SkyscraperCity Forum banner

BERGAMO | Nuove strade provinciali ed interurbane

58337 Views 347 Replies 36 Participants Last post by  itp2096
La rete viabilistica della provincia di Bergamo è in costante fase di ampliamento; ecco a grandi linee lo schema delle strade provinciali in fase di realizzazione:



In rosso le strutture già esistenti in azzurro quelle da realizzare
1 - 3 of 3 Posts
Ma la TAV non dovrebbe al contrario essa stessa alleggerire i centri della Bassa dal traffico, incentivando l'uso del treno anzichè dei mezzi su strada?
Bergamo, effetto «alta velocità»
La Bassa guadagna nuove strade

Per la legge del contrappasso, sono pronte a passare dalla carta alle ruspe quattro strade (due nuove, altrettante da riqualificare) che consentiranno di tenere fuori dai centri abitati della Bassa il traffico in arrivo insieme alle grandi opere Tav e Brebemi.

http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/358256/
Non i paesini dal traffico locale, ma tutta la zona circostante dal traffico di attraversamento a lunga percorrenza, che non sempre passa esclusivamente dall'autostrada
Ma non credo, non è quella la sua funzione. La TAV non passa mica per i paesini.
Su questo sono perfettamente d'accordo, ne sono consapevole... per questa parte di traffico (quello strettamente locale) ci si dovrebbe affidare al servizio ferroviario locale... ciò che intendevo dire io nel mio primo intervento è che non è certo colpa dell'alta velocità ferroviaria se aumenta il traffico su strada: se questa non lo sfoltisce, neppure dovrebbe aumentarlo... ci vuole un trasporto ferroviario integrato per cui i viaggiatori possono usare l'alta velocità per lunghe distanze come Milano - Brescia, poi magari trovare un efficiente servizio regionale in coincidenza che li porti nei vari paesini della provincia di Bergamo. In questo senso l'alta velocità può essere utile allo snellimento del traffico, anche se mi rendo conto che è una parte di traffico del tutto marginale rispetto al totale. Però quantomeno non dovrebbe peggiorare il problema.
La mia voleva essere una semplice risposta all'enunciato che affermava che l'ampliamento della viabilità locale della provincia di Bergamo sarebbe una sorta di "risarcimento" per il conseguente aumento dei volumi di traffico locale portati anche dalla TAV.
Non saprei, può essere. Però il traffico di attraversamento non svuota il percorso attraversato, ma solo il traffico agli estremi.
1 - 3 of 3 Posts
Top