Skyscraper City Forum banner
1 - 20 of 85 Posts

·
Banned
Joined
·
7,515 Posts
Discussion Starter · #1 ·
eccoci per una nuova avventura automobilistica, questa volta di pochi giorni (ahimè).

a causa dell'alluvione che ha flagellato la serbia occidentale e la bosnia settentrionale, abbiamo dovuto modificare il nostro itinerario sette giorni prima della partenza.

e così, anzichè passare per trieste, belgrado e sarajevo, decidiamo di raggiungere i balcani via mare e cominciare con la dalmazia. purtroppo la serbia e belgrado salteranno ma saranno sostituite dal non previsto montenegro.

il traghetto ancona-split della compagnia jadrolinljia partirà dal capoluogo marchigiano alle ore 21, così partiamo con tutta calma il giorno 30 maggio 2014.

questo è l'itinerario per arrivare ad ancona.



passiamo come sempre per il bell'altopiano delle cinque miglia.



decidiamo di passare a salutare dei parenti a civitanova marche, dalla loro finestra si intravede il mare che ci separa dalla nostra meta.



prima di partire, ci abbuffiamo di questa robina preparata da mia zia. :D



un giro per il lungomare nord, con sullo sfondo il conero.



bandiera blu. :hilarious

sulla strada per ancona scorgiamo il santuario della madonna di loreto (cos'è sta ... cit.)



giungiamo ad ancona, facciamo il check-in all'ufficio della compagnia (i biglietti acquistati on line richiedono necessariamente un passaggio burocratico che consiste nella stampa dei biglietti :eek:hno: ) e, avendo un'oretta a disposizione, decidiamo di farci un giretto per la città dorica. e così ci dirigiamo verso il duomo di san ciriaco, sito su un'altura che domina l'area portuale.



eccolo.


IMG_0022 di '99, su Flickr


IMG_0025 di '99, su Flickr

l'interno ospita le spoglie dell'omonimo santo. sarà stato costruito su qualche tempio romano immagino. nulla di particolarmente eclatante per la verità.

la parte più bella del luogo è il belvedere. da qui si scorge anche la nostra nave.


IMG_0002PANO di '99, su Flickr


IMG_0001 di '99, su Flickr

ritorniamo in centro, troviamo un supermercato con la mitica app around me, facciamo un bancomat e giriamo senza meta per un'altra mezz'oretta.

giungiamo presso un tempietto di cui non conosco nè il nome nè la funzione nè la storia.


IMG_0028 di '99, su Flickr

nè ne sono interessato sinceramente. :D mi puzza di epoca fascista, tutta la zona circostante è in stile razionalista. giriamo anche un piccolo video.


alle spalle del tempietto ci sono delle scale (e un ascensore) che conducono alla spiaggia (sic!) del passetto. bruttino per la verità ma si respira una bella atmosfera di calma e serenità. la vista dall'alto.


IMG_0027 di '99, su Flickr

è giunta l'ora di imbarcarci. non troviamo praticamente nessuno ed entriamo direttamente in nave.

il tempo di prendere la cabina e saliamo sul ponte superiore.

passeggeri ritardatari di un'altra nave.


IMG_0033 di '99, su Flickr

ciccia che prende il sole del tramonto.


IMG_0034 di '99, su Flickr

qualche altro scatto ad ancona.



la città vista dal mare è veramente piacevole, non me l'aspettavo. anche il contesto geografico merita. è sicuramente una delle città italiane più belle viste via mare.

la nave salpa. temperatura perfetta, atmosfera piacevole se non fosse per una comitiva di papa boys che suona e canta inni alla madonna (hip hip hurrà), immagino pellegrini di medjugorje. :bash:


entriamo in cabina intorno alle 22, sbarcheremo a split alle 7 del mattino del 31 maggio.



:hi:
 

·
Inquisitore emerito
Joined
·
8,380 Posts
in effetti tra ancona pesaro e pescara non so quale sia più anonima.

però da mare ha uno strano effetto di cittadina medievale (a mattoncini) compatta sul mare.

bello.
 

·
Banned
Joined
·
7,515 Posts
Discussion Starter · #3 ·
non conosco pesaro ma tra ancona e pescara francamente c'è un abisso. a favore di ancona ovviamente. sia per quanto concerne il contesto geografico su cui le città sorgono che per l'architettura. pescara è moderna, quella sì anonima. che poi ci siano le spiagge in città è un altro paio di maniche.

poi ancona è di diverse spanne più elegante.
 

·
langhe
Joined
·
3,316 Posts
Pesaro non vale Ancona
 

·
DIABOLIKVS
Joined
·
39,815 Posts
Il tempietto del passetto è il monumento ai caduti dei bombardamenti di Ancona della prima guerra mondiale, per opera della Marina austriaca.

Ancona non è una bella città, ma non è neanche brutta, e certamente non è anonima.

Nel porto ci sono l'arco di Traiano, che rimane trai massimi monumenti romani d'Italia, e la interessantissima mole vanvitelliana, una fortezza niente male.

Poi c'è il duomo sul cucuzzolo...e non distante il Conero, ovvero il posto più bello dell'Adriatico dal Gargano a Venezia.
Insomma...ce n'è di roba.

Ciononostante Pescara è 4 volte meglio...tutta spiaggia dall'inizio alla fine.
 

·
Banned
Joined
·
7,515 Posts
Discussion Starter · #6 ·
1° giorno: Spalato-Brela (Punta Rata)-Trogir-Spalato (1a parte)

attracchiamo a spalato alle 7 della mattina del 31 maggio dopo una nottata passata quasi in bianco.

questo è l'itinerario che percorreremo in mattinata.





optiamo per brela perchè ospita una delle spiagge più belle di tutta la croazia, precisamente punta rata. decidiamo di dirigerci lì di mattina, dovendo poi pernottare a spalato.

espletiamo le formalità doganali in tempi rapidi (la croazia, pur essendo entrata nell'ue, non ha ancora attuato le formalità per la piena adesione agli accordi di schengen), passiamo per l'area portuale di spalato e prendiamo la statale costiera.

la cosa che balza subito agli occhi è che questa parte della croazia non sembra avere gli standard economici italiani (parco auto generalmente vetusto, palazzi in condizioni non eccezionali, ecc.), ma è pulita, si nota una cura nell'arredo urbano e un ottimo senso civico. la segnaletica (verticale, ma soprattutto orizzontale) è perfetta.

lasciamo spalato e ci dirigiamo verso sud. la baia di split è molto affascinante, in un tratto la statale procede perpendicolarmente alla stessa, con un bellissimo effetto scenografico.

nel frattempo ciccia dorme. :eek:hno:



la strada in alcuni tratti procede quasi al livello del mare, in altri prende quota.


IMG_0043 di '99, su Flickr


IMG_0044PANO di '99, su Flickr

questo tratto è estremamente aspro, ricorda un po' la calabria ma a differenza della regione italiana, qui le montagne piombano letteralmente in acqua.

la cosa che stupisce molto è la scarsissima antropizzazione dei luoghi.

nel frattempo il vento sferzante crea degli strani effetti acquatici.


IMG_0053 di '99, su Flickr

passiamo per la cittadina di omis.

http://goo.gl/maps/hl6yy

molto suggestiva, è incastonata in un fazzoletto di terra a livello del mare in mezzo ad alti monti.

giungiamo così a brela, con qualche difficoltà riusciamo a trovare punta rata, non presente nè sulle mappe nè sul navigatore.

parcheggiamo l'auto in una pineta e percorriamo questa passerella in cemento immersa in una pineta marina e dagli alberi particolarmente storti, immagino a causa del vento.


IMG_0073 di '99, su Flickr

ecco la spiaggia.


IMG_0055 di '99, su Flickr

fa freddo, ci sdraiamo sulle pietre, ciccia riprende il suo sonnellino ( :eek:hno: ) io faccio l'immancabile foto.



la situazione è di pace assoluta, con un nugolo di rondini che si divertono a giocare in acqua.


il sole è caldo ma l'aria è fredda, cosa che rende impossibile un bagno in queste belle acque. restiamo un'oretta e decidiamo di farci un giro a piedi.

superato questo punto.


IMG_0057 di '99, su Flickr

ci si para davanti questo scenario.


IMG_0060PANO di '99, su Flickr

l'acqua qui va dal verde all'azzurro, molto bella.


IMG_0069 di '99, su Flickr

è presto, sono le 10, dovremo fare il check in a spalato intorno alle 14, così decidiamo di rimetterci in auto e andare a visitare trogir, patrimonio unesco, sita leggermente più a nord di spalato.

(fine prima parte).
 

·
Banned
Joined
·
7,515 Posts
Discussion Starter · #7 ·
1° giorno: Spalato-Brela (Punta Rata)-Trogir-Spalato (2a parte)



un'ora e mezza dopo giungiamo a trogir, parcheggiamo nel grande parking all'aperto sito in prossimità del ponte pedonale che ci condurrà in questa splendida venezia dalmata in miniatura.

varchiamo la porta della cittadina.


IMG_0082 di '99, su Flickr

e ci perdiamo tra le calli di trogir, che sbucano sempre in piazzette del genere.


IMG_0088 di '99, su Flickr

c'è parecchia gente ma fortunatamente nessuna ressa, la temperatura è primaverile, è piacevole perdersi in trogir e girovagare senza meta.


IMG_0078 di '99, su Flickr


IMG_0090 di '99, su Flickr


IMG_0095 di '99, su Flickr


IMG_0101 di '99, su Flickr

palme e campanili sono un marchio di fabbrica di traù.


IMG_0079 di '99, su Flickr

si è fatta una certa e così decidiamo di andare a mangiare in uno dei tanti ristorantini che affollano la marina.


IMG_0081 di '99, su Flickr

dopo aver mangiato un'ottima grigliata mista di carne ad un prezzo accettabile (circa 100 kuna a persona = più o meno 13 euro), decidiamo di andare a spalato, per prendere possesso dell'hotel e girovagare per la città dalmata.

dopo circa mezz'ora arriviamo al parcheggio nei pressi dell'hotel, sito in zona pedonale (marmontova ulica, bravo vittì).

il tempo di salire, farci una sciacquata e ci buttiamo in città.

questa è marmontova.


IMG_0105 di '99, su Flickr

la strada pedonale perpendicolare al mare. la percorriamo tutta e ci troviamo dinanzi una situazione del genere.


IMG_0106 di '99, su Flickr

il lungomare è semplice ma ben fatto (magari ce l'avessimo così a napoli, mi accontenterei eccome). anch'esso pieno di localini. molti turisti.

decidiamo di prenderci un cocktail in uno di questi bar.



un mojito a 6 euro, non male.

è venuto il momento di esplorare queste famose rovine del palazzo di diocleziano, che costituiscono il cuore del centro antico di spalato, nonchè anch'esso patrimonio dell'umanità unesco.


IMG_0109 di '99, su Flickr

anche qui pullulano le piazzette.

un piccolo video.


scorcio che potrebbe trovarsi tranquillamente in una qualunque città italiana.


IMG_0112 di '99, su Flickr

ed eccoci nel cuore di spalato.


IMG_0113 di '99, su Flickr

sulle scale in prossimità delle colonne questo bar ha avuto la brillante idea di piazzarci cuscini e pseudo tavolinetti. in italia dubito che le soprintendenze autorizzerebbero soluzioni del genere.


IMG_0114 di '99, su Flickr

la parte inferiore del palazzo ospita negozi di souvenir.


IMG_0116 di '99, su Flickr


IMG_0126 di '99, su Flickr

non tutti sanno che la casa bianca americana è stata realizzata con le stesse pietre di cui è fatto questo palazzo e molte delle costruzioni della zona.

proprio alle spalle delle rovine antiche ci sono dei ruderi "moderni", abitati da gente umile, che contribuiscono a rendere vivo un luogo che non è prettamente turistico.


IMG_0122 di '99, su Flickr

nei pressi delle rovine alcuni ragazzini che giocano a pallone, scena che mi è vagamente familiare. :D

si è fatta ora di cena, decidiamo di recarci nel ristorante jod joze, consigliatoci dal grande carletto. non turistico, è situato poco fuori il centro.

ripassiamo per marmontova. questa foto la conoscete a memoria. :D



ed andiamo in questa taverna molto caratteristica. entriamo e ci accoglie un sottofondo di canzoni napoletane classiche, rofl.

ordiniamo tutto a base di pesce ma sinceramente ce ne usciamo delusi.

un'insalata semplice di mare diventa un pastrocchio pieno zeppo di aglio e cipolla, un risotto al nero di seppia si presenta così.



:puke:

ovviamente ne mangerò un milligrammo di sta roba annegata nel petrolio. :puke:

delusissimi ritorniamo in hotel, l'indomani ce ne andremo in bosnia, precisamente a mostar, in quello che posso tranquillamente definire uno dei luoghi più belli e suggestivi che abbia mai visitato.

:hi:
 

·
Dietrich von Welschbern
Joined
·
7,328 Posts
Dall'ultimo post abbiamo dedotto che 99 non è mai stato a fare serata alle colonne di San Lorenzo a Milano :lol:
 

·
Dietrich von Welschbern
Joined
·
7,328 Posts
Ma chi te lo fa fare a te, presto potrai fare serata a piazza Vanvitelli con le baby gangs che vengono in metro da Secondigliano :laugh:
 

·
Banned
Joined
·
7,515 Posts
Discussion Starter · #11 ·
ue' non mi insozzare pure 'sto thread. :lol:
 

·
UdENTE REGISTRATO
Joined
·
5,902 Posts
Bello sto giro

Mi è tornata una voglia di tornare a zara a sibenik all isola di vir .....che spettacolo quei posti

A me manca tutta la parte sotto split
Fighissimo, peccato che all idea la donna nn mi ha guardato molto convinta ma insisterò


Riguardo alla croazia in un decennio , almeno sulla costa, han fatto passi da gigante ( e anche i prezzi) ma differentemente a come avevo pensato hanno evitato di cementificare le loro coste
 

·
Banned
Joined
·
7,515 Posts
Discussion Starter · #13 ·
bresso, l'estrema dalmazia meridionale ed il litorale di dubrovnik sono meravigliosi, molto molto diversi dalla costa di trogir, spalato, brela, makarska, ecc. questi ultimi sono aspri e selvaggi, i primi invece molto più dolci.

entrambi hanno in comune la scarsa antropizzazione e l'assenza totale di cementificazione selvaggia.

brava croazia. paese in piena espansione, si vede. le strade sono eccellenti, l'autostrada meravigliosa.
 

·
Un genovese a Nord-Est
Joined
·
1,242 Posts
Ottime foto ed è bello rivedere luoghi dove sono stato non molto tempo fa! Mi spiace per il ristorante, noi ci eravamo trovati bene, non ricordo cosa mangiammo, ma sicuramente pesce. Sia Split che Trogir sono molto affascinanti, così come Sibenik, che sta un po' più a nord (e vicino al bel parco di Krka). Dubrovnik poi è fuori categoria...
Concordo sul plauso ai croati (e jugoslavi prima) che si sono, per ora, molto trattenuti dal costruire schifezze architettoniche sul mare. Ce ne sono, ma non tantissime (più in Istria, direi). Da questo punto di vista il Montenegro avrebbe, invece, molto da imparare, visto lo scempio che stanno facendo (e che ormai hanno già fatto quasi ovunque).

Avete ascoltato qualche "klapa" cantare a Split o Trogir? Sono gruppi di cantanti a cappella che cantano canzoni tradizionali, solitamente sono molto suggestivi, specie a Split vicino al duomo.
 

·
Banned
Joined
·
7,515 Posts
Discussion Starter · #17 ·
no, non abbiamo visto questi klapa. in compenso però la musica tradizionale di dubrovnik è molto piacevole, con quella specie di mandolino/ukulele.
 

·
Dietrich von Welschbern
Joined
·
7,328 Posts
Non per mandare in vacca a tutti i costi, ma '99 dicci, ti è piaciuta la Venetia meridionale?
 

·
langhe
Joined
·
3,316 Posts
1 - 20 of 85 Posts
Top