A16 | Autostrada Napoli - Canosa - SkyscraperCity
 

forums map | DMCA | news magazine | posting guidelines

Go Back   SkyscraperCity > European Forums > Forum Italiano > Infrastrutture e Trasporti > Strade e Autostrade


Global Announcement

As a general reminder, please respect others and respect copyrights. Go here to familiarize yourself with our posting policy.


Reply

 
Thread Tools
Old March 2nd, 2012, 06:30 PM   #1
legolego
Used
 
legolego's Avatar
 
Join Date: Feb 2009
Location: TORINO
Posts: 3,551
Likes (Received): 1073

A16 | Autostrada Napoli - Canosa



DESCRIZIONE
L'Autostrada A16 Napoli - Canosa è anche nota come "Autostrada dei due mari", in quanto si estende dal Mar Tirreno (in corrispondenza delle autostrade A1 e A3) al Mar Adriatico (in corrispondenza della A14, che interseca a Canosa di Puglia), per un totale di 172 km.
L'autostrada è formata da 2 corsie per carreggiata per quasi tutto il tracciato. Nel suo taglio da ovest ad est della nostra penisola, attraversa la Campania con il territorio dell'Irpinia, interseca l'Autostrada A30 nei pressi di Nola, supera Avellino, da dove si può raggiungere Salerno (collegamento comodo per chi viaggia tra il salernitano e la Puglia), e Benevento (collegata tramite un raccordo). Oltrepassato l'Appennino Campano e la regione della Daunia, termina in territorio pugliese nei pressi di Canosa da cui sono poi facilmente raggiungibili Bari e Foggia.

ENTI DI GESTIONE
AUTOSTRADE PER L'ITALIA S.P.A.


[trail.unioncamere.it]
__________________
.
“E' stata una sensazione quasi fisica, quando attraverso il tuo corpo ti rendi conto che certe idee, fantasie, comportamenti, non li riavrai mai piú, per colpa del peso che ti è caduto sulle spalle.”
legolego no está en línea   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 
Old March 2nd, 2012, 06:35 PM   #2
legolego
Used
 
legolego's Avatar
 
Join Date: Feb 2009
Location: TORINO
Posts: 3,551
Likes (Received): 1073

[IMG]http://i40.************/33or4up.jpg[/IMG]
__________________
.
“E' stata una sensazione quasi fisica, quando attraverso il tuo corpo ti rendi conto che certe idee, fantasie, comportamenti, non li riavrai mai piú, per colpa del peso che ti è caduto sulle spalle.”
legolego no está en línea   Reply With Quote
Old March 2nd, 2012, 07:02 PM   #3
legolego
Used
 
legolego's Avatar
 
Join Date: Feb 2009
Location: TORINO
Posts: 3,551
Likes (Received): 1073

12/01/2012

Quote:
Nuovo casello autostradale ad Ariano, illustrato il progetto di realizzazione


Si è svolto, nella Sala Consiliare del Comune di Ariano Irpino un incontro tra l'Amministrazione comunale e i rappresentanti di Autostrade per l'Italia Spa, sull'ipotesi di un nuovo casello Autostradale a servizio della Città di Ariano Irpino e dei Comuni limitrofi. Il Sindaco, Antonio Mainiero, i componenti la Giunta e i Capigruppo consiliari hanno spiegato al Geometra Gianni Marrone ed all'Ingegner Paolo Berti esigenze e prospettive del territorio per avviare un'ipotesi di studio circa un nuovo Casello autostradale in località Tre Torri.
Illustrati i numerosi progetti sul territorio tra i quali la Piattaforma logistica che coinvolge 37 comuni, la Stazione di Alta Capacità sulla tratta Napoli-Bari programmata in località Santa Sofia, il Polo Fieristico di circa 28mila mq, dei quali 15mila coperti, in località Casone a cura della Comunità Montana dell'Ufita che sarà inaugurato il 20 aprile prossimo e che ospiterà numerose fiere regionali, nazionali ed internazionali. Sottolineati anche i problemi di congestione sulla SS 90 poiché sono in molti a preferirla alla A16 per motivi di distanza e per la collocazione dei caselli immaginata in epoche passate e quinti non basata su oggettive analisi di costi-benefici, da qui anche la scarsa percorrenza sull'intero tratto autostradale.
Dal canto loro i tecnici di Autostrade per l'Italia Spa hanno illustrato gli attuali dati del traffico sulla A 16 nel suo complesso e nel dettaglio, evidenziando la scarsa percorrenza dell'intera tratta autostradale. Nell'apprendere, però, le progettualità in itinere sul territorio di Ariano che porteranno sicuramente ad un innalzamento della percorrenza vista la rilevanza delle infrastrutture programmate hanno suggerito all'Amministrazione, coinvolgendo anche gli altri comuni viciniori interessati all'apertura del nuovo casello, di inoltrare al responsabile dell'Ufficio Programmazione e Pianificazione di Autostrade per l'Italia Spa, Dottor Bergamo, un documento di sintesi che possa sostanziare con dati oggettivi l'incremento della trasportistica legato agli interventi illustrati, oltre ai dati provenienti dal Piano Traffico Comunale nel quale sono facilmente rilevabili le percorrenze passanti che vanno a rappresentare il flusso di traffico direzione Adriatico-Tirreno e viceversa; dato quest'ultimo che riguarda veicoli che non utilizzano, per la gran parte, la A 16.
Sarà quindi impegno dell'Amministrazione, attraverso gli uffici comunali, realizzare una dettagliata relazione da discutere in Consiglio e poi presentare alla società autostrade per perseguire la strada della realizzazione di un casello, indispensabile per lo sviluppo infrastrutturale e strategico dell'area.
http://www.irpiniareport.it/articolo...izzazione/4257
__________________
.
“E' stata una sensazione quasi fisica, quando attraverso il tuo corpo ti rendi conto che certe idee, fantasie, comportamenti, non li riavrai mai piú, per colpa del peso che ti è caduto sulle spalle.”
legolego no está en línea   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 
Old March 3rd, 2012, 12:57 PM   #4
joannis
Registered User
 
Join Date: Dec 2011
Posts: 2,967
Likes (Received): 249

Il nuovo svincolo di Tufino servirà anche i comuni di Visciano e Sperone.
joannis no está en línea   Reply With Quote
Old March 31st, 2012, 07:21 PM   #5
joannis
Registered User
 
Join Date: Dec 2011
Posts: 2,967
Likes (Received): 249

Articolo (ormai datato) sulla costruzione del nuovo svincolo di Tufino nel quale si descrive brevemente alcuni aspetti tecnici dell'opera quando fu costruita negli anni '60 (ho sottolineato i più importanti):

AUTOSTRADA A16: PRESTO IL NUOVO SVINCOLO DI TUFINO

TUFINO - Tra qualche mese sul tracciato della Napoli Canosa entrerà in funzione lo svincolo nel territorio del Comune di Tufino, con lo scopo prioritario di decongestionare il traffico della Strada Nazionale delle Puglie e consentire ai mezzi che trasportano rifiuti di poter più agevolmente raggiungere l’impianto Stir (ex Cdr) della località Paenzano. Un’opera, quella dello svincolo autostradale, che sotto la spinta dei cittadini e delle associazioni nate a difesa del territorio, che lamentavano un eccessivo volume di traffico, fu voluta dal governatore Bassolino quando rivestiva il ruolo di Commissario straordinario per l’emergenza rifiuti. Si dice che siano stati di tipo scaramantico i motivi che indussero a cambiare in A16 il nome dell’autostrada Napoli Canosa che, in origine, era denominata A17. Questo importante tronco della rete autostradale italiana è anche conosciuto col nome di Autostrada dei due Mari, il Tirreno e l’Adriatico. Il tracciato che doveva seguire l’Autostrada dei due Mari fu alquanto controverso: sulla prima ipotesi, che prevedeva che da Napoli si proseguisse in direzione di Cancello e della Valle Caudina, prevalse la seconda ipotesi: da Napoli si sarebbe proseguito in direzione di Nola e di Avellino. La scelta comportò non poche difficoltà progettuali e tecniche per il notevole dislivello che occorreva superare. Il tratto compreso tra Baiano ed Avellino fu particolarmente arduo da disegnare a causa delle pendenze che oltrepassavano i limiti progettuali dell’epoca. Pare che ai progettisti sia stato imposto di prevedere due caselli per la città di Avellino, uno ad ovest e l’altro ad est. Il passo di Mirabella fu un altro tratto di difficile progettazione che, però, fu brillantemente superato. Quando i lavori di realizzazione dell’importante arteria toccarono il nolano, molti agricoltori si videro espropriare appezzamenti di terreno che, in alcuni casi, rappresentavano una fondamentale fonte di reddito per famiglie non agiate. Erano gli anni del boom economico e un consistente flusso migratorio comportò il trasferìmento di un notevole numero di braccia sottratte al lavoro delle terre meridionali negli stabilimenti industriali del nord Italia, della Svizzera e della Germania. Non furono molti gli operai nostrani che furono assunti per i”lavori dell’autostrada”: una parte preponderante delle maestranze proveniva anche da altre Regioni. I lavori furono conclusi nel 1969 e in quello stesso anno i 172 chilometri dell’ A16 entrarono in esercizio.
joannis no está en línea   Reply With Quote
Old June 9th, 2012, 11:34 PM   #6
joannis
Registered User
 
Join Date: Dec 2011
Posts: 2,967
Likes (Received): 249

Svincolo Tufino pronto ma chiuso. Che rabbia

Lo svincolo autostradale di Tufino (tra quelli di Nola e Baiano sulla A16) è pronto dallo scorso mese di novembre e non si capisce per quale motivo non entri in esercizio.
Quello svincolo, realizzato con finanziamento del Commissariato di Governo per l’Emergenza Rifiuti, è nato per evitare che i compattatori diretti all’impianto Stir (già impianto per la produzione di Cdr) di Tufino percorressero il lungo manto d’asfalto della Statale 7 bis intasato dal traffico automobilistico e costeggiato da centri abitati.
Sembra che la causa della mancata entrata in esercizio del casello di Tufino sia dovuta a banali adempimenti burocratici della Provincia di Napoli (che dovrebbe prendere in carico opere viarie realizzate in prossimità dello svincolo) e del Commissariato di Governo, che ha già da tempo cessato la propria attività.
Ci sarà qualcuno tenuto ad occuparsi della questione o quello svincolo è destinato a diventare un monumento allo spreco di denaro pubblico?
joannis no está en línea   Reply With Quote
Old July 14th, 2012, 05:21 PM   #7
joannis
Registered User
 
Join Date: Dec 2011
Posts: 2,967
Likes (Received): 249

Qualcuno ha qualche notizia dello svincolo di Tufino? E' stato aperto o è ancora chiuso?
joannis no está en línea   Reply With Quote
Old September 29th, 2012, 09:40 PM   #8
joannis
Registered User
 
Join Date: Dec 2011
Posts: 2,967
Likes (Received): 249

Borseggiatori in autostrada, dieci ordinanze misure cautelari

Sgominanta dalla polizia stradale della sottosezione di Grottaminarda una banda di borseggiatori che agivano nell'area di servizio Calaggio, lungo l'autostrada A16 Napoli-Bari. L'operazione denominata "Picpocketing" ha portato all'emissione da parte della Procura della Repubblica di Ariano Irpino di 10 ordinanze di misure cautelare con obbligo di dimora, nei confronti di dieci soggetti, tutti residenti nel comune di Eboli: si tratta di persone con precedenti penali specifici. L'indagine è partita nel novembre del 2001 dopo le segnalazioni di borseggi subiti da numerosi viaggiatori all'interno del bar della stazione di servizio irpina. L'attività di indagine svolta, che ha coinvolto diversi reparti della polizia stradale, ha consentito di accertare l' esistenza di una vera e prorpia organizzazione specializzata nei borseggi ai danni di persone anziane all'interno dei bar delle aree di serzio autostradali. Alcuni degli indagati solo legati tra loro da vincoli di parentela. Secondo gli inquirenti l'rganizzazione criminale aveva un altissimo grado di pericolosità . Secondo quanto emerso gli indagati utilizzarano la tecnica del "bump": urtavano la vittima per sfilarle dei valori. Un altro modus operandi utilizzato era quello di confondersi nel locale in mezzo agli altri clienti senza acquistare nulla alla ricerca della vittima prescelta. Una volta individuata - quasi sempre si trattava di gente in fila alla cassa o al bancone del bar - veniva avvicinata e poi derubata. Significativo per lo spunto investigativo degli operatori è stato il rinvenimento, a seguito di perquisizione in una delle auto utilizzata dai borseggiatori, del testo "Fiere, sagre, mercati d'Italia e feste popolari" che veniva utilizzato dai malviventi come pro-memoria.


www.irpinianews.it
joannis no está en línea   Reply With Quote
Old November 3rd, 2012, 07:20 PM   #9
joannis
Registered User
 
Join Date: Dec 2011
Posts: 2,967
Likes (Received): 249

Finalmente, con un anno di ritardo e dopo un'infinità di polemiche, incertezze, annunci e rimpalli di responsabilità, aprirà il nuovo svincolo di Tufino.
Di seguito il comunicato con cui la Lista Civica di Tufino annuncia l'imminente apertura del nuovo svincolo.



LISTA CIVICA PER TUFINO SULL'IMMINENTE APERTURA DELLO SVINCOLO DI TUFINO

L’annosa questione della mancata entrata in esercizio del casello autostradale di Tufino sta per concludersi: lo svincolo di Tufino verrà aperto tra il 19 e il 23 novembre prossimi. A venire a capo dell’incomprensibile ritardo e della mancanza di informazioni è stato il nostro socio Caccavale Antonio che, per conto di Lista Civica di Tufino, ha interloquito con Autostrade per l’Italia, col Dipartimento delle Protezione Civile, con l’Anas e col Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Dopo lunghi e laboriosi scambi di corrispondenza, in data odierna il Dipartimento della Protezione Civile, a cui fa capo l’opera finanziata dal Commissariato per l’Emergenza Rifiuti della Regione Campania, ha inviato la seguente mail.
Gentile Antonio Caccavale,
le scriviamo per comunicarle che lo svincolo autostradale di Tufino verrà aperto tra il 19 e il 23 novembre prossimi.
Restiamo a disposizione per eventuali ulteriori chiarimenti.
Lista Civica per Tufino è lieta di comunicare alla cittadinanza e a tutti i potenziali fruitori del nuovo svincolo che tra poche settimane i caselli autostradali di Tufino entreranno in esercizio.
Vale la pena ricordare che il sindaco di Tufino, interpellato da “Il Nolano” il 25 settembre scorso, a proposito del casello autostradale di Tufino dichiarò:
“Per quanto riguarda l’uscita autostradale nessuno sembra sapere nulla. Ci siamo dati da fare per contattare eventuali responsabili, ma niente da fare. Voci di corridoio parlano di problemi per alcuni vincoli ed obblighi legati a quelle terre, come la cura delle acque e la bonifica dell’alveo”.
Non è il caso di commentare la grande quantità di banalità pronunciate dal sindaco Mascolo. Ma non si può non evidenziare l’approssimazione e il dilettantismo dimostrati dal primo cittadino in riferimento a una questione di non vitale importanza. C’è da augurarsi che il sindaco Mascolo sappia affrontare con maggiore piglio, competenza e passione civile i problemi ben più importanti che riguardano, e in parte affliggono, la comunità tufinese.
joannis no está en línea   Reply With Quote
Old November 3rd, 2012, 07:26 PM   #10
joannis
Registered User
 
Join Date: Dec 2011
Posts: 2,967
Likes (Received): 249

Articolo tratto da ILNOLANO.it in cui vengono un po' descritte le vicissitudini di questo nuovo svincolo dalla sua ultimazione ad oggi.


Casello A16, è arrivata l'ora

TUFINO - “Lo svincolo autostradale di Tufino verrà aperto tra il 19 e il 23 novembre prossimi”. Una laconica nota inviata a un rappresentante del movimento Lista Civica per Tufino mette (forse) la parola fine a quello che era diventato il casello dei misteri. Uno svincolo costato oltre due milioni di euro che si trova proprio nei pressi dell’impianto Stir del piccolo centro napoletano. La necessità di realizzare un nuovo svincolo autostradale sulla A16 nacque dieci anni fa vista l’inadeguata inadeguatezza viabilità che conduceva all'attuale impianto. Una matassa che si è iniziata a dipanare solo nello scorso mese di settembre quando ad una specifica richiesta del Circolo del Partito democratico di Visciano, la Società autostrade rispose che il ritardo era dovuto ad un collaudo del cavalcavia, che la Protezione Civile aveva effettuato, con esito positivo, solo questa estate. E dire che tutto sembrava pronto per l’inaugurazione già un anno fa: era il 7 dicembre 2011 quando i lavori per lo svincolo si conclusero con l'installazione della segnaletica per gli automobilisti. Da allora, però, è rimasto una (non) sottile linea rossa a sbarrare la scritta "Tufino" e la bretella autostradale non è stata mai percorribile. Una vicenda che aveva provocato un vespaio di polemiche: una lotta a colpi di dichiarazioni tra il movimento Lista Civica per Tufino, da sempre attento a queste dinamiche, e il sindaco Antonio Mascolo e la nascita di un comitato civico nel centro irpino di Avella che stava raccogliendo firme e anche un’interrogazione regionale da parte del consigliere Mario Casillo all’assessore regionale ai Trasporti Sergio Vetrella: “La presa in carico dell’opera poteva avvenire solo a seguito dei chiarimenti richiesti al collaudatore da parte del Dipartimento della Protezione Civile; il giorno 7 settembre 2012 il Dipartimento della Protezione Civile comunicava alla Società Autostrade per l’Italia S.p.A. che da parte del collaudatore era giunta conferma della corretta esecuzione dell’opera; la società autostrade per l’Italia con lettera dell’11 settembre 2012 dava la propria disponibilità all’immediata apertura della nuova infrastruttura”. Ora è arrivata la risposta ufficiale della Società Autostrade: si parte.
joannis no está en línea   Reply With Quote
Old November 3rd, 2012, 08:29 PM   #11
g.spinoza
Lord Kelvin
 
g.spinoza's Avatar
 
Join Date: Jul 2010
Location: Torino
Posts: 10,602
Likes (Received): 2723

Buona notizia. Certo Autostrade per l'Italia potrebbe migliorare un po' nella comunicazione col pubblico.
g.spinoza está en línea ahora   Reply With Quote
Old September 18th, 2015, 09:48 PM   #12
stabia
user
 
stabia's Avatar
 
Join Date: Feb 2015
Location: Castellammare di Stabia (NA)
Posts: 1,371
Likes (Received): 903

Rianimo questo thread ormai off dal 2012 per postarvi un video da me fatto sulla A16 tratto Napoli - Pomigliano d'Arco.

__________________

mistikos, lowrence, brick84 liked this post
stabia no está en línea   Reply With Quote
Old September 18th, 2015, 09:53 PM   #13
mistikos
Registered User
 
mistikos's Avatar
 
Join Date: Nov 2014
Location: Cosenza
Posts: 5,540
Likes (Received): 3210

Ho percorso quest'autostrada tra Avellino e Benevento. Tenuta molto bene ma a mio parere andrebbe portata a 3 corsie...

P.S. ottimo video
__________________
"Nessuno nasce odiando i propri simili a causa della razza, della religione e della classe alla quale appartengono. Gli uomini imparano ad odiare e, se possono imparare ad odiare, possono anche imparare ad amare perché l'amore, per il cuore umano, è più naturale dell'odio."
-Nelson Mandela

Il mio blog
Il mio canale youtube
mistikos no está en línea   Reply With Quote
Old September 18th, 2015, 10:00 PM   #14
stabia
user
 
stabia's Avatar
 
Join Date: Feb 2015
Location: Castellammare di Stabia (NA)
Posts: 1,371
Likes (Received): 903

Mah non è così trafficata da richiedere le 3 corsie, 2 + emergenza a mio avviso è perfetta. E' come la SA-RC.
stabia no está en línea   Reply With Quote
Old September 18th, 2015, 11:29 PM   #15
lowrence
Registered User
 
lowrence's Avatar
 
Join Date: Jul 2007
Location: Molfetta
Posts: 1,341
Likes (Received): 437

Anche per me che l'ho percorsa, ma mai oltre la A30 provenendo dalla Puglia, va bene a 2 corsie per senso di marcia.
Sopratutto il tratto indicato da mistikos, sarebbe ulteriormente alleggerito dalla nuova autostrada Telesina,sempre che la si faccia, che collegherebbe Benevento direttamente allo svincolo di Caianello sulla A1.
Un'opera che attendono ansiosamente gli utenti pugliesi, sia perché accorcia il viaggio verso Roma, sia perché si evita la pericolosa discesa di Baiano.
Già ora sono molti gli automobilisti che preferiscono quella scorciatoia.
Per quanto riguarda invece il tratto appenninico della A16 stessa, ci vedrei volentieri delle varianti ad addolcire qualche curva.
__________________

stabia, Darkboy91 liked this post
lowrence no está en línea   Reply With Quote
Old September 18th, 2015, 11:56 PM   #16
stabia
user
 
stabia's Avatar
 
Join Date: Feb 2015
Location: Castellammare di Stabia (NA)
Posts: 1,371
Likes (Received): 903

Si beh non la conosco bene, di solito la uso fino a Pomigliano e le curve sono dolcissime... Comunque è tenuta molto bene. AUTOSTRADE S.p.a si fa sempre ben riconoscere.
Come ti è sembrato il video? Ciao
stabia no está en línea   Reply With Quote
Old September 19th, 2015, 07:43 PM   #17
lowrence
Registered User
 
lowrence's Avatar
 
Join Date: Jul 2007
Location: Molfetta
Posts: 1,341
Likes (Received): 437

Il video mi piace, e in quel tratto si potrebbe dire dell'autostrada: 50 anni e non sentirli.
Nel tratto appenninico i 50 anni invece si vedono tutti. Credo sia arrivata l'ora di pensare a qualche modifica.
__________________

stabia liked this post
lowrence no está en línea   Reply With Quote
Old September 19th, 2015, 08:47 PM   #18
FabrizioC
Il Geografo
 
Join Date: Mar 2007
Location: []Bari[X]Altrove...
Posts: 704
Likes (Received): 30

In realtà qualche minivariante l'hanno fatta, soprattutto lungo i tratti interessati da frane, ma rimane comunque tortuosa con limite massimo di 80 km/h ovviamente mai rispettato.

Secondo me non la ammoderneranno mai perché il poco traffico tra Canosa e Benevento (nonostante sia una tratta fondamentale di collegamento tra Bari e Napoli-Roma) non giustifica purtroppo la spesa. Soprattutto ora che è di gestione privata...
__________________
Ho concepito
l'altezza
del profondo


stabia liked this post
FabrizioC no está en línea   Reply With Quote
Old September 19th, 2015, 09:04 PM   #19
PolInfra
Registered User
 
Join Date: Aug 2014
Location: Torino
Posts: 246
Likes (Received): 233

A proposito di A16, qualcuno è a conoscenza per caso del motivo per cui la galleria Montemiletto presenta un TERZO imbocco dal lato NA???
PolInfra no está en línea   Reply With Quote
Old September 20th, 2015, 12:42 AM   #20
mistikos
Registered User
 
mistikos's Avatar
 
Join Date: Nov 2014
Location: Cosenza
Posts: 5,540
Likes (Received): 3210

Ho cercato di approfondire il tutto, e sembra una variante al percorso originario all'imbocco lato NA
__________________
"Nessuno nasce odiando i propri simili a causa della razza, della religione e della classe alla quale appartengono. Gli uomini imparano ad odiare e, se possono imparare ad odiare, possono anche imparare ad amare perché l'amore, per il cuore umano, è più naturale dell'odio."
-Nelson Mandela

Il mio blog
Il mio canale youtube
mistikos no está en línea   Reply With Quote
Sponsored Links
Advertisement
 


Reply

Thread Tools

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off



All times are GMT +2. The time now is 11:03 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11 Beta 4
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions Inc.
vBulletin Security provided by vBSecurity v2.2.2 (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.

vBulletin Optimisation provided by vB Optimise (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.
Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.

SkyscraperCity ☆ In Urbanity We trust ☆ about us