Skyscraper City Forum banner
3621 - 3640 of 3683 Posts

·
Live curious!
Joined
·
1,458 Posts
LogisticAIRpark? Sottointendono che così si avvalgono della vicinanza all'aeroporto? Ma allora in quel caso sono sul lato sbagliato della pista! :devilish:

Se questo centro logistico nascesse con l'intenzione di essere a diretto servizio dell'area industriale di Lippo (i nuovi capannoni occuperanno anche la superficie attualmente utilizzata da Bonfiglioli Riduttori) mi parrebbe una cosa ottima, Ma se le loro ambizioni fossero più ampie... non so, costringere tutti quei camion a fare il periplo del centro abitato di Lippo ed arrivare allo svincolo dell'aeroporto per recarsi verso qualsiasi direzione... boh...

Poi, non vorrei mai alimentare alimentare ulteriormente la crociata dei comitati anti-aeroporto con notizie non corrette, ma sul lato nord dell'aeroporto non era forse previsto un rimboschimento compensativo? Invece, dal render del progetto, si và a creare un'area logistica un po' più a ridosso dell'abitato (naturalmente, costruendo su un'ampia porzione di terreno attualmente non edificato e riconvertendo a verde pubblico una fetta di quelli che sono i capannoni della Bonfiglioli, as usual), mentre la voragine dello scavo della cava lì a fianco appare trasformata in... in un... non saprei bene cosa.



Voi sapete per caso visto che piani ha il Comune di Calderara per la cava?
Non ricordo bene (stiamo parlando di presentazioni di almeno 3 anni fa) doveva sorgere una sorta di fascia boscata con il prolungamento della ciclabile dalla rotonda della Bonfiglioli fino a via della salute (stazione Bargellino).. Non so però se sia un progetto congelato o altro..
 

·
Registered
Joined
·
1,458 Posts
EX MANIFATTURA TABACCHI
Big data technopole, a Bologna al via l’hub dei supercalcolatori
491779

Sarà il cuore dei sistemi di tutto il Sud Europa. Investimenti complessivi da 900 milioni per 4mila posti di lavoro. Nei prossimi giorni la consegna dei primi capannoni.
 

·
ain't one
Joined
·
2,865 Posts

·
ain't one
Joined
·
2,865 Posts

·
ain't one
Joined
·
2,865 Posts

·
ain't one
Joined
·
2,865 Posts

·
Registered
Joined
·
1,013 Posts
da Il Resto del Carlino del 05/12/2020

L'Ance e Cucinalla bocciano la scelta di creare la cittadella della giustizia nell'area sulla prima collina.

La riconvertsione dell'ex-caserma Staveco nel nuovo parco della giustizia [sic] di Bologna non accoglie il favore degli addetti ai lavori intervenuti ieri alla tavola rotonda promossa da Ance Emilia [,,,]. <Una follia - afferma a margine della tavola rotonda l'architetto Mario Cucinella - Non si può pensare di fare un complesso giudiziario di tale portata in un involucro come lo Staveco, in cui per adeguarlo servirà un'ira di dio di denaro. Il paradosso che ne deriva poi è che si parla tanto di rilancio delle periferia o di interi quadranti più esterni della città e poi si scegli di sfruttare per un progetto così importante come la cittadella giudiziaria uno spazio sempre nel cuore della città. Strategicamente la trovo una scelta assurda dal punto di vista urbanistico, nonchè l'ennesima occasione persa da Bologna per sfruttare nel miglio modo possibile il proprio potenziale, che resta enorme>.
Sulla linea del dissenso di accoda anche Giancarlo Raggi, presidente di Ance Emilia Area centro, che aggiunge <Di questa cittadelal se ne parla da anni. In passato sembrava essere arrivati a un accordo per accorpare tribunali e uffici in una zona più defilata dal centro. E adesso, dopo tante lamentele legate la traffico dei Viali, si opta per realizzare la cittadella allo Staveco, proprio a ridosso delle direttrici viarie più congestionate. Lo trovo un controsenso. Penso - aggiunge - che per una cittadella giudiziaria sarebbe stato opportuno individuare un luogo più funzionale e con a disposizione maggiori collegamenti di quanto non sia lo Staveco. E' su una scelta come questa che lamentiamo la mancanza di una visione, perché non scegliere di rilanciare il Lazzaretto con un progetto del genere ?>.
Buono il Lazzaretto. Ma dal mio punto di vista, ancor più interessante del Lazzaretto sarebbe stata la ex-caserma Stamoto (che pur era stata proposta). Oppure l'area Ravone, che FS magari vorrebbe vendere in blocco, ma visto che nessuno si fa avanti, potrebbe accettare di buon grado di cominciare con realizzare la Cittadella Giudiziaria.

Io sono un fanatico dell'accentramento, ma realizzare una cosa simile sui Viali di Circonvallazione a sud no, è fuori da ogni criterio. A parte quello di accontentare la mafia degli avvocati dal culo peso che hanno il proprio studio dentro al centro storico.
 

·
ain't one
Joined
·
2,865 Posts
Ora voglio vedere come convinceranno tutti a muoversi da Santo Stefano per andare al Lazzaretto, dopo che fu proprio schifata l'area stamoto
 

·
Registered
Joined
·
1,013 Posts
Ora voglio vedere come convinceranno tutti a muoversi da Santo Stefano per andare al Lazzaretto, dopo che fu proprio schifata l'area stamoto
Ai costruttori dell'Ance mi pare ovvio che piacerebbe trasferire al Lazzaretto la Cittadella Giudiziaria giusto per fare ripartire le costruzioni nel comparto, che sono ferme da quando l'Università ha dato (temporaneamente) forfait.

A parte il pleonastico brucomela Stazione-Lazzaretto-Aeroporto, la zona è servita da un paio di linee bus e, ai tempi di Cofferati, era stato pure ipotizzato uno sbinamento dalla tramvia per Borgo, che non sarebbe male recuperare. Dal punto di vista del trasporto privato, la prospettiva è ancor più rosea, visto che il Lazzaretto si trova sul prolungamento dell'Asse Attrezzato che lo congiungerà ad una nuova uscita della Tangenziale. Tutto questo tanto per dire che se ora il Lazzaretto appare un'area remota e derelitta, non è detto che resti così per sempre.
 

·
ain't one
Joined
·
2,865 Posts
Sfondi una porta aperta, la zona mi sembra ottima e favorirebbe anche un'estensione del tram.

Ricordo solo che ai tempi della suggestione Stamoto ci fu una levata di scudi da parte delle categorie interessate perché troppo distante dal centro.
 

·
Registered
Joined
·
1,013 Posts
Nei giorni scorsi l'Assessore Lepore ha partecipato ad un convegno organizzato dalla Fondazione per l'Innovazione Urbana ("Scienza, ricerca e conoscenza per immaginare la città del futuro"), durante la quale ha voluto presentare una sua visione per la rigenerazione dei quadranti nord e ovest di Bologna. A questo link potete farvi un'idea della sua proposta.

A colpirmi (ovviamente) è stata la mappetta, nella quale vengono identificati i vari quadranti, o distretti di interesse, suddivisi per vocazioni e progetti, per poi inanellarli, come in una collana di perle, seguendo un itinerario che molti di voi riconosceranno immediatamente:

828046


Questa è una ennesima riprova che se il percorso che seguiva la S6/SFM6, sbeffeggiato da qualcuno qui sul forum perchè troppo corto/troppo lungo/circonvolutorio/non porta da nessuna parte, continua a tornar fuori, anche adesso che si è optato per realizzare una linea tram quasi parallela... dev'essere perchè, nonostante tutto, una qualche sua validità di fondo ce l'ha!

Lepore poi non si sbilancia, resta agnostico sul tipo di connessione da realizzare su quel corridoio, dimostrando di subire da una parte il fascino intellettuale di certi progetti visionari ed ecologicamente corretti (Promenade Plantee, High Line); ma dall'altra di non essere granché pratico delle questioni di traporto pubblico, commettendo alcune ingenuità. In fondo alla pagina, l'Assessore prova a dettagliare maggiormente la questione, riporto quella parte qui di seguito:

NOTA sulla ‘Via della Conoscenza’ (arancione nella mappa)

Linea ferroviaria SFM dismessa dalla Fiera fino alla Stazione, poi prosegue sfruttando l’area sottostante al People Mover (via di sopra e via di sotto, come mobilità dolce e area verde per i cittadini). Dal Tecnopolo al polo del Navile 1,8 Km; meno di 4 Km fino al nuovo Comune in Liber Paradisus.

Possibili soluzioni di utilizzo:
  1. Recupero del binario per nuova linea di trasporto su rotaia;
  2. se ferrovie non fosse disponibile a cederla, si possono utilizzare le aree ai lati per mobilità dolce (ciclabile o simile)
  3. Costruire una linea sopraelevata che si colleghi poi al people mover. In questo caso la via di sopra e via di sotto si estende a tutta la via della conoscenza.
 

·
Registered
Joined
·
1,458 Posts
EX MANIFATTURA TABACCHI
Big data technopole, a Bologna al via l’hub dei supercalcolatori
View attachment 491779

Sarà il cuore dei sistemi di tutto il Sud Europa. Investimenti complessivi da 900 milioni per 4mila posti di lavoro. Nei prossimi giorni la consegna dei primi capannoni.
Ho trovato questo video del 27 Novembre dove si parla del cantiere del Tecnopolo:

 

·
Used
Joined
·
5,165 Posts
  • Like
Reactions: area00

·
Registered
Joined
·
1,458 Posts
10 Dicembre 2020
A Bologna nasce il Philip Morris Institute for Manufacturing Competences
839181

839182

839183

 
3621 - 3640 of 3683 Posts
Top