TRAPANI | Porto - Page 3 - SkyscraperCity
 

forums map | news magazine | posting guidelines

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Infrastrutture e Trasporti > Porti, navi ed infrastrutture correlate


Global Announcement

As a general reminder, please respect others and respect copyrights. Go here to familiarize yourself with our posting policy.


Reply

 
Thread Tools
Old October 19th, 2009, 02:08 PM   #41
_lowcost_
Registered User
 
_lowcost_'s Avatar
 
Join Date: Dec 2008
Location: Trapani
Posts: 2,180
Likes (Received): 158

Porto, nuovo collegamento con Napoli
La Medmar si appresta a tornare a Trapani per una linea con la Campania. Previsti tre partenze a settimana. ...

fonte www.telesud3.com


In arrivo un nuovo collegamento marittimo al porto di Trapani, dove tornerà ad operare l’armatore Emanuele D’Abbundo con una tratta per Napoli.


La nuova linea Trapani-Napoli sarà inaugurata il prossimo 27 ottobre. Il collegamento sarà assicurato dalla compagnia Medmar con la motonave Giulia D’Abbundo, 130 metri di lunghezza per circa 40 trailer, 80 autovetture, 223 cabine e 750 passeggeri. Sono previsti tre approdi a settimana e tariffe molto competitive e probabilmente sarà issata la banchina Marinella. Si tratta di un collegamento che eviterà di imbarcarsi per la Campania da Palermo o dal porto di Messina e tra le altre cose darà la possibilità di trasportare merce refrigerata ed ortofrutta. Torna così a Trapani l’armatore Emanuele D’Abbundo, che in passato aveva operato nella linea per la Tunisia. Medmar sarà rappresentata nel porto di Trapani dall’agenzia Riccardo Sanges.
__________________
Siamo Elìmi: non sicani, nè siculi, nè siciliani.

« Nordica miscela d’acqua anice cielo mare Trapani
L’innocenza di quel sale bianco nello schifazzo
sotto la vela tesa e sporca di vita vissuta, va
Freddi astratti mulini delle saline
tetti di tegole accovacciate sul sale virginale per difenderne la pura
amarezza dal peccato dolcissimo... »

(Il porto di Trapani invernale, F.T. Marinetti, 1928)
_lowcost_ no está en línea   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 
Old October 27th, 2009, 09:03 PM   #42
_lowcost_
Registered User
 
_lowcost_'s Avatar
 
Join Date: Dec 2008
Location: Trapani
Posts: 2,180
Likes (Received): 158

fonte http://www.telesud3.com/attualita/tr...tuale-5856.asp
Trapani prossima a riprendersi l'Autorità Portuale
martedì 27 ottobre 2009

ATTUALITA' Questa mattina nel corso della conferenza stampa di presentazione della manifestazione velica Trapani International Match race Cup, in calendario per questo fine settimana, il sindaco di Trapani Fazio ha anticipato che nei prossimi giorni l'ammiraglio Biroli consegnerà al ministro Altero Matteoli una relazione dove viene proposta l'istituzione di una Autorità Portuale di sistema, andando a mettere in rete i porti di Trapani, Castellammare, Marsala e Mazzara. Biroli era stato incaricato dal ministro per valutare se c'erano ancora i presupposti per costituire nuovamente l'Autorità Portuale a Trapani, sciolta lo scorso anno tra non poche proteste. Insomma, l'indagine condotta da Biroli avrebbe accertato la sussistenza dei presupposti per l'esistenza dell'Autority, anche in base ai dati del traffico passeggeri e merci registrato nello scalo trapanese. Contestualmente il sindaco ha annunciato per imminente la ripresa dei lavori al molo Ronciglio, fermi ormai da anni. A riguardo si attende a giorni il via libera dell'assessorato regionale all'ambiente. Entro 30 giorni dovrebbero insomma riprendere i lavori, per essere completati nell'arco di 3 mesi. E comunque prima dell'estate.
-----------------------------------------------------------------

sarà vero o la solita sparata giornalistica ?
__________________
Siamo Elìmi: non sicani, nè siculi, nè siciliani.

« Nordica miscela d’acqua anice cielo mare Trapani
L’innocenza di quel sale bianco nello schifazzo
sotto la vela tesa e sporca di vita vissuta, va
Freddi astratti mulini delle saline
tetti di tegole accovacciate sul sale virginale per difenderne la pura
amarezza dal peccato dolcissimo... »

(Il porto di Trapani invernale, F.T. Marinetti, 1928)
_lowcost_ no está en línea   Reply With Quote
Old October 27th, 2009, 09:05 PM   #43
_lowcost_
Registered User
 
_lowcost_'s Avatar
 
Join Date: Dec 2008
Location: Trapani
Posts: 2,180
Likes (Received): 158

fonte http://www.telesud3.com/sport/buon-vento--5855.asp

Presentata la Trapani international match race cup. Sabato sera regata in notturna nel porto del capoluogo.
martedì 27 ottobre 2009

È stata presentata questa mattina in conferenza stampa a Palazzo Riccio di Morana la «Trapani International match cup», la tappa del Circuito mondiale di vela a match race maschile di grado due, in programma nelle acque delle Mure di Tramontana e del Porto di Trapani dal 28 ottobre al 1° novembre. Sono intervenuti il Presidente della Provincia regionale di Trapani,On. Mimmo Turano, il sindaco di Trapani Girolamo Fazio, il presidente del CONI provinciale Cecè Castelli e il presidente del Trapani Yacht Club Gioacchino Piazza, il team manager di Velaevento e organizzatore della manifestazione Cesare Pasotti. Nel suo intervento, Pasotti ha illustrato le novità che caratterizzeranno la «Trapani International match cup» rispetto alla «Trapani Cento cup» di cui raccoglie l'eredità sportiva. «La prima novità - ha detto il manager bresciano - è rappresentata dalle imbarcazioni utilizzate per la regata, le Comet 21 dei Cantieri Comar. Si tratta di una delle imbarcazioni-progetto più qualificate in Europa». La seconda novità riguarda la maggiore integrazione con il territorio, grazie al coinvolgimento di due club locali, il Trapani Yacht Club e il Circolo Canottieri Marsala. «Novità, queste - ha spiegato Pasotti - che giustificano il cambio di denominazione in «Trapani International match cup», proprio per sottolineare la nuova filosofia operativa che sorregge la manifestazione. Nel solco della continuità, invece, si collocano la scelta dei campi di regata (il Porto e le Mure di Tramontana) e l'alto livello degli atleti in gara, provenienti da otto nazioni diverse, tutti tra i primi trenta della classifica mondiale ISAF. A margine delle regate, saranno organizzati concerti, talk show e dibattiti alla Casina delle Palme (Viale Regina Elena). Prevista, tra l'altro, la presenza si talk show di alcuni membri dell'equipaggio di Azzurra che gareggeranno nella prossima America's cup. Per il presidente della Provincia, on. Mimmo Turano, «si tratta di un evento importante che contribuisce a fare di Trapani e della sua Provincia un punto di riferimento nel circuito velico internazionale.Il consenso e l'interesse del pubblico - ha aggiunto Turano - qui è maggiore che nelle altre province della Sicilia. E questo giustifica il nostro sforzo organizzativo nonché l'attenzione alla programmazione in fatto di eventi velici». Il sindaco di Trapani Girolamo Fazio, nel complimentarsi per l'iniziativa che prevede tra l'altro la riedizione della tanto apprezzata regata notturna, ha dato notizia del prossimo avvio dei lavori di completamento del Porto e della possibilità di reintrodurre l'autorità portuale di sistema. Il presidente del CONI provinciale Cecè Castelli ha sottolineato l'entusiasmo degli organizzatori e l'attenzione della stampa per la Trapani International match cup come fattori positivi e ben auguranti per il successo della manifestazione, auspicando una maggiore visibilità sui media per la vela e per gli sport minori in genere. Infine, Gioacchino Piazza, presidente del Trapani Yacht Club, ha ribadito l'importanza del coinvolgimento dei club locali nell'organizzazione di un grande evento velico e le importanti ricadute per il territorio.
__________________
Siamo Elìmi: non sicani, nè siculi, nè siciliani.

« Nordica miscela d’acqua anice cielo mare Trapani
L’innocenza di quel sale bianco nello schifazzo
sotto la vela tesa e sporca di vita vissuta, va
Freddi astratti mulini delle saline
tetti di tegole accovacciate sul sale virginale per difenderne la pura
amarezza dal peccato dolcissimo... »

(Il porto di Trapani invernale, F.T. Marinetti, 1928)
_lowcost_ no está en línea   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 
Old November 1st, 2009, 12:39 AM   #44
_lowcost_
Registered User
 
_lowcost_'s Avatar
 
Join Date: Dec 2008
Location: Trapani
Posts: 2,180
Likes (Received): 158

fonte www.italiavela.it

Trapani international match cup: Swinton, Lindberg, Orel e Pasini in semifinali

La seconda giornata di gare della Trapani international match cup (circuito mondiale di vela match race maschile di grado due), svoltasi oggi nelle acque antistanti le Mura di Tramontana in condizioni meteo ideali con un perfetto equilibrio tra onde e vento, ha decretato il passaggio alle semifinali degli equipaggi di Keith Swinton (Australia) con 8 vittorie, Staffan Lindberg (Finlandia) con 6 vittorie, Jure Orel (Slovenia) e Jacopo Pasini (Italia) entrambi con 5 vittorie, ma rispettivamente 3° e 4° in classifica per via del risultato ottenuto nello scontro diretto.
Parzialmente rivoluzionata la classifica di ieri con l’uscita di scena dell’italiano Simone Ferrarese e la “rimonta” dell’altro italiano Jacopo Pasini.
Domani mattina nelle acque del Porto i quattro equipaggi disputeranno le semifinali, e a seguire, la finale per il 3° e 4° posto e la finalissima. La premiazione si svolgerà alle ore 16,30 alla Casina delle Palme (Viale Regina Elena) alla presenza delle autorità cittadine e provinciali.
__________________
Siamo Elìmi: non sicani, nè siculi, nè siciliani.

« Nordica miscela d’acqua anice cielo mare Trapani
L’innocenza di quel sale bianco nello schifazzo
sotto la vela tesa e sporca di vita vissuta, va
Freddi astratti mulini delle saline
tetti di tegole accovacciate sul sale virginale per difenderne la pura
amarezza dal peccato dolcissimo... »

(Il porto di Trapani invernale, F.T. Marinetti, 1928)
_lowcost_ no está en línea   Reply With Quote
Old November 1st, 2009, 07:17 PM   #45
_lowcost_
Registered User
 
_lowcost_'s Avatar
 
Join Date: Dec 2008
Location: Trapani
Posts: 2,180
Likes (Received): 158

fonte trapani.blogsicilia.it

Trapani International Match Cup, vince l’australiano Swinton

È Keith Swinton il vincitore dell’edizione 2009 della Trapani International Match Cup, tappa del Circuito mondiale di match race maschile di grado due. Il giovanissimo skipper australiano, numero 21 nel ranking lista mondiale, già 4° lo scorso anno alla Trapani Cento Cup, ha ottenuto una vittoria prestigiosa e sofferta sull’equipaggio del finlandese Staffan Lindberg, giunto secondo, che fino all’ultimo gli ha conteso il primo piazzamento.

Al termine delle regate i due team si trovavano in parità con due vittorie a testa. È stato pertanto il meccanismo del tempo imposto a decidere la gara in favore dell’australiano, che aveva vinto gli scontri diretti nel Round Robin. Notevole la bravura tecnica di Swinton che, a pochi secondi dall’inizio della gara, ha eseguito una riparazione in emergenza dell’imbarcazione, andando poi a vincere la gara. «Sono molto soddisfatto – ha dichiarato – è stata una vittoria difficile contro un avversario molto bravo».

Terzo lo sloveno Jure Orel, numero 16 nella ranking list, che ha avuto la meglio sul team dell’italiano Jacopo Pasini. «Non sono molto soddisfatto del campo di regata – ha affermato lo skipper ravennate al termine della gara – il vento è molto instabile per la conformazione stessa del Porto».

Si è regatato in condizioni meteo ottimali, con un vento sui cinque nodi con direzione estremamente variabile, più stabile nel pomeriggio, cha ha “spinto” bene le Comet 21, ritornate in acqua dopo la messa a punto dei giorni scorsi.

La splendida giornata di sole ha richiamato, tra l’altro, un pubblico di appassionati sulla banchina del Porto. A rendere ancor più avvincenti le regate è stato il commento in amplificazione degli speaker Mimmo Contestabile e Nicola Conforti, con le notazioni tecniche dello skipper monegasco Gianluca Perris, reduce dalla vittoria nella regata di flotta in notturna che si è svolta ieri sera nelle acque del Porto. La premiazione si è svolta nella Casina delle Palme.

Cesare Pasotti, manager Velaevento e organizzatore della regata, ha espresso soddisfazione per l’alto livello tecnico e per i consensi all’iniziativa. Nel corso della premiazione il manager bresciano ha ringraziato l’Assessorato regionale al Turismo, Comunicazioni e Trasporti, la Provincia Regionale, il Comune di Trapani, la Guardia Costiera, Leo Marrell per il sostegno all’iniziativa, e gli sponsor privati, le Cantine Barone Montalto, CG Allestimenti, Cantiere Comar Yacht e TRV 102 del gruppo Conforti editore.
__________________
Siamo Elìmi: non sicani, nè siculi, nè siciliani.

« Nordica miscela d’acqua anice cielo mare Trapani
L’innocenza di quel sale bianco nello schifazzo
sotto la vela tesa e sporca di vita vissuta, va
Freddi astratti mulini delle saline
tetti di tegole accovacciate sul sale virginale per difenderne la pura
amarezza dal peccato dolcissimo... »

(Il porto di Trapani invernale, F.T. Marinetti, 1928)
_lowcost_ no está en línea   Reply With Quote
Old January 22nd, 2010, 12:14 AM   #46
brick84
Registered User
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 46,667

OPERAI SOSPESI SU GRU PORTO TRAPANI

[IMG]http://i46.************/o5zwom.jpg[/IMG]

21 Gennaio 2010
Sono sospesi a 20 metri di altezza, incatenati sopra una gru, e minacciano di buttarsi nel vuoto se le istituzioni non troveranno risposte alle loro richieste, cinque lavoratori in rappresentanza dei 42 dipendenti dell'impresa S.c.s. che si occupa di operazioni portuali al porto di Trapani, per protestare contro il rischio di licenziamento. La societa' ha comunicato ieri ai sindacati che intende avviare le procedure. Gli operai sono gia' in cassa integrazione. Tutto dopo che nel 2008 fu rilasciata una nuova autorizzazione ad una impresa portuale che pero' non solo non ha apportato nuovi traffici e movimentazioni nello scalo, ma utilizza il proprio personale. La S.c.s si e' trovata dunque in difficolta', senza operazioni di movimentazione da poter svolgere e con un carico di lavoro quasi pari a zero.
"Chiediamo al ministero dei Trasporti di verificare la regolarita' delle autorizzazioni rilasciate dall'autorita' marittima - spiega Nino Napol, segretario Fit Cisl Portuali - e alle istituzioni locali, provinciali e regionali, di trovare soluzioni per la salvaguardia dei 42 posti di lavoro in una terra come la Sicilia che paga gia' un alto prezzo legato alle tante vertenze occupazionali sorte dopo la crisi economica. I lavoratori non si fermeranno e protesteranno fino a che non otterranno risposte".
"Apprezziamo molto l'impegno del prefetto di Trapani che ci ha chiesto tre giorni per acquisire i documenti e apprendere tutti i risvolti di questa vicenda, ma intanto andra' avanti la protesta dei 42 dipendenti della Scs che rimarranno in presidio permanente al porto, fino a che non otterranno risposte alla richiesta di tutela dei posti di lavoro". Lo ha detto Nino Napoli, segretario della Fit Cisl Portuali dopo l'incontro in Prefettura a Trapani. I 5 operai della Scs resteranno sulla gru a 20 metri di altezza dove hanno trascorso gia' due notti al freddo, e continuera' il presidio sulla banchina. Non saranno bloccate le operazioni di scarico delle navi, ma l'uscita dei container dallo scalo portuale. Il prefetto si e' impegnato a convocare tutte le parti in causa entro tre giorni per trovare una soluzione. La protesta e' scoppiata dopo che la Scs, ditta di servizi portuali, ha comunicato ai sindacati l'avvio delle procedure di licenziamento a causa del calo di commesse. Stamani c'erano stati momenti di tensione quando gli operai si sono sdraiati sotto la gru della ditta "Trident", societa' che ha ottenuto le autorizzazioni dall'autorita' marittima nel 2008 e utilizza proprio personale. "La Cisl di Trapani e' in prima linea -afferma il segretario provinciale Giovanni Marino- affinche' la vicenda vada a buon fine. Oltre ad essere 42 padri di famiglia, i dipendenti della Scs sono lavoratori altamente qualificati. Abbiamo coinvolto il prefetto con l'unico obiettivo di trovare una soluzione che tuteli i lavoratori sia della nuova impresa che della Scs, riteniamo che all'interno del porto di Trapani ci siano gli spazi per garantire il lavoro a tutti gli operai".
Fonte :
http://www.agi.it/cronaca/notizie/20...09-cro-rt10200 portuali_in_5_restano_su_gru_a_trapani_ma_il_porto_e_operativo
__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte
brick84 está en línea ahora   Reply With Quote
Old January 22nd, 2010, 11:42 AM   #47
_lowcost_
Registered User
 
_lowcost_'s Avatar
 
Join Date: Dec 2008
Location: Trapani
Posts: 2,180
Likes (Received): 158

Quote:
Originally Posted by brick84 View Post
OPERAI SOSPESI SU GRU PORTO TRAPANI
Tempo fa la Capitaneria di Porto concesse alla Trident di operare.

Tale provvedimento è stato impugnato per le vie legali dalla SSC, la situazione è molto ingarbugliata
__________________
Siamo Elìmi: non sicani, nè siculi, nè siciliani.

« Nordica miscela d’acqua anice cielo mare Trapani
L’innocenza di quel sale bianco nello schifazzo
sotto la vela tesa e sporca di vita vissuta, va
Freddi astratti mulini delle saline
tetti di tegole accovacciate sul sale virginale per difenderne la pura
amarezza dal peccato dolcissimo... »

(Il porto di Trapani invernale, F.T. Marinetti, 1928)
_lowcost_ no está en línea   Reply With Quote
Old January 22nd, 2010, 03:46 PM   #48
brick84
Registered User
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 46,667



Capisco.

Ne approfitto per chiederti:
Sono già usciti i dati sul traffico merci e passeggeri del 2009??
__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte
brick84 está en línea ahora   Reply With Quote
Old January 22nd, 2010, 04:13 PM   #49
brick84
Registered User
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 46,667

Vedo che purtroppo anche da voi la crisi del traffico navale si sta facendo sentire. Da noi (a Pozzallo) un'azienda del porto a chiuso i battenti.


[IMG]http://i45.************/2rddu0j.jpg[/IMG]

__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte
brick84 está en línea ahora   Reply With Quote
Old January 24th, 2010, 06:22 PM   #50
Calò
European user
 
Calò's Avatar
 
Join Date: Apr 2008
Location: Novara
Posts: 17,048
Likes (Received): 1716

«Ritorna l’Autorità Portuale»

«L’istituzione della Autorità Portuale è in dirittura d’arrivo». L’annuncio arriva dal sen. Antonio D’Alì, presidente della commissione Ambiente del Senato che ha seguito la vicenda assieme al senatore Nino Papania. Il ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture ne ha inserito la proposta di ricostituzione nel disegno di legge di riforma in materia portuale che andrà in settimana all’esame dell’esecutivo. «Il Governo – ha detto il senatore d’Alì – si avvia a
conclusione quel percorso di chiarezza e trasparenza che abbiamo a lungo sollecitato per la ricostituzione della autorità portuale. Prima una lettera di protesta al presidente Napolitano, all’indomani dell’improvvido provvedimento
di soppressione del ministro Bianchi; poi con la interrogazione al Senato; infine
in risposta a questa, l’incarico all’ammiraglio Federico Biroli che con la sua relazione ha valutato positivamente la “sussistenza delle condizioni di ordine
economico, sociale e politico” perché venisse costituita nuovamente l’Autorità Portuale di Trapani». «L’assenza di questa importante istituzione – ha concluso d’Alì – ha provocato ritardi per il rilancio del porto, pesanti disagi agli operatori e gravi danni economici che la città sta pagando anche sul piano
del traffico merci e di difficoltà oggi di tutta evidenza». Il Governo si è inserito sulla scia del lavoro svolto dal commissario liquidatore dell’Autorità Portuale, ammiraglio Ferdinando Lavaggi, che sostituendosi agli organi commissariati ha fatto precedere la liquidazione da una opera di risamento finanziario, dimostrando che l’Autorità Portuale era in grado di mantenersi economicamente.

Fonte: La Sicilia.
__________________
Claudio
Calò no está en línea   Reply With Quote
Old January 26th, 2010, 11:13 PM   #51
brick84
Registered User
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 46,667

Edit
__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte
brick84 está en línea ahora   Reply With Quote
Old February 2nd, 2010, 11:21 PM   #52
brick84
Registered User
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 46,667

Riprende l'attività della SCS al porto di Trapani

[IMG]http://i45.************/kak51k.jpg[/IMG]



Per saperne di più..

S C S
SOUTHERN CARGO SERVICES

La società SCS Southern Cargo Services S.r.l. ha iniziato ad operare nel porto di Trapani nel 1985.
La società appartiene ai noti imprenditori del settore marittimo capitani Carlo e Domenico Figliomeni. L'azienda è cresciuta sia come fatturato sia professionalmente grazie alle attività portuali di carico e scarico e di movimentazione merci nel porto di Trapani. Una delle principali commesse è stata in concomitanza con la realizzazione del metanodotto tra l'Algeria e la Sicilia nel triennio 1990-1992. In questa occasione l'azienda ha lavorato per diverse importanti società: SAIPEM, SAIPEM ITALIA, SNAM, SNAM PROGETTI, EMC, SOCOTHERM etc. Grazie alla enorme esperienza tecnico-operativa dei fratelli Figliomeni SCS lavora da anni nel settore dei containers. SCS ha infatti mosso nell'anno 2001 circa 21.000 containers. Oggi in Trapani ci sono compagnie marittime come: UASC Kuwait, Hapag Lloyd Hamburg, CMA Marseille, Tarros and occasionalmente, Yang Ming, Contship, DSR Senator Bremen, China Shipping. La società è in grado oggi di offrire i servizi portuali più evoluti ed efficienti sia per navi da carico tradizionali (dry, bulk e palletted cargo) sia per navi da carico eccezionali


http://www.portotrapani.it/ita800/te...intro.html#top


Putroppo non sono riuscito a scovare i dati sul traffico merci e container del porto trapanese.
__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte
brick84 está en línea ahora   Reply With Quote
Old February 5th, 2010, 11:34 AM   #53
_lowcost_
Registered User
 
_lowcost_'s Avatar
 
Join Date: Dec 2008
Location: Trapani
Posts: 2,180
Likes (Received): 158

Quote:
Originally Posted by brick84 View Post
Per saperne di più..

S C S
SOUTHERN CARGO SERVICES

La società SCS Southern Cargo Services S.r.l. ha iniziato ad operare nel porto di Trapani nel 1985.
La società appartiene ai noti imprenditori del settore marittimo capitani Carlo e Domenico Figliomeni. L'azienda è cresciuta sia come fatturato sia professionalmente grazie alle attività portuali di carico e scarico e di movimentazione merci nel porto di Trapani. Una delle principali commesse è stata in concomitanza con la realizzazione del metanodotto tra l'Algeria e la Sicilia nel triennio 1990-1992. In questa occasione l'azienda ha lavorato per diverse importanti società: SAIPEM, SAIPEM ITALIA, SNAM, SNAM PROGETTI, EMC, SOCOTHERM etc. Grazie alla enorme esperienza tecnico-operativa dei fratelli Figliomeni SCS lavora da anni nel settore dei containers. SCS ha infatti mosso nell'anno 2001 circa 21.000 containers. Oggi in Trapani ci sono compagnie marittime come: UASC Kuwait, Hapag Lloyd Hamburg, CMA Marseille, Tarros and occasionalmente, Yang Ming, Contship, DSR Senator Bremen, China Shipping. La società è in grado oggi di offrire i servizi portuali più evoluti ed efficienti sia per navi da carico tradizionali (dry, bulk e palletted cargo) sia per navi da carico eccezionali

http://www.portotrapani.it/ita800/te...intro.html#top
La SCS è una società che si costruita una interessante fetta di mercato esclusivamente lavorando bene (dove per bene intendo anche trattare bene i lavoratori), questo a Trapani lo sanno un pò tutti
__________________
Siamo Elìmi: non sicani, nè siculi, nè siciliani.

« Nordica miscela d’acqua anice cielo mare Trapani
L’innocenza di quel sale bianco nello schifazzo
sotto la vela tesa e sporca di vita vissuta, va
Freddi astratti mulini delle saline
tetti di tegole accovacciate sul sale virginale per difenderne la pura
amarezza dal peccato dolcissimo... »

(Il porto di Trapani invernale, F.T. Marinetti, 1928)
_lowcost_ no está en línea   Reply With Quote
Old February 5th, 2010, 02:53 PM   #54
brick84
Registered User
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 46,667

Quote:
Originally Posted by _lowcost_ View Post
La SCS è una società che si costruita una interessante fetta di mercato esclusivamente lavorando bene (dove per bene intendo anche trattare bene i lavoratori), questo a Trapani lo sanno un pò tutti
Capisco.
Ma per sapere qualcosa su traffico pax, merci e container??
Io non sono riuscito a trovare nulla (proiezioni recenti)
__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte
brick84 está en línea ahora   Reply With Quote
Old February 5th, 2010, 04:12 PM   #55
brick84
Registered User
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 46,667

[IMG]http://i47.************/qwy7nm.jpg[/IMG]

Speriamo finisca tutto bene il più presto possibile.
__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte
brick84 está en línea ahora   Reply With Quote
Old February 6th, 2010, 10:47 PM   #56
brick84
Registered User
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 46,667

[IMG]http://i47.************/112cqc9.jpg[/IMG]
__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte
brick84 está en línea ahora   Reply With Quote
Old February 11th, 2010, 01:08 PM   #57
_lowcost_
Registered User
 
_lowcost_'s Avatar
 
Join Date: Dec 2008
Location: Trapani
Posts: 2,180
Likes (Received): 158

Porto, i dati merci erano regolari. Confermata l'assoluzione di Agate.
http://www.confindustriatp.it/public...10_GdS_002.pdf

Fonte GDS
__________________
Siamo Elìmi: non sicani, nè siculi, nè siciliani.

« Nordica miscela d’acqua anice cielo mare Trapani
L’innocenza di quel sale bianco nello schifazzo
sotto la vela tesa e sporca di vita vissuta, va
Freddi astratti mulini delle saline
tetti di tegole accovacciate sul sale virginale per difenderne la pura
amarezza dal peccato dolcissimo... »

(Il porto di Trapani invernale, F.T. Marinetti, 1928)
_lowcost_ no está en línea   Reply With Quote
Old February 11th, 2010, 01:14 PM   #58
_lowcost_
Registered User
 
_lowcost_'s Avatar
 
Join Date: Dec 2008
Location: Trapani
Posts: 2,180
Likes (Received): 158

Quote:
Originally Posted by _lowcost_ View Post
Porto, i dati merci erano regolari. Confermata l'assoluzione di Agate.
http://www.confindustriatp.it/public...10_GdS_002.pdf

Fonte GDS
A questo punto, sarebbe opportuno che da qualche magistrato venisse chiamato anche l'ex Ministro Bianchi, che ha tolto l'autorità portuale a Trapani sulla base di non si capisce bene quali presupposti.
__________________
Siamo Elìmi: non sicani, nè siculi, nè siciliani.

« Nordica miscela d’acqua anice cielo mare Trapani
L’innocenza di quel sale bianco nello schifazzo
sotto la vela tesa e sporca di vita vissuta, va
Freddi astratti mulini delle saline
tetti di tegole accovacciate sul sale virginale per difenderne la pura
amarezza dal peccato dolcissimo... »

(Il porto di Trapani invernale, F.T. Marinetti, 1928)
_lowcost_ no está en línea   Reply With Quote
Old February 11th, 2010, 03:19 PM   #59
brick84
Registered User
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 46,667

Peccato però che questi dati merci non sono menzionati nell'articolo

__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte
brick84 está en línea ahora   Reply With Quote
Old February 16th, 2010, 09:48 PM   #60
brick84
Registered User
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 46,667

[IMG]http://i45.************/m9yct2.jpg[/IMG]
__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte
brick84 está en línea ahora   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 


Reply

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off



All times are GMT +2. The time now is 03:01 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11 Beta 4
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions Inc.
vBulletin Security provided by vBSecurity v2.2.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us