search the site
 daily menu » rate the banner | guess the city | one on oneforums map | privacy policy | DMCA | news magazine | posting guidelines

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Infrastrutture e Trasporti > Trasporti urbani e metropolitani



Global Announcement

As a general reminder, please respect others and respect copyrights. Go here to familiarize yourself with our posting policy.


Reply

 
Thread Tools
Old October 6th, 2009, 11:57 AM   #1
Marmox
Idle User
 
Marmox's Avatar
 
Join Date: Jan 2005
Location: Torino
Posts: 6,931
Likes (Received): 1290

TORINO | Mobilità ciclabile



Mobilità ciclabile a Torino



Link esterni:


Last edited by Marmox; November 6th, 2015 at 04:40 PM. Reason: ripristinato immagine e aggiornato link esterni
Marmox no está en línea   Reply With Quote

Sponsored Links
Old October 6th, 2009, 12:41 PM   #2
kiob
deluso da SSC: retired
 
kiob's Avatar
 
Join Date: May 2008
Location: Torino, Spina5
Posts: 6,619
Likes (Received): 1825

e se nuovo thread deve essere, allora sia!

qualcuno ha notizie della "tangenziale verde"?
io so solo che incrocia il rettilineo di Mappano (ex SS460) subito all'esterno dell'anello della "tangenziale grigia".....
__________________
in attesa del ritorno della libertà di espressione
kiob no está en línea   Reply With Quote
Old October 6th, 2009, 12:45 PM   #3
alby_85
In racing we trust
 
alby_85's Avatar
 
Join Date: Feb 2008
Location: Torino
Posts: 2,333
Likes (Received): 68

Grazie per aver aperto questo thread. Noto dalla cartina delle piste ciclabili che da corso Vittorio in giù la rete è molto più capillare. Spero che l'asse del boulevard sopra il passante sia corredato per l'intera sua lunghezza di una valida pista ciclabile. Quella che c'è oggi nella parte già costruita è abbastanza valida, anche se rimane il malcostume di lasciare auto parcheggiate sugli attraversamenti ciclabili o sui passi carrai proprio in corrispondenza della ciclabile.
In ultimo aggiungo che sarebbe 'simpatico' se evitassero, in alcuni incroci (come sulla ciclabile di corso Duca, all'incrocio con corso Stati Uniti) di costringere le bici a slalom poco felici. Che, per di più, se si volesse essere ligi, implicano tre semafori diversi (tutti rossi per come sono strutturati) per fare 20 metri: si perde parecchio tempo se si rispettano anche i semafori degli attraversamenti sul controviale di corso Duca. Perchè non fare così come su corso Matteotti, con un'isola al centro? Lo spazio volendo ci sarebbe.
__________________
alby_85 no está en línea   Reply With Quote
Old October 6th, 2009, 04:11 PM   #4
FaseREM
Registered User
 
FaseREM's Avatar
 
Join Date: Jul 2008
Location: Torino
Posts: 6,250
Likes (Received): 2289

Quote:
Originally Posted by alby_85 View Post
Grazie per aver aperto questo thread. Noto dalla cartina delle piste ciclabili che da corso Vittorio in giù la rete è molto più capillare. Spero che l'asse del boulevard sopra il passante sia corredato per l'intera sua lunghezza di una valida pista ciclabile. Quella che c'è oggi nella parte già costruita è abbastanza valida, anche se rimane il malcostume di lasciare auto parcheggiate sugli attraversamenti ciclabili o sui passi carrai proprio in corrispondenza della ciclabile.
In ultimo aggiungo che sarebbe 'simpatico' se evitassero, in alcuni incroci (come sulla ciclabile di corso Duca, all'incrocio con corso Stati Uniti) di costringere le bici a slalom poco felici. Che, per di più, se si volesse essere ligi, implicano tre semafori diversi (tutti rossi per come sono strutturati) per fare 20 metri: si perde parecchio tempo se si rispettano anche i semafori degli attraversamenti sul controviale di corso Duca. Perchè non fare così come su corso Matteotti, con un'isola al centro? Lo spazio volendo ci sarebbe.
In effetti la zona sud è più fornita di piste ciclabili perchè è stata pianificata in modo più ordinato: i grandi viali alberati (corso Vinzaglio-Duca-Agnelli, Galileo Ferraris, Re Umberto, Unione Sovietica) si prestano meglio ad ospitare piste ciclabili. Percorro le piste di corso Duca o di corso Mediterraneo-Castelfidardo praticamente ogni giorno, cercherò di postare un po' di foto.

La pista nuova lungo la Spina è stata progettata in modo intelligente, è larga e sicura (è lontana da portoni e consente una buona visibilità sulle traverse) e non fa fare troppi giri dell'oca. Non mi capita quasi mai di trovare auto parcheggiate dove non dovrebbero. Quando collegherà Largo Orbassano con corso Venezia lungo tutta la Spina sarà utilissima.

La pista di corso Vinzaglio-Duca degli Abruzzi-IV Novembre-Agnelli è una delle più vecchie piste ciclabili cittadine e ha cambiato arrangiamento più volte. Le gimkane di corso Stati Uniti e di corso Vittorio una volta non erano presenti, credo le abbiano messe perchè attraversano corsi molto larghi e i ciclisti rischiavano di essere investiti dalle auto che svoltavano con disinvoltura a destra dal viale centrale di corso Duca. Dove ci sono gli attraversamenti pedonali gli automobilisti tendono ad essere un po' più cauti. Ciò detto quasi nessuno si sogna di seguire il percorso della pista prendendo due semafori rossi. Quel problema purtroppo sta a valle di un altro: tra corso Einaudi e corso Vittorio la pista ciclabile versa in condizioni pietose per via delle radici degli alberi, e molti ciclisti passano direttamente nel controviale, a volte persino contromano.

In linea di massima la banchina di separazione tra viale e controviale non è particolarmente adatta ad ospitare piste ciclabili. Le piste migliori sono disposte tra marciapiede e controviale, come all'inizio di corso Francia o sulla Spina. Le nuove piste ciclabili "serie" ormai vengono fatte quasi tutte così.
FaseREM no está en línea   Reply With Quote
Old October 14th, 2009, 10:05 AM   #5
SimoTO
File Not Found
 
SimoTO's Avatar
 
Join Date: Feb 2007
Location: Torino - Spina 3
Posts: 1,286
Likes (Received): 0

Bel thread! Spero di poter trovare molti "adepti"...
__________________
LA M2 NON E' ANCORA NATA, E GIA' FA CAGARE

Si ringrazia il PD per la collaborazione alla vittoria del centrodestra in Piemonte

"Sono arrivato a Torino spossato dall'aria molle e sgradevole della Lombardia: ma strano! di colpo è andato tutto a posto."
[Friedrich Nietzsche, Lettere da Torino, ed. Adelphi]
SimoTO no está en línea   Reply With Quote
Old October 14th, 2009, 10:42 AM   #6
kiob
deluso da SSC: retired
 
kiob's Avatar
 
Join Date: May 2008
Location: Torino, Spina5
Posts: 6,619
Likes (Received): 1825

Quote:
Originally Posted by SimoTO View Post
Bel thread! Spero di poter trovare molti "adepti"...
già, ma nessuno mi ha ancora risposto...
__________________
in attesa del ritorno della libertà di espressione
kiob no está en línea   Reply With Quote
Old October 14th, 2009, 09:22 PM   #7
FaseREM
Registered User
 
FaseREM's Avatar
 
Join Date: Jul 2008
Location: Torino
Posts: 6,250
Likes (Received): 2289

Quote:
Originally Posted by kiob View Post
già, ma nessuno mi ha ancora risposto...
Ho impiegato un bel po' per ritrovare questo thread, è in una pagina che non visito mai!!! (I have a dream: tutti i thread di Torino in una cartella dedicata a Torino o al Piemonte, quelli di Milano in una cartella per Milano, ecc... sarebbe più facile orientarsi).

Mi spiace kiob, non avevo mai sentito parlare della tangenziale verde. Non passo mai da quelle parti, se ti bastano le informazioni che si trovano digitando "tangenziale verde" su google... questi sono i link più inerenti, nel primo in particolare trovi parecchi documenti:

http://www.prusst2010plan.it/progetti.htm
http://www.planum.net/archive/docume...na_Altro_2.pdf
http://www.prusst2010plan.it/documen...i%20PRUSST.pdf

A me quell'area ricorda quella in cui Clarice (Jodie Foster) va a fare jogging all'inizio del Silenzio degli Innocenti...
FaseREM no está en línea   Reply With Quote
Old October 14th, 2009, 09:28 PM   #8
Marmox
Idle User
 
Marmox's Avatar
 
Join Date: Jan 2005
Location: Torino
Posts: 6,931
Likes (Received): 1290

Quote:
Originally Posted by FaseREM View Post
Ho impiegato un bel po' per ritrovare questo thread, è in una pagina che non visito mai!!!
Ma allora il mio indice non lo caga mai nessuuuunooo...

Last edited by Marmox; November 6th, 2015 at 04:41 PM. Reason: aggiornato link
Marmox no está en línea   Reply With Quote
Old October 14th, 2009, 09:32 PM   #9
FaseREM
Registered User
 
FaseREM's Avatar
 
Join Date: Jul 2008
Location: Torino
Posts: 6,250
Likes (Received): 2289

Quote:
Originally Posted by Marmox View Post
Ma allora il mio indice non lo caga mai nessuuuunooo...
Wow, ma è aggiornatissimo!
E non avevo nemmeno visto la firma!!!
FaseREM no está en línea   Reply With Quote
Old October 14th, 2009, 09:35 PM   #10
kiob
deluso da SSC: retired
 
kiob's Avatar
 
Join Date: May 2008
Location: Torino, Spina5
Posts: 6,619
Likes (Received): 1825

il guaio è che a me interesserebbe una bella cartina PDF che mi dicesse "per adesso puoi andare da qui a lì" in modo da poter capire se è già sfruttabile.

in questo non mi aiutano i documenti fin qui trovati...

a che serve una pista ciclabile se non ne esiste una cartina di utilizzo?
__________________
in attesa del ritorno della libertà di espressione
kiob no está en línea   Reply With Quote
Old October 14th, 2009, 09:36 PM   #11
kiob
deluso da SSC: retired
 
kiob's Avatar
 
Join Date: May 2008
Location: Torino, Spina5
Posts: 6,619
Likes (Received): 1825

Quote:
Originally Posted by Marmox View Post
Ma allora il mio indice non lo caga mai nessuuuunooo...
gasp... ma se quello è il tuo indice, non oso pensare a come sia il tuo pollice
__________________
in attesa del ritorno della libertà di espressione
kiob no está en línea   Reply With Quote
Old October 15th, 2009, 01:57 AM   #12
SimoTO
File Not Found
 
SimoTO's Avatar
 
Join Date: Feb 2007
Location: Torino - Spina 3
Posts: 1,286
Likes (Received): 0

Quote:
Originally Posted by Marmox View Post
Ma allora il mio indice non lo caga mai nessuuuunooo...
non ne ero a conoscenza... giuro che è diventato il link ufficiale tra i richiami veloci di firefox accanto a La Repubblica!
__________________
LA M2 NON E' ANCORA NATA, E GIA' FA CAGARE

Si ringrazia il PD per la collaborazione alla vittoria del centrodestra in Piemonte

"Sono arrivato a Torino spossato dall'aria molle e sgradevole della Lombardia: ma strano! di colpo è andato tutto a posto."
[Friedrich Nietzsche, Lettere da Torino, ed. Adelphi]
SimoTO no está en línea   Reply With Quote
Old October 15th, 2009, 10:17 AM   #13
VIRO
Registered User
 
Join Date: Oct 2007
Posts: 319
Likes (Received): 1

Oltre all'indice di MARMOX puoi trovare l'elenco dei tread ed in particolare quelli che hanno dei post ancora da leggere sfruttando il "Search" che trovi in alto a dx nelle pagine del thread:
clicchi su search e poi scegli "tag Search" e nella ricerca scrivi "torino" .... magicamente ti verranno fuori tutti i thread taggati con torino...... ogni volta che trovi un thread inerente con torino e non ancora taggato puoi taggarlo andando a fine pagina e cliccando su edit tags ed aggiungendo la parola "torino"...... poi se vuoi puoi memorizzarti il seguente link che in automatico ti fa la ricerca delle pagine taggate con torino......

http://www.skyscrapercity.com/tags.php?tag=torino
VIRO no está en línea   Reply With Quote
Old October 15th, 2009, 12:05 PM   #14
Marmox
Idle User
 
Marmox's Avatar
 
Join Date: Jan 2005
Location: Torino
Posts: 6,931
Likes (Received): 1290

Quote:
Originally Posted by FaseREM View Post
Wow, ma è aggiornatissimo!
E non avevo nemmeno visto la firma!!!


Quote:
Originally Posted by kiob View Post
gasp... ma se quello è il tuo indice, non oso pensare a come sia il tuo pollice


Quote:
Originally Posted by SimoTO View Post
non ne ero a conoscenza... giuro che è diventato il link ufficiale tra i richiami veloci di firefox accanto a La Repubblica!
Grazie Simo!

Sarà più di due anni che mantengo quell'indice.
Marmox no está en línea   Reply With Quote
Old October 19th, 2009, 06:00 PM   #15
arouet
+ servizi - cemento
 
Join Date: Jun 2007
Location: Torino Campidoglio
Posts: 2,063
Likes (Received): 95


Grazie Marmox per avere aperto questo thread. Sarà sicuramente il mio preferito visto che uso la bicicletta come (quasi) unico mezzo di trasporto feriale.

La cartina delle piste ciclabili del comune di Torino è valida come una banconota da 7 euro.
Per questo ho scritto, qualche mese fa, una mail all'ufficio competente lamentadomi del fatto che una cartina del 2006 non puo', nel 2009, riportare tratti inesistenti. Se era un documento programmatico doveva essere presentato come tale.
Mi hanno risposto, cortesemente, annunciando che nel 2010 stamperanno una nuova cartina. A questo punto con meno km.?

Tra l'altro sono appena tornato da un periodo di 2 settimane ad Amsterdam, quindi mi devo astenere da esprimere giudizi sulle ciclabili italiane.. è un po' come mangiare la pizza e bere il caffe' di Eataly e poi giudicare gli equivalenti olandesi.
__________________

3 Priorità per Torino: Lavoro, Qualità dell'Aria e Risanamento Economico + una ..
abbandonare il progetto Variante 200 e M2


Francois Marie Arouet
arouet no está en línea   Reply With Quote
Old October 19th, 2009, 06:22 PM   #16
arouet
+ servizi - cemento
 
Join Date: Jun 2007
Location: Torino Campidoglio
Posts: 2,063
Likes (Received): 95

Quote:
Originally Posted by FaseREM View Post
In effetti la zona sud è più fornita di piste ciclabili perchè è stata pianificata in modo più ordinato: i grandi viali alberati (corso Vinzaglio-Duca-Agnelli, Galileo Ferraris, Re Umberto, Unione Sovietica) si prestano meglio ad ospitare piste ciclabili. Percorro le piste di corso Duca o di corso Mediterraneo-Castelfidardo praticamente ogni giorno, cercherò di postare un po' di foto.

La pista nuova lungo la Spina è stata progettata in modo intelligente, è larga e sicura (è lontana da portoni e consente una buona visibilità sulle traverse) e non fa fare troppi giri dell'oca. Non mi capita quasi mai di trovare auto parcheggiate dove non dovrebbero. Quando collegherà Largo Orbassano con corso Venezia lungo tutta la Spina sarà utilissima.

La pista di corso Vinzaglio-Duca degli Abruzzi-IV Novembre-Agnelli è una delle più vecchie piste ciclabili cittadine e ha cambiato arrangiamento più volte. Le gimkane di corso Stati Uniti e di corso Vittorio una volta non erano presenti, credo le abbiano messe perchè attraversano corsi molto larghi e i ciclisti rischiavano di essere investiti dalle auto che svoltavano con disinvoltura a destra dal viale centrale di corso Duca. Dove ci sono gli attraversamenti pedonali gli automobilisti tendono ad essere un po' più cauti. Ciò detto quasi nessuno si sogna di seguire il percorso della pista prendendo due semafori rossi. Quel problema purtroppo sta a valle di un altro: tra corso Einaudi e corso Vittorio la pista ciclabile versa in condizioni pietose per via delle radici degli alberi, e molti ciclisti passano direttamente nel controviale, a volte persino contromano.

In linea di massima la banchina di separazione tra viale e controviale non è particolarmente adatta ad ospitare piste ciclabili. Le piste migliori sono disposte tra marciapiede e controviale, come all'inizio di corso Francia o sulla Spina. Le nuove piste ciclabili "serie" ormai vengono fatte quasi tutte così.

Quoto il fatto che la pista sulla spina sia un tracciato valido, da considerare, insieme alle rive del Po, come dorsali principali Nord-Sud. Ad essere pignoli le mattonelle rosse non sono il massimo, meglio il tappetino bituminoso fine, da marciapiede.

Quasi tutte le altre piste non sono da sufficienza.
Alcune es. Telesio, MonteGrappaCucco, Rosselli passano in mezzo a giardinetti con bambini (pochi) e anziani (tanti e rompic...ni) e hanno troppe interruzioni.

Altre come corso Francia sono il classico esempio di come un'architetto imbecille riesca a disegnare una cosa senza conoscerne l'uso ma spendendo comunque molti soldi pubblici. I pesanti pali di ferro proteggono il marciapiede dalla ciclabile invece che proteggere la ciclabile dalle auto. Ma il massimo sono gli attraversamenti ciclabili di piazza Bernini, sono da nobel. Urge una foto.

Unica nota positiva è la ciclabile di via Bertola, a mio giudizio la migliore di Torino.
__________________

3 Priorità per Torino: Lavoro, Qualità dell'Aria e Risanamento Economico + una ..
abbandonare il progetto Variante 200 e M2


Francois Marie Arouet
arouet no está en línea   Reply With Quote
Old October 20th, 2009, 09:45 AM   #17
VIRO
Registered User
 
Join Date: Oct 2007
Posts: 319
Likes (Received): 1


peccato che poi come molte altre finisca ..... nel nulla..... cioè nel caos più totale del centro.....
VIRO no está en línea   Reply With Quote
Old October 22nd, 2009, 10:35 PM   #18
arouet
+ servizi - cemento
 
Join Date: Jun 2007
Location: Torino Campidoglio
Posts: 2,063
Likes (Received): 95

Quote:
Originally Posted by VIRO View Post

peccato che poi come molte altre finisca ..... nel nulla..... cioè nel caos più totale del centro.....
In effetti si parla di piste ciclabili nel senso di spezzoni ma PURTROPPO non si puo' parlare di rete.
Io proporrei una legge che obbliga i comuni a comunicare ogni anno i km. di pista ciclabile contando solo quelli in rete, in pratica si prende la dorsale piu' lunga e si aggiungono solo le piste collegate senza soluzione di continuità. A Torino superiamo i 10 km?
__________________

3 Priorità per Torino: Lavoro, Qualità dell'Aria e Risanamento Economico + una ..
abbandonare il progetto Variante 200 e M2


Francois Marie Arouet
arouet no está en línea   Reply With Quote
Old October 22nd, 2009, 10:57 PM   #19
FaseREM
Registered User
 
FaseREM's Avatar
 
Join Date: Jul 2008
Location: Torino
Posts: 6,250
Likes (Received): 2289

Quote:
Originally Posted by arouet View Post
In effetti si parla di piste ciclabili nel senso di spezzoni ma PURTROPPO non si puo' parlare di rete.
Io proporrei una legge che obbliga i comuni a comunicare ogni anno i km. di pista ciclabile contando solo quelli in rete, in pratica si prende la dorsale piu' lunga e si aggiungono solo le piste collegate senza soluzione di continuità. A Torino superiamo i 10 km?
Mah, credo di si. Solo contando quelle che uso (parlo di piste e non di percorsi segnalati):
la dorsale corso Vinzaglio-Duca degli Abruzzi-IV Novembre-Agnelli-Unione Sovietica-Stupinigi:
* parte da via Bertola (l'isolato di via Manzoni tra via Cernaia e via Bertola lo abbuoniamo)
* incrocia la pista di Corso Stati Uniti, che va da corso Re Umberto a corso Castelfidardo. In corso Castelfidardo-Mediterraneo c'è la pista che va da corso Vittorio a Largo Orbassano.
* In Largo Orbassano parte la pista di corso Rosselli fino al Parco Ruffini. Dal Parco Ruffini si dipartono le due piste di corso Monte Cucco-Monte Grappa e di corso Brunelleschi-Telesio fino alla Pellerina.
* Proseguendo su corso Agnelli si incrocia la pista di via Filadelfia, che va da via Giordano Bruno a via Guido Reni.
* Proseguendo ulteriormente si incrocia la pista di corso Cosenza che arriva fino in piazza Pitagora.
* Proseguendo ulteriormente la pista di corso Tazzoli che arriva in piazza Cattaneo.
Non so bene se verso Mirafiori Sud incroci qualcos'altro. Mi pare che prima di Stupinigi ci sia una larga pista per Nichelino sulla sinistra e una diramazione per Borgaretto all'altezza dei poderi, ma lì siamo in un contesto ormai meno urbano.
FaseREM no está en línea   Reply With Quote
Old October 23rd, 2009, 12:26 PM   #20
alby_85
In racing we trust
 
alby_85's Avatar
 
Join Date: Feb 2008
Location: Torino
Posts: 2,333
Likes (Received): 68

Da corso Agnelli, su piazzale Caio Mario, si prende anche quella di via Onorto Vigliani, che giunge fino a quasi la ferrovia. Questa ciclopista taglia l'altra realizzata sull'asse di via Pio VII-via Artom, che, se non sbaglio, mi pare si estenda da corso Sebastopoli fino al comune di Nichelino. Mi pare che esista una 'diramazione parallela' su via Giacomo Zini, che però mi pare essere mista ciclabile-pedonale.
Su via Artom, incrocio con strada Casello di Mirafiori, si incrocia la Stupini-Vallere.
La Stupinigi-Vallere tra le altre cose si immette sulla Stupigini di corso Unione fuori dal comune di Torino ma a Stupini (mi pare prosugua poi verso Pinerolo).
All'altro capo, a cavallo tra Moncalieri e Torino è la naturale prosecuzione della ciclopista che costeggia il Po praticamente in tutta la sua lunghezza.
Se si evita di fare i pignoli, la ciclopista di corso Castelfidardo continua (seppur in malo modo) su corso Inghilterra, incrociando quella di corso Francia alla sua fine.
Mi pare che da corso Trapani andando verso ovest la ciclopista di corso Rosselli prosegua su via Tirreno-via Arbe, ma non ricordo se finisca già con via Guido Reni o vada oltre.
Poi non mi pare che sia stata menzionata la largo Orbassano-via Cernaia (corso Duca-corso Vinzaglio).
Insomma, a parte qualche piccolo buchetto qua e là, si può dire che da piazza Statuto in giù la rete è abbastanza buona. Ed è una rete. Andrebbero rattoppati alcuni buchi, migliorato il manto in alcune tratte e gli attraversamenti su alcuni incroci. Ma per il resto merita un buon voto. A nord di piazza Statuto invece ci vorrebbe un 2 secco!
__________________
alby_85 no está en línea   Reply With Quote


Reply

Tags
it.tum.pie, torino

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Related topics on SkyscraperCity


All times are GMT +2. The time now is 07:53 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11 Beta 4
Copyright ©2000 - 2017, vBulletin Solutions Inc.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.

vBulletin Optimisation provided by vB Optimise (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us | privacy policy | DMCA policy

Hosted by Blacksun, dedicated to this site too!
Forum server management by DaiTengu