Sicilia turistica - Page 250 - SkyscraperCity
 

forums map | news magazine | posting guidelines

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Discussioni locali > Sud e Isole

Sud e Isole Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna, Sicilia


Global Announcement

As a general reminder, please respect others and respect copyrights. Go here to familiarize yourself with our posting policy.


Reply

 
Thread Tools
Old December 3rd, 2019, 12:35 PM   #4981
Wolf86
Registered User
 
Wolf86's Avatar
 
Join Date: Apr 2012
Posts: 1,671
Likes (Received): 1164

Quote:
Originally Posted by deadp0et View Post
Ieri sera la trasmissione "4 Hotel" di canale 8 fa tappa a Catania. 4 hotel in gara uno a Catania centro, uno in circonvallazione, uno a Riposto e uno a Giarre. Bellissimi scorci della città e dell'hinterland e bella promozione di città e territorio. Non credo sia disponibile in streaming quindi occhio alle repliche.

Aricolo: https://www.lasicilia.it/news/catani...i-4-hotel.html

onore e perché no anche un po di pubblicità a questi imprenditori che in piccoli paesini della provincia Etnea, nonostante tutti gli oggettivi svantaggi, sono riusciti a ristrutturare e a mettere a profitto vecchi casali in armonia con il territorio circostante...
Questo è il vero ORO dell'ETNA!!

Monaci delle Terre Nere - Zafferana


Wine Resort Barone di Villagrande - Milo


Villa Neri Resort & Spa - Linguaglossa


Boutique Hotel Donna Carmela - Riposto


Zasch Country boutique hotel & Spa - Riposto


Relais San Giuliano - Viagrande


Talè Restaurant & Suite - Piedimonte Etneo


Ramo d'Aria Country Hotel - Giarre
__________________
----------------------------------------------------

Last edited by Wolf86; December 3rd, 2019 at 01:11 PM.
Wolf86 está en línea ahora   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 
Old December 3rd, 2019, 02:32 PM   #4982
brick84
Registered User
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 47,983

Quote:
Originally Posted by Wolf86 View Post
Vedo che in Sicilia Occidentale a parte Rocco Forte che ha appena acquistato Villa Igiea ed già presente nell'Agrigentino con il Verdura Resort
mancano alcuni dei più noti brand dell'hôtellerie nazionale e internazionale

UNA (Catania, Taormina, Siracusa)
VOI (2xTaormina, Siracusa)
Four Points by Sheraton.Mariott (Catania)
Hilton (Capo Mulini/Catania)
Belmond LVMH (2xTaormina)
Quote:
Originally Posted by nautes76 View Post
Si e no. In Sicilia occidentale ci sono più marchi francesi rispetto alla Sicilia orientale.
Inoltre sembra che stia aprendo anche un gruppo austriaco importante.
Peccato effettivamente per non avere sheraton
In Sicilia occidentale ci sarebbe anche il 'Giardino di Costanza' gestito Kempinski
https://www.kempinski.com/
__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte
brick84 no está en línea   Reply With Quote
Old December 3rd, 2019, 02:35 PM   #4983
brick84
Registered User
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 47,983

Quote:
Originally Posted by Wolf86 View Post

Speriamo una gestione diretta di Sheraton o Rocco Forte (sul modello Villa Igiea di Palermo)

Anche i lavori dell'HILTON Capo Mulini sembrano procedere finalmente....

..
..
Ottimo. Speriamo non ci siano altri intoppi.

Invece, parlando di altre strutture, mi chiedo come procedano gli iter per i due resort che dovrebbero nascere nell'agrigentino: uno nei pressi di Licata e l'altro a Siculiana.



P.S.
Grazie per gli aggiornamenti, Wolf.
__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte
brick84 no está en línea   Reply With Quote
Old December 3rd, 2019, 02:49 PM   #4984
circumetneo
Registered User
 
Join Date: Apr 2019
Posts: 156
Likes (Received): 118

Tutte le puntate di 4 hotel sono disponibili in streaming su Now Tv.
Breve riflessioni sui vari resort etnei: ogni volta che penso all’incredibile ascesa della Lega perfino qui in Sicilia e alla retorica anti europea, penso sempre a queste strutture di eccellenza, nate grazie ai fondi europei.
A volte mi sembra che noi siciliani sputiamo sul piatto (l’Europa) che ci ha fatto sopravvivere per tutti questi anni.
Scusate, fine della digressione ��, ritorniamo alle cose belle.


Segnalo altri due resort catanesi:
Firriato a Verzella di Castiglione di Sicilia, con annesso wine bistrot architettonicamente molto bello.
Castello Camemi a Vizzini.
__________________

Qui Quae Quod, Wolf86, brick84 liked this post

Last edited by circumetneo; December 3rd, 2019 at 02:56 PM.
circumetneo no está en línea   Reply With Quote
Old December 3rd, 2019, 11:23 PM   #4985
simon79
Registered User
 
simon79's Avatar
 
Join Date: Feb 2010
Location: KATANE
Posts: 2,111
Likes (Received): 885

Quote:
Originally Posted by Wolf86 View Post

onore e perché no anche un po di pubblicità a questi imprenditori che in piccoli paesini della provincia Etnea, nonostante tutti gli oggettivi svantaggi, sono riusciti a ristrutturare e a mettere a profitto vecchi casali in armonia con il territorio circostante...
Questo è il vero ORO dell'ETNA!!


Tutti molto belli. In particolare Villa Neri. Sono stato al Relais S. Giuliano ed è sublime.

Ristrutturare e portare a quei livelli queste strutture, non sono interventi da due lire.
simon79 no está en línea   Reply With Quote
Old December 6th, 2019, 12:51 AM   #4986
giovannimi1976
Registered User
 
giovannimi1976's Avatar
 
Join Date: Apr 2007
Location: Bagheria
Posts: 18,616
Likes (Received): 7399

Quote:
Originally Posted by Wolf86 View Post
Vedo che in Sicilia Occidentale a parte Rocco Forte che ha appena acquistato Villa Igiea ed già presente nell'Agrigentino con il Verdura Resort
mancano alcuni dei più noti brand dell'hôtellerie nazionale e internazionale

UNA (Catania, Taormina, Siracusa)
VOI (2xTaormina, Siracusa)
Four Points by Sheraton.Mariott (Catania)
Hilton (Capo Mulini/Catania)
Belmond LVMH (2xTaormina)

Fino a qualche anno fa a Palermo c'erano tre Hilton ( Villa Igiea, Palme ed Excelsior). Non era una gestione diretta visto che gli hotel erano dei Caltagirone, ma c'erano..

Quote:
Originally Posted by brick84 View Post
In Sicilia occidentale ci sarebbe anche il 'Giardino di Costanza' gestito Kempinski
https://www.kempinski.com/
Credo che Giardino di Costanza non sia più nel circuito Kempinski da diversi anni ormai..
giovannimi1976 no está en línea   Reply With Quote
Old December 6th, 2019, 12:52 AM   #4987
giovannimi1976
Registered User
 
giovannimi1976's Avatar
 
Join Date: Apr 2007
Location: Bagheria
Posts: 18,616
Likes (Received): 7399

Villa Igiea in ristrutturazione
Riapertura prevista a giugno




L'hotel di lusso del capoluogo è entrato da qualche mese nella galassia di Sir Rocco Forte

PALERMO - L'Hotel Villa Igiea di Palermo, passato al gruppo di Rocco Forte, riaprirà il primo giugno dopo i lavori di ristrutturazione. Olga Polizzi, director of design del gruppo, intende valorizzare i dettagli Art Nouveau dell'epoca, firmati da Ernesto Basile su commissione di Ignazio Florio jr, a capo il quel periodo della famiglia di imprenditori. La ristrutturazione degli interni procede con la collaborazione di Paolo Moschino, interior designer italiano di stanza a Londra. "La ristrutturazione è un dono" afferma Sir Rocco Forte, Fondatore e Chairman di Rocco Forte Hotels. "Elimineremo tutti gli elementi aggiunti dalle proprietà passate. Abbiamo a disposizione un patrimonio da aprire al mondo e ai palermitani. C'è una storia di orgoglio imprenditoriale e culturale che intendo preservare e raccontare attraverso questo albergo".

"Un nuovo hotel per me - aggiunge - è un mondo e l'avvio di un dialogo; qui ci muoviamo con particolare sensibilità, consapevoli dell'intensità del progetto". Sesta proprietà italiana di Rocco Forte Hotels, Villa Igiea rappresenta il secondo investimento in Sicilia dopo Verdura Resort a Sciacca. (ANSA).
giovannimi1976 no está en línea   Reply With Quote
Old December 6th, 2019, 10:17 AM   #4988
Wolf86
Registered User
 
Wolf86's Avatar
 
Join Date: Apr 2012
Posts: 1,671
Likes (Received): 1164

Quote:
Originally Posted by giovannimi1976 View Post
Villa Igiea in ristrutturazione
Riapertura prevista a giugno


L'hotel di lusso del capoluogo è entrato da qualche mese nella galassia di Sir Rocco Forte
Rocco Forte è sinonimo assoluto di qualità. Peccato davvero che non abbia acquisito anche il San Domenico di Taormina
__________________
----------------------------------------------------
Wolf86 está en línea ahora   Reply With Quote
Old December 6th, 2019, 10:56 PM   #4989
Barragon
Barra for Friends
 
Barragon's Avatar
 
Join Date: Dec 2004
Location: Barreiro
Posts: 148,159
Likes (Received): 16751

Ciao amici siciliani. Ti invito a mostrare le tue città nel thread siciliano nel forum portoghese.

https://www.skyscrapercity.com/showthread.php?t=322057

grazie
__________________
::: Portuguese Forum :::

Alcobaça :: Mosteiro de Alcobaça :: Batalha :: Leiria

Fat people are harder to kidnap

brick84, sicano, Domenfry liked this post
Barragon no está en línea   Reply With Quote
Old December 24th, 2019, 04:50 PM   #4990
brick84
Registered User
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 47,983

Turismo: in Sicilia occidentale ricadute per 23 mln da crocieristi

19/12/19


I 600 mila crocieristi movimentati nel 2019 dall’Autorita’ portuale del mare della Sicilia occidentale avrebbero speso a terra quasi 23 milioni di euro, per un valore medio di 40 euro ciascuno. E’ quanto emerge da uno studio presentato da Risposte Turismo per conto dell’Autorita’ di sistema portuale del mare di Sicilia occidentale. Considerate le navi approdate ed il personale di bordo e considerato anche che non tutti i membri degli equipaggi scendano a terra durante le toccate, e’ stato stimato che le presenze nel 2019 siano state circa 67 mila. Applicando il dato di spesa media europea, fornito da Clia, di 24,50 euro, si e’ arrivati ad attribuire all’area della Sicilia occidentale una ricaduta diretta delle spese dei membri dell’equipaggio pari a 1,6 milioni di euro. Quanto alle spese delle compagnie per gestire l’arrivo e la movimentazione delle navi, sono state considerate le singole toccate distinguendo la tipologia di navi cosi’ come le operazioni di transito o di homeport. Dai calcoli viene fuori un valore di spesa delle compagnie di crociera nei porti dell’Autorita’ pari a 3,5 milioni di euro.

Considerando le tre voci, secondo lo studio, i valori emersi portano ad indicare in quasi 29 milioni la spesa diretta totale generata dal fenomeno croceristico nell’anno in considerazione.
Secondo lo studio infine l’attivita’ croceristica nei porti dell’Autorita’ attiva 574 unita’ di lavoro complessive che implicano quasi 14 milioni di euro in redditi, e generano ricadute totali dirette, indirette e indotte stimabili in 66 milioni di euro.
http://www.economiasicilia.com/2019/...a-crocieristi/
__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte
brick84 no está en línea   Reply With Quote
Old December 29th, 2019, 04:29 PM   #4991
brick84
Registered User
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 47,983

Ospitalità diffusa sui Nebrodi: arrivano 7,6 milioni
Di redazione - 26 Dicembre 2019




Finanziato, per un totale di 7,6 mln di euro, il progetto di ospitalità diffusa dei Nebrodi – Recupero del patrimonio edilizio dismesso da destinare a servizi integrati (Botteghe Nebrodi), che coinvolge 7 comuni dell’area nebroidea con capofila Capri Leone. Il progetto, che sarà realizzato con fondi a valere sull’Azione 4_ASSE 10 del POC Sicilia 2014/2020, prevede l’allestimento di una reception in ciascuno dei Comuni aderenti: Capri Leone, Longi, San Salvatore di Fitalia, Galati Mamertino, Mirto, Ucria e San Marco d’Alunzio. Posizionata in immobili di pregio all’interno del centro storico, servirà ad indirizzare i turisti, mettere in mostra i prodotti tipici del territorio e facilitare l’ospitalità nelle diverse dimore utilizzate per far soggiornare i visitatori. Sarà inoltre avviata un’importante azione di marketing territoriale per la valorizzazione di tutti i Comuni interessati dal progetto.

L’assessore regionale alle Autonomie Locali Bernardette Grasso ha espresso “Grande soddisfazione per questa notizia che mi gratifica dell’impegno profuso per la realizzazione di una rete fra i Comuni dei Nebrodi. Si tratta di un progetto che seguo dal 2009, fin dall’inizio, con costanza e passione, e che anche il Governo Musumeci ha scelto di sostenere. Credo fortemente nella sinergia che può e deve svilupparsi fra i Centri del nostro bellissimo territorio e questo progetto rappresenta l’occasione giusta per attuare una concreta strategia di sviluppo condiviso.”
https://www.anni60news.com/2019/12/2...no-76-milioni/
__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte

giovannimi1976, peppe2994 liked this post
brick84 no está en línea   Reply With Quote
Old December 30th, 2019, 12:49 PM   #4992
brick84
Registered User
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 47,983

A parte le parole usate a sproposito ("flop", "mini-boom"...) un articolo che riepiloga l'andamento per questo Capodanno in Sicilia:



__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte
brick84 no está en línea   Reply With Quote
Old December 30th, 2019, 12:55 PM   #4993
brick84
Registered User
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 47,983

Sold out il Capodanno sull'Etna

Strutture alberghiere e ristoranti pieni sull'Etna per salutare vecchio e nuovo anno. Si tratta soprattutto di siciliani, italiani e maltesi. Ma non mancano i turisti stranieri attratti da un paesaggio surreale

di Letizia Vella - Immagini e montaggio di Andrea Panarello

il servizio su: https://www.rainews.it/tgr/sicilia/v...c62539401.html
__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte
brick84 no está en línea   Reply With Quote
Old December 30th, 2019, 06:56 PM   #4994
nautes76
Registered User
 
Join Date: Jul 2016
Posts: 732
Likes (Received): 465

Certi articoli sono ridicoli.
Il turismo di Natale in Sicilia è esiguo ovunque. Va meglio a capodanno per ovvi motivi
Sull'Etna, a Taormina e in pochi altri posti gli alberghi sono pieni però di siciliani. E' cosa nota
Forse a Taormina e nelle città c'è una componente anche non siciliana favorita dai voli lowcost, ma il grosso è fatto da locali.
I palermitani vanno in gran numero sull'Etna e a Taormina, non è una novità. Così immagino che facciano gli altri. Cefalù è troppo un posto di solo mare per avere un turismo invernale importante e troppi pochi hotel di lusso
nautes76 no está en línea   Reply With Quote
Old December 31st, 2019, 12:47 AM   #4995
brick84
Registered User
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 47,983

Quote:
Originally Posted by nautes76 View Post
Certi articoli sono ridicoli.
Il turismo di Natale in Sicilia è esiguo ovunque. Va meglio a capodanno per ovvi motivi
Sull'Etna, a Taormina e in pochi altri posti gli alberghi sono pieni però di siciliani. E' cosa nota
Forse a Taormina e nelle città c'è una componente anche non siciliana favorita dai voli lowcost, ma il grosso è fatto da locali.
I palermitani vanno in gran numero sull'Etna e a Taormina, non è una novità. Così immagino che facciano gli altri. Cefalù è troppo un posto di solo mare per avere un turismo invernale importante e troppi pochi hotel di lusso

Eppure, stando al servizio che del TGR Sicilia che ho postato con le interviste agli albergatori e ristoratori, sembra comunque importante la presenza anche di stranieri.

nautes, hai dei dati per caso? mi piacerebbe conoscere più dettagliatamente arrivi e presenze nelle località "di montagna" della Sicilia.
__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte
brick84 no está en línea   Reply With Quote
Old January 4th, 2020, 11:09 AM   #4996
koz84
Registered User
 
koz84's Avatar
 
Join Date: Sep 2009
Location: Milazzo (ME)
Posts: 106
Likes (Received): 74

Vi posso assicurare che a Taormina il primo di gennaio era pieno di stranieri e di non siciliani. Era talmente pieno che in alcune zone del corso non dovevi nemmeno camminare, venivi trasportato dalla massa.
__________________

logan1975, peppe2994 liked this post
koz84 no está en línea   Reply With Quote
Old January 4th, 2020, 12:54 PM   #4997
logan1975
Registered User
 
logan1975's Avatar
 
Join Date: Mar 2007
Posts: 17,259
Likes (Received): 7817

Da quando in qua gli alberghi di Taormina sono riempiti da siciliani??
__________________
North-east of Sicily

Lasciate entrare il cane coperto di fango: si può lavare il cane e si può lavare il fango, ma quelli che non amano né il cane, né il fango, quelli no, non si possono lavare.
Jacques Prévert

brick84 liked this post
logan1975 no está en línea   Reply With Quote
Old January 4th, 2020, 04:39 PM   #4998
nautes76
Registered User
 
Join Date: Jul 2016
Posts: 732
Likes (Received): 465

Quote:
Originally Posted by logan1975 View Post
Da quando in qua gli alberghi di Taormina sono riempiti da siciliani??
Gli alberghi taorminesi sono sempre pieni di stranieri per lo più, ma nel periodo di Natale e Capodanno c'è una grossa presenza di siciliani
Basta farsi un giro per le agenzie di viaggio che non propongono mai Taormina in estate, mentre per le feste di fine anno ci sono molti pacchetti di 2-3 giorni per Taormina e Giardini
Poi ovviamente gli stranieri e gli italiani del Nord a Taormina ci sono anche in inverno ma non quanto in estate
nautes76 no está en línea   Reply With Quote
Old January 4th, 2020, 06:13 PM   #4999
circumetneo
Registered User
 
Join Date: Apr 2019
Posts: 156
Likes (Received): 118

Quote:
Originally Posted by brick84 View Post
Eppure, stando al servizio che del TGR Sicilia che ho postato con le interviste agli albergatori e ristoratori, sembra comunque importante la presenza anche di stranieri.

nautes, hai dei dati per caso? mi piacerebbe conoscere più dettagliatamente arrivi e presenze nelle località "di montagna" della Sicilia.

http://pti.regione.sicilia.it/portal...8501.618136477


Scaricando il file Excel "Confronto dati mensili provinciali 2017-18 hai la panoramica di arrivi e presenze nelle province.
Parlando della provincia di Messina (quindi sostanzialmente comprensorio Taormina + Milazzo ed Eolie) in effetti confrontando i dati di luglio con quelli di dicembre notiamo che in estate sono più numerosi gli stranieri mentre a nel periodo natlizio il turismo è prevalentemente italiano.




Per farti un'idea dettagliata dei movimenti comune per comune dovresti consultare il sito dell'Osservatorio Turistico Regionale ma credo che alcuni contenuti siano riservati.


Un tempo le province offrivano dati più puntuali, poi con il caos seguito alla loro abolizione non si è capito più nulla ....


https://turismo.cittametropolitana.c...ssi-turistici/
In questa pagina linkata puoi vedere i movimenti turistici in provincia di Catania per singolo comune fino al 2014. Non sono dati aggiornati ma comunque possono essere utili per avere un'idea sul trend e su curiosità legate alla provenienza dei turisti.
Per quanto ne so io e mi viene riferito, spesso il turismo invernale nei paesi montani è legato al ritorno di emigrati e loro familiari in visita nei luoghi degli avi.
circumetneo no está en línea   Reply With Quote
Old January 4th, 2020, 10:01 PM   #5000
brick84
Registered User
 
brick84's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 47,983

@ circumetneo.

Grazie, ma chiedevo lumi a nautes76 circa la sua affermazione che gli hotel di Taormina e l'Etna fossero pieni di siciliani piuttosto che di turisti provenienti da altre regioni o nazioni.

Mi sembra una cosa piuttosto inusuale, ecco.
__________________
"Quello che facciamo per noi stessi,muore con noi quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane, ed e’ immortale" - Albert Pine.

Ponte sullo Stretto di Messina - Prima parte
Ponte sullo Stretto di Messina - Seconda parte
brick84 no está en línea   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 


Reply

Tags
catania, palermo, sicilia, turismo

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off



All times are GMT +2. The time now is 02:43 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11 Beta 4
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions Inc.
vBulletin Security provided by vBSecurity v2.2.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2020 DragonByte Technologies Ltd.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2020 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us