TORINO | Trasporto pubblico - Page 1661 - SkyscraperCity
 

forums map | news magazine | posting guidelines

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Infrastrutture e Trasporti > Trasporti urbani e metropolitani


Global Announcement

As a general reminder, please respect others and respect copyrights. Go here to familiarize yourself with our posting policy.


Reply

 
Thread Tools
Old April 12th, 2019, 04:45 AM   #33201
Breus
Breùs, a la francaise
 
Breus's Avatar
 
Join Date: Feb 2010
Location: 45°4'41"16 N - 07°40'33"96 E
Posts: 5,720
Likes (Received): 2464

Mi sfugge qual è la situazione attuale TPL-bici.

Tutte le mattine attorno alle 7:40 un tale sale sulla metro a Re Umberto con una bici pieghevole, a volte piegata, altre meno. L’altro giorno a Vespucci un altro cercava di salire sul 4 con una bici da corsa... proibito, permesso?
__________________
L'Italia ha sempre guardato con diffidenza e sospetto verso questa Città, atteggiamento per altro ampiamente ricambiato.
Breus no está en línea   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 
Old April 12th, 2019, 08:41 AM   #33202
marzi01
Registered User
 
Join Date: Jan 2016
Posts: 591
Likes (Received): 271

Sul tram sicuramente proibito. In metro non piegata mi sa proibito uguale.
marzi01 no está en línea   Reply With Quote
Old April 12th, 2019, 09:14 AM   #33203
michele.x
Don't blink
 
michele.x's Avatar
 
Join Date: Jan 2011
Posts: 2,981
Likes (Received): 973

Sulla metro un volt era possibile in alcune carrozze e negli orari di morbida.
Sugli altri mezzi un bici pieghevole piegata si può portare. Poi sul 4 c'è gente che vuole salire con i mezzi a motore, a volte non di sua proprietà.
__________________
Prima di tutto DORA e ZAPPATA
michele.x no está en línea   Reply With Quote
Old April 12th, 2019, 12:14 PM   #33204
Garth Ennis
Registered User
 
Garth Ennis's Avatar
 
Join Date: May 2013
Posts: 2,191
Likes (Received): 800

Ricevuto ora via mail


Gentile Cliente,

la informiamo che in seguito ad un aggiornamento del sistema dei varchi in Metro, in fase di ultimazione, i biglietti Daily, Multidaily e Multicity acquistati con App To Move vengono correttamente vidimati ai lettori dei tornelli e consentono l’accesso ai treni, ma in visualizzazione non risultano utilizzati e continuano a comparire nella disponibilità dell’App.



Ci scusiamo per il disagio.

Sarà nostra cura informarla a ripristino avvenuto.



Cordiali saluti

GTT S.p.A
Garth Ennis no está en línea   Reply With Quote
Old April 12th, 2019, 02:28 PM   #33205
dreaad
Torino è elettronica!!
 
dreaad's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Location: TORINO[X]
Posts: 26,794
Likes (Received): 3987

GTT chiude il bilancio 2018 in pareggio grazie alle entrate straordinarie, crescono i ricavi da biglietti e sosta

Un risultato raggiunto per effetto di entrate straordinarie, relative ai cosiddetti "disallineamenti"

Quote:
Gtt chiude il bilancio 2018 in pareggio.
"Oggi - ha sottolineato l'A.D. Giovanni Foti - è una giornata importante e positiva". "L'assemblea dei soci - ha proseguito - ha approvato questa mattina il documento finanziario, mentre il Piano Industriale ha ottenuto il parere positivo da una società di revisione dei Conti.
Per noi è un piacere chiudere il bilancio 2018 con un +498mila euro, visto che nel 2017 avevamo 32,6 milioni di negativo".

Un risultato raggiunto per effetto di entrate straordinarie, relative ai cosiddetti "disallineamenti". Complessivamente Gtt ha incassato 84,3 milioni di euro: 61,6 milioni per servizi svolti in passato e prima mai riconosciuti (Regione Piemonte, Città di Torino e Agenzia Piemontese Mobilità) e 22,7 milioni di euro per la partita straordinaria sulle agevolazioni tariffarie del Comune.
Cifre a cui vanno aggiunti 24 milioni di euro grazie ad accordi con le banche, per un totale di 108,3 milioni di euro nelle casse di corso Turati a copertura integrale delle esigenze del Piano Industriale.

Aumentano di un milione e 700 mila euro le entrate da vendite di biglietti e abbonament
i, così come i passeggeri trasportati (viaggi), che sono passati da 296,4 a 302,2 milioni (+1,9%).
In crescita anche i ricavi del settore parcheggi (36,2 milioni di € contro 29,5 +22,7%), e dei servizi turistici(+7%).

Per quanto riguarda la riduzione dei costi, il dato più importante è sicuramente quello che riguarda il personale, con una diminuzione di circa 5,9 milioni e un saldo addetti di -101 unità. Un trend che prosegue anche per il 2019.
"Stiamo avviando un turn over - ha precisato Foti - nel personale: tra Quota 100 e pensionamenti andranno via circa 160 persone."

"Ne assumeremo un'ottantina tra operai, autisti e qualche laureato"
ha concluso Foti.
http://www.torinoggi.it/2019/04/12/l...i-da-bigl.html
__________________
I TO
http://www.youtube.com/watch?v=sBiL2VLPmFo

«Torino è la città italiana in cui negli ultimi anni si è costruito di più, un processo che riguarda tutte le città post-industriali, destinate a diventare città del divertimento. Il modello, anche se non esplicito, è Las Vegas» (Giuseppe Culicchia)

Julian29 liked this post
dreaad no está en línea   Reply With Quote
Old April 12th, 2019, 02:29 PM   #33206
VicoloStretto
Registered User
 
VicoloStretto's Avatar
 
Join Date: Sep 2008
Location: Turin
Posts: 271
Likes (Received): 153

Quote:
Originally Posted by michele.x View Post
Sulla metro un volt era possibile in alcune carrozze e negli orari di morbida.
http://www.gtt.to.it/cms/linee-e-ora...tro#biciclette
__________________
giuro che ti fisserei un'eternità
se vuoi sarai il mio cantiere nella terza età

[Shade]
VicoloStretto no está en línea   Reply With Quote
Old April 12th, 2019, 03:47 PM   #33207
Breus
Breùs, a la francaise
 
Breus's Avatar
 
Join Date: Feb 2010
Location: 45°4'41"16 N - 07°40'33"96 E
Posts: 5,720
Likes (Received): 2464

Quote:
Originally Posted by VicoloStretto View Post

Se, secondo regolamento e buon senso, riteniamo che nelle ore di punta non sia possibile, il ragazzo in questione non potrebbe salire. Sicuramente non usa gli ascensori e il suo comportamento non è sporadico. Le stazioni della metro soni abbastanza presidiate e cmq controllate attraverso telecamere. Ma evidentemente nessuno si è mai sentito in dovere di intervenire. Amen.
__________________
L'Italia ha sempre guardato con diffidenza e sospetto verso questa Città, atteggiamento per altro ampiamente ricambiato.
Breus no está en línea   Reply With Quote
Old April 12th, 2019, 03:53 PM   #33208
sicano
Pendolare multiscala...
 
sicano's Avatar
 
Join Date: Jan 2009
Location: Torino
Posts: 2,538
Likes (Received): 797

Quote:
Originally Posted by Garth Ennis View Post
Ricevuto ora via mail


Gentile Cliente,

la informiamo che in seguito ad un aggiornamento del sistema dei varchi in Metro, in fase di ultimazione, i biglietti Daily, Multidaily e Multicity acquistati con App To Move vengono correttamente vidimati ai lettori dei tornelli e consentono l’accesso ai treni, ma in visualizzazione non risultano utilizzati e continuano a comparire nella disponibilità dell’App.



Ci scusiamo per il disagio.

Sarà nostra cura informarla a ripristino avvenuto.



Cordiali saluti

GTT S.p.A
E aggiungerei pure "STOCAZZO" visto quello che vi ho riportato qui domenica... Potrei essere stato uno dei primi a esperire il problema qui NON riportato per cui i tornelli NON si aprivano...
sicano no está en línea   Reply With Quote
Old April 12th, 2019, 04:21 PM   #33209
Oscaruzzo
Registered User
 
Oscaruzzo's Avatar
 
Join Date: Sep 2011
Posts: 7,271
Likes (Received): 4704

Ah, pure io mi sono ritrovato con due biglietti di cui uno non funzionante. Probabilmente era un biglietto già usato che non doveva comparire nell'app.

Che baracca...
Oscaruzzo no está en línea   Reply With Quote
Old April 12th, 2019, 06:25 PM   #33210
Mtty
Registered User
 
Mtty's Avatar
 
Join Date: Sep 2014
Location: Torino
Posts: 4,569
Likes (Received): 1594

Da Facebook/
Quote:
5T: CON PRIORITA’ SEMAFORCA, QUASI 83 MILA ORE DI TEMPO RISPARMIATE DAGLI UTENTI DI BUS E TRAM

[F.D'A.] Il tragitto della linea 4 da Falchera a Mirafiori dura 60 minuti grazie alla priorità semaforica. Senza, i 16 km da nord a sud verrebbero percorsi in 70 minuti. Così accade anche su altre linee di tram 3, 9, 10, 15 e 16 e su alcune linee di bus, 2, 18 e 68. Nel 2018, l'utenza che ha utilizzato queste linee, nella sua totalità ha risparmiato circa 83 mila ore di tempo. I dati sono stati forniti dalla società 5T nel corso del sopralluogo effettuato questo pomeriggio dalla commissione Smart City alla centrale della società che gestisce servizi di mobilità e controllo sul traffico. L'articolo su cittAgorà all'indirizzo http://www.comune.torino.it/cittagor...-mila-ore.html

https://www.facebook.com/cittAgora/p...75235309177702
Mtty no está en línea   Reply With Quote
Old April 12th, 2019, 06:39 PM   #33211
g.spinoza
Lord Kelvin
 
g.spinoza's Avatar
 
Join Date: Jul 2010
Location: Brescia
Posts: 11,465
Likes (Received): 3310

Ma è vera o una banfata? Sul 4 anche recentemente ho passato la vita ai semafori...
g.spinoza no está en línea   Reply With Quote
Old April 12th, 2019, 06:46 PM   #33212
Oscaruzzo
Registered User
 
Oscaruzzo's Avatar
 
Join Date: Sep 2011
Posts: 7,271
Likes (Received): 4704

Quote:
Originally Posted by g.spinoza View Post
Ma è vera o una banfata? Sul 4 anche recentemente ho passato la vita ai semafori...

Dicono che sia vera, ma evidentemente c'è ancora amplissimo spazio per migliorare.


Io continuo a pensare che in un paese civilizzato il semaforo dovrebbe diventare verde SEMPRE quando il tram si avvicina, fosse anche diventato rosso da due secondi. Qui invece (mi pare di capire) c'è un coso che fa sì che STATISTICAMENTE sia più probabile che il tram trovi il verde (ma non troppo, ché comunque siamo la città dell'automobile eccetera eccetera).
Oscaruzzo no está en línea   Reply With Quote
Old April 12th, 2019, 07:27 PM   #33213
Mtty
Registered User
 
Mtty's Avatar
 
Join Date: Sep 2014
Location: Torino
Posts: 4,569
Likes (Received): 1594

Quote:
Originally Posted by g.spinoza View Post
Ma è vera o una banfata? Sul 4 anche recentemente ho passato la vita ai semafori...
come detto, fa "solo" in modo che sia "più probabile" che il TPL abbia il verde, non lo rende una certezza assoluta...
sulla linea 4 non dovresti notare differenze in quanto la priorità c'è sempre stata (al limite è stata leggermente incrementata, ma non di molto mi pare di avere capito)

c'è da dire che pur concordando con Oscaruzzo sul "deve avere priorità assoluta", su certi incroci non è possibile (a meno di non condannare esplicitamente e pesantemente il traffico privato) perchè anche se non sembra, tutti gli incroci sono un gioco ad incastro... non ho prove per dimostrarlo, ma IMHO dando priorità 100% al TPL il traffico privato si paralizza

(se ci sono due incroci successivi, e blocchi il traffico privato per far passare il TPL, non è improbabile che si riempia il segmento fino all'incrocio precedente, etc etc a catena... città bloccata)
Mtty no está en línea   Reply With Quote
Old April 12th, 2019, 07:47 PM   #33214
dreaad
Torino è elettronica!!
 
dreaad's Avatar
 
Join Date: Nov 2004
Location: TORINO[X]
Posts: 26,794
Likes (Received): 3987

5T: CON PRIORITA’ SEMAFORCA, 83 MILA ORE DI TEMPO RISPARMIATE DAGLI UTENTI DI TRAM E BUS
Quote:
Grazie alla priorità semaforica su alcune linee di tram e bus, sono circa 83 mila le ore di viaggio risparmiate in un anno per la totalità degli utenti dei mezzi Gtt, su queste tratte, nel 2018.
Il dato è stato fornito nel corso di un sopralluogo della commissione Smart City effettuato oggi alla centrale di 5T, la società che gestisce servizi legati alla mobilità, alla gestione del traffico e al controllo tencologico degli impianti.

La priorità semaforica è un servizio che permette di garantire il verde ai mezzi pubblici con l’obiettivo di aumentare la velocità commerciale del trasporto e ridurre i tempi di percorrenza con evidenti vantaggi per l’utenza. A Torino la priorità è stata storicamente applicata sulle linee 3,4,9 e 10 (copertura al 90%).

Sulla linea 4, l’onda verde, sulla tratta da Falchera a Mirafiori, consente di percorrere i 16 km che separano Falchera da Mirafiori in 60 minuti anziché 70, con un risparmio a tratta di 10 minuti.

Dal 2007, Città di Torino, Gtt, 5T e Iren hanno avviato l’estensione della priorità semaforica sulla linea 15 (con 4 minuti in meno per direzione e un incremento della velocità del 14%) e sulla linea 16 (5 minuti in meno e incremento del 16% della velocità).

Dal 2018, è stata introdotta la priorità semaforica anche su alcune linee di bus, 2, 18 (la priorità è in fase di completamento) e 68 (90% di tutta la tratta).

In programma la priorità semaforica per la linea 13, nel tratto di via Po.
__________________
I TO
http://www.youtube.com/watch?v=sBiL2VLPmFo

«Torino è la città italiana in cui negli ultimi anni si è costruito di più, un processo che riguarda tutte le città post-industriali, destinate a diventare città del divertimento. Il modello, anche se non esplicito, è Las Vegas» (Giuseppe Culicchia)
dreaad no está en línea   Reply With Quote
Old April 12th, 2019, 10:50 PM   #33215
Breus
Breùs, a la francaise
 
Breus's Avatar
 
Join Date: Feb 2010
Location: 45°4'41"16 N - 07°40'33"96 E
Posts: 5,720
Likes (Received): 2464

TORINO | Trasporto pubblico

Edit
__________________
L'Italia ha sempre guardato con diffidenza e sospetto verso questa Città, atteggiamento per altro ampiamente ricambiato.
Breus no está en línea   Reply With Quote
Old April 13th, 2019, 01:19 PM   #33216
marzi01
Registered User
 
Join Date: Jan 2016
Posts: 591
Likes (Received): 271

Quote:
Originally Posted by Mtty View Post
. non ho prove per dimostrarlo, ma IMHO dando priorità 100% al TPL il traffico privato si paralizza

Sto facendo giusto ora ricerca sul tema (al fine di concludere un articolo scientifico) e si, prima di implementare una priorità al 100% bisogna fare studi sulla viabilità. E poi occorre scegliere un corridoio specifico da favorire (es. la linea 10) e mettere in conto che ci saranno dei casi dove altri mezzi non avranno verde garantito (es. 15 e 16 su corso Einaudi) perché la priorità è data all’altro corridoio. La priorità, a farla breve, è più facile da attivare, senza effetti devastanti sul traffico, dove c’è una vera linea di forza (es. i tram a Firenze o Padova) piuttosto che nel caso di una griglia alla torinese.
Comunque la letteratura parla di un rallentamento minimo del 3% del traffico su un corridoio con priorità semaforica per il tpl.
marzi01 no está en línea   Reply With Quote
Old April 13th, 2019, 06:31 PM   #33217
Marmox
Registered User
 
Marmox's Avatar
 
Join Date: Jan 2005
Location: Torino
Posts: 7,473
Likes (Received): 1878

La priorità non va data sempre e comunque, ma a seconda se le vetture sono in orario, ritardo o anticipo nel confronto degli intertempi tra veicoli di ogni singola linea, e comunque con una visione complessiva dello stato delle linee transitanti in quel dato incrocio.
Di certo un algoritmo mica da ridere, e che deve attingere da un database di dati in tempo reale.
Marmox no está en línea   Reply With Quote
Old April 13th, 2019, 06:49 PM   #33218
marzi01
Registered User
 
Join Date: Jan 2016
Posts: 591
Likes (Received): 271

No beh, nei posti seri la priorità viene data sempre, in ogni caso. Impossibile fare anticipo e praticamente impossibile fare ritardo se le variabili “traffico” e “semafori” spariscono. L’esempio più vicino a noi, per rimanere in Italia dove comunque queste cose si fanno male, continuano a essere le reti tranviarie moderne, più o meno ben fatte (Firenze, Padova, Venezia - che però funziona maluccio, nel senso che spesso il verde tarda e costringe i tram a rallentare assai).
__________________

Oscaruzzo liked this post
marzi01 no está en línea   Reply With Quote
Old April 13th, 2019, 07:00 PM   #33219
Mtty
Registered User
 
Mtty's Avatar
 
Join Date: Sep 2014
Location: Torino
Posts: 4,569
Likes (Received): 1594

Quote:
Originally Posted by marzi01 View Post
No beh, nei posti seri la priorità viene data sempre, in ogni caso. Impossibile fare anticipo e praticamente impossibile fare ritardo se le variabili “traffico” e “semafori” spariscono. L’esempio più vicino a noi, per rimanere in Italia dove comunque queste cose si fanno male, continuano a essere le reti tranviarie moderne, più o meno ben fatte (Firenze, Padova, Venezia - che però funziona maluccio, nel senso che spesso il verde tarda e costringe i tram a rallentare assai).
questo però non vuol dire solo asservimento semaforico, ma anche il fatto che le linee siano completamente in sede protetta, e non incrocino neanche il traffico privato...

basta un incrocio intasato e il tram perde "il suo turno", basta un'auto che accosta per fare scendere un passeggero (cosa legale, se non su una corsia riservata al TPL), o molto più banalmente una fermata con tanta gente che sale/scende (Politecnico? Università? ospedali?) o con persone anziane/disabili... ed ecco che salta tutta la "perfezione e precisione"

la metropolitana automatica (quando funziona) è l'unica che può essere così precisa: non può avere impedimenti sul percorso, e non c'è "Guido" (che di cognome fa "il pullman" ) che ti vede correre e ti aspetta...
Mtty no está en línea   Reply With Quote
Old April 13th, 2019, 08:03 PM   #33220
tof63
Luigi Cartello
 
tof63's Avatar
 
Join Date: Dec 2017
Location: Torino
Posts: 11
Likes (Received): 5

In corso Belgio, percorso dalle linee 15 e 68, con particolare riferimento all'attraversamento di corso Brianza in direzione Sassi, ho notato che da alcuni mesi, quando i mezzi sono fermi in corso Belgio alla fermata 579 - Brianza, subito prima dell'incrocio con corso Brianza, se hanno il semaforo verde, viene prolungata di una ventina di secondi la durata del verde stesso rispetto a quella del ciclo "normale".
Però, se hanno il semaforo rosso, non mi pare che venga "ridotta" in qualche modo la durata del rosso.
La sensazione è anche che solamente dopo questa "perturbazione" del ciclo semaforico, per un certo numero di cicli successivi (3 o 4), si abbia una riduzione della durata del rosso.
Dico questo perchè, attraversando a piedi corso Belgio in corrispondenza della fermata, alle volte il verde per i pedoni dura pochissimo (partendo appena scatta il verde, senza correre, ma camminando normalmente, non si riesce a fare l'attraversamento prima che scatti il giallo), mentre altre volte (senza bus o tram in vista) si avrebbe il tempo di attraversare 2 volte prima del giallo.
__________________
Luigi Cartello
tof63 no está en línea   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 


Reply

Tags
it.tum.pie, piemonte, torino, trasporti, turin

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off



All times are GMT +2. The time now is 03:38 AM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11 Beta 4
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions Inc.
vBulletin Security provided by vBSecurity v2.2.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us