daily menu » rate the banner | guess the city | one on oneforums map | privacy policy | DMCA | news magazine

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Architettura e Urbanistica > Progetti in Italia > Archivio



Reply

 
Thread Tools Rate Thread
Old October 17th, 2008, 03:35 PM   #21
BoardLord
Psycho Duck
 
BoardLord's Avatar
 
Join Date: Jul 2007
Location: Milan
Posts: 8,076
Likes (Received): 1168

Quote:
Originally Posted by Eddard Stark View Post
Listo solo progetti in corso, gli scarabocchi non contano.

Development:

Citylife
Porta Nuova
Altrasede
Nuvola

Trasporti

TAV
Metronapoli

Tutto il resto è robetta.

Potenziali (se si concretizzano)

Development
Regione Piemonte
Intesasanpaolo

Trasporti
Ponte sullo stretto

Del resto all'estero non je ne pò fregà de meno
Aggiungerei, sempre per Torino nella sezione "Potenziali" il "Laguna Verde", anche se vedo un gran pessimismo su sto progetto.
__________________
The KING of SSC ITALIA ... Terremotato docet


Le crocs sono il simbolo della non speranza dell'uomo

Mr. Offeso 2014 & Mr. Arrevesciu 2014
BoardLord está en línea ahora   Reply With Quote

Sponsored Links
 
Old October 17th, 2008, 03:36 PM   #22
blaise.
amateur facial
 
Join Date: Mar 2007
Location: boh
Posts: 2,908



la torino-lione forse è il progetto più importante (ed essenziale) a livello internazionale
__________________
non dovevo far niente
blaise. no está en línea   Reply With Quote
Old October 17th, 2008, 03:54 PM   #23
Super Tim
virtual
 
Super Tim's Avatar
 
Join Date: Jul 2005
Location: .it
Posts: 4,806

Quote:
Originally Posted by bicoccagio View Post
secondo me i progetti per essere di importanza internazionale devono avere almeno una delle seguenti caratteristiche:
- essere internazionali da un punto di vista delle funzioni
- essere internazionali da un punto di vista dell'architettura del progetto.
[...]

Una o piu' linee di metropolitana di per se' non sono assolutamente di importanza internazionale. sono linee metropolitane come tante altre.
Stessa cosa per un passante ferroviario: sono 2 binari ferroviari sotterranei come tanti altri, nessuna importanza internazionale sia per la funzione svolta che per il progetto.
[...]

non so se mi sono spiegato e siete d'accordo

ciao
Cos'è una "funzione internazionale"? Una ambasciata? Un aeroporto?

Credo che esistano tante variabili secondo le quali analizzare i progetti, contestualizzandoli sempre.
Per "progetto internazionale" io intenderei i progetti che si distinguono a loro modo per funzione, disegno, contesto, innovazione, e non ultima qualità del progetto, al punto da renderli oggetto di discussione anche all'estero.

Il MOSE ad esempio è un intervento maestoso che va ad inserirsi in un contesto delicatissimo quale l'ecosistema lagunare. Opera su scala quasi titanica, e cosa di non poco conto interessa l'argomento "salvaguardia di Venezia" che è già esso stesso di rilevanza internazionale.

CityLife è interessante: firme famose, progetto unitario, una fetta di centro città restituita ai cittadini oltre che un cambiamento futuro del modo in cui quella zona sarà vissuta.

La TAV, sia come stazioni che maggiormente come infrastruttura, è una opera gigantesca ed estremamente complessa.

Il Passante di Torino, sia per la enormità dell'opera che per il cambiamento epocale che ha provocato nell'urbanistica della città. Una volta completato sia il Passante che la stazione di Porta Susa ci si renderà meglio conto della rilevanza dell'opera.

La Nuvola di Fuksas è un progetto non solo interessante, quanto un dialogo con una architettura su scala urbanistica rara in Italia, ovvero l'EUR.

Pur essendo d'accordo che una linea o un insieme di linee di metropolitana non facciano un "progetto internazionale", non si può non inserire la metro di Napoli sia per le tecniche costruttive (sperimentali) sia per firme (Fuksas, Kapoor, Alvaro Siza, Perrault, Kolhoff ed altri).
__________________
- Te lo dico io: uno Stato non è migliore di chi lo guida. Führerprinzip... il Principio del Capo.
[Philip K. Dick, The man in the high castle (La svastica sul sole), 1962]

- If our Gods and our hopes are nothing but scientific phenomena, then let us admit it must be said that our love is... scientific as well.
[Auguste Villiers de l'Isle-Adam, L'Ève Future (Tomorrow's Eve), 1886]

Last edited by Super Tim; October 17th, 2008 at 04:07 PM.
Super Tim no está en línea   Reply With Quote
Old October 17th, 2008, 03:58 PM   #24
gamma_ray_burst
urban astrophysicist
 
gamma_ray_burst's Avatar
 
Join Date: Apr 2006
Location: Milan [X] - München - La Silla - Trieste - København
Posts: 3,282
Likes (Received): 54

Il tunnel del brennero?
gamma_ray_burst no está en línea   Reply With Quote
Old October 17th, 2008, 04:10 PM   #25
BoardLord
Psycho Duck
 
BoardLord's Avatar
 
Join Date: Jul 2007
Location: Milan
Posts: 8,076
Likes (Received): 1168

beh, allora come "probabili" ci mettiamo dentro anche il raddoppio del frejus, Monte Bianco e Sempione.
__________________
The KING of SSC ITALIA ... Terremotato docet


Le crocs sono il simbolo della non speranza dell'uomo

Mr. Offeso 2014 & Mr. Arrevesciu 2014
BoardLord está en línea ahora   Reply With Quote
Old October 17th, 2008, 04:29 PM   #26
hard_won_wisdom
Let them laugh that win
 
Join Date: Oct 2008
Posts: 42
Likes (Received): 4

Il Gherkin (Torre Swiss Re) di Londra è stato sicuramente un progetto di rilevanza internazionale per l'attenzione globale suscitata dal design totalmente innovativo.
Idem il Gehry (Museo Guggenheim) di Bilbao.
Idem l'opera di Sidney.
A volte basta un singolo edificio ne immenso ne vertiginoso ma splendido.
Il Curvo di citylife sembra avere le carte in regola per diventare l'edificio moderno più rilevante in Italia.
Ma se doveste dire qual'è attualmente l'edificio moderno più rilevante ('rilevante' è un termine vago ma ci siamo capiti...) cosa scegliereste?
__________________
In the long term we'll all be dead
hard_won_wisdom no está en línea   Reply With Quote
Old October 17th, 2008, 05:01 PM   #27
Alter-Ego
l'incredibile
 
Alter-Ego's Avatar
 
Join Date: Jul 2004
Location: Lonigo
Posts: 1,037

...Mose
__________________
si è sempre i settentrionali di qualcuno

"speremo che al manco st'ano Pasqua la caschi de marti o de zobia..." (cit.)
Alter-Ego no está en línea   Reply With Quote
Old October 17th, 2008, 05:18 PM   #28
yuri
INQVISITOR
 
yuri's Avatar
 
Join Date: Jan 2007
Posts: 5,076
Likes (Received): 1747

Quote:
Originally Posted by Super Tim View Post
Cos'è una "funzione internazionale"? Una ambasciata? Un aeroporto?

Credo che esistano tante variabili secondo le quali analizzare i progetti, contestualizzandoli sempre.
Per "progetto internazionale" io intenderei i progetti che si distinguono a loro modo per funzione, disegno, contesto, innovazione, e non ultima qualità del progetto, al punto da renderli oggetto di discussione anche all'estero.

Il MOSE ad esempio è un intervento maestoso che va ad inserirsi in un contesto delicatissimo quale l'ecosistema lagunare. Opera su scala quasi titanica, e cosa di non poco conto interessa l'argomento "salvaguardia di Venezia" che è già esso stesso di rilevanza internazionale.

CityLife è interessante: firme famose, progetto unitario, una fetta di centro città restituita ai cittadini oltre che un cambiamento futuro del modo in cui quella zona sarà vissuta.

La TAV, sia come stazioni che maggiormente come infrastruttura, è una opera gigantesca ed estremamente complessa.

Il Passante di Torino, sia per la enormità dell'opera che per il cambiamento epocale che ha provocato nell'urbanistica della città. Una volta completato sia il Passante che la stazione di Porta Susa ci si renderà meglio conto della rilevanza dell'opera.

La Nuvola di Fuksas è un progetto non solo interessante, quanto un dialogo con una architettura su scala urbanistica rara in Italia, ovvero l'EUR.

Pur essendo d'accordo che una linea o un insieme di linee di metropolitana non facciano un "progetto internazionale", non si può non inserire la metro di Napoli sia per le tecniche costruttive (sperimentali) sia per firme (Fuksas, Kapoor, Alvaro Siza, Perrault, Kolhoff ed altri).
Sottoscrivo in pieno ST.
__________________
Italian citizen from
Napoli, Napule, Naples;My Flickr

Urbanfile Napoli
yuri está en línea ahora   Reply With Quote
Old October 17th, 2008, 05:26 PM   #29
bicoccagio
Registered User
 
Join Date: Jan 2007
Location: MILANO
Posts: 1,788
Likes (Received): 91

Quote:
Originally Posted by Silver1982 View Post
...condivido in pieno il tuo ragionamento, ...e a questo punto aggiungerei anche il nuovo polo della Fiera di Milano "appena terminato" .
grazie
e concordo ovviamente sulla fiera, tanto piu' che il progetto e' ancora in espansione ( i nuovi hotel, nuova sede,verde, collegamenti...)

Quote:
Originally Posted by Super Tim View Post
Cos'è una "funzione internazionale"? Una ambasciata? Un aeroporto?

Credo che esistano tante variabili secondo le quali analizzare i progetti, contestualizzandoli sempre.
Per "progetto internazionale" io intenderei i progetti che si distinguono a loro modo per funzione, disegno, contesto, e non ultima qualità del progetto.
.
un'ambasciata di per se' non conta nulla.
prima conta il progetto,perche' stiamo parlando di progetti
Se l'ambasciata e' fatta da 2 uffici in uno scantinato, non c'e' alcun progetto di rilevanza internazionale.
Se l'ambasciata ha 10.000 dipedenti e mi occupa tutto il complesso citylife allora e' un progetto internazionale sia per 'progetto' che per funzione.

piu' ragionevolmente, se un'ambasciata occupa una palazzina, il progetto sicuramente non ha alcunche' di internazionale, ma direi proprio che non e' internazionale neanche per quanto riguarda la funzione poiche' bisogna considerare anche la dimensione.

Se l'ambasciata occupa 3 piani di un grattaccielo di citylife non cambia nulla.
City life e' un progetto internazionale di per se',non certo per la presenza quasi irrilevante della piccola ambasciata.

Quindi sicuramente per dare connotazione ad un progetto conta sicuramente la dimensione, che deve essere appunto di livello 'internazionale'.

Stessa cosa per un aeroporto. l'aeroporto di Bresso non puo' essere considerato internazionale perche' un ultraleggero puo' partire e atterrare a Lugano. Sicuramente conta la dimensione e senza dubbio gli unici aeroporti internazionali in Italia sono MI Mpx e Roma FCO


.
Quote:
Il MOSE ad esempio è un intervento maestoso che va ad inserirsi in un contesto delicatissimo quale l'ecosistema lagunare. Opera su scala quasi titanica, e cosa di non poco conto interessa l'argomento "salvaguardia di Venezia" che è già esso stesso di rilevanza internazionale..
Anche per me e' un progetto ultra-internazionale, veramente unico da un punto di vista del progetto.

CityLife è interessante: firme famose, progetto unitario, una fetta di centro città restituita ai cittadini oltre che un cambiamento futuro del modo in cui quella zona sarà vissuta.
.
Quote:
La TAV, sia come stazioni che maggiormente come infrastruttura, è una opera gigantesca ed estremamente complessa..
La Tav e' internazionale perche' e' un progetto colossale di altissimo livello tecnico.

.
Quote:
Il Passante di Torino, sia per la enormità dell'opera che per il cambiamento epocale che ha provocato nell'urbanistica della città. Una volta completato sia il Passante che la stazione di Porta Susa ci si renderà meglio conto della rilevanza dell'opera..
Per carita' un signor progetto, ma come per il passante di Milano, nulla di innovativo ne' veramente gigantesco
.
Quote:
La Nuvola di Fuksas è un progetto non solo interessante, quanto un dialogo con una architettura su scala urbanistica rara in Italia, ovvero l'EUR..
E' un progetto internazionale perche' e' un vero gioiello d'architettura, unico a livello mondiale; sull'utilita' o funzionalita' penso non serva a niente (ihmo)
.
Quote:
Pur essendo d'accordo che una linea o un insieme di linee di metropolitana non facciano un "progetto internazionale", non si può non inserire la metro di Napoli sia per le tecniche costruttive (sperimentali) sia per firme (Fuksas, Kapoor, Alvaro Siza, Perrault, Kolhoff ed altri).
Quote:
Originally Posted by gamma_ray_burst View Post
Il tunnel del brennero?
Brennero e' internazionale per le dimensioni, metro di Napoli non so
bicoccagio no está en línea   Reply With Quote
Old October 17th, 2008, 06:43 PM   #30
amxtopgun
BANNED
 
Join Date: Apr 2008
Location: Bolzano [X] - Trieste [ ] - Napoli [ ]
Posts: 7,832
Likes (Received): 55

Quote:
Originally Posted by Silver1982 View Post
....se dovessi interpretare "importanza internazionale" come qualcosa di visibilmente imponente e/o rilevante agli occhi della gente, direi senza dubbio Ponte sullo Stretto e CityLife, la TAV seppur utile e magari più importante di tutte le altre opere, non mi dà questa impressione.
esattamente quello che penso io.. su un giornale newyorkese o giappo sicuramente non parleranno mai delle varesine o del nuovo palazzone della regione... al 100% invece conosceranno ponte di messina, mose e citylife!

la tav? beh si forse un trafiletto nel quale si dirà: "anche l'italia ha finalmente l'AV .. ovviamente gli ultimi arrivati in europa.."
amxtopgun no está en línea   Reply With Quote
Old October 17th, 2008, 08:23 PM   #31
blaise.
amateur facial
 
Join Date: Mar 2007
Location: boh
Posts: 2,908

scusate forse sono io che non capisco il significato della parola internzionale.
non capisco come la metro di napoli, l'altra sede della regione L. o anche solo la nuvola di fuksas possano avere una qualche eco oltralpe.
magari le riviste di architettura straniere parleranno del progetto di fuksas all'EUR o di quanto è stilosa citylife. ma non vedo come questo possa essere di qualche rilievo in europa (o nel mondo). ciò che è internazionale è qualcosa che va oltre alla maestosità del progetto. il ponte di messina, i collegamenti stradali, ferroviari con l'estero, le infastrutture, le metropolitane sono internazionali. ma anche solo un bel progetto di manutenzione delle nostre città che sono tenute come il porco lo sarebbe, anzi, forse sarebbe l'intervento più internazionale di tutti.

le grandi infrastrutture sono le uniche opere che possono avere dei risvolti concreti qui e all'estero: collegamenti e vie di comunicazione. i grattacieli li costruiscono dappertutto, la TAV Torino-Lione no. non vedere le bottiglie di plastica e le lattine tra le rovine di Roma supererebbe qualsiasi nuvola in cantiere.
__________________
non dovevo far niente

Last edited by blaise.; October 18th, 2008 at 12:58 PM.
blaise. no está en línea   Reply With Quote
Old October 17th, 2008, 08:38 PM   #32
Super Tim
virtual
 
Super Tim's Avatar
 
Join Date: Jul 2005
Location: .it
Posts: 4,806

Aggiungo alla lista anche il Museo Betile di Cagliari, della Hadid (come ho fatto a dimenticarmene!)
__________________
- Te lo dico io: uno Stato non è migliore di chi lo guida. Führerprinzip... il Principio del Capo.
[Philip K. Dick, The man in the high castle (La svastica sul sole), 1962]

- If our Gods and our hopes are nothing but scientific phenomena, then let us admit it must be said that our love is... scientific as well.
[Auguste Villiers de l'Isle-Adam, L'Ève Future (Tomorrow's Eve), 1886]
Super Tim no está en línea   Reply With Quote
Old October 17th, 2008, 09:30 PM   #33
bicoccagio
Registered User
 
Join Date: Jan 2007
Location: MILANO
Posts: 1,788
Likes (Received): 91

Quote:
Originally Posted by amxtopgun View Post
esattamente quello che penso io.. su un giornale newyorkese o giappo sicuramente non parleranno mai delle varesine o del nuovo palazzone della regione... al 100% invece conosceranno ponte di messina, mose e citylife!

la tav? beh si forse un trafiletto nel quale si dirà: "anche l'italia ha finalmente l'AV .. ovviamente gli ultimi arrivati in europa.."
Ti ripeto la mia idea: conta la dimensione. Il complesso PortaNuova comprende diversi skyscr . Di per se ognuno di essi non e' certo motivo di particolare attenzione 'internazionale', ma l'insieme di tutto il complesso e' sicuramente di rilevanza internazionale per dimesione.
e' un vero e proprio nuovo modernissimo quartiere direzionale in pieno centro citta'. Stessa cosa per city-life(il curvo da solo merita un viaggio).

Non conta se i giornali stranieri parleranno o no della Tav. E' sicuramente un'infrastruttura modernissima che impatta su gran parte del paese e pone l'italia allo stesso livello degli altri paesi avanzati.

Cosi' come sono internazionali i tunnel del gottardo e del brennero, non tanto perche' e' sono tunnel, ma perche' sono tunnel di lunghezza extraordineria!

I sistemi ferroviari suburbani e le linee metropolitane di Napoli,Milano,Roma etc non li considero Internazionali in quanto non sono certo un motivo di visita delle rispettive citta' ( cosi' come quelli di Parigi, Londra, NY etc): un turista che visita che so, Parigi , non si fa di certo il giro della metro per vedere di che colore sono i treni o le stazioni. (E' ovvio che la metro e' essenziale per far diventare internazionale una citta', ma e' la citta' che e' internazionale, non la metro)



Io vorrei aggiungere anche tutto il progetto bicocca (ancora in piena espansione) non per la bellezza in se' (discutibile in molte sue parti ma pieno comunque di spunti interessanti) ma per l'estensione dello stesso; e' uno dei progetti di riconversione piu' estesi d'europa(se non il piu' esteso), vabbe' sono un po' di parte.
bicoccagio no está en línea   Reply With Quote
Old October 17th, 2008, 09:52 PM   #34
yuri
INQVISITOR
 
yuri's Avatar
 
Join Date: Jan 2007
Posts: 5,076
Likes (Received): 1747

Quote:
Originally Posted by bicoccagio View Post
metro di Napoli non so
Il progetto conta 100 stazioni e 100 km di gallerie complessive solo sulla superficie comunale di Napoli, senza contare ciò che stanno facendo nell'hinterland. Le stazioni sono state progettate dagli architetti più famosi: Perrault, Kapoor, Fuksas, Tagliabue, Alvaro Siza, Botta, Gae Aulenti, Rogers. Senza contare che la futura stazione dell'alta velocità di Afragola, che nei piani definitivi dovrebbe essere connessa alla rete metropolitana, è stata progettata dalla Hadid.
Senza contare poi tutti gli interventi di recupero e riqualificazione urbanistica in atto intorno alle costruende stazioni, nonchè alle future.
Insomma, se non è internazionale questo progetto.....
__________________
Italian citizen from
Napoli, Napule, Naples;My Flickr

Urbanfile Napoli
yuri está en línea ahora   Reply With Quote
Old October 17th, 2008, 10:19 PM   #35
scalp
Registered User
 
Join Date: Sep 2005
Location: Torino
Posts: 130
Likes (Received): 0

secondo me dei grattacieli che stanno sorgendo non glie ne può fregar de meno all'estero, dato che sostanzialmente sono una "novità" solo per gli italiani, e quelli che fanno non son delle icone dell'architettura moderna, anche il curvo sà di già visto, per intenderci, anche se in noi non può non scuotere il nostro interesse, ma solo a noi.

Rimarrei quindi sui trasporti, secondo l'importanza che io gli attribuisco

1) Il MOSE , per ovvi motivi.
2) La TAV, in particolare il buco di 50 km nella roccia per la TO-Lione, sia per motivi tecnici che per motivi che si trova al confine, non può che essere internazionale
3) Il ponte sullo stretto, per la sua enormità e le implicazioni strategiche
4) Passante di Torino: di interesse per i soli addetti ai lavori: è il più importante intervento mai effettuato dalle Ferrovie in Italia con svariate ripercussioni, un'esempio di struttura ferroviaria multistrato e multifunzionale che non esiste in Italia. Il passante di MI è più esteso, ma non è di pari livello tecnico, e quindi "si perde". E cmq , come nel caso di To, anche qui l'interesse sarebbe per soli addetti.
scalp no está en línea   Reply With Quote
Old October 18th, 2008, 12:45 AM   #36
SiLvEr@SSC
Rossonero User
 
SiLvEr@SSC's Avatar
 
Join Date: Oct 2006
Location: La Maddalena [LIEG] | Milano
Posts: 13,340
Likes (Received): 7

Quote:
Originally Posted by hard_won_wisdom View Post
Il Gherkin (Torre Swiss Re) di Londra è stato sicuramente un progetto di rilevanza internazionale per l'attenzione globale suscitata dal design totalmente innovativo.
Idem il Gehry (Museo Guggenheim) di Bilbao.
Idem l'opera di Sidney.
A volte basta un singolo edificio ne immenso ne vertiginoso ma splendido.
Il Curvo di citylife sembra avere le carte in regola per diventare l'edificio moderno più rilevante in Italia.
Ma se doveste dire qual'è attualmente l'edificio moderno più rilevante ('rilevante' è un termine vago ma ci siamo capiti...) cosa scegliereste?

..sarà forse una mia fissa,ma la nuova fiera di milano non è abbastanza?
__________________
SiLvEr@SSC no está en línea   Reply With Quote
Old October 18th, 2008, 01:47 AM   #37
Federicoft
Magutt user
 
Federicoft's Avatar
 
Join Date: Sep 2005
Posts: 10,758
Likes (Received): 1461

Quote:
Originally Posted by Eddard Stark View Post
Mah, metronapoli (tutto l'immenso incasinatissimo progetto) ha una rilevanza architettonica internazionale...è stato citato in diversi articoli su stampa anglosassone e sono state fatte diverse mostre al riguardo

I palazzi di 150 metri dipende il valore architettonico che hanno...in giro per il mondo complessi come Citylife sono moooooolto innovativi (e infatti anche su questo forum attirano i forumer stranieri come nessun altro).

Porta Nuova e Altra Sede hanno la rilevanza data dal ripensamento di un'area centralissima di una grande città europea, cosa che oggi (in passato si) non sta avvenendo in molti posti...diciamo che hanno una rilevanza sicuramente "continentale"

A Roma l'unico progetto interessante di architettura mondiale OGGI è la nuvola (ieri in parte l'auditorium). Il resto è robba da palazzinari. E infatti non je ne pò fregà de meno a nessuno.
Non c'è nulla di rilevanza internazionale in sta roba... ci vuole solo molta immaginazione per poterlo credere seriamente.

Ovviamente glisso a piedi pari sul tentativo di flame campanilistico, se è per questo sotto "irrilevanti" ci metto tutte le Nuvole e le Linee C che ti pare.

Solo a Madrid in pochi mesi hanno inaugurato un terminal aeroportuale, quattro torri di 250 metri, un paio di nuove linee di metropolitana, decine di km di estensioni a quelle esistenti, un passante ferroviario, l'interramento totale della tangenziale urbana, l'estensione di uno dei tre più importanti musei europei di arte moderna e tre linee ad alta velocità a lunga distanza. Solo per avere una vaga idea di che cosa significhi "rilevanza internazionale", e ridurre alla giusta dimensione gli immancabili rant campanilistici.

Una metropolitana, un grattacielo di cinquanta piani saranno cose clamorose in Italia, ma nulla di lontanamente rilevante in un contesto globale.

L'unica cosa che si avvicina è, ribadisco, la TAV. Confrontate con il TGV in Francia o lo Shinkansen in Giappone. L'idea di poter andare in tre ore da un capo all'altro di un paese così vario e diverso come l'Italia, dal cuore della Mitteleuropa al Mediterraneo profondo, è senza dubbio suggestiva e spendibile nel mondo. Se poi venisse suggellata da un manufatto come il Ponte sullo Stretto acquisterebbe un'eco immaginifica globale.

Last edited by Federicoft; October 18th, 2008 at 01:54 AM.
Federicoft no está en línea   Reply With Quote
Old October 18th, 2008, 02:28 AM   #38
bicoccagio
Registered User
 
Join Date: Jan 2007
Location: MILANO
Posts: 1,788
Likes (Received): 91

Quote:
Originally Posted by yuri View Post
Il progetto conta 100 stazioni e 100 km di gallerie complessive solo sulla superficie comunale di Napoli, senza contare ciò che stanno facendo nell'hinterland. Le stazioni sono state progettate dagli architetti più famosi: Perrault, Kapoor, Fuksas, Tagliabue, Alvaro Siza, Botta, Gae Aulenti, Rogers. Senza contare che la futura stazione dell'alta velocità di Afragola, che nei piani definitivi dovrebbe essere connessa alla rete metropolitana, è stata progettata dalla Hadid.
Senza contare poi tutti gli interventi di recupero e riqualificazione urbanistica in atto intorno alle costruende stazioni, nonchè alle future.
Insomma, se non è internazionale questo progetto.....
anche a te ripeto: senza dubbio questo e' un grosso progetto ma non e' internazionale poiche' e' diciamo cosi' 'sotterraneo'( magari se tutte le linee fossero automatiche senza conducente allora sarebbe realmente unico al mondo), ma le reti del metro' secondo me sono oramai date per scontate,ancorche' molto belle.
Napoli e' sicuramente una grande citta' internazionale anche grazie alla metro.
Invece per me e' internazionale (almeno per dimensione) il centro direzionale di Napoli (anche se non e' bellissimo per la verita').
tutto ihmo ovviamente

@federicot: La nuvola penso che sia un gioiello architettonico di livello mondiale (almeno quanto inutile e costosa).
bicoccagio no está en línea   Reply With Quote
Old October 18th, 2008, 02:13 PM   #39
fabrik
Biodegradable User
 
fabrik's Avatar
 
Join Date: Jan 2005
Location: Roma
Posts: 10,348

non è che molti progetti inseriti nella sezione internazionale siano poi chissà che..
fabrik no está en línea   Reply With Quote
Old October 18th, 2008, 02:24 PM   #40
fabrik
Biodegradable User
 
fabrik's Avatar
 
Join Date: Jan 2005
Location: Roma
Posts: 10,348

Quote:
Originally Posted by BoardLord83 View Post
Aggiungerei, sempre per Torino nella sezione "Potenziali" il "Laguna Verde", anche se vedo un gran pessimismo su sto progetto.
il pessimismo è solo dei forumers.. al momento non c'è nulla di oggettivo da avvalorare pessimismo..

cmq , non per essere campanilista , ma Laguna Verde è un fior di progetto internazionale..



- 1,5 miliardi di euro di investimenti , parte dei quali realizzati da società estere ed UE

- prima (?) cittadella sopraelevata rispetto al livello del terreno (e completamente pedonale)

- un campus di una università straniera

- molto probabilmente sarà sede anche di uno o piu' "Kic" (Knowledge and innovation community) dell'Istituto europeo per l'innovazione e la tecnologia (Iet).

Last edited by fabrik; October 18th, 2008 at 02:29 PM.
fabrik no está en línea   Reply With Quote


Reply

Thread Tools
Rate This Thread
Rate This Thread:

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off



All times are GMT +2. The time now is 11:53 AM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.8 Beta 1
Copyright ©2000 - 2014, vBulletin Solutions, Inc.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.2.5 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2014 DragonByte Technologies Ltd.

vBulletin Optimisation provided by vB Optimise (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2014 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us | privacy policy | DMCA policy

Hosted by Blacksun, dedicated to this site too!
Forum server management by DaiTengu