NAPOLI | Metropolitana - Page 2595 - SkyscraperCity
 

forums map | news magazine | posting guidelines

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Infrastrutture e Trasporti > Trasporti urbani e metropolitani


Global Announcement

As a general reminder, please respect others and respect copyrights. Go here to familiarize yourself with our posting policy.


Reply

 
Thread Tools
Old June 14th, 2019, 09:39 AM   #51881
duesenberg17
Registered User
 
Join Date: Oct 2018
Location: Napoli
Posts: 176
Likes (Received): 295

Quote:
Originally Posted by Civis Fede II View Post
per curiosità, da quanto dite nel giro di poco tempo (un paio d'anni?) verrà completata linea 6 da mostra d'oltremare a municipio e linea 1 se non tutto l'anello (diciamo 3-4 anni) almeno fino ad aeroporto.

dopo di questo, ci sono altre opere in previsione o arrivati a questo punto ci si fermerà per un periodo/si elaboreranno i passi futuri?
Penso linea 6 apertura intera tratta Mostra Municipio fine 2020 / inizio 2021 e linea 1 2024 Capodichino (2022 con navetta).

I progetti allo studio riguardano l'estensione della linea 6 verso ovest a supporto del piano di sviluppo di Bagnoli e la linea 10 ( lasciamo perdere la numerazione) Museo/Cavour - Napoli Afragola TAV

Last edited by duesenberg17; June 14th, 2019 at 10:00 AM.
duesenberg17 no está en línea   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 
Old June 14th, 2019, 09:56 AM   #51882
duesenberg17
Registered User
 
Join Date: Oct 2018
Location: Napoli
Posts: 176
Likes (Received): 295

Quote:
Originally Posted by duesenberg17 View Post
Stazione Chiaia Linea 6

...
Fonte Uberto Siola & Partners srl

...

Confronto con il render ( sinistra)

I vari livelli della stazione sono caratterizzata da colori diversi in relazione alla quota :

-Piazza Santa Maria degli angeli (blu)
-via chiaia (verde)
-Piano del ferro (rosso)


Qualche altro render della stazione

Ingresso superiore : Piazza Santa Maria degli Angeli

Versione con alberi ed opera di Peter Greenaway.











Anch'io mi auguro che non si ecceda negli elementi decorativi.



L'ingresso da via Chiaia (quota inferiore)

__________________

fabiocs81 liked this post
duesenberg17 no está en línea   Reply With Quote
Old June 14th, 2019, 12:27 PM   #51883
basilisco87
Registered User
 
basilisco87's Avatar
 
Join Date: Nov 2008
Posts: 165
Likes (Received): 13

Quote:
Originally Posted by flapane View Post
Mi immagino la ANM a tradurre le mappe in fiammingo...
basilisco87 no está en línea   Reply With Quote
Old June 14th, 2019, 01:21 PM   #51884
pccvspw999
Registered User
 
pccvspw999's Avatar
 
Join Date: Aug 2009
Location: Milan
Posts: 7,084
Likes (Received): 2662

Linea 6: situazione treni?
__________________
Mi dicono che le donne siano state create ad un unico fine... purtroppo non ho capito ancora qual è!
pccvspw999 no está en línea   Reply With Quote
Old June 14th, 2019, 01:30 PM   #51885
Qui Quae Quod
Registered User
 
Qui Quae Quod's Avatar
 
Join Date: Jan 2013
Posts: 8,325
Likes (Received): 5136

magna tranquillo.
Qui Quae Quod no está en línea   Reply With Quote
Old June 14th, 2019, 01:47 PM   #51886
pccvspw999
Registered User
 
pccvspw999's Avatar
 
Join Date: Aug 2009
Location: Milan
Posts: 7,084
Likes (Received): 2662

... ci pensa Falqui?
Altrimenti posso anche prendere un Digestivo Antonetto.
__________________
Mi dicono che le donne siano state create ad un unico fine... purtroppo non ho capito ancora qual è!
pccvspw999 no está en línea   Reply With Quote
Old June 15th, 2019, 07:13 AM   #51887
duesenberg17
Registered User
 
Join Date: Oct 2018
Location: Napoli
Posts: 176
Likes (Received): 295

Inizialmente per la linea 6 saranno disponibili solo i vecchi (seminuovi) treni nel frattempo aggiornati per la parte elettronica.

Per poter inserire in linea i nuovi treni (da 39 metri) bisognerà aspettare la costruzione del nuovo deposito/officina di via Campegna e della bretella di collegamento "Mostra" -"Campegna".
La costruzione dei nuovi treni (simil Genova III generazione) a cura di Hitachi Rail Italy dovrà essere quindi sincronizzata con le tempistiche di realizzazione del deposito/officina "Arsenale/ Campegna" e della bretella di collegamento con la linea.

Dovrebbero essere già disponibili le risorse .
Sulle tempistiche non saprei ....


Last edited by duesenberg17; June 15th, 2019 at 07:21 AM.
duesenberg17 no está en línea   Reply With Quote
Old June 15th, 2019, 10:46 AM   #51888
pccvspw999
Registered User
 
pccvspw999's Avatar
 
Join Date: Aug 2009
Location: Milan
Posts: 7,084
Likes (Received): 2662

In realtà i nuovi treni possono essere calati anche dalla apertura attuale, ma suddivisi in singole casse o mezzo treno. La necessità della galleria verso Campegna è una ipotesi ormai troppo remota per quando la linea 6 arriverà a Municipio (oppure qualcuno è ancora ottimista in questo?) Perché con 6 treni ci fai un servizio mediocre tra Mostra e S.Pasquale, con il prolungamento fino a Municipio diventa un “non servizio”, inutile persino aprire la linea.
Ovviamente serve una officina attrezzata in galleria per assemblare i treni scomposti, e la linea attuale fuori servizio è sufficiente per i collaudi di sistemi e segnalamento.
__________________
Mi dicono che le donne siano state create ad un unico fine... purtroppo non ho capito ancora qual è!
pccvspw999 no está en línea   Reply With Quote
Old June 15th, 2019, 03:25 PM   #51889
duesenberg17
Registered User
 
Join Date: Oct 2018
Location: Napoli
Posts: 176
Likes (Received): 295

Quote:
Originally Posted by pccvspw999 View Post
In realtà i nuovi treni possono essere calati anche dalla apertura attuale, ma suddivisi in singole casse o mezzo treno. La necessità della galleria verso Campegna è una ipotesi ormai troppo remota per quando la linea 6 arriverà a Municipio (oppure qualcuno è ancora ottimista in questo?) Perché con 6 treni ci fai un servizio mediocre tra Mostra e S.Pasquale, con il prolungamento fino a Municipio diventa un “non servizio”, inutile persino aprire la linea.
Ovviamente serve una officina attrezzata in galleria per assemblare i treni scomposti, e la linea attuale fuori servizio è sufficiente per i collaudi di sistemi e segnalamento.
Tecnicamente sarebbe fattibile inserire parti dei treni da assemblare attraverso l'asola di Piazzale Tecchio ma temo con aggravio di costi e complicazioni tecniche.
Risorse che assolutamente mancano all'ANM

Questo il comunicato dell'assessore Mario Calabrese

...
Si è lavorato duramente per reperire le risorse necessarie alla realizzazione del deposito/officina di via Campegna nonchè delle gallerie di collegamento tra quest’ultimo e la stazione Mostra e ciò anche al fine di consentire l’immissione in esercizio di treni metropolitani con lunghezza di 39 metri (secondo gli standard industriali e tecnologici contemporanei). Nuovi treni di cui, ad oggi, non è stata avviata neanche la produzione.

E ci si è riusciti destinando a questo progetto parte delle risorse del “Patto per Napoli”. Inoltre la recente Delibera CIPE del 22 dicembre assegna le risorse necessarie al completamento di questo intervento. Solo grazie al reperimento di tutte queste risorse sarà possibile procedere con la realizzazione delle opere che consentiranno, in tempi assolutamente compatibili con il completamento dei lavori in corso per la tratta Mostra-Municipio, di avere a disposizione i primi treni da 39 metri e le infrastrutture necessarie al loro inserimento in linea per l’esercizio della tratta.

Ad inizio 2019, data in cui è prevista l’attivazione della tratta Mostra – San Pasquale, l’esercizio sarà effettuato utilizzando i treni attualmente disponibili, ovvero i 6 treni da 25 metri sui quali, come detto, sono in corso gli interventi di manutenzione. ”


...

Non credo sia una buona scelta ritardare la riapertura della linea per una serie di motivi:

La UE non concederà ulteriori dilazioni per l'entrata in servizio della linea.

C'è la rabbia dei cittadini che vedono le stazioni chiuse e degradate dal 2013

I costi di ripristino per le stazioni impresenziate e non vigilate di Fuorigrotta sono stati quantificati in 2 milioni di euro.

Le frequenze non vanno rapportate a quelle di Milano ma a quelle di Napoli.
La linea 1 ha una frequenza max di un treno ogni 7/8 minuti con un numero di utenti di 150.000 utenti al giorno.
Quelli della linea 6 saranno inizialmente di un treno (piccolo) ogni 15 minuti ma con numero di utenti molto più basso .

Gli utenti sarebbero ripartiti anche con Cumana (un treno ogni 20 minuti) e linea 2 a secondo delle destinazioni e vicinanza stazione.

Si darebbe anche un po' di respiro al servizio bus in grande difficoltà con frequenze del 151 di uno ogni 18 minuti.

In definitiva bisogna riaprire la linea ed affrontare le problematiche altrimenti verrebbe tenuta chiusa a tempo indefinito.
duesenberg17 no está en línea   Reply With Quote
Old June 15th, 2019, 11:17 PM   #51890
phoenix84
Registered User
 
phoenix84's Avatar
 
Join Date: Feb 2015
Location: Canicattì (AG)
Posts: 2,028
Likes (Received): 463

Metropolitana di Napoli: linea 6.

Dopo che hanno finito con l'ultima porzione di solaio alleggerito che succederà dopo, intendo quale sarà la prossima procedura? Ci sono nuovi aggiornamenti sui lavori alle stazioni della linea 1 (Duomo, Centro Direzionale, Tribunale, Poggioreale)?
phoenix84 no está en línea   Reply With Quote
Old Yesterday, 12:52 PM   #51891
pccvspw999
Registered User
 
pccvspw999's Avatar
 
Join Date: Aug 2009
Location: Milan
Posts: 7,084
Likes (Received): 2662

Duesenberg17: conosco il comunicato dell’assessore ed è ormai datato, privo di ogni legame con la realtà attuale. Per questo chiedevo aggiornamenti.
La sospensione dell’esercizio della M6 costerà pure 2 milioni per ripristinare le stazioni abbandonate, ma ha consentito di risparmiarne una decina di un esercizio che non serviva a nessuno.
L’apertura fino a S.Pasquale con i treni attuali non è in discussione da parte mia. Non paragono le frequenze a quelle di Milano, le commisuro a quelle che sono le necessità di una città come Napoli: ogni minuto superiore ai 10 minuti in ore di punta è un servizio inaccettabile.
Dall’asola di Piazzale Tecchio si tratterebbe di inserire i 2-3 treni necessari all’esercizio fino a Municipio e garantire una frequenza di 15 minuti anche lì, con le necessarie scorte. Il problema è capire se c’è lo spazio per ricoverare tutti i treni, anche in linea se fosse il caso.
Se fosse così, il costo maggiore andrebbe affrontato a costo di stornare fondi dalla costruzione del deposito e del tratto di accesso (si tratterebbe di qualche 100000 € sui milioni da spendere). Semprechė, ed e questo che chiedo anche, la partenza dei cantieri non sia immediata. Stante il comunicato di Calabrese menzionato, la cosa sarebbe già dovuta accadere, perché la “compatibilità” con il tratto fino a Municipio è di prossimissima scadenza o forse già scaduta.
Certo, si può sempre ritardare il tratto fino a Municipio, ma non lo auspico come soluzione praticabile. Oppure sì?
__________________
Mi dicono che le donne siano state create ad un unico fine... purtroppo non ho capito ancora qual è!
pccvspw999 no está en línea   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 


Reply

Tags
campania, it.tum.cam, metropolitana, naples, napoli, subway, underground

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off



All times are GMT +2. The time now is 03:35 AM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11 Beta 4
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions Inc.
vBulletin Security provided by vBSecurity v2.2.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us