L'AQUILA - Page 66 - SkyscraperCity
 

forums map | news magazine | posting guidelines

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Discussioni locali > Centro

Centro Abruzzo, Lazio, Marche, Molise, Toscana, Umbria


Global Announcement

As a general reminder, please respect others and respect copyrights. Go here to familiarize yourself with our posting policy.


Reply

 
Thread Tools
Old December 18th, 2019, 01:04 PM   #1301
Pavlvs
DIABOLIKVS
 
Pavlvs's Avatar
 
Join Date: Jan 2005
Posts: 33,748

__________________
One day one day, they'll go for the sun,
Together they'll fly, on the eternal run,
Wasted forever, on speed bikes and booze,
Yeah tramp and the brothers, say they're all born to lose,

On iron horse he flies, on iron horse he gladly dies,
Iron horse his wife, iron horse his life
Pavlvs no está en línea   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 
Old December 31st, 2019, 02:33 PM   #1302
ulde23
Registered User
 
ulde23's Avatar
 
Join Date: Apr 2013
Location: Scoppito/Roma
Posts: 4,918
Likes (Received): 3494

L'Aquila: risorse per progettazione collegamento a fune tra la stazione e Roio


Il Comune dell'Aquila, in quanto capoluogo di regione, ai sensi del D.M. 171/2019 "Fondo per la progettazione di fattibilità delle infrastrutture e degli insediamenti prioritari per lo sviluppo del paese nonché per la Project review delle infrastrutture già finanziate" è destinatario di un finanziamento da parte del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per la redazione di progetti di fattibilità tecnico economica preliminare di opere coerenti con le strategie del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile.

Le somme assegnate al comune dell'Aquila ammontano a 494.000 € e il meccanismo previsto dal MIT prevede il totale impegno delle risorse entro il 31/12/2020.

Ebbene, con delibera di Giunta comunale 486 del 6 novembre scorso, l’amministrazione attiva aveva inviato al Ministero gli elenchi delle opere di cui intendeva candidare a finanziamento la redazione del progetto di fattibilità e la richiesta è stata accolta positivamente con provvedimento del 23 dicembre.

Ne hanno dato notizia stamane il sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi, l’assessore alla mobilità Carla Mannetti e l’assessore alle Opere pubbliche Vittorio Fabrizi.

“La definizione degli interventi su cui accelerare le procedure di progettazione si è basata sulle indicazioni emerse nel corso delle attività partecipative che hanno visto coinvolti portatori di interessi istituzionali, associazioni e privati cittadini”, ha spiegato Mannetti. Che è poi passata ad illustrare gli interventi che beneficeranno della redazione del progetto di fattibilità. In particolare, si tratta di 10 opere, di cui 8 riguardanti la redazione di progetti di infrastrutture per la mobilità e due riguardanti piani settoriali di dettaglio del PUMS (il Biciplan comunale, reso obbligatorio dalla L.2/2018 "Disposizioni per lo sviluppo della mobilità in bicicletta e la realizzazione della rete nazionale di percorribilità ciclistica"; il Piano della sosta su suolo pubblico).

Per ciò che attiene le infrastrutture, spicca il collegamento a fune tra la stazione ferroviaria e il polo universitario di Roio: “è l’intervento più sostanzioso, per la progettazione sono previsti 200mila euro; d’altra parte, è un’opera su cui puntiamo molto e che abbiamo inserito nel redigendo Pums, il piano urbano della mobilità sostenibile, con l’appoggio dell’Università” ha tenuto a sottolineare Mannetti. Andrà a progettazione anche l’intervento che prevede la regolamentazione semaforica, con segnaletica e arredo funzionale, per l’istituzione di un senso unico alternato di circolazione del traffico all’interno dell’abitato di Sassa, la così detta ‘strettoia’. In questo caso, ha precisato Mannetti, “sarà il Comune a caricarsi le spese per l’esecuzione delle opere”.

Inoltre, si avvieranno a progettazione interventi per decongestionare la zona dell’Ospedale regionale: “abbiamo chiesto il finanziamento per la progettazione di due opere: la prima, il collegamento viario tra viale delle Fiamme Gialle e via Ficara, creando così una viabilità parallela alla statale 80; la seconda, la realizzazione di una rotatoria tra via Vetoio e via Paolo Borsellino”.

E ancora, si è segnalata la necessità di finanziare la progettazione di 20 attraversamenti ciclo pedonali, in una serie di aree a rischio, vicino alle stazioni, ai poli scolastici, alle sedi delle pubbliche amministrazioni; la realizzazione di postazioni di ricarica in ambito urbano per veicoli elettrici; la individuazione di un percorso pedonale atletico che colleghi il terminal di Collemaggio con viale Rendina.

Un ulteriore progetto attiene, invece, al collegamento tra il nucleo industriale di Monticchio e la ss 684 dir per la realizzazione di viabilità di tipo F dalla rotatoria di via Carlo Forti alla rotatoria tra la SS 684 e via Paparisco, con annesso percorso ciclabile in affiancamento.

“Vorrei sottolineare l’intelligenza del processo che stiamo portando avanti”, le parole di Fabrizi; “dotarsi di un parco progetti significa attingere con maggiore facilità ai finanziamenti e arrivare a realizzazione delle opere pubbliche in termini che non siano biblici; non stiamo trattando di opere che verranno realizzate domani, ma siamo convinti che questo modo di procedere porterà dei risultati importanti a medio termine”.

D’altra parte, l’intento del Mit era proprio questo: dotarsi di una banca dati progetti, segnalati dalle amministrazioni comunali, per finanziarli con maggiore fluidità e, così, arrivare più velocemente alle fasi esecutive.
ulde23 no está en línea   Reply With Quote
Old December 31st, 2019, 02:40 PM   #1303
ulde23
Registered User
 
ulde23's Avatar
 
Join Date: Apr 2013
Location: Scoppito/Roma
Posts: 4,918
Likes (Received): 3494

L'AQUILA, RINASCONO LA BIBLIOTECA "TOMMASI" E LA TELA DEL PATINI

https://www.youtube.com/watch?v=srRa...fjb0MEQN0ak_6w

L'AQUILA, SI SBLOCCA IL QUARTO "CANTONE" CON L'EDEN


https://www.youtube.com/watch?v=Bx3k...6crIVbM4DhtvCA
__________________

Pavlvs liked this post
ulde23 no está en línea   Reply With Quote
Old December 31st, 2019, 02:42 PM   #1304
ulde23
Registered User
 
ulde23's Avatar
 
Join Date: Apr 2013
Location: Scoppito/Roma
Posts: 4,918
Likes (Received): 3494

L'Aquila: nel fine settimana verrà sperimentata la Ztl lungo il corso

L'appello era stato lanciato, nei giorni scorsi, dal capogruppo del Pd in Consiglio comunale, Stefano Palumbo che aveva assistito, passeggiando in centro con la famiglia, ad una rissa sfiorata tra un automobilista infastidito dalla folla che 'ostacolava' il suo transito ed i passanti che lo invitavano a fare più attenzione.

"Già da tempo avevo maturato l’opinione che la possibilità concessa alle auto di parcheggiare e transitare lungo Corso Vittorio Emanuele non fosse più compatibile con la riapertura delle tante attivate commerciali lungo l’asse centrale", aveva sottolineato Palumbo; "ora, me ne sono definitivamente convinto. Non so cosa ne pensano al riguardo i commercianti, ma personalmente credo che siano loro i primi ad essere penalizzati da questa situazione. Sperimentare l’istituzione di un’isola pedonale lungo tutto il corso almeno per il periodo delle festività natalizie ritengo sia un tentativo doveroso di cui, sono sicuro, tutti apprezzeranno i vantaggi".

D'altra parte, il tema della difficile convivenza tra i cantieri, le attività commerciali, i professionisti che sono tornati in centro, i residenti e i cittadini che vorrebbero camminare tra le vetrine illuminate non dovendo prestare attenzione alle automobili in transito, è spinoso e, sia chiaro, non si sono fatti passi in avanti significativi negli ultimi mesi sebbene se ne sia discusso lungamente. Il tema è l'assenza di parcheggi, oltre ad un servizio di trasporto pubblico assolutamente carente, a servizio del centro storico che rendono difficile, al momento, il ritorno alla normalità, in un tempo che, per L'Aquila, non è ancora "di pace", alle prese con la ricostruzione.

Sta di fatto che l'amministrazione comunale ha inteso mettere in campo una sperimentazione: da domani, e fino a domenica sera, verrà istruita una zona a traffico limitato lungo il corso cittadino e fino ai quattro cantoni dall'incrocio di via Cesare Battisti; potranno transitare soltanto residenti e autorizzati che, comunque, non potranno parcheggiare nell'area ztl. La sperimentazione verrà riproposta il prossimo fine settimana - sabato 21 e domenica 22 dicembre - e se dovesse andare bene non è escluso che possa essere estesa anche ai giorni di festa, tra il Natale e la fine dell'anno.

La soluzione è stata concertata dall'assessore alla mobilità Carla Mannetti con i commercianti e con l'associazione 'Città di persone' che raccoglie professionisti e residenti che hanno partecipato al tavolo voluto dall'amministrazione.

Non solo.

Per tentare di sfruttare al meglio il mega parcheggio di Collemaggio, una infrastruttura che gli aquilani continuano a dimostrare di non amare, forse per la difficile praticabilità del tunnel di collegamento con Piazza Duomo, verrà potenziato il servizio di collegamento garantito dalla navetta elettrica, dalle 9:30 del mattino e fino alle 22:30, anche di domenica.

La navetta parte da Collemaggio e transita alla villa comunale per salire, poi, verso piazza Duomo, percorrere il corso svoltando verso San Bernardino, via Zara, Fontana Luminosa e poi tornare al mega parcheggio percorrendo via Strinella.
ulde23 no está en línea   Reply With Quote
Old December 31st, 2019, 02:43 PM   #1305
ulde23
Registered User
 
ulde23's Avatar
 
Join Date: Apr 2013
Location: Scoppito/Roma
Posts: 4,918
Likes (Received): 3494

L'Aquila, rifiuti: inaugurate isole ecologiche informatizzate nei quartieri Torrione e San Domenico

Al via a L'Aquila la sperimentazione delle isole ecologiche automatizzate per incrementare e migliorare il servizio di raccolta differenziata dei rifiuti.

L'iniziativa, promossa dall'assessorato all'ambiente del Comune dell'Aquila e dell'Asm, la società multiservizi impegnata nella raccolta dei rifiuti, ha l'obiettivo di consentire lo smaltimento dei rifiuti nelle zone della città dove il servizio "porta a porta" non è attivo.

In questa prima fase saranno sperimentate due isole, collocate al Torrione e in piazza San Domenico. Le postazioni automatizzate sono già attive e permettono di conferire 24 h le frazioni specifiche (organico, carte, plastica e alluminio, vetro, pile usate e medicinali) attraverso cinque bocchette che si aprono previa identificazione tramite tessera sanitaria e codice fiscale. La raccolta dei rifiuti da parte del personale dell'Asm seguirà lo stesso calendario del servizio porta a porta.

Per i prossimi due mesi le postazioni potranno essere utilizzati da tutti i cittadini aquilani. Successivamente, soltanto dai residenti dei due quartieri, attualmente non coperti dal servizio di raccolta differenziata. Il riconoscimento degli utenti tramite il codice fiscale permetterà anche di tenere traccia dei conferimenti dei rifiuti di ogni singolo fruitore.

L'obiettivo è di estendere il servizio entro la fine del 2020, installando le postazioni automatiche in tutte le aree non raggiunte dal porta a porta, frazioni comprese.

Il progetto è stato presentato questa mattina dal sindaco dell'Aquila Pierluigi Biondi, dall'assessore all'ambiente Fabrizio Taranta, e da Lanfranco Massimi, presidente dell'Asm che gestisce le due ecoisole.

"Si tratta di un progetto sperimentale che non sostituirà il "porta a porta" ma permetterà di avviare il sistema di raccolta differenziata nelle aree dove non è attivo il porta a porta - ha spiegato Lanfranco Massimi - Per adesso sono utilizzabili da tutti, da marzo solo a determinate utenze e in determinate zone limitrofe alle isole".

""La complessità e l'estensione del territorio comunale richiedono l'individuazione di azioni incisive per agevolare il conferimento e la raccolta dei rifiuti da affiancare al servizio porta a porta. - ha affermato il sindaco Biondi - E' necessario quindi ripensare le modalità di conferimento e di raccolta. Questa che presentiamo oggi è una sperimentazione che verrà estesa anche in altre parti della città".

"Il servizio di raccolta differenziata sta migliorando tanto - il commento dell'assessore Taranta - Abbiamo esteso il contratto di servizio tra Comune e Asm per dare maggiori potenzialità di sviluppo e permettere all'azienda di adeguare la programmazione a questo nuovo servizio che andrà ad integrare e migliorare quello porta a porta. Le due isole ecologiche installate, entrambe video sorvegliate, rappresentano la prima fase di sperimentazione che ci permetterà di rendere più efficiente il servizio e di estenderlo nell frazioni dove non c'è il porta a porta. Ovviamente - ha aggiunto Taranta - le istituzioni da sole possono poco, la collaborazione dei cittadini è fondamentale ma siamo sicuri che la cittadinanza darà un'ottima risposta".

La sperimentazione delle due isole ecologiche è stata avviata grazie ad un investimento, da parte dell'Asm e del Comune dell'Aquila, di circa quarantamila euro.
ulde23 no está en línea   Reply With Quote
Old January 5th, 2020, 05:08 PM   #1306
adrianusmaximus
Registered User
 
Join Date: Apr 2019
Posts: 1,903
Likes (Received): 4697

Quali monumenti ed edifici sono stati ultimamente restaurati e riaperti?
adrianusmaximus no está en línea   Reply With Quote
Old January 5th, 2020, 08:27 PM   #1307
Dal Bo
Registered User
 
Dal Bo's Avatar
 
Join Date: Jun 2012
Posts: 2,064
Likes (Received): 1750

già, quanto mancano i reportage di un tempo.
Dal Bo no está en línea   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 


Reply

Tags
abruzzo, italy

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off



All times are GMT +2. The time now is 12:24 AM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11 Beta 4
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions Inc.
vBulletin Security provided by vBSecurity v2.2.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2020 DragonByte Technologies Ltd.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2020 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us