SkyscraperCity banner

41 - 60 of 323 Posts

·
Registered
Joined
·
3,357 Posts
Ci potrebbe stare un HND MXP, magari notturno?

Parigi, da Tokyo, ha 5 voli diretti al giorno (fra JL, NH e AF, sia su HND che NRT).
Probabilmente il diritto per andare in Giappone dall'Italia è esclusiva di Alitalia.
Avere slot a Haneda è affare di Stato.
Più importante ancora è il diritto di sorvolare la Russia, non facile da avere. Alitalia* ha provato a volare da Venezia a Tokyo sorvolando l'Asia del sud, il volo era molto più lungo e impossibilmente costoso.


*ha il diritto di sorvolare la Siberia solo da/per Roma e Milano
 

·
Registered
Joined
·
3,357 Posts
secondo voi quali potrebbero essere le ulteriori 3 destinazioni LR di AIR ITALY da MXP?
secondo voi riprenderanno voli per posti turistici tipo maldive, Kenya, cuba oppure potrebbero inserire qualcosa di più business?
Delle tre una è giò in vendita: Bangkok da settembre.
Cuba è una destinazione già presente, quindi non è nuova.

Le altre saranno destinazioni a forte contenuto turistico, come appunto New York, Miami e Bangkok, ma non destinazioni "turistiche".

Per le Maldive è stato annunciato un code share con i voli Qatar Airways da Doha.
 

·
Registered
Joined
·
1,765 Posts
domanda: ma secondo voi la livrea e' definitiva?
sarebbe davvero da incriminare la commissione che l'ha votata nel caso fosse cosi.
come c....o si fa a scegliere quella combinazione di colori e con quel disegno, siamo o non siamo l'italia, forse dovrebbero affidare la pratica livrea ad uno studio specializzato.. guardate Norwegian per esempio, con tutti i personaggi illustri della nostra storia si poteva per esempio studiare una cosa simil norwegian... un personaggio famoso per ogni coda...leonardo, raffaello, galielo, marconi etc etc cosi da rendere anche simpatico l'arrivo di ogni nuovo aereo..
 

·
Registered
Joined
·
1,765 Posts
personalmente non credo molto nel progetto anche se mi piacerebbe pensare che nasca una sorta di seconda compagnia di bandiera, uno po come ANA, ASIANA, VIRGIN etc che possa avere il suo hub principale a MXP.
Il tutto e' un bel sogno ma davvero non credo che abbia molto futuro se non quello di continuare come compagnia turistica capace di trasportare passeggeri in località di vacanza, ma il vero' nodo da sciogliere rimane ancora il destino di AZ, da li dipenderà il futuro del vettore/vettori nazionali.
IG rimande cmq una fotocopia di quello che abbiamo visto con AZ-EY soprattutto dal punto di vista societario famoso 49% e mani legate. Gli arabi hanno sete di espansione ed usano le nostre compagnie europee come cavalli di troia appunto per avere delle fette di mercato importanti con codeshare e voli convogliati verso il golfo.
Se davvero ci fosse una cordata LH/DL per IG potrebbe essere la fine ancor prima di partire.. il business delle compagnie aeree di default non e' un business profittevole e ahimè si gioca tutto sul tavolo degli slot e dei diritti di rotta ed ovviamente chi ha più risorse per ripianare le perdite.. staremo a vedere, ripeto sarebbe un sogno vedere MXP grande hub di una newco con 30 787 tutti parcheggiati in fila e 20 737 max, magari con un proprio terminal dedicato e sicuramente con una livrea più made in italy
 

·
Registered
Joined
·
614 Posts

·
Registered
Joined
·
3,357 Posts
personalmente non credo molto nel progetto anche se mi piacerebbe pensare che nasca una sorta di seconda compagnia di bandiera, uno po come ANA, ASIANA, VIRGIN etc che possa avere il suo hub principale a MXP.
ANA, ASIANA e VIRGIN hanno il proprio hub nel medesimo aeroporto dove ci sono quelli di JAL, Korean e British Airways.

Air Italy invece si basa in una città diversa da quella di Alitalia e, non c'è nemmeno bisogno di dirlo, i mercati di Milano e Roma sono separati. Parecchi stranieri fanno il loro tour in Italia arrivando in una città e uscendo dall'altra, ma non c'è altro in comune, né la stagionalità, né il rapporto fra chi viaggia per lavoro e chi per turismo, né l'incidenza delle classi premium, né l'entità del mercato cargo.
 

·
Registered
Joined
·
6,535 Posts
Air Italy e Qatar siglano l’accordo di code-share

Air Italy e Qatar Airways hanno siglato una partnership di code-share, attiva da oggi, 17 aprile 2018, per offrire ai clienti di entrambe le Compagnie un servizio di connettività avanzata tra le sette principali destinazioni in Italia, il Qatar, le Maldive e Singapore.

In base all’accordo, infatti, il codice “IG” di Air Italy sarà posto sui voli Qatar Airways tra Doha e Roma Fiumicino, Milano Malpensa, Pisa e Venezia, così come sui voli tra Doha e Singapore e le Maldive.

Allo stesso tempo, Qatar Airways inserirà il suo codice “QR” sui voli Air Italy tra Milano Malpensa e Roma Fiumicino, Napoli, Olbia, Palermo, Catania e Lamezia Terme, nonché tra Roma Fiumicino e Olbia.

Qatar Airways Group Chief Executive, His Excellency Mr. Akbar Al Baker, ha dichiarato:

“Siamo lieti di annunciare il lancio di questo code-share con Air Italy. Il nuovo accordo offrirà ai passeggeri di Qatar Airways un servizio ideale per connettere le nostre quattro destinazioni italiane con ulteriori mete nazionali, tutte da esplorare in questo splendido Paese. Questo code-share tra Qatar Airways e Air Italy, dimostra il rafforzamento dei legami tra Italia e Qatar; due paesi che condividono già molte relazioni economiche”.

Il Vice Presidente Esecutivo di Air Italy Marco Rigotti ha dichiarato:

“L’avvio di questa partnership con Qatar Airways è una buona notizia per i passeggeri di entrambe le Compagnie. I nostri clienti possono ora beneficiare di una nuova scelta per visitare Doha o per raggiungere, via Doha, le spiagge di sabbia bianca delle Maldive e una delle città asiatiche più moderne e attive, come Singapore. Siamo inoltre entusiasti di accogliere i passeggeri di Qatar Airways a bordo dei nuovi voli Air Italy per visitare l’Italia e in particolare il Centro e il Sud, che incarnano la più autentica cultura mediterranea”.

I biglietti aerei per le rotte Doha / Italia e Doha / Singapore-Maldive, nell’ambito dell’accordo di code- share, sono disponibili per l’acquisto, tramite i siti Web e i call center di entrambe le Compagnie e presso le agenzie di viaggio, a partire da oggi per le partenze dal 24 aprile.

http://mobilita.org/2018/04/17/air-italy-e-qatar-siglano-laccordo-di-code-share/
 

·
Registered
Joined
·
1,765 Posts
quindi per ora di nuovo da mxp:

new york
miami
Bangkok
Mumbai

ripeto la mia domanda di qualche tempo fa, contando che avranno in pancia circa 50 macchine tutte x medio lungo raggio quale potrebbero essere secondo voi delle valide nuove rotte, tenendo conto che una compagnia come turkish Airlines copre molte delle sue rotte in africa, asia ed europa appunto con i 737?
 

·
Keep your head
Joined
·
16,496 Posts
Non darei i 50 aerei per acquisiti. Se airitaly non dovesse andare ci vogliono 5 minuti a cambiare il piano di sviluppo, o anche chiudere. Gli aerei arriveranno in funzione del successo
 

·
Registered
Joined
·
1,765 Posts
Non darei i 50 aerei per acquisiti. Se airitaly non dovesse andare ci vogliono 5 minuti a cambiare il piano di sviluppo, o anche chiudere. Gli aerei arriveranno in funzione del successo
sono d'accordo con te, tu come vedi un potenziale sviluppo e conseguente successo?

hub a Malpensa e sviluppo LR dallo stesso? mi chiedo in materia di slot come potrebbe funzionare.
 

·
Registered
Joined
·
13,557 Posts
Preso oggi un 737-800 senza livrea tutto bianco eccetto una scritta Meridiana piuttosto piccola sulla fusoliera
 

·
'Come quick. Come now.'
Joined
·
3,916 Posts
Livrea orribile con colori orrendi.

Non sono colori che rappresentano l’Italia. Rappresentano un paese arabo o caucasico, o altro.
 

·
Registered
Joined
·
6,535 Posts
Non è che debbano per forza e necessariamente rappresentare l'Italia. Il tricolore è abbastanza inflazione e personalmente ha pure stancato!:lol:
 
41 - 60 of 323 Posts
Top