AUGUSTA | Porto - Page 6 - SkyscraperCity
 

forums map | news magazine | posting guidelines

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Infrastrutture e Trasporti > Porti, navi ed infrastrutture correlate


Global Announcement

As a general reminder, please respect others and respect copyrights. Go here to familiarize yourself with our posting policy.


Reply

 
Thread Tools
Old October 23rd, 2015, 08:52 AM   #101
Provinciale
Registered User
 
Provinciale's Avatar
 
Join Date: Nov 2013
Posts: 679
Likes (Received): 342

Quote:
Originally Posted by C0nTainEr View Post

I lavori per il primo stralcio di terminal container?
Si sono fermati a causa del continuo arrivo di immigrati!
Nel porto commerciale hanno montato impianti igienici, tendopoli, e strutture esclusivamente per gli immigrati.
Invece di lanciare un porto da far invidia a tutti per la sua grandezza e posizione strategica si pensa al l'accoglienza di questi poveri cristi mettendo da parte i lavori per il porto commerciale.

A questo serviva l'Autorita portuale ad Augusta? Meglio levarla e darla in mano a gente decisamente competente. Peggio di così sicuramente non potrà andare....
Provinciale no está en línea   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 
Old October 23rd, 2015, 04:14 PM   #102
brick84
Registered User
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 47,568

Quote:
Originally Posted by C0nTainEr View Post
Sicuramente un accorpamento tra Augusta e Siracusa si sarebbe potuto fare tranquillamente.
Anche perchè Siracusa cos'è?
Ma il porto di S. Panagia, che è a Siracusa, credo che già sia facente parte dell'Autorità portuale megarese, o sbaglio?



Quote:
Originally Posted by Provinciale View Post
Si sono fermati a causa del continuo arrivo di immigrati!
Francamente, non credo sia per questo.
__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte
brick84 no está en línea   Reply With Quote
Old October 23rd, 2015, 04:58 PM   #103
C0nTainEr
BANNED
 
Join Date: Mar 2012
Location: Maledetto Anfiteatro
Posts: 3,899
Likes (Received): 5003

Quote:
Originally Posted by brick84 View Post
Ma il porto di S. Panagia, che è a Siracusa, credo che già sia facente parte dell'Autorità portuale megarese, o sbaglio?

Non lo so, dal sito dell'AP non sono riuscito a capirlo
Già il pontile di Priolo è un problema, ma penso che ricada ancora nell'area di competenza dell'AP, anche se bisognerebbe vedere nel caso il demanio militare
S.Panagia invece credo sia proprio altra cosa...forse non ricade sotto la giurisdizione di nessuno ma è demanio statale in concessione alla raffineria che serve...boh, che casino
C0nTainEr no está en línea   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 
Old October 23rd, 2015, 10:35 PM   #104
Provinciale
Registered User
 
Provinciale's Avatar
 
Join Date: Nov 2013
Posts: 679
Likes (Received): 342

Quote:
Originally Posted by brick84 View Post
Ma il porto di S. Panagia, che è a Siracusa, credo che già sia facente parte dell'Autorità portuale megarese, o sbaglio?





Francamente, non credo sia per questo.
Confermo in pieno che e per questo, a causa delle strutture per immigrati i lavori sono momentaneamente sospesi fino a...?

Ps: il pontile s.panagia non rientra all'interno del autorità portuale del porto di Augusta, è un pontile in concessione.
Provinciale no está en línea   Reply With Quote
Old October 23rd, 2015, 11:36 PM   #105
brick84
Registered User
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 47,568

Quote:
Originally Posted by C0nTainEr View Post
Non lo so, dal sito dell'AP non sono riuscito a capirlo
Quote:
Originally Posted by Provinciale View Post
Ps: il pontile s.panagia non rientra all'interno del autorità portuale del porto di Augusta, è un pontile in concessione.
Adesso ricordo.
S. Panagia appartiene a Siracusa, tant'è che nelle statistiche viene incluso in quest'ultimo.
__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte
brick84 no está en línea   Reply With Quote
Old November 7th, 2015, 05:16 PM   #106
brick84
Registered User
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 47,568

Augusta, avviata la procedura per la demolizioni delle navi “Merkur1” e “Captain Samin” che da mesi occupano il porto commerciale

7 novembre 2015


Augusta – Il Direttore Regionale delle Dogane per la Sicilia – Distretto di Palermo, Giuseppe Napoleoni, mi ha comunicato che sono state attivate le procedure per liberare il Porto Commerciale di Augusta dalla presenza ingombrante e asfissiante di due navi che, lo scorso anno, hanno sbarcato centinaia di migranti. Lo comunica l’On. Vincenzo Vinciullo, Presidente f.f. della Commissione ‘Bilancio e Programmazione’ all’ARS.

Con la Determinazione n.143 del 12 ottobre 2015, la Direzione Regionale delle Dogane per la Sicilia ha avviato la procedura per l’affidamento, a titolo gratuito, del servizio di messa in sicurezza, bonifica, trasferimento, demolizione e avvio al recupero/riuso/ smaltimento dei materiali prodotti dalla demolizione delle navi “Merkur 1” e “Captain Samin”, che, come già detto in premessa, da mesi, occupano le banchine del Porto Commerciale di Augusta.

Le dichiarazioni di interesse, ha proseguito l’On. Vinciullo, dovranno pervenire, con le modalità e nei termini indicati nell’Avviso completo, pubblicato sul sito internet istituzionale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, alla sezione “Bandi di gara e contratti”, entro le ore 13:00 del 10/11/2015.

Si avvia finalmente a soluzione un problema annoso, ha continuato l’On. Vinciullo, che ha causato ingenti danni agli operatori del porto di Augusta e che speriamo non abbia più a ripetersi, perché non si può costruire un porto commerciale con l’obiettivo di creare occupazione e sviluppo e poi mortificarlo e renderlo inoperoso, occupandone per mesi, in questo caso per anni, le banchine.

Sono certo, ha concluso l’On. Vinciullo, che entro il mese di novembre possa iniziare, così come mi è stato assicurato, la demolizione delle navi per liberare il Porto Commerciale di Augusta e renderlo nuovamente operante.
http://www.lagazzettasiracusana.it/a...o-commerciale/
__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte
brick84 no está en línea   Reply With Quote
Old November 29th, 2015, 12:44 AM   #107
brick84
Registered User
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 47,568

Augusta scelta come sede della Port Authority. Vinciullo: “adesso dobbiamo farla diventare una struttura produttiva”
28 novembre 2015 di Marco Panasia


Palermo: “il magazine di economia del mare e dei trasporti “Ship2Shore” ha pubblicato la bozza del Piano di Riforma della Portualità e della Logistica in Italia. Così come anticipato, sono state sostanzialmente accolte le proposte che l’ex Ministro Lupi aveva formulato prima di dimettersi”. Lo comunica l’On. Vincenzo Vinciullo, Presidente f.f. della Commissione ‘Bilancio e Programmazione’ all’ARS.

“Le autorità di sistema sono 14 e due di queste sono in Sicilia – spiega Vinciullo – la prima, quella della Sicilia Occidentale, con Palermo, sede core, che ingloba anche Trapani, e la seconda, quella della Sicilia Orientale e dello stretto di Messina, con Augusta, sede core, che comprende anche Catania e Messina”.

“Nei porti dove non vi sarà la sede d’autorità, saranno istituite le direzioni di scalo portuale. Sono soddisfatto – ha proseguito l’On. Vinciullo – della scelta operata dal Governo che, come ho sempre sostenuto, non poteva non tenere conto sia delle decisioni della Comunità Europea, quanto delle Commissioni 8 e 9 della Camera e del Senato, quanto del Piano della Portualità e della Logistica, che aveva dettato precise caratteristiche tecniche che si dovevano possedere per poter essere sede di Port Authority.

“Nonostante vi siano stati in questi ultimi mesi tentativi di scipparci la Port Authority, siamo riusciti a difenderla, ma ora – ha concluso l’On. Vinciullo – abbiamo il compito e il dovere di farla diventare una struttura produttiva e non una medaglietta da portare al petto, come è stato fatto fino ad ora”.
http://www.siracusatimes.it/augusta-...ra-produttiva/
__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte
brick84 no está en línea   Reply With Quote
Old January 22nd, 2016, 02:05 PM   #108
brick84
Registered User
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 47,568

Porto di Augusta, Finanziati lavori per 67 milioni. Vinciullo: "La Regione intervenga anche su Siracusa e Pozzallo"


21 Gennaio 2016


Questa notte il Consiglio dei Ministri ha provveduto ad approvare il Piano strategico relativo al riordino delle Autorità Portuali portandole da 24 a 15. Tre di queste autorità Portuali riguarderanno la Sicilia: quella del Mar Tirreno Meridionale, che comprenderà anche i porti di Messina e Milazzo, quella della Sicilia Occidentale, con Palermo porto core e quello della Sicilia Orientale con Augusta porto core, comprendente anche Catania.
A renderlo noto è Vincenzo Vinciullo, presidente della Commissione ‘Bilancio e Programmazione’ all’Ars. "È stato così - ha spiegato - come previsto dalla Comunità Europea, recepito il principio generale che tutti i porti core siano sede ufficiale della Autorità Portuale e rispettato il principio che le leggi devono essere generali ed universali e mai particolari e specifiche e per cui ciò che vale a Trieste vale anche in Sicilia".

"Un risultato storico - ha aggiunto - che è stato ottenuto dopo anni di duro lavoro contro chi ha messo in discussione il principio secondo cui il Governo avrebbe rispettato la legge. Nel frattempo, sono stati rifinanziati per circa 67 milioni di euro una serie di opere infrastrutturali all’interno del porto commerciale di Augusta, in modo da renderlo quanto più competitivo possibile.

La riforma approvata dà la possibilità alle Regioni, soprattutto a quelle a Statuto Speciale, di chiedere l’inserimento di altri porti nel sistema della nuova portualità. Sarebbe pertanto opportuno che la Regione proponesse l’inserimento anche dei porti di Siracusa e di Pozzallo, in modo che anche questi due ultimi porti possano fare sistema e squadra in un progetto più ampio e complesso.

"Adesso - ha proseguito Vinciullo - comincia una nuova stagione in cui bisognerà trovare tutte la ragioni per le quali Catania e Augusta debbono stare insieme, rafforzando le proprie potenzialità, come dicevo prima, con l’inserimento dei porti di Siracusa e Pozzallo in questo grande contenitore".

"Insieme - ha continuato Vinciullo - tutte l’area del Sud Est della Sicilia può diventare il più grande porto del Mediterraneo, insieme le quattro realtà siciliane possono integrarsi, dal momento che hanno e danno risposte complementari alla Sicilia, all’Italia e al Mediterraneo intero. La velocizzazione dell’Augusta-Bicocca, la realizzazione di una stazione ferroviaria all’interno dell’aeroporto di Catania, il collegamento con l’aeroporto di Comiso, l’integrazione del sistema stradale e ferroviario con quello aereo e navale rappresenteranno un momento di ricchezza e di arricchimento non solo per le tre province ma per tutta la Sicilia".

"Adesso - ha concluso Vinciullo - con fiducia guardiamo al futuro, un futuro che potrà essere quanto più roseo possibile quanto più intelligenti saranno gli uomini e le donne che saranno chiamati a governare la nuova portualità della Sicilia Orientale".
http://www.siracusanews.it/node/68461
__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte

PalermitanoSiNasce liked this post
brick84 no está en línea   Reply With Quote
Old January 22nd, 2016, 11:52 PM   #109
brick84
Registered User
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 47,568

__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte
brick84 no está en línea   Reply With Quote
Old January 23rd, 2016, 01:49 PM   #110
brick84
Registered User
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 47,568




__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte
brick84 no está en línea   Reply With Quote
Old February 10th, 2016, 04:51 PM   #111
Provinciale
Registered User
 
Provinciale's Avatar
 
Join Date: Nov 2013
Posts: 679
Likes (Received): 342

In questi giorni stanno montando la gru per le portacontainers!
Provinciale no está en línea   Reply With Quote
Old February 10th, 2016, 05:05 PM   #112
brick84
Registered User
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 47,568

Quote:
Originally Posted by Provinciale View Post
In questi giorni stanno montando la gru per le portacontainers!
Foto, Foto!

Altrimenti non ci crediamo.
__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte
brick84 no está en línea   Reply With Quote
Old February 11th, 2016, 04:43 PM   #113
C0nTainEr
BANNED
 
Join Date: Mar 2012
Location: Maledetto Anfiteatro
Posts: 3,899
Likes (Received): 5003

Quote:
Originally Posted by Provinciale View Post
In questi giorni stanno montando la gru per le portacontainers!
Finalmente, sono curioso di vedere di che tipologia di gru si tratta.
Tipologia e caratteristiche ci diranno moltissimo su quello che si vuole davvero fare ad Augusta.
Ho una domanda, questi mezzi chi li ha acquistati?
Di solito alle sovrastrutture ci pensa il terminalista, si sa chi gestirà il terminal?
C0nTainEr no está en línea   Reply With Quote
Old February 11th, 2016, 05:07 PM   #114
brick84
Registered User
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 47,568

Augusta. Sospesa la gara per la realizzazione dell’Hotspot per migranti


http://www.siracusaoggi.it/augusta-s...-per-migranti/
__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte
brick84 no está en línea   Reply With Quote
Old February 11th, 2016, 07:53 PM   #115
Provinciale
Registered User
 
Provinciale's Avatar
 
Join Date: Nov 2013
Posts: 679
Likes (Received): 342

Quote:
Originally Posted by C0nTainEr View Post
Finalmente, sono curioso di vedere di che tipologia di gru si tratta.
Tipologia e caratteristiche ci diranno moltissimo su quello che si vuole davvero fare ad Augusta.
Ho una domanda, questi mezzi chi li ha acquistati?
Di solito alle sovrastrutture ci pensa il terminalista, si sa chi gestirà il terminal?
Ne stanno montando due, diverse tra loro!

Una è questa:



L'altra è questa, ma se non sbaglio , di questo tipo ho visto nuovi spezzoni quindi deduco che ne arriveranno altre.



Da quello che ho sentito dire, chi gestirà il tutto sarà la COMAP!
Ho sentito dire che ci saranno 280 nuovi posti di lavoro!
__________________

C0nTainEr, brick84 liked this post

Last edited by Provinciale; February 11th, 2016 at 08:00 PM.
Provinciale no está en línea   Reply With Quote
Old February 11th, 2016, 09:15 PM   #116
C0nTainEr
BANNED
 
Join Date: Mar 2012
Location: Maledetto Anfiteatro
Posts: 3,899
Likes (Received): 5003

Gottwald e portainers tradizionali, bene bene, trasbordo sia allora .
Purtroppo non ho trovato da nessuna parte le caratteristiche tecniche di queste attrezzature, speriamo saltino fuori.
Bene per i posti di lavoro, che alla fine sono quello che conta di più, speriamo che i volumi di traffico siano sufficienti a garantire la stabilità dei lavoratori.
Ora sarà molto interessante vedere come si svilupperà l'operatività del terminal e come la struttura si inserirà in un mercato in difficoltà come quello del trasbordo.
Riuscirà ad attrarre traffici nuovi o andrà a sottrarne parte a degli hubs vicini?
Vedremo.
Sicuramente spero che riesca a convogliare anche un po' di traffico generato dalle aziende locali, un altro hub puro è pericoloso, impariamo la lezione di Gioia Tauro, e soprattutto speriamo che offra nuove possibilità di crescita al tessuto manifatturiero pre-esistente.
C0nTainEr no está en línea   Reply With Quote
Old February 12th, 2016, 12:01 AM   #117
brick84
Registered User
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 47,568

Quote:
Originally Posted by C0nTainEr View Post
Gottwald e portainers tradizionali, bene bene, trasbordo sia allora .
Purtroppo non ho trovato da nessuna parte le caratteristiche tecniche di queste attrezzature, speriamo saltino fuori.
Cont, avevi dato un'occhiata anche a questo link?

http://www.trasportoeuropa.it/index....rto-di-augusta
__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte

C0nTainEr liked this post
brick84 no está en línea   Reply With Quote
Old February 12th, 2016, 02:19 AM   #118
C0nTainEr
BANNED
 
Join Date: Mar 2012
Location: Maledetto Anfiteatro
Posts: 3,899
Likes (Received): 5003

Quote:
Originally Posted by brick84 View Post
Cont, avevi dato un'occhiata anche a questo link?

http://www.trasportoeuropa.it/index....rto-di-augusta
Grazie brick, mi era sfuggito.
Beh, per quanto ne so le Gottwald sono gru molto performanti per avere il design "alla vecchia maniera", per così dire, che gli offre un buon connubio tra prestazioni e versatilità.
Inoltre hanno anche il punto di vantaggio di essere facili da montare e non necessitare di binari.
Chiaramente non conosco il modello in questione, ma mi pare di ricordare che anche Gavio e Spinelli, a Genova, avevano optato per mezzi della gamma 7xxx, in particolare la più grande mi pare che fosse proprio da 150t che potrebbe essere proprio del tipo che hanno montato nel porto megarese.
Si tratta di mezzi in grado di lavorare tranquillamente navi da 8-10000 TEUs.
Invece ero incuriosito dalla portainer, che, a senso, dovrebbe essere di dimensioni adatte a spingersi ancora un po' più in là, perchè se no è inutile volere i fondali a -16m.
Anche perchè avere delle Gottwald più capaci delle portainer non avrebbe molto senso.
Comunque sono ottimi mezzi, questo è certo.
Spinelli è una volpe, rumenta non ne prende, e di Gottwald ne ha 8 a ponte Etiopia, per cui andate sul velluto che se le navi arriveranno quei mostricciatoli sapranno cosa fare
C0nTainEr no está en línea   Reply With Quote
Old February 12th, 2016, 08:43 AM   #119
Provinciale
Registered User
 
Provinciale's Avatar
 
Join Date: Nov 2013
Posts: 679
Likes (Received): 342

Le Gottwald quali sono? La prima o la seconda foto?
Provinciale no está en línea   Reply With Quote
Old February 12th, 2016, 08:46 AM   #120
Provinciale
Registered User
 
Provinciale's Avatar
 
Join Date: Nov 2013
Posts: 679
Likes (Received): 342

Quote:
Originally Posted by C0nTainEr View Post
Gottwald e portainers tradizionali, bene bene, trasbordo sia allora .
Purtroppo non ho trovato da nessuna parte le caratteristiche tecniche di queste attrezzature, speriamo saltino fuori.
Bene per i posti di lavoro, che alla fine sono quello che conta di più, speriamo che i volumi di traffico siano sufficienti a garantire la stabilità dei lavoratori.
Ora sarà molto interessante vedere come si svilupperà l'operatività del terminal e come la struttura si inserirà in un mercato in difficoltà come quello del trasbordo.
Riuscirà ad attrarre traffici nuovi o andrà a sottrarne parte a degli hubs vicini?
Vedremo.
Sicuramente spero che riesca a convogliare anche un po' di traffico generato dalle aziende locali, un altro hub puro è pericoloso, impariamo la lezione di Gioia Tauro, e soprattutto speriamo che offra nuove possibilità di crescita al tessuto manifatturiero pre-esistente.
Ho sentito parlare di un accordo avvenuto all'interno dell'Autorità Portuale con i porti di Pozzallo, Siracusa e Catania, tutto il traffico verrà portato nella rada di Augusta, sarà mai possibile?
Le varie linee roro verranno invece gestite tra Pozzallo e Catania, le navi da Crociera tra Siracusa e Catania ma soprattutto Siracusa.

Per quanto riguarda le gru sono di buona fattura?
Provinciale no está en línea   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 


Reply

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off



All times are GMT +2. The time now is 07:37 AM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11 Beta 4
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions Inc.
vBulletin Security provided by vBSecurity v2.2.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us