazio... mah... forse mi sbaglio... però prendo solo a riferimento l'AV To-Milano e lo spazio non è di 50 metri come teoricamente ipotizzato ma il doppio o quasi.
iiiiiiiiiiiiiiiiih man posso forse spiegarti meglio!!!

inanzitutto, c'è una tratta che avrà il TAV e una senza.

1) tratta con TAV

la TAV arriverà (si spera) da corso Marche e si "innesterà" nella tangenziale nord all'altezza di Savonera, per poi uscirne, presumibilmente nella zona indistriale al confine tra Torino e Settimo.

le eventiali 10 corsie (4+emergenza per senso di marcia) piu la coppia di binari TAV al centro saranno quindo solo nel tratto Savonera-Settimo e comprenderanno l'attraversamento della zona urbana tra Torino e Venaria che, a vederlo cosi in effetti pare complicato (non sembra esserci abbastanza spazio)

2) tratta senza TAV

la quarta corsia della tangenziale nord era prevista dall'Ativa ben prima della proposta di farci passare la TAV nel mezzo, almeno per un tratto.

a prescindere di quello che diro dopo, l'attraversamente di Pianezza rimane problematico, anche se sembrerebbe meno che quello di Venaria Reale.

se prendiamo alla lettera la "tangenziale nord" va dallo svicolo della Falchera alla barriera di Rivoli, quindi non contempa il difficoltoso tratto all'altezza di corso Francia.
Puo creare confusione il fatto che lo svincolo per A32 sia stato rifatto alle Olimpiadi... in precendenza infatti la tangenziale nord curvava naturalmente per la val di susa, mentre bisognava percorrere un raccordo per entrare nella tangenziale sud. ora invece la nord e la sud sono collegate naturalmente mentre per percorrere l'ultimo tratto della nord verso la A32 bisogna "svincolare".

proprio da qui nasce l'equivoco... l'Ativa vorrà fare le 4 corsie fino a Corso Francia, oppure intendeva 4 corsie fino alla barriera di Rivoli?

il tratto di corso Francia è praticamente impossibile da allargare. Ativa, in via generale, "farneticava" di una quarta corsia in sopraelevata laddove non fosse stato possibile realizzare l'allargamento: francamente una soluzione anche solo difficile da immaginare...
ravanellidiciamo no está en línea   Reply With Quote


Reply

Tags
torino

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Related topics on SkyscraperCity


All times are GMT +2. The time now is 10:00 AM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11 Beta 4
Copyright ©2000 - 2017, vBulletin Solutions Inc.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.

vBulletin Optimisation provided by vB Optimise (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us | privacy policy | DMCA policy

Hosted by Blacksun, dedicated to this site too!
Forum server management by DaiTengu