Skyscraper City Forum banner
1 - 20 of 464 Posts

·
'taliam ciapà col sciòp
Joined
·
1,003 Posts
Discussion Starter · #1 ·

·
Registered
Joined
·
226 Posts

·
Sognatore
Joined
·
6,411 Posts
Beh... finalmente.
Il Pianella è storico ma è inguardabile.
Finalmente anche Cantù avrà un palazzo degno della sua storia.

Comunque, forza Olimpia :D
 

·
Venetian User
Joined
·
4,065 Posts

·
Lombard user
Joined
·
1,975 Posts
Il bando è stato vinto dalla bresciana Turra, dopo che l'Eleca di Cantù aveva fatto ricorso contro la vittoria della stessa. I lavori dovrebbero cominciare nei primi mesi del 2010, dopo l'iter burocratico di rito, ma si pensa ad un abbattimento anticipato dell'attuale struttura a piramide. I lavori dovrebbero terminare tra il 2011 e il 2012. Il campo principale avrà oltre 7000 posti. I posti auto saranno circa 600 (pochi), ma ci sono ampi parcheggi già esistenti, tra cui quelli di un centro commerciale e del campo sportivo cittadino. La struttura comprenderà un'area commerciale da 8800 mq. Si è scelta la strada del project-financing, e alcuni terreni da edificare in città verranno dati alla Turra, che li cederà a sua volta ad altre imprese.
 

·
Lombard user
Joined
·
1,975 Posts
Posto direttamente qui una delle (poche) foto ufficiali del progetto. Per vederne altre basta linkare sul sito di europaconcorsi.com postato da northern italian all'inizio.

 

·
ain't one
Joined
·
2,857 Posts
Quindi, Cantù si autoesclude dal poter giocare nella futura ULEB Euroleague?
Il regolamento a tuttora è molto fumoso.

Le squadre che ottengono una licenza A (triennale) hanno l'obbligo di avere un palazzetto di almeno 9.000 posti, quelle che ne ottengono una annuale (lic. B o C ora non ricordo) hanno deroghe fino a 5.000 posti per cui Cantù sarebbe più che tranquilla.
 

·
'taliam ciapà col sciòp
Joined
·
1,003 Posts
Discussion Starter · #9 ·
A parte che fra una cosa e l'altra ho qualche dubbio che Cantù possa puntare all'Eurolega, almeno a breve termine ...
 

·
ain't one
Joined
·
2,857 Posts
A parte che fra una cosa e l'altra ho qualche dubbio che Cantù possa puntare all'Eurolega, almeno a breve termine ...
Non me ne vogliano i canturini, ma nello stato in cui versa il campionato italiano dopo Siena è bagarre...

...non a caso se Cantù non si fosse suicidata sportivamente rimanendo fuori per scelta dai PO avrebbe potuto tranquillamente fare il percorso poi intrapreso da Biella.
 

·
Venetian User
Joined
·
4,065 Posts

·
Sognatore
Joined
·
6,411 Posts
Ma anche fosse a lungo, visto che si fa qualcosa di nuovo meglio puntare ai 10.000!

Qualche mese fa avevo letto questo articolo

Ci sono due problemi per un palazzo da 10.000 in quel di Cantù (e non solo).

a) mancanza di cultura sportiva ad alto livello in Italia, ovvero mancano dirigenti professionisti che hanno la capacità di guardare ai prossimi 10 anni e non alla sopravvivenza immediata di un movimento o di una società; ciò riguarda anche la mancanza di una struttura che possa dare le linee guida per sviluppare professionalmente e commercialmente il movimento... ovviamente mi riferisco a qualcosa in stile NBA, mentre in Italia Lega e FIP si contendono e rimbalzano competenze e responsabilità... vd. polemiche degli ultimi tempi.

b) aumento vertiginoso dei costi per una società professionistica... Cantù (come Varese) non ha un bacino tale da poter giustificare, mantenendolo, un palazzo da 10.000 posti. Anche la società punta ad una gestione "sana" per sopravvivere, da cui la conseguenza (accettata) di poter non fare play off o mantenere un livello inferiore di competitività.
 

·
Lombard user
Joined
·
1,975 Posts
Ci sono due problemi per un palazzo da 10.000 in quel di Cantù (e non solo).

a) mancanza di cultura sportiva ad alto livello in Italia, ovvero mancano dirigenti professionisti che hanno la capacità di guardare ai prossimi 10 anni e non alla sopravvivenza immediata di un movimento o di una società; ciò riguarda anche la mancanza di una struttura che possa dare le linee guida per sviluppare professionalmente e commercialmente il movimento... ovviamente mi riferisco a qualcosa in stile NBA, mentre in Italia Lega e FIP si contendono e rimbalzano competenze e responsabilità... vd. polemiche degli ultimi tempi.

b) aumento vertiginoso dei costi per una società professionistica... Cantù (come Varese) non ha un bacino tale da poter giustificare, mantenendolo, un palazzo da 10.000 posti. Anche la società punta ad una gestione "sana" per sopravvivere, da cui la conseguenza (accettata) di poter non fare play off o mantenere un livello inferiore di competitività.

A sostegno del punto b) ricordo che Cantù ha meno di 40 000 abitanti.
 

·
Venetian User
Joined
·
4,065 Posts
Mi riferivo alla storia, alla tradizione cestistica di Cantù, che ha consentino a questa piccola cittadina di veder nascere assi del tipo di Marzorati a ad avere una squadra di basket blasonata anche in campo internazionale.
Se poi le attuali potenzialità non consentono di più, amen.
 

·
Lombard user
Joined
·
1,975 Posts
Alcuni aggiornamenti freschi: nella giornata di ieri Luca Turra, presidente della Turra Costruzioni, ha avuto il primo degli incontri ufficiali con i vertici della Pallacanestro Cantù e il sindaco Tiziana Sala, per discutere del progetto e delle varie esigenze, soprattutto quelle della squadra, al fine di perfezionare il progetto definitivo, che dovrebbe essere pronto per fine anno. Turra ha sintetizzato il percorso dell'opera: "Stipula della convenzione con il comune entro settembre, progetto definitivo entro l'anno, cantiere nella primavera 2010, per terminare l'opera un anno dopo, in tempo per il campionato 2011/2012". Firmata la convenzione, saranno versati 200.000 € alla Pallacanestro Cantù, come prestabilito. Sembra che il futuro palazzetto si chiamerà PalaCantù.
 
1 - 20 of 464 Posts
Top