PALERMO | Autobus urbani - SkyscraperCity
 

forums map | news magazine | posting guidelines

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Infrastrutture e Trasporti > Trasporti urbani e metropolitani


Global Announcement

As a general reminder, please respect others and respect copyrights. Go here to familiarize yourself with our posting policy.


Reply

 
Thread Tools
Old May 21st, 2015, 04:39 PM   #1
peppe2994
Registered User
 
Join Date: May 2015
Posts: 3,170
Likes (Received): 1457

PALERMO | Autobus urbani

Signori,
qui scoppia la rivolta.

La regione ha confermato un ulteriore taglio ai finanziamenti.
L'AMAT è sempre in profonda costante crisi, dunque passa in ragioneria il nuovo contratto di servizio.
Non si conoscono i dettagli, ma:
-Le linee passeranno da 90 a 50
-I chilometri annui verranno ridotti da 24 milioni 11 milioni

Non credo sia necessario aggiungere altro. Riflettete sulla qualità del servizio oggi e pensate cosa significhi un taglio di 13 milioni di chilometri.
Già si parla di isolare totalmente non solo intere strade, ma interi quartieri con pochissime corse giornaliere.

Seguite questo conto approssimativo e ditemi se c'è errore:

11 milioni di chilometri l'anno/365 giorni = 30'136 km giornalieri
30'136 km giornalieri/ 50 linee = 602 km giornalieri per ogni linea

supponendo verosimilmente un tragitto completo medio di 12,5 km (media tra il più breve che è la 109 con 6 km ed il più lungo che è la 305 con 19 km, chiaramente dando già per soppressa la 100)

602 km giornalieri per linea/12,5 km a corsa = 48 corse giornaliere

Consideriamo 15 ore di esercizio dalle 7:00 alle 22:00

48 corse giornaliere/ 15 ore = 3,2 corse orarie

L'ulteriore diminuzione con l'orario estivo viene compensata dai chilometri percorsi di notte.

Chiaramente è approssimativo ma non si discosta più di tanto da quella che sarà la realtà.

In soldoni, si dovrebbero avere delle frequenze identiche a quelle tabellate sul sito dell'AMAT (ma che ora sono tutto tranne che rispettate)
http://www.amat.pa.it/index.php?Itemid=140

con la tragica aggravante che 40 linee non ci saranno più.
Come si uccide il trasporto pubblico? In questo modo.

Cadono le braccia proprio. Che amarezza
peppe2994 no está en línea   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 
Old May 24th, 2015, 12:25 PM   #2
Calò
European user
 
Calò's Avatar
 
Join Date: Apr 2008
Location: Novara
Posts: 17,045
Likes (Received): 1716

Palermo non ha bisogno di 90 linee(peraltro a parte qualcuna, tutte le altre hanno frequenze ridicole), per come la vedo io, ha bisogno 50 - 60 linee al massimo, ma con frequenze decenti e ben integrate con tram e passante ferroviario. A tal proposito spostare i poli di interscambio presso le stazione ferroviari e i capolinea dei tram(quelli possibilmente più vicini al centro città, non quelli di Rocella e del CEP per intenderci), sarebbe una buona cosa.
__________________
Claudio

giovannimi1976, stigghiolaro liked this post
Calò no está en línea   Reply With Quote
Old May 25th, 2015, 02:05 PM   #3
stigghiolaro
Moderator
 
stigghiolaro's Avatar
 
Join Date: Jun 2007
Location: Palermo/Pistoia
Posts: 12,891
Likes (Received): 2776

Si sta costruendo un casino su una cosa positiva x l'amat vuole razionalizzare le linee da 5/6 anni ed ogni volta si monta sto casino a matula che fa fallire un OTTIMO piano. Ovviamente c'è chi ci marcia con gusto. Catania ha parlato di razionalizzazione, tagli a inutili linee doppie. Questo programma venne presentato addirittura da Bellavista e sempre ostracizzato.
__________________
Il paradiso lo preferisco per il clima, l'inferno per la compagnia - Mark Twain
stigghiolaro no está en línea   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 
Old May 25th, 2015, 02:14 PM   #4
renard78
Registered User
 
Join Date: Dec 2010
Posts: 3,338
Likes (Received): 2071

Se non sbaglio, proprio tu avevi scritto nel thread del tram che i tram per contratto faranno 13 milioni di km, quindi non c'è nessun taglio, ma un'ovvia rimodulazione per non avere inutili doppioni. Poi prima di lanciare allarmi aspettiamo di vedere il piano, per ora si parla del nulla.
renard78 no está en línea   Reply With Quote
Old May 25th, 2015, 02:20 PM   #5
stigghiolaro
Moderator
 
stigghiolaro's Avatar
 
Join Date: Jun 2007
Location: Palermo/Pistoia
Posts: 12,891
Likes (Received): 2776

Esatto, il piano lo visionammo a suo tempo ed era molto smart
__________________
Il paradiso lo preferisco per il clima, l'inferno per la compagnia - Mark Twain
stigghiolaro no está en línea   Reply With Quote
Old May 25th, 2015, 03:42 PM   #6
stigghiolaro
Moderator
 
stigghiolaro's Avatar
 
Join Date: Jun 2007
Location: Palermo/Pistoia
Posts: 12,891
Likes (Received): 2776

L’annunciato dimezzamento delle linee, però, ha destato più di una preoccupazione…
“L’Amat sta riducendo le linee, ma dobbiamo pensare che l’attuale piano di esercizio è lo stesso di quando c’erano 440 autobus, mentre ora ne abbiamo la metà. E’ chiaro che così non funziona, che ci sono lunghe attese e che bisogna intervenire di conseguenza sulla base delle risorse a disposizione. Noi stiamo investendo in autobus, ne arriveranno 18 nuovi dopo 15 anni. Ne arriveranno altri con il Pon Metro, poi ci sarà il tram. Razionalizzare le linee però non significa ridurre i mezzi, perché a camminare saranno gli stessi autobus di oggi ma con una differenza: su corso Calatafimi, anziché 4 linee, ne avremo una ma più frequente; su alcuni assi come via Sciuti e viale Michelangelo, invece di 3-4 linee ne avremo una con una maggiore frequenza”.

La scarsa frequenza è uno dei problemi più sentiti dai palermitani…
“Noi individueremo alcune linee di forza che saranno potenziate e in cui sarà chiara la frequenza, cosa che oggi non è, anche perché l’esercizio viene interrotto da auto nelle corsie preferenziali o in doppia fila, cosa che altrove sarebbe assurda ma che qui non è. Noi continuiamo a investire nel servizio pubblico, stiamo andando verso un ampliamento della rete del tram, stiamo lavorando all’anello ferroviario, riprenderanno i cantieri del passante con 16 stazioni in città”.

http://livesicilia.it/2015/05/23/ama...cienti_630555/
__________________
Il paradiso lo preferisco per il clima, l'inferno per la compagnia - Mark Twain
stigghiolaro no está en línea   Reply With Quote
Old May 25th, 2015, 03:44 PM   #7
peppe2994
Registered User
 
Join Date: May 2015
Posts: 3,170
Likes (Received): 1457

Ma scusate, se i chilometri annui passeranno da 24 milioni ad 11 milioni come fate a dire che è una cosa positiva? Vi giuro che non lo capisco e probabilmente non lo capirò mai.
Un taglio netto superiore al 50% e per voi non è nulla?

C'è anche da dire che col cavolo hanno mai rispettato i 24 milioni. 24 milioni di km sono basati sugli orari tabellati sul sito dell'AMAT tipo la 101 ogni 5 minuti che poi passa anche dopo 40 minuti...
peppe2994 no está en línea   Reply With Quote
Old May 25th, 2015, 03:59 PM   #8
stigghiolaro
Moderator
 
stigghiolaro's Avatar
 
Join Date: Jun 2007
Location: Palermo/Pistoia
Posts: 12,891
Likes (Received): 2776

Ma sto taglio km è una boutade giornalistica. Il fatto unico e vero è che in giro ci sarà lo stesso numero di autobus per meno linee, quindi maggiore frequenza. In più ci saranno i tram.

Gli stessi giornalisti che nel 2008 scrivevano che il cantiere del tram era definitivamene chiuso, erano finiti i fondi e gli operai tutti licenziati

Le uniche parole ufficiali sono quelle di Catania, per il resto il piano io lo vidi a suo tempo e ti ripeto, è di gran lunga migliore dell'attuale.

In pratica per quanto possibile si attuerà un sistema a maglie regolari, molte meno linee ma con frequenza paragonabile all'attuale 101. Il numero degli autobus in circolazione sarà esattamente quello attuale.
__________________
Il paradiso lo preferisco per il clima, l'inferno per la compagnia - Mark Twain
stigghiolaro no está en línea   Reply With Quote
Old May 25th, 2015, 04:01 PM   #9
stigghiolaro
Moderator
 
stigghiolaro's Avatar
 
Join Date: Jun 2007
Location: Palermo/Pistoia
Posts: 12,891
Likes (Received): 2776

Quote:
Originally Posted by stigghiolaro View Post
L’annunciato dimezzamento delle linee, però, ha destato più di una preoccupazione…
“L’Amat sta riducendo le linee, ma dobbiamo pensare che l’attuale piano di esercizio è lo stesso di quando c’erano 440 autobus, mentre ora ne abbiamo la metà. E’ chiaro che così non funziona, che ci sono lunghe attese e che bisogna intervenire di conseguenza sulla base delle risorse a disposizione. Noi stiamo investendo in autobus, ne arriveranno 18 nuovi dopo 15 anni. Ne arriveranno altri con il Pon Metro, poi ci sarà il tram. Razionalizzare le linee però non significa ridurre i mezzi, perché a camminare saranno gli stessi autobus di oggi ma con una differenza: su corso Calatafimi, anziché 4 linee, ne avremo una ma più frequente; su alcuni assi come via Sciuti e viale Michelangelo, invece di 3-4 linee ne avremo una con una maggiore frequenza”.

La scarsa frequenza è uno dei problemi più sentiti dai palermitani…
“Noi individueremo alcune linee di forza che saranno potenziate e in cui sarà chiara la frequenza, cosa che oggi non è, anche perché l’esercizio viene interrotto da auto nelle corsie preferenziali o in doppia fila, cosa che altrove sarebbe assurda ma che qui non è. Noi continuiamo a investire nel servizio pubblico, stiamo andando verso un ampliamento della rete del tram, stiamo lavorando all’anello ferroviario, riprenderanno i cantieri del passante con 16 stazioni in città”.

http://livesicilia.it/2015/05/23/ama...cienti_630555/
Mi autoquoto, per renderlo più chiaro.
__________________
Il paradiso lo preferisco per il clima, l'inferno per la compagnia - Mark Twain
stigghiolaro no está en línea   Reply With Quote
Old May 25th, 2015, 04:29 PM   #10
Domenfry
Registered User
 
Join Date: Jul 2014
Location: Palermo
Posts: 1,169
Likes (Received): 1209

18 nuovi autobus sono nulla in una città come Palermo.

E la frase "anzichè 4 linee ci saranno più vetture di un'unica linea" sta a dire che non cambierà proprio nulla. Solo che la gente, anzichè vedere passare autobus con numeri diversi, vedrà sempre lo stesso numero.

Con soli 18 autobus nuovi e una promessa di incremento di alcune linee, poi, stai dichiarando che altre linee verranno trascurate. Quelle da dove passerà il tram? Basterà?
__________________
Brianpa
Domenfry no está en línea   Reply With Quote
Old May 25th, 2015, 04:45 PM   #11
stigghiolaro
Moderator
 
stigghiolaro's Avatar
 
Join Date: Jun 2007
Location: Palermo/Pistoia
Posts: 12,891
Likes (Received): 2776

Quote:
Originally Posted by Domenfry View Post
18 nuovi autobus sono nulla in una città come Palermo.

E la frase "anzichè 4 linee ci saranno più vetture di un'unica linea" sta a dire che non cambierà proprio nulla. Solo che la gente, anzichè vedere passare autobus con numeri diversi, vedrà sempre lo stesso numero.

Con soli 18 autobus nuovi e una promessa di incremento di alcune linee, poi, stai dichiarando che altre linee verranno trascurate. Quelle da dove passerà il tram? Basterà?
No, le linee doppione o che effettuano percorsi troppo lenti verranno eliminate, saranno create nuove linee con percorsi più semplici e diretti. I tempi di atresa ovviamente diminuiranno. Pensa alle linee che toccano corso Calatafimi solo per piccoli tratti per poi cambiare percorso, queste linee saranno sostituite da 1 sola linea che fa un percorse semplice, indipendenza/la rocca, garantendo una frequenza maggiore. In pratica fermate lievemente meno capillari ma sistema più efficiente. Quelle dove passerà il tram ovviamente saranno eliminate (che senso avrebbe allora il tram). Alle 18 nuove vetture devi aggiungere quelle delle linee soppiantate dal tram.
__________________
Il paradiso lo preferisco per il clima, l'inferno per la compagnia - Mark Twain

MAQVEDA liked this post
stigghiolaro no está en línea   Reply With Quote
Old May 25th, 2015, 05:10 PM   #12
MAQVEDA
Registered User
 
MAQVEDA's Avatar
 
Join Date: Jun 2007
Location: PALERMO
Posts: 12,625
Likes (Received): 5064

Come dicevo nell'altro thread, 309 e 389 fanno esattamente lo stesso percorso, da piazza Indipendenza per corso Calatafimi, con la sola differenza che la prima si arresta alla rocca, la seconda prosegue per Monreale. Perché tenere questi inutili doppioni?
E' proprio vero quello che dice Domen, ai fini i cambiamenti sono solo finalizzati ad una razionalizzazione, sia di percorsi che di linee.

Che poi mantenere inalterato il piano autobus, non tenendo conto dell'ingombrante opera di 17 km in fase di completamento, sarebbe una cretinata pazzesca. Ovvio che il piano deve essere pesantemente rivisto.
__________________
......Per un circuito di circa venticinque miglia (la Conca) si stende con campi larghi e pianeggianti e, a guisa di un immenso anfiteatro quale solo la natura è capace di creare, genera il massimo godimento a chi osserva dalle vicine alture. Essa si presenta non come terra reale ma come forma dipinta di esimia bellezza.
Tommaso Fazello, De Rebus Siculis (1558)
MAQVEDA no está en línea   Reply With Quote
Old May 25th, 2015, 06:11 PM   #13
peppe2994
Registered User
 
Join Date: May 2015
Posts: 3,170
Likes (Received): 1457

Stigghiolaro non posso che dire: vedremo.
Una cosa però te la posso assicurare, gli 11 milioni di km l'anno non sono una bufala giornalistica è la pura verità del contratto di servizio.
Sai perché non si noterà? perché in questi anni la regione non ha pagato le spettanze all'AMAT che di conseguenza ha ridotto i km annui di molto.

Io la mia previsione l'ho fatta ed in massima sintesi mi aspetto per le 50 linee rimanenti la stessa frequenza attuale ma rispettata come ho scritto nel primo post facendo qualche calcolo.
Questo di per se è una gran cosa, perché al momento tra gli orari effettivi e previsti c'è l'abisso di differenza a cominciare dalla 101 fino alle linee più anonime.
peppe2994 no está en línea   Reply With Quote
Old May 25th, 2015, 06:20 PM   #14
stigghiolaro
Moderator
 
stigghiolaro's Avatar
 
Join Date: Jun 2007
Location: Palermo/Pistoia
Posts: 12,891
Likes (Received): 2776

Quote:
Originally Posted by peppe2994 View Post
Stigghiolaro non posso che dire: vedremo.
Una cosa però te la posso assicurare, gli 11 milioni di km l'anno non sono una bufala giornalistica è la pura verità del contratto di servizio.
Sai perché non si noterà? perché in questi anni la regione non ha pagato le spettanze all'AMAT che di conseguenza ha ridotto i km annui di molto.

Io la mia previsione l'ho fatta ed in massima sintesi mi aspetto per le 50 linee rimanenti la stessa frequenza attuale ma rispettata come ho scritto nel primo post facendo qualche calcolo.
Questo di per se è una gran cosa, perché al momento tra gli orari effettivi e previsti c'è l'abisso di differenza a cominciare dalla 101 fino alle linee più anonime.
Peppe, 50 linee ben studiate e con frequenza certa ed effettiva sono una gran cosa, aggiungiamoci 17 km di linee tranviarie ed il servizio migliorerà parecchio.
__________________
Il paradiso lo preferisco per il clima, l'inferno per la compagnia - Mark Twain
stigghiolaro no está en línea   Reply With Quote
Old May 25th, 2015, 06:37 PM   #15
Domenfry
Registered User
 
Join Date: Jul 2014
Location: Palermo
Posts: 1,169
Likes (Received): 1209

Quote:
Originally Posted by stigghiolaro View Post
No, le linee doppione o che effettuano percorsi troppo lenti verranno eliminate, saranno create nuove linee con percorsi più semplici e diretti. I tempi di atresa ovviamente diminuiranno. Pensa alle linee che toccano corso Calatafimi solo per piccoli tratti per poi cambiare percorso, queste linee saranno sostituite da 1 sola linea che fa un percorse semplice, indipendenza/la rocca, garantendo una frequenza maggiore. In pratica fermate lievemente meno capillari ma sistema più efficiente. Quelle dove passerà il tram ovviamente saranno eliminate (che senso avrebbe allora il tram). Alle 18 nuove vetture devi aggiungere quelle delle linee soppiantate dal tram.
L'esempio di Corso Calatafimi calza a pennello ed in effetti si, ha molto senso razionalizzare il tutto (il 105 con capolinea in via Titone o il 339 che passa da via Paruta non hanno molto senso IMHO). Ma non è così che le frequenze passeranno da 40minuti a 10. Servono più vetture, e la mia domanda "basterà?" era più una speranza. Ci sarebbe da fare un conto un pò camurruso.
La situazione in via Sciuti ed in Viale Michelangelo non la conosco invece.
In ogni caso aspettiamo e vediamo, in effetti le linee 1 e 2 del tram possono liberare verso altre linee AMAT un numero non indifferente di autobus.
__________________
Brianpa
Domenfry no está en línea   Reply With Quote
Old May 25th, 2015, 11:50 PM   #16
flapane
Registered User
 
flapane's Avatar
 
Join Date: May 2009
Posts: 5,276
Likes (Received): 2673

Leggo di un rischio soppressione per la 389 ad Agosto e nei festivi, per contenere i costi. Dato che il sito di AMAT non è che ispiri affidabilità, si sa se la linea effettivamente opera anche la domenica, evitando di tagliare fuori Monreale dal tpl, o è stata effettivamente soppressa?
Il biglietto è il classico ordinario (o il giornaliero), giusto?

C'è una discrepanza fra gli orari di partenza sul sito AMAT e quelli che escono fuori calcolando i percorsi con Google Maps: di chi ci si deve fidare?
__________________
Visit my site www.flapane.com
My trips - My pics
flapane no está en línea   Reply With Quote
Old May 26th, 2015, 10:13 AM   #17
MAQVEDA
Registered User
 
MAQVEDA's Avatar
 
Join Date: Jun 2007
Location: PALERMO
Posts: 12,625
Likes (Received): 5064

Di nessuno!!!
__________________
......Per un circuito di circa venticinque miglia (la Conca) si stende con campi larghi e pianeggianti e, a guisa di un immenso anfiteatro quale solo la natura è capace di creare, genera il massimo godimento a chi osserva dalle vicine alture. Essa si presenta non come terra reale ma come forma dipinta di esimia bellezza.
Tommaso Fazello, De Rebus Siculis (1558)

flapane liked this post
MAQVEDA no está en línea   Reply With Quote
Old May 26th, 2015, 11:19 AM   #18
flapane
Registered User
 
flapane's Avatar
 
Join Date: May 2009
Posts: 5,276
Likes (Received): 2673

Ah, bene.
Sarebbe importante capire almeno se la 389 operi effettivamente nei festivi. Al momento, non ho ancora avuto risposta all'email inviata ad AMAT.
__________________
Visit my site www.flapane.com
My trips - My pics
flapane no está en línea   Reply With Quote
Old May 26th, 2015, 06:09 PM   #19
flapane
Registered User
 
flapane's Avatar
 
Join Date: May 2009
Posts: 5,276
Likes (Received): 2673

Nessuna risposta da AMAT o dai due Comuni ma, se l'accordo è già in forza, sembra proprio che non operi la domenica, e non opererà ad Agosto (farà piacere ai turisti estivi): http://www.monrealenews.it/cronaca/p...ione-amat.html
La sovvenzione è di 17 euro a corsa.
__________________
Visit my site www.flapane.com
My trips - My pics
flapane no está en línea   Reply With Quote
Old May 26th, 2015, 10:32 PM   #20
peppe2994
Registered User
 
Join Date: May 2015
Posts: 3,170
Likes (Received): 1457

Gli orari estivi teorici usciranno presto sul sito dell'AMAT.
Comunque sul discorso 389 tutto dipende da Monreale e le cose possono variare anche dall'oggi al domani.

Intanto dall'inizio 2015 perdite in caduta libera. -30% che si aggiunge a tutti gli altri meno registrati con costanza.
L'AMAT rimane in piedi per pura formalità.
peppe2994 no está en línea   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 


Reply

Tags
autobus, bus, italia, italy, palermo, sicilia, sicily, trasporti, trasporti pubblici

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off



All times are GMT +2. The time now is 06:31 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11 Beta 4
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions Inc.
vBulletin Security provided by vBSecurity v2.2.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2020 DragonByte Technologies Ltd.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2020 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us