CATANIA - Page 1001 - SkyscraperCity
 

forums map | news magazine | posting guidelines

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Discussioni locali > Sud e Isole

Sud e Isole Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna, Sicilia


Global Announcement

As a general reminder, please respect others and respect copyrights. Go here to familiarize yourself with our posting policy.


Reply

 
Thread Tools
Old June 3rd, 2013, 09:54 PM   #20001
cosmo 7
Registered User
 
cosmo 7's Avatar
 
Join Date: Aug 2010
Location: Catania
Posts: 1,056
Likes (Received): 247

Riqualificato sarebbe uno spazio bellissimo. La piazza infatti è completamente affacciata sul mare (adesso vi sono recinzioni di vario tipo.. insomma un disordine ed un degrado incredibile).
cosmo 7 no está en línea   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 
Old June 4th, 2013, 12:36 AM   #20002
Euplio
Italian user
 
Euplio's Avatar
 
Join Date: Aug 2010
Location: around Catania
Posts: 4,513
Likes (Received): 1458

Proprio il caso di dirlo, Catania è andata a p*ttane.

Quote:
Viale Africa, lo sfogo di una cittadina
«Costretta da un magnaccia ad andare via»


E’ sera ma non ancora notte vicino alla stazione etnea. Sara, lettrice di CTzen, aspetta il fratello in arrivo da Palermo con un autobus Sais. Attende in macchina, così come altri automobilisti. Almeno fino a quando un uomo non pretende che si sposti. Non un posteggiatore abusivo, ma uno sfruttatore delle numerose prostitute che lavorano in zona. Tra l’indifferenza dei passanti e della guardia di finanza. «È esattamente come aver pagato il pizzo», denuncia
http://ctzen.it/2013/05/28/viale-afr...ad-andare-via/

Sono le 21:10, siamo nel Viale che un tempo faceva da biglietto da visita per la città. Cioè, lo fa ancora, ma di sera in altro modo...
La tizia ha ricevuto anche minacce, pugni e "annacate" alla macchina.
__________________
Ciao fratello.
Euplio no está en línea   Reply With Quote
Old June 4th, 2013, 09:16 AM   #20003
simo4
Registered User
 
simo4's Avatar
 
Join Date: Jan 2012
Location: Catania
Posts: 344
Likes (Received): 160

Quote:
Originally Posted by simon79 View Post


Potrebbero metterlo in bando di gara. Magari qualche struttura privata delle vicinanze (Hotel Nettuno) potrebbe interessarsi.
Manco a farlo a posta: http://www.comune.catania.it/informa...spx?news=31392

Ora aspettiamo che qualcuno si faccia avanti!
__________________
Di Mungibeddu tutti figghi semu
terra di focu, di canti e d'amuri
st'aranci sulu nui li pussidemu
e la Sicilia bedda si fà onuri

Euplio liked this post
simo4 no está en línea   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 
Old June 4th, 2013, 09:32 AM   #20004
cosmo 7
Registered User
 
cosmo 7's Avatar
 
Join Date: Aug 2010
Location: Catania
Posts: 1,056
Likes (Received): 247

Quote:
Originally Posted by simo4 View Post
Manco a farlo a posta: http://www.comune.catania.it/informa...spx?news=31392

Ora aspettiamo che qualcuno si faccia avanti!
Però si parla di playground, quindi penso si riferisca alla sola area di piazza Nettuno adibita a campo da basket..
cosmo 7 no está en línea   Reply With Quote
Old June 4th, 2013, 10:22 AM   #20005
simon79
Registered User
 
simon79's Avatar
 
Join Date: Feb 2010
Location: KATANE
Posts: 2,099
Likes (Received): 870

Quote:
Originally Posted by simo4 View Post
Manco a farlo a posta: http://www.comune.catania.it/informa...spx?news=31392

Ora aspettiamo che qualcuno si faccia avanti!


E bravo! Grazie per la segnalazione.

Pare fatto davvero apposta.
simon79 no está en línea   Reply With Quote
Old June 4th, 2013, 11:58 AM   #20006
simo4
Registered User
 
simo4's Avatar
 
Join Date: Jan 2012
Location: Catania
Posts: 344
Likes (Received): 160

Quote:
Originally Posted by cosmo 7 View Post
Però si parla di playground, quindi penso si riferisca alla sola area di piazza Nettuno adibita a campo da basket..
anche a me la parolina "playground" mi lascia perplesso, staremo a vedere
__________________
Di Mungibeddu tutti figghi semu
terra di focu, di canti e d'amuri
st'aranci sulu nui li pussidemu
e la Sicilia bedda si fà onuri
simo4 no está en línea   Reply With Quote
Old June 4th, 2013, 12:13 PM   #20007
Euplio
Italian user
 
Euplio's Avatar
 
Join Date: Aug 2010
Location: around Catania
Posts: 4,513
Likes (Received): 1458



Il titolo esattamente è manutenzione ordinaria e la riqualificazione del playground di Piazza Nettuno.

Manutenzione ordinaria = ripiastrellamento della superficie. Cui si aggiunge la riqualificazione.

Il problema è cosa si intenda per riqualificazione: hanno intenzione di toglierlo per metterci altro?
Ps- considerazione personale: piazza Europa (che non lo era) interpretato come centro aggregativo, piazza Nettuno che è un centro di aggregazione abbandonata... ma chi semu storti!
__________________
Ciao fratello.
Euplio no está en línea   Reply With Quote
Old June 4th, 2013, 12:23 PM   #20008
Sampei
melior de cinere surgo
 
Sampei's Avatar
 
Join Date: Dec 2005
Location: Catania
Posts: 6,619
Likes (Received): 3170



Il problema di piazza Nettuno è in realtà da estendere a quasi tutto il lungomare. Lì non basta un nostro intervento di guerrilla gardening. Sul lato mare ci sono anche problemi strutturali, sono necessari interventi importanti da collocare all'interno del più vasto lavoro sull'intero fronte mare.
All'altezza di piazza Nettuno, lato mare, tutte le aree che si affacciano sulla scogliera hanno l'accesso (teoricamente) inibito. Problemi di sicurezza, problemi di tenuta del piano di calpestio. È un peccato: paesaggisticamente, naturalisticamente, è un luogo splendido, fatto di scogliere di lava, di bellissimo panorama (dall'Etna ai faraglioni di AciTrezza). Fino ad oggi non siamo riusciti a sfruttare (in senso positivo) questa straordinaria risorsa; è necessario un progetto di ampio respiro insieme una decisa volontà politica.
L'esempio del lungomare di Reggio Calabria è significativo:






...e noi abbiamo questo: http://goo.gl/maps/22aCW
__________________

Euplio, cosmo 7 liked this post
Sampei no está en línea   Reply With Quote
Old June 4th, 2013, 12:55 PM   #20009
Euplio
Italian user
 
Euplio's Avatar
 
Join Date: Aug 2010
Location: around Catania
Posts: 4,513
Likes (Received): 1458

Quote:
Originally Posted by Sampei View Post


Il problema di piazza Nettuno è in realtà da estendere a quasi tutto il lungomare. Lì non basta un nostro intervento di guerrilla gardening. Sul lato mare ci sono anche problemi strutturali, sono necessari interventi importanti da collocare all'interno del più vasto lavoro sull'intero fronte mare.
All'altezza di piazza Nettuno, lato mare, tutte le aree che si affacciano sulla scogliera hanno l'accesso (teoricamente) inibito. Problemi di sicurezza, problemi di tenuta del piano di calpestio. È un peccato: paesaggisticamente, naturalisticamente, è un luogo splendido, fatto di scogliere di lava, di bellissimo panorama (dall'Etna ai faraglioni di AciTrezza). Fino ad oggi non siamo riusciti a sfruttare (in senso positivo) questa straordinaria risorsa; è necessario un progetto di ampio respiro insieme una decisa volontà politica.
L'esempio del lungomare di Reggio Calabria è significativo:
...e noi abbiamo questo: http://goo.gl/maps/22aCW
Senza bisogno di lasciare la Sicilia:





http://goo.gl/maps/MR3n8

(da notare che questo - bruttarello - è il lato di accesso automobili, il percorso pedonale, protetto dal muraglione verde degli alberi, è a diretto contatto con le mura cinquecentesche su cui si aprono anche artistiche fontane sette e ottocentesche).

EDIT: http://goo.gl/maps/MHoLZ
__________________
Ciao fratello.
Euplio no está en línea   Reply With Quote
Old June 4th, 2013, 01:05 PM   #20010
Efinct
Registered User
 
Efinct's Avatar
 
Join Date: Oct 2009
Location: Viagrande
Posts: 724
Likes (Received): 204

Quote:
Originally Posted by Euplio View Post
Senza bisogno di lasciare la Sicilia:





http://goo.gl/maps/MR3n8

(da notare che questo - bruttarello - è il lato di accesso automobili, il percorso pedonale, protetto dal muraglione verde degli alberi, è a diretto contatto con le mura cinquecentesche su cui si aprono anche artistiche fontane sette e ottocentesche).

EDIT: http://goo.gl/maps/MHoLZ
Ma cosa è quell'enorme muro di cemento? D:
Cioè addio mare!
Efinct no está en línea   Reply With Quote
Old June 4th, 2013, 01:21 PM   #20011
Wolf86
Registered User
 
Wolf86's Avatar
 
Join Date: Apr 2012
Posts: 1,661
Likes (Received): 1159

carusi, il 9 giugno cerchiamo di non fare minchiate!

Wolf86 no está en línea   Reply With Quote
Old June 4th, 2013, 01:31 PM   #20012
Wolf86
Registered User
 
Wolf86's Avatar
 
Join Date: Apr 2012
Posts: 1,661
Likes (Received): 1159

Quote:
Originally Posted by Wolf86 View Post
Collettore fognario: manutenzione più vicina per 13 km

Si può almeno sperare che l'estate alle porte sarà l'ultima in cui lo stupendo mare della Riviera dei Ciclopi verrà sporcato da scarichi fognari smaltiti senza le necessarie infrastrutture, così come il mare di Catania verrà insozzato da liquami e schiume di varia origine che non finiranno come dovrebbero al depuratore di Pantano d'Arci.
Si può almeno sperare, dopo anni di interminabili lungaggini che hanno ritardato la realizzazione di un'infrastruttura essenziale, che venga tutelato in maniera molto più efficace un patrimonio che non può avere confini, e non solo per l'azione delle correnti, tanto meno tra Catania e Aci Castello.
Siamo nella fase decisiva dell'iter che può finalmente avviare la manutenzione del cosiddetto vecchio allacciante di Catania, il vetusto collettore fognario della città che da via Policastro a Ognina scorre nel sottosuolo per quasi 13 chilometri fino al depuratore della zona industriale a Pantano d'Arci.
Opera doppiamente importante, perché ad essa, quando sarà ripristinata a pieno regime la sua funzionalità idraulica, potrà innestarsi per smaltire anch'essa al depuratore la futura condotta di Aci Castello, da cui dipende appunto la salvaguardia del mare della Riviera dei Ciclopi.
Si è proceduto infatti a Palermo all'aggiudicazione provvisoria dei lavori di manutenzione dell'allacciante di Catania all'impresa prescelta, e in settimana è prevista la verifica della relativa documentazione, cui seguirà l'effettiva consegna dell'appalto integrato, ovvero comprensivo di progettazione ed esecuzione dei lavori, che richiedono secondo le previsioni circa sei mesi di tempo.
Il completamento dell'iter e l'aggiudicazione definitiva dei lavori renderanno dunque possibile la pubblicazione del bando di gara per la realizzazione della condotta di Aci Castello, e da questo viene l'urgenza di accelerare i tempi, se si vorrà dopo tanti ritardi limitare al limito l'ulteriore inquinamento del mare della Riviera dei Ciclopi e di Catania.
La manutenzione del vecchio collettore di Catania è a sua volta vincolata alla manutenzione del cosiddetto sifone di piazza Galatea, effettuata dalla Ferrovia Circumetnea per risolvere il problema tecnico derivante dalla sovrapposizione con la galleria della metropolitana. Il sifone è stato svuotato e ripulito, e attualmente è in corso la fase di collaudo.
L'importo dei lavori di manutenzione del vecchio allacciante di Catania, che dovrà essere interamente svuotato e bonificato, ammonta a 3,3 milioni, integrati fino a poco meno di 5 milioni dalla struttura commissariale per l'emergenza bonifiche e la Tutela delle acque in Sicilia.
Dopo la fase relativa alla verifica della documentazione, è previsto un sopralluogo con i responsabili dell'impresa lungo il tracciato in cui si estende il vecchio collettore, inoltre saranno necessarie un paio di settimane di indagini del sottosuolo con l'intervento di speleologi, per avere un quadro quanto più possibile chiaro della situazione da affrontare nel corso dei lavori di manutenzione.
L'infrastruttura riveste un'importanza assoluta in quanto dall'adeguamento della sua funzionalità idraulica dipenderà un intero sistema di reti fognarie che anche da altri comuni etnei convoglieranno fino al depuratore di Pantano d'Arci.
La funzionalità dell'infrastruttura sarà evidentemente essenziale per la città, consentendo l'innesto della condotta di Ognina e l'allacciamento del centro storico attualmente in gran parte privo di servizio di fognature.
Alla rete fognaria cittadina sono allacciati attualmente circa 80mila residenti, ovvero tra il 25 e il 30 per cento della popolazione catanese. Gli altri scaricano i reflui nel sottosuolo, con un elevato impatto ambientale sulle falde e sui torrenti che sboccano in mare.
Il depuratore di Pantano d'Arci smaltisce dunque attualmente a regime ridotto rispetto alle sue capacità, essendo dimensionato per servire circa 680mila abitanti e trattare la media di 2,77 metri cubi al secondo di acque reflue. E non può più essere il sottosuolo, né tanto meno il mare, a sostituirlo in queste funzioni. Una ulteriore ricaduta è quella di garantire la piena capacità di funzionamento del depuratore di Pantano d'Arci, oggi penalizzata dal fatto che i torrenti della zona sud e il fiume Amenano che scorre sotto la città in alcuni tratti "entrano" in maniera anomala nel collettore, col risultato che all'impianto arrivano acque non adatte al trattamento di depurazione, che ne risulta danneggiato.

http://giornaleonline.lasicilia.it/

[IMG]http://i40.************/5lumw1.jpg[/IMG]


In stato avanzato i lavori per riutilizzare le acque depurate in agricoltura
31 maggio

Sono già al 35% del loro completamento i lavori per realizzare una lunga condotta di grossa portata, considerata opera di rilevanza comunitaria “Riuso delle acque depurate dal depuratore di Catania”, appaltati un anno addietro dall’Amministrazione Stancanelli per il riutilizzo a fini irrigui in agricoltura dell’acqua depurata dall’impianto di Pantano d’Arci.
Secondo le stime dei tecnici, alla fine del 2014 con l’entrata a regime del complesso e innovativo sistema idraulico capace di produrre circa 600 litri al secondo di acque a fini irrigue, la città di Catania sarà l'unica realtà metropolitana siciliana ad avere adottato concrete misure per sfruttare l’ingente quantità di acque depurate che ora si disperdono inutilmente.
Il progetto, in corso di avanzata esecuzione, è stato elaborato dall'assessorato comunale ai lavori pubblici e finanziato dal Ministero delle Infrastrutture per l’importo complessivo di 8 milioni di euro si inquadra nel completamento della fase depurativa delle acque già in atto con l’entrata in esercizio sin dal 2004 del 2° lotto dell’impianto gestito dalla SIDRA S.p.A.
L’opera pubblica consiste essenzialmente in una lunga condotta in ghisa del diametro di 800 mm e della lunghezza, a doppio percorso, di quasi 13 chilometri.
La condotta depurativa si diparte dall’uscita dell’impianto di Pantano d’Arci e avrà termine in località Carpito, circa 8 chilometri dei quali 3,5 già realizzati. Da qui, attraverso una vasca di accumulo anch’essa prevista in progetto, l’acqua sarà disponibile per essere immessa nel sistema di distribuzione del Consorzio di bonifica 9 per irrigare i terreni della piana di Catania.
Nel progetto è previsto che la condotta possa essere prolungata fino al Lago di Lentini per aumentare ancora di più l’acqua depurata pronta per l’utilizzo in agricoltura da parte del Consorzio di Bonifica istituzionalmente preposto.
A tale proposito, due anni addietro è stata stipulata una convenzione tra Comune di Catania, Sidra e Consorzio di Bonifica 9, documento ove vengono definiti gli obblighi assunti da ognuno di tali Enti rispettivamente proprietario, gestore ed utilizzatore delle acque soprattutto per ciò che concerne l’impatto ambientale.

http://www.comune.catania.it/informa....aspx?cs=31394
Wolf86 no está en línea   Reply With Quote
Old June 4th, 2013, 01:54 PM   #20013
VulcaNico
DESIGN RULES!
 
VulcaNico's Avatar
 
Join Date: Feb 2010
Location: CATANIA
Posts: 1,667
Likes (Received): 348

il mio sogno sarebbe una passeggiata a verde dal passiatore fino ad ognina con stazione centrale interrata
__________________

Euplio, Sampei, Hermann1871 liked this post
VulcaNico no está en línea   Reply With Quote
Old June 4th, 2013, 01:56 PM   #20014
Euplio
Italian user
 
Euplio's Avatar
 
Join Date: Aug 2010
Location: around Catania
Posts: 4,513
Likes (Received): 1458


Il mio sogno invece è una passeggiata a verde dal Castello Ursino a Ognina!

Quote:
Originally Posted by Efinct View Post
Ma cosa è quell'enorme muro di cemento? D:
Cioè addio mare!
A dire il vero non lo so.
So solo che i siracusani hanno un patrimonio inestimabile e così facendo non dimostrano di apprezzarlo.

Quote:
Originally Posted by Wolf86 View Post
carusi, il 9 giugno cerchiamo di non fare minchiate!

Io a Catania non voto. Tuttavia abbiamo provato - insieme alla mia associazione - a presentare dei progetti di spessore (li avete letti di recente) da inserire in una delle campagne elettorali. Se dovesse salire chi stiamo appoggiando porteremo avanti tali progetti per una Catania davvero turistica, ma di un turismo sano e competitivo, destagionalizzato.

Ps- quella delle chiese chiuse a mezzogiorno gliel'ho suggerita io.
__________________
Ciao fratello.
Euplio no está en línea   Reply With Quote
Old June 4th, 2013, 02:07 PM   #20015
VulcaNico
DESIGN RULES!
 
VulcaNico's Avatar
 
Join Date: Feb 2010
Location: CATANIA
Posts: 1,667
Likes (Received): 348

Sempre riguardo al lungomare ho trovato questa immagine




http://www.consorzio-gate.it/portfol...catania-italy/
__________________

Euplio, angelo90 liked this post
VulcaNico no está en línea   Reply With Quote
Old June 4th, 2013, 02:09 PM   #20016
VulcaNico
DESIGN RULES!
 
VulcaNico's Avatar
 
Join Date: Feb 2010
Location: CATANIA
Posts: 1,667
Likes (Received): 348

Quote:
Originally Posted by Euplio View Post
Senza bisogno di lasciare la Sicilia:





http://goo.gl/maps/MR3n8

(da notare che questo - bruttarello - è il lato di accesso automobili, il percorso pedonale, protetto dal muraglione verde degli alberi, è a diretto contatto con le mura cinquecentesche su cui si aprono anche artistiche fontane sette e ottocentesche).

EDIT: http://goo.gl/maps/MHoLZ


bruttissimo quel muro

mi ricorda la barriera tra israele e palestina
VulcaNico no está en línea   Reply With Quote
Old June 4th, 2013, 02:27 PM   #20017
Wolf86
Registered User
 
Wolf86's Avatar
 
Join Date: Apr 2012
Posts: 1,661
Likes (Received): 1159

Quote:
Originally Posted by VulcaNico View Post
bruttissimo quel muro

mi ricorda la barriera tra israele e palestina
ragazzi, non è un muro si trattava dei cassoni per costruire il porto turistico....
si diceva che fossero costruiti con cemento depotenziato, ma poi la magistratura ha ribaltato il tutto...

ora se ho capito bene, si aspetta la fine della stagione turistica estiva per rimetterli "a mollo"..
cmq, nn sono più li
__________________

Euplio, brick84 liked this post
Wolf86 no está en línea   Reply With Quote
Old June 4th, 2013, 02:46 PM   #20018
VulcaNico
DESIGN RULES!
 
VulcaNico's Avatar
 
Join Date: Feb 2010
Location: CATANIA
Posts: 1,667
Likes (Received): 348

Quote:
Originally Posted by Wolf86 View Post
ragazzi, non è un muro si trattava dei cassoni per costruire il porto turistico....
si diceva che fossero costruiti con cemento depotenziato, ma poi la magistratura ha ribaltato il tutto...

ora se ho capito bene, si aspetta la fine della stagione turistica estiva per rimetterli "a mollo"..
cmq, nn sono più li

mi pareva strano e assurdo.....

grazie per la precisazione
VulcaNico no está en línea   Reply With Quote
Old June 4th, 2013, 02:47 PM   #20019
Euplio
Italian user
 
Euplio's Avatar
 
Join Date: Aug 2010
Location: around Catania
Posts: 4,513
Likes (Received): 1458

Quote:
Originally Posted by Wolf86 View Post
cmq, nn sono più li
Ho cercato foto meno indecenti, mi spiace. In ogni caso era solo per un esempio (e tra le altre cose si trova a Siracusa, approfondire la questione qui, sebbene interessante, sarebbe un chiaro OT). Vi posso mettere questa foto che feci allo scudo di Lemoral di Ligne, appartenuto alla estinta Porta omonima, che si ammira nella stessa passeggiata:



(qui trovate la storia di questa porta).
__________________
Ciao fratello.
Euplio no está en línea   Reply With Quote
Old June 4th, 2013, 08:37 PM   #20020
topoestivo
Registered User
 
topoestivo's Avatar
 
Join Date: Aug 2006
Location: Milano (Catania 'ndo cori)
Posts: 2,707
Likes (Received): 423

Quote:
Originally Posted by Sampei View Post


Il problema di piazza Nettuno è in realtà da estendere a quasi tutto il lungomare. Lì non basta un nostro intervento di guerrilla gardening. Sul lato mare ci sono anche problemi strutturali, sono necessari interventi importanti da collocare all'interno del più vasto lavoro sull'intero fronte mare.
All'altezza di piazza Nettuno, lato mare, tutte le aree che si affacciano sulla scogliera hanno l'accesso (teoricamente) inibito. Problemi di sicurezza, problemi di tenuta del piano di calpestio. È un peccato: paesaggisticamente, naturalisticamente, è un luogo splendido, fatto di scogliere di lava, di bellissimo panorama (dall'Etna ai faraglioni di AciTrezza). Fino ad oggi non siamo riusciti a sfruttare (in senso positivo) questa straordinaria risorsa; è necessario un progetto di ampio respiro insieme una decisa volontà politica.
L'esempio del lungomare di Reggio Calabria è significativo:






...e noi abbiamo questo: http://goo.gl/maps/22aCW
C'è chi maligna che, la cosa che rende bello il lungomare di Reggio è che... guarda l'Etna e la Sicilia
__________________
[...]terra antica, terra niura, focu russu 'ntra lu mari, arrifriscu di la petra lavica[...]

angelo90 liked this post
topoestivo no está en línea   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 


Reply

Tags
area metropolitana, catania, italia, italy, metropolitana, progetti, projects, sicilia, sicily

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off



All times are GMT +2. The time now is 05:30 AM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11 Beta 4
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions Inc.
vBulletin Security provided by vBSecurity v2.2.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us