Skyscraper City Forum banner
1 - 20 of 544 Posts

·
Registered
Joined
·
7,057 Posts
Discussion Starter · #2 ·
Il bike sharing raddoppia
ecco sette nuovi posteggi
Subito al capolinea dei bus navetta
di Paolo Russo
Le nuove bici pubbliche arriveranno già ad agosto: l´Amtab ha pubblicato ieri il bando di gara per la realizzazione di otto nuove postazioni di bike sharing. Dopo il fortunato esordio dello scorso settembre, quando gli abbonamenti terminarono in meno di una settimana, 800 nuove tessere magnetiche stanno per invadere la città. Così, dopo gli incentivi erogati per l´acquisto di nuovi mezzi a pedali, Bari si conferma città amica dei ciclisti: tra ecoincentivi e bike sharing, in un solo anno, l´assessore alla Mobilità, Antonio Decaro porterà tra le trafficate strade del centro oltre tremila nuove biciclette.

Sono otto i nuovi ciclo posteggi dove sarà possibile prendere una bici in affitto: sette sono stati individuati in altrettanti punti strategici della città, ancora sprovvisti di questo servizio. L´ottava postazione sorgerà, invece, in piazza Moro dove è stato deciso un raddoppio del frequentatissimo ciclo posteggio della stazione Centrale. L´Amtab aprirà le buste con le offerte già il prossimo 7 luglio.

L´assessore alla Mobilità Decaro, pretenderà dalla ditta vincitrice dell´appalto la massima celerità per la realizzazione delle prime postazioni. La priorità sarà data al parcheggio di corso Mazzini e al Park&ride del lungomare Vittorio Veneto. Entrambi i siti, infatti, sono gestiti dalla municipalizzata del trasporto urbano. Per questo l´iter procedurale sarà molto più agevole. Inoltre, entrambe le aree, godono di due requisiti fondamentali che hanno contribuito alla loro partenza in pole position: tutte due sono dotate di un sistema di videosorveglianza e sono zone destinate a parcheggio. «In questo modo - ha spiegato l´assessore Decaro - stimoleremo gli automobilisti a lasciare l´auto e muoversi in bicicletta».

Ma per le restanti sei postazioni non ci sarà troppo da attendere. A settembre l´Amtab completerà la sua rete di bike sharing che sarà, complessivamente, composta da 13 ciclo posteggi e da 130 biciclette. Una delle nuove postazioni troverà sicuramente posto nella Ztl di Bari vecchia, anche se l´assessorato alla Mobilità non ha ancora scelto la piazza che ospiterà le nuove bici pubbliche. Poi, dopo il successo della postazione fatta installare a settembre all´interno del Politecnico, anche gli studenti dell´Università avranno le loro colonnine elettroniche: in questo caso il bike sharing dovrebbe trovare posto all´interno di palazzo Ateneo. Altra nuova postazione sarà quella che realizzata in piazza Giulio Cesare, pensata per le migliaia di persone che ogni giorno frequentano il Policlinico. A grande richiesta dei dipendenti della Camera di commercio, poi, il noleggio delle biciclette potrà essere effettuato anche in piazza Eroi del Mare. Mentre, per gli abitanti di Carrassi e Poggiofranco, è stata individuata la postazione di piazzetta Dei Papi.


Costo complessivo dell´appalto è di 210mila euro. In questa somma, stanziata dall´Amtab, reinvestendo i proventi dei parcheggi a pagamento, oltre alle bici e alle colonnine sarà compreso l´acquisto dei cavi antifurto e delle nuove tessere magnetiche. A settembre la campagna di abbonamenti, per la sottoscrizione di 500 contratti annuali, si esaurì in cinque giorni. La lista d´attesa per ottenere l´accesso alle bici pubbliche è così lunga che la previsione è quella di un nuovo rapido «tutto esaurito». Chi dovesse mancare anche questo appuntamento, però, avrà presto una nuova opportunità. La Provincia, entro l´estate, dovrebbe stanziare altri 500mila euro che porteranno a Bari 19 nuovi parcheggi del bike sharing. Una buona notizia per i ciclisti della città, alle prese in questi giorni con gli ecoincentivi: le richieste di sconto per l´acquisto di una nuova bici ieri hanno toccato quota 135.
 

·
Registered
Joined
·
7,057 Posts
Discussion Starter · #3 ·
^^

bene, benissimo. Ma non capisco una cosa: Nantes, città francese che ha un po' meno abitanti di Bari, ha il suo bike sharing (il bicloo, di Decaux > http://www.bicloo.nantesmetropole.fr/) con 700 bici e 79 stazioni (una ogni 300 metri, come deve essere). Perché Bari, che è una grande città anche fieristica e sicuramente più significativa e importante di Nantes deve averne, e pare già un miracolo, 130 con 13 stazioni? stiamo parlando di un servizio 5 volte meno esteso e dunque, senza attuare moltiplicatori che invece sarebbero opportuni, cinque volte meno efficiente...
 

·
Orgoglio Pugliese
Joined
·
1,258 Posts
DirettorTonelli, passare da 0 a 700 bici in sharing nel giro di meno di un anno è cosa impensabile! A Bari hanno appena iniziato a sperimantare questo genere di servizio e visto l'enorme successo riscosso lo si sta ampliando progressivamente... Avere già 13 stazioni realizzate e 130 bici nel giro di 12 mesi mi sembra un risultato piu' che raguardevole, tanto piu' che in città allo stato attuale ( eccetto la pista ciclabile di Parco Perotti e il percorso ciclabile realizzato vicino alle stazioni della metropolitana di superficie ) non è ancora stata ultimata nessuna delle varie piste ciclabili messe in cantiere ( ad agosto dovrebbe essere finita quella di Viale della Repubblica e Viale Unità d'Italia )!
Ricordo inoltre che la Provincia presto stanzierà ben 500.000 euro per realizzare nuove postazioni e acquistare nuove biciclette a Bari città ma anche in altri importanti comuni dell'hinterland ( Trani, Andria, Barletta ). E, sinceramente, non mi sembra poco.
 

·
Forza Bari!!!!
Joined
·
481 Posts
inftti concordo a alex diamo tempo alle cose
 

·
Registered
Joined
·
7,057 Posts
Discussion Starter · #7 ·
DirettorTonelli, passare da 0 a 700 bici in sharing nel giro di meno di un anno è cosa impensabile! A Bari hanno appena iniziato a sperimantare questo genere di servizio e visto l'enorme successo riscosso lo si sta ampliando progressivamente... Avere già 13 stazioni realizzate e 130 bici nel giro di 12 mesi mi sembra un risultato piu' che raguardevole, tanto piu' che in città allo stato attuale ( eccetto la pista ciclabile di Parco Perotti e il percorso ciclabile realizzato vicino alle stazioni della metropolitana di superficie ) non è ancora stata ultimata nessuna delle varie piste ciclabili messe in cantiere ( ad agosto dovrebbe essere finita quella di Viale della Repubblica e Viale Unità d'Italia )!
Ricordo inoltre che la Provincia presto stanzierà ben 500.000 euro per realizzare nuove postazioni e acquistare nuove biciclette a Bari città ma anche in altri importanti comuni dell'hinterland ( Trani, Andria, Barletta ). E, sinceramente, non mi sembra poco.
Per la serie chi s'accontenta gode? Vorrei capire perché passare da zero a 700 bici si puo' fare a Nantes e non si puo' fare a Bari. Io sinceramente non lo comprendo.
Le piste ciclabili non c'entrano, le corsie ciclabili sono -per come sono concepite in Italia- strumento per passeggiare: non per spostarsi per lavoro, impegni, appuntamenti e studio cosa che appunto è la mission del bike sharing. Lo dimostra Parigi che a fronte di davvero poche piste ciclabili, ha 20.000 bici in condivisione.
 

·
Forza Bari!!!!
Joined
·
481 Posts
:eek:hno::eek:hno:a Bari putropo ci sono i cosidetti "Malachid":eek:hno: i quali prendono e distruggono!! cm dottor tonelli diamo il tempo !!! se sono rose fioriranno!!! secondo me dovremmo pensare ad allargare le stazioni anche in periferia tipo Palese,Ceglie, Carbonara, Modugno,Palo ,Noicattaro E in città a Santa Fara!!! Si potrbbe fare una stazione all park and ride di marisabella così chi lavora in centro può andare in bici!! cmq io penso che se considerassero l'idea del car sharing sopratutto per i turisti che arrivano a bari sai qnt soldi che prenderebbe il comune !! le stazioni sarebbero poste in punti strategici come la Stazione centrale , il Terminal Crociere, L'aeroporto , così si potrebbero abbattere i prezzi dei rent uto che ci sono (AVIS, Hertz eccc) sopratutto al Terminal e all'aeroporto!!!e magari includere radio e cartina stradale della provincia con una guida turistica ai posti più particolari della provincia e della regione!!!
 

·
From Franco's hill
Joined
·
5,739 Posts
Premettendo che le bici e le postazioni oggi attive sono davvero poche perchè è stato un esperimento e non si pensava ad un successo del genere, ecco le postazioni oggi attive:


Attive:
1: Corso Vittorio Emanuele - Murat
2: Stazione Centrale - Murat
3: Campus universitario - San Pasquale
4: Park and ride del parco 2 giugno - San Pasquale
5: Tribunale - Libertà

Attive da settembre:
1: Corso Mazzini - Libertà
2: Piazza Eroi del Mare (Camera di Commercio)-Murat
3: Piazza Giulio Cesare (Policlinico) - Picone
4: Piazzetta dei Papi - Poggiofranco
5: Via Camillo Rosalba (Uni. Economia) - Poggiofranco
6: Piazza Umberto (Ateneo) - Murat
7: Bari Vecchia.

La stazione della facoltà di economia era prevista, ma non se ne parla più. Io l'ho inserita; non si sa mai.:cheers:

Pista ciclabili attive:
In alto a destra: pista Fiera del Levante-Castello;
In alto a sinistra: Parco Perotti;
In costruzione:
Al centro: V.le Della Repubblica- V.le Unità d'Italia.

La rete ciclabile è ancora fortemente sottodimensionata.
 

·
Forza Bari!!!!
Joined
·
481 Posts
sl un' incendio della stazione delle bici a bitonto
 

·
Orgoglio Pugliese
Joined
·
1,258 Posts
Come .... c'è una postazione di bike sharing anche a Bitonto??? Mumble muble
To Direttor: mi pare che appena installata una delle prime postazioni venne asportato un sellino da una bici, ma non mi pare ci siano stati altri atti di vandalismo, almeno a Bari
 

·
Forza Bari!!!!
Joined
·
481 Posts
^^^^^^^^:lol::lol::lol::lol:
cmq speriamo che implementino il servizio!!! perchè visitando il sito proposto se nn erro da direttor tonelli le bici disponibili in tempo reale sn poche!!
 
1 - 20 of 544 Posts
Top