E78 | Grosseto-Fano (Superstrada dei Due Mari) - SkyscraperCity
 

forums map | news magazine | posting guidelines

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Infrastrutture e Trasporti > Strade e Autostrade


Global Announcement

As a general reminder, please respect others and respect copyrights. Go here to familiarize yourself with our posting policy.


Reply

 
Thread Tools
Old March 27th, 2008, 12:51 PM   #1
Paxromana
ad mos maiorum
 
Paxromana's Avatar
 
Join Date: Sep 2004
Location: Rome - Milan (born)
Posts: 3,539
Likes (Received): 1013

E78 | Grosseto-Fano (Superstrada dei Due Mari)

20/3/08 CS ANAS: Siena e A1 collegate con superstrada a 4 corsie.

Oggi l’Anas ha aperto al traffico l’ultimo tratto del 1° lotto “Ruffolo-Casetta” della strada di grande comunicazione Grosseto-Fano tra Siena e Bettolle.
“Con questa apertura l’intero raddoppio della Siena-Bettolle è stato completato – ha evidenziato il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci -. Abbiamo realizzato un importante asse viario a 4 corsie che collega direttamente Siena al casello autostradale dell’A1 Bettolle-Valdichiana e costituisce un tronco del collegamento viario E78 Grosseto-Fano, uno degli obiettivi primari del programma di potenziamento infrastrutturale del nostro Paese”.
Allo stato attuale – ha ricordato il Presidente dell’Anas – l’Anas ha già realizzato circa il 56% del tracciato della Due Mari Grosseto-Fano, per un totale di 145 km su 270. In particolare 120 km sono già in esercizio od ultimati, di cui: 78 km in Toscana e 42 km nelle Marche, mentre sono in corso lavori su 25 km, tutti nella regione Toscana. La restante parte del tracciato (circa 125 km) è per il 28% in fase di progettazione definitiva (38 km in Toscana e 38 km nelle Marche); mentre per il 16% in fase di progettazione
preliminare (29 km in Toscana, 14 km in Umbria, 6 km nelle Marche)”.

Il tratto inaugurato oggi ha una lunghezza di circa 400 metri, comprende il viadotto `Bozzone` (lungo circa 80 metri, a tre campate), e completa il primo lotto del raddoppio a quattro corsie della Siena-Bettolle, già precedentemente aperto al traffico.
Il primo lotto complessivamente ha una lunghezza di 4,5 km, oltre a circa 2,5 Km di strade complanari per la cucitura con la viabilità locale. Il costo dei lavori è stato di 17,9 milioni di euro.

Last edited by Paxromana; January 19th, 2010 at 02:20 PM.
Paxromana no está en línea   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 
Old April 10th, 2008, 02:19 PM   #2
massynippon
Registered User
 
Join Date: Jan 2008
Posts: 137
Likes (Received): 15

con i tempi geologici che ci impiegano per fare sta strada.... va a finire che l'apriranno quando le macchine saranno solo un passato ricordo....

certo che se non è roma e milano di robe non ne fanno un bel pò!!!
e comunque il tratto Fano-Fossombrone, fatta tra la fine degli anni 60 e inizi 70 (innaugurata ne l1973) non è nemmeno munita di corsia d'emergenza

Last edited by massynippon; April 10th, 2008 at 02:36 PM.
massynippon no está en línea   Reply With Quote
Old December 13th, 2008, 02:02 PM   #3
Random85
Up The Irons!!!
 
Random85's Avatar
 
Join Date: Dec 2008
Location: Piombino
Posts: 204
Likes (Received): 0

Ho percorso molto questa strada per via dei parenti a Siena e per la casa che ho in quella provincia, devo dire che questa infrastruttura era ed è vitale, e vedere che lavorano a buoni ritmi e che in Toscana buona parte del tracciato è terminato fa buon sperare per un veloce completamento dell'intera strada.
Random85 no está en línea   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 
Old December 27th, 2008, 01:11 PM   #4
alalgio
Registered User
 
alalgio's Avatar
 
Join Date: Sep 2008
Posts: 1,603
Likes (Received): 8

Ieri ho percorso il tratto tra Grosseto e Siena : qualcuno sa per quando sarebbe prevista l 'apertura dei tratti dove stanno attualmente lavorando ? E a quando il completamento dell 'intera tratta , almeno tra Grosseto e Siena ? Mentre tra Siena e Fano cosa manca ancora ? Mercì beaucoup .
alalgio no está en línea   Reply With Quote
Old March 14th, 2009, 01:40 AM   #5
Random85
Up The Irons!!!
 
Random85's Avatar
 
Join Date: Dec 2008
Location: Piombino
Posts: 204
Likes (Received): 0

http://www.provincia.grosseto.it/pag...dNotizia=35597 qui si trovano infomazioni aggiornate a febbraio sullo stato dei lavori.
__________________
I popoli non dovrebbero aver paura dei propri governi, sono i governi che dovrebbero aver paura dei popoli!
(V, da Thomas Jefferson)
Random85 no está en línea   Reply With Quote
Old March 14th, 2009, 08:13 PM   #6
alalgio
Registered User
 
alalgio's Avatar
 
Join Date: Sep 2008
Posts: 1,603
Likes (Received): 8

grazie del link .
alalgio no está en línea   Reply With Quote
Old March 15th, 2009, 12:59 PM   #7
Random85
Up The Irons!!!
 
Random85's Avatar
 
Join Date: Dec 2008
Location: Piombino
Posts: 204
Likes (Received): 0

Di niente.
__________________
I popoli non dovrebbero aver paura dei propri governi, sono i governi che dovrebbero aver paura dei popoli!
(V, da Thomas Jefferson)
Random85 no está en línea   Reply With Quote
Old September 7th, 2009, 01:11 AM   #8
trambusfi
Registered User
 
Join Date: Aug 2009
Posts: 732
Likes (Received): 159

Ad oggi la situazione della SGC E78 "Superstrada dei Due Mari", nonostante le inaugurazioni e i cantieri aperti negli ultimi anni, non è del tutto chiara e rosea.


Tronco GROSSETO - SIENA (SS 223)

Come riportato nel link citato pochi post fa, è il tronco più avanzato di tutti:
- aperto al traffico tra Grosseto e Paganico (20 Km);
- in costruzione tra Paganico e Civitella (7 Km);
- in fase di progettazione/finanziamento tra Civitella e Bagnaia (26 Km);
- in costruzione tra Bagnaia e San Salvatore a Pilli (7 Km);
- aperto al traffico tra San Salvatore a Pilli e Siena (3 Km);
- in progettazione tra Siena e Ruffolo (4 Km).


Tronco SIENA - AREZZO (SS 73+SS 326)

E' un tronco a due facce: alcuni parti sono aperte al traffico, mentre non c'è l'intenzione di realizzare il tratto mancante:
- aperto al traffico tra Ruffolo e Rigomagno (35 Km);
- soppresso progetto di collegamento da Rigomagno a Monte San Savino: al momento si indica come percorso alternativo Rigomagno - Bettolle (SS 326 a 4 corsie) - Valdichiana - Monte San Savino (A1 a pedaggio) e reimmissione allo svincolo di Monte San Savino delle E78;
- aperto al traffico (ma da adeguare alle norme attuali) tra Monte San Savino Sud e San Zeno (13 Km).


Tronco AREZZO - SELCI LAMA

Tratto toscano a buon punto (anche se con alcune criticità ancora irrisolte, soprattutto verso est), buio totale sul tratto umbro
- progettato ma non ancora finanziato tra San Zeno e Palazzo del Pero http://www.provincia.arezzo.it/grand...Name=DOCUMENTO
- aperto al traffico tra Palazzo del Pero e Le Ville (14 km) da neanche 2 anni (dicembre 2007) dopo anni e anni di lavori, ma già con asfalto dissestato in vari punti;
- indecisione sul tracciato da Le Ville all'E45: qualcuno addirittura mette in dubbio di attestarsi allo svincolo Selci Lama, dove l'E45 è già predisposta per essere sottopassata dalla E78.


Tronco SELCI LAMA - S. STEFANO DI GAIFA (PU)

E' qui che si raggiunge il massimo! Galleria di valico della Guinza (6 Km) già realizzata (una sola canna), viabilità di accesso lato marchigiano realizzata in parte (da Mercatello sul Metauro all'imbocco della Galleria di valico), viabilità di accesso lato umbro al palo: buio totale!
- in proseguimento del tratto predecente, indecisione sul tracciato in ingresso alla valle di Parnacciano, in cui sbocca la Galleria di valico menzionata;
- come già detto, realizzata ma inservibile la Galleria e la viabilità lato Marche;
- in progettazione ma non finanziato il tratto tra Mercatello e San Stefano di Gaifa (33 km).


Tronco S. STEFANO DI GAIFA - FANO

Aperto al traffico (33 km). Notare però che la maggior parte di questo tronco costituisce di fatto il tratto finale ammodernato della SS 3 Flaminia, quindi la "nostra" superstrada ne costituisce al momento una breve diramazione, anche se lo svincolo di innesto tra le due arterie è stato costruito in modo da far sembrare che la Flaminia inizi lì.
Curiosità: dove questo breve tratto si innesta sulla SS 73 bis, è presente un passaggio a livello della ferrovia Fano-Fermignano-Urbino, dismessa nel 1987 ma destinata (sembra) ad essere riattivata; il passaggio a livello non è ben visibile ai più perchè i binari sono stati annegati nell'asfalto
trambusfi no está en línea   Reply With Quote
Old September 7th, 2009, 11:33 AM   #9
Caesar III
Registered User
 
Caesar III's Avatar
 
Join Date: Feb 2009
Location: Perugia
Posts: 274
Likes (Received): 93

Quote:
Originally Posted by trambusfi View Post
Tronco S. STEFANO DI GAIFA - FANO

Aperto al traffico (33 km). Notare però che la maggior parte di questo tronco costituisce di fatto il tratto finale ammodernato della SS 3 Flaminia, quindi la "nostra" superstrada ne costituisce al momento una breve diramazione, anche se lo svincolo di innesto tra le due arterie è stato costruito in modo da far sembrare che la Flaminia inizi lì.
precisamente:
andando in direzione Fano provenendo da Roma (parlo della Flaminia) all'innesto di Calmazzo la superstrada prosegue dritto senza soluzione di continuità e cambia semplicemente nome (da SP3 a SS78bis) e per andare a Urbino bisogna uscire
andando in direzione Roma invece è l'inverso, se si va dritto si va verso Urbino e per andare verso il Furlo-Cagli-Gubbio ecc sulla Flaminia bisogna uscire...
mah
Caesar III no está en línea   Reply With Quote
Old September 10th, 2009, 02:08 AM   #10
Random85
Up The Irons!!!
 
Random85's Avatar
 
Join Date: Dec 2008
Location: Piombino
Posts: 204
Likes (Received): 0

Se ben ricordo, al tg3 Toscana, la scorsa settimana è stato mandato in onda un servizio in cui si parlava sia della Grosseto-Fano sia dell'A12 e si diceva che entrambe le arterie sarebbero state portate a termine in breve tempo, mah....
__________________
I popoli non dovrebbero aver paura dei propri governi, sono i governi che dovrebbero aver paura dei popoli!
(V, da Thomas Jefferson)
Random85 no está en línea   Reply With Quote
Old September 10th, 2009, 12:23 PM   #11
Barone Barolo
Registered User
 
Join Date: Aug 2007
Posts: 200
Likes (Received): 33

Quote:
Originally Posted by Caesar III View Post
precisamente:
andando in direzione Fano provenendo da Roma (parlo della Flaminia) all'innesto di Calmazzo la superstrada prosegue dritto senza soluzione di continuità e cambia semplicemente nome (da SP3 a SS78bis) e per andare a Urbino bisogna uscire
andando in direzione Roma invece è l'inverso, se si va dritto si va verso Urbino e per andare verso il Furlo-Cagli-Gubbio ecc sulla Flaminia bisogna uscire...
mah
Sì lo svincolo è un po' particolare: dipende dal fatto che la superstrada in origine da Calmazzo si dirigeva ad Acqualagna (su quella che oggi si chiama SP3) e la decisione di costruire un tracciato diretto Fano-Arezzo (che quindi da Calmazzo si dirige verso Urbino) è successiva.
Barone Barolo no está en línea   Reply With Quote
Old September 10th, 2009, 04:45 PM   #12
gambone
Registered User
 
gambone's Avatar
 
Join Date: Oct 2007
Posts: 216
Likes (Received): 17

percorro spesso la e78 nel tratto arezzo-siena-grosseto. confermo quanto già detto...da arezzo a rigomagno hanno fatto un buon lavoro, lo stesso vale per i tratti raddoppiati tra siena e grosseto. da rigomagno a monte san savino la situazione è ferma e dubito che si muoverà nel breve periodo. anche per quanto riguarda il nodo di arezzo, nonostante il progetto preliminare, assistiamo ad un italico stallo...verissimo quanto detto a proposito del tratto palazzo del pero-le ville di monterchi: inaugurata da meno di 2 anni e si presenta in condizioni pessime; in più il tracciato è decisamente discutibile con curve pericolose all'ingresso in galleria e variazioni di velocità massima consentita.
gambone no está en línea   Reply With Quote
Old September 11th, 2009, 01:59 AM   #13
trambusfi
Registered User
 
Join Date: Aug 2009
Posts: 732
Likes (Received): 159

Quote:
Originally Posted by gambone View Post
da arezzo a rigomagno hanno fatto un buon lavoro
immagino intendevi dire Siena - Rigomagno, giusto?

A proposito di questo tratto, osservando una cartina aggiornata del centro Italia si può notare (come ho letto tempo fa in qualche sito/forum che ora non ricordo) come si stia creando un nuovo tracciato "Due Mari" di tipo superstradale tra Grosseto e Falconara (AN) grazie alle realizzazioni svolte dalla Quadrilatero Umbria: una sorta di "E78bis" che di fatto è destinata ad arrivare prima a collegare nel centro Italia le coste tirrenica ed adriatica.

Tra Grosseto e Rigomagno i due tracciati (E78 ed "E78bis") sono identici e, come già visto, in stato avanzato di completamento. Dopo Rigomagno la "E78bis" esiste già fino a Sant'Egidio (tramite il raccordo Bettole-Perugia, il tratto perugino della E45 e l'inizio della SS318 a 4 corsie), è in costruzione nella zona di Valfabbrica (percorrendo la tortuosa statale attualmente presente è possibile scorgere in qualche punto alcune opere in costruzione), poi già pronta fino a Fossato di Vico (anche se il tratto fino a Branca -quello più vecchio- è in pessime condizioni). Intorno a Fabriano la SS76 è a 4 corsie, a seguire un breve tratto ancora a due corsie è l'ultimo fino a Serra San Quirico, dove cominciano le 4 corsie che arrivano fino a Falconara.
trambusfi no está en línea   Reply With Quote
Old September 11th, 2009, 04:09 AM   #14
gambone
Registered User
 
gambone's Avatar
 
Join Date: Oct 2007
Posts: 216
Likes (Received): 17

Quote:
Originally Posted by gambone View Post
da arezzo a rigomagno hanno fatto un buon lavoro
Quote:
Originally Posted by trambusfi View Post
immagino intendevi dire Siena - Rigomagno, giusto?
si, grazie per la correzione!
gambone no está en línea   Reply With Quote
Old September 15th, 2009, 05:19 PM   #15
paolino
Registered User
 
Join Date: Feb 2008
Posts: 558
Likes (Received): 84

Quote:
Originally Posted by trambusfi View Post
immagino intendevi dire Siena - Rigomagno, giusto?

A proposito di questo tratto, osservando una cartina aggiornata del centro Italia si può notare (come ho letto tempo fa in qualche sito/forum che ora non ricordo) come si stia creando un nuovo tracciato "Due Mari" di tipo superstradale tra Grosseto e Falconara (AN) grazie alle realizzazioni svolte dalla Quadrilatero Umbria: una sorta di "E78bis" che di fatto è destinata ad arrivare prima a collegare nel centro Italia le coste tirrenica ed adriatica.

Tra Grosseto e Rigomagno i due tracciati (E78 ed "E78bis") sono identici e, come già visto, in stato avanzato di completamento. Dopo Rigomagno la "E78bis" esiste già fino a Sant'Egidio (tramite il raccordo Bettole-Perugia, il tratto perugino della E45 e l'inizio della SS318 a 4 corsie), è in costruzione nella zona di Valfabbrica (percorrendo la tortuosa statale attualmente presente è possibile scorgere in qualche punto alcune opere in costruzione), poi già pronta fino a Fossato di Vico (anche se il tratto fino a Branca -quello più vecchio- è in pessime condizioni). Intorno a Fabriano la SS76 è a 4 corsie, a seguire un breve tratto ancora a due corsie è l'ultimo fino a Serra San Quirico, dove cominciano le 4 corsie che arrivano fino a Falconara.
Per la verità saranno due le varianti della 'due mari' che vedranno la luce prima del completamento dell'Arezzo-Fano, ovvero la Perugia-Falconara via Fabriano e la Perugia-Civitanova Marche via Foligno, entrambe previste con il progetto quadrilatero, entrambe completamente finanziate e con lavori già in corso!

Nel tratto Perugia-Civitanova Marche, il tratto mancante (Foligno - svincolo di Camerino, per circa 35Km) è in corso di realizzazione (alcuni Km stanno già per essere consegnati) e interamente finanziato.
paolino no está en línea   Reply With Quote
Old October 8th, 2009, 02:54 PM   #16
pensieroincerto
Registered User
 
Join Date: Jun 2007
Location: Rome
Posts: 1,976
Likes (Received): 0

Quote:
Originally Posted by paolino View Post
Per la verità saranno due le varianti della 'due mari' che vedranno la luce prima del completamento dell'Arezzo-Fano, ovvero la Perugia-Falconara via Fabriano e la Perugia-Civitanova Marche via Foligno, entrambe previste con il progetto quadrilatero, entrambe completamente finanziate e con lavori già in corso!

Nel tratto Perugia-Civitanova Marche, il tratto mancante (Foligno - svincolo di Camerino, per circa 35Km) è in corso di realizzazione (alcuni Km stanno già per essere consegnati) e interamente finanziato.
Addirittura già interamente finanziato ?
Ho fatto tutta la SS 77 da civitanova a foligno non più tardi di un mese fa; in effetti c'è un tratto, da località Valdiea dove al momento terminano le 4 corsie, lungo (misura molto empirica) 6-7 km, ormai credo quasi ultimato (veramente un'opera colossale, visti dislivelli, pendenze e colline) fin quasi a Serravalle del Chienti; da lì in poi ho visto varie opere di sterro, credo anche nella piana di Colfiorito; certo, qui siamo in fase, direi, embrionale.
Ho percorso inoltre il raccordo Gubbio - SS 76, anch'esso palesemente aperto da poco al traffico, adesso mancherebbe l'allargamento a 4 corsie di quel tratto della 76 che passa nelle gole dell'Esino, ne sai qualcosa ?
__________________
"a noi due (Mario di Carlo e Manlio Cerroni) ce piace andà a magnà, che cazzo ne so, 'a coda a' vaccinara".
Mario di Carlo dixit - Report 23 novembre 2008
pensieroincerto no está en línea   Reply With Quote
Old October 8th, 2009, 04:42 PM   #17
paolino
Registered User
 
Join Date: Feb 2008
Posts: 558
Likes (Received): 84

Quote:
Originally Posted by pensieroincerto View Post
Addirittura già interamente finanziato ?
Ho fatto tutta la SS 77 da civitanova a foligno non più tardi di un mese fa; in effetti c'è un tratto, da località Valdiea dove al momento terminano le 4 corsie, lungo (misura molto empirica) 6-7 km, ormai credo quasi ultimato (veramente un'opera colossale, visti dislivelli, pendenze e colline) fin quasi a Serravalle del Chienti; da lì in poi ho visto varie opere di sterro, credo anche nella piana di Colfiorito; certo, qui siamo in fase, direi, embrionale.
Ho percorso inoltre il raccordo Gubbio - SS 76, anch'esso palesemente aperto da poco al traffico, adesso mancherebbe l'allargamento a 4 corsie di quel tratto della 76 che passa nelle gole dell'Esino, ne sai qualcosa ?
Per la SS76, notizia ufficiale di ieri:

Quote:
Ancona, 7 ottobre 2009
Sono iniziati i lavori sulla galleria di Borgo Tufico. La prossima settimana inizieranno quelli all'imbocco della galleria di Fossato di Vico e, a novembre, in quella della Gola della Rossa. Questi lavori sugli imbocchi delle tre gallerie saranno completati entro marzo 2010, per un importo di 12 milioni di euro. Da quella data inizierà la realizzazione delle tre nuove gallerie, nel rispetto dei tempi programmati.
Entrambe le opere (SS76 e SS77) sono interamente finanziate ed appaltate, ed attualmente si tratta delle due principali opere stradali in corso di realizzazione lungo la catena appenninica, che porteranno finalmente le Marche alla pari dell'Abruzzo.
paolino no está en línea   Reply With Quote
Old October 8th, 2009, 10:40 PM   #18
Il Luka
Lento viaggiatore
 
Il Luka's Avatar
 
Join Date: Dec 2008
Location: Torino salentino
Posts: 375
Likes (Received): 0

Quote:
Originally Posted by pensieroincerto View Post
Addirittura già interamente finanziato ?
Ho fatto tutta la SS 77 da civitanova a foligno non più tardi di un mese fa; in effetti c'è un tratto, da località Valdiea dove al momento terminano le 4 corsie, lungo (misura molto empirica) 6-7 km, ormai credo quasi ultimato (veramente un'opera colossale, visti dislivelli, pendenze e colline) fin quasi a Serravalle del Chienti; da lì in poi ho visto varie opere di sterro, credo anche nella piana di Colfiorito; certo, qui siamo in fase, direi, embrionale.
Ho percorso inoltre il raccordo Gubbio - SS 76, anch'esso palesemente aperto da poco al traffico, adesso mancherebbe l'allargamento a 4 corsie di quel tratto della 76 che passa nelle gole dell'Esino, ne sai qualcosa ?
Non posso che confermare!
Un mese e mezzo fa ho percorso lo stesso tratto di ritorno dalle ferie, e dovendo fermarmi una notte ad Assisi è molto comodo per me transitare per questa via (oramai lo faccio da anni). Ho notato con piacere il proseguimento di questa superstrada che rappresenta (personalmente parlando) una via molto veloce per raggiungere Foligno, anche alla luce dei numerosi camion che attraversano questa arteria, e il tempo di percorrenza che sale un pò

Effettivamente le opere di sterro erano diffuse fino a Serravalle, dopo non ho notato lavori...
Colfiorito dovrebbe essere semplice, è tutta pianura!!!
Piuttosto è il dopo che mi lascia perplesso...vi è una fitta vegetazione e il dislivello è notevole,tanto che ad un certo punto vi sono tornanti molto ripidi...

Purtroppo non riesco a trovare la data di fine lavori...
__________________
I più fetenti e inetti personaggi del paese ricoprono ruoli importanti, primari per la vita del paese stesso. E infatti il paese è in un coma irreversibile da cui… chissà quando si risveglierà. (letto su un forum,frase bellissima,non conosco l'autore che, se si riconosce in queste parole, è autorizzato a chiedere il copyright)
Il Luka no está en línea   Reply With Quote
Old October 9th, 2009, 12:26 AM   #19
pensieroincerto
Registered User
 
Join Date: Jun 2007
Location: Rome
Posts: 1,976
Likes (Received): 0

Quote:
Originally Posted by Il Luka View Post
Non posso che confermare!
Un mese e mezzo fa ho percorso lo stesso tratto di ritorno dalle ferie, e dovendo fermarmi una notte ad Assisi è molto comodo per me transitare per questa via (oramai lo faccio da anni). Ho notato con piacere il proseguimento di questa superstrada che rappresenta (personalmente parlando) una via molto veloce per raggiungere Foligno, anche alla luce dei numerosi camion che attraversano questa arteria, e il tempo di percorrenza che sale un pò

Effettivamente le opere di sterro erano diffuse fino a Serravalle, dopo non ho notato lavori...
Colfiorito dovrebbe essere semplice, è tutta pianura!!!
Piuttosto è il dopo che mi lascia perplesso...vi è una fitta vegetazione e il dislivello è notevole,tanto che ad un certo punto vi sono tornanti molto ripidi...

Purtroppo non riesco a trovare la data di fine lavori...
E' un'arteria che ho visto praticamente nascere e crescere da quando ero adolescente (adesso ne ho 46 !), spero si arrivi alla congiunzione con Foligno in non più di 5 anni, se possibile
Per quanto riguarda Colfiorito ho visto sterri in lontananza, ma non è detto fossero i lavori, la piana di colfiorito è a quota circa 780 metri, sarebbe folle salire fino ai circa 780 per poi ridiscendere ai 230 di Foligno
Aggiungiamo pure che a Colfiorito le bufere di neve d'inverno sono la normalità, io mi aspetto un bypass completo in galleria a quota serravalle (500-600 metri) a scendere dolcemente fino a Foligno
La prossima volta che ci passo farò qualche foto, intanto cerco anch'io notizie sullo stato degli appalti, ciao e grazie
__________________
"a noi due (Mario di Carlo e Manlio Cerroni) ce piace andà a magnà, che cazzo ne so, 'a coda a' vaccinara".
Mario di Carlo dixit - Report 23 novembre 2008
pensieroincerto no está en línea   Reply With Quote
Old October 9th, 2009, 02:33 PM   #20
paolino
Registered User
 
Join Date: Feb 2008
Posts: 558
Likes (Received): 84

Quote:
Originally Posted by pensieroincerto View Post
E' un'arteria che ho visto praticamente nascere e crescere da quando ero adolescente (adesso ne ho 46 !), spero si arrivi alla congiunzione con Foligno in non più di 5 anni, se possibile
Per quanto riguarda Colfiorito ho visto sterri in lontananza, ma non è detto fossero i lavori, la piana di colfiorito è a quota circa 780 metri, sarebbe folle salire fino ai circa 780 per poi ridiscendere ai 230 di Foligno
Aggiungiamo pure che a Colfiorito le bufere di neve d'inverno sono la normalità, io mi aspetto un bypass completo in galleria a quota serravalle (500-600 metri) a scendere dolcemente fino a Foligno
La prossima volta che ci passo farò qualche foto, intanto cerco anch'io notizie sullo stato degli appalti, ciao e grazie
Mi pare che non ci sarà alcun bypass in galleria e saliranno allo scoperto a Colfiorito! I lavori di sterro sulla piana dovrebbero proprio essere quelli per i sondaggi e per la messa in opera dei cantieri.

I contraenti generali per la SS77 sono: ATI Strabag, CMC, Grandi Lavori Fincosit

Questa una carta di tutti i lavori previsti: http://www.quadrilaterospa.it/images...nterattiva.jpg
paolino no está en línea   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 


Reply

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off


Similar Threads
Thread Thread Starter Forum Replies Last Post
Progetto Ex Zuccherificio FANO + Nuova PESARO massynippon Progetti in corso 8 March 28th, 2008 08:29 PM
Grosseto sparita warriorsgrosseto Foto ed architetture storiche dall'Italia e dal mondo 25 October 26th, 2007 01:31 PM


All times are GMT +2. The time now is 09:20 AM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11 Beta 4
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions Inc.
vBulletin Security provided by vBSecurity v2.2.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2020 DragonByte Technologies Ltd.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2020 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us