Trasporti - Page 6 - SkyscraperCity
 

forums map | news magazine | posting guidelines

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Euroscrapers > Local discussions > Switzerland > Ticino


Global Announcement

As a general reminder, please respect others and respect copyrights. Go here to familiarize yourself with our posting policy.


Reply

 
Thread Tools Rating: Thread Rating: 7 votes, 5.00 average.
Old June 25th, 2012, 10:10 AM   #101
Coccodrillo
Moderator
 
Join Date: Sep 2005
Location: Switzerland
Posts: 7,457
Likes (Received): 980

Si dice che quattro consiglieri federali su sette siano favorevoli ad una seconda galleria stradale al San Gottardo, da usare con una sola corsia dopo il risanamento dell'esistente.
__________________
1.6.2016: Basistunnel!

für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo no está en línea   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 
Old June 26th, 2012, 01:03 AM   #102
Luganese1980
Registered User
 
Join Date: Jan 2009
Posts: 309
Likes (Received): 78

Speriamo che non demoliscano davvero l'Infocentro. Sarebbe ridicolo!

Biasca: Museo dei trasporti e il binario diventa turistico
Biasca come Lucerna e come Poschiavo. Nel senso che dopo il 2016 la cittadina della Riviera potrebbe dotarsi di un museo dei trasporti come la città più popolosa della Svizzera centrale e di una ferrovia turistica di montagna come il trenino rosso del Bernina. Il tutto grazie e a causa della messa in funzione di AlpTransit con la galleria di base che permetterà di aggirare la linea ferroviaria attuale. Giorgio Campiche, direttore del locale Ente turistico ci ha confermato che vi sono già stati promettenti incontri con le Ferrovie Federali e che «Biasca è il Municipio di riferimento» per l'intera questione.

Premessa indispensabile è l'apertura al traffico ferroviario della galleria di base, trasformandone in opportunità gli aspetti negativi, riguardanti non solo la Leventina, che verrà tagliata fuori dal traffico ferroviario europeo, ma anche Biasca. Le incognite sono molte, ad iniziare dal destino che toccherà all'Infocentro di Pollegio una volta che il cantiere del secolo sarà chiuso. AlpTransit cederà alle FFS lo stabile che attualmente è gestito dagli Enti turistici ma di più al momento non si sa. Potrebbe semplicemente venire demolito ma potrebbe anche essere salvato e convertito in museo dei trasporti o delle energie alternative. Stessa sorte potrebbe toccare alla stazione di Biasca, dove gli spazi non o sottoutilizzati, officine comprese, certo non mancano. Il sito ben si presta a fini turistici. Campiche ci ha detto che gli esperti delle FFS che lo hanno visitato pochissimo tempo fa avevano occhi solo per la cascata di Santa Petronilla, che effettivamente rende la zona spettacolare almeno quanto altri blasonati salti d'acqua, come ad esempio la Piumogna di Faido. Non si tratterà certo di un museo tradizionale «fallimentare in partenza se rimane tale» ha osservato Campiche, ricordando che al giorno d'oggi nessuna esposizione ha successo se resta statica. Anche a Lucerna per far funzionare il Museo dei trasporti bisogna continuamente organizzare qualcosa di nuovo.

Per quanto riguarda la linea ferroviaria che nelle intenzioni verrà sgravata dal traffico internazionale, almeno da quello passeggeri, si ipotizza un futuro turistico sul modello della altre ferrovie di montagna svizzere, ad iniziare da quella retica. I biaschesi possono avvalersi dell'appoggio e della consulenza del club del San Gottardo di Mendrisio. Si tratta di un'associazione fondata nel 1982 con lo scopo di acquistare, restaurare e conservare materiale ferroviario storico e che è riuscita a far rinascere, a scopo turistico e in poco meno di cinque mesi di lavoro svolto da volontari, una linea ferroviaria internazionale che era chiusa al traffico da ormai 70 anni (per maggiori informazioni il sito internet è www.clubsangottardo.ch). È stata quindi ritenuta il partner ideale, insieme ai responsabili della ferrovia mesolcinese, altra linea defunta e rinata, per dare un nuovo sbocco alla Gotthardbahn.

Dal canto suo l'Esecutivo biaschese, come ci ha detto il sindaco Jean-François Dominé, pur vedendo di buon occhio l'operazione, non è ancora entrato nel merito, ma certamente considererà la questione della quale si sta occupando anche l'Ente regionale di sviluppo di Bellinzona e valli.


Corriere del Ticino
23/06/2012
Luganese1980 no está en línea   Reply With Quote
Old July 3rd, 2012, 10:28 PM   #103
Coccodrillo
Moderator
 
Join Date: Sep 2005
Location: Switzerland
Posts: 7,457
Likes (Received): 980

Il 23 settembre alcuni di noi saranno chiamati a votare sul semisvincolo di Bellinzona. Opinioni?
__________________
1.6.2016: Basistunnel!

für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo no está en línea   Reply With Quote
Old July 4th, 2012, 12:06 AM   #104
Luganese1980
Registered User
 
Join Date: Jan 2009
Posts: 309
Likes (Received): 78

Quote:
Originally Posted by Coccodrillo View Post
Il 23 settembre alcuni di noi saranno chiamati a votare sul semisvincolo di Bellinzona. Opinioni?
A dire il vero non sono abbastanza informato sulle vicende sopracenerine.
Luganese1980 no está en línea   Reply With Quote
Old July 4th, 2012, 08:48 AM   #105
Coccodrillo
Moderator
 
Join Date: Sep 2005
Location: Switzerland
Posts: 7,457
Likes (Received): 980

Si tratta di votare se costruire un nuovo svincolo sulla A2 oppure no. Sarebbe accessibile solo da sud (da/per Lugano) e darebbe su Via Tatti (la A in questa mappa):

https://maps.google.ch/maps?saddr=St...sz=18&t=h&z=15

Il vantaggio è che chi va/viene da Lugano non dovrebbe più uscire a Giubiasco scaricando la strata Giubiasco-Bellinzona, lo svantaggio è che carica altre strade.

Sito del comitato referendario: http://www.nosemisvincolo.ch/
__________________
1.6.2016: Basistunnel!

für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo no está en línea   Reply With Quote
Old July 6th, 2012, 12:00 AM   #106
Luganese1980
Registered User
 
Join Date: Jan 2009
Posts: 309
Likes (Received): 78

Quote:
Originally Posted by Coccodrillo View Post
Si tratta di votare se costruire un nuovo svincolo sulla A2 oppure no. Sarebbe accessibile solo da sud (da/per Lugano) e darebbe su Via Tatti (la A in questa mappa):

https://maps.google.ch/maps?saddr=St...sz=18&t=h&z=15

Il vantaggio è che chi va/viene da Lugano non dovrebbe più uscire a Giubiasco scaricando la strata Giubiasco-Bellinzona, lo svantaggio è che carica altre strade.

Sito del comitato referendario: http://www.nosemisvincolo.ch/
Grazie delle info!
Purtroppo non voto più in Ticino...
Luganese1980 no está en línea   Reply With Quote
Old July 17th, 2012, 12:07 PM   #107
Coccodrillo
Moderator
 
Join Date: Sep 2005
Location: Switzerland
Posts: 7,457
Likes (Received): 980

[IMG]http://i48.************/21182vl.jpg[/IMG]
__________________
1.6.2016: Basistunnel!

für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo no está en línea   Reply With Quote
Old July 22nd, 2012, 12:14 AM   #108
Coccodrillo
Moderator
 
Join Date: Sep 2005
Location: Switzerland
Posts: 7,457
Likes (Received): 980

Foto e video: http://info.rsi.ch/home/channels/inf...-la-rivoluzion
__________________
1.6.2016: Basistunnel!

für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo no está en línea   Reply With Quote
Old July 22nd, 2012, 11:57 AM   #109
Tony Resta
T-Stays
 
Tony Resta's Avatar
 
Join Date: Jul 2007
Location: Lugano, CH
Posts: 991
Likes (Received): 70

Stanotte hanno attivato il nuovo sistema viario di Lugano.
http://www.tio.ch/Ticino/Attualita/N...l-Piano-viario
Tony Resta no está en línea   Reply With Quote
Old October 15th, 2012, 09:36 PM   #110
Fabri88
Idee Fuse e Confuse User
 
Join Date: Feb 2011
Location: BUSTO ARSIZIO
Posts: 9,824
Likes (Received): 2938

Buonasera, mi sapete dire quali progetti (ferro)viari ci sono in ballo tra la frontiera di Stabio e Mendrisio?

Grazie per la risposta!
Fabri88 no está en línea   Reply With Quote
Old October 15th, 2012, 10:27 PM   #111
Coccodrillo
Moderator
 
Join Date: Sep 2005
Location: Switzerland
Posts: 7,457
Likes (Received): 980

La ferrovia Mendrisio-Varese: http://www.ffs.ch/fmv/

In parte nuova, in parte pesante ricostruzione di linee esistenti (la tratta Arcisate-Induno Olona, pur essendo sulla sede ferroviaria attuale, sarà tutta in trincea o galleria, per cui anche questa parte è di fatto nuova).

Il servizio previsto prevede anche treni diretti Como-Varese via Mendrisio, nel forum italiano ci sono altri dettagli: https://www.skyscrapercity.com/showthread.php?t=908198
__________________
1.6.2016: Basistunnel!

für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo no está en línea   Reply With Quote
Old November 18th, 2012, 12:43 AM   #112
italiano_pellicano
BANNED
 
Join Date: Feb 2010
Location: Los Angeles , US / Cancun , MX
Posts: 16,689
Likes (Received): 2018

grazie per la informazione e le foto
italiano_pellicano no está en línea   Reply With Quote
Old August 22nd, 2013, 07:10 PM   #113
m89arco
Registered User
 
m89arco's Avatar
 
Join Date: Feb 2012
Location: Zürich/Mendrisio
Posts: 133
Likes (Received): 25

Da : http://www.tio.ch/News/Ticino/751014...amento-A2-A13/

"Se salta l'aumento della vignetta niente soldi al collegamento A2-A13"

È quanto è emerso dall'incontro odierno tra Michele Barra e il capo dell’Ufficio federale delle strade (USTRA) Rudolf Dieterle


Se l’aumento del prezzo della vignetta autostradale dovesse essere bocciata in occasione del voto popolare del 24 novembre prossimo, il collegamento del Locarnese A2-A13 rimarrebbe nella competenza cantonale e il finanziamento federale dell’opera cadrebbe completamente.

Ecco la doccia fredda scaturita dall'incontro che c'è stato oggi a Berna tra il Consigliere di Stato Michele Barra e il capo dell’Ufficio federale delle strade (USTRA) Rudolf Dieterle, e quindi il capo dell’Ufficio federale dei trasporti (UFT) Peter Fuglistaler.

L'incontro ha permesso di approfondire tre temi di rilievo: lo stato dei lavori per l’approvazione del collegamento del Locarnese A2-A13, il cui studio di fattibilità aggiornato ai sensi delle richieste formulate dall’USTRA è stato trasmesso a Rudolf Dieterle nel dicembre 2012 e per il quale si attende di conoscere la scelta federale fra le tre varianti proposte, così come le prossime scadenze. L’ufficio ha confermato di ritenere questo collegamento di primaria importanza, ma di dover attendere l’entrata in vigore del nuovo Decreto sulla rete delle strade nazionali e della Legge sul contrassegno autostradale prima di poter procedere a una scelta della variante.


Il precedente progetto (Variante 95) era stato bocciato il 30 settembre del 2007 con il 54% di no. La Variante 95 era stata infatti sottoposta a votazione cantonale. Ora dovrebbe diventare un affare di competenza federale, quindi immagino che non sarebbe più possibile chiedere il parere del popolo. Personalmente non me ne rallegro. Qualcuno è a conoscenza di queste nuove varianti in discussione?
m89arco no está en línea   Reply With Quote
Old August 24th, 2013, 12:30 AM   #114
Coccodrillo
Moderator
 
Join Date: Sep 2005
Location: Switzerland
Posts: 7,457
Likes (Received): 980

La variante attualmente preferita sembra essere un interramento della strada esistente, mantenendo una corsia per direzione.

Le varianti pensate sono tantissime, qui (attenzione, 9 MB!) se ne trovano alcune vecchie (ma post-variante 95), poi ne hanno pensate altre più o meno simili, mentre ora la variante scelta dal cantone sembra non più possibile perché per le gallerie servirebbero due tubi separati. In ogni caso l'attuale tratto a 2+2 corsie fra la A2 e Sant'Antonino verrebbe ricostruito, in parte in una galleria di 2 km sempre a 2+2 corsie.

Qualcosa si trova su http://www4.ti.ch/dt/temi/a2a13/tema/tema/ (in breve http://www.ti.ch/a2a13).

Quanto alla votazione sulla vignetta, benché qualcuno tenti di farla passare per un ricatto al Ticino, i progetti a rischio in caso di "no" sono in tutta la Svizzera (a memoria, A20 La Chaux de Fonds-Le Locle, Glattalautobahn, circonvallazione di Bivio GR, senza contare che 400 km di strade resterebbero a carico dei cantoni). Secondo me valgono 60 franchi in più all'anno, e spero anche per gli altri svizzeri.
__________________
1.6.2016: Basistunnel!

für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo no está en línea   Reply With Quote
Old August 25th, 2013, 05:54 PM   #115
m89arco
Registered User
 
m89arco's Avatar
 
Join Date: Feb 2012
Location: Zürich/Mendrisio
Posts: 133
Likes (Received): 25

Grazie per le info. Non sono forse stato particolarmente attento all'evolversi della situazione dal 2007 ma non ero assolutamente a conoscenza di questa variante (interramento della cantonale). Mi sembra una proposta molto sensata! Nel 2007 avevo votato no alla Variante 95 (tra l'altro era stata la mia prima votazione ) e ora sono molto contento che il voto sia stato letto come un invito a progettare qualcosa di più rispettoso di una delle poche aree pianeggianti verdi del Cantone. Limitare il perimetro era esattamente quello che ai tempi mi sembrava la scelta migliore (parere da "non-tecnico" eh!). La Variante 95 sembrava proprio andare contro a questo approccio.

Per la vignetta: io voterò per l'innalzamento. Io non ho un'auto, studiando a Zurigo. I progetti stradali non mi cambiano molto la vita e in genere mi fanno un po' storcere il naso (perlomeno di primo acchito). Troppo spesso nel Canton Ticino si è dato (IMO!) troppo peso all'auto e ora mi sembra i risultati non siano esaltanti (penso al Mendrisiotto). Senza contare la scarsa attenzione all'impatto ambientale (ancora recentemente, penso ai ripari fonici di Bissone ). Però è evidente che certi progetti siano necessari, soprattutto quelli legati alle autostrade che sgravano la rete cantonale, e che 40 CHF siano palesemente troppo pochi per garantire una rete autostradale efficiente. Lo sarebbero anche 100 immagino (se penso a quanto costano le autostrade in Francia o Italia...). Ma se non si agisce sulla vignetta, occorrerà magari aumentare la benzina o l'IVA e non sarebbe giusto nei confronti di chi le autostrade manco le usa. Certo, qui (Mendrisio) il timore è che un innalzamento così repentino comporterà che molti automobilisti (frontalieri) si riverseranno sulle cantonali già al limite della sopportazione. Spero sarà un fenomeno temporaneo. Sarebbe probabilmente stato più lungimirante alzare già in passato gradualmente il prezzo. Oppure si potrebbero introdurre bollini giornalieri, anche se non so se sia fattibile.
m89arco no está en línea   Reply With Quote
Old August 25th, 2013, 08:21 PM   #116
Coccodrillo
Moderator
 
Join Date: Sep 2005
Location: Switzerland
Posts: 7,457
Likes (Received): 980

Verrà introdotta una vignetta da 40 franchi valida due mesi. Insieme all'annuale a 100, i prezzi supereranno di poco quelli delle tre vignette austriache (hanno anche quella da 10 giorni, ma anche pedaggi extra sulle autostrade transalpine).

A fine anno o inizio 2014 si voterà anche sul nuovo fondo di finanziamento della ferrovia, quello nato come controprogetto diretto all'iniziativa dell'ATA. Più avanti (fra 2014 e 2016) anche sul raddoppio o meno del tunnel stradale del San Gottardo e un fondo per le autostrade.

Anche io avevo votato no alla Variante 95, per gli stessi motivi.
__________________
1.6.2016: Basistunnel!

für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo no está en línea   Reply With Quote
Old September 14th, 2013, 11:07 PM   #117
Coccodrillo
Moderator
 
Join Date: Sep 2005
Location: Switzerland
Posts: 7,457
Likes (Received): 980

Verso Stabio...

[IMG]http://i41.************/v8fm75.jpg[/IMG]

Qui sono ancora indietro...

[IMG]http://i42.************/72aqsy.jpg[/IMG]

Il confine è dopo il ponte. Per ora si vedono solo alberi.

[IMG]http://i44.************/2rcpz6r.jpg[/IMG]

Altre foto (di oggi): https://www.skyscrapercity.com/showth...#post107088368
__________________
1.6.2016: Basistunnel!

für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia

m89arco liked this post
Coccodrillo no está en línea   Reply With Quote
Old September 16th, 2013, 11:42 PM   #118
m89arco
Registered User
 
m89arco's Avatar
 
Join Date: Feb 2012
Location: Zürich/Mendrisio
Posts: 133
Likes (Received): 25

Un progetto importante per il Sottoceneri è la riorganizzazione dello svincolo di Mendrisio. Sulla A2 da Lugano a Chiasso circolano circa 60'000 veicoli al giorno: si tratta quindi di un tratto a 2 corsie per senso di marcia molto congestionato (probabilmente uno dei più congestionati della Svizzera), soprattutto nelle ore di punta e in prossimità della dogana di Chiasso Brogeda. In uscita a Mendrisio l'A2 è collegata alla superstrada Mendrisio-Stabio (a una corsia, non a pagamento). Sempre nelle ore di punta, la superstrada è intasata, così come lo è tutto lo svincolo di Mendrisio, rendendo difficile per chi abita nel Mendrisiotto prendere l'autostrada verso Lugano anche se il traffico scorre in senso inverso.

Ecco un'immagine

Da www.astra.admin.ch


Uploaded with ImageShack.us

L'autostrada è in primo piano e curva verso sud. La superstrada corre parallela per qualche centinaia di metri, poi continua verso ovest. Qui una panoramica: http://goo.gl/maps/RWqgA

Il progetto prevede di suddividere correttamente l'uscita per Mendrisio e il raccordo tra la A2 e la SPA 394 (superstrada), nonché gestire in modo ottimale i flussi di traffico in entrata e uscita nello svincolo di Mendrisio. In soldoni, per chi arriva da Stabio (Varese) percorrendo la superstrada, non dovrà più uscire a Mendrisio, percorrere la rotonda e rientrare in A2, ma potrà farlo direttamente, qualche metro più a sud. Contemporanemante, chi arriva da Lugano o Chiasso (Milano), potrà imboccare la superstrada senza uscire a Mendrisio, ma direttamente un po' più a sud.

L'opera costerà 100 milioni di franchi. I lavori principali inizieranno nel 2014 e termineranno nel 2017. Al momento si procede con i lavori preliminari. Già nel 2015 sarà possibile bypassare lo svincolo.

Un'immagine del progetto, sempre dal sito dell'ASTRA:


Uploaded with ImageShack.us

Sulla sinistra si nota la possibilità di entrare in autostrada dalla strada cantonale e dalla superstrada. Così come di uscire dall'A2 per chi proviene da nord e poi di imboccare la super. Lo svincolo di Mendrisio, allegerito dal traffico, sarà dotato di nuove rotonda ( a destra) e collegato con la viabilità locale.

Per più info e foto (e uno zoom dell'immagine soprastante): http://www.astra.admin.ch/autobahnsc...537/index.html

Per il servizio del Quotidiano:
info.rsi.ch/home/channels/informazione/ticinoegrigioni/info_on_line/2013/03/12--Svincolo-Mendrisio-al-via-i-lav
m89arco no está en línea   Reply With Quote
Old September 16th, 2013, 11:50 PM   #119
m89arco
Registered User
 
m89arco's Avatar
 
Join Date: Feb 2012
Location: Zürich/Mendrisio
Posts: 133
Likes (Received): 25

Opinioni sul progetto?

Premesso che i lavori sono iniziati, che i ricorsi sono stati respinti e che i lavori non dipenderanno dall'aumento o meno del prezzo della vignetta autostradale...

Posso testimoniare, vivendo a pochi minuti dallo svincolo ed essendo costretto a percorrerlo per andare sia a Lugano sia in direzione Sud, che oggi la situazione è critica. A volte ci vogliono 30 minuti da Stabio per arrivare ad imboccare l'A2 (e poi non è che su quest'ultima la situazione sia fluida).

Sono un po' combattuto perché in famiglia ben 2 membri fanno parte del comitato che ha fatto ricorso al progetto. Ricorso respinto. È vero che nuove strade chiamano traffico e che la situazione nel Mendrisiotto è un chiaro esempio di come una pianificazione sbagliata da parte di privati poi debba venir risolta dall'intervento pubblico (parlo dell'area industriale di Mendrisio). E questo lascia un po' l'amaro in bocca. Ma ormai il traffico c'è, in larga parte provocato dal Fox town, che però c'è, in grande parte causato da frontalieri, che però anche loro ci sono. Credo si tratti di un intervento ragionevole che pone fino al non senso di dover uscire dalla superstrada per poi rientrare subito dopo in autostrada. Si asfalterà la zona "la Tana", col suo mulino, che però a dirla tutta è già incorniciata da piloni autostradali, bretelle e raccordi. Quindi, tutto sommato, l'intervento mi trova favorevole (ma non mi rende felice).
m89arco no está en línea   Reply With Quote
Old September 18th, 2013, 12:16 PM   #120
bloodymary
Un bloody mary por favor!
 
bloodymary's Avatar
 
Join Date: Aug 2009
Location: Lugano
Posts: 10
Likes (Received): 45

Quote:
Originally Posted by Tony Resta View Post
Stanotte hanno attivato il nuovo sistema viario di Lugano.
http://www.tio.ch/Ticino/Attualita/N...l-Piano-viario
Ciao a tutti,

sono arrivato a Lugano un po' dopo di questo cambio (ottobre 2012) e sarebbe interessato a guardare un piano delle linee TPL prima il cambio Ho letto che le linee 6 e 7 sono nuove e anche che altre ci sono state cambiate.

Ho provato a cercare sul internet "piano tpl storico" (non so veramente se è un termino corretto) ma non trovo niente.

Scusate per il mio italiano, sto ancora imparando

Grazie!
bloodymary no está en línea   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 


Reply

Thread Tools
Rate This Thread
Rate This Thread:

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off



All times are GMT +2. The time now is 10:43 AM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11 Beta 4
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions Inc.
vBulletin Security provided by vBSecurity v2.2.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us