La Terza Roma: gli edifici istituzionali - SkyscraperCity
 

forums map | news magazine | posting guidelines

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Architettura ed urbanistica in Italia > Storia, Architettura, Cultura


Global Announcement

As a general reminder, please respect others and respect copyrights. Go here to familiarize yourself with our posting policy.


Reply

 
Thread Tools
Old February 4th, 2017, 01:34 PM   #1
tommolo
Registered User
 
tommolo's Avatar
 
Join Date: Mar 2008
Location: Milano
Posts: 5,918
Likes (Received): 4486

La Terza Roma: gli edifici istituzionali

Il "Palazzaccio".

Quello che, assieme al Vittoriano, è probabilmente il massimo monumento Beaux Art di Roma.

Evidente il riferimento alle altre massime opere dello stesso stile d'Europa, come ad esempio la (ben più piccolina) Opera Garnier di Parigi o l'altrettanto immenso Palazzo di Giustizia di Bruxelles.
Odiato, vituperato dai Romani non meno del Vittoriano per via della sua libertà eclettica affatto ortodossa nella città che ha creato l'ortodossia architettonica per secoli, resta sempre un gigante di marmo che indubbiamente presenta dei caratteri se non di bellezza classica, almeno emozioni di sublime alla Burke.
Una satura lanx di stili architettonici culminata da un indimenticabile horror vacui neobarocco.

È ormai tempo di riscoprirlo e di tornare ad innamorarsene senza riserve e senza finti pudori da bigotti dell'ortodossia classica.

Signore e signori, mettetevi comodi. Inizia il viaggio all'interno di uno dei massimi edifici dell'Europa della Belle Epoque.

L'edificio fu realizzato in soli 22 anni, dal 1889 (anno della torre eiffel) al 1911 (l'anno della IV composizione di Vasilij Kandiskij, l'inizio della fine della figurazione realistica).
L'architetto di questa poderosa costruzione umbertina è il perugino Gugliemo Calderini, massone e progettista anche del (parzialmente incompiuto) colonnato all'esterno di San Paolo fuori le mura, sempre in Roma.

Iniziamo dagli esterni:











la facciata posteriore, su piazza Cavour:







__________________

brick84 liked this post

Last edited by IThomas; August 3rd, 2017 at 11:12 PM.
tommolo no está en línea   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 
Old February 4th, 2017, 01:51 PM   #2
tommolo
Registered User
 
tommolo's Avatar
 
Join Date: Mar 2008
Location: Milano
Posts: 5,918
Likes (Received): 4486

2) Il cortile d'Onore:













La Lupa Capitolina sul frontone del corpo scale nel Cortile d'Onore:























tommolo no está en línea   Reply With Quote
Old February 4th, 2017, 02:18 PM   #3
tommolo
Registered User
 
tommolo's Avatar
 
Join Date: Mar 2008
Location: Milano
Posts: 5,918
Likes (Received): 4486

3) Gli interni:















La parte più bella, secondo me, è l'ambulacro monumentale, per seguire con il paragone con l'Opera Garnier, questa sarebbe la Grande Galleria del Palazzo di Giustizia.





Questa sala l'Aula Massima, si vede spesso durante i telegiornali:



















L'architetto Guglielmo Calderini che passeggia all'interno della sua creazione vestito in ghingheri:



Altre stanze per gli alti papaveri della Corte di Cassazione:











Notare il Crocifisso:



La visione dall'interno delle gigantesche statue del grande nicchione semicircolare sopra l'entrata principale lato Tevere:

__________________

balthazar, xadrez, stemos liked this post

Last edited by tommolo; February 4th, 2017 at 02:51 PM.
tommolo no está en línea   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 
Old February 4th, 2017, 02:41 PM   #4
tommolo
Registered User
 
tommolo's Avatar
 
Join Date: Mar 2008
Location: Milano
Posts: 5,918
Likes (Received): 4486

4) Gli affreschi:

Nella Aula Massima, o Aula Magna, sono presenti vari affreschi, alcuni di Cesare Maccari, autore anche della celebre Sala Maccari a Palazzo Madama, il Senato, e altri di Paride Pascucci.

Cesare Maccari: "La pubblicazione della legge delle Dodici Tavole"



Cesare Maccari: "La liberta Fenenia Ispala denuncia l'associazione dei Baccanali"



Dettaglio:



Cesare Maccari: "Adriano incarica Salvio Giuliano della compilazione dell' Edictum Perpetuum"



Cesare Maccari: "L'imperatore Ottone III consegna ai giudici i libri giustinianei"



Dettaglio:



Nel nicchione absidale invece troviamo "Tribuniano consegna le Pandette all’imperatore Giustiniano":



Cesare Maccari: "La Giustizia con la bilancia e la spada tra la Legge e la Forza"



Paride Pascucci: "La Giustizia in atto di scacciare, con la spada, il Delitto e la Calunnia e di premiare, con il ramo d'alloro, la Forza, l'Innocenza e la Verità"

tommolo no está en línea   Reply With Quote
Old February 4th, 2017, 07:33 PM   #5
balthazar
User
 
balthazar's Avatar
 
Join Date: Jul 2007
Location: laputa
Posts: 11,267
Likes (Received): 6752

ha una sua bellezza. A me la facciata è sempre piaciuta, ma non ricordo di aver mai visto gli interni. E' ben severo, devo dire, quindi capisco perchè lo chiamino palazzaccio.
__________________
quando si dorme si beve male (René Daumal)

tommolo liked this post
balthazar no está en línea   Reply With Quote
Old February 4th, 2017, 09:18 PM   #6
tommolo
Registered User
 
tommolo's Avatar
 
Join Date: Mar 2008
Location: Milano
Posts: 5,918
Likes (Received): 4486

Beh è un palazzo di giustizia, alla fine deve incutere un po' di timore, e noi a Milano lo sappiamo bene per quel trapezio di Piacentini che a me piace ma ad alcuni mi sa che suscita solo emozioni negative...

A me questo palazzo mi ha sempre affascinato, una gigantesca fortezza imprendibile, sovraccartica di decorazioni in travertino...è un monumento davvero unico della Roma Umbertina.

La decorazione è ugualmente fastosa dell'Opera Garnier ma qui non è affatto una esaltazione delle arti musicali ma piuttosto una esaltazione retorica del potere giudiziario. Le dimensioni sono praticamente doppie del monumento parigino e solo di poco inferiori al suo omologo di Bruxelles.

Lo stile è pesantemente neobarocco, ipermonumentale, ma in alcuni punti, tipo negli affreschi sopra pubblicati, ci si avvicina quasi a un certo Liberty o un certo simbolismo.

Se volete avere degli interni Liberty o in una sorta di Secessione in salsa italiana, vi sorprenderà, ma dovete invece visitare il palazzo del Viminale! Una sorpresa di palazzo quasi "Jugendstil" che fu iniziato esattamente nel 1911, dopo la fine del "palazzaccio".

Gli interni anche in questo caso sono praticamente sconosciuti, ma sono davvero superbi, ho un volume a casa ricco di foto splendide sul Viminale.

Queste foto sono frutto di scansioni di foto all'interno di due volumi, "La corte di cassazione. I progetti e l'architettura del capolavoro di Giuseppe Zanardelli e Guglielmo Calderini", e "La corte di cassazione, dalle origini ai nostri giorni", entrambi a cura di Vincenzo Carbone e pubblicati dalla Gangemi Editore, consiglio di acquistarli se si ha la fortuna di trovarli magari nel mercato dei libri usati perchè sono davvero una miniera di informazione, anche sul Palazzo di Giustizia di Bruxelles.
__________________

balthazar, xadrez, vittorio tauber liked this post
tommolo no está en línea   Reply With Quote
Old February 8th, 2017, 02:09 PM   #7
tommolo
Registered User
 
tommolo's Avatar
 
Join Date: Mar 2008
Location: Milano
Posts: 5,918
Likes (Received): 4486

Altre foto degli interni questa volta prese da internet.

Iniziamo con l'ambiente più noto, l'aula massima:





L'entrata monumentale dell'Aula Massima:



Una piccola immagine di Alinari dell'Ambulacro che si affaccia sull'aula massima:



Una delle estremità dell'ambulacro centrale:



Uno dei numerosi corridoi di marmo che si aprono sui cortili interni:



Un po' di prospetti:

Facciata posteriore:



Facciata principale:



Sezione trasversale:



Sezione longitudinale:



Pianta del Piano Nobile:



Pianta del piano interrato:



Pianta del secondo piano:



Dettaglio della monumentale scalinata semicircolare centrale del cortile:

tommolo no está en línea   Reply With Quote
Old February 8th, 2017, 03:53 PM   #8
Civis Fede II
Inquisitore emerito
 
Civis Fede II's Avatar
 
Join Date: Jan 2011
Location: Principato in Urbe
Posts: 8,118
Likes (Received): 10416

thread molto bello.

per esperienza personale mi permetto di aggiungere qualche foto ancora.

questa è una delle due grosse scale interne



questo è l'ultimo piano. ci sono le sezioni tributarie e civili



tipica aula d'udienza



il deposito toghe



il corridoio davanti l'aula massima in una normale mattina

__________________
Erede del capostipite CFI

Excommunicamus et anathematizamus ex parte Dei Omnipotentis [...] et singulos alios haereticos...

Quod omnes principes soli pape pedes deosculentur

tommolo, stemos liked this post
Civis Fede II no está en línea   Reply With Quote
Old February 8th, 2017, 04:14 PM   #9
tommolo
Registered User
 
tommolo's Avatar
 
Join Date: Mar 2008
Location: Milano
Posts: 5,918
Likes (Received): 4486

Grande! Grazie mille! Nell'ultima foto molto bello l'effetto dei marmi esposti alla luce calata dall'alto...

Mi immagino sia un po' visto male fotografare gli interni, ma se riesci posta pure tutte le foto che vuoi, anche dei cessi che saranno per esseri dalle proporzioni giganterrime, mi immagino!

In particolare deve essere suggestiva la vista complessiva del cortile d'onore, mi immagino...

Anche dalle tue foto comunque si evince una certa "desertità" che denota un oggettivo sovradimensionamento della struttura, o mi sbaglio?
tommolo no está en línea   Reply With Quote
Old February 8th, 2017, 04:24 PM   #10
Civis Fede II
Inquisitore emerito
 
Civis Fede II's Avatar
 
Join Date: Jan 2011
Location: Principato in Urbe
Posts: 8,118
Likes (Received): 10416

de nada!

si come dici non è ben visto. ovviamente ciò non è affatto ben visto (anzi, è proprio vietato) in udienza, mentre nei corridoi non ci sono grossi problemi.
quando ho altro mando tutto

beh considera che una volta al palazzaccio c'era tutta la giustizia penale, oltre che la cassazione. poi hanno spostato tutto a piazzale clodio negli anni '70, col risultato che il palazzaccio, in effetti, è rimasto molto libero rispetto a quanto era affollato prima

le udienze di cassazione non sono tante rispetto alla mole di una giurisdizione intera, così come non sono tanti i cassazionisti, ad esempio.

segnalo comunque che il bar ha una pasticceria ottima.

all'interno vi è anche un presidio sanitario, un tabaccaio, un ufficio postale o bancario mi pare.
__________________
Erede del capostipite CFI

Excommunicamus et anathematizamus ex parte Dei Omnipotentis [...] et singulos alios haereticos...

Quod omnes principes soli pape pedes deosculentur

tommolo liked this post
Civis Fede II no está en línea   Reply With Quote
Old February 8th, 2017, 04:26 PM   #11
Civis Fede II
Inquisitore emerito
 
Civis Fede II's Avatar
 
Join Date: Jan 2011
Location: Principato in Urbe
Posts: 8,118
Likes (Received): 10416

altre due che avevo in memoria e per il momento è tutto



la mia prima volta a vedere le sezioni unite di cassazione in udienza...

__________________
Erede del capostipite CFI

Excommunicamus et anathematizamus ex parte Dei Omnipotentis [...] et singulos alios haereticos...

Quod omnes principes soli pape pedes deosculentur

tommolo liked this post
Civis Fede II no está en línea   Reply With Quote
Old February 8th, 2017, 04:35 PM   #12
tommolo
Registered User
 
tommolo's Avatar
 
Join Date: Mar 2008
Location: Milano
Posts: 5,918
Likes (Received): 4486

Bello il complesso di piazzale clodio, non l'ho messo per non eclissare la bellezza del ben più umile palazzetto di piazza cavour...

Ecco la soluzione "piazzale clodio" la applicherei happily a un po' tutti i palazzi delle istituzioni all'interno delle mura aureliane e in particolare quelle dell'ansa barocca, collocate in posizioni evidentemente inadeguate viabilisticamente a tanta pressione demografica e di lavoratori. Fuori dalle scatole, più comodi tutti.

P.s.: funziona come con il palazzo di giustizia di bruxelles? Chiunque pyuò entrare a dare una occhiata a patto di superare i controlli di sicurezza? Oppure devi avere motivazioni serie per poterci entrare? A Milano (visita guidata) ad esempio non mi fecero entrare con la Nikon, la dovetti lasciare a un bar fuori dal palazzo di giustizia...

è che vorrei provare i dolci della pasticceria...
tommolo no está en línea   Reply With Quote
Old February 8th, 2017, 04:38 PM   #13
Civis Fede II
Inquisitore emerito
 
Civis Fede II's Avatar
 
Join Date: Jan 2011
Location: Principato in Urbe
Posts: 8,118
Likes (Received): 10416

devi avere una motivazione.

ma considerando che le udienze sono pubbliche, una motivazione è anche: voglio assistere all'udienza oggi in sezione penale. nessuno può impedirtelo.

ovviamente poi c'è l'ordine degli avvocati dentro, quindi anche per sole necessità di avvicinamento all'ordine l'ingresso è consentito...
__________________
Erede del capostipite CFI

Excommunicamus et anathematizamus ex parte Dei Omnipotentis [...] et singulos alios haereticos...

Quod omnes principes soli pape pedes deosculentur
Civis Fede II no está en línea   Reply With Quote
Old July 31st, 2017, 01:09 AM   #14
A l e x
marochini putane casini
 
Join Date: Nov 2006
Location: Venetia
Posts: 9,646
Likes (Received): 7085

Mi piace il concetto per cui la suprema corte sta dentro a un edificio cafonissimo e inagibile al 70% fin dal momento in cui è stato costruito, pochi decenni dopo il completamento dell'altrettanto traballante e per il 70% inagibile stato italiano.
__________________
var Stato = true;
var soldiRubati = 0;
while (Stato) {
soldiRubati++;
}
A l e x no está en línea   Reply With Quote
Old July 31st, 2017, 02:15 AM   #15
tommolo
Registered User
 
tommolo's Avatar
 
Join Date: Mar 2008
Location: Milano
Posts: 5,918
Likes (Received): 4486

Ma perchè qualcosa di eclettico se è a Roma è cafonissimo mentre se è a Parigi o a Bruxelles è una attrazione turistica? Mi sfugge il concetto...

È una meraviglia della cosiddetta "Secessione meridionale", assieme agli altri edifici della Terza Roma istituzionale, magari di altri stili e di altre epoche ma ugualmente monumentali: il Ministero delle Finanze, il palazzo del Viminale, il Ministero della Marina e dell'Aviazione, il Ministero dell'Agricoltura, il Ministero dell'Istruzione e ovviamente il Vittoriano...
tommolo no está en línea   Reply With Quote
Old July 31st, 2017, 07:25 AM   #16
balthazar
User
 
balthazar's Avatar
 
Join Date: Jul 2007
Location: laputa
Posts: 11,267
Likes (Received): 6752

mi sfugge cosa sia la "secessione meridionale". Mi pare semplicemente un palazzo eclettico di ispirazione storicista, se il riferimento è alle secessioni tedesche e austriaca non vedo il parallelismo: questo appartiene al filone che si richiama alla tradizione, mentre quelle rappresentano una rottura. Bello, a suo modo, non certo cafone ma anzi austero.
__________________
quando si dorme si beve male (René Daumal)
balthazar no está en línea   Reply With Quote
Old July 31st, 2017, 06:04 PM   #17
tommolo
Registered User
 
tommolo's Avatar
 
Join Date: Mar 2008
Location: Milano
Posts: 5,918
Likes (Received): 4486

Mi riferisco ad alcuni testi critici pubblicati da Editalia per conto dei vari ministeri per tracciarne la storia, con testi di Franco Borsi e Gabriele Morolli, da cui le immagini sopra esposte sono tratte, i quali, parlando soprattutto del Viminale, del Vittoriano, del Palazzo di Giustizia e del Palazzo della Marina (e anche a proposito del Palazzo dell'Agricoltura), tracciano una loro affascinante controstoria basata sul fatto che ci sarebbe una sorta di continuità ideale tra Calderini (Palazzo di Giustizia), Sacconi (Vittoriano), Manfredo Manfredi (Viminale), e poi Giulio Magni (Ministero della Marina) per la ricerca di uno stile nazionale, che prendendo piede da un eclettismo ottocentesco (vedere il primo grande progetto della Terza Roma, l'immenso Palazzo delle Finanze di Canevari, ancor oggi uno dei più grandi complessi d'Europa) per poi muoversi verso una sorta di grecità monumentale poi mescolata con influssi barocchi e modernisti che avrebbero dato piede a una sorta di "Secessione Meridionale", però per discuterne dovrei effettivamente farvi vedere gli interni dei palazzi in questione, sennò non è chiaro di cosa stia parlando...però soprattutto il Viminale e il Palazzo della Marina e quello dell'Architettura posso assicurarvi, visti gli interni, che il termine "Secessione Meridionale" ci sta eccome...un tempo si giungerà alla rivalutazione anche di questo stile...si richiamano ad una tradizione, ma non "nostra", una classicità altra dalla Roma imperiale dell'arco e dalla roma barocca della cupola...è una Terza Roma basata sulle colonne mistiformi e sui frontoni curvi, sui timpani composti...è una Roma Greca, ancora più radicalmente "classica" di quella imperiale...una secessione dall'eclettismo piemontese...una secessione che guarda a sud...

p.s.: di Editalia ho a disposizione i volumi sul palafinanze, sui palazzi della difesa (sostanzialmente palazzo aeronautica e palazzo marina visto che il palazzo esercito su via xx settembre pare sia bruttissimo anche dentro, anche se i palazzi Baracchini e Caprara sul lato opposto sono sontuosamente neobarocchi), sul Palazzo dell'Agricoltura ("piccolo" e bellissimo) e il Viminale (con presentazione *imperdibile* di Scajola lol!), piano piano potrei e sottolineo potrei perchè è comunque un bello sbattone pubblicare robe e immagini degli interni presenti in questi volumi, per potere discutere compiutamente di palazzi stupendi che però sono spesso assolutamente invisibili...Palazzo Aeronautica è davvero un peccato lasciarlo chiuso...è davvero un meraviglioso edificio stile Novecento, forse addirittura il più bello vi dirò, fatto da Roberto Marino e Italo Balbo quasi in misura uguale, che nel volume vengono ironicamente comparati alla coppia, ben più drammatica, di Speer e Hitler...comunque Palaeronautica è già di per sé un museo della storia del volo...

Last edited by tommolo; July 31st, 2017 at 06:16 PM.
tommolo no está en línea   Reply With Quote
Old July 31st, 2017, 07:39 PM   #18
balthazar
User
 
balthazar's Avatar
 
Join Date: Jul 2007
Location: laputa
Posts: 11,267
Likes (Received): 6752

mi sa di espressione impropria, comunque, tecnicamente, scelta più che altro per far scena.
Nell'eclettismo di fine ottocento inizio novecento, in tutto, entrano tanti stili storici, con la prevalenza di quelli nazionali ma non solo, sono un miscuglio libero ed erudito di esempi antichi.
Si vede questo miscuglio nelle foto del palazzo di giustizia in questa pagina e si vede almeno nelle foto della facciata del viminale, un misto di parti prese dal rinascimento del 500, da Vignola, Giulio Romano, Michelangelo...
Molti palazzi in questo gusto sono presenti pure a Milano. Credo si possano definire più il virtuosismo dell'accademia che qualcosa di paragonabile ai movimenti che si sono chiamati "secessioni" (in architettura poi, a dire il vero, mi viene in mente solo quella viennese, quelle di Monaco e berlino mi pare siano note più per la pittura, ma dovrei controllare)
Nulla toglie che questo "stile" possa essere bello e meriti di essere rivalutato in quanto tale; l'architettura eclettica ha un suo valore e una sua dignità, ma non mi pare sia fondato attribuirgli una patente di contrapposizione alla tradizione, non ne vedo proprio gli elementi.
Nemmeno per la maggior parte degli edifici che si possono ascrivere al ambito di gusto del liberty (edifici di Sommaruga o Basile, per esempio) che, quindi, pure cercano davvero di emanciparsi dalla tradizione, in italia si può dire creino un vero e proprio stile nè che abbandonino totalmente i riferimenti agli stili storici.

un esempio di architetto eclettico di cui ho appena visto alcune opere è Luigi Broggi: lo stesso architetto ha progettato i palazzi in Piazza Cordusio del credito italiano e della ex borsa, che si richiamano soprattutto al'500, i magazzini Contratti, edificio dalle caratteristiche moderne, con ampie vetrate e colonne in ghisa, il palazzo della Banca d'Italia di Milano, con decorazioni prettamente neoellenistiche (cariatidi stile eretteo, greche decorative, colonne ioniche e altro), completato nel 1913, una villa in stile neobarocco completata nel 1916 a Bordighera per la regina margherita... tipico dell'eclettismo di quegli anni è l'erudizione e la vastità del campo di scelte nella ricerca delle fonti di ispirazione.
__________________
quando si dorme si beve male (René Daumal)

Last edited by balthazar; July 31st, 2017 at 08:07 PM.
balthazar no está en línea   Reply With Quote
Old July 31st, 2017, 08:20 PM   #19
tommolo
Registered User
 
tommolo's Avatar
 
Join Date: Mar 2008
Location: Milano
Posts: 5,918
Likes (Received): 4486

Negli esterni questo stile si vede in alcuni dettagli, ma la rivoluzione è soprattutto nelle scelte decorative interne...tipo il Palazzo della Presidenza del Viminale, non quello che si affaccia sulla piazzetta che è il palazzo degli uffici ma quello che si affaccerebbe su via cesare Balbo sarebbe la facciata principale, ebbene è una versione libera di Palazzo Farnese, ma la disposizione del bugnato e l'innesto sugli stessi dei finestroni architravati beh è molto modernista...comunque parlare senza mostrare immagini è complicato, ma non credo di farcela in tempi ragionevoli a scannerizzare tutto...

Guardate per esempio qui i dettagli delle decorazioni della volta nella Sala Roma (sarebbe la prima stanza che si incontra dopo lo scalone monumentale nel palazzo della presidenza), oppure la decorazione della volta della Sala del Consiglio...

http://www.turismo-hd.it/esempi/work...nale/tour.html

Sono le stesse decorazioni neogreche del Vittoriano, oppure quelle presenti nel Palazzo della Marina, o ancora del palazzo dell'agricoltura, o nelle immense erme di marmo del palazzo di giustizia, o addirittura negli affreschi, direttamente greci, del Maccari nel Palazzo di Giustizia...ma anche a Palazzo Madama...

E non sono Liberty, e non è storicismo eclettico...sembrano Scissione Viennese ma totalmente Atenizzate, la scissione viennese si basava sul nichilismo di un impero che implodeva, questa romana o meridionale invece si basavano sulla protervia di un futuro che si voleva di rango "imperiale" di una roma che si emancipava, faceva Secessione dalla architettura della Roma dei Papi...Sarà un caso che tutti questi palazzi sono sorti proprio sulla direttrice di Porta Pia?
tommolo no está en línea   Reply With Quote
Old July 31st, 2017, 08:27 PM   #20
balthazar
User
 
balthazar's Avatar
 
Join Date: Jul 2007
Location: laputa
Posts: 11,267
Likes (Received): 6752

sempre che se ne possa fare uno stile a sè, dalle immagini di questa pagina non è altro che una declinazione dell'eclettismo storicista, e non ha nulla in comune con lo stile della secessione viennese, che già introduce la stilizzazione e semplificazione delle forme (un passo verso il movimento moderno, si potrebbe dire), semmai andrebbe confrontato con le espressioni coeve dell'eclettismo, nelle versioni monumentali, all'estero.
Di fatto è quello l'eclettismo, uso di fantasia, se vuoi, ma con gli ingredienti presi dal passato.
I movimenti architettonici nuovi degli ultimi anni dell'800 fanno altro


per dire, questo, che pure è un edificio visibilmente appartenente alla sua epoca,



è eclettismo storicista, e può essere messo a confronto con gli edifici che usano gli ordini, le piattabande, i timpani, le mensole...

questa è l'architettura della secessione viennese





già che ci sono metto un bell'esempio di liberty italiano perduto
un padiglione dell'esposizione di arti decorative di Torino del 1902, di Raimondo d'Aronco (come gran parte delle architetture della fiera)

questa si che somiglia alla secessione viennese. Questa esposizione ebbe la particolarità di non ammettere, per regolamento, oggetti ispirati agli stili del passato e anche nell'architettura, se non si può dire che non abbia proprio niente a che fare col passato, se ne distacca il più possibile

ah, scusate per la divagazione
__________________
quando si dorme si beve male (René Daumal)

tommolo liked this post

Last edited by balthazar; July 31st, 2017 at 09:14 PM.
balthazar no está en línea   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 


Reply

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off



All times are GMT +2. The time now is 02:53 AM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11 Beta 4
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions Inc.
vBulletin Security provided by vBSecurity v2.2.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us