SkyscraperCity Forum banner

BERGAMO | Nuove strade provinciali ed interurbane

58288 Views 347 Replies 36 Participants Last post by  itp2096
La rete viabilistica della provincia di Bergamo è in costante fase di ampliamento; ecco a grandi linee lo schema delle strade provinciali in fase di realizzazione:



In rosso le strutture già esistenti in azzurro quelle da realizzare
1 - 20 of 26 Posts
Buongiorno,

segnalo l'avvio dei lavori per la variante s.s.42 Albano - Trescore. Sui media locali ci sono notizie in merito (alcune errate parlano di "appalto", in realtà sono stati consegnati i lavori).

Per quanto riguarda notizie dirette, ho visto diversi mezzi all'opera in zona Albano - S. Paolo d'Argon, e ci stanno dando dentro.

Sempre area Valle Cavallina, segnalo che i lavori della rotonda s.s.42-s.p.89 nel Comune di Trescore Balneario sono pressochè terminati. Manca solamente la posa del nuovo asfalto e poca altra roba.

A Borgo di Terzo, s.s. 42, la nuova rotonda con ponte sul fiume Cherio è in fase avanzata di realizzazione. Un'opera importante per gli abitanti dei paesi limitrofi e per chi viaggia sulla s.s.42, perchè eliminerà parte del traffico nel centro di Borgo di Terzo.

A Vigano, s.s.42 è ultimata la corsia d'immissione verso il paese. Anche qua manca giusto la posa del nuovo asfalto.

:cheers:
Sono tanti, anzi tantissimi, ma vista l'importanza strategica della variante avrebbero potuto stanziarne altri mln per completarla fino al confine con Endine, dove parte la variante che poi sale verso Edolo. Ok sono tanti soldi ma parliamo di un'arteria trafficatissima a tutte le ore del giorno.

Questi 3 km (che poi in realtà saranno 4) interessano una zona piuttosto battuta da aziende e abitazioni oltre che da problemi idraulici (è una zona ricchissima di acqua). Se fatta bene risolverà quello che oggi è un vero e proprio "tappo" per le percorrenze ( l'altra sera per passare un tratto di 4 km ho impiegato più di 30 minuti). Sarà da vedere dove si innesta nell'abitato di Entratico perché una zona piuttosto che un altra può cambiare di molto la risoluzione di interferenze ( negozi etc..) che oggi contribuiscono a generare coda e rallentamenti.

Tornando invece al discorso iniziale, da Entratico a Casazza ci sono circa 5 km e da Casazza all'innesto di Endine della variante altri 13 km. Per la conformazione della valle e con gallerie i km sarebbero anche meno.

Chi conosce la zona sa che il grosso problema è arrivare/superare Casazza, poi il tratto del lago di Endine è scorrevole. Io dico, fatto 30 perché non fare 31? In questo paese si spendono centinaia di milioni di euro per opere inutili e si fa fatica ad intervenire in zone ad altissima densità produttiva e abitativa dove quei soldi contribuirebbero a ridurre il gap logistico per gli abitanti e per le aziende. :eek:hno:
non saprei come sia geologicamente la zona, però ti posso garantire che di posto per farla passare in superficie non ce n'è

per cui o espropriano tutto o fanno la galleria, ma anche se fanno in galleria non penso che possano farla "tutta dritta", ci sarà sicuramente qualcuno che vuole uno svincolo dietro casa/fabbrica, o magari anche due o tre

per cui, certamente sono un sacco di soldi, ma non credo sia facile farla più economicamente
  • Like
Reactions: Joshua84
No, 900 no. Ma basterebbe aggiungerne un altro centinaio per raggiungere Casazza, di fatto risolvendo il 95% di tutti i problemi di viabilità. Il lago come dicevo ha un flusso molto più ridotto e prettamente turistico ma la domenica e i festivi il tappo si forma a causa delle interferenze a valle.
^^ volendo dovrebbero fare come hanno fatto per la sponda bresciana del lago d'iseo...ma temo che a quei 90 milioni bisognerebbe aggiungere un altro zero
Sono giusto passato pochi giorni fa. Grande movimento, grandi lavori. Speriamo finiscano presto perchè in un giorno normale di zona gialla, in un orario normale, ci ho messo 15 minuti a passare Zogno. Opera fondamentale per la valle.
23 Dicembre 2020
Variante di Zogno: terminata l’asfaltatura, adesso la realizzazione delle rotonde
View attachment 887809
Foto tratta da l'Eco di Bergamo di oggi, nella quale si nota l'apertura della prima metà della futura rotonda di ingresso alla variante:
View attachment 887950
Interessante il tratto tra il C.C. Curno e la Briantea che di fatto prevede una corsia centrale per senso di marcia per le "lunghe percorrenze" e due corsie laterali per la viabilità locale.

Quello è il primo punto che genera caos e code. Bene si risolva. La tratta fino a Paladina era meno caotica (risentiva delle interferenze appunto tra Briantea e CC Curno) ma così si puliranno una serie di punti critici legati agli innesti della viabilità ordinaria.

Salendo in valle si va a risolvere a breve il "problema cardine" della valle, ovvero Zogno e già quello migliorerà sensibilmente le percorrenze.

Resta quindi il problema del bypass di Almè-Villa d'Alme che resta un tappo non da poco. Ma almeno dovrebbe rimanere per un po' l'ultimo tappo levando gli altri
Speriamo per la variante di Zogno, così che le code siano almeno lì un brutto ricordo.
L'altro pezzo l'ho provato anche io ieri ( dovevo andare a Valbrembo) e non è male...certo è ancora cantiere ma sicuramente risolve un bel po' di problemi. Dopo il Bes Hotel però ci sono un paio di immissioni che mi sono detto...boh, non potevano farle più larghe?
Questa è di sabato l'altro... completamento della rotonda fuori dalla galleria...
View attachment 1761425
Questa di sabato questo... tratto passato Curno direzione valle...
View attachment 1761427
View attachment 1761456
:)
  • Like
Reactions: Joshua84
Io non ho più parole :censored:
Chiarito il motivo dell'ennesimo ritardo: le ferie 🤦‍♂️
Grazie!
Il video è molto bello, il progetto molto molto meno.
Mi spiego: capisco che quella è una strada particolarmente complessa, soprattutto nel tratto CC Curno-Ponte S.P. ma il progetto è assolutamente vetusto. Doveva essere a 2 corsie fino alla Briantea. Paradossalmente il tratto tra Valbrembo e Paladina, quello ancora in costruzione, è invece quello più interessante perchè porta la strada in trincea o galleria, sistema gli svincoli in maniera definitiva e migliora anche l'aspetto paesaggistico ( visto i vicini Colli).

La mia speranza è che quantomeno questi lavori portino un reale beneficio a chi la usa tutti i giorni. Diciamo che il primo tratto doveva essere così "di default" appena costruita la strada, invece hanno fatto una striscia d'asfalto e poi tutti a costruirgli sopra.
Aggiornamento di settembre sui lavori di ammodernamento della Treviolo-Paladina

Io finché non ci vedo dentro le auto non ci credo.
Direi finalmente!!!!! E' praticamente l'opera più importante della viabilità vallare
Io vivo a pochi km da dove dovrebbe terminare la variante. Quando sarà pronta di fatto si risolverà al 90% il traffico della valle.
Io ho trovato questo che è il primo progetto presentato ai comuni un paio di anni fa.


Il punto forte è la "pulizia" dei semafori di Trescore ( ben 3 lungo il breve tracciato) e di una serie innumerevole di innesti tra cui quello di Zandobbio che è particolarmente complesso viste le numerose aziende presenti in zona.
Bene anche la tangenzialina di Zandobbio e la sistemazione verso la Valle dell'innesto alla nuova variante.

In generale rimanesse questo il progetto ci troveremmo un buon lavoro ma non risolutivo soprattutto sulla rotonda di Zandobbio e su quella già esistente tra Trescore e Gorlago (dove finisce oggi la strada). Secondo me a Zandobbio dovrebbero fare uno svincolo a due livelli come quelli già esistenti sugli altri tratti e valuterei la stessa cosa dove c'è la rotonda già esistente. Oggi il traffico della "statale" in Trescore si divide tra la provinciale e appunto il tracciato della 42 quindi gli utenti si dividono. Con la variante TUTTI passeranno da lì e 2 rotonde sono assolutamente insufficienti per i flussi di traffico.

Per le tempistiche di ANAS rischiamo di veder partire i lavori nel 2023 quindi il termine dell'inverno 2025 è verosimile ( e viste la galleria di oltre un Kilometro, anche ottimistico).
Da l'Eco di Bergamo del 05 novembre 2021
View attachment 2313299
Si. Oltretutto quella già esistente su cui si innesterà il prolungamento diventerà assolutamente inutile perchè a poche centinaia di metri c'è l'uscita che io chiamo "della Conad" che ha già una predisposizione per Gorlago. Per capirci, togliendo la rotonda e lasciando due svincoli a raso si potrebbe comunque fare, levando a basso costo un enorme problema di traffico potenziale.

Per capirci una cosa del genere (scusate la qualità infima)


In questo modo, chi dalla 42 deve andare verso Gorlago potrebbe tranquillamente uscire pochi metri più avanti seguendo poi la strada per Gorlago ( per l'innesto con la vecchia provinciale potrebbero tranquillamente fare una rotonda o un semaforo). Certo, il problema vero sono i soliti NIMBY perchè quella predisposizione esiste da quasi 10 anni eppure non si è mai terminata...come mai? Perchè poi i residenti si troverebbero le auto.
Trovo tristissimo e ridicolo fare una strada di scorrimento con le rotonde.
Confermo. C'è anche da dire che almeno in Valle Cavallina alcune opere le stiamo aspettando da almeno 2 anni e sono state sbloccate solo da poco.
Per esempio hanno iniziato oggi i lavori alla rotonda di Borgo di Terzo per ridisegnarla. Un lavoro che ai più sembrerà banale ma che dovrebbe migliorare la fluidità della strada.

Anche a Trescore Balneario zona "LoRo" stanno facendo dei lavori piuttosto consistenti alla viabilità per l'apertura di un nuovo PennyMarket
Mi auto-quoto questo post di tre mesi or sono relativo all'incredibile, diffusa e soprattutto insolita opera di riasfaltatura delle viabilità bergamasca... Sia per quella principale che secondaria...
A riprova "dell'eccezionalità" e smentito il ciclico "fattore elezioni" (visto che poi noi qui di elezioni manco ne avevamo) stanotte hanno riasfaltato l'Asse (Interurbano) tra Bergamo e Seriate direzione Lovere (stanotte ripasso e vedo se stanno facendo anche il senso opposto).
Sì insomma, si va avanti... Catrame, catrame come se piovesse... 😲 qualcosa di certo è cambiato, o ai vertici, o nella distribuzione dei fondi... boh. Nù sàc ma bene così... (y)
Tantissima roba. Con 20 anni di ritardo ma almeno ci siamo
Apertura completa della Treviolo-Paladina prevista il prossimo 7 marzo
  • Haha
Reactions: Joshua84
Tutto bellissimo, peccato che i lavori non siano completi e il sistema drenante non definitivo.
Ma sono dettagli suvvia...

L'importante, ecco, è che finalmente si apra e si concluda questa strada che è nata non vecchia, di più. Ma almeno avrà un contributo a snellire il traffico.
  • Like
Reactions: Joshua84
Si
Per quanto riguarda i lavori, credo che il progetto sarà davvero il meglio possibile anche se prevedo un po' di caos all'uscita dell'autostrada soprattutto per chi da Milano deve andare verso Orio. Però con un po' di lavoro e con l'adeguamento dei caselli ( accentrando anche quelli con carte e telepass) per me si risolve facile.

Per chi arriva invece da Orio il problema non si porrà più perchè i flussi "grossi" A4-Valli e A4-città avranno un canale dedicato quindi il 90% dei problemi si vanno a risolvere
Ma la fabbrica abbandonata in mezzo alla rotonda la abbattono????
Vabbè dai Brescia è il paradiso degli automobilisti confronto a Bergamo
Meno male.
Le poche volte che sono dovuto uscire a Bergamo ho sempre avuto il terrore di quel girone dantesco che è la rotonda.
Facessero qualcosa di simile anche Brescia, che attualmente non è così incasinato come Bergamo ma in ora di punta è abbastanza disagevole da percorrere.
Che è quello che faccio io ad esempio. Non esco mai a Bergamo
solo che, purtroppo, "verso orio" (e lovere, e la val seriana) vanno quanto? l'80% di chi esce da milano?

bisognerebbe trovare il modo di convincere quelli per lovere e la galleria di montenegrone ad uscire a seriate.....
Polemica sul nulla. In realtà il percorso "rosso" sarà sufficiente a gestire i flussi Valli-Colognola.
Ciao... Riporto l'articolo e lascio a chi è più esperto la sentenza... Se non ho capito male l'orobica Dea Kalì ha già perso un braccio....
(consiglio di guardare lo schema prima di leggere.... è più facile da capire)
View attachment 3399999
Comunque sono passato giusto poche ore fa e i mezzi impiegati sono diversi oltre ad aver preso sul serio i lavori.


  • Like
Reactions: BGYFAN
:coffee: Buongiornissimo caffè a tutti :coffee:

Segnalo che da inizio settimana un gruppo di operai sta facendo diversi carotaggi e sondaggi a Trescore Balneario zona compresa tra rotonda SS42 e SP91 e il distributore ex Tamoil . A quanto pare sono indagini propedeutiche ai (speriamo non troppo) futuri lavori della variante che proprio in quella zona dovrebbe terminare la sua corsa con una rotonda ed una sorta di piccola bretella stradale più spostata verso la montagna rispetto a dove c'è oggi la sede stradale.
  • Like
Reactions: ilBafio and itp2096
1 - 20 of 26 Posts
Top