SkyscraperCity banner
Status
Not open for further replies.
1 - 17 of 17 Posts

·
ricercatore pampers
Joined
·
2,323 Posts
Discussion Starter · #1 ·
Corriere.it said:
Almeno tre morti e due feriti gravi nell'esplosione di un ordigno avvenuta questa mattina a Nassiriya verso le 7,30 ora italiana . Il Comando della missione Antica Babilonia comunica che sono morti un capitano dell'Esercito, un sottufficiale dei Carabinieri e un caporale della Polizia Militare rumena. Altri due sottufficiali dei carabinieri sono rimasti gravemente feriti esi trovano ricoverati presso l'ospedale da campo italiano.
www.corriere.it
 

·
Registered
Joined
·
18,171 Posts
strategicamente piazzata nel momento giusto.
non al passaggio della camionetta, ma per "spingere" il neo governo di CSX a ritirare immediatamente le truppe.
spero che non avvenga questo, che vengano rispettati i tempi di ritiro e che non si calino le braghe comehanno fatto gli spagnoli.
 

·
Rimini expat
Joined
·
408 Posts
gruber said:
strategicamente piazzata nel momento giusto.
non al passaggio della camionetta, ma per "spingere" il neo governo di CSX a ritirare immediatamente le truppe.
spero che non avvenga questo, che vengano rispettati i tempi di ritiro e che non si calino le braghe comehanno fatto gli spagnoli.
Qualcuno in Iraq ( o in Pakistan orientiale?) legge i giornali e si tiene informato.
 

·
Registered
Joined
·
18,171 Posts
Camaway said:
Qualcuno in Iraq ( o in Pakistan orientiale?) legge i giornali e si tiene informato.
di sicuro la tempistica dei messaggi di Al Zarkawi e di Bin Laden è legata a triplo filo con le bombe di Dahab, con la sparatoria nel Sinai, con gli attacchi a Nassiria.
purtroppo temo che già tra pochi minuti sentiremo gli imbecilli di Rifondazione, PDCI e Verdi che strilleranno isterici per ritirare subito, domani, le truppe.
spero che Prodi abbia un minimo di intelligenza politica e di rispetto per i civili della regione di Nassiria. se gli Italiani se ne andranno subito ci sarà il consueto bagno di sangue tra sciiti e sunniti.
tutti queli che si chiamano Omar avranno come cadeaux una pallottola nella nuca.
 

·
Kunst um der Kunst willen
Joined
·
5,712 Posts
Camaway said:
Qualcuno in Iraq ( o in Pakistan orientiale?) legge i giornali e si tiene informato.
Certamente sì e domani si insediano le nuove camere...
 

·
Registered
Joined
·
18,171 Posts
10:31 Rizzo: "Basta morti, ritiro delle truppe"
"Altre giovani vite spezzate in nome di una guerra di aggressione ingiusta e nata sulla menzogna. E' un massacro inaccettabile di civili iracheni e di truppe straniere". Lo dice Marco Rizzo dei Comunisti italiani: "Nello stringerci attorno alle famiglie - aggiunge - per il dolore, non possiamo che sottolineare come il ritiro immediato delle truppe dall'Iraq sia una priorità".

10:29 Di Pietro: "Ora il ritiro dall'Iraq"
"E' una notizia drammatica che mai avremmo voluto apprendere di nuovo", così Antonio Di Pietro, leader di Italia dei Valori, commenta la morte dei soldati italiani a Nassirya.
"In questo momento di indicibile dolore - aggiunge Di Pietro - vogliamo esprimere la nostra solidarietà alle forze dell'ordine e alle famiglie delle vittime di questo vile attentato". Tuttavia, aggiunge, "questo è il momento delle decisioni e non delle divisioni" e occorre "predisporre al più presto il ritiro delle truppe dall'Iraq, nei tempi tecnici previsti".
 

·
'taliam ciapà col sciòp
Joined
·
999 Posts
Quelli che ad ogni manifestazione gridano "10,100,1000 Nassirya" staranno festeggiando ...

Vergogna
 

·
'taliam ciapà col sciòp
Joined
·
999 Posts
gruber said:
10:31 Rizzo: "Basta morti, ritiro delle truppe"
"Altre giovani vite spezzate in nome di una guerra di aggressione ingiusta e nata sulla menzogna. E' un massacro inaccettabile di civili iracheni e di truppe straniere". Lo dice Marco Rizzo dei Comunisti italiani: "Nello stringerci attorno alle famiglie - aggiunge - per il dolore, non possiamo che sottolineare come il ritiro immediato delle truppe dall'Iraq sia una priorità".
Bravo Rizzo ... bravo ... nessuna parola contro i terroristi ... bravo davvero ...
 

·
Rimini expat
Joined
·
408 Posts
northern italian said:
Quelli che ad ogni manifestazione gridano "10,100,1000 Nassirya" staranno festeggiando ...

Vergogna
Santo cielo, è possibile che qualunque sia l'argomento tu debba sempre tirar fuori la tua bandierina politica?
 

·
No More Italian Mod
Joined
·
39,863 Posts
gruber said:
10:31 Rizzo: "Basta morti, ritiro delle truppe"
"Altre giovani vite spezzate in nome di una guerra di aggressione ingiusta e nata sulla menzogna. E' un massacro inaccettabile di civili iracheni e di truppe straniere". Lo dice Marco Rizzo dei Comunisti italiani: "Nello stringerci attorno alle famiglie - aggiunge - per il dolore, non possiamo che sottolineare come il ritiro immediato delle truppe dall'Iraq sia una priorità".

10:29 Di Pietro: "Ora il ritiro dall'Iraq"
"E' una notizia drammatica che mai avremmo voluto apprendere di nuovo", così Antonio Di Pietro, leader di Italia dei Valori, commenta la morte dei soldati italiani a Nassirya.
"In questo momento di indicibile dolore - aggiunge Di Pietro - vogliamo esprimere la nostra solidarietà alle forze dell'ordine e alle famiglie delle vittime di questo vile attentato". Tuttavia, aggiunge, "questo è il momento delle decisioni e non delle divisioni" e occorre "predisporre al più presto il ritiro delle truppe dall'Iraq, nei tempi tecnici previsti".
Purtroppo è una reazione abbastanza scontata

Non voglio apparire troppo cinico: ma la bomba di oggi sarà un'altra grana sul percorso già accidentato del governo Prodi
Più che la possibilità concreta che ritiri subito le truppe io mi preoccuperei che "cada" prima ancora di essersi formato (cosa non remota già prima...)

Mi interesserebbe conoscere una dichiarazione di Bertinotti in merito: credo che non ne abbia ancora fatte perchè conscio che il momento politico è delicato e in gran misura "ruota intorno" a lui, tra pochi giorni dovrebbe essere eletto presidente della Camera... se le sue posizioni saranno troppo rigide sulla questione del ritiro rischia di inimicarsi molti all'interno della sua stessa coalizione (forse anche Prodi, il suo maggiore "alleato", in questo momento) e di vedere sfumare nuovamente la sua candidatura; se invece le posizioni saranno troppo morbide rischia di inimicarsi la "base" del partito con possibilità seria, stavolta, di scissione dello stesso ad opera della minoranza trtzkista che già pesantemente lo contesta e ha minacciato di voler "rompere": un eventuale accomodamento delle posizioni di RC sul ritiro immediato delle truppe sarebbe per la minoranza del partito la 2goccia che fa traboccare il vaso", senza dubbio
......insomma, una brutta gatta da pelare per Bertinotti!
 

·
Registered
Joined
·
18,171 Posts
l'ha fatta e soprendentemente molto pacata.

09:38 Bertinotti: "Dolore e nuova ragione per la pace"

"Ci uniamo al dolore di tutto il popolo per la morte dei soldati italiani in Iraq. Porgiamo ai familiari delle vittime la nostra più intensa solidarietà umana e la comprensione per il loro dolore. Per parte nostra, sul terreno della politica non possiamo che trarre una ulteriore ragione per il nostro impegno contro la guerra e il terrorismo". Lo afferma il segretario di Rifondazione comunista Fausto Bertinotti.
 

·
No More Italian Mod
Joined
·
39,863 Posts
^^
In pratica una dichiarazione attendista che non schiera il Partito sul "che fare": molto astuta come risposta...

Ma dovrà, purtroppo per lui, prenderla quella posizione: e ho idea che saranno dolori qualsiasi posizione assumerà
 

·
'taliam ciapà col sciòp
Joined
·
999 Posts
Camaway said:
Santo cielo, è possibile che qualunque sia l'argomento tu debba sempre tirar fuori la tua bandierina politica?
Bandiera politica ? quei personaggi volevano altri morti italiani e ora sono stati accontentati dai loro amici della "resistenza" ...
 

·
Registered
Joined
·
18,171 Posts
11:14 Rutelli: "Agenda non cambierà"

Profondo dolore e cordoglio per l'attentato che questa mattina è costato la vita ai militari italiani a Nassiriya è stato espresso dal presidente della Margherita Francesco Rutelli ai familiari delle vittime e ai Vertici dell'Arma dei Carabinieri e dell'Esercito, così duramente colpiti. "Ci stringiamo con tutta la Nazione attorno alle loro famiglie e alle Forze Armate di fronte a questo gesto orribile e vigliacco, che è costato la vita ai nostri ragazzi e a un militare rumeno, impegnati al servizio della ricostruzione dell'Iraq", dichiara Rutelli. "Deve essere chiaro a tutti che l'agenda dell'Italia in Iraq non è mai stata e mai sarà determinata nè modificata dai gesti criminali dei terroristi".
 

·
'taliam ciapà col sciòp
Joined
·
999 Posts
gruber said:
11:14 Rutelli: "Agenda non cambierà"

Profondo dolore e cordoglio per l'attentato che questa mattina è costato la vita ai militari italiani a Nassiriya è stato espresso dal presidente della Margherita Francesco Rutelli ai familiari delle vittime e ai Vertici dell'Arma dei Carabinieri e dell'Esercito, così duramente colpiti. "Ci stringiamo con tutta la Nazione attorno alle loro famiglie e alle Forze Armate di fronte a questo gesto orribile e vigliacco, che è costato la vita ai nostri ragazzi e a un militare rumeno, impegnati al servizio della ricostruzione dell'Iraq", dichiara Rutelli. "Deve essere chiaro a tutti che l'agenda dell'Italia in Iraq non è mai stata e mai sarà determinata nè modificata dai gesti criminali dei terroristi".
Per fortuna che a sinistra almeno Rutelli ogni tanto da segni di intelligenza e buon senso ...
 

·
Registered
Joined
·
147 Posts
northern italian said:
Per fortuna che a sinistra almeno Rutelli ogni tanto da segni di intelligenza e buon senso ...
Finalmente ti sei accorto che il CSX non è fatto solo da Caruso o dal PRC. Esistono anche dei moderati e delle persone sensate nella coalizione di Prodi.
La dichiarazione di Rutelli mi sembra apprezzabile.
E poi di fronte a dei morti cerchiamo di abbassare almeno noi il tono della polemica.
Pietà per i caduti.
 
1 - 17 of 17 Posts
Status
Not open for further replies.
Top