Skyscraper City Forum banner
1 - 20 of 37 Posts

·
Venetian User
Joined
·
4,065 Posts
Discussion Starter · #1 ·
A GROUND ZERO RISPUNTANO LE TORRI Il magnate dell’edilizia Donald Trump ha le idee molto chiare su cosa dovrebbe essere costruito al posto delle Twin Towers distrutte dagli attacchi dell’11 settembre 2001: le Twin Towers. Oggi è stato presentato un progetto edilizio, realizzato dall’ingegnere Ken Gardner e dall’architetto Herbert Belton (che negli anni 60 lavorò al World Trade Center), per ricostruire due grattacieli esteticamente molto simili alle torri originali, ma più alte di un piano e dal design più moderno e sicuro. In particolare è previsto un rafforzamento delle strutture interne dei nuovi grattacieli, «così che quello che è accaduto l'11 settembre non accada più» ha spiegato Trump. Quella del re dei grattacieli è soprattutto una sfida al governatore George Pataki, che si trova in difficoltà nel portare avanti nei tempi previsti il proprio progetto della Freedom Tower, la torre alta 541 metri che dovrebbe prendere il posto dei due grattacieli da 110 piani distrutti dai terroristi. Trump ha definito «uno scheletro mostruoso» il progetto della Freedom Tower, dicendosi pronto ad offrire un'alternativa che assomiglia al vecchio World Trade Center. Pataki ha appena sbloccato il progetto della Freedom Tower da uno stallo che ha creato mesi di ritardo, dovuto a preoccupazioni per la sicurezza del grattacielo. Il governatore dovrebbe presentare nelle prossime settimane un progetto modificato (Ap)

 

·
Николай
Joined
·
8,137 Posts
scusate ma non ¨¨ possible una cosa del genere....
una torre del complesso (200 e passa mt d'altezza) mi pare l'abbiano gi¨¤ realizzata....
non se podeva sveiarse prima?
 

·
Registered
Joined
·
8,296 Posts
da un punto di vista simbolico pero ricostruire 2 torri identiche alle precedenti ma piu alte di un piano mi piace assai...
 

·
Valpolicella abuser
Joined
·
2,609 Posts
vero anche quello che dici tu.....sperando che gli altri non vogliano ripetersi nel buttargliele giù.
 

·
Tutto il resto è fuffa.
Joined
·
4,123 Posts
Il progetto precedente è stato cassato se non erro? Leggevo ieri che ci sono dei "pulitissimi" giochi di potere sul caso ground zero....
 

·
Registered
Joined
·
8,296 Posts
a dire il vero l'idea di rifarle uguali ma con qualcosa in piu come sfregio a chi le ha distrutte mi è venuta se non proprio mentre le vedevo crollare sicuramente il giorno stesso: strano che un progetto ufficiale spunti solo oggi...
 

·
No More Italian Mod
Joined
·
39,869 Posts
anch'io pensavo che i lavori per il nuovo WTC fossero avanti...

Oh bhe, tra qualche giorno andrò a vedere di persona :D

Per quel che riguarda il progetto di ricostruire le due torri: non mi trova d'accordo; a parte che piuttosto pacchiano e posticcio dal punto di vista stilistico, sembra una specie di "architettonica rimozione collettiva della memoria". Non mi piace l'idea
Io ero perfino contrario a costruire un nuovo WTC sull'area, ma volevo ci facessero un memoriale, perchè ormai il luogo ha assunto tutt'altro significato: ha una storia indelebile, qualsiasi cosa ci facciano sopra
Alla fine il progetto di Libeskind era una specie di compromesso tra l'esigenza della memoria, quella dell'edilizia e della finanza, quella del simbolismo della ricostruzione e quella dell'evoluzione del linguaggio architettonico.
La proposta di Trump invece non ha alcun compromesso: c'è forte l'elemento della ricostruzione, cme nulla fosse successo, che vuole significare una specie di "resurrezione contro gli attacchi subiti", ma che invece ha l'effetto solo di una gigantesca rimozione.
Se un uomo entrato in coma nel 2000, tipo, si risvegliasse dopo che il progetto di Trump fosse finito, non si accorgerebbe di nulla
 

·
Registered
Joined
·
344 Posts
ne hanno parlato poco fa su la7, dicevano che il progetto del nuovo wtc è stato accantonato perchè troppo vicino ad una grossa via di comunicazione, e quindi troppo a rischio attentati.
 

·
Registered
Joined
·
2,152 Posts
Per fortuna queste cose accadono anche in America!Non siamo gli unici a presentare tremila progetti accavallati tra di loro!Cmq mi piacciono entrambi i progetti!!
 

·
No More Italian Mod
Joined
·
39,869 Posts
Tralasciando il fatto che non costruiscono perchè a rischio attentati che sinceramente mi pare una cavolata: allora tutto ciò che è stato costruito finora è a rischio attentati, e comunque lo sarà - qualsiasi posizione abbiano e accorgimento prendano - anche in futuro; forse la realtà è che dall'undici settembre il mercato immobiliare di New York è entrato in crisi
C'è un bel dire che la città si è ripresa bene perchè l'economia tira ecc. ecc.
Ma la verità è che a NY non si costruiscono più grattacieli (relativamente non se ne costruiscono più, stiamo parlando sempre di New york, che cavolo)
I grandi progetti di torri di questi anni sono quello di Piano sede del New York Times, quello di Foster per l'Hearst Magazine Tower e il complesso già completato della Time Warner, se non erro tutti commissionati prima del 2001

New York Times


Hearst tower


Time Warner columbus center


Dopo l' 11/9/2001 ovviamente il mercato immobiliare di manhattan ha subito uno stop ed ancora stenta a riprendersi
In questo senso il progetto del nuovo WTC era anche un tentativo di ridare slancio al mercato immobiliare NewYorkese

Freedom Tower


Ovviamente ci sono altri progetti di grattacieli, in ordine sparso, ma della cui sorte poco so...


Questa, per esempio, è la Bloomberg Tower: Bloomberg è il sindaco di New York; se non investe lui nella sua città, chi deve farlo?


Un link con un po' di progetti http://a.1asphost.com/guide/top500.html

Inoltre ci sono molti progetti che coinvolgono tutta la città (cioè tutti i cinque distretti: Manhattan, Bronx, Brooklyn, Queens e Staten Island) legati alla candidatura di New york per ospitare le olimpiadi del 2012
Quindi è tutto da vedere se saranno mai realizzati

In definitiva, le difficoltà trovate nel realizzare il WTC rispecchiano un momento difficile che si stenta a superare, tra l'altro in un luogo simbolico così carico di significato e che ancora ha un impatto emotivo gigantesco.
Ed inoltre il progetto del nuovo WTC è grandissimo e molto ambizioso: un rischio enorme costruirlo se poi la maggior parte delle superfici rimane invenduta.
Non lo so, voi comprereste un ufficio a Ground Zero?
Pare che tutta la zona non abbia fatto che spopolarsi dal 2001: fino a oltre TriBeCa
In tutto questo poco edificante panorama, non si capisce perchè il progetto di Donald Trump dovrebbe avere più successo....

Se le cose continueranno così, probabilmente a Ground Zero verrà veramente edificato solamente un memoriale a ricordo della tragedia del 9/11 e delle sue vittime
 

·
Venetian User
Joined
·
4,065 Posts

·
No More Italian Mod
Joined
·
39,869 Posts
^
Ma infatti ho capito che intrinsecamente c'è il messaggio di forza: ma si stempera l'evento che l'11/9 c'è stato e quasi lo si rimuove per contro. E l'effetto finale sarebbe quello di voler sfuggire dalla realtà tragica che si è vissuta perchè se ne è terrorizzati al solo pensiero: quindi rimozione!
Il messaggio alla fine sarebbe un messaggio di debolezza e non di forza.
Inoltre cancellare la memoria (anche se "in effigie") di quell'evento è anche , in qualche modo, cancellare la memoria di quelli che sono morti
E questo non lo trovo affatto giusto

P.S.
Non vedo più le imaggini che avevo postato ieri sera :( :redx:
Il sito che avevo trovato pare si sia volatilizzato nel web...
 

·
Venetian User
Joined
·
4,065 Posts
Discussion Starter · #18 ·
^Se si fosse trattato di catastrofe naturale sarei stato d’accordo.
Dato, però, che si è trattato di un intervento dovuto ad una volontà “umana” perversa, ad un “nemico” dichiarato, ricostruire “com’era e dov’era” sarebbe stata una dimostrazione di non-resa, non di rimozione! Anzi, forse sarebbe servito a “rimuovere” il ricordo, presso il “nemico”, della buona riuscita di quell’atto di guerra.
Credo, poi, che si sarebbero potute ricordare quelle migliaia di morti in qualsiasi altro modo.
 

·
European citizen
Joined
·
4,279 Posts
Il magnate dell'edilizia Donald Trump ha presentato il suo progetto del nuovo World Trade Center, pressoché identico a quello distrutto l'11 settembre 2001. Le due Torri Gemelle in miniatura sono in mostra nell'atrio della Trump Tower, il quartier generale di Trump sulla Quinta Avenue di Manhattan. Il miliardario ha presentato il progetto in un'affollata conferenza stampa, definendo le sue 'Torrì "una versione più ampia e migliore della precedente", e accusando l'amministrazione della città di aver fatto scelte che equivalgono a "una resa al terrorismo" nel rinunciare all'idea di ricostruire le Twin Towers. Il miliardario si è scagliato con forza contro il progetto della Freedom Tower, il grattacielo da 540 metri disegnato per Ground Zero da Daniel Libeskind.









 

·
Registered
Joined
·
575 Posts
Visto che gli americani sono tra i popoli più superstiziosi della terra, secondo voi quanti accetterebboro di lavorare in una copia esatta dei grattacieli che rappresentano la più grande tragedia della storia degli Stati Uniti? Sarebbe un po' come se avessero ricostruito il Titanic l'anno successivo l'affondamento... non sarebbe stata una grande operazione commerciale, non credete?
 
1 - 20 of 37 Posts
Top