MILANO - progetti approvati - Page 7 - SkyscraperCity
 

forums map | news magazine | posting guidelines

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Architettura ed urbanistica in Italia > Progetti in corso


Global Announcement

As a general reminder, please respect others and respect copyrights. Go here to familiarize yourself with our posting policy.


Reply

 
Thread Tools
Old March 15th, 2007, 12:34 AM   #121
Alieno
Registered User
 
Alieno's Avatar
 
Join Date: Nov 2006
Location: Milano
Posts: 3,007
Likes (Received): 362

Tunnel Gattamelata-DeGasperi

Status: In costruzione

IL PROGETTO IN BREVE

Il tunnel collegherà viale De Gasperi a via Gattamelata, sarà lungo 970 metri, quattro corsie (due per senso di marcia).
La conlusione dei lavori è prevista per la metà del 2010.


COME DIVENTERA' - FOTO DEL PROGETTO

[IMG]http://i17.************/2iacqgx.jpg[/IMG]

[IMG]http://i16.************/2hheu1h.jpg[/IMG]

[IMG]http://i19.************/2qbbns3.jpg[/IMG]
Alieno no está en línea   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 
Old March 15th, 2007, 12:41 AM   #122
Alieno
Registered User
 
Alieno's Avatar
 
Join Date: Nov 2006
Location: Milano
Posts: 3,007
Likes (Received): 362

Area Ex Link-Belt

Status: In costruzione dalla fine del 2007 (fine lavori: 2010)

Area Lorenteggio

Tre torri da 40, 54 e 62 metri. Al centro una piazza tra gli edifici.


COME DIVENTERA' - FOTO DEL PROGETTO

[IMG]http://i3.************/67ret0l.jpg[/IMG]

[IMG]http://i3.************/6cqiiph.jpg[/IMG]

[IMG]http://i1.************/4kehiz8.jpg[/IMG]

[IMG]http://i15.************/2vkf78i.jpg[/IMG]

[IMG]http://i12.************/53trytc.jpg[/IMG]

[IMG]http://i3.************/61l8i7m.jpg[/IMG]

Last edited by Alieno; September 15th, 2007 at 03:06 PM.
Alieno no está en línea   Reply With Quote
Old March 15th, 2007, 12:43 AM   #123
Alieno
Registered User
 
Alieno's Avatar
 
Join Date: Nov 2006
Location: Milano
Posts: 3,007
Likes (Received): 362

Polo Tecnologico della Brianza

Status: In costruzione

IL PROGETTO IN BREVE

Il polo tecnologico della Brianza di Desio, in gran parte realizzato, sarà completato con la realizzazione di una torre.


COME DIVENTERA' - FOTO DEL PROGETTO

[IMG]http://i15.************/3y36np1.jpg[/IMG]

[IMG]http://i19.************/2m2uhw4[/IMG]

[IMG]http://i18.************/2wn319i[/IMG]

[IMG]http://i17.************/4bxq0ly.jpg[/IMG]

[IMG]http://i17.************/478n8zl.jpg[/IMG]

[IMG]http://i19.************/2hqz30h.jpg[/IMG]

Last edited by Alieno; March 26th, 2007 at 10:59 PM.
Alieno no está en línea   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 
Old March 26th, 2007, 10:54 PM   #124
Alieno
Registered User
 
Alieno's Avatar
 
Join Date: Nov 2006
Location: Milano
Posts: 3,007
Likes (Received): 362

Torre delle Arti

Status: Approvato (è in atto la demolizione dell'edificio preesistente)

CARATTERISTICHE DEL PROGETTO

La 'Torre delle arti' che sorgerà in via Principe Eugenio a Milano, al posto degli uffici della ex Montedison, può essere definita come una «scultura architettonica».

Il progetto, commissionato dal gruppo finanziario australiano Babcock Brown allo studio Archea, prevede un edificio di 94 metri che si avvolge su se stesso, offrendo su ogni lato una vista prospettica diversa, come fossero quattro torri che si articolano attorno a un corpo centrale. Gli arredi interni degli spazi comuni, dell'atrio, del ristorante sull'attico e dello spazio benessere, che occuperà tutto il quarto piano, saranno affidati a designer e artisti selezionati da una giuria.

Il progettista Marco Casamonti, vincitore con Archea del concorso nazionale di idee per la torre, spiega che l'edificio ha l'ambizione di essere un contributo all'«immagine della nuova Milano». La novità sta nella scelta di svilupparsi in altezza per dare più spazio al verde. La superficie complessiva è la stessa occupata dai due edifici ex Montedison (20 mila metri quadrati) ma l'assetto verticale consentirà di risparmiare il 58% dell'area che sarà così sfruttata per una piazzetta interna e un giardino.

Sui 24 piani della torre e sui 10 dell'edificio accanto, allineato a quelli preesistenti, sorgeranno 140 appartamenti di pezzatura superiore ai 100 metri quadrati. Il progetto prevede anche la realizzazione di un parcheggio di quattro piani sotterranei, per 315 posti.

I rivestimenti, secondo la tradizione milanese, verranno realizzati in pietra, mentre la superficie caratterizzata dalle scanalature sarà in ceramica smaltata. Il tetto di due delle torri che arrivano in alto ospiterà inoltre una zona verde, riprendendo, anche qui, la tradizione dei giardini pensili milanesi.

A terra lo spazio previsto avrà il sapore degli slarghi e delle piazzette della città storica con la presenza di quattro piccoli negozi di vicinato, un caffè, uno sportello bancario, così da non ledere le attività dei commercianti del quartiere e costituire un servizio per gli abitanti della nuova torre. Un ascensore collegherà inoltre il caffé della piazzetta con la punta più alta della torre, dove si potrà ammirare lo skyline della città di Milano mentre un sistema di vigilanza fornito da Babcock & Brown garantirà la sicurezza nella piazza che sarà aperta notte e giorno. L’edificio è stato studiato anche dal punto di vista della sua illuminazione e quindi della sua visione notturna garantita da un a fotocellula crepuscolare che accende l’illuminazione esterna al calare della luce solare cosicché la torre possa divenire un landmark in grado di valorizzare il ruolo e la presenza del quartiere nella città.

I lavori di costruzione cominceranno a settembre una volta terminata la demolizione dell’edificio esistente e si concluderanno in tre anni.


COME DIVENTERA' - FOTO DEL PROGETTO

[IMG]http://i9.************/2n9yetl.jpg[/IMG]

[IMG]http://i9.************/30133ts.jpg[/IMG]

[IMG]http://i10.************/2w4zrd0.jpg[/IMG]
Alieno no está en línea   Reply With Quote
Old March 26th, 2007, 10:57 PM   #125
Alieno
Registered User
 
Alieno's Avatar
 
Join Date: Nov 2006
Location: Milano
Posts: 3,007
Likes (Received): 362

Parco del Ticinello

Status: In attesa

Superficie territoriale interessata: 880.000 mq


CARATTERISTICHE DEL PROGETTO

Nella parte sud della città, ad est di via dei Missaglia, compresa nel Parco Agricolo Sud si trova una vasta zona di notevole interesse pubblico, caratterizzata dal percorso del cavo del Ticinello e da un territorio agricolo con la presenza di complessi rurali, anche di rilevanza monumentale. In un ambito così descritto la scelta del progetto è stata quella di confermare e rafforzare il connotato agricolo del nuovo parco, in cui dunque l’attività produttiva diventi il centro di attrazione per il pubblico. Riservando circa il 70% del parco all’attività agricola si immagina un’agricoltura che svolga nei confronti dei visitatori funzioni didattiche, di memoria, ricreative e paesaggistiche. La restante parte del 30% è di fruizione pubblica ed è stata pensata in modo da assumere la stessa caratterizzazione paesaggistica assimilando la scelta dei materiali, degli arredi, delle specie arboree. Sono state individuate aree propriamente di sosta, due aree boscate, un’area di riconoscimento alberi, il percorso principale del parco lungo il corso del Ticinello e un’area orti.

Aree di sosta: saranno realizzate diverse aree pic-nic con tavoli e panche in prati alberati, un’area feste con due porticati attrezzati per feste nei pressi della Cascina Campazzino, alcune aree relax con panche nei prati, un’area a frutteto con tavoli nei pressi di numerosi alberi da frutto.

Aree boscate: è prevista la ricostruzione del bosco originario a quercocarpineto e a pioppeto saliceto nelle aree umide della pianura Padana con funzioni didattiche e strutture per l’osservazione della fauna.

Corso del Ticinello: sarà realizzata una pavimentazione in listoni di legno lungo il corso del Ticinello arredato con alberi e arbusti autoctoni.

Orti: è prevista la realizzazione di un’area di 160 orti, confinante con il parcheggio, comprensiva di spazi comuni attrezzati con bagni e lavandini sotto i porticati, barbecue e pergolati.

Area di riconoscimento alberi: vicino alla Cascina Campazzo saranno posati un esemplare di ciascun albero e arbusto con cartellini di riconoscimento.

Il progetto prevede l'esproprio di tutta l'area.

Attualmente il privato, proprietario dell'area, ha presentato al Settore Piani e Progetti Esecutivi per l'Edilizia un Piano Integrato d'Intervento riguardante anche l'area del parco.


COME DIVENTERA' - FOTO DEL PROGETTO

[IMG]http://i12.************/2d1mhig.jpg[/IMG]

[IMG]http://i12.************/3y6ccn9.jpg[/IMG]

[IMG]http://i9.************/44qtpwg.jpg[/IMG]

Last edited by Alieno; March 29th, 2007 at 07:39 PM.
Alieno no está en línea   Reply With Quote
Old March 29th, 2007, 07:31 PM   #126
Alieno
Registered User
 
Alieno's Avatar
 
Join Date: Nov 2006
Location: Milano
Posts: 3,007
Likes (Received): 362

Sheraton Malpensa Airport Hotel

Status: In Costruzione

IL PROGETTO IN BREVE

Aprirà nel 2010 il nuovo Sheraton Malpensa Airport Hotel, che sorgerà vicino all'edificio principale dell'aeroporto, e avrà accesso diretto al Terminal 1. La vicinanza all'aerostazione sarà ricordata anche dall'esclusivo design della nuova struttura che, nata dalla fantasia dello studio King&Roselli, avrà la forma di un aereo. L'edificio principale sarà costituito da una struttura circolare in acciaio e vetro e consentirà l'accesso diretto in aeroporto. Due ali laterali, lunghe 420 metri, affiancheranno l'albergo e ospiteranno le 450 camere (tra cui anche alcune suite e una Presidenziale). I due estremi delle ali saranno abbelliti con fontane o altri elementi, mentre le facciate verranno vivacizzate con vetri, tende e motivi decorativi.

Oltre a questo, 1.900 metri quadrati saranno occupati dagli spazi congressuali e ci sarà anche un business center. Una beauty farm e fitness center saranno a disposizione del benessere, mentre 450 persone potranno essere accolte nel ristorante dell'albergo.


COME DIVENTERA' - FOTO DEL PROGETTO

[IMG]http://i12.************/2wq61wy.jpg[/IMG]

[IMG]http://i13.************/44kndhu.jpg[/IMG]

[IMG]http://i10.************/351z6f8.jpg[/IMG]

[IMG]http://i11.************/29mr6ud.jpg[/IMG]
Alieno no está en línea   Reply With Quote
Old March 29th, 2007, 07:34 PM   #127
Alieno
Registered User
 
Alieno's Avatar
 
Join Date: Nov 2006
Location: Milano
Posts: 3,007
Likes (Received): 362

Nodo di Bettola

Status: In costruzione

IL PROGETTO IN BREVE

Il Comune di Sesto San Giovanni, in qualità di Comune capofila del progetto, con i Comuni di Monza e Cinisello Balsamo, ha sottoscritto un accordo con la Provincia di Milano per il co-finanziamento di uno “Studio di fattibilità per la progettazione urbanistica e ambientale per la riqualificazione complessiva dell’ambito territoriale sovracomunale del nodo A4/SS36/A52 in attuazione degli obiettivi del PTCP”. I Comuni cointeressati hanno costituito un gruppo di lavoro interistituzionale e hanno attivato una consulenza specialistica per la redazione dello studio di fattibilità con il centro Studi PIM. Il progetto si inserisce nell’ambito dell'“Accordo per lo sviluppo di un sistema integrato di trasporto pubblico sulla direttrice Milano-Monza”, sottoscritto dagli Enti sopra citati con la Regione Lombardia e il Comune di Milano.

Ecco l'elenco dei progetti:

- Programma integrato di intervento Auchan
Vedi: https://www.skyscrapercity.com/showpo...1&postcount=63

- Ristrutturazione ss. 36
Realizzazione della connessione tra la statale ss 36 e il sistema autostradale milanese, con collegamenti alla tangenziale nord, alla direttrice Sesto–Monza e alla città di Cinisello.
Stato di avanzamento: progetto definitivo (2000) Attuazione con appalto integrato, contratto firmato a luglio 2005

- Prolungamento linea MM1
Vedi: https://www.skyscrapercity.com/showpo...3&postcount=46

- Prolungamento linea MM5
3° lotto della MM5 da Milano Bignami a Monza
Stato di avanzamento: studio di fattibilità (2005)

- Nuova tranvia Monza - Bettola
Stato di avanzamento: studio di fattibilità (2004)

- Nuova tranvia Sesto San Giovanni -Bettola
Nuova tranvia che si allaccia alla tranvia Gobba – Precotto prevista a Milano, e che collega le aree Marelli e le aree Falck.
Stato di avanzamento: studio di fattibilità (2005)

- Nuovo parcheggio di interscambio
Realizzazione di un nuovo parcheggio di interscambio da 2.500 posti auto
Stato di avanzamento: studio di fattibilità (2004)

- Nuova autostazione autobus
Autostazione in grado di ospitare quindici stalli per bus da 12 metri
Stato di avanzamento: studio di fattibilità del parcheggio.


Planimetria dei progetti:

[IMG]http://i3.************/484oosy.jpg[/IMG]



CARATTERISTICHE DEL PROGETTO

Il nodo di interscambio

Il nodo di interscambio si articola intorno alle previste stazioni delle linee metropolitane M1 e M5 per facilitarne l’accesso.
Sono previsti parcheggi, sia interrati che fuori terra, questi ultimi contenuti in appositi manufatti edilizi a distribuzione circolare, per un totale di circa 2.500 posti auto.
I corpi edilizi dei parcheggi e i relativi accessi si sviluppano lungo la strada posta in direzione nord-sud.
Essi si articolano secondo una successione lineare di tre elementi cilindrici, la cui qualità architettonica segna a livello territoriale il bordo dello spazio verde attrezzato, ponendosi come segno riconoscibile nell’attuale contesto, disomogeneo e disordinato.
Tra le due rotonde stradali è prevista un’ampia area per autolinee con un adeguato numero di banchine di sosta.
La sosta della linea tramviaria di superficie è prevista a ridosso della stazione di servizio degli autobus.
Con la realizzazione dell’autostazione sarà possibile l’arretramento a Bettola delle 7 autolinee oggi attestate su Sesto 1° Maggio:
• Besana -Monza San Gerardo
• Sesto FS M1-Carate-Giussano
• Sesto FS M1-San Fruttuoso-Monza
• Sesto FS M1-Busnago
• Sesto FS M1-Trezzo
• Porto d'Adda -Milano
• Sesto FS M1-Cinisello
Ed eventualmente:
• Nuovo servizio navetta Monza-Bettola
• Linea Zara M3-Monza

[IMG]http://i13.************/2mpn7g4.jpg[/IMG]



Lo spazio pubblico attrezzato

Il progetto si fonda sulla definizione di un esteso spazio aperto pubblico, complesso e articolato, la cui estensione abbraccia parte dei territori dei comuni di Cinisello Balsamo e Monza.
Lo spazio si estende per una superficie di circa 42.000 mq.
Esso è da considerare come una vasta superficie verde, attrezzata e predisposta a ospitare funzioni, manifestazioni o eventi che richieda-no uno spazio tecnologicamente organizzato, morfologicamente adeguato e raggiungibile con facilità con ogni mezzo di trasporto.
Il progetto prevede l’estensione del verde attrezzato anche oltre la rotonda stradale compresa tra gli ambiti appartenenti al comune di Monza.
La rotonda viene scavalcata da una copertura a ponte ricoperta di verde per consentire sia una continuità morfologica che una continuità visiva tra le diverse parti di territorio.
L’area è un’occasione unica per la costruzione di uno spazio pubblico di qualità essendo raggiungibile da vasti ambiti territoriali; sono inoltre previsti diversi punti di accesso pedonale per garantire al meglio la fruizione anche dalle aree limitrofe.

[IMG]http://i5.************/2qivfb5.jpg[/IMG]



Il costruito

Sono state rispettate le quantità di terziario commerciale e sevizi generali previste dalla proposta di PGT redatta dal comune di Monza.
Il sistema del costruito si articola ai bordi dello spazio aperto al fine di definirne con maggior chiarezza i limiti.
Al piede dell’edificato sono previste superfici pavimentate per la definizione di spazi di relazione sia da intendere come ingressi agli edifici, sia come piazze o spazi di uso collettivo. La presente ipotesi di progetto prevede una parte di edificazione per attrezzature pubbliche anche nell’area del comune di Cinisello Balsamo.
In particolare, essendo previsti in quest’area sia parte dei parcheggi pubblici sia l’area di sosta delle autolinee, il progetto prevede la definizione di una piazza pavimentata di forma allungata posta di fianco alla strada nord-sud di accesso ai parcheggi pubblici. Su questa piazza affacciano alcuni servizi come negozi o altro, ad un solo piano fuori terra, ricoperti di verde, in continuità con il verde pubblico attrezzato.
Il progetto accenna anche alla possibilità di edificare sopra alla rotonda stradale posta a sud dell’area di sosta delle autolinee, ponendo all’interno di questa costruzione, leggera ed aerea, alcuni servizi di appoggio al nodo di interscambio e al parco, come un ristorante panoramico o altro.

[IMG]http://i9.************/2jcdnxs.jpg[/IMG]
Alieno no está en línea   Reply With Quote
Old March 29th, 2007, 07:36 PM   #128
Alieno
Registered User
 
Alieno's Avatar
 
Join Date: Nov 2006
Location: Milano
Posts: 3,007
Likes (Received): 362

Spazio Espositivo di Grimshaw

[IMG]http://i2.************/4utj1y0.jpg[/IMG]

Status: In Attesa

CARATTERISTICHE DEL PROGETTO

Uno degli edifici che sorgeranno attorno alle tre torri disegnate da Cesar Pelli per la futura area Garibaldi del progetto Porta Nuova è lo Spazio Espossitivo firmato dallo studio inglese Grimshaw.

Il progetto si ispira all’industria della moda, sebbene il punto di partenza sia stato una semplice “scatola nera”. Grimshaw chiama “black box”il cuore dell’edificio, date le pareti ortogonali della hall. La “scatola” accoglie due livelli di spazi espositivi, con la possibilità di ospitare da due a otto esposizioni differenti contemporaneamente.

Tale nucleo funzionale è rivestito di una pelle metallica che segue la geometria del sito, dando forma ad una sorta di scultura urbana. Poiché il profilo del sito va oltre le pareti ortogonali, tra la “scatola” e l’involucro esterno si aprono interessanti spazi.

La struttura esterna è tagliata in tutta la sua lunghezza in modo da ottenere delle strisce che consentono la penetrazione della luce naturale, creando all’interno una varietà di condizioni. Si tratta di fasce contorte per creare delle aperture, che si intrecciano man mano che si allontanano dal cuore dell’edificio. In tal modo sono consentite ulteriori anche se deboli visuali all’interno.

Sorgendo su un podio, l’edificio crea piazze rialzate lungo le tre facciate. Al livello delle piazze l’edificio è trasparente: una vetrata continua consente al pubblico una connessione immediata con l’interno del centro espositivo.
L’esperienza del visitatore durante il percorso che lo conduce dalla piazza ai livelli superiori dell’edificio cambia a seconda delle diverse dinamiche create dalle fasce intrecciate dell’involucro esterno.

La struttura offre tre accessi, di cui uno a livello della strada sulla facciata est e due al livello della piazza, verso ovest e sud. Sulle facciate a est e a ovest, protette dalla sporgenza della pelle esterna dell’edificio, trovano spazio olografici schermi sospesi per esposizioni pubblicitarie.


COME DIVENTERA' - FOTO DEL PROGETTO

[IMG]http://i10.************/33l1b91.jpg[/IMG]

[IMG]http://i10.************/4deykwk.jpg[/IMG]

[IMG]http://i14.************/2q0vyn8.jpg[/IMG]

Last edited by Alieno; September 19th, 2007 at 08:27 PM.
Alieno no está en línea   Reply With Quote
Old April 22nd, 2007, 11:37 PM   #129
Alieno
Registered User
 
Alieno's Avatar
 
Join Date: Nov 2006
Location: Milano
Posts: 3,007
Likes (Received): 362

Area Falck - Il parco

Status: In attesa

IL PROGETTO IN BREVE

Il parco è uno degli elementi principali della nuova area Falck. Il verde del parco si estende in tutta l'area e di tanto in tanto riaffiorano dei frammenti di fabbrica che ricorderanno il passato. Ma il verde andrà oltre il parco, invadendo anche le strade, i viali e perfino le case alte sono state progettate da Renzo Piano in modo che risultino quasi sospese in mezzo al verde che le accarezza con un effetto di leggerezza e trasparenza.


COME DIVENTERA' - FOTO DEL PROGETTO

[IMG]http://i18.************/4bfkoyw.jpg[/IMG]

[IMG]http://i10.************/2m5xicw.jpg[/IMG]
Alieno no está en línea   Reply With Quote
Old April 22nd, 2007, 11:39 PM   #130
Alieno
Registered User
 
Alieno's Avatar
 
Join Date: Nov 2006
Location: Milano
Posts: 3,007
Likes (Received): 362

Area Falck - Nuova Stazione Ferroviaria di Sesto

Status: In attesa

IL PROGETTO IN BREVE

La nuova stazione ferroviaria sarà costituita da un edificio a cavallo della ferrovia che non ospiterà solo le attività della stazione ma anche attività commerciali, punti di ritrovo, spazi all'aperto.

Si tratta di un edificio a ponte con il compito, tra l'altro, di cucire il tessuto cittadino, punto di approdo al parco urbano dal lato della città già esistente.


COME DIVENTERA' - FOTO DEL PROGETTO

[IMG]http://i16.************/2udvxq8.jpg[/IMG]


Lato sinistro:

[IMG]http://i14.************/3yhkroo.jpg[/IMG]


Lato destro:

[IMG]http://i16.************/4d2y5h3.jpg[/IMG]
Alieno no está en línea   Reply With Quote
Old April 22nd, 2007, 11:41 PM   #131
Alieno
Registered User
 
Alieno's Avatar
 
Join Date: Nov 2006
Location: Milano
Posts: 3,007
Likes (Received): 362

Area Falck - PalaGhiaccio

Status: In attesa

IL PROGETTO IN BREVE

In prossimità della nuova stazione ferroviaria sarà realizzato un nuovo edificio che ospiterà il PalaGhiaccio. Verrà anche realizzata una pista per gli allenamenti, spazi commerciali, ricettivi e residenze per gli atleti. Si verrà così a creare un vero e proprio polo del ghiaccio.

Un percorso pedonale in quota collegherà queste nuove strutture alla stazione e consentirà di attraversare la ferrovia in più punti.


COME DIVENTERA' - FOTO DEL PROGETTO

[IMG]http://i18.************/2hej2na.jpg[/IMG]

[IMG]http://i14.************/4905ms1.jpg[/IMG]
Alieno no está en línea   Reply With Quote
Old April 22nd, 2007, 11:42 PM   #132
Alieno
Registered User
 
Alieno's Avatar
 
Join Date: Nov 2006
Location: Milano
Posts: 3,007
Likes (Received): 362

Area Falck - Hotel Industrielle

Status: In attesa

IL PROGETTO IN BREVE

Per le attività produttive della nuova zona è prevista una dislocazione a sud dell'ambito di trasformazione in un edificio pluripiano pensato appositamente per ospitare,in modo modulare, un elevato numero di imprese ed i servizi ad esse collegate.

COME DIVENTERA' - FOTO DEL PROGETTO

[IMG]http://i11.************/4dgvw1w.jpg[/IMG]

[IMG]http://i14.************/2ymu8wh.jpg[/IMG]
Alieno no está en línea   Reply With Quote
Old April 22nd, 2007, 11:43 PM   #133
Alieno
Registered User
 
Alieno's Avatar
 
Join Date: Nov 2006
Location: Milano
Posts: 3,007
Likes (Received): 362

Area Falck - Complesso Scolastico

Status: In attesa

IL PROGETTO IN BREVE

Il progetto di trasformazione urbanistica prevede anche la realizzazione o la ristrutturazione di nuove strutture per l'istruzione:

- 4 asili nido;

- 5 scuole materne;

- 1 scuola elementare;

- 1 scuola media;

- 1 scuola secondaria superiore.


COME DIVENTERA' - FOTO DEL PROGETTO

[IMG]http://i13.************/2v0c27c.jpg[/IMG]

[IMG]http://i14.************/4ibou34.jpg[/IMG]
Alieno no está en línea   Reply With Quote
Old April 22nd, 2007, 11:45 PM   #134
Alieno
Registered User
 
Alieno's Avatar
 
Join Date: Nov 2006
Location: Milano
Posts: 3,007
Likes (Received): 362

Area Falck - Biblioteca e Auditorium

Status: In attesa

IL PROGETTO IN BREVE

Nell'area Falck sarà realizzata anche una nuova biblioteca con annesso Auditorium.


COME DIVENTERA' - FOTO DEL PROGETTO

[IMG]http://i12.************/2dtzx2d.jpg[/IMG]

[IMG]http://i10.************/449flvb.jpg[/IMG]
Alieno no está en línea   Reply With Quote
Old April 22nd, 2007, 11:46 PM   #135
Alieno
Registered User
 
Alieno's Avatar
 
Join Date: Nov 2006
Location: Milano
Posts: 3,007
Likes (Received): 362

Area Falck - Scuole Civiche

Status: In attesa

IL PROGETTO IN BREVE

Le scuole civiche di Danza e Musica, oggi costrette in spazi angusti, troveranno una nuova dislocazione nella Rettifica Filiere, opportunamente ristrutturata ed in grado di ospitare, oltre ad un cospicuo numero di aule, anche bar, ristorante e sale di rappresentazione.


COME DIVENTERA' - FOTO DEL PROGETTO

[IMG]http://i17.************/2uhwwvn.jpg[/IMG]

[IMG]http://i18.************/33bk7ex.jpg[/IMG]
Alieno no está en línea   Reply With Quote
Old April 22nd, 2007, 11:49 PM   #136
Alieno
Registered User
 
Alieno's Avatar
 
Join Date: Nov 2006
Location: Milano
Posts: 3,007
Likes (Received): 362

Area Falck - Centro Sportivo

Status: In attesa

IL PROGETTO IN BREVE

La scuola calcio di sesto San Giovanni potrà disporre di nuove strutture attraverso la completa riqualificazione del Centro Sportivo e dello Stadio Falck.


COME DIVENTERA' - FOTO DEL PROGETTO

[IMG]http://i17.************/2qsrubk.jpg[/IMG]
Alieno no está en línea   Reply With Quote
Old April 22nd, 2007, 11:50 PM   #137
Alieno
Registered User
 
Alieno's Avatar
 
Join Date: Nov 2006
Location: Milano
Posts: 3,007
Likes (Received): 362

Area Falck - Mercato

Status: In attesa

IL PROGETTO IN BREVE

E' prevista la realizzazione di un grande mercato al coperto. L'edificio, composto da due piani fuori terra, è caratterizzato da una forte accessibilità e possiede tre piani interrati per ospitare i depositi ed i parcheggi per pubblico e operatori.

Nella piazza prospiciente il mercato è prevista la possibilità di allestire eventi o manifestazioni.

COME DIVENTERA' - FOTO DEL PROGETTO

[IMG]http://i18.************/29e3mfb.jpg[/IMG]

[IMG]http://i18.************/2elcidw.jpg[/IMG]
Alieno no está en línea   Reply With Quote
Old April 22nd, 2007, 11:52 PM   #138
Alieno
Registered User
 
Alieno's Avatar
 
Join Date: Nov 2006
Location: Milano
Posts: 3,007
Likes (Received): 362

Via Conca del Naviglio / Via Maestri campionesi

Status: In costruzione

IL PROGETTO IN BREVE

Il programma integrato di intervento riguarda due aree non contigue, localizzate in via Conca del Naviglio nn. 17, 19 e 21 (PRG vigente: zona omogenea A-B2, zona funzionale SC “Zone per spazi pubblici e riservati alle attività collettive a livello comunale”) e via Maestri Campionesi nn. 6, 14 e 16 (PRG vigente: zona omogenea B1, zona funzionale SC “Zone per spazi pubblici e riservati alle attività collettive a livello comunale” e R/I “zone residenziali con significativa presenza di insediamenti artigianali e industriali), per una superficie complessiva di 11.685 mq.
Coerentemente alla L.R. 12/2005 e al “Documento di Inquadramento delle politiche urbanistiche comunali”, il Programma intende affrontare la questione relativa alla riqualificazione ambientale, urbanistica ed edilizia degli ambiti di riferimento mediante la localizzazione della funzione residenziale in città, l’incremento di servizi alla persona e di spazi verdi attrezzati ed a parco, il miglioramento della qualità degli spazi pubblici esistenti e della viabilità urbana, e soprattutto attraverso la valorizzazione di aree o edifici di carattere storico o monumentale (Arena Romana, Navigli, Cascine, Caselli, ecc..) o tesi a ripristinare luoghi o elementi tradizionali della Vecchia Milano e della sua tradizione.

Tali obiettivi sono perseguiti nel Programma attraverso la cessione al Comune di Milano dell’area e degli edifici siti in via Conca del Naviglio, creando così le condizioni per poter procedere al completamento del Parco Archeologico dell’Arena Romana già in parte attuato, nonché attraverso la realizzazione, nell’area di via Maestri Campionesi, di nuovi volumi prevalentemente residenziali, di un asilo nido quale “attrezzatura pubblica”, definita ai sensi dell’art. 90 comma 1 e art. 9 comma 10 della L.R. 12/05, nonché mediante l’asservimento all’uso pubblico di due aree per la formazione di una piazza attrezzata e di un parcheggio pubblico.

Dal punto di vista quantitativo il Programma prevede una s.l.p. di mq. 5.600 di cui mq. 4.200 destinati a residenza e mq. 1.400 di s.l.p. destinati a funzioni compatibili con la residenza.

Le aree per attrezzature pubbliche reperite ammontano a 11.319 mq, di cui: la superficie pari a mq. 5.087 viene conferita all’Amministrazione comunale mediante cessione gratuita di aree corrispondenti alla totalità dell’area di via Conca del Naviglio (comprensiva di parte dell’anfiteatro Romano), destinata al completamento del già esistente Parco Archeologico, e di una piccola parte dell’area di via Maestri Campionesi; mentre la superficie restante viene conferita attraverso l’asservimento all’uso pubblico gratuito ed in perpetuo di aree (mq. 1.713) e la costruzione e cessione al Comune di un asilo nido (standard qualitativo per 4.519 mq. equivalenti) entrambi localizzati nell’area di via Maestri Campionesi.


COME DIVENTERA' - FOTO DEL PROGETTO

[IMG]http://i15.************/4d6sf9h.jpg[/IMG]

[IMG]http://i18.************/4cwu0z9.jpg[/IMG]
Alieno no está en línea   Reply With Quote
Old April 22nd, 2007, 11:53 PM   #139
Alieno
Registered User
 
Alieno's Avatar
 
Join Date: Nov 2006
Location: Milano
Posts: 3,007
Likes (Received): 362

Via Marco d'Agrate

Status: In costruzione

IL PROGETTO IN BREVE

L’ambito in esame, di dimensione complessiva pari a mq. 9.140 circa (dato catastale), è localizzato nel quadrante sud-est del Comune di Milano.

L’area, interamente di proprietà privata, si attesta sull’asse viario di via Marco d’Agrate in un lotto industriale attualmente occupato da un’industria di cartellonistica pubblicitaria in corso di dismissione. Gli edifici insediati sono capannoni industriali con copertura a shed e a volta, laboratori, magazzini e autorimesse che sviluppano una s.l.p complessiva pari a mq. 5.616. Nell’area interessata dal programma è inoltre ubicato un pozzo ad uso privato e, in relazione alle diverse attività produttive pregresse, risultano ancora presenti serbatoi e vasche interrate.

Il comparto d’intervento si sviluppa prevalentemente in direzione est-ovest, parallelamente alla via Marco d’Agrate, lungo la quale ha un breve affaccio. Confina a ovest con edifici industriali, a nord con la via Marco d’Agrate stessa e con una cortina di edifici che su di essa prospettano e che sono destinati a laboratori, residenza e magazzini, a est con un complesso residenziale e a sud con la roggia Gandino. (P.R.G. vigente B1/I). Il comparto in esame ricade nel perimetro del piano conico 1:20 (il limite di + 45 m. sul livello medio dell’aeroporto può essere superato di 1 m. ogni 20 m di distanza) dell’Aeroporto di Linate, individuato dal Ministero dei Trasporti – Direzione Generale dell’Aviazione Civile – Servizio 2° - Aeroporti, oggetto di Servitù Aeroportuale ai sensi della legge 4.2.1963 n. 58.

Il progetto prevede la realizzazione di una quota di s.l.p. con destinazione residenziale per mq. 4.753 e funzioni compatibili per mq. 1.188. Sarà creato un parco pubblico attrezzato attraverso la cessione di aree all’Amministrazione Comunale, di estensione pari a mq. 4.990, in continuità con il parco appena ultimato tra via Marco D’Agrate e viale Ortles. Quest’ultimo è attrezzato con campo di calcio e di pallacanestro, mentre il parco in progetto coprirà le esigenze dei bambini più piccoli e degli anziani e costituirà insieme al parco limitrofo un sistema unitario percorribile anche in bicicletta.


COME DIVENTERA' - FOTO DEL PROGETTO

[IMG]http://i13.************/2yl2vdj.jpg[/IMG]

[IMG]http://i14.************/2usdchs.jpg[/IMG]

[IMG]http://i14.************/3z6i2q1.jpg[/IMG]
Alieno no está en línea   Reply With Quote
Old April 22nd, 2007, 11:56 PM   #140
Alieno
Registered User
 
Alieno's Avatar
 
Join Date: Nov 2006
Location: Milano
Posts: 3,007
Likes (Received): 362

Via Stephenson

Status: In costruzione

IL PROGETTO IN BREVE

Il Programma Integrato di Intervento riguarda un’area di circa 13.383 mq., localizzata nel quadrante nord-ovest della città, in una zona compresa tra la ferrovia Milano – Torino e l’autostrada Milano-Varese-Domodossola – Milano-Torino, ad ovest del quartiere Musocco (PRG vigente: zona omogenea B1, zona funzionale I “Zone industriali e artigianali”).
Coerentemente alla L.R. 12/2005 e al “Documento di Inquadramento delle politiche urbanistiche comunali” e relativo aggiornamento, si intende affrontare la questione relativa alla riqualificazione ambientale, urbanistica ed edilizia dell’ambito mediante la localizzazione della funzione residenziale in città, l’incremento della dotazione di spazi verdi attrezzati ed a parco, il miglioramento della qualità degli spazi pubblici esistenti e della viabilità urbana, prevedendo la realizzazione di due edifici prevalentemente residenziali a torre con la presenza di spazi commerciali al piede, la cessione di aree per la formazione di un tratto di viabilità urbana primaria prevista dal P.R.G. vigente, la cessione di aree per la formazione di spazi pubblici attrezzati a parco, la realizzazione di un parcheggio pubblico e di un tratto viabilistico a servizio del nuovo insediamento.

Dal punto di vista quantitativo il PII propone una edificabilità massima complessiva pari a mq. 8.699 di s.l.p. destinata prevalentemente a residenza (mq. 7.699 di cui il 20% convenzionata) e in parte a commercio (mq. 1.000).

Per quanto riguarda la dotazione globale di aree per attrezzature pubbliche e di interesse pubblico o generale, il PII garantisce, a supporto delle funzioni insediate, la cessione di aree per la realizzazione di un parcheggio pubblico e di spazi verdi attrezzati, per un totale di mq. 7.372.

La nuova area a verde è progettualmente coordinata con l’area di cessione della proposta di PII “via Stephenson, 77 - via Val Formazza, 10” adiacente e prevede la realizzazione di una piazza centrale.
È prevista la realizzazione di un controviale a servizio del nuovo insediamento, in previsione della realizzazione della Strada Interquartiere Nord, attraverso la cessione di mq. 3.164 per urbanizzazione primaria.


COME DIVENTERA' - FOTO DEL PROGETTO

[IMG]http://i10.************/40aw4eb.jpg[/IMG] [IMG]http://i16.************/2ushnbp.jpg[/IMG]

[IMG]http://i14.************/43qm449.jpg[/IMG]
Alieno no está en línea   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 


Reply

Tags
milan, milano

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off


Similar Threads
Thread Thread Starter Forum Replies Last Post
TORINO - progetti approvati fabrik Progetti in corso 54 July 3rd, 2014 03:51 PM
ROMA - progetti approvati CAESARS-PALACe Progetti in corso 169 July 11th, 2011 11:08 AM
mappa italia progetti approvati... European1978 Ponti ed altre infrastrutture 9 December 20th, 2006 02:05 PM
Progetti Milano fcom1 Progetti in corso 24 April 5th, 2005 10:03 PM


All times are GMT +2. The time now is 10:10 AM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11 Beta 4
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions Inc.
vBulletin Security provided by vBSecurity v2.2.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us