PALERMO | Restauro del patrimonio architettonico - Page 1213 - SkyscraperCity
 

forums map | news magazine | posting guidelines

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Architettura ed urbanistica in Italia > Storia, Architettura, Cultura


Global Announcement

As a general reminder, please respect others and respect copyrights. Go here to familiarize yourself with our posting policy.


Reply

 
Thread Tools
Old July 1st, 2019, 10:26 PM   #24241
huge
Asymmetric poster
 
huge's Avatar
 
Join Date: Nov 2008
Location: Palermo-L'Ondhon (Ondra)
Posts: 13,712
Likes (Received): 6760

Quote:
Originally Posted by R068 View Post
Mi sembra che per via Maqueda. il comune abbia stanziato 5 milioni di euro per l'acquisto di basole e dei dissuasori a scomparsa. solo che al momento della gara un'azienda esclusa dalla gara aggiudicata dal Comune per la fornitura delle basole ha impugnato l’aggiudicazione presentando un precontenzioso all’Anac (autorità nazionale anti corruzione).
__________________
Evviva Santo Patrono Huge il Siculo, siculo protettore delle attvita' illecite di cosa sicula (cit.)

U viri cà si bbestia!

Ultimi aggiornamenti fotografici: ilpassantedipalermo.wordpress.com
huge no está en línea   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 
Old July 2nd, 2019, 10:48 AM   #24242
renard78
Registered User
 
Join Date: Dec 2010
Posts: 3,052
Likes (Received): 1581

Percorso arabo normanno
Si aggiungono altri 13 monumenti


PALERMO - Il perimetro del sito seriale arabo-normanno si allarga a monumenti oltre quelli riconosciuti dall'Unesco. Quattro anni fa ne erano stati scelti nove come luoghi in cui era possibile riconoscere l'anima di un sincretismo culturale, ma anche religioso, che ha lasciato tracce significative di tolleranza, partecipazione e convivenza civile. Ai nove siti inseriti nell'itinerario - che comprendono tra l'altro il Palazzo Reale e la Cappella palatina, la Zisa e le cattedrali di Palermo, Cefalù e Monreale - si aggiungono ora altri tredici luoghi e monumenti che ampliano e valorizzano il circuito turistico e culturale. In una guida curata dal direttore della Fondazione Unesco Sicilia, Aurelio Angelini, sono state inseriti il palazzo recuperato e il parco del sollazzo di Maredolce, le fortificazioni del Castello a Mare, la piccola e austera chiesa di Santa Maria Maddalena all'interno di una caserma dei carabinieri, La Cuba. E ancora la maestosa SS. Trinità alla Magione, la Cuba Soprana, nel giardino abbandonato di Villa Napoli; la Cubula; la cappella di Santa Maria dell'Incoronata alle spalle della cattedrale; San Giovanni dei Lebbrosi; le chiese medievali di Santo Spirito e Santa Cristina la Vetere.

Nel circuito ampliato sono inseriti anche i Qanat, una grande opera di ingegneria idraulica sotto la città costruita a partire dall'epoca araba, e i bagni di Cefalà Diana. "Questi siti - dice Angelini - erano stati presi in considerazione per essere inseriti nell'itinerario arabo-normanno ma non era stato possibile proporli per il riconoscimento Unesco a causa di alcune criticità nella loro fruizione. Con alcuni interventi, promossi e programmati, è stato possibile recuperarli. E ora cerchiamo di valorizzarne la vocazione culturale e turistica". Il progetto ha trovato il sostegno di pilotaggio del sito Unesco, presieduto da Leoluca Orlando, sindaco di Palermo. "L'inserimento nel patrimonio Unesco - ha osservato Orlando - non è una targa da appendere al muro, ma un percorso di tutela, riscoperta e valorizzazione di ciascun monumento e del suo contesto che parla di integrazione e tolleranza". Il progetto di ampliamento dell'itinerario sarà presentato il 3 luglio a Villa Niscemi, sede di rappresentanza del Comune, insieme con #Settembre Unesco, un cartellone di eventi, visite guidate, conferenze e manifestazioni che dal 13 al 26 settembre, saranno ospitati nei tredici monumenti dell'itinerario "allargato". Tra i tanti appuntamenti in programma, si parlerà dell'antica Favara o Maredolce il 14 e 15 settembre; si potrà assistere ad affascinanti videomapping dal 23 al 26. In chiusura la Notte Bianca dei monumenti Unesco nell'ultimo weekend di settembre.

Link
__________________
renard78 no está en línea   Reply With Quote
Old July 3rd, 2019, 09:17 AM   #24243
MAQVEDA
Registered User
 
MAQVEDA's Avatar
 
Join Date: Jun 2007
Location: PALERMO
Posts: 12,556
Likes (Received): 4926

Quando il nostro Giacomo Serpotta patrimonio Unesco? Le caratteristiche di unicità ci sono, le sue opere in città sono praticamente quasi tutte recuperate, abbastanza fruibili etc etc etc

__________________
......Per un circuito di circa venticinque miglia (la Conca) si stende con campi larghi e pianeggianti e, a guisa di un immenso anfiteatro quale solo la natura è capace di creare, genera il massimo godimento a chi osserva dalle vicine alture. Essa si presenta non come terra reale ma come forma dipinta di esimia bellezza.
Tommaso Fazello, De Rebus Siculis (1558)
MAQVEDA no está en línea   Reply With Quote
Old July 11th, 2019, 06:36 PM   #24244
marcocass
Registered User
 
Join Date: Jul 2015
Location: Palermo
Posts: 306
Likes (Received): 278

Sbaglio o il prospetto di palazzo Atanasio di Montededero sul vicolo Paterna era stato incompleto per ere? Finalmente se non altro hanno passato una mano di bianco





https://bit.ly/2xL2QQR
__________________

MAQVEDA, TECHNIQUE liked this post
marcocass no está en línea   Reply With Quote
Old July 12th, 2019, 05:43 PM   #24245
Florio
Registered User
 
Join Date: Oct 2014
Location: Palermo
Posts: 1,622
Likes (Received): 571

Dalla pagina facebook del comune:

#NewsPA - Giunta approva delibera per la pedonalizzazione tra via Porto Salvo ed i Quattro Canti e tra i Quattro Canti e Piazza Giulio Cesare

Su proposta del Dirigente del Servizio Trasporto Pubblico di Massa e Piano Urbano del Traffico, condivisa dall’Assessore al ramo, Giusto Catania, la Giunta Comunale ha approvato ieri la delibera n. 125, che statuisce la “Delimitazione e istituzione di Zona a Traffico Limitato (ZTL) nel tratto di Via Maqueda compreso tra le piazze Villena e Giulio Cesare e nel tratto di via Vittorio Emanuele compreso tra via Porto Salvo e piazza Villena”.
__________________

marcocass liked this post
Florio no está en línea   Reply With Quote
Old July 12th, 2019, 06:35 PM   #24246
marcocass
Registered User
 
Join Date: Jul 2015
Location: Palermo
Posts: 306
Likes (Received): 278

A proposito di mani di bianco, hanno imbiancato il prospetto dell'hotel Sole su via Vittorio Emanuele. Sull'edificio in sé non mi dispiace, con gli altri edifici della strada mi sembra stoni un poco, ma certo meglio del color salmone pallido di prima (ammesso che lo lascino così).


__________________

giovannimi1976, TECHNIQUE liked this post
marcocass no está en línea   Reply With Quote
Old July 12th, 2019, 06:41 PM   #24247
marcocass
Registered User
 
Join Date: Jul 2015
Location: Palermo
Posts: 306
Likes (Received): 278

Altra buona notizia: da un po' di tempo ormai vedo gli operai all'interno di palazzo Piraino in via Butera, quindi immagino che a lavori quasi finiti a palazzo Butera stiano iniziando qua (i ponteggi sul prospetto dal lato delle mura delle cattive ci sono da più di un anno, ma mi pare che lavori effettivi non ce ne siano stati).


__________________

peppe2994 liked this post
marcocass no está en línea   Reply With Quote
Old July 12th, 2019, 06:44 PM   #24248
marcocass
Registered User
 
Join Date: Jul 2015
Location: Palermo
Posts: 306
Likes (Received): 278

Non un restauro...ma quanto è bello il bookshop dell'orto botanico con la carta da parati dei Fallen Fruit?





__________________

TECHNIQUE liked this post
marcocass no está en línea   Reply With Quote
Old July 12th, 2019, 06:47 PM   #24249
giovannimi1976
Registered User
 
giovannimi1976's Avatar
 
Join Date: Apr 2007
Location: Bagheria
Posts: 18,117
Likes (Received): 6975

Quote:
Originally Posted by marcocass View Post
A proposito di mani di bianco, hanno imbiancato il prospetto dell'hotel Sole su via Vittorio Emanuele. Sull'edificio in sé non mi dispiace, con gli altri edifici della strada mi sembra stoni un poco, ma certo meglio del color salmone pallido di prima (ammesso che lo lascino così).
La cosa che più dava fastidio prima era per me il salmone pallido della parte superiore a contatto con il bianco della parte bassa...A prescindere dal colore che hanno scelto, è stato un bene che abbiano uniformato il tutto...
giovannimi1976 no está en línea   Reply With Quote
Old July 12th, 2019, 07:08 PM   #24250
Florio
Registered User
 
Join Date: Oct 2014
Location: Palermo
Posts: 1,622
Likes (Received): 571

Non mi dispiace per nulla la mano di bianco. Ora che quel tratto tornerà a vivere, assieme alla riapertura dell'hotel, ci sarà un netto miglioramento visivo.

https://www.google.com/maps/@38.1160...7i13312!8i6656

Mi dite qualcosa a riguardo di questo palazzo? Mi ha sempre dato fastidio nella sua incompiutezza, e sarebbe assolutamente uno dei più maestosi della via secondo me.
Florio no está en línea   Reply With Quote
Old July 12th, 2019, 08:26 PM   #24251
MAQVEDA
Registered User
 
MAQVEDA's Avatar
 
Join Date: Jun 2007
Location: PALERMO
Posts: 12,556
Likes (Received): 4926

E' l'ex convento di Santa Caterina, questo angolo è stato presumibilmente bombardato e mai ricostruito, speriamo mettano mano al complesso prima o poi. E' grandissimo e ci vorranno un sacco di soldi.
__________________
......Per un circuito di circa venticinque miglia (la Conca) si stende con campi larghi e pianeggianti e, a guisa di un immenso anfiteatro quale solo la natura è capace di creare, genera il massimo godimento a chi osserva dalle vicine alture. Essa si presenta non come terra reale ma come forma dipinta di esimia bellezza.
Tommaso Fazello, De Rebus Siculis (1558)

Florio liked this post
MAQVEDA no está en línea   Reply With Quote
Old July 12th, 2019, 08:30 PM   #24252
marcocass
Registered User
 
Join Date: Jul 2015
Location: Palermo
Posts: 306
Likes (Received): 278

@Giovanni prima era terribile, poco ma sicuro (e per un edificio che fa soltanto da sfondo alla fontana Pretoria...)
@Florio quello dovrebbe essere il dormitorio annesso al monastero di Santa Caterina, che tra l'altro dà il peggio di sé in via Schioppettieri. Ce n'è di lavoro da fare...
__________________

Florio, giovannimi1976 liked this post
marcocass no está en línea   Reply With Quote
Old July 12th, 2019, 09:04 PM   #24253
Florio
Registered User
 
Join Date: Oct 2014
Location: Palermo
Posts: 1,622
Likes (Received): 571

Ah quindi è tutto parte di Santa Caterina, anche il pezzo che da su via Schioppettieri?
In quel caso è un frammento di città gigantesco, ci saranno pochissime possibilità di recupero...
Florio no está en línea   Reply With Quote
Old July 13th, 2019, 04:09 PM   #24254
Real71
Aquilae Valori laurus
 
Real71's Avatar
 
Join Date: Aug 2014
Location: Palermo
Posts: 368
Likes (Received): 246

In quella parete bianca ci vedrei un bel murales come quelli realizzati di fronte l'oratorio dei bianchi...Visto che si trova davanti piazza pretoria, dovrebbe essere particolarmente ben fatto.
Real71 no está en línea   Reply With Quote
Old July 15th, 2019, 12:18 PM   #24255
renard78
Registered User
 
Join Date: Dec 2010
Posts: 3,052
Likes (Received): 1581

Nel Collegato alla Finanziaria in esame ora, è stanziato 1 milione per acquisire villa Deliella e farne il museo del liberty e l'acquisizione di villa Napoli dietro la cessione alla Fondazione dell’Orchestra sinfonica siciliana di un immobile di egual valore. Speriamo vengano approvati.

Link
__________________

marcocass, nautes76, Domenfry liked this post
renard78 no está en línea   Reply With Quote
Old July 15th, 2019, 02:46 PM   #24256
Real71
Aquilae Valori laurus
 
Real71's Avatar
 
Join Date: Aug 2014
Location: Palermo
Posts: 368
Likes (Received): 246

Villa Belmonte destinata al CGA...Non si era detto l'ex palazzo delle finanze a piazza Marina?...almeno un immobile torna ad essere usato. https://www.giornalecittadinopress.i...-sede-del-cga/
Real71 no está en línea   Reply With Quote
Old July 15th, 2019, 03:48 PM   #24257
giovannimi1976
Registered User
 
giovannimi1976's Avatar
 
Join Date: Apr 2007
Location: Bagheria
Posts: 18,117
Likes (Received): 6975

Secondo me è una occasione mancata per riappropriarsi di questo bene prezioso. A me per la posizione in cui è incastonata ( vicino al mare in posizione sopraelevata), richiama il Palais e il parco du Pharo a Marsiglia, che invece è fruibile e regala splendidi panorami sul porto e sulla città. Ecco avrei immaginato esattamente questo per villa Belmonte, un parco panoramico aperto a tutti e la villa destinata ad ospitare eventi culturali di prestigio..E va bé...
__________________

Real71 liked this post
giovannimi1976 no está en línea   Reply With Quote
Old July 17th, 2019, 01:30 PM   #24258
giovannimi1976
Registered User
 
giovannimi1976's Avatar
 
Join Date: Apr 2007
Location: Bagheria
Posts: 18,117
Likes (Received): 6975

Buone notizie: ieri il giornale di Sicilia ha pubblicato un articolo in cui si parla di apertura di cantieri per il rifacimento del basolato e di manutenzione dei sottoservizi nel centro storico. Attualmente le maestranze sono già all'opera in piazzetta Di Giovanni e via Collegio Giusino (dove si sta realizzando anche l'impianto di metanizzazione).Interventi inseriti in un progetto più ampio, un partenariato pubblico che si chiama Monte di Pietà, che vede coinvolta anche la Regione. Terminati gli attuali interventi in piazzetta Di Giovanni e via Collegio Giusino ci si sposterà in via del Celso, vicolo Penninello, via S.Isidoro alla Guilla, via Candelai, vicolo Travicelli e vicolo Santa Maria alla Pietà a Sant'Onofrio. Si cercherà di salvare il basolato esistente, sostituendolo e integrandolo laddove mancante. Si tenterà pure di demolire alcuni corpi abusivi in piazzetta delle Api e della ripavimentazione di questa area.

Altro appalto aggiudicato, quello della ripavimentazione del percorso Unesco, i cui lavori partiranno a settembre, per concludersi in 4 anni, finanziati con 5 milioni di euro. Interventi in via Alloro e piazzetta Speciale, nei vicoli asfaltati verrà collocato l'acciottolato.Altri interventi alla cattedrale dove verrà pavimentata col basolato un tratto di via Bonello e via dell'Incoronazione dove verranno revisionati pure i marciapiedi oggi in cemento e asfalto. Altro intervento in zona palazzo delle Aquile, dove verranno sistemate e spicconate le basole di piazza Bellini e Pretoria, così come lo spazio antistante il castello della Zisa.Infine si prevede anche il rifacimento di piazza San Domenico.

Ho riassunto per sommi capi, in attesa che venga pubblicato l'articolo su internet...
__________________

huge, MAQVEDA, renard78 liked this post

Last edited by giovannimi1976; July 17th, 2019 at 02:25 PM.
giovannimi1976 no está en línea   Reply With Quote
Old July 17th, 2019, 05:37 PM   #24259
giovannimi1976
Registered User
 
giovannimi1976's Avatar
 
Join Date: Apr 2007
Location: Bagheria
Posts: 18,117
Likes (Received): 6975

Credo che da vent'anni a questa parte abbiano stanziato soldi per il Politeama in tutte le misure con cui si sono concessi fondi straordinari alla città. Eppure la realtà dice che a parte due misere facciate, non si è riusciti a fare nulla e la situazione diviene sempre più critica in quello che è uno dei simboli della città..

Acqua dal tetto e uffici in corridoio
Il "degrado" del Teatro Politeama


di Maria Teresa Camarda


Le condizioni strutturali del Teatro Politeama preoccupano. Infiltrazioni di acqua dal tetto, anfiteatro inagibile, umidità che scrosta le pareti, servizi datati. Ai limiti dei livelli di sicurezza anche gli uffici dove sono stati sistemati i dipendenti dell'amministrazione della Foss, la Fondazione Orchestra sinfonica siciliana che ha in concessione il Teatro: ricavati nei corridoi, sono stati realizzati con dei pannelli bianchi così da creare piccoli spazi che spesso però non hanno nemmeno una finestra.

"La situazione non è effettivamente delle migliori - ammette il presidente del Consiglio di amministrazione Stefano Santoro - ma stiamo già prendendo provvedimenti. Ci siamo mossi in questa direzione sin dall'inizio dell'incarico. Ovviamente, ci auguriamo che si possa organizzare al più presto una conferenza di servizi col Comune e la Soprintendenza per progettare un intervento organico di restauro e ristrutturazione".

Anche l'ex commissario straordinario dell'ente, Nanni Riggio, nella relazione di fine incarico aveva denunciato lo "stato generale di degrado" e segnalato la "necessità di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria", sottolineando che, essendo la struttura di proprietà del Comune, dovrebbe essere Palazzo delle Aquile ad "assicurare la progettazione e la realizzazione degli interventi".

Una situazione, quella che riguarda uno dei Teatri simbolo della città di Palermo, che era nota da tempo, quindi, ma per cui è ancora stato fatto troppo poco. Anzi, metaforicamente, fino a oggi si è nascosta la polvere sotto il tappeto: ristrutturata almeno in parte la sala principale, con interventi sul pavimento e sostituzione delle poltrone, ci si è dimenticati della necessità di intervenire anche sugli altri spazi.

"Sono arrivata da poco e non sono ancora attrezzata per fare miracoli - commenta l'assessore comunale al Centro storico Maria Prestigiacomo - ma affronteremo i problemi uno per volta e non ci tireremo indietro se ci sarà da confrontarsi per interventi più complessi. Lo stiamo già facendo, per esempio, proprio in queste settimane, ci stiamo interfacciando con i tecnici della Foss per la sostituzione di alcune finestre".

Intanto, però, il presidente Santoro sta provando a spostare almeno gli impiegati dell'amministrazione in una sede più consona. E precisamente in uno dei due immobili che la Fondazione possiede in via La Farina. "Abbiamo effettuato dei sopralluoghi per capire se sono utilizzabili o, eventualmente, come renderli tali nel più breve tempo possibile".

L'altro immobile di via La Farina della Fondazione potrebbe essere messo in affitto per fare cassa, mentre Santoro ha dei piani anche per Villa Napoli, nonostante il Governo regionale abbia già manifestato l'intenzione di riprendersela, presentando addirittura in Aula un emendamento per questo scopo, diventato un articolo del cosiddetto 'collegato Cultura0. "La riapriremo - annuncia invece Santoro - e lavoreremo con la Sovrintendenza per capire come fare. Potremmo anche pensare di organizzare lì la prossima stagione estiva della Foss".

https://livesicilia.it/2019/07/16/ac...teama_1073337/
giovannimi1976 no está en línea   Reply With Quote
Old July 17th, 2019, 11:33 PM   #24260
renard78
Registered User
 
Join Date: Dec 2010
Posts: 3,052
Likes (Received): 1581

Ottime notizie, ma i lavori per il basolato in via Maqueda quando partiranno?
renard78 no está en línea   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 


Reply

Tags
architettura, centro storico, italia, italy, palermo, restauro, sicilia

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off



All times are GMT +2. The time now is 01:08 AM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11 Beta 4
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions Inc.
vBulletin Security provided by vBSecurity v2.2.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us